Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 7 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 7 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 116 il Mar 29 Dic 2020, 06:45
Ultimi argomenti attivi
» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Incompetennis Oggi alle 00:02

» Giocatori di padel ne abbiamo?
Da squalo714 Ieri alle 22:05

» Lorenzo Musetti
Da paoletto Ieri alle 20:40

» Fidarsi o non fidarsi !!!!
Da paoletto Ieri alle 19:03

» Montecarlo master 1000
Da squalo714 Ieri alle 18:18

» Giovani stranieri
Da Matusa Ieri alle 10:52

» Palle (da tennis)
Da squalo714 Ven 09 Apr 2021, 20:27

» Spalama e Giovanni: allenamento con 2.1
Da spalama Ven 09 Apr 2021, 13:54

» anabolizzanti in Italia
Da Riki66 Gio 08 Apr 2021, 21:46

» Con che racchetta state giocando?
Da giascuccio Gio 08 Apr 2021, 21:26

» Master 1000 Miami
Da Giovanni62 Mar 06 Apr 2021, 14:51

» Racchettite cronica e ipertensione delle corde
Da Giovanni62 Mar 06 Apr 2021, 11:04


Palleggi intensità allenamento!

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Andare in basso

Palleggi intensità allenamento! - Pagina 2 Empty Palleggi intensità allenamento!

Messaggio Da Monte Mer 06 Giu 2012, 19:41

Promemoria primo messaggio :

Per aiutarmi nella scelta della racchetta, e per trovare qualche lacuna tecnica in più, pubblico questa ripresa di oggi, durante un consueto allenamento!




grazie a tutti per la visione!


Prima arriva sulla palla, poi pensa al tiro.
Monte
Monte

Messaggi : 272
Data d'iscrizione : 11.08.11
Località : Chiavenna (So)

Torna in alto Andare in basso


Palleggi intensità allenamento! - Pagina 2 Empty Re: Palleggi intensità allenamento!

Messaggio Da oedem Ven 08 Giu 2012, 12:38

@Nostradamis ha scritto:.....Quindi a parità di traiettoria maggiore è lo spin più corto sarà il colpo (meno velocità)
esatto, a parità di traiettoria!
però un colpo con spin avrà una traiettoria sicuramente maggiore di un colpo piatto, quindi come si fa a dire che ha minore velocità?

e poi, per velocità, cosa intendente? quella totale o solo la componente orizzontale?
perché un colpo con spin avrà una vel diretta più verso l'alto di un colpo piatto: questi due colpi possono benissimo avere lo stesso modulo del vettore velocità ma direzione diversa e, se valuto solo la componente orizzontale, quello con spin sarà minore di quello piatto.


Ultima modifica di oedem il Ven 08 Giu 2012, 12:40, modificato 1 volta

oedem

Messaggi : 6055
Data d'iscrizione : 01.12.09

Torna in alto Andare in basso

Palleggi intensità allenamento! - Pagina 2 Empty Re: Palleggi intensità allenamento!

Messaggio Da Satrapo Ven 08 Giu 2012, 12:40

@Nostradamis ha scritto:La palla di Nadal passa molto più sopra la rete di quella di Federer e Del Potro ma gli sta comunque dentro perchè è molto meno veloce.

No ragazzi, il grande equivoco è proprio questo, la palla di Nadal non è meno veloce di quella di Federer o del Potro. La palla di Nadal fa un traittoria molto più curva, quindi percorre molta più strada, quindi anche mettendo in conto che possa impiegare qualche istante in più per raggiungere l'avversario ci arriverà avendo fatto molta più strada, quindi non possiamo definirla più lenta.

Se io arrivo da Roma a Firenze in un'ora lungo una linea retta e poi impiego un'ora e venti per arrivarci lungo un percorso a zig zag non è detto che pur arrivando dopo sia stato più lento.

Il discorso della potenza che si "disperde" generando spin purtroppo anche se teoricamente potrà sembrare corretto a un fisico, nella pratica risulta sbagliato perchè ogni tennista di buon livello sperimenta in campo quanto segue.

L'avambraccio di per se non genera spinta sulla palla, non considerate il braccio nel suo insieme, considerate solo avambraccio, polso e racchetta. Se io volessi isolare la capacità di spinta del solo avambraccio dovrei provare a colpire una palla restanto immobile con tutto il corpo, con il gomito fisso sul fianco, utilizzanto solo l'avambraccio. E' facile rendersi conto che la spinta che si genera in questo modo è molto esigua, direi trascurabile.

La componente orizzontale che provvede a spingere la palla in avanti quindi non è generata dall'avambraccio, al più la si può far risalire alla spalla che essendo connessa al busto può essere richiamata tirandosi dietro il braccio un po' come fanno i lanciatori del disco.

Ma anche qui ragazzi, l'avambraccio non spinge. Ora io capisco che un fisico non avendo mai giocato a tennis possa arrivare alle conclusioni di cui sopra, ineccepibili dal punto di vista teorico, ma un tennista sa che l'avambraccio non spinge la palla se non in maniera trascurabile rispetto agli altri elementi di spinta.

Ma un tennista sa che ruotando l'avambraccio sul proprio asse mentre si va ad impattare (il famigerato movimento "a guardare l'ora") saremo in grado di produrre spin, perchè appunto lo spin è prodotto dalla rotazione dell'avambraccio.

Ora, e lo si percepisce chiaramente giocando, questa copertura di palla non leva nulla alla componente orizzontale dello swing, quindi dire che la produzione di spin sottrare componente di spinta orizzontale non è corretto, perchè lo stesso swing eseguito im maniera identica con o senza ribaltamento dell'avambraccio trasmette alla palla la stessa spinta orizzontale.

Poi che una palla carica di effetto descriva traiettorie più lunghe ed impieghi più tempo per arrivare sulle corde dell'avversario è vero, ma abbiamo già ragionato sul fatto che arrivare dopo non vuol dire viaggiare più lentamente, dipende da quanta strada si è fatta.

Ovviamente però una traiettoria curva mi consente di poter aumentare la spinta orizzante gestibile dal giocatore perchè potrò far viaggiare di più la palla facendola restare in campo.

Quindi se il mio swing produce una componente di spinta orizzontale uguale a 100 senza ribaltamento dell'avambraccio, lo stesso identico swing con il ribaltamento dell'avambraccio produrrà comunque praticamente la stessa componente di spinta orizzontale (questo perchè l'apporto del solo AVAMBRACCIO alla spinta orizzontale è minimo!) ma la palla uscirà dalle corde lungo una traiettoria completamente diversa.

Quindi prima di affidarci al fisico dovremmo spiegargli per bene come si produce spin, ovvero tramite il ribaltamento dell'avambraccio sul proprio asse. Se ragioniamo quindi su questo fondamentale punto tecnico anche teoricamente avremo la spiegazione del perchè un tennista percepisce chiaramente che a parità di swing e di sforzo la produzione di spin non sottrae spinta orizzontale. Ovviamente però i miei colpi impiegano più tempo per arrivare sulle corde avversarie, quindi per ottenere lo stesso vincente dovrò spingere di più, ma potrò farlo con un margine enorme di sicurezza.

Quindi è vero che utilizzare grandi quantità di spin rende più faticoso il gioco ma non per una questione di dispersione della componente orizzontale di spinta, quella resta intatta. (Ci sono poi tutte altre considerazioni tecniche complesse, produrre molto spin richiede una ricerca di palla molto più accurata, richiede un lavoro di gambe maggiore etc. etc.)
Satrapo
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Torna in alto Andare in basso

Palleggi intensità allenamento! - Pagina 2 Empty Re: Palleggi intensità allenamento!

Messaggio Da Satrapo Ven 08 Giu 2012, 12:46

@oedem ha scritto:
@Nostradamis ha scritto:.....Quindi a parità di traiettoria maggiore è lo spin più corto sarà il colpo (meno velocità)
esatto, a parità di traiettoria!
però un colpo con spin avrà una traiettoria sicuramente maggiore di un colpo piatto, quindi come si fa a dire che ha minore velocità?

e poi, per velocità, cosa intendente? quella totale o solo la componente orizzontale?
perché un colpo con spin avrà una vel diretta più verso l'alto di un colpo piatto: questi due colpi possono benissimo avere lo stesso modulo del vettore velocità ma direzione diversa e, se valuto solo la componente orizzontale, quello con spin sarà minore di quello piatto.

No ragazzi un colpo carico di spin si muove lungo una traiettoria curva, risulta più corto perchè vira verso il basso non perchè sia più lento, profondità di palla e velocità di palla non sono correlate, ci mancherebbe altro! Allora un servizio a 220km/h che rimbalza entro il quadrato di battuta secondo voi va più lento di una pallina tirata con la mano che va a cadere vicino alla riga di fondo? Attenti a non addentrarvi troppo in ragionamenti teorici, il tennis lo giocano i tennisti in campo, non i fisici in laboratorio eh!
Satrapo
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Torna in alto Andare in basso

Palleggi intensità allenamento! - Pagina 2 Empty Re: Palleggi intensità allenamento!

Messaggio Da janko60 Ven 08 Giu 2012, 12:48

@Nostradamis ha scritto:Ma è giustissimo, a parità di energia minore sarà la componente verticale (rotazione), maggiore sarà quella orizzontale (nel nostro caso velocità di palla). Quindi a parità di traiettoria maggiore è lo spin più corto sarà il colpo (meno velocità)

Finalmente ! Wink

@Nostradamis ha scritto:
La palla di Nadal passa molto più sopra la rete di quella di Federer e Del Potro ma gli sta comunque dentro perchè è molto meno veloce.

Questo solo se ipoteticamente, l'energia che mette Nadal e' la stessa di quella di Federer e Del Potro

Ma l'esempio non calza perche' non usano stesse traiettorie.

Bisogna paragonare identico gesto tecnico

Comunque e' in questo che lui e' un mostro : la sua palla va veloce e con un sacco di rotazione

quindi : + Energia

@Chiros ha scritto:

Janko, a te non interessa che la palla stia dentro ma il problema in esame era proprio questo


A me interessa eccome che la palla stia dentro Wink

Non era questo l'argomento della mia discussione

@Chiros ha scritto:

Per quanto riguarda la teoria pura: ....................

O no? Palleggi intensità allenamento! - Pagina 2 786556

Direi di No Palleggi intensità allenamento! - Pagina 2 786556

Rivedi quanto ho scritto e quanto ha scritto Nostradamis Wink

Ciao Smile

J
janko60
janko60

Messaggi : 2698
Data d'iscrizione : 07.10.10
Località : Di là da l'aghe

Torna in alto Andare in basso

Palleggi intensità allenamento! - Pagina 2 Empty Re: Palleggi intensità allenamento!

Messaggio Da veterano Ven 08 Giu 2012, 13:08

E chiarito questo si parla di pesantezza di palla........... lol!
veterano
veterano

Messaggi : 952
Data d'iscrizione : 09.01.10

Torna in alto Andare in basso

Palleggi intensità allenamento! - Pagina 2 Empty Re: Palleggi intensità allenamento!

Messaggio Da Satrapo Ven 08 Giu 2012, 13:08

@veterano ha scritto:E chiarito questo si parla di pesantezza di palla........... lol!

Maledetto!! lol!
Satrapo
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Torna in alto Andare in basso

Palleggi intensità allenamento! - Pagina 2 Empty Re: Palleggi intensità allenamento!

Messaggio Da oedem Ven 08 Giu 2012, 13:10

@veterano ha scritto:E chiarito questo si parla di pesantezza di palla........... lol!
ecco, ora si ricomincia tutto da capo...... lol!


ho l'occhio di pulcinella
Con il polibutilene ogni colpo riesce bene!

(cit. by Satrapo)
oedem
oedem

Messaggi : 6055
Data d'iscrizione : 01.12.09

Torna in alto Andare in basso

Palleggi intensità allenamento! - Pagina 2 Empty Re: Palleggi intensità allenamento!

Messaggio Da janko60 Ven 08 Giu 2012, 13:19

@Satrapo ha scritto:

Il discorso della potenza che si "disperde" generando spin purtroppo anche se teoricamente potrà sembrare corretto a un fisico, nella pratica risulta sbagliato perchè ogni tennista di buon livello sperimenta in campo quanto segue.

No Sat . Il discorso teorico di fisica e' corretto , non "Sembra"

@Satrapo ha scritto:
Ora io capisco che un fisico non avendo mai giocato a tennis possa arrivare alle conclusioni di cui sopra, ineccepibili dal punto di vista teorico


No Sat.

io gioco a tennis , sono un frana, ma le conclusioni di fisica sono ineccepibili non solo in teoria

@Satrapo ha scritto:
Ora, e lo si percepisce chiaramente giocando

La percezione e' una cosa , e sicuramente hai ragione, ma la spiegazione non ha nulla a che vedere con la percezione

@Satrapo ha scritto:

Poi che una palla carica di effetto descriva traiettorie più lunghe ed impieghi più tempo per arrivare sulle corde dell'avversario è vero, ma abbiamo già ragionato sul fatto che arrivare dopo non vuol dire viaggiare più lentamente, dipende da quanta strada si è fatta.

Giusto

@Satrapo ha scritto:
Quindi prima di affidarci al fisico dovremmo spiegargli per bene come si produce spin, ovvero tramite il ribaltamento dell'avambraccio sul proprio asse. Se ragioniamo quindi su questo fondamentale punto tecnico anche teoricamente avremo la spiegazione del perchè un tennista percepisce chiaramente che a parità di swing e di sforzo la produzione di spin non sottrae spinta orizzontale.

Io infatti cerco di imparare e capire la produzione di spin , chiedo venia se purtoppo, per limiti personali, non ne sono capace

Ma il ribaltamento dell'avambraccio sul proprio asse , non avviene a energia Zero, sia ben chiaro

@Satrapo ha scritto:
Quindi è vero che utilizzare grandi quantità di spin rende più faticoso il gioco ma non per una questione di dispersione della componente orizzontale di spinta, quella resta intatta.

Non ho mai scritto questo

Ho scritto che produrre spin sulla pallina, richiede Energia e quella non arriva Gratis da nessuna parte

Sat, ti ringrazio e mi scuso se ti ho tediato, sai che non e' assolutamente questa la mia intenzione, ma bensi' capire e apprendere e , nel mio piccolo, cercare di rendere chiaro a me in primis , e a tutti, quanto non mi e'

Faccio del mio meglio per capire e migliorarmi, ma sono fermamente convinto delle mie affermazioni

E credo che la spiegazione di fisica sia assolutamente coerente e non solo teorica e , che nel caso specifico, il tuo discorso sia giusto nella spiegazione di come avvengano i fatti motori, che grazie a te ora riesco per lo meno a afferrare un pochino meglio , ma errato nella giustificazione energetica
( non mi viene parola migliore , sorry boh )

sempre con simpatia

P.S: Ovvio che se Rubbia in persona mi dimosta che sbaglio sulla fisica, mi scusero' pubblicamente come sempre Wink

Scherzavo eh ! 🤡

J
janko60
janko60

Messaggi : 2698
Data d'iscrizione : 07.10.10
Località : Di là da l'aghe

Torna in alto Andare in basso

Palleggi intensità allenamento! - Pagina 2 Empty Re: Palleggi intensità allenamento!

Messaggio Da Nostradamis Ven 08 Giu 2012, 13:35

@oedem ha scritto:
@Nostradamis ha scritto:.....Quindi a parità di traiettoria maggiore è lo spin più corto sarà il colpo (meno velocità)
esatto, a parità di traiettoria!
però un colpo con spin avrà una traiettoria sicuramente maggiore di un colpo piatto, quindi come si fa a dire che ha minore velocità?

@Satrapo ha scritto:No ragazzi un colpo carico di spin si muove lungo una traiettoria curva, risulta più corto perchè vira verso il basso non perchè sia più lento, profondità di palla e velocità di palla non sono correlate, ci mancherebbe altro! Allora un servizio a 220km/h che rimbalza entro il quadrato di battuta secondo voi va più lento di una pallina tirata con la mano che va a cadere vicino alla riga di fondo? Attenti a non addentrarvi troppo in ragionamenti teorici, il tennis lo giocano i tennisti in campo, non i fisici in laboratorio eh!
Ma è il giocatore che decide di alzare la traiettoria, proprio perchè essendo la palla più lenta andrebbe corta se non lo facesse. Non è lo spin in se che fa curvare la palla. In questo modo la pallina fa sì più strada ma ci mette anche molto di più. A parità di forza più alzo la traiettoria più la palla ricadrà distante (almeno fino ad un certo angolo, non sono un fisico ma penso fino 45°, oltre il colpo torna ad accorciarsi scratch ). E' proprio questione di fisica Smile

Il servizio parte dall'altro e va verso il basso, è completamente diverso, non ha una componente verticale (o meglio ce l'ha ma è opposta).

@janko60 ha scritto:
@Nostradamis ha scritto:La palla di Nadal passa molto più sopra la rete di quella di Federer e Del Potro ma gli sta comunque dentro perchè è molto meno veloce.

Questo solo se ipoteticamente, l'energia che mette Nadal e' la stessa di quella di Federer e Del Potro
Sì ovviamente. Ma come dici tu la cosa impressionante è che Nadal probabilmente usa addirittura più energia degli altri due.


“Roger ha giocato troppo bene oggi. Ho provato a batterlo tirandogli un lavandino e mi è tornata indietro una vasca da bagno.” Andy Roddick

“Io sto bene, soprattutto se mi paragonate a Djokovic. Lui ha circa 16 infortuni: problemi alla caviglia? Ma non erano tutte e due? E la schiena. E il fianco. E i crampi. L’influenza aviaria. Antrace. Sars. Senza dimenticare tosse e raffreddore” Andy Roddick
Nostradamis
Nostradamis

Messaggi : 699
Data d'iscrizione : 15.10.11
Età : 37
Località : Padova

Torna in alto Andare in basso

Palleggi intensità allenamento! - Pagina 2 Empty Re: Palleggi intensità allenamento!

Messaggio Da veterano Ven 08 Giu 2012, 13:40

Vedi Janko il discorso teorico ha un senso logico e la fisica ha delle regole ben precise.Ma come dice Satrapo certe cose a prescindere dalla fisica si possono solo provare sul campo.
Parlo di sensazioni,una palla definita pesante,anche se tecnicamente e praticamente non si puo' parlare di palla pesante,ma di sensazione che hai sulla racchetta quando devi ribattere,
La palla con spin e' piu difficile da gestire e stanca di piu' fisicamente perche' per ributtarla di la sei costretto a lavorarla e questo costa energia.
Una palla diciamo piu piatta e' molto piu facile da gestire nel senso che non avnenod molta rotazione anche se mi arriva un bolide se riesco a mettere bene le gambe posso appoggiarmi facilmente al colpo e restituiorti il bol.ide con gli interessi questo invece non avviene con la palla in top spin,anche se visivamente una botta piatta di sembra avere piu peso di una con spin,quello che poi averti sulla rachetta e diverso da quello che percepisci visivamente,la botta diciamo piatta arriva prima perche' la traiettoria e piu corta,quella con spin arriva dopo perche' deve fare piu curva,ma il peso che averti sulla racchetta e la gestione del colpo li puoi sperimentare solo giocando.
veterano
veterano

Messaggi : 952
Data d'iscrizione : 09.01.10

Torna in alto Andare in basso

Palleggi intensità allenamento! - Pagina 2 Empty Re: Palleggi intensità allenamento!

Messaggio Da Satrapo Ven 08 Giu 2012, 13:55

Premesso che qualsiasi cosa mi venga a dire Rubbia relativa al tennis avrebbe lo stesso valore di quello che potrei andargli a raccontare io sulla fisica! lol!

@janko60 ha scritto:
Ho scritto che produrre spin sulla pallina, richiede Energia e quella non arriva Gratis da nessuna parte

Se non erro tu da questo ragionamento facevi un esempio: se io ho 100 unità di energia da spendere e le utilizzo per colpire piatto, se utilizzo le stesse 100 unità per colpire producendo spin la palla mi uscirà meno veloce perchè parte della energià andrà spesa per produrre spin.

E' questo il punto? Prima di proseguire attendo conferma! AHHAAHHAHA
Satrapo
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Torna in alto Andare in basso

Palleggi intensità allenamento! - Pagina 2 Empty Re: Palleggi intensità allenamento!

Messaggio Da oedem Ven 08 Giu 2012, 14:00

@Nostradamis ha scritto:Ma è il giocatore che decide di alzare la traiettoria, proprio perchè essendo la palla più lenta andrebbe corta se non lo facesse. Non è lo spin in se che fa curvare la palla. In questo modo la pallina fa sì più strada ma ci mette anche molto di più. A parità di forza più alzo la traiettoria più la palla ricadrà distante (almeno fino ad un certo angolo, non sono un fisico ma penso fino 45°, oltre il colpo torna ad accorciarsi scratch ). E' proprio questione di fisica Smile
il top spin crea una forza che porta la pallina a salire, ergo curvare la traiettoria.
si chiama Effetto Magnus, aerodinamica Wink
http://it.wikipedia.org/wiki/Effetto_Magnus

da come dici tu, sembra che stai alzando un pallonetto non facendo un colpo in top, colpendo piatto ed in tal caso lo spin non c'è ma il tutto si può ridurre al moto parabolico (e la gittata massima si ha con un angolo di 45°).....ma direi che col top non c'entri nulla


ho l'occhio di pulcinella
Con il polibutilene ogni colpo riesce bene!

(cit. by Satrapo)
oedem
oedem

Messaggi : 6055
Data d'iscrizione : 01.12.09

Torna in alto Andare in basso

Palleggi intensità allenamento! - Pagina 2 Empty Re: Palleggi intensità allenamento!

Messaggio Da veterano Ven 08 Giu 2012, 14:03

oh, se avessi saputo che per giocare a tennis dovevo essere un fisico provetto sicuramente mi sarei dedicato alle biglie Very Happy
Comunque capisco Janko e tutti quelli che vogliono togliersi dei dubbi.ma per ultima considerazione voglio dire che pensare troppo fa maleeeee.
veterano
veterano

Messaggi : 952
Data d'iscrizione : 09.01.10

Torna in alto Andare in basso

Palleggi intensità allenamento! - Pagina 2 Empty Re: Palleggi intensità allenamento!

Messaggio Da Ospite Ven 08 Giu 2012, 14:07


Monte, complimenti per il gioco.

Come telaio (se proprio vuoi cambiare) ti vedrei bene con una 6.1 da 330 grammi.

Rigorosamente 16x18.


Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Palleggi intensità allenamento! - Pagina 2 Empty Re: Palleggi intensità allenamento!

Messaggio Da janko60 Ven 08 Giu 2012, 14:09

@veterano ha scritto:Vedi Janko il discorso teorico ha un senso logico e la fisica ha delle regole ben precise.

Ma come dice Satrapo certe cose a prescindere dalla fisica si possono solo provare sul campo.

Parlo di sensazioni,una palla definita pesante,anche se tecnicamente e praticamente non si puo' parlare di palla pesante,ma di sensazione che hai sulla racchetta quando devi ribattere,

La palla con spin e' piu difficile da gestire e stanca di piu' fisicamente perche' per ributtarla di la sei costretto a lavorarla e questo costa energia.

Una palla diciamo piu piatta e' molto piu facile da gestire nel senso che non avendo molta rotazione anche se mi arriva un bolide se riesco a mettere bene le gambe posso appoggiarmi facilmente al colpo e restituirti il bolide con gli interessi questo invece non avviene con la palla in top spin,

anche se visivamente una botta piatta sembra avere piu peso di una con spin,quello che poi averti sulla rachetta e diverso da quello che percepisci visivamente,la botta diciamo piatta arriva prima perche' la traiettoria e piu corta,quella con spin arriva dopo perche' deve fare piu curva,ma il peso che averti sulla racchetta e la gestione del colpo li puoi sperimentare solo giocando.

Ciao Vet

grazie anche per il tuo intervento

Ho compreso perfettamente quelo che intendete con "provare sul campo", non volevo certo essere impudente

Pero' volevo sottolineare quello che confermi anche tu .

Generare Spin non e' Gratis e si fa fatica.

E questo e' bene che la gente lo sappia

Non basta ribaltare l'avambraccio per farlo.

Tutto qui.

E questa Fatica , e' lavoro cioe' energia spesa dall'atleta

Da qualche parte la devi generare, non viene per grazie ricevuta.

Non mi potete dire che generare spin in termini energetici non costa nulla.

Che poi la difficolta' di chi riceve la pallina sia diversa, e' un'altro paio di maniche , si chiama Efficienza , se vogliamo

Una palla che arriva con Spin a 150 Km/ orari, avra' un'impatto + impegnativo di una palla senza rotazione che arriva a 160 Km/H

Ma questo e' cosa diversa

Sat sostiene che per generare spin non si sottrae nulla all'energia totale producibile che io ipotizzavo nel mio esempio

Non e' possibile.

Tutto qui.

J
janko60
janko60

Messaggi : 2698
Data d'iscrizione : 07.10.10
Località : Di là da l'aghe

Torna in alto Andare in basso

Palleggi intensità allenamento! - Pagina 2 Empty Re: Palleggi intensità allenamento!

Messaggio Da janko60 Ven 08 Giu 2012, 14:10

@Satrapo ha scritto:
Se non erro tu da questo ragionamento facevi un esempio: se io ho 100 unità di energia da spendere e le utilizzo per colpire piatto, se utilizzo le stesse 100 unità per colpire producendo spin la palla mi uscirà meno veloce perchè parte della energià andrà spesa per produrre spin.

E' questo il punto? Prima di proseguire attendo conferma! AHHAAHHAHA

Yes Sat

esattamente questo Wink

J

janko60
janko60

Messaggi : 2698
Data d'iscrizione : 07.10.10
Località : Di là da l'aghe

Torna in alto Andare in basso

Palleggi intensità allenamento! - Pagina 2 Empty Re: Palleggi intensità allenamento!

Messaggio Da janko60 Ven 08 Giu 2012, 14:13

@veterano ha scritto:
Comunque capisco Janko e tutti quelli che vogliono togliersi dei dubbi.

ma per ultima considerazione voglio dire che pensare troppo fa maleeeee.

Vi voglio bene ! lol!

Purtroppo andare in campo e giocare, di questi tempi mi fa molto + male che pensare.

Faccio come meglio posso...........

J
janko60
janko60

Messaggi : 2698
Data d'iscrizione : 07.10.10
Località : Di là da l'aghe

Torna in alto Andare in basso

Palleggi intensità allenamento! - Pagina 2 Empty Re: Palleggi intensità allenamento!

Messaggio Da miguel Ven 08 Giu 2012, 14:19

cavolo monte voleva (forse) solo cambiare telaio... adesso gli toccherà iscriversi all'università lol!
miguel
miguel

Messaggi : 5638
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 54
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

Palleggi intensità allenamento! - Pagina 2 Empty Re: Palleggi intensità allenamento!

Messaggio Da oedem Ven 08 Giu 2012, 14:21

Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy


ho l'occhio di pulcinella
Con il polibutilene ogni colpo riesce bene!

(cit. by Satrapo)
oedem
oedem

Messaggi : 6055
Data d'iscrizione : 01.12.09

Torna in alto Andare in basso

Palleggi intensità allenamento! - Pagina 2 Empty Re: Palleggi intensità allenamento!

Messaggio Da janko60 Ven 08 Giu 2012, 14:22

@miguel ha scritto:cavolo monte voleva (forse) solo cambiare telaio... adesso gli toccherà iscriversi all'università lol!

Very Happy Very Happy Very Happy

Chiedo scusa nuovamente a Monte ave

Mi faro' perdonare per avergli "inquinato" il post cosi' di brutto .........

Ma l'occasione di disquisire in benevolo disaccordo con Sat era troppo forte Palleggi intensità allenamento! - Pagina 2 87822

J
janko60
janko60

Messaggi : 2698
Data d'iscrizione : 07.10.10
Località : Di là da l'aghe

Torna in alto Andare in basso

Palleggi intensità allenamento! - Pagina 2 Empty Re: Palleggi intensità allenamento!

Messaggio Da Chiros Ven 08 Giu 2012, 14:25

Janko, io ho letto tutto e confermo tutto.
La rotazione dell'avambraccio costa fatica ma è un movimento che non toglie niente agli altri che si farebbero comunque, con o senza rotazione. è un movimento che genera energia da sè stesso. Forse mentre ruoti l'avambraccio immobilizzi altre parti del corpo? No evidentemente.
Idem il movimento verso l'alto del braccio, che si può fare senza sminuire di molto il movimento orizzontale.
Perciò se uno è bravo a farlo, perchè la velocità dovrebbe cambiare?

Forse Palleggi intensità allenamento! - Pagina 2 786556

Penso che tanti penseranno che siamo dei pippaioli mentali.
Lo penso pure io. Palleggi intensità allenamento! - Pagina 2 786556
Chiros
Chiros

Messaggi : 5150
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 46
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Palleggi intensità allenamento! - Pagina 2 Empty Re: Palleggi intensità allenamento!

Messaggio Da Lupo65 Ven 08 Giu 2012, 14:34

E la pesantezza di palla, dove la mettiamo? Very Happy
Lupo65
Lupo65
Moderatore

Messaggi : 5095
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 55
Località : Kinross-shire

Torna in alto Andare in basso

Palleggi intensità allenamento! - Pagina 2 Empty Re: Palleggi intensità allenamento!

Messaggio Da dropshot II Ven 08 Giu 2012, 14:37

Janko, mi scuso se insisto, ma è pacifico quello che dici solo che non tiene conto di ciò che c'è intorno. Fatto il famoso 100 di energia disponibile, è chiaro che puoi impiegarla tutta sulla velocità o parte in velocità e parte in spin.
Il problema è che non funziona dal punto di vista tecnico. perchè non puoi semplicemente impiegare il 100% di energia disponibile in velocità. Il movimento tecnico è tale per cui una parte della energia se ne va in spin. e non può essere diversamente, visto che il movimento tecnico è finalizzato ad uno scopo e cioè quello di tenere la palla in campo.

e per giocare a tennis non serve il 100% dell'energia disponibile o meglio serve ma non per creare velocità. a nessuno viene in mente di creare da zero un movimento tecnico per portare sulla palla il 100% dell'energia in velocità. sarebbe inutile visto che la palla non starebbe in campo senza parabola.

per cui se teoricamente il discorso che fai non ha grinze, è difficile trovargli un'applicazione pratica perchè viene meno la relazione con il dogma principale del tennis: tienila dentro!! Very Happy



dropshot II

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 21.02.11

Torna in alto Andare in basso

Palleggi intensità allenamento! - Pagina 2 Empty Re: Palleggi intensità allenamento!

Messaggio Da Nostradamis Ven 08 Giu 2012, 15:04

@oedem ha scritto:
@Nostradamis ha scritto:Ma è il giocatore che decide di alzare la traiettoria, proprio perchè essendo la palla più lenta andrebbe corta se non lo facesse. Non è lo spin in se che fa curvare la palla. In questo modo la pallina fa sì più strada ma ci mette anche molto di più. A parità di forza più alzo la traiettoria più la palla ricadrà distante (almeno fino ad un certo angolo, non sono un fisico ma penso fino 45°, oltre il colpo torna ad accorciarsi scratch ). E' proprio questione di fisica Smile
il top spin crea una forza che porta la pallina a salire, ergo curvare la traiettoria.
si chiama Effetto Magnus, aerodinamica Wink
http://it.wikipedia.org/wiki/Effetto_Magnus

da come dici tu, sembra che stai alzando un pallonetto non facendo un colpo in top, colpendo piatto ed in tal caso lo spin non c'è ma il tutto si può ridurre al moto parabolico (e la gittata massima si ha con un angolo di 45°).....ma direi che col top non c'entri nulla
Qui è andiamo un po' troppo sul complicato... Smile Questo effetto Magnus (che non conoscevo) porta la pallina a scendere però, non a salire. Anche per questo bisogna alzare la traiettoria quindi. Ma a parte questo sarebbe comunque impossibile dal punto di vista motorio dare spin senza colpire la palla dal basso verso l'alto.

@miguel ha scritto:cavolo monte voleva (forse) solo cambiare telaio... adesso gli toccherà iscriversi all'università lol!
lol! lol! lol!

@Chiros ha scritto:Janko, io ho letto tutto e confermo tutto.
La rotazione dell'avambraccio costa fatica ma è un movimento che non toglie niente agli altri che si farebbero comunque, con o senza rotazione. è un movimento che genera energia da sè stesso. Forse mentre ruoti l'avambraccio immobilizzi altre parti del corpo? No evidentemente.
Idem il movimento verso l'alto del braccio, che si può fare senza sminuire di molto il movimento orizzontale.
Perciò se uno è bravo a farlo, perchè la velocità dovrebbe cambiare?

Forse Palleggi intensità allenamento! - Pagina 2 786556

Penso che tanti penseranno che siamo dei pippaioli mentali.
Lo penso pure io. Palleggi intensità allenamento! - Pagina 2 786556
Scusa ma calci più forte un pallone colpendolo di collo pieno o di interno per dargli effetto? Per dare top spin alla palla sei costretto a finire il movimento col braccio verso l'alto invece di continuare lo swing nello stesso piano della direzione in cui stai mandando la palla. E' energia che viene persa, e quindi velocità in meno. Che poi nel tennis sia comunque più efficace fare un colpo più "pesante" ma un po' meno veloce è un altro discorso.

@dropshot II ha scritto:Janko, mi scuso se insisto, ma è pacifico quello che dici solo che non tiene conto di ciò che c'è intorno. Fatto il famoso 100 di energia disponibile, è chiaro che puoi impiegarla tutta sulla velocità o parte in velocità e parte in spin.
Il problema è che non funziona dal punto di vista tecnico. perchè non puoi semplicemente impiegare il 100% di energia disponibile in velocità. Il movimento tecnico è tale per cui una parte della energia se ne va in spin. e non può essere diversamente, visto che il movimento tecnico è finalizzato ad uno scopo e cioè quello di tenere la palla in campo.

e per giocare a tennis non serve il 100% dell'energia disponibile o meglio serve ma non per creare velocità. a nessuno viene in mente di creare da zero un movimento tecnico per portare sulla palla il 100% dell'energia in velocità. sarebbe inutile visto che la palla non starebbe in campo senza parabola.

per cui se teoricamente il discorso che fai non ha grinze, è difficile trovargli un'applicazione pratica perchè viene meno la relazione con il dogma principale del tennis: tienila dentro!! Very Happy


Certamente, stavamo parlando solo a livello teorico. Il topspin richiede energia ma " conviene". Wink
Nostradamis
Nostradamis

Messaggi : 699
Data d'iscrizione : 15.10.11
Età : 37
Località : Padova

Torna in alto Andare in basso

Palleggi intensità allenamento! - Pagina 2 Empty Re: Palleggi intensità allenamento!

Messaggio Da Chiros Ven 08 Giu 2012, 15:50

Nostra, io posso pure pettinare la palla dal basso verso l'alto per farla ruotare al punto di non spingerla quasi in avanti per niente. Questo è pacifico.
Pure quando provo a fare lo slice col servizio, affetto tanto che la palla diventa una trottola che non supera la rete Laughing
Però è anche vero che si può spingere la palla e arrotarla tantissimo. La palla sta sulla racchetta per dei millisecondi. In quel breve lasso di tempo posso spingere in avanti e verso l'alto, cioè in diagonale. La velocità orizzontale - se è di questo che stiamo parlando - non cambia perchè la velocità è una grandezza vettoriale.
Tutto questo teoricamente, poi esiste il fatto che non siamo perfetti e spingiamo molto verso l'alto e poco orizzontalmente e ci vengono le palle arrotate lente. Questo dipende dalla bravura.

Almeno penso. Comunque basta perchè riscrivo sempre le stesse cose Very Happy
Chiros
Chiros

Messaggi : 5150
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 46
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Palleggi intensità allenamento! - Pagina 2 Empty Re: Palleggi intensità allenamento!

Messaggio Da Nostradamis Ven 08 Giu 2012, 16:17

Secondo me la velocità cambia invece, però non importa. Smile Dico solo che il colpo più forte possibile (o meglio che dia la velocità massima possibile) è il più piatto possibile. La bravura sta proprio nel dare spin dando più velocità possibile (ma che comunque non sarà mai massima).

Ma all'atto pratico si vede comunque anche a vista d'occhio quanto i colpi di Federer e Del Potro viaggino mediamente di più di quelli di Nadal, e non è che imprimano alla palla più forza del maiorchino, anzi.
Nostradamis
Nostradamis

Messaggi : 699
Data d'iscrizione : 15.10.11
Età : 37
Località : Padova

Torna in alto Andare in basso

Palleggi intensità allenamento! - Pagina 2 Empty Re: Palleggi intensità allenamento!

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.