Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 11 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 11 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 116 il Mar 29 Dic 2020, 06:45
Ultimi argomenti attivi
» Scarpe da padel e scarpe da tennis
Da marco61 Oggi alle 17:51

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Matusa Oggi alle 17:49

» Lorenzo Musetti
Da Giovanni62 Oggi alle 17:45

» il denaro
Da Matteo1970 Oggi alle 17:25

» I tennisti "poveri"
Da Incompetennis Oggi alle 00:36

» DUNLOP CX200LS
Da st13 Ieri alle 21:31

» Montecarlo master 1000
Da Giovanni62 Ieri alle 16:07

» Gambe nel rovescio a due mani
Da Giovanni62 Ieri alle 08:28

» Perchè Nole è più forte di Roger
Da squalo714 Dom 18 Apr 2021, 10:59

» Spalama e Giovanni: allenamento con 2.1
Da doppiofallo Sab 17 Apr 2021, 19:54

» Flood control
Da Giovanni62 Sab 17 Apr 2021, 13:26

» Tensione corde
Da paoletto Ven 16 Apr 2021, 17:15


Velocita' della testa della racchetta - Satrapo e Veterano docet

Andare in basso

Satrapo - Velocita' della testa della racchetta - Satrapo e Veterano docet Empty Velocita' della testa della racchetta - Satrapo e Veterano docet

Messaggio Da Lupo65 Lun 04 Giu 2012, 08:39

Gentlemen, rileggevo alcuni posts sulla famosa racket head speed e sulla complessita' di palla. Tutto chiaro, velocita' e scioltezza di braccio danno il movimento necessario allo spin e spinta di gambe e rotazione di busto forniscono la componente orizzontale necessaria a generare una palla propriamente complessa.

Veterano a suo tempo parlava di anticipo di gomito - questo e' un concetto che non ho compreso, quindi se Vet me lo puo' rispiegare e trova un video di esempio sarebbe ottimo. Io ruoto il busto a cominciare dalla spalla, per me che son mancino la spalla destra ruota, l'anca la segue e il braccio arriva di conseguenza. Da ex centometrista e karateka di livello buono la spinta di gambe e velocita' di braccio non mi manca e sono abbastanza sciolto quando colpisco.

Faccio gia' esercizi del tipo "colpire con molto top da service box a service box con una clearance sopra la rete di un mezzo metro", e vorrei il vostro parere per aggiungere ulteriori drills per migliorare sia la velocita' di impatto per lo spin che la componente di spinta orizzontale.

Grazie boys, Satrapo - Velocita' della testa della racchetta - Satrapo e Veterano docet 925962

Mauro
Lupo65
Lupo65
Moderatore

Messaggi : 5095
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 55
Località : Kinross-shire

Torna in alto Andare in basso

Satrapo - Velocita' della testa della racchetta - Satrapo e Veterano docet Empty Re: Velocita' della testa della racchetta - Satrapo e Veterano docet

Messaggio Da Satrapo Lun 04 Giu 2012, 11:43

Brevemente (perchè vado di corsa!!) poi Vet spiegherà nel dettaglio!

Prima di tutto il movimento di ritorno del busto dovrebbe partire dall'anca, e siamo di nuovo di fronte al FAMIGERATO anticipo d'anca che ha rivoluzionato il tennis consentendo a questi ragazzi di scambiare a velocità siderali.

Quindi la catena corretta presupponendo una posizione aperta degli appoggi (open o semiopen che sia) ed un corretto caricamento del busto PER UN MANCINO:

- anca sinistra che anticipa il movimento di ritorno del busto (anticipo d'anca) che per un istante resta ancora fermo

- inizio del movimento di ritorno del busto con il braccio racchetta che a sua volta resta un istante fermo in attesa di essere richiamato proprio dalla torsione di ritorno del busto.

A questo punto quando il braccio racchetta inizia la sua corsa verso la palla trainato dal busto che a sua volta è stato "trainato" dall'anticipo d'anca, se l'apertura è stata correttamente impostata, poichè la testa della racchetta inizierà a scendere verso il basso per attaccare correttamente la palla da sotto, avremo proprio nel gomito la parte più "avanzata", e credo che a questo si riferisse Vet. definendo il tutto anticipo di gomito.

In effetti la sensazione che si ha è proprio quella di "buttar dentro lo swing" prima il gomito, trascinandosi dietro avambraccio e racchetta in una sorta di frustata.

In questa catena cinetica quindi entrano in gioco nell'ordine anca-busto-gomito mentre la racchetta si lascia trainare ed accellerare pronta poi a scattare a sua volta nel momento finale dell'attacco di palla.
Satrapo
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Torna in alto Andare in basso

Satrapo - Velocita' della testa della racchetta - Satrapo e Veterano docet Empty Re: Velocita' della testa della racchetta - Satrapo e Veterano docet

Messaggio Da Lupo65 Lun 04 Giu 2012, 12:42

Ah, mo intiendo Satrapo - Velocita' della testa della racchetta - Satrapo e Veterano docet 925962 ; vedendo Federer, sembra che la spalla (nel suo caso quella sinistra) sia la prima a muoversi nella catena cinetica.

Provando anche a vuoto, se muovo prima l'anca (sinistra, da mancino) ho un po piu' di velocita' - da provare sul campo. Io sto abbastanza sciolto quindi la racchetta viene piu' o meno "frustata" nella maniera che descrivi.

E via col duro lavoro...comunque se avete in mente drills particolari, sono tutt'orecchi!!
Lupo65
Lupo65
Moderatore

Messaggi : 5095
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 55
Località : Kinross-shire

Torna in alto Andare in basso

Satrapo - Velocita' della testa della racchetta - Satrapo e Veterano docet Empty Re: Velocita' della testa della racchetta - Satrapo e Veterano docet

Messaggio Da veterano Lun 04 Giu 2012, 14:44

Si Lupo il Sat ha spiegato bene il tutto.Tecnicamente non possiamo parlare di un vero e proprio anticipo di gomito,ma di sensazione dovuta al risultato di giocare con il braccio rilassato.Praticamente e come si faceva da bambini al mare o la fiume quando si lanciavano le pietre per farle rimbalzare piu' volte sull' acqua.Il giocare rilassati e una parte molto complicata del gioco,nel senso che all'inizio si tende ad essere molto tesi sin dalla preparazione o di rallentare il movimento in fase d'impatto,decellerando cosi la testa della racchetta,invece e prorpio li che si deve accellerare.All' inizio non e' che ti metti li a sbraciare sensa senso ehhhhhh ma comunque i primi risultati quando si cerca di giocare cosi in genere sono disastrosi.Ossia controllo poco niente,tiri delle cannonate terra aria,poi dopo tanto,tano allenamento come per magia la mano si mette a posto da sola e le cannonate incominciano a stare dentro il campo.
veterano
veterano

Messaggi : 955
Data d'iscrizione : 09.01.10

Torna in alto Andare in basso

Satrapo - Velocita' della testa della racchetta - Satrapo e Veterano docet Empty Re: Velocita' della testa della racchetta - Satrapo e Veterano docet

Messaggio Da Lupo65 Lun 04 Giu 2012, 15:30

Stanno gia' dentro, e' che voglio passare da colpi pensatucci a colpi pesantoni Satrapo - Velocita' della testa della racchetta - Satrapo e Veterano docet 786556
Lupo65
Lupo65
Moderatore

Messaggi : 5095
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 55
Località : Kinross-shire

Torna in alto Andare in basso

Satrapo - Velocita' della testa della racchetta - Satrapo e Veterano docet Empty Re: Velocita' della testa della racchetta - Satrapo e Veterano docet

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.