Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 7 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 7 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Racchetta definitiva
Da marco61 Ieri alle 23:07

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da max1970 Ieri alle 19:54

» Il servizio bistrattato
Da ace59 Ieri alle 10:02

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ieri alle 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Impresa impossibile
Da Riki66 Mar 30 Giu 2020, 13:46

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

» La regola che cambiereste
Da Tempesta Lun 22 Giu 2020, 10:22

» Opinioni
Da correnelvento Ven 19 Giu 2020, 14:46

» FEDERER MI COPIA!
Da Tempesta Gio 18 Giu 2020, 23:13

» Babolat Pure Aero 2019
Da Attila17 Gio 18 Giu 2020, 14:06

» Djkovic è al capolinea ?
Da correnelvento Gio 18 Giu 2020, 06:12

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

credere di aver già vinto

Andare in basso

credere di aver già vinto  Empty credere di aver già vinto

Messaggio Da vale il Dom 03 Giu 2012, 16:38

un atteggiamento odioso di me , devo purtroppo ammettere, è che quando sono in vantaggio con il punteggio, anche solo di 2 game , mi immagino di aver già vinto, almeno il set, come se quel conseguito vantaggio dovesse necessariamente mantenersi.
questo il più delle volte mi porta ad un calo di tensione con l' inevitabile rischio, che spesso si traduce in realtà, di passare in svantaggio.
questo atteggiamento mi ha anche fatto mancare clamorosi set points, addirittura 2 matchpoint lo scorso anno con un 4.3 , ex 4.2 , che per un 4.4 come ero , mi ha fatto buttar via una bella occasione .

c'è qualche consiglio per questa mancanza di umiltà , oltre prendere spunto dalle delusioni? guardarsi uno come nadal che gioca con lo stesso impegno sia sul 44 che su 60 50 ?
vale
vale

Messaggi : 256
Data d'iscrizione : 15.12.09
Età : 48

Torna in alto Andare in basso

credere di aver già vinto  Empty Re: credere di aver già vinto

Messaggio Da Bertu il Dom 03 Giu 2012, 18:52

Parlo da inesperto ma da combattente nato.
Forse ci vuole la cattiveria, la voglia di prendere tutto senza lasciare neanche le briciole, in altre parole l'ingordigia sportiva, il non accontentarsi della semplice vittoria ma godere di un bel 6-0 inflitto all'avversario; forse cosí riesci a non mollare sino alla fine.
Se invece ti accontenti allora rischi di fare la fine del pollo.

Bertu
Bertu

Messaggi : 3387
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 55
Località : Monaco di Baviera

Torna in alto Andare in basso

credere di aver già vinto  Empty Re: credere di aver già vinto

Messaggio Da vale il Dom 03 Giu 2012, 19:08

giusto ........io invece sono diverso, quando vinco in torneo mi dispiace per l'avversario, mi chiedo se ci sarà rimasto male !!
vale
vale

Messaggi : 256
Data d'iscrizione : 15.12.09
Età : 48

Torna in alto Andare in basso

credere di aver già vinto  Empty Re: credere di aver già vinto

Messaggio Da correnelvento il Dom 03 Giu 2012, 19:35

vale ha scritto:

questo atteggiamento mi ha anche fatto mancare clamorosi set points, addirittura 2 matchpoint lo scorso anno con un 4.3 , ex 4.2 , che per un 4.4 come ero , mi ha fatto buttar via una bella occasione .

?

Questo non è rilassamento...

E' la CLASSICISSIMA paura di vincere... Rolling Eyes
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16780
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

credere di aver già vinto  Empty Re: credere di aver già vinto

Messaggio Da Lupo65 il Dom 03 Giu 2012, 21:09

vale ha scritto:giusto ........io invece sono diverso, quando vinco in torneo mi dispiace per l'avversario, mi chiedo se ci sarà rimasto male !!

E' vero che e' anche facile dispiacersene quanto si e' vincitori...ma se vinci una match che non avresti dovuto vincere, vuoi per classifica o per altri motivi, ti dispiace per l'avversario?
Lupo65
Lupo65
Moderatore

Messaggi : 5095
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 54
Località : Kinross-shire

Torna in alto Andare in basso

credere di aver già vinto  Empty Re: credere di aver già vinto

Messaggio Da john mc edberg il Dom 03 Giu 2012, 22:55

vale ha scritto:un atteggiamento odioso di me , devo purtroppo ammettere, è che quando sono in vantaggio con il punteggio, anche solo di 2 game , mi immagino di aver già vinto, almeno il set, come se quel conseguito vantaggio dovesse necessariamente mantenersi.
questo il più delle volte mi porta ad un calo di tensione con l' inevitabile rischio, che spesso si traduce in realtà, di passare in svantaggio.

Azz... meno male. Un altro!!

E io che pensavo di esser solo

Grazie di esistere credere di aver già vinto  786556
john mc edberg
john mc edberg

Messaggi : 1915
Data d'iscrizione : 16.10.11
Età : 58
Località : Roma (ora finalmente provincia)

Torna in alto Andare in basso

credere di aver già vinto  Empty Re: credere di aver già vinto

Messaggio Da Frank Ottobre il Lun 04 Giu 2012, 06:54

john mc edberg ha scritto:
vale ha scritto:un atteggiamento odioso di me , devo purtroppo ammettere, è che quando sono in vantaggio con il punteggio, anche solo di 2 game , mi immagino di aver già vinto, almeno il set, come se quel conseguito vantaggio dovesse necessariamente mantenersi.
questo il più delle volte mi porta ad un calo di tensione con l' inevitabile rischio, che spesso si traduce in realtà, di passare in svantaggio.

Azz... meno male. Un altro!!

E io che pensavo di esser solo

Grazie di esistere credere di aver già vinto  786556

seee solo, hai voglia quanti siamo! Very Happy
Frank Ottobre
Frank Ottobre

Messaggi : 293
Data d'iscrizione : 12.10.11
Età : 51
Località : Ciampino

Torna in alto Andare in basso

credere di aver già vinto  Empty Re: credere di aver già vinto

Messaggio Da Bertu il Lun 04 Giu 2012, 09:17

correnelvento ha scritto:
vale ha scritto:

questo atteggiamento mi ha anche fatto mancare clamorosi set points, addirittura 2 matchpoint lo scorso anno con un 4.3 , ex 4.2 , che per un 4.4 come ero , mi ha fatto buttar via una bella occasione .

?

Questo non è rilassamento...

E' la CLASSICISSIMA paura di vincere... Rolling Eyes

Ciao Corre, cos'é la "paura di vincere"?
Bertu
Bertu

Messaggi : 3387
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 55
Località : Monaco di Baviera

Torna in alto Andare in basso

credere di aver già vinto  Empty Re: credere di aver già vinto

Messaggio Da miguel il Lun 04 Giu 2012, 09:36

secondo me é un comportamento tipico di chi ha giocato poche partite e che si risolve banalmente giocandone quante più possibili (parlo soprattutto di torneo)
il neofita se gioca bene e si porta in vantaggio tende a pensare che questo trend continuerà per tutta la partita e quindi la vittoria é assicurata.... invece non sa che il ribaltamento é sempre dietro l'angolo... a volte perché l'avversario sale di livello, altre perché ci si rilassa dopo l'ottimo inizio etc etc....
il giocatore esperto che di partite simili ne ha viste (e perse) parecchie é consapevole del fatto che sino all'ultimo 15 la partita non é finita e quindi cerca di mettere la stessa attenzione su ogni palla (anche se in realtà non é cosi i 15 non hanno tutti la medesima importanza).
miguel
miguel

Messaggi : 5477
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 53
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

credere di aver già vinto  Empty Re: credere di aver già vinto

Messaggio Da Maurizio il Lun 04 Giu 2012, 11:02

vale ha scritto:giusto ........io invece sono diverso, quando vinco in torneo mi dispiace per l'avversario, mi chiedo se ci sarà rimasto male !!

non è uno psicanalista, ma secondo me dovresti fare una seduta avendo Jimbo come terapista! credere di aver già vinto  786556

il killer instinct, la capacità di "odiare" l'avversario, fa la differenza in campo; guarda gli occhi di Nadal durante gli incontri: fuori dal campo sarà il più bravo ragazzo del mondo, ma sul rettangolo di gioco mi avvicinerei più facilmente ad un toro da corrida credere di aver già vinto  786556

ma tornando sulla terra, cioè a noi, la paura di vincere passa, o perlomeno si attenua, con l'abitudine alla gara, salvo poter riaffiorare in alcune occasioni, come quando si è vicini alla vittoria con un avversario sulla carta molto superiore

anche se, in fin dei conti, lo spirito agonistico non deve necessariamente fare parte di ciascuno di noi
Maurizio
Maurizio

Messaggi : 1639
Data d'iscrizione : 18.01.11
Età : 59
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

credere di aver già vinto  Empty Re: credere di aver già vinto

Messaggio Da john mc edberg il Lun 04 Giu 2012, 11:24

miguel ha scritto:secondo me é un comportamento tipico di chi ha giocato poche partite e che si risolve banalmente giocandone quante più possibili (parlo soprattutto di torneo)
il neofita se gioca bene e si porta in vantaggio tende a pensare che questo trend continuerà per tutta la partita e quindi la vittoria é assicurata.... invece non sa che il ribaltamento é sempre dietro l'angolo... a volte perché l'avversario sale di livello, altre perché ci si rilassa dopo l'ottimo inizio etc etc....
il giocatore esperto che di partite simili ne ha viste (e perse) parecchie é consapevole del fatto che sino all'ultimo 15 la partita non é finita e quindi cerca di mettere la stessa attenzione su ogni palla (anche se in realtà non é cosi i 15 non hanno tutti la medesima importanza).

Non so se considerarmi oltre che pippa giocatore esperto o no. Ho qualche centinaio di partite, forse intorno alle 200 "tra amici". Nessuna di torneo FIT. Si e no una decina in tornei extra fit (circolo etc)

Più che "mollare" a me capita questo

Inizio concentrato, violentando un pò quello che è il mio tennis (ricerca continua del vincente ), cerco regolarità, a costo di fare schifo a me stesso credere di aver già vinto  786556

Che sò, mi porto sul 4-0

Ciò che mi accade poi non è ne deconcentrazione, ne un calo di attenzione, ma proprio lucidamente penso "va bè, se l'avversario è questo, forse riesco a vincere come piace a me". E ciò invece quasi mai accade, col risultato di far rientrare in partita l'avversario
john mc edberg
john mc edberg

Messaggi : 1915
Data d'iscrizione : 16.10.11
Età : 58
Località : Roma (ora finalmente provincia)

Torna in alto Andare in basso

credere di aver già vinto  Empty Re: credere di aver già vinto

Messaggio Da miguel il Lun 04 Giu 2012, 11:46

@john mc: se io gioco in torneo la priorità é vincere e se per farlo devo adottare un gioco poco spettacolare non é un problema.
se giocando con regolarità si va sul 4-0 non si dovrebbe mai cambiare tattica soprattutto se questa mi porta alla sconfitta.
perché alla fin fine la tua ricerca del vincente,se da 4 a 0 finisci col perdere 64, non é cosi' fruttuosa.
anche a me piacerebbe vincere seppellendo di vincenti il mio avversario, ma purtroppo é una cosa impossibile a qualsiasi livello... anche tra i pro gli errori sono sempre più dei vincenti
miguel
miguel

Messaggi : 5477
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 53
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

credere di aver già vinto  Empty Re: credere di aver già vinto

Messaggio Da johnnyyo il Lun 04 Giu 2012, 12:16

Io proprio quest'anno ho vissuto una cosa simile.
Per SETTE incontri, dopo aver vinto il primo set, tendevo a giocare i primi 15 del secondo set un po' stile tennis-champagne, ovvero cercando sempre vincenti o numeri assurdi... Pensavo che fosse lecito, visto il vantaggio accumulato, ma puntualmente mi sono ritrovato al terzo set, quindi con tutto ancora in discussione e qualche volta perdendo....

Poi si è innestata una fase opposta, ovvero l'ansia di non essere in grado di chiudere la partita in 2 set, e la paura di perderla al terzo.. Ti dico solo che io (classificato 4.2) ho perso le prime 4 partite dell'anno contro un giocatore di classifica migliore (4.1 o 3.5) al terzo SEMPRE dopo aver vinto il primo set...

Non va MAI dato per scontato il fatto di aver perso solo a causa della proprio psiche, anzi, in molti casi ho trovato proprio giocatori più forti che forse a loro volta si erano distratti per un set, ma come dice Miguel la cosa migliore è accumulare esperienza!

Ora sono moooooolto attento dai PRIMISSIMI punti di ogni set, ma allo stesso tempo, non mi faccio prendere dal panico se la partita va al terzo, perché è una delle strade possibili per vincerla cmq!
johnnyyo
johnnyyo

Messaggi : 946
Data d'iscrizione : 15.01.12
Età : 39

Torna in alto Andare in basso

credere di aver già vinto  Empty Re: credere di aver già vinto

Messaggio Da Satrapo il Lun 04 Giu 2012, 12:31

Quoto in toto quanto detto da Miguel, chi gioca molto in ambito FIT (purtroppo ragazzi le amichevoli e i tornei sociali non fanno storia perchè c'è comunque una atmosfera diversa, o si conosce il circolo, o l'avversario o tutti e due o comunque le motivazioni dell'avversario non sono le stesse!)
sa bene che non si ha mai il risultato in tasca fin quando non si porta a casa l'ultimo 15.

Anzi si da per scontato che quando si è in vantaggio l'avversario innalzerà il suo livello di gioco, ovvero è proprio quando sei avanti che devi difendere con i denti il tuo vantaggio. A volte ci si trova con un break regalato e si deve subito dare il tutto per tutto per non farsi sfuggire questo vantaggio piovuto dal cielo.

Tutti noi abbiamo vinto partite che sembravano perse, ricordo di essere stato sotto 1-6 1-5 40-15 due match point per il mio avversario sul suo servizio per poi chiudere 1-6 7-5 7-6 così come ricordo di aver perso un tieB in cui conducevo 6-1 e due servizi per me, senza che il mio atteggiamento mentale fosse diverso nella rimonta fatta, o in quella subita sprecando 5 match point consecutivi.

Non ho perso perchè credevo di aver già vinto, ho perso perchè non ho portato a casa l'ultimo 15 così come non ho rimontato perchè il mio avversario pensava di aver già vinto, ma perchè ho giocato alla grande alcuni punti chiave del match e poi si sa, fin quando la palla è in gioco tutto può succedere.

Quindi se c'è una cosa che si impara giocando è che puoi stare in vantaggio o in svantaggio quanto vuoi ma una partita di tennis è sempre tutta da giocare, alla fine puoi dominare per due set ma se poi non porti a casa quel singolo match point che ti si presenta sul 6-0 5-0 40-30 potresti ritrovarti invischiato in situazioni molto spiacevoli! E questo lo sai prima di cominciare un match, quindi l'atteggiamento mentale non centra nulla, sono cose che si verificano spesso non si può ignorarle o far finta che non esistano e poi teorizzare sul fatto che ci si distrae quando si è in vantaggio o ci si deprime quando si è sotto. Fin quando la palla è in gioco ragazzi, si balla!!

L'altra cosa che si impara è appunto che fin quando si sta avanti non si cambia una virgola di quello che si sta facendo, se tirare stracci in mezzo al campo mi ha portato avanti di un break o due etc. etc. allora quella è la strada da seguire fin quando mi consente di restare avanti anche solo di un misero 15.
Satrapo
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Torna in alto Andare in basso

credere di aver già vinto  Empty Re: credere di aver già vinto

Messaggio Da john mc edberg il Lun 04 Giu 2012, 13:25

miguel ha scritto:@john mc: se io gioco in torneo la priorità é vincere e se per farlo devo adottare un gioco poco spettacolare non é un problema.
se giocando con regolarità si va sul 4-0 non si dovrebbe mai cambiare tattica soprattutto se questa mi porta alla sconfitta.
perché alla fin fine la tua ricerca del vincente,se da 4 a 0 finisci col perdere 64, non é cosi' fruttuosa.
anche a me piacerebbe vincere seppellendo di vincenti il mio avversario, ma purtroppo é una cosa impossibile a qualsiasi livello... anche tra i pro gli errori sono sempre più dei vincenti

Si si, stra-concordo
con il mio post precedente non volevo dire il contrario, era solo una precisazione come nel mio caso non fosse un calo di concentrazione a causare il recupero dell'avversario ma una decisione (SBAGLIATA) presa consapevolmente.
john mc edberg
john mc edberg

Messaggi : 1915
Data d'iscrizione : 16.10.11
Età : 58
Località : Roma (ora finalmente provincia)

Torna in alto Andare in basso

credere di aver già vinto  Empty Re: credere di aver già vinto

Messaggio Da vale il Lun 04 Giu 2012, 23:45

grazie a tutti , ho di che riflettere !!!
vale
vale

Messaggi : 256
Data d'iscrizione : 15.12.09
Età : 48

Torna in alto Andare in basso

credere di aver già vinto  Empty Re: credere di aver già vinto

Messaggio Da PistolPete81 il Mar 05 Giu 2012, 01:02

beh Vale...mi piacerebbe portare una lista infinita di aneddoti sui miei match sia persi che vinti, ma sarebbe troppo lunga..
ti porto solo l'esempio di oggi:
primo turno con un 4.4(18 enne terribile)....io sono n.c. ormai...
- vengo asfaltato nel primo 6-2....tirava vincenti a tutto spiano
- nel secondo tengo botta e riesco a vincere 6-3, giocando bene e stando attento a non regalare nulla
- nel terzo ho detto: "son ragazzi, ora lui si inkazza e vinco facile"....morale della favola il tipetto ha ricominciato ad asfaltarmi, in 30 minuti mi sono trovato sotto 5-2 ... match point suo, sbaglia uno smash da principiante....ritengo botta, lui finalmente si inkazza e la porto a casa 7-3 al tie break....

Lui pensava di aver vinto, ma una partita finisce solo quando stringi la mano all'avversario



Mai mollare...MAI

PistolPete81

Messaggi : 43
Data d'iscrizione : 28.04.12

Torna in alto Andare in basso

credere di aver già vinto  Empty Re: credere di aver già vinto

Messaggio Da vale il Ven 08 Giu 2012, 23:40

grazie

ribaltamentri di fronte così mi capitano sempre più spesso....

non più tardi di ieri giocavo con un socio del circolo.vince lui il primo 61 , ma poteva essere anche 60 , in pratica non ho giocato, il secondo vado sotto 30 , poi lui non ha fatto più un game fino alla bella dove ce ne siamo dovuti andare sul 40 per me .... lo scorso anno uguale in torneo perdo il primo 62 , ma da 32 per lui non fa più un game fino alla fine. a meno che non mi finiscono le batterie o è più forte , normalmente esco alla lunga...

vale
vale

Messaggi : 256
Data d'iscrizione : 15.12.09
Età : 48

Torna in alto Andare in basso

credere di aver già vinto  Empty Re: credere di aver già vinto

Messaggio Da sergiocosta il Mar 26 Giu 2012, 11:47

ed eccomi ritornato finalmente, inizio scusandomi del "ritardo" e citando un vecchio post in cui si parlava di momenti di distrazione quando si è in vantaggio, https://tennisteam.forumattivo.com/t6405-se-in-vantaggio-mi-rilasso, dove ho consigliato di concentrarsi più su quello che si deve fare che sulla situazione di punteggio..

..e continuo non dando pienamente ragione a quello che ha detto satapro, che non parla di atteggiamento mentale, ma anzi dice che non sia fondamentale in quelle situazioni in cui forse è la mente che governa tutto il resto, infatti, quelle situazioni in cui vi è una grossa attivazione, ovvero un match point a favore o meno, oppure l'inzio di una partita, per esempio, risultano essere proprio quei punti in cui la nostra mente e cervello risulta essere, per forza di cose, al massimo livello di attivazione, che se gestita nel modo corretto, ovvero senza farsi prendere da ansia, disperazione, o alloposto eccessiva tranquillità o menefreghismo, fanno la differenza usl campo da gioco. l'ultimo 15 di cui tu parli risulta essere un lavoro continuo tra testa, braccio e gambe, e se uno di queste 3 cose non funziona nella maniera corretta ci sta poco da fare, è ovvio che giochiamo contro un avversario, e quindi entrano in gioco altre variabiali, ma il ritenere che l'aspetto mentale non conti nulla, soprattutto in quelle condizioni credo sia errato, così come il non prendere in considerazione l'aspetto tecnico-tattico..

come detto da molti uno dei modi per poter allenare, perchè anche la mente si allena, è quello di fare più partite possibili, ma con una logica, ovvero analizzando gli aspetti tecnico, tattici e mentali, corretti o meno da mettere in pratica, così da avere poi maggiori possiblità durante la partita, ma soprattutto così da avere un'esperienza tale da poter utilizzare i metodi appresi anche in partita.

spero a breve di poter fare delle rubriche più specifiche su questi aspetti, così da discuterne insieme..

saluti

sergio
sergiocosta
sergiocosta

Messaggi : 91
Data d'iscrizione : 27.02.12

Torna in alto Andare in basso

credere di aver già vinto  Empty Re: credere di aver già vinto

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum