Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 7 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 7 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 116 il Mar 29 Dic 2020, 06:45
Ultimi argomenti attivi
» Master 1000 a Roma
Da john mc edberg Oggi alle 00:27

» Cosa ne pensate?
Da marco61 Ieri alle 22:54

» Lorenzo Musetti
Da Giovanni62 Ieri alle 12:00

» Camila Giorgi
Da Giovanni62 Ieri alle 10:52

» Un buon torneo
Da Giovanni62 Ieri alle 10:32

» Bill Tilden
Da max1970 Mar 11 Mag 2021, 22:01

» 28 aces in due set, considerazioni
Da Incompetennis Mar 11 Mag 2021, 20:14

» Gambali, polpacciere
Da gabr179 Mar 11 Mag 2021, 15:01

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da max1970 Lun 10 Mag 2021, 20:24

» Slinger Bag - trolley lanciapalle
Da gabr179 Lun 10 Mag 2021, 18:35

» Berrettini
Da veterano Lun 10 Mag 2021, 16:25

» Pince Phantom 107G
Da Incompetennis Sab 08 Mag 2021, 14:33


Classificazione scarpe

Andare in basso

Classificazione scarpe  Empty Classificazione scarpe

Messaggio Da Frank Ottobre Lun 11 Giu 2012, 14:51

Ho letto da qualche parte, e mi perdonerete se non cito la fonte ma non la ricordo, che ci sarebbe una fantomatica classificazione delle scarpe in base alla loro capacità ammortizzante. Inoltre, giocando quasi esclusivamente su terra, è consigliabile una scarpa che ammortizzi di più o di meno? Considerando che sebbene non abbia la statura di un cestista (1,75), ho una corporatura abbastanza robusta e peso 79 kg fiufiu quale scarpa sarebbe consigliata, più o meno ammortizzante?


“L'esercizio fisico, anche quando è imposto, non fa male al corpo, anzi lo migliora; invece, le nozioni acquisite per forza non giovano per niente alla mente”. Platone
Frank Ottobre
Frank Ottobre

Messaggi : 293
Data d'iscrizione : 12.10.11
Età : 52
Località : Ciampino

Torna in alto Andare in basso

Classificazione scarpe  Empty Re: Classificazione scarpe

Messaggio Da oedem Lun 11 Giu 2012, 15:49

la classificazione delle scarpe sicuramente c'è nell'ambito del running (http://www.runnersblog.it/classificazione-delle-scarpe) ma ignoravo esistesse anche nel tennis


ho l'occhio di pulcinella
Con il polibutilene ogni colpo riesce bene!

(cit. by Satrapo)
oedem
oedem

Messaggi : 6055
Data d'iscrizione : 01.12.09

Torna in alto Andare in basso

Classificazione scarpe  Empty Re: Classificazione scarpe

Messaggio Da Simba Lun 11 Giu 2012, 23:30

@Frank Ottobre ha scritto:Ho letto da qualche parte, e mi perdonerete se non cito la fonte ma non la ricordo, che ci sarebbe una fantomatica classificazione delle scarpe in base alla loro capacità ammortizzante. Inoltre, giocando quasi esclusivamente su terra, è consigliabile una scarpa che ammortizzi di più o di meno? Considerando che sebbene non abbia la statura di un cestista (1,75), ho una corporatura abbastanza robusta e peso 79 kg fiufiu quale scarpa sarebbe consigliata, più o meno ammortizzante?
La maggior necessità di ammortizzazione è abbastanza evidente che sia necessaria sui campi in duro, a completare l'opera magari un taglio tomaia 3/4 (ah, le care buone vecchie Air di Agassi o le più sobrie usate dal mitico Mac) a protezione della caviglia.
Per la terra rossa invece meglio non molto ammortizzate (già il terreno lo dovrebbe essere) per una maggior sensibilità con la terra e suola a lisca di pesce per agevolare le relative scivolate. Taglio tomaia basso per dare alla caviglia una maggior mobilità articolare, necessaria su questa superficie.
Bisognerebbe che ognuno di noi conoscesse la propria calzata comprendente ad esempio l'altezza e la posizione dell'arco plantare e la "vestibilità" della propria pianta del piede: larga, media, stretta.....
A volte anche poche indicazioni per chi non ha particolari patologie possono aiutare moltissimo nella scelta di una scarpa.
Auguri!
Simba
Simba

Messaggi : 3989
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

Classificazione scarpe  Empty Re: Classificazione scarpe

Messaggio Da frank Mar 12 Giu 2012, 08:47

E per chi ha un dolore sotto al tallone come me? Classificazione scarpe  106988

ps: superficie terra rossa....anche se a volte i campi sono duri più del cemento! Classificazione scarpe  106988
frank
frank

Messaggi : 5697
Data d'iscrizione : 28.01.11
Età : 49
Località : Latina...già Littoria Olim Palus

Torna in alto Andare in basso

Classificazione scarpe  Empty Re: Classificazione scarpe

Messaggio Da Simba Mar 12 Giu 2012, 10:09

@frank ha scritto:E per chi ha un dolore sotto al tallone come me? Classificazione scarpe  106988

ps: superficie terra rossa....anche se a volte i campi sono duri più del cemento! Classificazione scarpe  106988
Ti consiglio una visita medica specialistica innanzitutto, nel frattempo una semplice prova che non implica un grosso investimento è quella di inserire un alzatacco in gel o forse meglio addirittura sottopiedi in gel anche della sola metà tallone-avampiede.
Poi se i campi sono in cemento pur essendo in terra meglio dirottare su scarpe all surface.
Personalmente avendo problemi alle articolazioni già in partenza, ho accantonato le ultime due versioni Nike perchè troppo "plasticose". Questa comunque è soltanto una scelta personale.
Simba
Simba

Messaggi : 3989
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

Classificazione scarpe  Empty Re: Classificazione scarpe

Messaggio Da Frank Ottobre Mar 12 Giu 2012, 10:18

@Simba ha scritto:
@Frank Ottobre ha scritto:Ho letto da qualche parte, e mi perdonerete se non cito la fonte ma non la ricordo, che ci sarebbe una fantomatica classificazione delle scarpe in base alla loro capacità ammortizzante. Inoltre, giocando quasi esclusivamente su terra, è consigliabile una scarpa che ammortizzi di più o di meno? Considerando che sebbene non abbia la statura di un cestista (1,75), ho una corporatura abbastanza robusta e peso 79 kg fiufiu quale scarpa sarebbe consigliata, più o meno ammortizzante?
La maggior necessità di ammortizzazione è abbastanza evidente che sia necessaria sui campi in duro, a completare l'opera magari un taglio tomaia 3/4 (ah, le care buone vecchie Air di Agassi o le più sobrie usate dal mitico Mac) a protezione della caviglia.
Per la terra rossa invece meglio non molto ammortizzate (già il terreno lo dovrebbe essere) per una maggior sensibilità con la terra e suola a lisca di pesce per agevolare le relative scivolate. Taglio tomaia basso per dare alla caviglia una maggior mobilità articolare, necessaria su questa superficie.
Bisognerebbe che ognuno di noi conoscesse la propria calzata comprendente ad esempio l'altezza e la posizione dell'arco plantare e la "vestibilità" della propria pianta del piede: larga, media, stretta.....
A volte anche poche indicazioni per chi non ha particolari patologie possono aiutare moltissimo nella scelta di una scarpa.
Auguri!

Grazie, ma avevo posto il quesito per mera conoscenza tecnica dell'attrezzatura in questione. La scelta l'ho fatta poco tempo fa e non conoscendo le tue utilissime indicazioni, ho azzeccato il modello. Ho preso le K-Swiss Tube e devo dire che, completate come già detto dai plantari personalizzati, mi trovo alla grande. E a questo punto, quello che credevo potesse essere un difetto è invece una caratteristica azzeccata per la superficie sulla quale gioco, la terra, ovvero il fatto che ammortizzino relativamente poco. Hanno un buon grip e sono resistenti allo stress da allacciatura barbarica Very Happy
Classificazione scarpe  925962


“L'esercizio fisico, anche quando è imposto, non fa male al corpo, anzi lo migliora; invece, le nozioni acquisite per forza non giovano per niente alla mente”. Platone
Frank Ottobre
Frank Ottobre

Messaggi : 293
Data d'iscrizione : 12.10.11
Età : 52
Località : Ciampino

Torna in alto Andare in basso

Classificazione scarpe  Empty Re: Classificazione scarpe

Messaggio Da frank Mar 12 Giu 2012, 10:42

@Simba ha scritto:
@frank ha scritto:E per chi ha un dolore sotto al tallone come me? Classificazione scarpe  106988

ps: superficie terra rossa....anche se a volte i campi sono duri più del cemento! Classificazione scarpe  106988
Ti consiglio una visita medica specialistica innanzitutto, nel frattempo una semplice prova che non implica un grosso investimento è quella di inserire un alzatacco in gel o forse meglio addirittura sottopiedi in gel anche della sola metà tallone-avampiede.
Poi se i campi sono in cemento pur essendo in terra meglio dirottare su scarpe all surface.
Personalmente avendo problemi alle articolazioni già in partenza, ho accantonato le ultime due versioni Nike perchè troppo "plasticose". Questa comunque è soltanto una scelta personale.
Abbinerò nuove scarpe a soletta in gel!
frank
frank

Messaggi : 5697
Data d'iscrizione : 28.01.11
Età : 49
Località : Latina...già Littoria Olim Palus

Torna in alto Andare in basso

Classificazione scarpe  Empty Re: Classificazione scarpe

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.