Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 3 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 3 Ospiti

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Rafapaul Oggi alle 00:33

» Dimitrov segue l'esempio di Federer
Da gabr179 Ieri alle 07:09

» Impresa impossibile
Da Chiros Ieri alle 07:00

» Una bella intervista a Wilander
Da veterano Gio 09 Lug 2020, 16:32

» Il servizio bistrattato
Da Matteo1970 Mar 07 Lug 2020, 17:05

» Tappy Larsen
Da Chiros Mar 07 Lug 2020, 13:08

» Racchetta definitiva
Da spalama Mar 07 Lug 2020, 12:05

» Formula Uno 2019
Da Tempesta Sab 04 Lug 2020, 10:06

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ven 03 Lug 2020, 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

» La regola che cambiereste
Da Tempesta Lun 22 Giu 2020, 10:22

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

Come non far girare l'avversario?

Andare in basso

Come non far girare l'avversario? Empty Come non far girare l'avversario?

Messaggio Da Chiros il Mar 27 Mar 2012, 09:03

Il mio problema è quello che si ritrovano tutti i giocatori quando affrontano Federer Very Happy
Lui si gira a tirare col dritto dalla parte del rovescio e sono dolori.

Siccome in quarta molto bassa generalmente il rovescio fa pena, mi ritrovo avversari che spesso si girano. Io non lo faccio perchè di rovescio vado benino e quindi non mi va di correre per girarmi.

Come si fa a non far girare l'avversario?
Come si fa ad uscire dalla diagonale pericolosa? A me per ora viene spontaneo solo incrociare stretto il rovescio così l'avversario deve venire avanti per forza di rovescio.
Grazie
Chiros
Chiros

Messaggi : 4748
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 45
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Come non far girare l'avversario? Empty Re: Come non far girare l'avversario?

Messaggio Da cobrama il Mar 27 Mar 2012, 09:18

giocagli sulla diagonale del diritto
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Come non far girare l'avversario? Empty Re: Come non far girare l'avversario?

Messaggio Da oedem il Mar 27 Mar 2012, 09:53

Chiros, proprio perché parliamo di quarta categoria dove le gambe non sono tanto allenate, se il tuo avversario, sulla diagonale di rovescio, riesci a girarsi e giocare col diritto anomalo, allora mi è più facile presumere che il tuo rovescio non sia abbastanza profondo e/o incrociato.

come dice Satrapo, l'avversario fa quello che noi gli concediamo di fare.

più che stringergli l'angolo e farlo avanzare, io mirerei ad ottenere più angolo e profondità.

per uscire da quell'angolo, o approfitti appena l'anomalo del tuo avversario lo permette e ti giri anche tu e gli giochi sul rovescio oppure, col rovescio, cerchi un lungolinea in sicurezza ma che abbia solo il motivo di cambiare la diagonale su cui si gioca e portarla sul diritto.
oedem
oedem

Messaggi : 6055
Data d'iscrizione : 01.12.09

Torna in alto Andare in basso

Come non far girare l'avversario? Empty Re: Come non far girare l'avversario?

Messaggio Da Maurizio il Mar 27 Mar 2012, 10:05

Immagino che il problema che sottoponi sia quello che si presenta quando l'avversario si gira sul diritto per tenere la diagonale sinistra e insiste sul tuo rovescio.
In quei casi è necessario non permettere all'avversario di stare tranquillo lì ad aspettare la palla sulla sua sinistra, giocando ogni tanto dei rovesci lungolinea - magari in back in sicurezza - che lo costringano a spostarsi, successivamente ai quali potresti riuscire a ripristinare una diagonale rovescio-rovescio o addirittura, occasionalmente, ad anticipare per attaccarlo dopo averlo fatto spostare. Siccome non parliamo di giocatori di alto livello, uno spostamento laterale e soprattutto la mancanza di sicurezza di dove aspettarsi la palla creerà loro delle difficoltà.
Io per mia abitudine, in allenamento, ho sempre chiesto ai miei compagni di gioco di fare, oltre alle consuete diagonali, dei palleggi lungolinea proprio per allenare in particolare il rovescio da utilizzare in questi casi.
Maurizio
Maurizio

Messaggi : 1639
Data d'iscrizione : 18.01.11
Età : 59
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Come non far girare l'avversario? Empty Re: Come non far girare l'avversario?

Messaggio Da johnnyyo il Mar 27 Mar 2012, 11:14

Ciao Chiros!
Questo è un problema che si presenta a molti giocatori.
Io stesso avevo (anzi, ho tutt'ora!) avversari abituali che se riescono a giocare di dritto dalla 3/4 sinistra sono dolori!!!
All'inizio la mia unica arma (come proponi tu) era la ricerca esasperata del rovescio, ma purtroppo questa non è una soluzione sufficiente, perché molte volte gli angoli di scambio non ti permettono di angolare con tranquillità verso la sua sinistra e constringerlo al rovescio, perché i rischi sono: 1. angolare troppo (quindi giocare troppo vicino alla riga con poco margine), 2. angolare troppo poco permettendogli quindi di giocare il dritto anomalo che è il suo colpo migliore!

Ho iniziato vincere con più facilità.... GIOCANDO SUL SUO DRITTO!!!!
Mi spiego meglio: normalmente a questo livello chi gioca bene il dritto anomalo dalla 3/4 non è altrettanto efficace quando devo giocare il dritto muovendosi verso destra! Probabilmente avrà cmq un buon ditto, ma raramente sono in grado di spararti vincenti con ugual facilità! Inoltre spostare l'avversario sull'incrociato di dritto ha il vantaggio di: 1. togliergli sicurezza (sa che non può più attenderti sul centr-sinistra), 2. aprirti il campo al colpo successivo sul suo rovescio con più facilità!

Infine a questo livello non è mai un male far spostare l'avversario Wink
scusa se mi sono dilungato, ma mi sento particolarmente ferrato sul tema Smile
Anche altri prima di me hanno detto in pratica la stessa cosa... PROVA E FACCI SAPERE Wink
johnnyyo
johnnyyo

Messaggi : 946
Data d'iscrizione : 15.01.12
Età : 39

Torna in alto Andare in basso

Come non far girare l'avversario? Empty Re: Come non far girare l'avversario?

Messaggio Da Antaniserse il Mar 27 Mar 2012, 12:00

Chiros ha scritto:Come si fa a non far girare l'avversario?
Come si fa ad uscire dalla diagonale pericolosa? A me per ora viene spontaneo solo incrociare stretto il rovescio così l'avversario deve venire avanti per forza di rovescio.
Grazie

Questo viene abbastanza spontaneo quando si ha l'avversario forte di diritto e debole di rovescio, ma è controindicato partendo dall centro del campo, perchè più insisti a stringere, più prendi rischi, e quando non stringi abbastanza lui si gira e gli lasci sia lo sventaglio che il lungolinea anomalo e sono dolori... prova a farlo con corre, per dire, e vedrai che pianti pale

Quindi dovresti regolarti al contrario: prima insistere sulla diagonale di diritto e poi spostarlo sul rovescio... a quel punto, se non è l'uomo bionico, non può riuscire a fare tutto il campo e avere tempo pure di girarsi.
Chiaro che a dirsi è facile, a farsi dipende...

_________________
"I am not perfect and neither was my career. In the end tennis is like life, messy."
Marat Safin
Antaniserse
Antaniserse
Admin

Messaggi : 1078
Data d'iscrizione : 09.12.09
Età : 47
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Come non far girare l'avversario? Empty Re: Come non far girare l'avversario?

Messaggio Da johnnyyo il Mar 27 Mar 2012, 12:09

Antaniserse ha scritto:
Chiros ha scritto:Come si fa a non far girare l'avversario?
Come si fa ad uscire dalla diagonale pericolosa? A me per ora viene spontaneo solo incrociare stretto il rovescio così l'avversario deve venire avanti per forza di rovescio.
Grazie

Questo viene abbastanza spontaneo quando si ha l'avversario forte di diritto e debole di rovescio, ma è controindicato partendo dall centro del campo, perchè più insisti a stringere, più prendi rischi, e quando non stringi abbastanza lui si gira e gli lasci sia lo sventaglio che il lungolinea anomalo e sono dolori... prova a farlo con corre, per dire, e vedrai che pianti pale

Quindi dovresti regolarti al contrario: prima insistere sulla diagonale di diritto e poi spostarlo sul rovescio... a quel punto, se non è l'uomo bionico, non può riuscire a fare tutto il campo e avere tempo pure di girarsi.
Chiaro che a dirsi è facile, a farsi dipende...

Mi fa piacere che tu abbia ribadito lo stesso punto Wink
Condivido in pieno e aggiungo di non demordere!
johnnyyo
johnnyyo

Messaggi : 946
Data d'iscrizione : 15.01.12
Età : 39

Torna in alto Andare in basso

Come non far girare l'avversario? Empty Re: Come non far girare l'avversario?

Messaggio Da Bertu il Mar 27 Mar 2012, 16:21

Stessa situazione di Federer contro Isner ad Indian Wells. Very Happy

Come l'ha risolta lo svizzero?

Evitava di giocare sul rovescio dell'americano quando aveva poco angolo, preferendo il diritto.
Spesso usciva dalla rischiosa diagonale di rovescio col lungolinea.
Bertu
Bertu

Messaggi : 3387
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 55
Località : Monaco di Baviera

Torna in alto Andare in basso

Come non far girare l'avversario? Empty Re: Come non far girare l'avversario?

Messaggio Da Chiros il Mer 28 Mar 2012, 09:18

Ho letto tutti, grazie.
Il consiglio che va per la maggiore è tenere la diagonale di dritto per variare ogni tanto sul rovescio. Proverò.
Il secondo consiglio, variare sul lungolinea, è di difficile applicazione per me. Lo posso fare bene se la palla che arriva è comoda, altrimenti la rimando in sicurezza verso il centro del campo.
Chiros
Chiros

Messaggi : 4748
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 45
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Come non far girare l'avversario? Empty Re: Come non far girare l'avversario?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum