Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 10 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 10 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 116 il Mar 29 Dic 2020, 06:45
Ultimi argomenti attivi
» Lorenzo Musetti
Da max1970 Ieri alle 23:01

» Gambali, polpacciere
Da scimi65 Ieri alle 21:40

» SIM telefonica ricaricabile
Da Bertu Ieri alle 19:28

» Slinger Bag - trolley lanciapalle
Da gabr179 Ieri alle 18:47

» Pince Phantom 107G
Da gabr179 Ieri alle 16:48

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Tempesta Ieri alle 16:03

» 28 aces in due set, considerazioni
Da Giovanni62 Ieri alle 09:07

» Epicondilite, se la conosci la eviti.
Da Angry_Bird Mer 05 Mag 2021, 21:37

» Fidarsi o non fidarsi !!!!
Da giascuccio Mer 05 Mag 2021, 09:49

» Madrid
Da Giovanni62 Mar 04 Mag 2021, 21:17

» Racchette Tecnifibre
Da Tholos Mar 04 Mag 2021, 13:58

» Sondaggio: Racchetta ideale nel mondo ideale
Da Tholos Mar 04 Mag 2021, 13:52


consiglio corde alternative luxilon ti.mo

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Andare in basso

corde - consiglio corde alternative luxilon ti.mo - Pagina 3 Empty consiglio corde alternative luxilon ti.mo

Messaggio Da MSport Mar 19 Giu 2012, 10:52

Promemoria primo messaggio :

colleghi forumisti,

chiedo consiglio per trovare degna sostituta del luxilon ti.mo 1.17 che per molto tempo è stata la mia corda di riferimento, che ho cambiato (adesso gioco con ibrido tnt gamma verticali e alu power rough) per trovare qualcosa di più confortevole (obiettivo raggiunto, ma quanto a durata.... anche il controllo non è pari al ti.mo)
Prediligo tensioni basse (mai over 24 kg, mediamente sui 22kg) e cercavo un mono più confortevole del luxilon ma con analoghe caratteristiche di controllo, insomma qualcosa che "morda la palla" come le ti.mo a me tanto care.
Ho provato le luxilon ace, buone ma non con quel "mordente" delle ti.mo.

Qualcuno mi può gentilmente dare un suo parere in merito?
Butto qualche modello di cui sento parlar bene ma che non ho mai provato, se poi ci sono altre corde, aggiungete pure, grazie:
- "storica" signum pro polyplasma o versioni aggiornate come la plasma pure;
- sempre casa signum, la firestorm, (cui chiedo a Aerogel, che le ha recensite un parere rispetto alle ti.mo)
- weiss cannon silverstring o altro stessa casa;
- msv co focus o altro stessa casa.

non ho pregiudizi di sorta su marchi o modelli quindi benvenute kirschbaum etc.

aggiungo che avevo trovato davvero belle le double ar modello 44 calibro 1.25., unico neo, non sono corde che "muoiono" a fine vita, ma "imbalsamano" nel senso che diventano un vero e proprio "plasticone"

un grazie a tutti quelli che vorranno aiutarmi corde - consiglio corde alternative luxilon ti.mo - Pagina 3 925962

bye
MSport
MSport

Messaggi : 2477
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 50
Località : Trezzano S/N (MI)

Torna in alto Andare in basso


corde - consiglio corde alternative luxilon ti.mo - Pagina 3 Empty Re: consiglio corde alternative luxilon ti.mo

Messaggio Da MSport Ven 22 Giu 2012, 22:12

@oldblack ha scritto:Se si deve andare di ibrido, pensare ad un full Mantis ?
Mantis Power Poly 1.25 verticali (20 kg)
Mantis Power Synth 1.25 orizzontalei (22 kg)

Why not ?

mi hai un pò spiazzato.........

proprio non le conosco
mi sai dire qualcosa di più?

thanks

MSport

Messaggi : 2477
Data d'iscrizione : 17.09.11

Torna in alto Andare in basso

corde - consiglio corde alternative luxilon ti.mo - Pagina 3 Empty Re: consiglio corde alternative luxilon ti.mo

Messaggio Da oldblack Sab 23 Giu 2012, 08:08

@Msport ha scritto:
@oldblack ha scritto:Se si deve andare di ibrido, pensare ad un full Mantis ?
Mantis Power Poly 1.25 verticali (20 kg)
Mantis Power Synth 1.25 orizzontalei (22 kg)

Why not ?

mi hai un pò spiazzato.........

proprio non le conosco
mi sai dire qualcosa di più?

thanks

Ecco la mia opinione di gioco e di incordatore.
Mantis Power Polyester: monofilo con buona potenza, facile da installare, adattissimo per giocatori di club che vogliono il mono a tutti i costi ma rompono poco. Per gli agonisti ha un solo difetto: la perdita di tensione repentina, superiore (a mio avviso) ad altri mono meno "nobili".
Ti allego cosa ha scritto l'amico Petros Biris quando gli abbiamo chiesto un suo parere:
"The Power Poly plays wonderful just after stringing. It is true it loses tension a bit faster than SOME other polys. In more open string patterns it is easier to sense that drop of tension.
The issue here is whether that tension drop is affordable in terms of playability. When this string loses significant tension it becomes not acceptable in playability BUT:
This string plays wonderful while "on the zone". It certainly is quite better than most polys I ve came across so far.
I would suggest apply a 5% machine prestretch as it is a quite soft poly and can stretch a bit more than others."


Ho provato anche il prestretch come suggerisce Petros, ma la perdita di tensione comunque rimane il tallone d'Achille.
Ecco allora che lo consiglio ( per gli agonisti) come corda verticale per gli ibridi ed, in primis, col prodotto (a mio avviso) di punta di Mantis il Power Synth. E' un synth gut di ottima qualità (non a caso è la loro corda più cara) davvero bello e divertente da incordare, aggiunge molta potenza al gioco ed è quindi ideale per gli agonisti dalla quarta alta in su.
Un difetto ? Esiste solo il calibro 1.25, quindi i grandi arrotini lo fanno durare poco...

Queste, di fatto,le mie impressioni. Se vuoi che ti mandi un set per tipo in prova (così ci fa due racchette ibride) mandami il tuo indirizzo in PM e provvedo. Nessun problema.

Spero di aver chiarito qualche dubbio e non averne alimentati altri. lol!


Non ragionar di lor, ma guarda e passa...

IRSA Founder & Member
IRSA Pro Stringer
[b]IRSA Racquet Technician

IRSA Tutor & Tester
USRSA Master Racquet Technician
ERSA Master Racquet Technician
UKRSA Tournament Stringer [/b]
oldblack
oldblack

Messaggi : 614
Data d'iscrizione : 30.04.11
Età : 57
Località : Vercelli

Torna in alto Andare in basso

corde - consiglio corde alternative luxilon ti.mo - Pagina 3 Empty Re: consiglio corde alternative luxilon ti.mo

Messaggio Da Lupo65 Sab 23 Giu 2012, 08:26

Secondo me il prodotto migliore della Mantis e' il loro multifilamento - il synth gut non mi dispiace e il poly (ne ho un paio di bobine) e' senz'altro ottimo, ma ha davvero un calo di tensione "registrabile".

MSport, le Alu Original son piu' morbide delle TiMo, ma hanno un coefficiente di restituzione minore ma allo stesso tempo una durabilita' maggiore, thus devi spingere di piu' ma durano di piu'. Non a caso e' forse la corda piu' comune tra i pro clay courters.
Lupo65
Lupo65
Moderatore

Messaggi : 5095
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 55
Località : Kinross-shire

Torna in alto Andare in basso

corde - consiglio corde alternative luxilon ti.mo - Pagina 3 Empty Re: consiglio corde alternative luxilon ti.mo

Messaggio Da oldblack Sab 23 Giu 2012, 09:39

@Lupo65 ha scritto:Secondo me il prodotto migliore della Mantis e' il loro multifilamento - il synth gut non mi dispiace e il poly (ne ho un paio di bobine) e' senz'altro ottimo, ma ha davvero un calo di tensione "registrabile".

MSport, le Alu Original son piu' morbide delle TiMo, ma hanno un coefficiente di restituzione minore ma allo stesso tempo una durabilita' maggiore, thus devi spingere di piu' ma durano di piu'. Non a caso e' forse la corda piu' comune tra i pro clay courters.

Concordo in parte Mauro, perchè il multi di Mantis è una corda davvero morbida che, a mio avviso, va bene per chi soffre o ha sofferto di problemi alle articolazioni (gomito, spalla), per gli under 12, le donne o i giocatori di club davvero over.
Un agonista con una corda così ci gioca mezz'ora sia full bed che ibrido..
Comunque, nel suo range di utilizzo, è una corda veramente ottima... Wink


Non ragionar di lor, ma guarda e passa...

IRSA Founder & Member
IRSA Pro Stringer
[b]IRSA Racquet Technician

IRSA Tutor & Tester
USRSA Master Racquet Technician
ERSA Master Racquet Technician
UKRSA Tournament Stringer [/b]
oldblack
oldblack

Messaggi : 614
Data d'iscrizione : 30.04.11
Età : 57
Località : Vercelli

Torna in alto Andare in basso

corde - consiglio corde alternative luxilon ti.mo - Pagina 3 Empty Re: consiglio corde alternative luxilon ti.mo

Messaggio Da matty Sab 23 Giu 2012, 12:41

nel senso msport come dici te l'original essendo 130 devi come prima cosa scendere di tensione ache 20kg, cmq richiede + sforzo per ottenere profondita di colpi e spin (almeno secondo me), però ha un gran controllo
matty
matty

Messaggi : 1442
Data d'iscrizione : 24.12.10
Età : 41
Località : perugia

Torna in alto Andare in basso

corde - consiglio corde alternative luxilon ti.mo - Pagina 3 Empty Re: consiglio corde alternative luxilon ti.mo

Messaggio Da MSport Sab 23 Giu 2012, 18:06

@oldblack ha scritto:
@Msport ha scritto:
@oldblack ha scritto:Se si deve andare di ibrido, pensare ad un full Mantis ?
Mantis Power Poly 1.25 verticali (20 kg)
Mantis Power Synth 1.25 orizzontalei (22 kg)

Why not ?

mi hai un pò spiazzato.........

proprio non le conosco
mi sai dire qualcosa di più?

thanks

Ecco la mia opinione di gioco e di incordatore.
Mantis Power Polyester: monofilo con buona potenza, facile da installare, adattissimo per giocatori di club che vogliono il mono a tutti i costi ma rompono poco. Per gli agonisti ha un solo difetto: la perdita di tensione repentina, superiore (a mio avviso) ad altri mono meno "nobili".
Ti allego cosa ha scritto l'amico Petros Biris quando gli abbiamo chiesto un suo parere:
"The Power Poly plays wonderful just after stringing. It is true it loses tension a bit faster than SOME other polys. In more open string patterns it is easier to sense that drop of tension.
The issue here is whether that tension drop is affordable in terms of playability. When this string loses significant tension it becomes not acceptable in playability BUT:
This string plays wonderful while "on the zone". It certainly is quite better than most polys I ve came across so far.
I would suggest apply a 5% machine prestretch as it is a quite soft poly and can stretch a bit more than others."


Ho provato anche il prestretch come suggerisce Petros, ma la perdita di tensione comunque rimane il tallone d'Achille.
Ecco allora che lo consiglio ( per gli agonisti) come corda verticale per gli ibridi ed, in primis, col prodotto (a mio avviso) di punta di Mantis il Power Synth. E' un synth gut di ottima qualità (non a caso è la loro corda più cara) davvero bello e divertente da incordare, aggiunge molta potenza al gioco ed è quindi ideale per gli agonisti dalla quarta alta in su.
Un difetto ? Esiste solo il calibro 1.25, quindi i grandi arrotini lo fanno durare poco...

Queste, di fatto,le mie impressioni. Se vuoi che ti mandi un set per tipo in prova (così ci fa due racchette ibride) mandami il tuo indirizzo in PM e provvedo. Nessun problema.

Spero di aver chiarito qualche dubbio e non averne alimentati altri. lol!


chiarissimo grazie e molto esaustivo

MSport
MSport

Messaggi : 2477
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 50
Località : Trezzano S/N (MI)

Torna in alto Andare in basso

corde - consiglio corde alternative luxilon ti.mo - Pagina 3 Empty Re: consiglio corde alternative luxilon ti.mo

Messaggio Da MSport Sab 23 Giu 2012, 18:09

@Lupo65 ha scritto:Secondo me il prodotto migliore della Mantis e' il loro multifilamento - il synth gut non mi dispiace e il poly (ne ho un paio di bobine) e' senz'altro ottimo, ma ha davvero un calo di tensione "registrabile".

MSport, le Alu Original son piu' morbide delle TiMo, ma hanno un coefficiente di restituzione minore ma allo stesso tempo una durabilita' maggiore, thus devi spingere di piu' ma durano di piu'. Non a caso e' forse la corda piu' comune tra i pro clay courters.

Lupo,
mi spieghi meglio il discorso del coefficiente di restituzione?
intuisco il significato ma non mi è chiaro come reperirlo e confrontarlo.
Raquetresearch stessa nel suo survey annuale, classifica le corde per tipo e poi testa rigidità e perdita di tensione se non erro.
chi fornisce questi dato , che potrebbe essere decisivo?
MSport
MSport

Messaggi : 2477
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 50
Località : Trezzano S/N (MI)

Torna in alto Andare in basso

corde - consiglio corde alternative luxilon ti.mo - Pagina 3 Empty Re: consiglio corde alternative luxilon ti.mo

Messaggio Da maurolix Sab 23 Giu 2012, 20:45

Io su consiglio di Stefano ai tempi del corso di bergamo ho montato le timo da 1,10 in orrizzontale e il budello Pacific donatomi dallo stesso Stefano sulle verticali.
Il massimo del massimo te lo posso garantire.
Durata buona ma un tocco di palla eccezzionale.
Ora le uso sempre in orrizzontale col budello babolat tonic (costa meno) e la sensazione è sempre quella.
ciao

maurolix

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 01.07.11

Torna in alto Andare in basso

corde - consiglio corde alternative luxilon ti.mo - Pagina 3 Empty Re: consiglio corde alternative luxilon ti.mo

Messaggio Da MSport Dom 24 Giu 2012, 07:54

@maurolix ha scritto:Io su consiglio di Stefano ai tempi del corso di bergamo ho montato le timo da 1,10 in orrizzontale e il budello Pacific donatomi dallo stesso Stefano sulle verticali.
Il massimo del massimo te lo posso garantire.
Durata buona ma un tocco di palla eccezzionale.
Ora le uso sempre in orrizzontale col budello babolat tonic (costa meno) e la sensazione è sempre quella.
ciao

maurolix

grazie, mi confermi quindi la buona durata del budello o del multi con le timo?
perchè il problema che vorrei risolvere è il mono che non mi "seghi" il multi.

ultima riflessione da poco "tecnico", come giudichi (anche dai feedback) il differente calibro delle timo 1.10 rispetto al multi o budello nel caso di specie (tonic almeno 1.30 se non erro,) , con riferimento all'omogeneità della risposta piatto corde?
Io finora ho cercato di mantenere stesso calibro (1.24 sia alu power che gamma tnt o x one TF)
ovviamente multifilo o budello sotto 1.20 credo sia dura.......

MSport
MSport

Messaggi : 2477
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 50
Località : Trezzano S/N (MI)

Torna in alto Andare in basso

corde - consiglio corde alternative luxilon ti.mo - Pagina 3 Empty Re: consiglio corde alternative luxilon ti.mo

Messaggio Da oldblack Dom 24 Giu 2012, 08:05

@Msport ha scritto:
@maurolix ha scritto:Io su consiglio di Stefano ai tempi del corso di bergamo ho montato le timo da 1,10 in orrizzontale e il budello Pacific donatomi dallo stesso Stefano sulle verticali.
Il massimo del massimo te lo posso garantire.
Durata buona ma un tocco di palla eccezzionale.
Ora le uso sempre in orrizzontale col budello babolat tonic (costa meno) e la sensazione è sempre quella.
ciao

maurolix

grazie, mi confermi quindi la buona durata del budello o del multi con le timo?
perchè il problema che vorrei risolvere è il mono che non mi "seghi" il multi.


Alla fine la differenza la fa il tuo tipo di gioco. Il mono tenderà sempre a "segare" la corda orizzontale che gli hai accoppiato, che si tratti di budello, monofilo o synth gut. Se sei un arrotino pazzesco che tende a rompere dopo poche ore, allora non so nemmeno se l'ibrido è la soluzione giusta, meglio un buon full poly a basse tensioni.
Se rompi poco, arroti il giusto ma senza esagerare ma vuoi un buon feeling con la palla allora prova corde in ibrido senza badare a spese. Se l'incordatura ti dura più di 20 ore hai già ampiamente ammortizzato la spesa, prova Timo + Budello e togliti lo sfizio. Considerando che usi un telaio 16x19 ma comunque 95 ti dovrebbero durare un po'...fosse stato un 100 (sempre 16x19) ti avrei sconsigliato una spesa eccessiva.
Magari fatti installare il tutto da un incordatore di qualità. Wink


Non ragionar di lor, ma guarda e passa...

IRSA Founder & Member
IRSA Pro Stringer
[b]IRSA Racquet Technician

IRSA Tutor & Tester
USRSA Master Racquet Technician
ERSA Master Racquet Technician
UKRSA Tournament Stringer [/b]
oldblack
oldblack

Messaggi : 614
Data d'iscrizione : 30.04.11
Età : 57
Località : Vercelli

Torna in alto Andare in basso

corde - consiglio corde alternative luxilon ti.mo - Pagina 3 Empty Re: consiglio corde alternative luxilon ti.mo

Messaggio Da maurolix Dom 24 Giu 2012, 08:31

@Msport ha scritto:
@maurolix ha scritto:Io su consiglio di Stefano ai tempi del corso di bergamo ho montato le timo da 1,10 in orrizzontale e il budello Pacific donatomi dallo stesso Stefano sulle verticali.
Il massimo del massimo te lo posso garantire.
Durata buona ma un tocco di palla eccezzionale.
Ora le uso sempre in orrizzontale col budello babolat tonic (costa meno) e la sensazione è sempre quella.
ciao

maurolix

grazie, mi confermi quindi la buona durata del budello o del multi con le timo?
perchè il problema che vorrei risolvere è il mono che non mi "seghi" il multi.

ultima riflessione da poco "tecnico", come giudichi (anche dai feedback) il differente calibro delle timo 1.10 rispetto al multi o budello nel caso di specie (tonic almeno 1.30 se non erro,) , con riferimento all'omogeneità della risposta piatto corde?
Io finora ho cercato di mantenere stesso calibro (1.24 sia alu power che gamma tnt o x one TF)
ovviamente multifilo o budello sotto 1.20 credo sia dura.......


Ultimamente sto giocando con calibri sottili e mi trovo molto bene, certo le corde durano meno ma la sensibilità ne guadagna e non poco.
Certo se , come dice Oldblack , arroti molto la durata si riduce ancora di più.
Personalmente arroto moltissimo di dritto e la mia seconda è tagliatissima e le corde mi durano una dieci /dodici ore ,parliamo del set timo + budello.
Quando monto il full mono mi durano un pò di più però le taglio perchè in dieci ore perdono moltissima tensione ,cosa che non succede col budello.

Per quanto riguarda invece il calibro differente tra orr. e vert. , penso sia quello che intendevi,devi ,secondo me, trovare la giusta tensione tra le due corde nel senso che la corda col calibro più sottile è più elastica e potrebbe essere tirata un pò di più rispetto all'altra. Certo che se l'altra è il budello la faccenda si complica perchè come tu sai quest'ultimo va tirato un pò di più per la perdita di tensione che ha nelle prime ore.
Io alla fine della fiera le tiro alla stessa tensione cosi non perdo la testa.
ciao

maurolix

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 01.07.11

Torna in alto Andare in basso

corde - consiglio corde alternative luxilon ti.mo - Pagina 3 Empty Re: consiglio corde alternative luxilon ti.mo

Messaggio Da MSport Dom 24 Giu 2012, 08:38

Oldblack,

come profilo mi riconosco nel secondo che hai detto:
"Se rompi poco, arroti il giusto ma senza esagerare".
Con soddisfazione ho approcciato l'ibrido reverse ma la durata non mi soddisfa.
Arrivo tra le 10 e le 15 ore di durata ma con l'aiuto dei duralift o Tourna cross , con l'attuale set up. Senza non credo superei le 10 ore.
Rimanendo in ambito ibrido reverse, direi in prima battuta di provare con un mono non rough cioè liscio e quantificare la "teorica " maggior durata .
Il passo due potrebbe essere abbinare un buon multi con un coating rinforzato come il TF TGV con finitura SPL (provato full bed, sensibilità ottima, controllo non ai massimi) .
I mono che ho messo in lista mi verrebbe voglia di provarli full bed a bassa tensione (20-21 kg).
Spero di non incasinarmi....
MSport
MSport

Messaggi : 2477
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 50
Località : Trezzano S/N (MI)

Torna in alto Andare in basso

corde - consiglio corde alternative luxilon ti.mo - Pagina 3 Empty Re: consiglio corde alternative luxilon ti.mo

Messaggio Da oldblack Dom 24 Giu 2012, 08:52

@Msport ha scritto:Oldblack,

come profilo mi riconosco nel secondo che hai detto:
"Se rompi poco, arroti il giusto ma senza esagerare".
Con soddisfazione ho approcciato l'ibrido reverse ma la durata non mi soddisfa.
Arrivo tra le 10 e le 15 ore di durata ma con l'aiuto dei duralift o Tourna cross , con l'attuale set up. Senza non credo superei le 10 ore.
Rimanendo in ambito ibrido reverse, direi in prima battuta di provare con un mono non rough cioè liscio e quantificare la "teorica " maggior durata .
Il passo due potrebbe essere abbinare un buon multi con un coating rinforzato come il TF TGV con finitura SPL (provato full bed, sensibilità ottima, controllo non ai massimi) .
I mono che ho messo in lista mi verrebbe voglia di provarli full bed a bassa tensione (20-21 kg).
Spero di non incasinarmi....

Tutto chiaro, ti rinnovo la mia offerta. Se vuoi provare Mantis (che non conosci) ti mando due set in prova (ho le bobine che mi costa...). Avresti Mantis Power Poly sulle mains come mono liscio ma morbido, Mantis Power Synth sulle crosses ma con un profilo di rottura minore del multi ma senza esagerare (il calibro 1.25 è in questo caso un buon compromesso). Anche il rapporto qualità/prezzo sarebbe ottimo...Vedi tu... Wink


Non ragionar di lor, ma guarda e passa...

IRSA Founder & Member
IRSA Pro Stringer
[b]IRSA Racquet Technician

IRSA Tutor & Tester
USRSA Master Racquet Technician
ERSA Master Racquet Technician
UKRSA Tournament Stringer [/b]
oldblack
oldblack

Messaggi : 614
Data d'iscrizione : 30.04.11
Età : 57
Località : Vercelli

Torna in alto Andare in basso

corde - consiglio corde alternative luxilon ti.mo - Pagina 3 Empty Re: consiglio corde alternative luxilon ti.mo

Messaggio Da MSport Dom 24 Giu 2012, 11:01

@oldblack ha scritto:
@Msport ha scritto:Oldblack,

come profilo mi riconosco nel secondo che hai detto:
"Se rompi poco, arroti il giusto ma senza esagerare".
Con soddisfazione ho approcciato l'ibrido reverse ma la durata non mi soddisfa.
Arrivo tra le 10 e le 15 ore di durata ma con l'aiuto dei duralift o Tourna cross , con l'attuale set up. Senza non credo superei le 10 ore.
Rimanendo in ambito ibrido reverse, direi in prima battuta di provare con un mono non rough cioè liscio e quantificare la "teorica " maggior durata .
Il passo due potrebbe essere abbinare un buon multi con un coating rinforzato come il TF TGV con finitura SPL (provato full bed, sensibilità ottima, controllo non ai massimi) .
I mono che ho messo in lista mi verrebbe voglia di provarli full bed a bassa tensione (20-21 kg).
Spero di non incasinarmi....

Tutto chiaro, ti rinnovo la mia offerta. Se vuoi provare Mantis (che non conosci) ti mando due set in prova (ho le bobine che mi costa...). Avresti Mantis Power Poly sulle mains come mono liscio ma morbido, Mantis Power Synth sulle crosses ma con un profilo di rottura minore del multi ma senza esagerare (il calibro 1.25 è in questo caso un buon compromesso). Anche il rapporto qualità/prezzo sarebbe ottimo...Vedi tu... Wink

grazie

ci faccio un pensiero visto che ribadisci la proposta
MSport
MSport

Messaggi : 2477
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 50
Località : Trezzano S/N (MI)

Torna in alto Andare in basso

corde - consiglio corde alternative luxilon ti.mo - Pagina 3 Empty Re: consiglio corde alternative luxilon ti.mo

Messaggio Da MSport Mer 27 Giu 2012, 12:39

@Lupo65 ha scritto:Secondo me il prodotto migliore della Mantis e' il loro multifilamento - il synth gut non mi dispiace e il poly (ne ho un paio di bobine) e' senz'altro ottimo, ma ha davvero un calo di tensione "registrabile".

MSport, le Alu Original son piu' morbide delle TiMo, ma hanno un coefficiente di restituzione minore ma allo stesso tempo una durabilita' maggiore, thus devi spingere di piu' ma durano di piu'. Non a caso e' forse la corda piu' comune tra i pro clay courters.

Lupo,

ti ripropongo la domanda sul coefficiente restituzione.
facendo un esempio, trovo sorprendente la sensazione di minor controllo tra le timo 1,17 e le ace 1.12, nel senso che sento le timo mordere di più la palla rispetto alle ace, ma con una differenza tale che fatico a ricondurla alla diversità di calibro (davvero minima) e alla diversa rigidità corde, 232 per le ace e 242 per le timo, quindi anche qui differenza minima (5% circa).
qual'è il tuo parere?

grazie
MSport
MSport

Messaggi : 2477
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 50
Località : Trezzano S/N (MI)

Torna in alto Andare in basso

corde - consiglio corde alternative luxilon ti.mo - Pagina 3 Empty Re: consiglio corde alternative luxilon ti.mo

Messaggio Da marco61 Mer 27 Giu 2012, 13:18

Ehm, temo che il lupacchiotto per qualche giorno non potrà risponderti. Mi risulta che adesso sia comodamente seduto in una poltroncina del centrale di Wimbledon.
Ci ha fatto sapere che non si potrà connettere almeno fino a domenica.


Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11250
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 59
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

corde - consiglio corde alternative luxilon ti.mo - Pagina 3 Empty Re: consiglio corde alternative luxilon ti.mo

Messaggio Da MSport Mer 27 Giu 2012, 13:52

@marco61 ha scritto:Ehm, temo che il lupacchiotto per qualche giorno non potrà risponderti. Mi risulta che adesso sia comodamente seduto in una poltroncina del centrale di Wimbledon.
Ci ha fatto sapere che non si potrà connettere almeno fino a domenica.


e bravo il nostro lupacchiotto...........

con riferimento al mio quesito, mi dai la tua opinione ?
ormai sei sulla via dell'incordatura professionale Laughing
MSport
MSport

Messaggi : 2477
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 50
Località : Trezzano S/N (MI)

Torna in alto Andare in basso

corde - consiglio corde alternative luxilon ti.mo - Pagina 3 Empty Re: consiglio corde alternative luxilon ti.mo

Messaggio Da marco61 Mer 27 Giu 2012, 14:16

A parte che non è ben chiaro quale delle due corde ti dia più controllo, e comunque non ho accesso ad alcuni dati al contrario di Lupo, riguardo alle corde non esprimo mai un giudizio se non le ho provate, perchè ho imparato che non sempre i dati scientifici rispecchiano quelle che sono le sensazioni sul campo.
Tempo fa ho provato le Isospeed Energetic calibro 1,20, che hanno un indice di rigidità molto basso, pensando di ottenere parecchia spinta. Con mio stupore, avrei fatto prima a buttar la palla di là con le mani piuttosto che colpirla con la racchetta.
Fatto questo preambolo, non avendo mai provato nè le Timo nè le Ace, non posso aiutarti.
Se però vuoi qualche consiglio se devi cuocere un pollo allo spiedo, chiedi pure eh. In quel campo sono testa di serie n° 1. corde - consiglio corde alternative luxilon ti.mo - Pagina 3 786556


Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11250
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 59
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

corde - consiglio corde alternative luxilon ti.mo - Pagina 3 Empty Re: consiglio corde alternative luxilon ti.mo

Messaggio Da MSport Mer 27 Giu 2012, 14:45

@marco61 ha scritto:A parte che non è ben chiaro quale delle due corde ti dia più controllo, e comunque non ho accesso ad alcuni dati al contrario di Lupo, riguardo alle corde non esprimo mai un giudizio se non le ho provate, perchè ho imparato che non sempre i dati scientifici rispecchiano quelle che sono le sensazioni sul campo.
Tempo fa ho provato le Isospeed Energetic calibro 1,20, che hanno un indice di rigidità molto basso, pensando di ottenere parecchia spinta. Con mio stupore, avrei fatto prima a buttar la palla di là con le mani piuttosto che colpirla con la racchetta.
Fatto questo preambolo, non avendo mai provato nè le Timo nè le Ace, non posso aiutarti.
Se però vuoi qualche consiglio se devi cuocere un pollo allo spiedo, chiedi pure eh. In quel campo sono testa di serie n° 1. corde - consiglio corde alternative luxilon ti.mo - Pagina 3 786556

Marco

già che siamo un argomento, sai dirmi qualcosa di queste corde che ti elenco:

Signum Pro Poly Plasma Pure 1.18 String
Weiss CANNON Scorpion 1.22 String
Signum Pro Firestorm 1.20 String Gold
Weiss CANNON Silverstring 1.20 String

grazie dell'aiuto
MSport
MSport

Messaggi : 2477
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 50
Località : Trezzano S/N (MI)

Torna in alto Andare in basso

corde - consiglio corde alternative luxilon ti.mo - Pagina 3 Empty Re: consiglio corde alternative luxilon ti.mo

Messaggio Da marco61 Mer 27 Giu 2012, 16:09

Posso parlarti benissimo delle Plasma Pure 1,18, almeno come resa. Le monto a Nicholas alternandole con le MSV Focus sempre 1,18, versione tonda.
Corda molto reattiva, rende una grande velocità di palla, sufficientemente confortevole, ottima anche per quanto riguarda la sensibilità. Tenuta di tensione molto buona per essere un mono così sottile.
Unico neo: è piuttosto delicata. Mi è capitato qualche volta di romperla durante l'incordatura, e comunque si rompe piuttosto spesso anche giocandoci.
Da questo punto di vista le MSV sono molto più resistenti anche se sono un filo meno reattive.
Non ho mai provato le altre corde che hai elencato, ma un'altra corda molto simile e meno delicata pur essendo leggermente più sottile è la WC Mosquito Bite 1,16.


Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11250
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 59
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

corde - consiglio corde alternative luxilon ti.mo - Pagina 3 Empty Re: consiglio corde alternative luxilon ti.mo

Messaggio Da MSport Mer 27 Giu 2012, 16:36

ottimo grazie


Meglio un giorno da Vanni che 100 da Fognini.
MSport
MSport

Messaggi : 2477
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 50
Località : Trezzano S/N (MI)

Torna in alto Andare in basso

corde - consiglio corde alternative luxilon ti.mo - Pagina 3 Empty Re: consiglio corde alternative luxilon ti.mo

Messaggio Da matty Mer 27 Giu 2012, 18:17

ma perchè non prendi una corda e te la tieni per sempre senza fare mille cambiamenti che ti portano solamente confusione?
matty
matty

Messaggi : 1442
Data d'iscrizione : 24.12.10
Età : 41
Località : perugia

Torna in alto Andare in basso

corde - consiglio corde alternative luxilon ti.mo - Pagina 3 Empty Re: consiglio corde alternative luxilon ti.mo

Messaggio Da MSport Mer 27 Giu 2012, 18:48

@matty ha scritto:ma perchè non prendi una corda e te la tieni per sempre senza fare mille cambiamenti che ti portano solamente confusione?

beh alla fine non mi sembra di andare troppo in confusione, anzi direi di aver circoscritto la ricerca come segue:
- individuare un mono con un buon rapporto controllo-comfort; per questo avevo individuato dei mono di nuova generazione come il firestorm (o rinnovata come il pure)
- individuare un buon multi da usare come verticale in ibrido reverse che abbia un rivestimento più resistente del normale per ridurre il "segaggio" da parte del mono.


MSport
MSport

Messaggi : 2477
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 50
Località : Trezzano S/N (MI)

Torna in alto Andare in basso

corde - consiglio corde alternative luxilon ti.mo - Pagina 3 Empty Re: consiglio corde alternative luxilon ti.mo

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.