Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 11 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 11 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 116 il Mar 29 Dic 2020, 06:45
Ultimi argomenti attivi
» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Incompetennis Oggi alle 14:47

» Montecarlo master 1000
Da Giovanni62 Oggi alle 14:37

» Lorenzo Musetti
Da squalo714 Oggi alle 14:25

» Giocatori di padel ne abbiamo?
Da Chiros Ieri alle 20:42

» Fidarsi o non fidarsi !!!!
Da paoletto Dom 11 Apr 2021, 19:03

» Giovani stranieri
Da Matusa Dom 11 Apr 2021, 10:52

» Palle (da tennis)
Da squalo714 Ven 09 Apr 2021, 20:27

» Spalama e Giovanni: allenamento con 2.1
Da spalama Ven 09 Apr 2021, 13:54

» anabolizzanti in Italia
Da Riki66 Gio 08 Apr 2021, 21:46

» Con che racchetta state giocando?
Da giascuccio Gio 08 Apr 2021, 21:26

» Master 1000 Miami
Da Giovanni62 Mar 06 Apr 2021, 14:51

» Racchettite cronica e ipertensione delle corde
Da Giovanni62 Mar 06 Apr 2021, 11:04


and the winner is ...radical oversize

Pagina 2 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Andare in basso

and the winner is ...radical oversize - Pagina 2 Empty and the winner is ...radical oversize

Messaggio Da Ospite Mar 09 Ott 2012, 19:34

Promemoria primo messaggio :

Da sempre ho problemi di spinta nei colpi, dovuti a un eccessivo top.
Nel tempo ho mitigato questi problemi, grazie a una maggiore spinta di gambe, ma comunque quello che cerco in una racchetta è la potenza.

Come si ottiene potenza da una racchetta? Con la rigidità (per es. la pure drive), ma la rigidità fa male al braccio. Con il peso, ma il peso rallenta lo swing. Con il bilanciamento in avanti, ma il bilanciamento troppo avanzato fa male al braccio e comunque la racchetta è poco maneggevole.

Riflettevo allora che l'altra variabile su cui agire è la grandezza del piatto. Ci vuole un bell'oversize, ma non di quelli leggerissimi, rigidissimi e bilanciati in testa, se si vuole salvare il gomito.

La soluzione è allora la radical oversize. Telaio ampio, ma morbido, spinge ma non esageratamente, perdona, ma è comunque un attrezzo serio, pesa ma non eccessivamente.

Ma se il mio ragionamento è giusto, perchè gli oversize come la radical sono scomparsi dal mercato?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso


and the winner is ...radical oversize - Pagina 2 Empty Re: and the winner is ...radical oversize

Messaggio Da Ospite Mer 04 Nov 2020, 09:36

@Iron ha scritto:Aggiungo anche l'opzione della i.radical

Tra quelle indicate, la migliore è sicuro la I radical

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

and the winner is ...radical oversize - Pagina 2 Empty Re: and the winner is ...radical oversize

Messaggio Da gabr179 Mer 04 Nov 2020, 09:40

Io non ho provato quelle da te citate anche se altrove ho letto che la i.Radical è considerata la migliore. Io ho avuto la Zebra e la Bumblebee ma per chi ha un dritto "moderno" che usa tanto il polso, sono poco manovrabili. Mi sono trovato molto meglio con la "Agassi" prima edizione (non quella di un paio di anni fa che in realtà dovrebbe essere uguale) che ha tanto spin in più ed è molto più manovrabile. Non l'ho fatta misurare ma a occhio dovrebbe stare tra i 325 ed i 330 punti di SW.
gabr179
gabr179

Messaggi : 1085
Data d'iscrizione : 06.06.17
Età : 41
Località : Tra Como e la Brianza

Torna in alto Andare in basso

and the winner is ...radical oversize - Pagina 2 Empty Re: and the winner is ...radical oversize

Messaggio Da doppiofallo Mer 04 Nov 2020, 11:32

Ciao
Io sono un estimatore degli OS da molti anni , ed ovviamente ne ho avuti e provati a decine , partendo dall donney alla radical alle pog etc.
Molte non facevano per me in quanto troppo pesanti.
Quello che volevo dire è che secondo me molte volte il vero lavoro che dovrebbe svolgere un os viene un po equivocato.
Secondo me è una racchetta che non eccelle in nessun colpo in particolare prendendoli uno per uno (volee , spin , potenza etc) .
Quello in cui primeggia secondo me è la "quantità" a discapito della qualità del colpo stesso.
Se andiamo a vedere i pro che negli anno hanno usato questo tipo di telaio prima dell'avvento delle 100/300 profile o semiprofile , non troviamo spinnatori eccellenti (ferrer , bruguera, berasategui, mantilla, cannas ,costa , nessun os ) Martellatori da fondo (Curier , Muster , Enquist , nessun os ) Volleatori e giocatori a tutto campo nemmeno a parlarne , lo stesso dicasi per i grandi battitori.
Chi usava l'os erano i giocatori che non volevano perdere campo . Credo che nessuno possa negare che Agassi tirava forte , ma in realtà come potenza pura c'erano cannonieri che arrivavano a velocità anche maggiori , ma ... l'oversiza gli permetteva di incontrare la palla molto vicino al campo e con anticipo chiudeva l'angolo volta per volta e metteva la palla sempre piu distante dall'avversario , forse quello in cui eccelle il racchettone secondo me è la ribattuta quello si. Per il resto io ad oggi un tipo di telaio del genere non lo vedrei piu in mano ad in pro e nemmeno ad un terza categoria , secondo me però ci sono molti quarta compresi dei falsi 4,1 che ne gioverebbero maniera indiscutibile .


La vittoria e la sconfitta trattano l'imbroglione allo stesso modo!
doppiofallo
doppiofallo

Messaggi : 329
Data d'iscrizione : 01.12.10

Torna in alto Andare in basso

and the winner is ...radical oversize - Pagina 2 Empty Re: and the winner is ...radical oversize

Messaggio Da Ospite Mer 04 Nov 2020, 13:43

@doppiofallo ha scritto:

Se andiamo a vedere i pro che negli anno hanno usato questo tipo di telaio prima dell'avvento delle 100/300 profile o semiprofile , non troviamo spinnatori eccellenti (ferrer , bruguera, berasategui, mantilla, cannas ,costa , nessun os )  Martellatori da fondo (Curier , Muster , Enquist , nessun os ) Volleatori e giocatori a tutto campo nemmeno a parlarne , lo stesso dicasi per i grandi battitori.
.

Doppio, ti devo contraddire:

Il più grande spinnatore di sempre, lo svedese Kent Carlsson, chiamato "il diavolo" per le irreali parabole di cui era capace, usava una Prince Boron Oversize (un POG con due traverse), a cui aggiungo un certo Chang... e non certo ultima la Sabatini, che usava uno spin impressionante di dritto e rovescio.

Sui volleatori, ti segnalo Jana Nonotna, la migliore dopo Martina (finalista due volte a Wimbledon), che usava una Graphite 2 oversize.

Vogliamo parlare di una delle più forti coppie di doppio di sempre: Mc Namee/Mc Namara che usavano rispettivamente un POG e una Woodie.

Sui Bombardieri ti segnalo il top 10 Slobodan Zinojnovich, che usava un Boron Oversize.


Ultima modifica di correnelvento il Mer 04 Nov 2020, 13:47, modificato 1 volta

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

and the winner is ...radical oversize - Pagina 2 Empty Re: and the winner is ...radical oversize

Messaggio Da Ospite Mer 04 Nov 2020, 13:47

Io credo di essere quello che in questo forum, e non solo ha provato/cambiato più racchette.

Il mio gioco si basa su spin esasperato (e gli altri forumisti lo possono confermare).

Ebbene: NESSUNA racchetta riesce ad imprimere più spin di un POG o una Radical oversize (purchè si riesca a maneggiarle).

Ovviamente le 100/300 aiutano molto di più in recupero e potenza, ma a spin stanno indietro, e di molto.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

and the winner is ...radical oversize - Pagina 2 Empty Re: and the winner is ...radical oversize

Messaggio Da Ospite Mer 04 Nov 2020, 13:58

correnelvento ha scritto:
@doppiofallo ha scritto:

Se andiamo a vedere i pro che negli anno hanno usato questo tipo di telaio prima dell'avvento delle 100/300 profile o semiprofile , non troviamo spinnatori eccellenti (ferrer , bruguera, berasategui, mantilla, cannas ,costa , nessun os )  Martellatori da fondo (Curier , Muster , Enquist , nessun os ) Volleatori e giocatori a tutto campo nemmeno a parlarne , lo stesso dicasi per i grandi battitori.
.

Doppio, ti devo contraddire:

Il più grande spinnatore di sempre, lo svedese Kent Carlsson, chiamato "il diavolo" per le irreali parabole di cui era capace, usava una Prince Boron Oversize (un POG con due traverse), a cui aggiungo un certo Chang... e non certo ultima la Sabatini, che usava uno spin impressionante di dritto e rovescio.

Sui volleatori, ti segnalo Jana Novotna, la migliore dopo Martina (finalista due volte a Wimbledon), che usava una Graphite 2 oversize.

Vogliamo parlare di una delle più forti coppie di doppio di sempre: Mc Namee/Mc Namara che usavano rispettivamente un POG e una Woodie.

Sui Bombardieri ti segnalo il top 10 Slobodan Zinojnovich, che usava un Boron Oversize.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

and the winner is ...radical oversize - Pagina 2 Empty Re: and the winner is ...radical oversize

Messaggio Da Iron Mer 04 Nov 2020, 14:13

correnelvento ha scritto:Io credo di essere quello che in questo forum, e non solo ha provato/cambiato più racchette.

Il mio gioco si basa su spin esasperato (e gli altri forumisti lo possono confermare).

Ebbene: NESSUNA racchetta riesce ad imprimere più spin di un POG o una Radical oversize (purchè si riesca a maneggiarle).

Ovviamente le 100/300 aiutano molto di più in recupero e potenza, ma a spin stanno indietro, e di molto.
Credi che le radical os più leggere come la i.rad siano ancora racchette attuali ed efficienti?
Hai qualche opinione sulla nuova Prince 107g da 305 grammi? Chiaramente solo sui numeri sulla carta non essendo per il momento disponibile in europa
Naturalmente mi piacerebbe sentire l'opinione anche di altri utenti
Iron
Iron

Messaggi : 331
Data d'iscrizione : 29.06.13
Località : Spagna

Torna in alto Andare in basso

and the winner is ...radical oversize - Pagina 2 Empty Re: and the winner is ...radical oversize

Messaggio Da Ospite Mer 04 Nov 2020, 14:18

@Iron ha scritto:
correnelvento ha scritto:Io credo di essere quello che in questo forum, e non solo ha provato/cambiato più racchette.

Il mio gioco si basa su spin esasperato (e gli altri forumisti lo possono confermare).

Ebbene: NESSUNA racchetta riesce ad imprimere più spin di un POG o una Radical oversize (purchè si riesca a maneggiarle).

Ovviamente le 100/300 aiutano molto di più in recupero e potenza, ma a spin stanno indietro, e di molto.
Credi che le radical os più leggere come la i.rad siano ancora racchette attuali ed efficienti?
Hai qualche opinione sulla nuova Prince 107g da 305 grammi? Chiaramente solo sui numeri sulla carta non essendo per il momento disponibile in europa
Naturalmente mi piacerebbe sentire l'opinione anche di altri utenti

La I Radical è assolutamente una racchetta "moderna": più leggera e reattiva della sorella classica, e più adatta ad un gioco moderno.

Addirittura, mi spingo a sostenere che era troppo "avanti" per l'epoca.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

and the winner is ...radical oversize - Pagina 2 Empty Re: and the winner is ...radical oversize

Messaggio Da matty Mer 04 Nov 2020, 14:19

ma invece la radical os limited che avevano riproposto 2 3 anni fa non ricordo colorata giallo nero da 320g, esteticamente identica a quella degli anni 90 con in piu l'overgrip azzurro head che ricorda il tourna come materiali come era messa molto distante dall'originale?
matty
matty

Messaggi : 1442
Data d'iscrizione : 24.12.10
Età : 41
Località : perugia

Torna in alto Andare in basso

and the winner is ...radical oversize - Pagina 2 Empty Re: and the winner is ...radical oversize

Messaggio Da Ospite Mer 04 Nov 2020, 14:24

@matty ha scritto:ma invece la radical os limited che avevano riproposto 2 3 anni fa non ricordo colorata giallo nero da 320g, esteticamente identica a quella degli anni 90 con in piu l'overgrip azzurro head che ricorda il tourna come materiali come era messa molto distante dall'originale?

Ne ho avute 3: era più leggera (320 g) della zebra, inerzia alta di 330, gran bella racca.

Più moderna rispetto alla zebra e alla bumblebee.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

and the winner is ...radical oversize - Pagina 2 Empty Re: and the winner is ...radical oversize

Messaggio Da spalama Mer 04 Nov 2020, 14:48

Gli oversize di qualche decennio fa oramai (sigh), pesanti e morbidosi, sono stati soppiantati dalle 300/100 più leggere e più rigide.

Nel senso che tutti quelli che oggi utilizzano una PD o una PA, proiettati nel passato nell'era Agassi/Chang, giocherebbero o con un POG oppure con una Radical OS.

Per aggiungere qualcosa a quanto scritto da Giovanni sugli utilizzatori di POG, aggiungerei che Agassi era un picchiatore e la Seles come lui, se non di più.

Gli oversize, esattamente come la PD, sono racchette complete, credo che Doppiofallo si sia espresso in questo senso usando la parola "quantità".

Sono racchette che fanno tutto bene e ad ottimi livelli, senza eccellere in un comparto piuttosto che in un altro del gioco.

Testimonianza ne è il fatto che molti giocatori. con diversi stili ed attitudini di gioco, li hanno utilizzati con successo per molto tempo.

Dove sta il problema quindi?

Il problema degli oversize nasce essenzialmente con i problemi di Prince, l'unica casa che ha fatto dell'oversize il suo marchio di fabbrica.

La Head finito Agassi ha praticamente finito di spingere sull'oversize.

Prince non ha mai saputo modernizzare il concetto di oversize, sopratutto con l'avvento dei telai profilati, l'aumento della rigidità e le nuova corde in poliestere.

Ha sempre girato intorno al concetto del POG senza mai che nessuna versione successiva all'originale sia stata migliore del caro e vecchio attrezzo nero verde lucido a 4 strisce verdi.

Ogni versione replica dello stesso POG dopo il Four Stripes era peggiore dell'originale, per non parlare della Graphite II e altre strambe versioni successive (triple threat, Nxg...).

Nel circuito ATP ha pochi testimonial e tutti giocatori di media classifica (a parte qualche picco di Isner).

La Pure Drive ha soppiantato il POG per facilità di gioco, potenza, rotazioni, e universalità nell'adattarsi anch'essa a diversi stili di gioco.

Avesse fatto la Prince una simil POG sul concetto della PD 107 (ottimo oversize moderno) ad esempio, sarebbe stato di sicuro un gran successo.

Per rispondere ad IRON bisogna fare un discorso sulle corde.

Per essere efficienti, i vecchi oversize, siano essi Head o Prince, devono fare i conti con le prestazioni "poco reattive" del poliestere, in confronto sia al budello che al synth gut.

Di contro, se ci monti sopra un synth gut (lasciando stare il budello sia per i costi che per la delicatezza d'uso su telai con corde verticali abbastanza lunghette) la racchetta lavora meglio ma perdi molto contro un giocatore che ti si presenta con una 300/100 e sopra un monofilo. La tua palla non sarà mai cattiva come la sua.

Sul POG, ad esempio, se ci monti il mono lo ammazzi abbastanza e fai molta fatica oggi.

Ricordiamoci anche peso ed inerzia di quella racchetta.

E' questione di trovare un equilibrio che non uccida il telaio e nemmeno il proprietario del telaio, ma di sicuro farai comunque fatica ad uccidere l'avversario oggi.

Se vuoi un over più leggero e moderno, lasciando stare attrezzi con molti anni sulle spalle come le i.rad, c'è sia la radical microgel ancora in vendita, ma c'è anche la Wilson Blade 104 che ha un concetto più moderno.

Ecco, altri utilizzatori di oversize non citati da Giovanni, sono le sorelle Williams che in quanto a potenza e varietà di gioco non sono seconde a nessuno.

Però se vuoi provare un over davvero interessante, leggero e moderno, che performa bene con il monofilamento, io ti direi di provare la PD 107 che è molto sottovalutata e che passa in ombra rispetto alla più famosa sorellina 300/100.



spalama
spalama

Messaggi : 1174
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 53
Località : ROMA

Torna in alto Andare in basso

and the winner is ...radical oversize - Pagina 2 Empty Re: and the winner is ...radical oversize

Messaggio Da aless Mer 04 Nov 2020, 15:19

Spalama, applauso. Che bel post and the winner is ...radical oversize - Pagina 2 925962
aless
aless

Messaggi : 1639
Data d'iscrizione : 01.02.10
Età : 50
Località : ..

Torna in alto Andare in basso

and the winner is ...radical oversize - Pagina 2 Empty Re: and the winner is ...radical oversize

Messaggio Da aless Mer 04 Nov 2020, 15:22

correnelvento ha scritto:
Ebbene: NESSUNA racchetta riesce ad imprimere più spin di un POG o una Radical oversize (purchè si riesca a maneggiarle).

Più anche della Yonex RD7?
aless
aless

Messaggi : 1639
Data d'iscrizione : 01.02.10
Età : 50
Località : ..

Torna in alto Andare in basso

and the winner is ...radical oversize - Pagina 2 Empty Re: and the winner is ...radical oversize

Messaggio Da Ospite Mer 04 Nov 2020, 15:31

@aless ha scritto:
correnelvento ha scritto:
Ebbene: NESSUNA racchetta riesce ad imprimere più spin di un POG o una Radical oversize (purchè si riesca a maneggiarle).

Più anche della Yonex RD7?

Assolutamente si.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

and the winner is ...radical oversize - Pagina 2 Empty Re: and the winner is ...radical oversize

Messaggio Da matty Mer 04 Nov 2020, 15:47

io non sono d'accordo con quello scritta da spalama, secondo me i mono sono molto piu reattivi di un synthetc gut, una vecchia rdical oversize o la pog con un ottimo mono non sfigurerebbero affatto con una pure drive anzi, la ure drive è piu facile da un piu facile accesso alla potenza, ma se pesti una vecchia radical e una pog danno piu pesantezza di palla e top spin
matty
matty

Messaggi : 1442
Data d'iscrizione : 24.12.10
Età : 41
Località : perugia

Torna in alto Andare in basso

and the winner is ...radical oversize - Pagina 2 Empty Re: and the winner is ...radical oversize

Messaggio Da marco61 Mer 04 Nov 2020, 16:02

Quando si parla di oversize, mi piace sempre ricordare che per un certo periodo Monica Seles ha giocato con una Yonex piatto 130 su cui montava un multi Tecnifibre tirato a 90 libbre.
E sono convintissimo che i tennisti amatori o giù di lì avrebbero grandi giovamenti giocando con ovali maggiorati. Purtroppo tornano al piatto 100 dopo il primo dritto che esce di 10 cm. perchè sennò vanno lunghi. and the winner is ...radical oversize - Pagina 2 786556


Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11239
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 59
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

and the winner is ...radical oversize - Pagina 2 Empty Re: and the winner is ...radical oversize

Messaggio Da Matusa Mer 04 Nov 2020, 17:47

Spalama non ce la honta justa, o meglio non ce la honta tutta, non ce la. Leggete cosa ha scritto solo due giorni fa su www.angelltennis.com.

spalama (verified owner) – November 2, 2020
A stiff frame that plays as a soft frame. A truly upgrade for all the ex Babolat Users, either came from PD or PA, and for all the players that are seeking for a “tournament” oversize. A very powerful racket but in a control way. At a technical level is an all around racket with groundstroke hits at the best.
You can hit flat, topspin and backspin without any problem.
Choose only the favourite string for you and stop thinking at the racket.
After using Babolat PA for a long time, my shoulder was painful in a dangerous way, now I can continue to play my best tennis with TC 105 and the shoulder is not suffering. I’m a competitive over 50 player from Italy, and I play only outdoor on clay court. My TC105 is 300 grams, 310 balance. I’ve played with Halo Hybrid pack, a lovely solution if you are not an hard hitter. I’ve broked each set in less than 3 hours. Now I’m playing Luxilon Element 1,30 at 21 kg.


Spalamino o he ttu ffai.
Matusa
Matusa

Messaggi : 1237
Data d'iscrizione : 17.02.17
Località : Nord-est

Torna in alto Andare in basso

and the winner is ...radical oversize - Pagina 2 Empty Re: and the winner is ...radical oversize

Messaggio Da gabr179 Mer 04 Nov 2020, 18:07

Io sulla Agassi ci montavo le Starburn Turbo 6 ibridate con la Turbo liscia ed a me piaceva un sacco. L'avevo provata anche con il multi TF x-one biphase e secondo me era molto meglio col mono.
Aveva una traiettoria di uscita bella alta e un ottimo spin; era il telaio con cui mi uscivano più naturali i pallonetti in topspin in recupero. Non la utilizzo solo perché non ho la coppia e quando dovevo cambiare corde, mi toccava usare un altro telaio.

PS: Agassi non ha cominciato ad usare le Luxilon proprio sulla sua Radical OS? Lo so che la sua era un bel po' diversa d quella di negozio.
gabr179
gabr179

Messaggi : 1085
Data d'iscrizione : 06.06.17
Età : 41
Località : Tra Como e la Brianza

Torna in alto Andare in basso

and the winner is ...radical oversize - Pagina 2 Empty Re: and the winner is ...radical oversize

Messaggio Da spalama Mer 04 Nov 2020, 18:47

Scusa Matusa, non capisco il tuo inciso e nemmeno il tuo tono. Ho semplicemente riportato sul sito di Angell un feedback che avevo già inviato via mail al titolare.
Non ho menzionato appositamente la mia attuale racchetta nel post che ho scritto, per evitare di fare come spesso capita, di fare marchette pro domo mia. Pur non avendo alcun interesse di alcun tipo con quell'azienda.
Comunque visto che ti sei permesso una tale licenza, aggiungo che tra gli oversize c'è anche la Angell Tc 105 che vale sicuramente una prova, tra gli over moderni e molto performanti.
spalama
spalama

Messaggi : 1174
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 53
Località : ROMA

Torna in alto Andare in basso

and the winner is ...radical oversize - Pagina 2 Empty Re: and the winner is ...radical oversize

Messaggio Da scimi65 Mer 04 Nov 2020, 19:28

Assodato che la maggior quantità di top spin lo dà il connubio braccio-tecnica, se un os da più spin dei 98-100 è presumibile pensare che sia per lo spin window maggiore, giusto?

scimi65

Messaggi : 603
Data d'iscrizione : 02.04.14

Torna in alto Andare in basso

and the winner is ...radical oversize - Pagina 2 Empty Re: and the winner is ...radical oversize

Messaggio Da Ospite Mer 04 Nov 2020, 19:42

@scimi65 ha scritto:Assodato che la maggior quantità di top spin lo dà il connubio braccio-tecnica, se un os da più spin dei 98-100 è presumibile pensare che sia per lo spin window maggiore, giusto?

Corretto

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

and the winner is ...radical oversize - Pagina 2 Empty Re: and the winner is ...radical oversize

Messaggio Da doppiofallo Mer 04 Nov 2020, 19:52

Quoto spalama sul fatto di fare un giro con la pd107
Fidatevi è incredibilmente massiccia quando si impatta ma... ha bisogno di un po di custom... ma nemmeno troppo
Non so quelle del 2021 come sono ma le vecchie sono buone


La vittoria e la sconfitta trattano l'imbroglione allo stesso modo!
doppiofallo
doppiofallo

Messaggi : 329
Data d'iscrizione : 01.12.10

Torna in alto Andare in basso

and the winner is ...radical oversize - Pagina 2 Empty Re: and the winner is ...radical oversize

Messaggio Da spalama Mer 04 Nov 2020, 22:04

Esatto doppiofallo. Comunque gli oversize più leggeri hanno tutti bisogno di un po di custom, non solo la pd
spalama
spalama

Messaggi : 1174
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 53
Località : ROMA

Torna in alto Andare in basso

and the winner is ...radical oversize - Pagina 2 Empty Re: and the winner is ...radical oversize

Messaggio Da Matusa Mer 04 Nov 2020, 22:18

@spalama ha scritto:Scusa Matusa, non capisco il tuo inciso e nemmeno il tuo tono.

Tentavo di buttarla sul cazzeggio. lol!
Matusa
Matusa

Messaggi : 1237
Data d'iscrizione : 17.02.17
Località : Nord-est

Torna in alto Andare in basso

and the winner is ...radical oversize - Pagina 2 Empty Re: and the winner is ...radical oversize

Messaggio Da Iron Mer 04 Nov 2020, 22:40

@spalama ha scritto:
.

Se vuoi un over più leggero e moderno, lasciando stare attrezzi con molti anni sulle spalle come le i.rad, c'è sia la radical microgel ancora in vendita, ma c'è anche la Wilson Blade 104 che ha un concetto più moderno.


Quindi per te meglio una Blade 104 rispetto ad un radical di qualche anno fa
A dir vero alcune delle migliori vittorie le ottenute con la Blade 104 precedente. L'unico problema che avevo era che a volte perdevo totalmente il rovescio,non so se mi dava fastidio la testa grande o la lunghezza maggiore

Ho letto pareri contrastanti sull'ultima, alcuni la considerano un passo indietro alla precedente quindi non so se è un opzione valida

Quella che mi intriga è la prince Phantom 107g ,ma non si sa quando sarà disponibile in europa

Iron
Iron

Messaggi : 331
Data d'iscrizione : 29.06.13
Località : Spagna

Torna in alto Andare in basso

and the winner is ...radical oversize - Pagina 2 Empty Re: and the winner is ...radical oversize

Messaggio Da spalama Mer 04 Nov 2020, 22:55

Non ho detto quello. Ho detto che piuttosto che prendere una racchetta comunque con molti anni e incordature sulle spalle, sul mercato puoi trovare qualche buon oversize nuovo. Gli over usati sono sempre un rischio perché di solito mangiano le corde più spesso e quindi hanno sopportato più incordature, con tutto ciò che ne consegue. Personalmente la blade 104 non mi ha convinto. E secondo me, soprattutto se hai rovescio ad una mano, il problema è la lunghezza. Di fatti la Angell 105 me la sono presa standard e non xl. E comunque la blade ha bisogno di essere stabilizzata con del piombo sull'ovale. La microgel radical ancora in vendita ha il solo difetto di essere morbidissima. Una goduria per il feeling ma anche per il tuo avversario perché farai molta fatica a chiudere il punto. Fidati, come anche ha scritto doppiofallo, fatti un giro di prova su una pd107 con un filo di custom in testa, poi mi dici....
Io ho deviato sulla Angell per problemi alla spalla, altrimenti, avendola provata, avrei potuto optare per la pd107.
Sulla phantom g 107 credo che i tempi di attesa saranno ancora lunghi.
spalama
spalama

Messaggi : 1174
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 53
Località : ROMA

Torna in alto Andare in basso

and the winner is ...radical oversize - Pagina 2 Empty Re: and the winner is ...radical oversize

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.