Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 13 utenti online: 2 Registrati, 0 Nascosti e 11 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

fabione65, max1970

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 283 il Lun 17 Mag 2021, 02:56
Ultimi argomenti attivi
» Giovani italiani fanno ben sperare.
Da max1970 Oggi alle 18:04

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Attila17 Oggi alle 16:15

» Master 1000 a Roma
Da scimi65 Oggi alle 06:27

» Addio profilate
Da Chiros Ieri alle 23:06

» COVID, notizie NO-MAINSTREAM
Da gabr179 Ieri alle 18:35

» Lorenzo Musetti
Da Admin Dom 16 Mag 2021, 12:44

» Carboidrati nella dieta preistorica
Da giascuccio Dom 16 Mag 2021, 10:16

» Lorenzo Sonego
Da Chiros Dom 16 Mag 2021, 09:46

» differenza atw e box
Da paoletto Ven 14 Mag 2021, 12:33

» Cancellazione Account "Giovanni62"
Da Admin Ven 14 Mag 2021, 07:50

» Camila Giorgi
Da nw-t Gio 13 Mag 2021, 14:57

» Cosa ne pensate?
Da Matteo1970 Gio 13 Mag 2021, 10:54


spara/appoggia palle

Andare in basso

spara/appoggia palle Empty spara/appoggia palle

Messaggio Da AndreaTennis Ven 05 Ott 2012, 19:29

girando su ebay ho visto dalla cina questo simpatico aggeggo per allenarsi da solo (specialmente per chi è agli inizi e vuole "migliorarsi"
https://www.youtube.com/watch?v=Zkox7UIKVhQ&feature=player_embedded

per 120 euro non sembra male, bisogna capire se si può regolare la velocità con cui escono le palline,
cè scritto che ci vanno solo 10 palline dentro, ma con qualche modifica si può benissimo adattare al tubo un cestino e metterci piu palline dentro
Very Happy

considerando che uno sparapalle serio costa 1000 euro e passa per 120 euro una cosa del genere si può anche prendere lol!


La vita è come il tennis, è questione di tempi.
Se arrivi in tempo sulla palla, questa approda facilmente nell'altra metàcampo, ma se sei in ritardo tutti i tuoi sogni si incaglieranno in una semplice rete.
AndreaTennis
AndreaTennis

Messaggi : 222
Data d'iscrizione : 26.05.12
Età : 26
Località : Fiumicino

Torna in alto Andare in basso

spara/appoggia palle Empty Re: spara/appoggia palle

Messaggio Da john mc edberg Ven 05 Ott 2012, 19:57

Mah, a me sembra di intravedere dove sono i 900 euro di differenza Very Happy

john mc edberg
john mc edberg

Messaggi : 1932
Data d'iscrizione : 16.10.11
Età : 59
Località : Roma (ora finalmente provincia)

Torna in alto Andare in basso

spara/appoggia palle Empty Re: spara/appoggia palle

Messaggio Da AndreaTennis Ven 05 Ott 2012, 20:35

@john mc edberg ha scritto:Mah, a me sembra di intravedere dove sono i 900 euro di differenza Very Happy


si vabbè Very Happy per chi non ha 1200 euro da spendere, ed è alle prime armi non è malaccio tongue


La vita è come il tennis, è questione di tempi.
Se arrivi in tempo sulla palla, questa approda facilmente nell'altra metàcampo, ma se sei in ritardo tutti i tuoi sogni si incaglieranno in una semplice rete.
AndreaTennis
AndreaTennis

Messaggi : 222
Data d'iscrizione : 26.05.12
Età : 26
Località : Fiumicino

Torna in alto Andare in basso

spara/appoggia palle Empty Re: spara/appoggia palle

Messaggio Da Ospite Ven 05 Ott 2012, 21:03

Secondo me, invece è un'ottima macchina.

Il mio maestro, quando mi fa lavorare sulla tecnica, mi lancia la palla con la mano.
Quella macchina simula proprio il lancio con la mano.

Se io fossi in te stefano, la prenderei e sarebbe PERFETTA per imparare il rovescio a due mani.

L'esercizio tipico che mi fa fare il maestro per "pulire il colpo" (sue parole testuali) è: farmi partire da fermo, farmi fare due passi, colpire la palla lanciata con la mano. Questo per serie da dieci colpi.

Ripeto: quella macchina (se funziona) è perfetta per fare questo.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

spara/appoggia palle Empty Re: spara/appoggia palle

Messaggio Da marco61 Ven 05 Ott 2012, 21:09

Anch'io, appena l'ho vista, ho pensato che possa essere molto utile. Ha però un grosso limite, dal momento che contiene solo 10 palle. Usandola spesso rischia di stancare in fretta. La mia lanciapalle contiene 300 palline, ma io ne uso circa 70 per volta. Se ne lanciasse solo 10, ed ogni 30 secondi dovessi fermarmi a ricaricarla, penso che non la userei mai.
Inoltre, se non fosse possibile aumentare il ritmo di lancio tra una pallina e l'altra, trovo ci siano troppe pause.


Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11265
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 59
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

spara/appoggia palle Empty Re: spara/appoggia palle

Messaggio Da john mc edberg Ven 05 Ott 2012, 22:47

g867500 ha scritto:Secondo me, invece è un'ottima macchina.

Il mio maestro, quando mi fa lavorare sulla tecnica, mi lancia la palla con la mano.
Quella macchina simula proprio il lancio con la mano.

Se io fossi in te stefano, la prenderei e sarebbe PERFETTA per imparare il rovescio a due mani.

L'esercizio tipico che mi fa fare il maestro per "pulire il colpo" (sue parole testuali) è: farmi partire da fermo, farmi fare due passi, colpire la palla lanciata con la mano. Questo per serie da dieci colpi.

Ripeto: quella macchina (se funziona) è perfetta per fare questo.



Francesco spesso contesto proprio al maestro la troppa comodità delle palle inviate. Talvolta quando è molto difficile, addirittura mi chiede scusa, ed io rispondo "guarda che secondo me è così che deve essere, che utilità ha il ricevere centinaia di palline addomesticate che non hanno alcun riscontro nella realtà?"

Quella macchina ha la stessa utilità di andare a fare scuola guida in un aeroporto deserto, quando poi nella realtà dovrai guidare nel raccordo anulare all'ora di punta. Cioè nulla.

IMHO
john mc edberg
john mc edberg

Messaggi : 1932
Data d'iscrizione : 16.10.11
Età : 59
Località : Roma (ora finalmente provincia)

Torna in alto Andare in basso

spara/appoggia palle Empty Re: spara/appoggia palle

Messaggio Da AndreaTennis Ven 05 Ott 2012, 23:59

si beh, ti aiuta comunque a imparare bene il movimento, ragionando cosi è inutile anche allenarsi con la palla che viagga a 10km/h perche tanto quando vai a giocare ti arrivano le bordate a 100km/h Very Happy

per il fatto che contiene 10 palle ci si mette poco a creare un supporto e collegarlo al tubo dove scorrono le palle in modo da avere piu palle da sparare


La vita è come il tennis, è questione di tempi.
Se arrivi in tempo sulla palla, questa approda facilmente nell'altra metàcampo, ma se sei in ritardo tutti i tuoi sogni si incaglieranno in una semplice rete.
AndreaTennis
AndreaTennis

Messaggi : 222
Data d'iscrizione : 26.05.12
Età : 26
Località : Fiumicino

Torna in alto Andare in basso

spara/appoggia palle Empty Re: spara/appoggia palle

Messaggio Da oedem Sab 06 Ott 2012, 09:20

secondo me una macchina del genere può aiutare anche a migliorare i propri colpi quando si ricevono palle scariche e senza peso


ho l'occhio di pulcinella
Con il polibutilene ogni colpo riesce bene!

(cit. by Satrapo)
oedem
oedem

Messaggi : 6055
Data d'iscrizione : 01.12.09

Torna in alto Andare in basso

spara/appoggia palle Empty Re: spara/appoggia palle

Messaggio Da john mc edberg Sab 06 Ott 2012, 10:41

@oedem ha scritto:secondo me una macchina del genere può aiutare anche a migliorare i propri colpi quando si ricevono palle scariche e senza peso

In questo caso concordo.

Comunque globalmente rispetto a questa macchina vedo più utile il vecchio e caro muro. Si risparmiano pure 120 euro spara/appoggia palle 786556
john mc edberg
john mc edberg

Messaggi : 1932
Data d'iscrizione : 16.10.11
Età : 59
Località : Roma (ora finalmente provincia)

Torna in alto Andare in basso

spara/appoggia palle Empty Re: spara/appoggia palle

Messaggio Da Ospite Sab 06 Ott 2012, 12:23

@john mc edberg ha scritto:
g867500 ha scritto:Secondo me, invece è un'ottima macchina.

Il mio maestro, quando mi fa lavorare sulla tecnica, mi lancia la palla con la mano.
Quella macchina simula proprio il lancio con la mano.

Se io fossi in te stefano, la prenderei e sarebbe PERFETTA per imparare il rovescio a due mani.

L'esercizio tipico che mi fa fare il maestro per "pulire il colpo" (sue parole testuali) è: farmi partire da fermo, farmi fare due passi, colpire la palla lanciata con la mano. Questo per serie da dieci colpi.

Ripeto: quella macchina (se funziona) è perfetta per fare questo.



Francesco spesso contesto proprio al maestro la troppa comodità delle palle inviate. Talvolta quando è molto difficile, addirittura mi chiede scusa, ed io rispondo "guarda che secondo me è così che deve essere, che utilità ha il ricevere centinaia di palline addomesticate che non hanno alcun riscontro nella realtà?"

Quella macchina ha la stessa utilità di andare a fare scuola guida in un aeroporto deserto, quando poi nella realtà dovrai guidare nel raccordo anulare all'ora di punta. Cioè nulla.

IMHO

Mi spiego meglio.
Di tanto in tanto il mio maestro cerca di farmi migliorare qualche particolare tecnico. Lui definisce questo processo: pulire il colpo.

Ad es. in passato avevo la tendenza a colpire senza fermarmi. Allora lui mi faceva partire dalla posizione di attesa, facevo lo step, facevo 3 passi, mi fermavo e lui mi lanciava la palla con la mano e io la colpivo.
Un esercizio del genere ovviamente non lo puoi fare palleggiando.

Se poi leggi TI, noterai che spesso vengono proposti esercizi tecnici che prevedono il lancio della palla con la mano. In particolare la palla viene lanciata in modo tale da costringerti a fare il movimento corretto. Ad es. se hai la tendenza ad andare troppo sotto la palla, il maestro ti lancerà con la mano una palla che ti costringerà a fare un passo indietro; se ti poco sulle gambe ti lancerà una palla per farti piegare di più e così via.
Spero che intervenga nella discussione veterano, perchè da quello che ho letto su ti questo metodo di insegnamento è proprio della scuola spagnola.

Ritornando poi al discorso della troppa comodità delle palle che ti dà il maestro, anche su questo non sono d'accordo. Quando vai a lezione, il maestro deve insegnarti la giusta tecnica. A mio parere è molto più semplice impararla quando non hai anche da gestire una palla difficile. Una palla difficile infatti ti costringe spesso a degli aggiustamenti che in realtà da un punto di vista tecnico sono un errore.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

spara/appoggia palle Empty Re: spara/appoggia palle

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.