Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 3 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 3 Ospiti

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Dimitrov segue l'esempio di Federer
Da gabr179 Oggi alle 07:09

» Impresa impossibile
Da Chiros Oggi alle 07:00

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da max1970 Gio 09 Lug 2020, 18:37

» Una bella intervista a Wilander
Da veterano Gio 09 Lug 2020, 16:32

» Il servizio bistrattato
Da Matteo1970 Mar 07 Lug 2020, 17:05

» Tappy Larsen
Da Chiros Mar 07 Lug 2020, 13:08

» Racchetta definitiva
Da spalama Mar 07 Lug 2020, 12:05

» Formula Uno 2019
Da Tempesta Sab 04 Lug 2020, 10:06

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ven 03 Lug 2020, 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

» La regola che cambiereste
Da Tempesta Lun 22 Giu 2020, 10:22

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

Insegnare ad un adulto

Andare in basso

Insegnare ad un adulto Empty Insegnare ad un adulto

Messaggio Da marco61 il Lun 27 Ago 2012, 23:53

Da un paio di settimane ho convinto mia moglie a riprendere in mano la racchetta. Ha giocato per un breve periodo tanti anni fa ed era piuttosto portata.
Le sto facendo fare dei cesti posizionandomi nella sua metà campo, sulla linea del servizio, e le lancio le palline con le mani. Lei colpisce da fondo campo. Su 60 palline quelle che non superano la rete sono sempre 5 o 6, e riesce a giocare anche piuttosto profondo.
Abbiamo però provato a fare qualche scambio giocando solo nel rettangolo del servizio, e non riesce a tenere la palla in gioco.
Mi chiedo questo: è meglio che inizi facendole trovare sensibilità e giocando a campo ridotto come si fa con i bambini, oppure, visto che da fondo già riesce a colpire bene, vado avanti su questa strada magari allontanandomi da lei poco alla volta?

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10986
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Insegnare ad un adulto Empty Re: Insegnare ad un adulto

Messaggio Da Ospite il Mar 28 Ago 2012, 12:42

Io suggerirei di scambiare da metà campo; questo esercizio, che molti snobbano, è fondamentale per acquisire sensibilità e controllo del colpo.
L'importante è che tua moglie utilizzi la stessa tecnica del gioco da fondo: quando mi scaldo da metà campo con i miei avversari/amici, noto infatti che alcuni palleggiano da metà campo in back, mentre da fondocampo giocano in top, perchè non padroneggiano a sufficienza il top.

Inoltre, se tua moglie non gioca da tanto, è anche "arruginita" fisicamente, quindi giocare da metà campo le permette di fare meno fatica e quindi di non rischiare infortuni.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Insegnare ad un adulto Empty Re: Insegnare ad un adulto

Messaggio Da Stefano il Mar 28 Ago 2012, 14:09

Marco, prendi un cesto e mettiti all'altezza della linea di servizio.

Metti tua moglie sulla linea di fondocampo dall'altra parte della rete e mandale di la' le palline con un leggero "underspin", in modo che - dopo aver toccato terra - si alzino e rimangano li' per qualche frazione di secondo. Questo le dara' il tempo di trovare la posizione giusta e colpire.

Falle fare una serie di diritti, poi una serie di rovesci. Poi la metti all'angolo alla tua destra e le fai colpire un diritto li', poi uno all'altezza della meta' della riga di fondocampo, poi un'altra vicino all'out di destra.
Poi fai la stessa cosa con il rovescio. Calmo e tranquillo, inizialmente senza correre. Poi pian piano aumenterai la velocita' e la farai correre.

Vedrai che poco alla volta prendera' confidenza. Sono esercizi molto comuni che io facevo sia con i bambini che con gli adulti.
Stefano
Stefano

Messaggi : 4598
Data d'iscrizione : 01.11.10
Età : 57
Località : Melbourne-Australia

Torna in alto Andare in basso

Insegnare ad un adulto Empty Re: Insegnare ad un adulto

Messaggio Da veterano il Mar 28 Ago 2012, 14:14

Falle fare un cesto di riscaldamento da fondo con la mano, dritto e rovescio, alternando non so tre dritti e tre rovesci,poi uno e uno,poi passi al mini tennis e vai dall' altra pate della rete,mezzo cesto le fai giocare i colpi cercando di controllare il colpo dentro i limiti del mini tennis,poi sempre mini tennis l'altro mezzo cesto cerca di farla palleggiare incrociato con te un po sul dritto e un po sul rovescio,poi le ultime palle libere,ultimo cesto da fondo ti metti a rete e la fai giocare su di te,tu fai la vole' e cerchi di tenere la palla in gioco,e lei dovra cercare di direzionare il colpo su di te.
veterano
veterano

Messaggi : 913
Data d'iscrizione : 09.01.10

Torna in alto Andare in basso

Insegnare ad un adulto Empty Re: Insegnare ad un adulto

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum