Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 7 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 7 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Rafapaul Oggi alle 18:47

» La mattina non ce la faccio più
Da Chiros Oggi alle 16:05

» Impresa impossibile
Da Chiros Ieri alle 14:31

» Dimitrov segue l'esempio di Federer
Da correnelvento Dom 12 Lug 2020, 07:39

» Una bella intervista a Wilander
Da veterano Gio 09 Lug 2020, 16:32

» Il servizio bistrattato
Da Matteo1970 Mar 07 Lug 2020, 17:05

» Tappy Larsen
Da Chiros Mar 07 Lug 2020, 13:08

» Racchetta definitiva
Da spalama Mar 07 Lug 2020, 12:05

» Formula Uno 2019
Da Tempesta Sab 04 Lug 2020, 10:06

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ven 03 Lug 2020, 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

correre al mattino

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

correre al mattino - Pagina 2 Empty Re: correre al mattino

Messaggio Da squalo714 il Lun 17 Set 2012, 18:25

johnnyyo ha scritto:Proprio in questa calda estate appena passata (sigh...) ho letto da TANTISSIME PARTI (siti, riviste, etc...) che l'orario migliore per correre in questa stagione è il mattino!
Ovviamente sono le ore in cui il clima è più sopportabile per l'organismo, ma in ogni caso non credo che abbia nulla a ce vedere con le difese immunitarie, che comunque vada sono sempre più deboli in chi fa molta attività fisica: ciclisti, fondisti, etc... si ammalano molto spesso!
Si parla di malattie non gravi, come le influenze di stagione, sia chiaro.

Scusate se vado leggermente OT, ma sfrutto la presenza di molti podisti per una domanda: trovate beneficio "estetico" dalla corsa? Intendo: vi sentite più snelli e magri rispetto ad esempio a quando non la praticavate con regolarità? è stato un cambio minimo o piuttosto evidente?

Orpo sono sempre stato convinto che piu' sport si faccia e piu' allenati si e' e piu' fosse difficile ammalarsi..mi crolla un mito. Sad
squalo714
squalo714

Messaggi : 2245
Data d'iscrizione : 21.09.11
Località : trento

Torna in alto Andare in basso

correre al mattino - Pagina 2 Empty Re: correre al mattino

Messaggio Da Chiros il Lun 17 Set 2012, 18:44

Di solito il concetto vale per i professionisti. Penso che in generale una moderata attività fisica faccia bene a tutto.

Poi, ognuno ha il suo limite. Io l'anno scorso ho provato ad allenarmi seriamente e sono stato male tutto l'inverno. Addirittura mi sono rimasti i fischi alle orecchie Sad Saranno state le pallettate che mi passavano vicino Smile
Chiros
Chiros

Messaggi : 4753
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 45
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

correre al mattino - Pagina 2 Empty Re: correre al mattino

Messaggio Da Bertu il Mar 18 Set 2012, 07:40

@johnnyyo
@Amedeo

Il correre piano per consumare i grassi é uno degli errori piú comuni fatto dagli atleti non professionisti. Piú strada si percorre nel tempo a disposizione, piú grassi si eliminano. Il bruciare grassi non va solo inteso come grassi bruciati durante lo sforzo ma come grassi eliminati grazie allo sforzo.
La cosa é molto differente perché se é vero che con uno sforzo intenso la parte di grassi utilizzata dall'organismo é minima, é anche vero che al primo pasto le calorie ingerite andranno a rimpiazzare le scorte di glicogeno e non si accumuleranno come grassi. Al contrario, se l'esercizio svolto é blando, i grassi bruciati saranno maggiori ma, essendo le scorte di glicogeno praticamente intatte, al pasto successivo i carboidrati ingeriti andranno ad accumularsi come grasso.

Il concetto é che piú calorie bruci e piú dimagrisci e quindi, dato un tempo a disposizione per l'allenamento, maggiore é lo sforzo che riesci a fare maggiori sono le calorie bruciate.
Chiaramente una persona poco allenata non potrá correre 5 Km in 20 minuti ma se li corre in 1 ora sono sempre 5 Km ed avrá bruciato approssimativamente le stesse calorie di chi li ha percorsi in 20 minuti.
Per dimagrire bisogna fare il massimo sforzo possibile nel tempo che si ha a disposizione o in base alle proprie capacitá fisiche.

Vi consiglio di leggervi quanto riposrtato sul sito di Albanesi a proposito degli errori del runner.
Al punto 3 in particolare.
http://www.albanesi.it/Arearossa/Articoli/01errori26.htm

E sul dimagrimento
http://www.albanesi.it/Corsa/sportmagro.htm


Alberto



Bertu
Bertu

Messaggi : 3387
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 55
Località : Monaco di Baviera

Torna in alto Andare in basso

correre al mattino - Pagina 2 Empty Re: correre al mattino

Messaggio Da johnnyyo il Mar 18 Set 2012, 13:50

Grazie, letture molto interessanti
johnnyyo
johnnyyo

Messaggi : 946
Data d'iscrizione : 15.01.12
Età : 39

Torna in alto Andare in basso

correre al mattino - Pagina 2 Empty Re: correre al mattino

Messaggio Da sergio1467 il Mer 19 Set 2012, 22:12

il concetto del correre tanto per bruciare più grassi è in parte fuorviante - in quanto che il consumo dei grassi è proporzionale all'efficienza aerobica dell'atleta inquestione - in pratica se corrono insieme allo stesso passo un maratoneta e un neofita del running non è che alla fine hanno consumato lo stesso quantitativo di grassi e glucidi - in quanto il maratoneta ha un meccanismo aerobico molto più efficiente e và in soglia aerobica molto più rapidamente del neofita - che poi il correre a ritmo lento sia la strategia migliore per perdere peso ci andrei cauto - in quanto se è vero che se corro più a lungo consumo una quantità di grassi maggiore che se vado ad un ritmo più alto ma per meno tempo - ma contestualmente se vado ad un ritmo piu alto ho una stimolazione metaboica maggiore e ''probabilmente '' alla fine il consumo dei grassi per effetto dell'innalzamento metabolico sarà anche maggiore - la strategia migliore che ho potuto verificare '''sul campo'' per avere un buon consumo di grassi e una migliore efficienza e la corsa a ritmi alternati in cui puoi prolungare il tempo totale e contemporaneamente avere anche un'innalzamento metabolico ... correre al mattino - Pagina 2 786556

p.s. scusate se per adesso non riesco ad andare dietro a tutti i post , ma se l'anno passato è stato impegnativo , questo è iniziato moooolto peggio ....magari dopo vi raccontero :-)
sergio1467
sergio1467
Moderatore

Messaggi : 954
Data d'iscrizione : 04.12.09
Età : 52
Località : mazara del vallo (TP)

Torna in alto Andare in basso

correre al mattino - Pagina 2 Empty Re: correre al mattino

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum