Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 4 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 4 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Dimitrov segue l'esempio di Federer
Da correnelvento Oggi alle 06:15

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Attila17 Ieri alle 18:02

» Una bella intervista a Wilander
Da correnelvento Ieri alle 16:03

» Il servizio bistrattato
Da Matteo1970 Mar 07 Lug 2020, 17:05

» Tappy Larsen
Da Chiros Mar 07 Lug 2020, 13:08

» Racchetta definitiva
Da spalama Mar 07 Lug 2020, 12:05

» Formula Uno 2019
Da Tempesta Sab 04 Lug 2020, 10:06

» Impresa impossibile
Da Riki66 Sab 04 Lug 2020, 08:15

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ven 03 Lug 2020, 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

» La regola che cambiereste
Da Tempesta Lun 22 Giu 2020, 10:22

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

rovescio e bilanciamento

Andare in basso

rovescio e bilanciamento Empty rovescio e bilanciamento

Messaggio Da oedem il Lun 07 Dic 2009, 09:47

ho letto spesso che, per un rovescio ad una mano, sia meglio un telaio con bilanciamento verso il manico mentre per quello a due mani si predilige uno spostato in testa.

chi mi spiega perché?
oedem
oedem

Messaggi : 6055
Data d'iscrizione : 01.12.09

Torna in alto Andare in basso

rovescio e bilanciamento Empty Re: rovescio e bilanciamento

Messaggio Da Ospite il Lun 07 Dic 2009, 11:40

perchè sei più corto con il braccio nel bimane, lo allunghi spostando bilanciamento in avanti.
Comunque è vero solo in parte che il bilanciamneto arretrato favorisce il monomane, se lo sai tirare bene non lo sposti tanto indietro, solo un po' rispetto al bimane, diciamo che se è indietro è più facile, se lo sposti un po' più avanti tiri più forte. Mentre il bimane più riesci a gestire la racchetta bilanciata in avanti più facile riesce, lì è solo un problema di gestione dell'inerzia che può creare problema.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

rovescio e bilanciamento Empty Re: rovescio e bilanciamento

Messaggio Da oedem il Lun 07 Dic 2009, 12:00

wik ha scritto:Comunque è vero solo in parte che il bilanciamneto arretrato favorisce il monomane, se lo sai tirare bene non lo sposti tanto indietro, solo un po' rispetto al bimane, diciamo che se è indietro è più facile, se lo sposti un po' più avanti tiri più forte.
mi spieghi un po' meglio questa cosa?

....non l'ho mica capita tanto Neutral
oedem
oedem

Messaggi : 6055
Data d'iscrizione : 01.12.09

Torna in alto Andare in basso

rovescio e bilanciamento Empty Re: rovescio e bilanciamento

Messaggio Da Ospite il Lun 07 Dic 2009, 13:06

il principio é quello dell'inerzia, sposti bilanciamento in avanti cresce l'inerzia e diconseguenza diminuisce la manovrabilitá. La manovrabilitá nel monomane é importantissima, come importantissima é la stabilitá della racchetta. E la stabilitá é maggiore in linea di massima, ma non é assolutamente una regola con racchette nate con bilanciamneto verso il manico.
Un bilanciamento avanzato tende a far fare un'arco alla raccheetta nello swing, e l'arco é piú adatto al bimane, mentre il monomane chiede imperativamente un movimento rettilineo.
Tutto questo che vo' dí ? Che se lo sai tirare bene anche con un bilanciamento avanzato, ma non troppo, il monomane viene favorito, ma se c'é qualche problema, e sempre il ravoescio monomane ha qualche problema un bilanciamento arretrato ti consente di gestire meglio il colpo, piú facilmente.
Quando giocavo meglio di ora, avevo spostato il bilanciamento di 2 cm in avanti, mi riusciva bene e tirava quasi da sola causa inerzia elavata, ora che son piú decrepito quel bilanciamento non me lo posso piú permettere, il colpo mi scappa un po' da tutte le parti e ho solo allungato di 0,5 cm.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

rovescio e bilanciamento Empty Re: rovescio e bilanciamento

Messaggio Da oedem il Lun 07 Dic 2009, 14:04

ora mi è chiarissimo
grazie wik Wink
oedem
oedem

Messaggi : 6055
Data d'iscrizione : 01.12.09

Torna in alto Andare in basso

rovescio e bilanciamento Empty Re: rovescio e bilanciamento

Messaggio Da Skorpion il Mar 08 Dic 2009, 00:35

Il mio rovescio monomane "vuole" un impatto pesante per cui bilanciamenti troppo al manico non mi agevolano; su telai fino a 310gr mi occorrono almeno 320mm Su racche più pesanti da 325 a 340 gr ad es. basta anche un punto di equilibrio più al manico, noto comunque che le racche moderne spesso non sono orientate a bilanciamenti che accentuano il bil verso la testa ad esempio racchette da 300gr che trovo bene equilibrate a 320mm per il mio gioco spesso lo sono a 310 mm. La maneggevolezza è chiaramente superiore ma non riesco a sbracciare di dritto e soprattutto di rovescio liberamente proprio perchè non sento un impatto consistente. Ad esempio in queste settimane ho provato la RDiS 93" con cui riuscivo a tirare sbracciando il rovescio mentre con la RDiS 98" non ho sensibilità sul lato sx Rispetto al mio modo di colpire la combinazione di peso e bil del mid è ottima mentre quella del 98" che è pari a 315gr per 310 mm la trovo insufficiente Con la Radical Pro ad esempio che era bilanciata a 320mm tiravo liberamente. Tranne poche eccezioni ho sempre l' impressione che la combinazione di questi due fattori (peso@bil) sia sbagliata Laughing
Skorpion
Skorpion

Messaggi : 213
Data d'iscrizione : 07.12.09

Torna in alto Andare in basso

rovescio e bilanciamento Empty Re: rovescio e bilanciamento

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum