Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 5 utenti online: 1 Registrato, 0 Nascosti e 4 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

muster

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Rafapaul Oggi alle 18:47

» La mattina non ce la faccio più
Da Chiros Oggi alle 16:05

» Impresa impossibile
Da Chiros Ieri alle 14:31

» Dimitrov segue l'esempio di Federer
Da correnelvento Dom 12 Lug 2020, 07:39

» Una bella intervista a Wilander
Da veterano Gio 09 Lug 2020, 16:32

» Il servizio bistrattato
Da Matteo1970 Mar 07 Lug 2020, 17:05

» Tappy Larsen
Da Chiros Mar 07 Lug 2020, 13:08

» Racchetta definitiva
Da spalama Mar 07 Lug 2020, 12:05

» Formula Uno 2019
Da Tempesta Sab 04 Lug 2020, 10:06

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ven 03 Lug 2020, 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ?

Pagina 6 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Andare in basso

Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ? - Pagina 6 Empty Re: Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ?

Messaggio Da marco61 il Mar 17 Lug 2012, 22:44

Ma è proprio per questo che non credo ci sia nulla da nascondere, ma solo qualcosa su cui discutere.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10988
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ? - Pagina 6 Empty Re: Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ?

Messaggio Da marco61 il Mar 17 Lug 2012, 23:07

Tornando comunque sul tema principale del discorso, io ho riportato l'esempio della Classic perchè, provando diverse tipologie di telaio, una certa esperienza la si acquisisce e si può maturare anche un minimo di sensibilità. Quel telaio usciva di fabbrica con rigidità 65 o giù di lì. Giocandoci ho avuto l'impressione che non arrivasse a 50. L'RDC me l'ha confermato. Se quello fosse stato il primo telaio della mia vita, come avrei potuto rendermene conto?
Ora, io non sono convinto che un kg. in più o in meno possa essere decisivo per vincere o perdere, perchè bisogna anche essere in grado di adeguarsi alle situazioni del momento. Ad esempio le palline potrebbero essere più o meno veloci, il campo più o meno asciutto, potrebbe esserci vento ecc. ecc.
Evidentemente frank, in quelle condizioni, ha ritenuto che l'unica variante negativa che avrebbe potuto influire sul risultato sarebbe stata la tensione delle corde, ma non sempre è così.
Credo però di essere in grado di capire se una corda spinge bene, di percepire con un minimo di approssimazione la tensione delle corde, proprio grazie alle decine e decine di telai e di corde che ho avuto l'occasione di provare.
Prendete poi ad esempio il primo negozio on line al mondo, TWH USA. I loro tester sono quasi esclusivamente giocatori paragonabili ai nostri quarta categoria, eppure posso dire che quando ho confrontato le mie impressioni su quelle derivanti dai loro test, le ho trovate sempre piuttosto veritiere.
E i proprietari di TWH non credo amino buttar via i soldi. Se pagano gente di quel livello per eseguire i test, ci sarà un motivo. Se non fossero in grado di esprimere un giudizio su una racchetta, sai che bella figura ci farebbero i loro capi?

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10988
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ? - Pagina 6 Empty Re: Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ?

Messaggio Da john mc edberg il Mar 17 Lug 2012, 23:27

marco61 ha scritto:
john mc edberg ha scritto:

Frank strano che tu non te ne sia accorto ma è da qualche settimana che "dalle alte sfere" si sta cercando di far passare questo tipo di messaggio.
Anzi, non proprio come il tuo ma .... mono?? multi?? tensioni?? Non sei almeno un seconda?? NOOOOO??????

Allora vai di syngut da 3 euro, tensione come capita, racchetta da mercatone.

Ed io mi faccio un sacco di risate Smile

Scusa John, non mi sembra che qui dentro ci sia l'abitudine di "snobbare" il giocatore di basso livello. Anzi, direi che quasi tutti i consigli riguardanti corde e racchette siano indirizzati a questa tipologia di giocatore. Mi pare di cogliere una certa nota di "fastidio" in questa tua affermazione. Ti spiace spiegarmi meglio la cosa e discuterne insieme?

OK partiamo da qui

Tanto per cambiare si parlava di corde e tensioni


Per seguire integralmente discussione il link è questo

https://tennisteam.forumattivo.com/t6533p30-tensione-corde-sweetspot-e-consigli

1.5.2012

Lupo65 ha scritto:John Mc E, mo non ti intrippare con i metodi di Mr Elliot...spendendo meno in incordature usando i soldini con una maestro decente otterresti gli stessi risultati con il vantaggio di diventare un giocatore migliore Smile

john mc edberg ha scritto:
Lupo65 ha scritto:John Mc E, mo non ti intrippare con i metodi di Mr Elliot...spendendo meno in incordature usando i soldini con una maestro decente otterresti gli stessi risultati con il vantaggio di diventare un giocatore migliore Smile

Giusto Lupo
infatti avevo scritto questo

john mc edberg ha scritto:

Il tuo collega non sapeva nulla di quanto riportato in questo thread. Dopo l'incordatura con le Mosquito Bite, ho chiesto quella con le Scorpion stop.

proprio perchè avevo messo in conto l'opzione "pippaggine dell'utente" Laughing

Però, però, però, se ogni discussione su tensioni, scelta corde etc deve avere la sua conclusione con " prendi qualche ora di lezione e non pensare alle corde" potremmo fare anche a meno di questa sezione del forum, sostituendola magari con

AREA TECNICA: CORDE

Questa sezione è stata soppressa perchè qualsiasi dubbio perplessità può essere tranquillamente risolta con qualche ora di lezione

tutti a giocare con un syngut a tensione random e via pedalare di lezioni


Stefano ha scritto:
john mc edberg ha scritto:
tutti a giocare con un syngut a tensione random e via pedalare di lezioni

Ma e' ESATTAMENTE cio' che si dovrebbe fare! hahahahah Very Happy
John, io l'ho detto ad un paio di clienti. L'ho detto scherzando, loro hanno preso la mia frase come tale e ci siamo fatti una bella risata. Ma mi hanno dato ragione.

Ho chiesto loro: "Ma perche' - invece di spendere 250 dollari in una racchetta nuova - non spendi 250 dollari in 5 ore di lezione con un buon coach? Spendi la stessa cifra e impari molto di piu'!"

Purtroppo la maggior parte dei "pipponi" cercano il Sacro Graal. Vogliono corde e racchette che diano loro il top spin di Nadal, il diritto di Federer, il rovescio di Wawrinka, il servizio di Roddick e magari anche l'attrezzo di Rocco Siffredi...

Se ce ne fosse la possibilita', ci sarebbero milioni di numeri uno ATP. E invece ce n'e' uno solo! Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ? - Pagina 6 786556

john mc edberg ha scritto:
Stefano ha scritto:
john mc edberg ha scritto:
tutti a giocare con un syngut a tensione random e via pedalare di lezioni

Ma e' ESATTAMENTE cio' che si dovrebbe fare! hahahahah Very Happy
John, io l'ho detto ad un paio di clienti. L'ho detto scherzando, loro hanno preso la mia frase come tale e ci siamo fatti una bella risata. Ma mi hanno dato ragione.

Ho chiesto loro: "Ma perche' - invece di spendere 250 dollari in una racchetta nuova - non spendi 250 dollari in 5 ore di lezione con un buon coach? Spendi la stessa cifra e impari molto di piu'!"

Purtroppo la maggior parte dei "pipponi" cercano il Sacro Graal. Vogliono corde e racchette che diano loro il top spin di Nadal, il diritto di Federer, il rovescio di Wawrinka, il servizio di Roddick e magari anche l'attrezzo di Rocco Siffredi...

Se ce ne fosse la possibilita', ci sarebbero milioni di numeri uno ATP. E invece ce n'e' uno solo! Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ? - Pagina 6 786556

Stè, ho 50 anni, figurati se penso nemmeno lontanamente ad avere il top di Nadal o il rovescio di Wawrinka

Ho giocato a tennis per 10 anni (e questo non vuol dire che non sia una sega perchè lo sono)

Ho ricominciato qualche mese fa e da settembre ad oggi ho speso ben di più di 250 dollari/euro/yen/dracme in lezioni

Semplicemente assieme alle lezioni, partite tornei etc etc ho la folle idea di capire se gioco meglio con un mono a "x" kg o con un multi ad "y" kg

IMHO una cosa non dovrebbe escludere l'altra, però ormai quasi all'unanimità sembrerebbe di si. A questo punto probabilmente sono io ad avere una versione errata della cosa. Ciò però non mi farà cambiare idea, semplicemente da oggi le sensazioni che avrò con una corda o l'altra le terrò per me.

Non che il forum ci perda chissa cosa eh Laughing Smile

salutissimi

marco61 ha scritto:Scusami John, mi sono riletto tutta la discussione e non mi sento di poter dire che le tue richieste siano state "snobbate".
Poi vabbeh è arrivata qualche battuta, ma penso che ci possa stare.
Non mi sembra che sussistano gli elementi per poter dire, pur con ironia eh, che la sezione corde va soppressa. Wink
Al contrario direi che i consigli che hai chiesto siano arrivati. Se poi arrivano da Aerogel o qualcun altro, piuttosto che da Stefano, non significa necessariamente che siano meno autorevoli. Forse Stefano non ha ribadito proprio perchè Aerogel ha già centrato la questione.

john mc edberg ha scritto:Marco
il mio intendimento non era affatto quello di rilevare che le mie domande fossero state snobbate. Tutt'altro. Non mi pare nè di averlo scritto nè di averlo dato da intendere.
Nè tantomeno intendevo dubitare dell'autorevolezza di Aerogel (anche perchè conosco bene il suo livello di preparazione)

Riflettevo solo sul fatto che in un forum ad orientamento tennistico, in una sezione "corde" alla fine tutto si possa risolvere con un "spendi in maestri e fregatene di corde e tensioni". Ciò mi fa rimanere basito. Tutto qui


Stefano ha scritto:Straquoto Mauro in pieno!
In particolare, c'e' un suo concetto che la dice lunga...

Lupo65 ha scritto:cambi frequenti di racchette e/o di corde non lasciano al giocatore il tempo di stabilizzarsi e di cercare di trarre il meglio dal settaggio attuale. E si finisce col avere sensazioni meravigliose sul diritto con la Prince EX03 Tour, il rovescio esce una favola con la Babolat APD, il top spin e' fenomenale con le Alu Power ed il tocco e' sublime quando uso le Focus Hex, sopratutto se le ibrido con le Poly Plasma....

Il risultato e' un giocatore confuso e frustrato poiche' non riesce a scegliere e non riesce a concentrarsi su cio' che piu' importa, la tecnica.

Assolutamente si! Basta leggere qui sul forum. Moltissima gente ha, nel profilo alla voce "Corde", WORK IN PROGRESS.
Giocano a tennis da anni e sono ancora "Work in progress"!
E questo che non va. Io gioco da 3 anni con lo stesso identico set up. Prima, usavo un ibrido Pacific Tough Gut-Pacific X-Force 18 (soprattutto per motivi di sponsor).
Adesso gioco con Babolat VS e Luxilon Timo 1,10. Come vedete, i due set up non sono molto diversi. Ma qui si legge di gente che ieri spergiurava sulle Luxilon, oggi non puo' giocare senza il budello e domani ammazzerebbero la loro mamma per un set di Tecnifibre X-One.

Per non parlare delle racchette, che e' anche peggio! Racchette da 200 euro, cambiate ogni 3 giorni, e corde da 30 euro a bobina, ovvero robaccia, comprate per risparmiare!

Si tratta di gente confusa, alla ricerca di qualcosa che consenta loro di buttare la palla dentro qualche volta in piu'. Ovviamente questo non succede e i poverini si fanno prendere dal panico.

Scegliere UNA corda, non 100! UNA SOLA. E una sola racchetta, quella giusta. Per un 4.5-4.6, una racchetta da 80-90 euro (ma non un modello di alto livello di 2 anni fa in saldo. Quella non vale!) con un buon synthetic gut e' piu' che sufficiente.

E poi lavorare sulla tecnica. E' l'unico modo per buttarla dentro qualche volta in piu'. Wink

Tra l'altro tutte queste perle, scritte da un preparatore/docente/istruttore/formatore di IRSA stringers. L'ho anche scritto in qualche post ma non lo trovo più.
A cosa serve preparare dei buoni incordatori? Per lo 0,001% dei tennisti? Se per il 99,99% ( i miseri quarta) va bene tutto, racchette incordate a 6 nodi, tensioni sballate, racchette comprate all' ipercoop, tanto vale andare da decathlon a farci incordare le racchette.

Hei, poi se hai un pò di pazienza c'è anche questa chicca, della quale do solo il link senza estrapolare i post.

A tennis sarò un pippone, ma so riconoscere se una racchetta è difficile o no, sopratutto quando ne scrivo vuol dire che ci ho giocato e non che mi sono limitato a leggere la scheda tecnica della casa madre Infatti nota alla fine il commento dell'utente iniziale che aveva fatto la domanda.

https://tennisteam.forumattivo.com/t6963-consiglio-nuova-racchetta

PS mi immagino se si fosse parlato di Prestige, o di una pro staff 6.1 90, Very Happy Very Happy

-------------------------------------------------------------------------------------------

Comunque Marco, nessun fastidio, assolutamente, non sarei ancora qui. Solo una valutazione dei fatti che tu ovviamente cercherai di "ammorbidire" e di guardare sotto una luce diversa che però non è la mia.

Un saluto

Stefano

john mc edberg
john mc edberg

Messaggi : 1915
Data d'iscrizione : 16.10.11
Età : 58
Località : Roma (ora finalmente provincia)

Torna in alto Andare in basso

Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ? - Pagina 6 Empty Re: Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ?

Messaggio Da john mc edberg il Mar 17 Lug 2012, 23:47

Solo per precisazione
Nel giudizio tra Surge e Steam che poi ho dato a mio figlio, non mi sono basato solo sui miei giudizi nei suoi confronti (anche se era facile, con la nuova racchetta, impegna o vince con coloro i quali perdeva sistematicamente 6-2 6-2) ma ho fatto decidere i 2 maestri che lo seguono. Ed il loro commento è stato "deciso miglioramento a 360°" approvando il cambio racchetta .
Parliamo di un "bestione" di 60 kg x 175 cm di altezza e non un seconda o terza ma un pivellino che ha iniziato a giocare a tennis nel settembre del 2011.

john mc edberg
john mc edberg

Messaggi : 1915
Data d'iscrizione : 16.10.11
Età : 58
Località : Roma (ora finalmente provincia)

Torna in alto Andare in basso

Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ? - Pagina 6 Empty Re: Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ?

Messaggio Da MSport il Mer 18 Lug 2012, 07:13

marco61 ha scritto:
Ora, io non sono convinto che un kg. in più o in meno possa essere decisivo per vincere o perdere, perchè bisogna anche essere in grado di adeguarsi alle situazioni del momento. Ad esempio le palline potrebbero essere più o meno veloci, il campo più o meno asciutto, potrebbe esserci vento ecc. ecc.
Evidentemente frank, in quelle condizioni, ha ritenuto che l'unica variante negativa che avrebbe potuto influire sul risultato sarebbe stata la tensione delle corde, ma non sempre è così.

Marco, sottolineo quello che dici ma se lo confronti con il Frank pensiero (almeno quello prevalente che io ho avuto modo di leggere sul forum) emerge un elemento inequivocabile:

- incapacità di adeguarsi poichè la variante negativa è sempre e solo la racchetta e|o le corde.

Un certo messaggio gli è stato proposto da più parti, qualcuna (pur oggettivamente, per chi ha occhi per vedere) magari un pò crudina rispetto ad altre ma il feedback non ha prodotto "aperture".

peccato, poteva essere una buona occasione, almeno, a titolo personale, questo era il mio spirito (e di altri anche ravviso) di partecipazione al confronto
MSport
MSport

Messaggi : 2477
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 49
Località : Trezzano S/N (MI)

Torna in alto Andare in basso

Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ? - Pagina 6 Empty Re: Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ?

Messaggio Da 73arena il Mer 18 Lug 2012, 08:09

Personalmente ritengo che l'idea che i materiali aiutino molto un n.c. del vecchio ordinamento sia in parte condizionata dal costo pazzesco della strada alternativa: le lezioni di un'ora a 30 euro sono mazzate pesanti e ce ne vogliono parecchie per iniziare a vedere i miglioramenti, pero' esempi del commercialista principiante che investe una fortuna in lezioni tre volte a settimane e dopo un anno ha sviluppato dei colpi che "pero', chi l'avrebbe detto" sono numerosi nel mio circolo, mentre gli esempi di soggetti simili che cambiando racchette e corde trovano alla fine un setup che li rende imbattibili sono tendenzialmente assenti.

Ma e' solo la mia opinione, come pare abbia detto Einstein “Chi dice che è impossibile, non dovrebbe disturbare chi ce la sta facendo”.

73arena

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 09.05.12

Torna in alto Andare in basso

Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ? - Pagina 6 Empty Re: Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ?

Messaggio Da Ospite il Mer 18 Lug 2012, 08:21

Sinceramente credo che sia un pò triste dare tanta importanza ai materiali.
Mi spiego: come vi ho detto più volte, io mi alleno tutte le settimane con il maestro e mi sono imposto dalla scorsa estate di andare a correre due volte a settimana.
Il mio livello di tennis è assolutamente migliorato; mi è capitato di giocare con un amico il quale a settembre scorso mi regalava degli ovetti e adesso le nostre partite sono combattute (a dirla tutta, se avessi un pò più di cattiveria agonistica dovrei vincere e anche facile...).
Mi dispiacerebbe molto se questo amico, che ha riconosciuto i miei progressi, mi dicesse: sei migliorato perchè finalmente hai azzeccato la racchetta e le corde giuste.
Io sono migliorato perchè ho messo tanto impegno nel tennis!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ? - Pagina 6 Empty Re: Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ?

Messaggio Da correnelvento il Mer 18 Lug 2012, 08:34

g867500 ha scritto:

Sinceramente credo che sia un pò triste dare tanta importanza ai materiali.

Il mio livello di tennis è assolutamente migliorato

Mi dispiacerebbe molto se questo amico, che ha riconosciuto i miei progressi, mi dicesse: sei migliorato perchè finalmente hai azzeccato la racchetta e le corde giuste.

Io sono migliorato perchè ho messo tanto impegno nel tennis!

Francesco... un paio di considerazioni:

1. NESSUNO, in nessun Forum ed in nessun circolo al mondo è tanto idiota da sostenere che il cambio telai/corde migliorerebbe il tennis più di lezioni e/o allenamento fisico specifico.

Nessun cambio racchetta può sostituire un maestro o giocare molte partite con l'intento di migliorare la propria tecnica e la gestione della partita.


2. Mi stupisce che tu definisca "triste" dare importanza ai telai... quando (mi risulta, correggimi se sbaglio) tu abbia cambiato/provate una GRANDE quantità di racchette, tornando SVARIATE volte alla PD, per poi prendere telai più facili... per ri-ritornare alla PD, passando per la Instinct... Rolling Eyes

Quindi, anche tu, che GIUSTAMENTE dai grande importanza all'allenamento... attribuisci importanza all'attrezzo...

...come una grande quantità di appassionati amator-pipponi.

Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ? - Pagina 6 3728290596

Come tutti noi.





correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16811
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ? - Pagina 6 Empty Re: Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ?

Messaggio Da giascuccio il Mer 18 Lug 2012, 09:01

E io mi sono ripreso le 200 xchè mi fanno tirare piou' forte Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ? - Pagina 6 786556
giascuccio
giascuccio

Messaggi : 1007
Data d'iscrizione : 28.01.11
Età : 55
Località : Pontecagnano (SA)

Torna in alto Andare in basso

Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ? - Pagina 6 Empty Re: Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ?

Messaggio Da Lupo65 il Mer 18 Lug 2012, 09:19

@ John McEdberg:

E' una mia opinione personale, ma continuo a sostenere che per qualsiasi giocatore esiste una combinazione racchetta/tensione corde/tipo corde che meglio gli/le si addice.

Sperimentare e' l'unica maniera per capirlo, gli incordatori con un po di preparazione ed i maestri che conoscono le racchette ecc possono a volte ridurre la ricerca a due o tre combinazioni o anche meno, facendo risparmiare soldi al giocatore di turno.

La prova migliore e' sempre il campo da gioco - una racchetta, che ti piaccia o meno, dara' sempre migliori risultati di un'altra. Il " ti piaccia o meno" qui e' fondamentale, perche' conosco gente che cambia racchette perche' queste non piacciono, eppure erano gli strumenti con i quali conseguivano i migliori risultati.

Ora, che tu ti trovi meglio con la Speed Lite o la Prestige MP, beh, questo solo tu e i tuoi risultati te lo possono dire - io ad esempio provo a discostarmi sempre da telai 18x20 attratto dal potenziale di spin dei 16x18 ecc, dai profili un po piu' potenti, eppure anche se con maggior sforzo finisco col giocare meglio (cioe' avere risulati migliori) con telai piu' sottili e piatti corde fitti. Gioco molto in doppio e ultimamente ho dovuto riporre nella borsa le mie Volkl PB8 perche' mi son reso conto che ho risultati migliori con la Wilson 6.1 95 18x20 con i suoi 360g incordata e con overgrip: servo meglio, le volee sono una cazzata poiche' la racchetta e' talmente solida che anche le tuonate degli avversari a me che sono a rete non mi muovono la racchetta di un mm.

E' la mia racchetta ideale? Sulla carta forse no; non ho la piu' pallida idea di quale sia il mio livello in un contesto italiano, qui in UK me la vedo con gente che in Italia sarebbero dei terza/seconda. Dai seconda le prendo sempre, dai terza non sempre - ho giocato solo una volta con un 3.1 italiano e le ho prese, ma credo che se domani giocassi in Italia sarei a cavallo tra 3a e 4a, una volta abituato alla superficie (terra) probabilmente un 3a. Ma chi lo sa....il punto e' che la racchetta che uso e' "avanzata". TW dice va bene dai 4.5 ai 7.0 quindi ci sto dentro....

In conclusione, i maestri (ma attenzione, quelli bravi) ti cambiano piu' di una racchetta o una corda, cionondimeno lo strumento ideale rendera' di piu' di uno strumento qualsiasi. L'importante e' riuscire a mantenere una logica di giudizio che va al di la' di lati estetici, o di preferenze "sulla carta" o di "sentito dire" ; se riusciamo a rimanere realmente oggettivi cio' che fa per noi lo troveremo, e combinanzione vincente non si cambia. Quindi anche in 4a i materiali secondo me contano, ma a volte ci facciamo influenzare un po troppo da particolari che non sono rilevanti, o rifiutiamo l'evidenza per chissa' quali motivi.

Il problema nasce quando, una volta trovata la combinazione giusta pensiamo che "mmm, magari se mo le tiro 1kg in piu' e le cambio allora gioco ancora meglio"; secondo me ci sono dei parametri oggettivi di corde e tensioni che vanno bene, ad esempio io mi trovo bene con il combo multi/poly quasi indipendentemente dalla corda usata (ovvio che se metto le Explosiv le tiro di piu' delle Maxim Touch della Pro Supex). Come tensione posso variare il riferimento di 1 o 2 kg senza piu' di tanto risentirne, ho bisogno di adattarmici un po, ma dopo mezz'ora sono ok.

Cio' che alla fin fine vorrei dire e' che il telaio/corda ideale non e' poi tanto difficile da trovare, ma dobbiamo essere davvero logici e fare attenzione ai paticolari che contano -risultati-.
Lupo65
Lupo65
Moderatore

Messaggi : 5095
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 54
Località : Kinross-shire

Torna in alto Andare in basso

Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ? - Pagina 6 Empty Re: Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ?

Messaggio Da Simoneshake il Mer 18 Lug 2012, 09:57

le mie considerazioni:
nella questione Stefano "d'Australia"/Stefano "johnmc ave edberg", secondo me Stefano "d'Australia" ha pienamente ragione quando si sta interloquendo con un bambino/ragazzo (o al più un principiante adulto) in formazione mentre per noi di mezza età, giocatori di ritorno formati o autodidatti, è più ragionevole pensare che le lezioni con il maestro diano un enorme contributo ma non formino un giocatore nuovo e moderno, adattano e correggono "solo" swing approssimativi e dimenticati per renderli coerenti con le possibilità fisiche, economiche e di tempo che ognuno può impiegare in questo sport.
Caso personale:
parto con la racchetta sbagliata dopo 20 anni di stop da un tennis agonistico (ben lontano comunque da classifiche varie), scelgo la Prince Graphite (saprò poi avere inerzia maggiore di 340 - manco fossi il nuovo Murray o la Sharapova) perché il negoziante mi sconsiglia la Rebel95 (Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ? - Pagina 6 768460)... la racchetta è fantastica ma la trovo difficile a muovere e a rete faccio fatica, penso: sarà che sono passati 20 anni. alla prima rottura di corde (multi) prendo dalla borsa la Prince Tricomp 90 con multi montato 6 mesi prima e da che perdevo a zero (amichevole) comincio a mazzolare tipo serve&volley scratch
Dopo un anno con la Graphite perdo completamente confidenza con il dritto, comincio a pensare a swinweight e corde, Corre mi "mazzola" sul forum, Andrea m4nd mi assiste in PM...comincio a prendere lezioni...comincia la mia seconda vita tennistica...Riesco a gestire molto meglio la racchetta ma il braccio non viaggia molto (chiedo lumi nuovamente a m4nd - vedi video prova racchette).
La Prince produce la Rebel98 :cyclops: (nel frattempo gioco con la Graphite con mono) ...la provo ma in partitella amichevole vado lungo di un metro eppure con il maestro avevo fatto una sessione di rovescio in back apposita, il kick di seconda non lo prende neanche a morire...chiedo lumi e mi spiegano che hanno montato un multi di spinta chissà a che tensione e da quando...La riprovo con un ibrido (mono/multi) fresco e non vado lungo...ma il kick nulla...La compro, monto corde mono che conosco, back una favola, il kick compare (a fatica perché mi devo adattare con uno swingweight minore e il braccio arriva sulla palla prima del solito)
Conclusioni personali a carattere generale: le racchette sono divise in categorie e le differenze sono abissali...all'interno della stessa categoria non tanto; stessa cosa per le corde, tra mono e multi sono due mondi diversi, tra mono e mono ci sono grandi differenze che non incidono però in modo abissale sul piano del punteggio, casomai sulla confidenza tra giocatore e racchetta/corde (sulla Graphite un mono ritorto si è rivelato molto più confortevole e un po' più controlloso e "spinnoso" di un mono generico).
Infine avversario, corde, racchette, palline, condizioni fisiche ed atmosferiche sono tutti fattori che influenzano il risultato...se limitiamo le variabili corde e racchette (trovando il miglior compromesso personale nell'ambito di un'attrezzatura adeguata al nostro livello) siamo già a buon punto
P.S.: se sulla Pontina non riesco a superare un camioncino con la mia macchina, faccio un'analisi delle condizioni atmosferiche, controllo la tecnica (marcia giusta), drizzo le antenne (orecchie, sensazioni sull'accelerazione)....porto la macchina in officina a farla riparare. Se vado lungo e perdo il controllo dei colpi a tennis faccio le operazioni equivalenti e se sono fuori forma tengo le corde, altrimenti le cambio perché probabilmente il DT è sceso a valori ingiocabili
Simoneshake
Simoneshake

Messaggi : 230
Data d'iscrizione : 14.12.11
Età : 47
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ? - Pagina 6 Empty Re: Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ?

Messaggio Da Ospite il Mer 18 Lug 2012, 10:08

correnelvento ha scritto:
g867500 ha scritto:

Sinceramente credo che sia un pò triste dare tanta importanza ai materiali.

Il mio livello di tennis è assolutamente migliorato

Mi dispiacerebbe molto se questo amico, che ha riconosciuto i miei progressi, mi dicesse: sei migliorato perchè finalmente hai azzeccato la racchetta e le corde giuste.

Io sono migliorato perchè ho messo tanto impegno nel tennis!

Francesco... un paio di considerazioni:

1. NESSUNO, in nessun Forum ed in nessun circolo al mondo è tanto idiota da sostenere che il cambio telai/corde migliorerebbe il tennis più di lezioni e/o allenamento fisico specifico.

Nessun cambio racchetta può sostituire un maestro o giocare molte partite con l'intento di migliorare la propria tecnica e la gestione della partita.


2. Mi stupisce che tu definisca "triste" dare importanza ai telai... quando (mi risulta, correggimi se sbaglio) tu abbia cambiato/provate una GRANDE quantità di racchette, tornando SVARIATE volte alla PD, per poi prendere telai più facili... per ri-ritornare alla PD, passando per la Instinct... Rolling Eyes

Quindi, anche tu, che GIUSTAMENTE dai grande importanza all'allenamento... attribuisci importanza all'attrezzo...

...come una grande quantità di appassionati amator-pipponi.

Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ? - Pagina 6 3728290596

Come tutti noi.






Giovanni, io non do grande importanza all'attrezzatura; io sono DA SEMPRE convinto che il miei risultati dipendono dal mio braccio e non dalla racchetta e che la racchetta migliore per me è la PD (chiedi ad Andrea che mi conosce da anni e a cui da SEMPRE ho fatto questo discorso).
Però io sono affetto da consumismo: per quanto io sia pienamente convinto di quanto ti ho appena detto, sento una molla al mio interno che mi spinge a voler provare e comprare racchette nuove anche se so già in partenza che per il mio tennis la pd va meglio.

In un post di qualche tempo fa io esprimevo la mia "invidia" per Frank e sopratutto per il suo entusiasmo nel comprare una racchetta nuova, da cui lui attende grandi cose: io, persino nel momento in cui compro una racchetta nuova, so che non faccio la cosa giusta ma, ripeto, è più forte di me!

Ma questo lo faccio in tutti i campi: una settimana dopo cambiata l'auto ero già in giro per concessionarie e non mi è ancora arrivata la macchina fotografica nuova e già leggo i test per una sua eventuale sostituta...

Insomma, più che di videoanalisi, avrei bisogno di psicoanalisi...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ? - Pagina 6 Empty Re: Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ?

Messaggio Da MSport il Mer 18 Lug 2012, 10:13

Lupo65 ha scritto:@ John McEdberg:

E' una mia opinione personale, ma continuo a sostenere che per qualsiasi giocatore esiste una combinazione racchetta/tensione corde/tipo corde che meglio gli/le si addice.

Quindi anche in 4a i materiali secondo me contano, ma a volte ci facciamo influenzare un po troppo da particolari che non sono rilevanti, o rifiutiamo l'evidenza per chissa' quali motivi.

Il problema nasce quando, una volta trovata la combinazione giusta pensiamo che "mmm, magari se mo le tiro 1kg in piu' e le cambio allora gioco ancora meglio"; secondo me ci sono dei parametri oggettivi di corde e tensioni che vanno bene

Come tensione posso variare il riferimento di 1 o 2 kg senza piu' di tanto risentirne, ho bisogno di adattarmici un po, ma dopo mezz'ora sono ok.

Cio' che alla fin fine vorrei dire e' che il telaio/corda ideale non e' poi tanto difficile da trovare, ma dobbiamo essere davvero logici e fare attenzione ai paticolari che contano -risultati-.

Lupo,

concordo perfettamente con quello che sostieni, aggiungerei che però è necessaria da parte del giocatore sperimentatore una adeguata dose di razionalità e di buon senso.
Quello che intendo è che con tutte le variabili che possono e di fatto influenzano la prestazione ( superificie, avversario, condizioni climatiche, etc etc), ridurre il tutto sempre e solo tutto all'attrezzo mi sembra davvero un atteggiamento poco sensato e consapevole.
Insistere poi con tale atteggiamento lo trovo a sua volta una modalità miope se non ottusa di affrontare la problematica.
Poi sarà un caso, ma chissà come mai sono (nella mia esperienza e frequentazione tennistica) sempre i meno abili a portare fino al parossismo le sperimentazioni senza poi spesso e volentirei concludere nulla.
Anche da me c'è "lo sperimentatore folle" che difficilmente vedi impugnare due volte la stessa racchetta + kit customizzazione in borsa (nastro di piombo, grip e over grip di vario tipo) Da due anni va avanti con questa storia e spiace dirlo ma è la burletta del circolo.
Ovviamente con buone maniere alcuni messaggi gli sono stati lanciati, ma gli appelli sono (stranamente anche in questo caso) caduti nel vuoto.
MSport
MSport

Messaggi : 2477
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 49
Località : Trezzano S/N (MI)

Torna in alto Andare in basso

Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ? - Pagina 6 Empty Re: Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ?

Messaggio Da correnelvento il Mer 18 Lug 2012, 10:16

g867500 ha scritto:

Però io sono affetto da consumismo: per quanto io sia pienamente convinto di quanto ti ho appena detto, sento una molla al mio interno che mi spinge a voler provare e comprare racchette nuove anche se so già in partenza che per il mio tennis la pd va meglio.

In un post di qualche tempo fa io esprimevo la mia "invidia" per Frank e sopratutto per il suo entusiasmo nel comprare una racchetta nuova, da cui lui attende grandi cose: io, persino nel momento in cui compro una racchetta nuova, so che non faccio la cosa giusta ma, ripeto, è più forte di me!



Francesco... ma questo è esattamente quello che succede a tutti noi.

Consumismo.

Il fanciullo che è dentro di noi... vuole il giocattolo nuovo, e appena comprato, ne vuole un altro.

Le donne non fanno la stessa cosa con le scarpe? pirat
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16811
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ? - Pagina 6 Empty Re: Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ?

Messaggio Da MSport il Mer 18 Lug 2012, 10:21

Simoneshake ha scritto:
Infine avversario, corde, racchette, palline, condizioni fisiche ed atmosferiche sono tutti fattori che influenzano il risultato...se limitiamo le variabili corde e racchette (trovando il miglior compromesso personale nell'ambito di un'attrezzatura adeguata al nostro livello) siamo già a buon punto

Simone,

tutto vero però una volta individuata una soddisfacente combinazione corda racchetta, bisogna prima o poi affrontarle le altri variabili (soprattutto tecnica personale e anche atletica) ........ sennò si è punto e a capo e non si migliorerà MAI.
MSport
MSport

Messaggi : 2477
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 49
Località : Trezzano S/N (MI)

Torna in alto Andare in basso

Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ? - Pagina 6 Empty Re: Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ?

Messaggio Da correnelvento il Mer 18 Lug 2012, 10:22

Msport ha scritto:

Poi sarà un caso, ma chissà come mai sono (nella mia esperienza e frequentazione tennistica) sempre i meno abili a portare fino al parossismo le sperimentazioni senza poi spesso e volentirei concludere nulla.

Anche da me c'è "lo sperimentatore folle" che difficilmente vedi impugnare due volte la stessa racchetta + kit customizzazione in borsa (nastro di piombo, grip e over grip di vario tipo)

Da due anni va avanti con questa storia e spiace dirlo ma è la burletta del circolo.

Ovviamente con buone maniere alcuni messaggi gli sono stati lanciati, ma gli appelli sono (stranamente anche in questo caso) caduti nel vuoto.

Quello che io mi domando è PERCHE' voi altri facciate appelli affinchè smetta...

Se a lui piace... e non ruba soldi (e neppure ve li chiede in prestito) per comprare racchette....

Non saranno CAXXI suoi? Rolling Eyes

Perchè cercare di CAMBIARE il comportamento delle persone?

Ognuno trova il proprio equilibrio... nelle piccole cose come nei fatti importanti della vita.
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16811
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ? - Pagina 6 Empty Re: Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ?

Messaggio Da Simoneshake il Mer 18 Lug 2012, 10:27

@Msport
esatto...detto nel pappardellone sopra; nel mio caso racchetta appena arrivata (stop), corde da scegliere tra 2/3 opzioni, le lezioni quando posso...la condizione atletica purtroppo non la posso implementare, quella sì che farebbe la differenza
Simoneshake
Simoneshake

Messaggi : 230
Data d'iscrizione : 14.12.11
Età : 47
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ? - Pagina 6 Empty Re: Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ?

Messaggio Da MSport il Mer 18 Lug 2012, 10:35

correnelvento ha scritto:
Msport ha scritto:

Poi sarà un caso, ma chissà come mai sono (nella mia esperienza e frequentazione tennistica) sempre i meno abili a portare fino al parossismo le sperimentazioni senza poi spesso e volentirei concludere nulla.

Anche da me c'è "lo sperimentatore folle" che difficilmente vedi impugnare due volte la stessa racchetta + kit customizzazione in borsa (nastro di piombo, grip e over grip di vario tipo)

Da due anni va avanti con questa storia e spiace dirlo ma è la burletta del circolo.

Ovviamente con buone maniere alcuni messaggi gli sono stati lanciati, ma gli appelli sono (stranamente anche in questo caso) caduti nel vuoto.

Quello che io mi domando è PERCHE' voi altri facciate appelli affinchè smetta...

Se a lui piace... e non ruba soldi (e neppure ve li chiede in prestito) per comprare racchette....

Non saranno CAXXI suoi? Rolling Eyes

Perchè cercare di CAMBIARE il comportamento delle persone?

Ognuno trova il proprio equilibrio... nelle piccole cose come nei fatti importanti della vita.

la persona in questione è dotata di discreta attitudine tennistica; spiace vederlo impantanato nei meandri della sperimentazione inconcludente;
chiaramente chiedendoci un parere gli è stato fatto presente quanto già riportato, poi caduto nel vuoto.
E' il classico caso che dall'esterno si liquiderebbe con un "contento lui".....
Visto che la si vive di persona, e si vede che soddisfatto non è del suo livello tennistico, qualcosa si era cercato di fare.
MSport
MSport

Messaggi : 2477
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 49
Località : Trezzano S/N (MI)

Torna in alto Andare in basso

Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ? - Pagina 6 Empty Re: Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ?

Messaggio Da john mc edberg il Mer 18 Lug 2012, 10:39

Lupo65 ha scritto:@ John McEdberg:

E' una mia opinione personale ... cut...


Lupo, ma così quoto tutto ciò che scrivi, virgole comprese. Infatti il tuo concetto è ben differente da ciò che ho quotato nel mio megapost
john mc edberg
john mc edberg

Messaggi : 1915
Data d'iscrizione : 16.10.11
Età : 58
Località : Roma (ora finalmente provincia)

Torna in alto Andare in basso

Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ? - Pagina 6 Empty Re: Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ?

Messaggio Da cobrama il Mer 18 Lug 2012, 10:47

correnelvento ha scritto:

Il fanciullo che è dentro di noi... vuole il giocattolo nuovo, e appena comprato, ne vuole un altro.

Le donne non fanno la stessa cosa con le scarpe? pirat

lol! lol!

E' vero pero' secondo me dietro alle scarpe si nasconde qualcos'altro, bisognerebbe chiedere a Sergio Costa
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ? - Pagina 6 Empty Re: Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ?

Messaggio Da correnelvento il Mer 18 Lug 2012, 10:50

cobrama ha scritto:
correnelvento ha scritto:

Il fanciullo che è dentro di noi... vuole il giocattolo nuovo, e appena comprato, ne vuole un altro.

Le donne non fanno la stessa cosa con le scarpe? pirat

lol! lol!

E' vero pero' secondo me dietro alle scarpe si nasconde qualcos'altro, bisognerebbe chiedere a Sergio Costa

Anche dietro alle racchette, amico mio! Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ? - Pagina 6 786556
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16811
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ? - Pagina 6 Empty Re: Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ?

Messaggio Da cobrama il Mer 18 Lug 2012, 10:51

Urge il Costa pensiero a questo punto

ps. chi ne ha i poteri lo faccia intervenire
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ? - Pagina 6 Empty Re: Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ?

Messaggio Da Ospite il Mer 18 Lug 2012, 10:57

correnelvento ha scritto:
Msport ha scritto:

Poi sarà un caso, ma chissà come mai sono (nella mia esperienza e frequentazione tennistica) sempre i meno abili a portare fino al parossismo le sperimentazioni senza poi spesso e volentirei concludere nulla.

Anche da me c'è "lo sperimentatore folle" che difficilmente vedi impugnare due volte la stessa racchetta + kit customizzazione in borsa (nastro di piombo, grip e over grip di vario tipo)

Da due anni va avanti con questa storia e spiace dirlo ma è la burletta del circolo.

Ovviamente con buone maniere alcuni messaggi gli sono stati lanciati, ma gli appelli sono (stranamente anche in questo caso) caduti nel vuoto.

Quello che io mi domando è PERCHE' voi altri facciate appelli affinchè smetta...

Se a lui piace... e non ruba soldi (e neppure ve li chiede in prestito) per comprare racchette....

Non saranno CAXXI suoi? Rolling Eyes

Perchè cercare di CAMBIARE il comportamento delle persone?

Ognuno trova il proprio equilibrio... nelle piccole cose come nei fatti importanti della vita.

La gente dà buoni consigli quando non può più dare il cattivo esempio... io per primo!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ? - Pagina 6 Empty Re: Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ?

Messaggio Da cobrama il Mer 18 Lug 2012, 11:10

insomma predica bene e razzola male?
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ? - Pagina 6 Empty Re: Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ?

Messaggio Da john mc edberg il Mer 18 Lug 2012, 11:33

No. E' De Andrè Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ? - Pagina 6 786556 Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ? - Pagina 6 786556
john mc edberg
john mc edberg

Messaggi : 1915
Data d'iscrizione : 16.10.11
Età : 58
Località : Roma (ora finalmente provincia)

Torna in alto Andare in basso

Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ? - Pagina 6 Empty Re: Principianti in 4a Cat.- Tecnica vs Materiali : E' giunta l'ora ?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 6 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum