Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 8 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 8 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Esperti di pure drive e vibrazioni
Da correnelvento Oggi alle 16:07

» Sto ancora ballando
Da Chiros Ieri alle 21:58

» CORONAVIRUS
Da muster Ieri alle 21:16

» Lorenzo Musetti
Da muster Ieri alle 21:09

» LA REUNION DI TT DI DOPPIO
Da Simba Dom 23 Feb 2020, 16:59

» Daniil Medvedev
Da scimi65 Sab 22 Feb 2020, 21:14

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Tempesta Sab 22 Feb 2020, 17:12

» Rios (l'antipatico) santo subito
Da Riki66 Sab 22 Feb 2020, 07:25

» Jannik Sinner
Da squalo714 Gio 20 Feb 2020, 20:15

» Quando Roger smettera'?
Da squalo714 Gio 20 Feb 2020, 20:12

» st13 vs Fit
Da st13 Gio 20 Feb 2020, 09:25

» Guardate questo diritto
Da Tempesta Mer 19 Feb 2020, 19:51

» Voi come li chiamereste?
Da Tempesta Mer 19 Feb 2020, 19:48

» TENNIS E DOPING
Da correnelvento Mer 19 Feb 2020, 17:26

» Erba sintetica....
Da Chiros Mar 18 Feb 2020, 08:21

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     
chat

distanza dalla palla nel diritto

Andare in basso

distanza dalla palla nel diritto Empty distanza dalla palla nel diritto

Messaggio Da Ospite il Lun 04 Giu 2012, 08:23

Uno dei miei limiti nell'esecuzione del diritto è il trovare la giusta distanza dalla palla. Spesso ho la palla troppo addosso e quindi il mio braccio non ha abbastanza spazio per colpire la palla.
Il mio maestro mi consiglia di usare il braccio sx per trovare spazio, ma questo consiglio certo è in contrasto con la mia impostazione openstance, nella quale con la mano sx mi aiuto nel portare indietro la racchetta.
Quale è allora la soluzione: portare indietro la racchetta con la mano sx e poi usare la mano sx per puntare la palla? Ma in questo modo non perdo troppo tempo, con il rischio di essere in ritardo?
Esistono altri modi per trovare spazio nel diritto?
Aiuto!!!!!!!!!!!!!!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

distanza dalla palla nel diritto Empty Re: distanza dalla palla nel diritto

Messaggio Da Bertu il Lun 04 Giu 2012, 09:24

Usa il gomito sinistro per puntare la palla cosí non perdi troppo tempo.
Bertu
Bertu

Messaggi : 3415
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 54
Località : Monaco di Baviera

Torna in alto Andare in basso

distanza dalla palla nel diritto Empty Re: distanza dalla palla nel diritto

Messaggio Da oedem il Lun 04 Giu 2012, 09:34

g, non ho capito una cosa: nel diritto apri con la mano sinistra sulla racchetta così come nel rovescio la si usa in fase di apertura?
oedem
oedem

Messaggi : 6055
Data d'iscrizione : 01.12.09

Torna in alto Andare in basso

distanza dalla palla nel diritto Empty Re: distanza dalla palla nel diritto

Messaggio Da Ospite il Lun 04 Giu 2012, 10:45

si. Mi aiuta nella rotazione delle spalle.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

distanza dalla palla nel diritto Empty Re: distanza dalla palla nel diritto

Messaggio Da Maurizio il Lun 04 Giu 2012, 10:47

Ho una perplessità.
La palla "troppo addosso" la vedo come un problema di ritardo, non di distanza. Per colpire e spingere bene la palla bisogna starle vicino, ma come sappiamo (in particolare con il diritto in western) questa deve essere impattata ben davanti al corpo.
In generale, una non corretta distanza è spesso figlia della pigrizia. Secondo me devi sforzati di cercare bene la palla con rapidi movimenti dei piedi, vedrai che la trovi.
Maurizio
Maurizio

Messaggi : 1639
Data d'iscrizione : 18.01.11
Età : 59
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

distanza dalla palla nel diritto Empty Re: distanza dalla palla nel diritto

Messaggio Da Satrapo il Lun 04 Giu 2012, 11:57

A parte che senza vederti colpire andiamo ovviamente alla cieca comunque ben venga la sinistra lasciata sulla racchetta per agevolare il caricamento del busto (stratagemma che adotto ancora anche io quando mi rendo conto di essere entrato in campo in modalità pigrizia totale!) ma questo non ti preclude poi la possibilità di utilizzare il braccio sinistro per trovare spazio come giustamente suggerito dal tuo maestro.

Il suggerimento che posso darti è di assumere una configurazione a V, dopo aver completato l'apertura che deve essere ultimata il prima possibile.

Per l'esattezza più che di una V si tratta di una < formata dal braccio racchetta ad apertura ormai completa e dal braccio sinistro che non punta direttamente verso la palla in arrivo ma nemmeno verso il telone laterale.

Spero di essermi spiegato, insomma non punti esterno ma nemmeno verso la palla, una via di mezzo che ti consente di delimitare il "cilindro" ideale dentro il quale eseguirai ul tuo swing.. a quel punto devi solo "attendere" che la palla entri in questo cilindro e lanciare il tuo movimento.

La sensazione di muoversi all'interno di un cilindro aiuta molto a capire che in realtà nell'esecuzione di un dritto moderno non si va incontro alla palla per colpirla ma si esegue un movimento praticamente circolare andando ad incontrare la palla nel momento in cui questa si trovi nella zona di impatto ideale.
Satrapo
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Torna in alto Andare in basso

distanza dalla palla nel diritto Empty Re: distanza dalla palla nel diritto

Messaggio Da Ospite il Lun 04 Giu 2012, 13:53

Grazie satrapo.

@ maurizio: più che un problema di gambe, è un problema di swing strano.
Dice il mio maestro che io apro in tempo, ma poi blocco la racchetta e poi la faccio ripartire. Insomma non ho uno swing continuo. Se riuscissi a evitare il blocco della racchetta andrei meglio.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

distanza dalla palla nel diritto Empty Re: distanza dalla palla nel diritto

Messaggio Da controtempo il Ven 15 Giu 2012, 08:27

g867500 ha scritto:Grazie satrapo.

@ maurizio: più che un problema di gambe, è un problema di swing strano.
Dice il mio maestro che io apro in tempo, ma poi blocco la racchetta e poi la faccio ripartire. Insomma non ho uno swing continuo. Se riuscissi a evitare il blocco della racchetta andrei meglio.

l'ha spiegato bene Satrapo sopra. scarica comunque peso dalla gamba posteriore all'anteriore...
controtempo
controtempo

Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 23.04.12
Età : 66

Torna in alto Andare in basso

distanza dalla palla nel diritto Empty Re: distanza dalla palla nel diritto

Messaggio Da Maurizio il Ven 15 Giu 2012, 09:05

controtempo ha scritto:
g867500 ha scritto:Grazie satrapo.

@ maurizio: più che un problema di gambe, è un problema di swing strano.
Dice il mio maestro che io apro in tempo, ma poi blocco la racchetta e poi la faccio ripartire. Insomma non ho uno swing continuo. Se riuscissi a evitare il blocco della racchetta andrei meglio.

l'ha spiegato bene Satrapo sopra. scarica comunque peso dalla gamba posteriore all'anteriore...

ho qualche dubbio a riguardo
è vero che a me l'hanno insegnato così...più di 40 anni fa, sigh!
in un diritto "moderno" non avviene, in realtà, nessun passaggio di peso verso l'anteriore, se non in alcuni casi in fase di avanzamento
Maurizio
Maurizio

Messaggi : 1639
Data d'iscrizione : 18.01.11
Età : 59
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

distanza dalla palla nel diritto Empty Re: distanza dalla palla nel diritto

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum