Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 6 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 6 Ospiti

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Dimitrov segue l'esempio di Federer
Da gabr179 Oggi alle 07:09

» Impresa impossibile
Da Chiros Oggi alle 07:00

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da max1970 Gio 09 Lug 2020, 18:37

» Una bella intervista a Wilander
Da veterano Gio 09 Lug 2020, 16:32

» Il servizio bistrattato
Da Matteo1970 Mar 07 Lug 2020, 17:05

» Tappy Larsen
Da Chiros Mar 07 Lug 2020, 13:08

» Racchetta definitiva
Da spalama Mar 07 Lug 2020, 12:05

» Formula Uno 2019
Da Tempesta Sab 04 Lug 2020, 10:06

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ven 03 Lug 2020, 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

» La regola che cambiereste
Da Tempesta Lun 22 Giu 2020, 10:22

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

Cambiare tensione in base alla superficie?

Andare in basso

Cambiare tensione in base alla superficie? Empty Cambiare tensione in base alla superficie?

Messaggio Da johnnyyo il Sab 18 Feb 2012, 15:57

Ciao a tutti!
sono curioso di sentire il vostro parere in merito alla domanda del Topic: su superfici diverse, utilizzate tensioni diverse? E se sì, di quanto?

Io in inverno gioco al 50% su terra indoor e 50% su cemento indoor. La terra è abbastanza rapida per essere tale, mentre il cemento è una superficie sicuramente veloce, ma nulla di devastante. Non è il solito "ghiaccio" che si trova in alcuni club, e non è nemmeno così anomalo come i campi in moquette dove la palla si abbassa molto come se fosse erba. In poche parole tra le due superfici non c'è una differenza abissale, ma senza dubbio preferirei avere almeno un paio di racchette sempre pronte per una superficie e un paio per l'altra, ma non ho tante racchette... Smile
Fino a poco tempo fa avevo 3 racchette e ne accordavo 2 a 25kg ed una a 24kg. La meno tesa era per la terra, ovviamente.
Ora ho appena cambiato attrezzi e per iniziare ne ho acquistati solo 2, in vista di prenderne altre a breve, e uso una tensione intermendia di 24kg, ma mi piacerebbe avere a disposizione un 25kg per il rapido e un 23kg per la terra....

Voi come fate? Che esperienza avete?
Mi interessa molto il parere degli agonisti di III e IV categoria, che si devono spesso confrontare con tornei e con il "pericolo" di rompere le corde in partita dietro l'angolo, quindi con l'obiettivo di avere almeno 2 racchette gemelle in tutto (corde e tensioni incluse).

Chi sa cosa fanno i pro?
Ho sentito ad esempio che Bolelli varia dai 25kg per le superfici più lente, sino a 30kg, quindi ben 5kg di divario! affraid
Questa è pratica consolidata? O normalmente variano meno?

ciao e grazie!
johnnyyo
johnnyyo

Messaggi : 946
Data d'iscrizione : 15.01.12
Età : 39

Torna in alto Andare in basso

Cambiare tensione in base alla superficie? Empty Re: Cambiare tensione in base alla superficie?

Messaggio Da miguel il Sab 18 Feb 2012, 18:28

io se gioco in torneo ne porto dietro tre ed una di queste è almeno 2-3 kg sopra la tensione normale.
giocando con multifilo è difficile che ad un certo punto della partita abbia bisogno di una racchetta meno tesa del solito, pup' invece succedere che causa campo, vento, palline consumate abbia bisogno di più controllo.
solo un kg di differenza a mio avviso non cambia molto
miguel
miguel

Messaggi : 5477
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 53
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

Cambiare tensione in base alla superficie? Empty Re: Cambiare tensione in base alla superficie?

Messaggio Da sergio1467 il Dom 19 Feb 2012, 01:23

io porto 4 telai - 2 incordati alla stessa tensione - una un kg in più

una un kg in meno - con il monofilo anche queste differenze possono determinare una diversa risposta nel mio gioco - faccio così perche spesso anche in circoli dove ci sono campi con medesime superfici a volte in base all'usura della superficie possono essere più veloci o più lenti - ( purtroppo non è che li rifanno ogni anno dalle mie parti - quelli in duro se non scompare il colore non se ne parla di dargli una mano di vernice Cambiare tensione in base alla superficie? 106988 - figurarsi quelli in terra )

Solo che ogni volta che decido un cambio di telaio è un macello , dato che trovare 4 telai senza rovinarsi non è proprio una cosa semplice Cambiare tensione in base alla superficie? 416200
sergio1467
sergio1467
Moderatore

Messaggi : 954
Data d'iscrizione : 04.12.09
Età : 52
Località : mazara del vallo (TP)

Torna in alto Andare in basso

Cambiare tensione in base alla superficie? Empty Re: Cambiare tensione in base alla superficie?

Messaggio Da Satrapo il Dom 19 Feb 2012, 02:41

Da giocatore utilizzavo tensioni alte, in torneo entravo in campo con 6 telai 3 incordati a 30kg e 3 a 32kg.

La scelta della tensione era però dettata non dalla superficie ma dalle sensazioni del momento, di norma mi allenavo a 30kg e in partita iniziavo quasi sempre con 32kg salvo poi passare alla 30kg se era uno di quei giorni in cui sentivo particolarmente la palla.

Come Miguel io non riesco a sentire sulla palla differenze di tensione nell'ordine di un solo kg, e a conti fatti anche l'utilizzare di base 2kg in più in torneo credo fosse un espediente psicologico per garantirmi un margine di "tranquillità" in termini di controllo.
Satrapo
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Torna in alto Andare in basso

Cambiare tensione in base alla superficie? Empty Re: Cambiare tensione in base alla superficie?

Messaggio Da johnnyyo il Dom 19 Feb 2012, 12:21

Satrapo ha scritto:Da giocatore utilizzavo tensioni alte, in torneo entravo in campo con 6 telai 3 incordati a 30kg e 3 a 32kg.

La scelta della tensione era però dettata non dalla superficie ma dalle sensazioni del momento, di norma mi allenavo a 30kg e in partita iniziavo quasi sempre con 32kg salvo poi passare alla 30kg se era uno di quei giorni in cui sentivo particolarmente la palla.

Come Miguel io non riesco a sentire sulla palla differenze di tensione nell'ordine di un solo kg, e a conti fatti anche l'utilizzare di base 2kg in più in torneo credo fosse un espediente psicologico per garantirmi un margine di "tranquillità" in termini di controllo.

Quindi la tua scelta era basata sostanzialmente su una sensazione personale del momento, cioè se "sentivi" la palla optavi per la tensione più bassa, anche su un terreno velocissimo, mentre in altre circostanze normalmente saresti andato di 32kg anche sulla terra, giusto?
Concordo con entrambi che 1kg non è tanto, non lo sento nemmeno io, ma invece mi capita spesso di "andare corto" se mi trovo con tensioni alte su campi lenti, mentre a parità di corde sul cemento vado benissimo... Non so, forse dipende anche da che palla ti propone l'avversario.

Mi ha stupito un elenco che ho trovato da qualche parte in rete (non so più dove) che elencava le incordature di tutti i giocatori tra i top100 con tipo di calibro e tensione, ma nessuno credo specificasse un delta di +/- qualche kilo in base alla superficie.
johnnyyo
johnnyyo

Messaggi : 946
Data d'iscrizione : 15.01.12
Età : 39

Torna in alto Andare in basso

Cambiare tensione in base alla superficie? Empty Re: Cambiare tensione in base alla superficie?

Messaggio Da miguel il Dom 19 Feb 2012, 13:12

tutto dipende dalla tensione di partenza, io sto sui 23 con multi quindi difficile che abbia bisogno di ulteriore spinta, sono sicuramente più le volte in cui devo aumentare il controllo.
io comincio sempre con i telai a tensione standard e cambio se ne sento il bisogno.
il discorso dei pro non è applicabile a noi in quanto si portano dietro una decina di telai quindi probabilmete hanno 2 o 3 tensioni diverse, giocano sempre con palle nuove,possono reincordare sul momento quindi giocano su range molto più limitati
miguel
miguel

Messaggi : 5477
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 53
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

Cambiare tensione in base alla superficie? Empty Re: Cambiare tensione in base alla superficie?

Messaggio Da johnnyyo il Dom 19 Feb 2012, 13:34

Yes concordo, il ragionamento sui pro era solamente una curiosità personale, non pensavo di certo di prenderli come esempio Wink ho fin paura di mettere 3 grammi di piombo sulla racchetta! Smile

Solo vedevo un po' strano il divario tra Bolelli (che ha un delta di ben 5kg) e gli altri che almeno nominalmente non variano.

Certo, al nostro livello avere sempre le racchette pronte tarate alla tensione perfetta è utopia, a parte ai costi ovviamente, avrei difficoltà solo a trovare il tempo di andare avanti e indietro dal negoziante!
Ma c'è una macchina incordatrice nel mio futuro!!!! AHhahahaha
johnnyyo
johnnyyo

Messaggi : 946
Data d'iscrizione : 15.01.12
Età : 39

Torna in alto Andare in basso

Cambiare tensione in base alla superficie? Empty Re: Cambiare tensione in base alla superficie?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum