Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 9 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 9 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Dimitrov segue l'esempio di Federer
Da gabr179 Oggi alle 07:09

» Impresa impossibile
Da Chiros Oggi alle 07:00

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da max1970 Gio 09 Lug 2020, 18:37

» Una bella intervista a Wilander
Da veterano Gio 09 Lug 2020, 16:32

» Il servizio bistrattato
Da Matteo1970 Mar 07 Lug 2020, 17:05

» Tappy Larsen
Da Chiros Mar 07 Lug 2020, 13:08

» Racchetta definitiva
Da spalama Mar 07 Lug 2020, 12:05

» Formula Uno 2019
Da Tempesta Sab 04 Lug 2020, 10:06

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ven 03 Lug 2020, 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

» La regola che cambiereste
Da Tempesta Lun 22 Giu 2020, 10:22

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

Tennis, ti odio!!!

Andare in basso

Tennis, ti odio!!! Empty Tennis, ti odio!!!

Messaggio Da marco61 il Ven 28 Set 2012, 22:53

Che sport bastardo!! Oggi sei un fenomeno, domani sei una pippa.
Questa mattina ho fatto la mia oretta col maestro, ritmo molto blando perchè alle 16 avevo un match di torneo. Giocavo che sembravo un Dio.
Entro in campo per il torneo e cambia tutto: sbaglio due dritti ed entro in crisi, improvvisamente mi sembra di non saper più giocare. Giocavo contro un mio pari classifica, quest'anno ho battuto giocatori molto più forti di lui. Perdo il primo 7/5. Inizio il secondo set con la rabbia in corpo, per giocare così tanto vale stare a casa. Improvvisamente mi entra tutto, vinco il secondo set 6/3. Inizio bene il terzo, vado 2/0 sopra. Improvvisamente mi si spegne la luce: il servizio non entra più, il dritto manco a parlarne, sbaglio anche il rovescio in back. Perdo 6/3 al terzo dopo 3 ore e mezza. Giocando al 50% non avrei mai perso, invece sono qui incazzatissimo a raccontarvi come è andata. Che sport bastardo!!!!
In vita mia ho praticato con costanza due sport a livello agonistico: calcio e tennis. Ho pure fatto dei tornei di bocce, ed ero pure bravo. Avessi continuato!!
A calcio è diverso: io sono destrorso di braccio e mancino di gamba, giocavo ala o mezz'ala sinistra, a seconda delle situazioni. Il destro, dicevano i miei allenatori, mi serviva solo per salire sull'autobus. Il dritto manco per quello. A calcio non ho mai sentito la necessità di migliorare qualcosa. Quanti mancini hanno illuminato i campi di tutto il mondo? Col destro facevo poco? Ecchisenefrega, mi spostavo la palla sul sinistro e tutto si risolveva. A tennis sbagli un colpo e ti senti una merdaccia. Sarà stato il braccio, l'anca, la caviglia, l'unghia incarnita, la barba incolta???? Non lo saprai mai, intanto sei lì a sputarti addosso per una volée solo da appoggiare che hai messo un metro fuori.
Ma che diavolo di sport mi sono scelto???? Lo odio, maledetto!!! Lo odio.
Domani lo amerò di nuovo, ma adesso lo odio!!!!!

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10986
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Tennis, ti odio!!! Empty Re: Tennis, ti odio!!!

Messaggio Da Jimbo il Ven 28 Set 2012, 23:09

L'odio è un brutto sentimento fiufiu
Jimbo
Jimbo

Messaggi : 1003
Data d'iscrizione : 14.12.09
Età : 47
Località : Sardegna

Torna in alto Andare in basso

Tennis, ti odio!!! Empty Re: Tennis, ti odio!!!

Messaggio Da marco61 il Ven 28 Set 2012, 23:24

Jimbo ha scritto:L'odio è un brutto sentimento fiufiu
E vuoi che non lo sappia? Ma se avessi altri sentimenti, non avrei avuto il bisogno di cercare conforto qui nel forum. Fai il bravo Luis, aggiungi qualcosa che mi faccia star meglio. Wink

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10986
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Tennis, ti odio!!! Empty Re: Tennis, ti odio!!!

Messaggio Da Jimbo il Sab 29 Set 2012, 00:09

Marco TI AMO I love you

Va meglio? Tennis, ti odio!!! 150354
Jimbo
Jimbo

Messaggi : 1003
Data d'iscrizione : 14.12.09
Età : 47
Località : Sardegna

Torna in alto Andare in basso

Tennis, ti odio!!! Empty Re: Tennis, ti odio!!!

Messaggio Da Stefano il Sab 29 Set 2012, 00:24

Marco tra calcio e tennis (anch'io li ho praticati entrambi ed ero molto piu' bravo con un pallone fra i piedi) c'e' una sostanziale differenza che Pete Sampras ha centrato perfettamente.

Lui diceva "La' fuori, e' uno contro uno. Non c'e' modo di nascondersi. Non posso passare la palla a nessuno". Wink
Stefano
Stefano

Messaggi : 4598
Data d'iscrizione : 01.11.10
Età : 57
Località : Melbourne-Australia

Torna in alto Andare in basso

Tennis, ti odio!!! Empty Re: Tennis, ti odio!!!

Messaggio Da cobrama il Sab 29 Set 2012, 00:29

Ci tieni troppo a vincere, bisogna imparare a perdere prima.
Giocando al 50% non avrei mai perso
Magari lui ha giocato al 25 % , chi puo' dirlo



ho battuto giocatori molto più forti di lui
Forse lo hai sottovalutato?

insomma, la tua coscienza richiedeva un bagno di umilta' (tennistica) è quindi ti ha costretto a perdere; prima di tutto rispetto per l'avversario e forse partite come queste non ne perderai piu'.
non me ne volere Marco ma il medico pietoso fa la piaga ......

ps. se mi vuoi assumere come mental coach bastano poche matassine dell'ottimo Filodapescamarco61
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Tennis, ti odio!!! Empty Re: Tennis, ti odio!!!

Messaggio Da veterano il Sab 29 Set 2012, 02:04

Quando giocavo i tornei lo pensavo un giorno si e uno no,dipendeva se vincevo o se le prendevo.Pero' era prorpio questo odio amore che mi teneva legato a questo sport cosi dannatamente diabolico.Era prroprio un discorso personale tra me e lui,non poteva vincere lui...........
veterano
veterano

Messaggi : 913
Data d'iscrizione : 09.01.10

Torna in alto Andare in basso

Tennis, ti odio!!! Empty Re: Tennis, ti odio!!!

Messaggio Da homerunner il Sab 29 Set 2012, 06:21

Durante il periodo di modifica del colpo fare tornei e' pericoloso. Visto il dritto del terzo set l'inerzia ti era di impiccio dovresti a mio avviso impostarti un dritto più classico piatto con impugnatura massimo eastern.

homerunner

Messaggi : 67
Data d'iscrizione : 11.11.11

Torna in alto Andare in basso

Tennis, ti odio!!! Empty Re: Tennis, ti odio!!!

Messaggio Da correnelvento il Sab 29 Set 2012, 06:25

marco61 ha scritto:

. Perdo il primo 7/5. Inizio il secondo set con la rabbia in corpo, per giocare così tanto vale stare a casa. Improvvisamente mi entra tutto, vinco il secondo set 6/3. Inizio bene il terzo, vado 2/0 sopra. Improvvisamente mi si spegne la luce: il servizio non entra più, il dritto manco a parlarne, sbaglio anche il rovescio in back. Perdo 6/3 al terzo dopo 3 ore e mezza.

Ci sono 2 fattori da considerare:

1. L'evoluzione "tecnica" del tuo dritto: lo stai cambiando, sotto la guida del Maestro. Hai modificato tutti i tuoi schemi motori. Se questo va bene in allenamento... potrebbe essere problematico sotto stress.
A mio avviso, fare cambiare l'impugnatura/meccanica del dritto ad un 50enne che gioca da molti lustri, non è una strategia vincente.

2. L'età. A 50 anni, per quanto in forma tu sia, 3 ore e mezzo di partita sono troppe, per non avere un rilevante calo, superate le 2 ore e mezza. Probabilmente ti è capitato questo.
Per quanto mi riguarda, dopo 2 ore e mezza di partita tirata, comincio ad accusare... e dopo 3 ore, mi si spegne la luce.
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16804
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Tennis, ti odio!!! Empty Re: Tennis, ti odio!!!

Messaggio Da marco61 il Sab 29 Set 2012, 06:49

Dopo una nottata passata a rigirarmi nel letto, ora va un po' meglio. Ho letto il messaggio d'amore di Jimbo, e mi sono tirato su Tennis, ti odio!!! 786556
Va un po meglio tanto per dire, non c'è un muscolo del mio corpo che non faccia male. Anzi no, uno c'è: il polpaccio destro. Ho una lieve contrattura e prima di giocare c'ho messo su un taping protettivo, che è ancora lì. Adesso è l'unica zona del mio corpo che non mi provoca dolore. Tennis, ti odio!!! 786556
Ieri ho scritto di getto, ero appena tornato dalla pizzeria dove mi sono consolato con una bottiglia di Bonarda (e gli effetti si son visti) ed una margherita giusto un filo arricchita con gorgonzola, salsiccia e peperoni.
Cobra credimi: io so perdere, ma so anche quando un match non avrei mai dovuto perderlo. Ma la cosa in sè che ha provocato la mia rabbia è il fatto che 4 ore prima ero Federer fatto e finito, e improvvisamente mi sento il rag. Filini, anche se di là non c'era esattamente Ugo Fantozzi.
Ecco, questo è l'aspetto del tennis per il quale non troverò mai una spiegazione. Riprendiamo il paragone col calcio: io giocavo punta o mezza punta, e segnavo parecchi goal. C'era il periodo che la palla non entrava nemmeno a porta vuota, ma sapevo che sarebbe passato. Ci stavo male, soffrivo, ma non potevo far altro che aspettare.
Nel tennis non è così: com'è possibile che al mattino ti senti in forma smagliante e al pomeriggio non ne cacci una di là?
Eh, ma la palla del maestro è bella pulita, direte voi. Così è facile.
Sarà anche vero, ma anche il tipo oggi pomeriggio aveva un gioco bello pulito col quale di solito vado a nozze. Eppure è andata diversamente.
Nel calcio puoi sbagliare un goal. Tiri un urlo, ti strappi un ciuffo di capelli e si ricomincia. Nel tennis non è così, quando inizi a giocar male sai che continuerai a giocar male, e non ci puoi fare nulla. Puoi cambiare tattica e magari vincere lo stesso, ma non significa che ti sei messo a giocar bene.
Il secondo set l'ho vinto di rabbia, ma anche così non va bene. Quando vince uno dovrebbe essere sereno, rilassato. Invece l'ho vinto perchè mi facevo talmente pena che in quel momento, di star lì a soffrire, non me ne fregava più nulla. Ho iniziato a spingere e la partita è girata, almeno in quel momento lì. Ma adesso son qui a chiedermi: perchè non ho giocato allo stesso modo anche nel primo set? E perchè non l'ho fatto anche nel terzo? Anche se una parziale giustificazione per il terzo set ce l'ho: ho finito la benzina. L'ora col maestro e le altre 3 del pomeriggio si sono fatte sentire, l'ultima mezz'ora è stata un'agonia.
E adesso penso anche che forse al mattino avrei dovuto saltare la lezione, ma conoscendo il mio avversario e credendomi in gran forma non pensavo sinceramente di dover stare in campo così a lungo.
Vabbeh dai, mi sono sfogato un po', e i fumi della Bonarda stanno lentamente svanendo.
Da domani si ricomincia a lottare col tennis, non vorrà mica vincere lui?

P. S.: stanotte ho visto un film, s'intitola "Cose dell'altro mondo", con Diego Abatantuono e Valerio Mastandrea. Il fulcro della vicenda è la sparizione improvvisa e inspiegabile di tutti gli extra comunitari dall'italia. E improvvisamente la vita si ferma. Le fabbriche chiudono, i camion non viaggiano, nei supermercati si formano code per fare incetta di alimenti che presto finiranno, gli anziani non autosufficienti vengono portati in strada e legati ad una lunga corda perchè non si allontanino disordinatamente, essendo sparite tutte le badanti.
Insomma, la morale la capisco benissimo. Però finito il film sono rimasto basito e chiedo a chi l'avesse visto: ma che fine han fatto gli extra comunitari? Guardandolo ti aspetti da un momento all'altro una spiegazione. E invece niente, titoli di coda e stop. Boh...

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10986
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Tennis, ti odio!!! Empty Re: Tennis, ti odio!!!

Messaggio Da marco61 il Sab 29 Set 2012, 07:05

Vedo che non sono l'unico nottambulo, avete postato mentre scrivevo e leggo solo adesso.

homerunner ha scritto:Durante il periodo di modifica del colpo fare tornei e' pericoloso. Visto il dritto del terzo set l'inerzia ti era di impiccio dovresti a mio avviso impostarti un dritto più classico piatto con impugnatura massimo eastern.
Daniele, tu hai visto solo il terzo set, la parte peggiore. Nel secondo ero un altro, credimi. E proprio per questo sono qui a chiedermi perchè non ho giocato così anche il primo.

correnelvento ha scritto:Ci sono 2 fattori da considerare:

1. L'evoluzione "tecnica" del tuo dritto: lo stai cambiando, sotto la guida del Maestro. Hai modificato tutti i tuoi schemi motori. Se questo va bene in allenamento... potrebbe essere problematico sotto stress.
A mio avviso, fare cambiare l'impugnatura/meccanica del dritto ad un 50enne che gioca da molti lustri, non è una strategia vincente.
Corre, forse hai ragione, ma ci devo provare. Con i problemi alle ginocchia e gli anni che passano, non posso più pensare di stare in campo troppe ore. Il mio dritto è il primo colpo che va in sofferenza, e col dritto si giocano almeno il 70% dei colpi. Devo cercare di renderlo più affidabile.

correnelvento ha scritto:2. L'età. A 50 anni, per quanto in forma tu sia, 3 ore e mezzo di partita sono troppe, per non avere un rilevante calo, superate le 2 ore e mezza. Probabilmente ti è capitato questo.
Su questo posso solo darti ragione. Ma dovevo vincerla prima.
marco61
marco61

Messaggi : 10986
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Tennis, ti odio!!! Empty Re: Tennis, ti odio!!!

Messaggio Da correnelvento il Sab 29 Set 2012, 07:16

Corre, forse hai ragione, ma ci devo provare. Con i problemi alle ginocchia e gli anni che passano, non posso più pensare di stare in campo troppe ore. Il mio dritto è il primo colpo che va in sofferenza, e col dritto si giocano almeno il 70% dei colpi. Devo cercare di renderlo più affidabile.

Tutto giusto, ma è improbabile che tu riesca ad ottenere un dritto per abbreviare lo scambio, cambiando completamente la meccanica del colpo.

Considerata la tua impugnatura continental, io cercherei di migliorare il colpo con quello che hai, imparando anche l'esecuzione del dritto in back, che potrebbe regalarti grandi soddisfazioni.

Con questa variante potresti contrastare i giocatori moderni in top, e gli arrotini ad oltranza... e ti apriresti la strada per chiudere il punto a rete.
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16804
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Tennis, ti odio!!! Empty Re: Tennis, ti odio!!!

Messaggio Da gianlugi1978 il Sab 29 Set 2012, 07:25

marco61 ha scritto:Che sport bastardo!! Oggi sei un fenomeno, domani sei una pippa.
Questa mattina ho fatto la mia oretta col maestro, ritmo molto blando perchè alle 16 avevo un match di torneo. Giocavo che sembravo un Dio.
Entro in campo per il torneo e cambia tutto: sbaglio due dritti ed entro in crisi, improvvisamente mi sembra di non saper più giocare. Giocavo contro un mio pari classifica, quest'anno ho battuto giocatori molto più forti di lui. Perdo il primo 7/5. Inizio il secondo set con la rabbia in corpo, per giocare così tanto vale stare a casa. Improvvisamente mi entra tutto, vinco il secondo set 6/3. Inizio bene il terzo, vado 2/0 sopra. Improvvisamente mi si spegne la luce: il servizio non entra più, il dritto manco a parlarne, sbaglio anche il rovescio in back. Perdo 6/3 al terzo dopo 3 ore e mezza. Giocando al 50% non avrei mai perso, invece sono qui incazzatissimo a raccontarvi come è andata. Che sport bastardo!!!!
In vita mia ho praticato con costanza due sport a livello agonistico: calcio e tennis. Ho pure fatto dei tornei di bocce, ed ero pure bravo. Avessi continuato!!
A calcio è diverso: io sono destrorso di braccio e mancino di gamba, giocavo ala o mezz'ala sinistra, a seconda delle situazioni. Il destro, dicevano i miei allenatori, mi serviva solo per salire sull'autobus. Il dritto manco per quello. A calcio non ho mai sentito la necessità di migliorare qualcosa. Quanti mancini hanno illuminato i campi di tutto il mondo? Col destro facevo poco? Ecchisenefrega, mi spostavo la palla sul sinistro e tutto si risolveva. A tennis sbagli un colpo e ti senti una merdaccia. Sarà stato il braccio, l'anca, la caviglia, l'unghia incarnita, la barba incolta???? Non lo saprai mai, intanto sei lì a sputarti addosso per una volée solo da appoggiare che hai messo un metro fuori.
Ma che diavolo di sport mi sono scelto???? Lo odio, maledetto!!! Lo odio.
Domani lo amerò di nuovo, ma adesso lo odio!!!!!
Ciao Marco, penso che chiunque abbia mai praticato il tennis a livello agonistico, anche basso come nel nostro caso, non possa non quotare quanto hai scritto!!! Mi capito molto spesso di giocare male e, a prescindere dal risultato, sentirsi talmente frustato per non riuscire ad esprimere il proprio potenziale che arrivo a pensare di lasciare tutto e dedicarmi ad altro. Ovviamente questa non è altro che un'analisi fatto a caldo, lasciandosi influenzare dall'impeto del momento, quindi ho imparato ad avere pazienza, poichè, già il giorno dopo, ho una percezione diversa della realtà. Riesco a valutare meglio quello che è andato bene e quello che è andato male e l'odio si trasforma in un forte stimolo che mi porta ad impegnarmi ancora di più...tutto questo perchè, fondamentalmente, noi amiamo profondamente questo diabolico sport!!!
gianlugi1978
gianlugi1978

Messaggi : 537
Data d'iscrizione : 16.03.11
Età : 42
Località : Palagiano (Ta)

Torna in alto Andare in basso

Tennis, ti odio!!! Empty Re: Tennis, ti odio!!!

Messaggio Da zaphod il Sab 29 Set 2012, 08:44

Marco sarà stata la luna perchè ieri sera, seppur in allenamento con il buon Gabrilele, ho giocato in modo imbarazzante perdendo completamente il dritto come mai mi era capitato prima e andando dopo pochi games in modalità frustrazione/perdente. È una cosa che ogni tot mi capita peró anche io in questo periodo sto lavorando su svariati aspetti tecnici (dritto piu chiuso, servizio) e questo in serate del genere aiutaa perdere i già fragili equilibri del proprio gioco.

Resta il fatto che certe prestazioni capitano, sono incredibilmente frustranti ma anche estemporanee per fortuna. Il mio consiglio è di rigiocare (magari non partita) gia oggi lavorando sugli aspetti che stai modificando.
zaphod
zaphod

Messaggi : 1066
Data d'iscrizione : 08.10.10
Età : 40
Località : Italia

Torna in alto Andare in basso

Tennis, ti odio!!! Empty Re: Tennis, ti odio!!!

Messaggio Da marco61 il Sab 29 Set 2012, 08:56

zaphod ha scritto: Il mio consiglio è di rigiocare (magari non partita) gia oggi lavorando sugli aspetti che stai modificando.
Ehm, questa è Sanremo oggi Tennis, ti odio!!! 786556 :

Tennis, ti odio!!! Dueporti

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10986
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Tennis, ti odio!!! Empty Re: Tennis, ti odio!!!

Messaggio Da zaphod il Sab 29 Set 2012, 08:58

marco61 ha scritto:
zaphod ha scritto: Il mio consiglio è di rigiocare (magari non partita) gia oggi lavorando sugli aspetti che stai modificando.
Ehm, questa è Sanremo oggi Tennis, ti odio!!! 786556 :

Tennis, ti odio!!! Dueporti


Beh clima fantozziano dai! Anche qui butta male ma io, con grandissima previdenza e acume metereologico, prenotai ora coperta già giorni addietro! ☀
zaphod
zaphod

Messaggi : 1066
Data d'iscrizione : 08.10.10
Età : 40
Località : Italia

Torna in alto Andare in basso

Tennis, ti odio!!! Empty Re: Tennis, ti odio!!!

Messaggio Da zaphod il Sab 29 Set 2012, 12:58

Ehm di rientro dall'oretta che avrebbe dovuto redimermi... se possibile è stata peggiore delle due di ieri... disastro totale Tennis, ti odio!!! 106988
zaphod
zaphod

Messaggi : 1066
Data d'iscrizione : 08.10.10
Età : 40
Località : Italia

Torna in alto Andare in basso

Tennis, ti odio!!! Empty Re: Tennis, ti odio!!!

Messaggio Da marco61 il Sab 29 Set 2012, 13:03

Toh, l'immagine che ho preso da una webcam continua ad aggiornarsi. Non credevo.
Infatti adesso c'è il sole e si potrebbe anche giocare.
Bene, così d'ora in poi se volete sapere che clima c'è in riviera, vi basta aprire questa pagina. Tennis, ti odio!!! 786556

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10986
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Tennis, ti odio!!! Empty Re: Tennis, ti odio!!!

Messaggio Da veterano il Sab 29 Set 2012, 13:31

Bene alla fine Corre non ha tutti torti,e prima di cambiare una presa specialmente a qualcuno che sono anni che gioca con la stessa ci penserei bene,Chiaramente come ben sai che la continental ha dei grossi limiti,pero se sei arrivato ai limiti della terza o potevi entrarci con quell' impugnatura,vuol dire che tanto male non va.Ora come ti e' stato detto fare tornei quando si sta aggiustando un colpo non e' sicuramente una buona cosa.Ora il cambio non e' che non si puo fare,ma bisogna un po vedere come lo digerisci e quanto tempo ti ci vada per assimilare il tutto.Solo un maestro che ti conosce bene e ti vede sul campo puo fare dell valutazioni in merito.Io comunque per un po lascierei perdere i tornei.
veterano
veterano

Messaggi : 913
Data d'iscrizione : 09.01.10

Torna in alto Andare in basso

Tennis, ti odio!!! Empty Re: Tennis, ti odio!!!

Messaggio Da marco61 il Sab 29 Set 2012, 13:34

Tengo a precisare che l'unica cosa che il maestro non mi sta cambiando è proprio l'impugnatura. Stiamo lavorando molto sugli appoggi, sulla distanza dalla palla e sulla rotazione del busto troppo accentuata.
Ma la prima cosa che mi ha detto è stata proprio che non avrei cambiato impugnatura.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10986
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Tennis, ti odio!!! Empty Re: Tennis, ti odio!!!

Messaggio Da squalo714 il Sab 29 Set 2012, 14:16

veterano ha scritto:Quando giocavo i tornei lo pensavo un giorno si e uno no,dipendeva se vincevo o se le prendevo.Pero' era prorpio questo odio amore che mi teneva legato a questo sport cosi dannatamente diabolico.Era prroprio un discorso personale tra me e lui,non poteva vincere lui...........

Purtroppo se mettiamo sulla bilancia la soddisfazione per le vittorie e dall'altra il dispiacere per la sconfitta non troviamo uguale peso..almeno per me il piatto pende decisamente per la seconda. pale
Forse sono troppo agonista, forse non so perdere..E allora come si riesce ad andare avanti? Fortunatamente il "lutto" della sconfitta si elabora di solito in pochi giorni (dipende sempre da quanto pesante, in che modo si e' sviluppata e con chi ..)
L'amore ritorna e..si prenota il campo o ci si iscrive al torneo. cheers
squalo714
squalo714

Messaggi : 2244
Data d'iscrizione : 21.09.11
Località : trento

Torna in alto Andare in basso

Tennis, ti odio!!! Empty Re: Tennis, ti odio!!!

Messaggio Da correnelvento il Sab 29 Set 2012, 14:36

marco61 ha scritto:Tengo a precisare che l'unica cosa che il maestro non mi sta cambiando è proprio l'impugnatura.
.

Allora... come non detto!
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16804
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Tennis, ti odio!!! Empty Re: Tennis, ti odio!!!

Messaggio Da Chiros il Sab 29 Set 2012, 17:00

marco61 ha scritto:Tengo a precisare che l'unica cosa che il maestro non mi sta cambiando è proprio l'impugnatura. Stiamo lavorando molto sugli appoggi, sulla distanza dalla palla e sulla rotazione del busto troppo accentuata.
Ma la prima cosa che mi ha detto è stata proprio che non avrei cambiato impugnatura.

Secondo me ora ti puoi aiutare guardando un mio video
Chiros
Chiros

Messaggi : 4748
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 45
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Tennis, ti odio!!! Empty Re: Tennis, ti odio!!!

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum