Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 9 utenti online: 1 Registrato, 0 Nascosti e 8 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

veterano

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Dimitrov segue l'esempio di Federer
Da gabr179 Oggi alle 07:09

» Impresa impossibile
Da Chiros Oggi alle 07:00

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da max1970 Gio 09 Lug 2020, 18:37

» Una bella intervista a Wilander
Da veterano Gio 09 Lug 2020, 16:32

» Il servizio bistrattato
Da Matteo1970 Mar 07 Lug 2020, 17:05

» Tappy Larsen
Da Chiros Mar 07 Lug 2020, 13:08

» Racchetta definitiva
Da spalama Mar 07 Lug 2020, 12:05

» Formula Uno 2019
Da Tempesta Sab 04 Lug 2020, 10:06

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ven 03 Lug 2020, 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

» La regola che cambiereste
Da Tempesta Lun 22 Giu 2020, 10:22

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

Epicondilite - gesto tecnico rovescio errato!

Andare in basso

Epicondilite - gesto tecnico rovescio errato! Empty Epicondilite - gesto tecnico rovescio errato!

Messaggio Da XeTrY il Sab 25 Feb 2012, 11:55

Buon giorno a tutti, sono nuovo del forum, anche se vi seguo da parecchi mesi. Sono uno studente della facoltà scienze motorie, che ha cominciato quest'anno a giocare un pò a tennis (in verità solo nelle ore di lezione pratica) e ora mi sto per laureare con una tesi sull'epicondilite (o gomito del tennista). Ho notato come in questo forum vi sia gente esperta e vorrei chiedervi un grosso favore. Qualcuno mi potrebbe indicare del materiale o anche descrivere in maniera diretta, le cause che portano ad epicondilite?
da ricerche su internet ho capito come le principali cause sono:
- nel 5% dei casi derivanti da:scorretta impugnatura nel rovescio, dimensioni del manico troppo ridotte, corde troppo rigide, materiale strutturale della racchetta, la qualità della pallina...
- 95% dei casi l'eziologia deriva dal gesto reiterato ed errato del rovescio. (e su questo punto che necessito maggiore materiale)

Su internet fino ad ora sono riuscito a trovare indicazioni generali e vorrei approfondire per la mia tesi tutti questi argomenti... credo che possa essere utile anche al forum conoscere nel dettaglio gli errori del gesto e i consigli per prevenire. Grazie e mi scuso con i mod anticipatamente se ho sbagliato sezione o se sto andando contro qualche regola.

XeTrY

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 25.02.12

Torna in alto Andare in basso

Epicondilite - gesto tecnico rovescio errato! Empty Re: Epicondilite - gesto tecnico rovescio errato!

Messaggio Da Maurizio il Lun 27 Feb 2012, 08:45

Bene, approfondisci gli studi perché di sicuro qui ce n'è bisogno.
Ti posso raccontare la mia, di esperienza.
Ho ripreso a giocare dopo 20 anni di inattività (con un passato da modesto agonista). Ciò è indicativo, perché pare che in questi casi sviluppare una epicondilite è piuttosto frequente, complice una tonicità muscolare del braccio non più adeguata (a mia sorella è accaduto lo stesso, dopo 5 anni di fermo).
Ora, la questione del gesto tecnico non saprei valutarla a dovere, diciamo che ho ricominciato a giocare arrotando forse più di quanto non facessi un tempo, è perciò possibile che il gesto sia un po' (non troppo) cambiato ma, ripeto, non sono in grado di compararlo con quello di 20 anni prima.
L'epicondilite è comparsa dopo che ho cambiato telaio, nonostante questo fosse indicato come uno dei telai meno dannosi per il braccio (Volkl PB10); devo anche rilevare che per un po' avevo giocato cambiando telaio praticamente ogni settimana perché stavo testandone alcuni proprio per l'acquisto. Quando è comparsa avevo giocato con la Volkl solo un paio d'ore. L'incordatura presente sulle Volkl era la medesima che avevo sui vecchi telai, ibrido synthgut-mono, mentre sui telai test era sempre monofilo probabilmente anche vecchio. Dopo la comparsa del fastidio ho montato sempre e solo multifilo a tensioni molto contenute, 22 kg.
Ho lavorato molto sullo stretching e usato la flexbar di theraband, in questo modo sono riuscito a contenere il fastidio continuando a giocare, ho fatto sedute dall'osteopata e applicazioni di tecar. Il fastidio è rimasto e anzi aumentato e alla fine dell'anno scorso ho smesso di giocare perché mi faceva davvero male ed era diventato impossibile giocare in modo decente. Adesso sono fermo da 2 mesi esatti, nonostante il riposo assoluto del braccio ho avuto dolori fino alla scorsa settimana (ad esempio non riuscivo ad estrarre il portafogli dalla tasca interna della giacca) quando, dopo una seduta dall'osteopata, il dolore è repentinamente quasi scomparso, all'improvviso.
Al momento sono privo di dolori da 3 giorni, speriamo che continui così.
Per prevenire il disturbo, da quello che so, è importante mantenere una muscolatura tonica e sciolta dell'avambraccio e di tutto l'arto, perciò è consigliabile fare esercizi sia di piccolo sforzo che di stretching.
Pare anche che problemi alle articolazioni sia del braccio che della spalla possono innescare il processo.
E inoltre, detto da chi mi ha assistito in questo periodo, osteopata e fisioterapista, l'epicondilite è una delle patologie (del genere) più ostiche da debellare

Sarà interessante leggere i risultati delle tue ricerche, spero che ce ne vorrai omaggiare una volta conclusi.
In bocca al lupo per gli studi e naturalmente benvenuto sul forum.
Maurizio
Maurizio

Messaggi : 1639
Data d'iscrizione : 18.01.11
Età : 59
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Epicondilite - gesto tecnico rovescio errato! Empty Re: Epicondilite - gesto tecnico rovescio errato!

Messaggio Da XeTrY il Lun 27 Feb 2012, 10:17

Grazie infinite per le informazioni che mi hai dato e per il benvenuto!
Dalle ricerche che sto effettuando su una cosa credo di essere sicuro a detta anche del professore che sta seguendo la mia tesi e cioè che i mezzi fisici più adatti e innovativi per il trattamento di questa patologia sono:
- laser terapia (Hilt Terapia)
- onde tecar
- onde d'urto

per il resto come dicevi tu e come ho trovato anche in questo forum, sicuramente aiuta molto la prevenzione e la ginnastica riabilitativa attraverso esercizi di rafforzamento della muscolatura dell'avambraccio/mano (muscoli epicondiloidei).

XeTrY

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 25.02.12

Torna in alto Andare in basso

Epicondilite - gesto tecnico rovescio errato! Empty Re: Epicondilite - gesto tecnico rovescio errato!

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum