Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 11 utenti online: 1 Registrato, 0 Nascosti e 10 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

scimi65

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 283 il Lun 17 Mag 2021, 02:56
Ultimi argomenti attivi
» Giovani italiani fanno ben sperare.
Da max1970 Oggi alle 18:04

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Attila17 Oggi alle 16:15

» Master 1000 a Roma
Da scimi65 Oggi alle 06:27

» Addio profilate
Da Chiros Ieri alle 23:06

» COVID, notizie NO-MAINSTREAM
Da gabr179 Ieri alle 18:35

» Lorenzo Musetti
Da Admin Dom 16 Mag 2021, 12:44

» Carboidrati nella dieta preistorica
Da giascuccio Dom 16 Mag 2021, 10:16

» Lorenzo Sonego
Da Chiros Dom 16 Mag 2021, 09:46

» differenza atw e box
Da paoletto Ven 14 Mag 2021, 12:33

» Cancellazione Account "Giovanni62"
Da Admin Ven 14 Mag 2021, 07:50

» Camila Giorgi
Da nw-t Gio 13 Mag 2021, 14:57

» Cosa ne pensate?
Da Matteo1970 Gio 13 Mag 2021, 10:54


Corde Pro's Pro

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Andare in basso

corde - Corde Pro's Pro - Pagina 3 Empty Corde Pro's Pro

Messaggio Da JacopoB Gio 06 Dic 2012, 23:53

Promemoria primo messaggio :

Salve a tutti!

Volevo chiedere agli esperti come possono le bobine Pro's Pro costare così poco rispetto alle altre marche?? E incordando in negozio comunque sono ancora in pochi a portarmi matasse di questa marca. Ho visto sul sito olandese della casa prezzi anche inferiori a 30€ per 200m di corda!

Grazie in anticipo! corde - Corde Pro's Pro - Pagina 3 925962

J
JacopoB
JacopoB

Messaggi : 27
Data d'iscrizione : 25.01.12
Età : 33
Località : Gemona del Friuli

Torna in alto Andare in basso


corde - Corde Pro's Pro - Pagina 3 Empty Re: Corde Pro's Pro

Messaggio Da Stefano Dom 09 Dic 2012, 00:30

Gianca, tu hai quotato me in rosso dove dico una cosa che ho scritto di nuovo qualche post fa.

E come vedi io non ho assolutamente cambiato idea.

Forse il mio problema e' questo: ho a che fare con principianti, "agonisti", ragazzini e pro. Ovviamente, ognuno di loro ha esigenze diverse.
Poi ci sono i principianti che si credono fenomeni, i 4.6 che "a confronto a me, Federer non e' nessuno" eccetera corde - Corde Pro's Pro - Pagina 3 786556
E con questi personaggi le cose si complicano. E' successo a me con un cliente. L'unica cosa che gli interessava era l'avere una corda che non si rompesse mai. Avevo qualche set di un poliestere ABOMINEVOLE di marca blasonata, calibro 1.30, che non ho mai venduto per la vergogna. Ma a lui l'ho montato. E' tutto bello felice, non sente la palla (non la sentirebbe comunque) ma le corde gli durano due anni! Contento lui, il gomito e' il suo...

Ti riporto cosa e' stato scritto proprio poche ore fa nel forum IRSA riguardo ad una marca di corde MOLTO economiche, omettendo chi ha scritto e chi le produce, anche perche' forse il produttore non lo conosce nessuno...

"Il buon XXXXX vende corde di fatto economiche, però per quello che si pagano può forse valerne la pena, sempre che dopo 2 o 3 ore le cambi.

Occhio che le matasse da 200 metri sono forse 120 o al massimo 140metri.

Qua in zona ha girato tutti i circoli e ha venduto un bel pò di matasse.

Più di qualcuno dopo un pò si è lamentato del mal di braccio, le tenevano sino alla rottura e come ti dicevo all'inizio devi tagliare dopo 2 o 3 ore.
"

Esistono corde buone e corde pessime, senza dubbio. Ci sono corde un pochino sovrapprezzo e altre piu' economiche ma di qualita' discreta.

Ma non possiamo pensare che una corda da 30 euro a matassa valga come una corda da 30 euro a set! Sarebbe folle, convieni con me? Sono entrambe corde...Ma anche una Ferrari e una Ziguli' hanno entrambe 4 ruote e un motore...

Un processo come il Biphase di Tecnifibre costa probabilmente un occhio della testa. Miglior multi sul mercato, prezzo di conseguenza.

Ripeto, se un giocatore rompe ogni 2 ore allora possiamo montargli di tutto. Ma in quel caso io suggerirei altre cose che non sono l'usare una corda dal prezzo basso...

Il mio amicone Joe Sirianni porta sempre le corde a rottura. Che significa, 1 ora al massimo! Gli ho montato un poli di marca famosa e mi ha chiesto di tagliarla via. Ci ha giocato 15 minuti e la tensione e' scesa drammaticamente!

Ma Joe tira 10 diritti, ne mette dentro 10 e SEMPRE sulla riga! Se la palla gli va lunga di 20 centimetri lui se ne accorge. Quanti di noi ne sono in grado?

Lo so, io forse ragiono male. Me ne rendo conto. Ma sono cosi' per tutto. Non compro 3 polo al mercato, compro UNA Lacoste e mi dura 10 anni. Non vado al ristorante 3 volte alla settimana, ci vado una volta ogni 15 giorni ma spendo 100 dollari a testa.

Stessa cosa con le corde. Se una corda perde tensione dopo 10 ore e un'altra la perde in 15 minuti, io investo sulla prima.

Io non cerco di paragonare una LXN con una Pro's Pro, sto solo spiegando il perche' una costa 250 euro a bobina e l'altra ne costa solo 30.

Ho dei file che non posso pubblicare, mi e' stato chiesto di non farlo. Sono test effettuati in laboratorio che provano che le Flex Infinity perdono il 56% di tensione in meno rispetto a TUTTI i poliestere piu' blasonati.

La differenza di prezzo e' la logica conseguenza.

E comunque io dico ai miei clienti proprio cio' che tu trovi assurdo: non e' la quantita' che conta, e' la qualita'. Invece di 10 ore di coaching alla settimana, fanne 9 e cambia le corde! Wink

Stefano

Messaggi : 4598
Data d'iscrizione : 01.11.10

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde Pro's Pro - Pagina 3 Empty Re: Corde Pro's Pro

Messaggio Da janko60 Dom 09 Dic 2012, 01:18

@Stefano ha scritto:

Ma non possiamo pensare che una corda da 30 euro a matassa valga come una corda da 30 euro a set! Sarebbe folle, convieni con me? Sono entrambe corde...Ma anche una Ferrari e una Ziguli' hanno entrambe 4 ruote e un motore...

E' quello che ho scritto esattamente sopra, ma evidentemente o io non mi spiego , o tu fai orecchie da mercante

@Stefano ha scritto:
Un processo come il Biphase di Tecnifibre costa probabilmente un occhio della testa. Miglior multi sul mercato, prezzo di conseguenza.
Doc, te l'ho scritto sopra: all'utente finale non frega una cippa del processo produttivo.

All'utente finale va spiegato perche' dovrebbe spendere 30 euro a matassina contro 10 , in termini di prestazione/durata
@Stefano ha scritto:
Lo so, io forse ragiono male. Me ne rendo conto. Ma sono cosi' per tutto. Non compro 3 polo al mercato, compro UNA Lacoste e mi dura 10 anni. Non vado al ristorante 3 volte alla settimana, ci vado una volta ogni 15 giorni ma spendo 100 dollari a testa.
Stessa cosa con le corde. Se una corda perde tensione dopo 10 ore e un'altra la perde in 15 minuti, io investo sulla prima.
Secondo me ragioni giusto per te stesso che te lo puoi permettere , ma non vale per tutti gli utenti
@Stefano ha scritto:
Io non cerco di paragonare una LXN con una Pro's Pro, sto solo spiegando il perche' una costa 250 euro a bobina e l'altra ne costa solo 30.
Ok. benissimo. Ma a me e alla stragrande maggioranza , interessa la resa finale.

Del bau bau micio micio che ci sta in mezzo, perdonami , ma posso anche strafregarmene

@Stefano ha scritto:
E comunque io dico ai miei clienti proprio cio' che tu trovi assurdo: non e' la quantita' che conta, e' la qualita'. Invece di 10 ore di coaching alla settimana, fanne 9 e cambia le corde! Wink

Io trovo semplicemente assurdo quello che pensi tu , e te l'ho motivato

la qualita' va spiegata in risultati di confronto in prestazione/durata , il resto e' per gli addetti

Io farei 11 ore di coaching e monto l'armeggio dal miglior rapporto prezzo/prestazione ( non la ciofeca intendiamoci ), che esiste sicuramente e costa 1/3 delle Lx .

Come hai scritto sopra giustamente :

"Se una corda perde tensione dopo 10 ore e un'altra la perde in 15 minuti, io investo sulla prima."

hai tutte le ragioni se le cose stanno cosi' drammaticamente , ma e' assai raro che sia cosi' , specie nei mono.

La stragrande maggioranza dei mono, perde tensione in maniera drammatica in tempi relativamente brevi.

Solo le peggiori ciofeche durano 15 minuti , e poi 15 minuti a chi , a Sirianni ?

Ma a tutti i giocatori di 2a , 3a e 4a e di club? ( che dovrebbero quest'ultimi usare poi il Syngut ?.......... corde - Corde Pro's Pro - Pagina 3 768460 )

Se una Lx perde tensione nelle 2 ore alla pari della stragrande maggioranza dei mono di marca , ma che costano meno della meta' , di che mizzica stiamo parlando ??

O mi parli di prestazione pura , durata e sensibilita', o stiamo andando fuori binario

Ho letto e apprezzato molto l'intervento di Dag , che combatte tutti i giorni la realta' della provincia italiana, e il suo taglio e' molto ma molto pratico e reale .

Stop : rinuncio a continuare la discussione, perche' o io sono rintronato fuori misura muro ,
o tu hai travisato il succo indossando gli occhiali del venditore. :flower:

Perdonami, ma non ha + senso che continuo a rompere i maroni a tutti ,
magari un giorno a 4 occhi se ne parlera' meglio Wink

Cheers lol!

J
janko60
janko60

Messaggi : 2698
Data d'iscrizione : 07.10.10
Località : Di là da l'aghe

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde Pro's Pro - Pagina 3 Empty Re: Corde Pro's Pro

Messaggio Da Stefano Dom 09 Dic 2012, 02:41

Gianca, ci conosciamo da un po' e per la prima volta non ci capiamo... :cyclops:

Hai citato Antonello, ottima esamina la sua, ma ha anche scritto questo:

"Anch'io ho provato corde Pro's pro che avrei utilizzato forse come corda da decespugliatore, altri modelli sempre pro's pro invece si avvicinano a marchi più blasonati."

Alcune vanno bene per il decespugliatore (ovvero sono ciofeche!), altre SI AVVICINANO a marchi piu' blasonati. "Si avvicinano" vuol dire che...si avvicinano. Ma non sono uguali e pertanto non costano lo stesso prezzo.

Io non posso permettermi nulla, amico mio. Non sono ricco. Ma preferisco spendere 50 euro in un budello anziche' 15 x 3 in un un'altra corda.

Sirianni gioca 15 minuti con una corda, peraltro ALU Power. Ma Sirianni E' un seconda categoria! E se ci e' arrivato e' anche grazie alla scelta giusta di corde e racchette che ha fatto. Lui non e' ricco di famiglia, anzi. Genitori emigrati dalla Calabria, 4 figli, mica roba da poco. Ma ha investito tutto il possibile ed e' diventato n.130 ATP.

Io sono colui che suggerisce synthetic gut da 35 dollari anziche' Luxilon da 50. E i clienti ridono e mi chiedono se voglio fare soldi o no...Certo che li voglio fare, ma nel modo giusto!

Non so cosa tu intenda con "resa finale". Quello che intendo io e': la corda deve giocare AL MEGLIO! Non importa se dura 1 ora o 10. Preferisco 1 ora ben fatta piuttosto che 10 fatte male, dove devo cristonare per trovare potenza o per tenere la palla in campo. E continuo a cambiare, alla ricerca del Sacro Graal.

Io ti parlo SEMPRE di prestazione pura. Pensa alle RPM Blast. 5-6 ore fantastiche, poi le tagli. Non sono corde per "giocatorini", non sono state progettate per quello. Ora, se una RPM Blast durasse 5-6 ore e una Pro's Pro durasse uguale ma costa un terzo, e' ovvio che sceglierei Pro's Pro.

Ma se durassero uguali e avessero le stesse prestazioni, moltissimi pro userebbero le Pro's Pro. Ma non le usa nessuno!

Bisogna ragionarla cosi', Gianca! Come ho detto prima, io sto parlando da tennista, non da negoziante. Se parlassi da negoziante, almeno qui in Australia, potrei vendere Pro's Pro a 100 euro a bobina e fare un sacco di soldi!

Ma ho ancora il pudore che mi impedisce di farlo...


Direttore Tecnico IRSA - USRSA MRT - ERSA Pro Tour Stringer - UKRSA Tournament Stringer - Membro onorario CRSA

La mia racchetta e' li' solo per tenere le corde.
Boris Becker
Stefano
Stefano

Messaggi : 4598
Data d'iscrizione : 01.11.10
Età : 57
Località : Melbourne-Australia

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde Pro's Pro - Pagina 3 Empty Re: Corde Pro's Pro

Messaggio Da marco61 Dom 09 Dic 2012, 07:06

Nel mio piccolo, riporto la mia esperienza personale. Tempo fa, avendo letto giudizi positivi sulle Pro' s Pro Vendetta, ho avuto la curiosità di provarle. Le ho trovate morbide, reattive e pure confortevoli (calibro 1,20). Il calo di tensione è risultato molto evidente anche nelle primissime ore di gioco, ma non così distante dalla media di un qualsiasi mono di calibro sottile. Dal momento che incordo personalmente, per un certo periodo ho montato quella corda sui telai di mio figlio, che abitualmente giocava con Plasma Pure 1,18. Allora era 3.2, giocando con Vendetta ha vinto delle bellissime partite ed è poi passato 3.1. In torneo non giocava mai due partite con la stessa corda, e molto spesso rompeva almeno una volta a match. Ma la stessa identica cosa succedeva con le Plasma Pure: calo di tensione leggermente inferiore (ERT alla mano), ma la frequenza di rottura era identica. Avevo provato a montargli l'1,23 senza dirgli nulla, ma si è accorto subito della differenza: rispetto all'1'18 sono incredibilmente meno reattive, questo l'ho constatato pure io.
Tornando alle Vendetta, in soldoni i risultati sul campo erano gli stessi, con la differenza che le Plasma Pure (considerate universalmente un ottimo monofilamento) costano 65 euro alla matassa, mentre 5 matasse di Vendetta mi erano costate 90 euro, ed ora le Nano Vendetta costano ancora meno.
Se poi vogliamo fare un confronto proprio sul calo di tensione (vero tallone d'Achille delle Vendetta), le Polystar Energy 1,20 (altro mono considerato di ottimo livello) cedono chili allo stesso identico modo.
Morale: la stagione in cui mio figlio ha giocato con le Vendetta, a me genitore è costata molto meno delle altre, e sarebbe stato lo stesso anche se non incordassi in proprio, perchè comunque dopo ogni match in torneo io gli cambio le corde a prescindere.
Poi per carità, Pro's Pro propone anche vere e proprie ciofeche. Avevo per curiosità provato le Clay Court, quelle sì che van bene per il decespugliatore. Al contrario, le Pulse mi erano piaciute molto.
Morale bis: a saper scegliere, rinunciando se non addirittura ribellandosi alle leggi del marketing imposte dalle grandi firme, c'è da risparmiare un bel po' di soldini.
Se poi vogliamo parlare di epicondilite o lesioni alla spalla, non credo che le Luxilon date in mano ad un quarta categoria siano meno pericolose delle Pro's Pro Vendetta. Anzi, direi proprio il contrario.


Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11265
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 59
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde Pro's Pro - Pagina 3 Empty Re: Corde Pro's Pro

Messaggio Da MSport Dom 09 Dic 2012, 08:49

@marco61 ha scritto:
Morale bis: a saper scegliere, rinunciando se non addirittura ribellandosi alle leggi del marketing imposte dalle grandi firme, c'è da risparmiare un bel po' di soldini.
Se poi vogliamo parlare di epicondilite o lesioni alla spalla, non credo che le Luxilon date in mano ad un quarta categoria siano meno pericolose delle Pro's Pro Vendetta. Anzi, direi proprio il contrario.

Marco
il problema è che la tua personale esperienza è notevolmente diversa da quella del "comune tennista ".
Io credo che ben pochi abbiano passione, capacità, tempo e competenza come la tua per andare a pescare i jolly in mezzo alle ciofeche come fai tu.
"volere è potere" ma oltre al "volere" (che non è poco) bisogna che ci si anche "il potere fare le cose"
MSport
MSport

Messaggi : 2477
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 50
Località : Trezzano S/N (MI)

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde Pro's Pro - Pagina 3 Empty Re: Corde Pro's Pro

Messaggio Da MSport Dom 09 Dic 2012, 09:01

@marco61 ha scritto:Nessuno però mi ha ancora spiegato perchè le Dunlop Explosive costano 70 euro a matassa. Insisto ma questo mi sembra l'esempio più eclatante che dimostra che non sempre prezzo e qualità vanno di pari passo.

questo è una conseguenza del marketing, ovvero del fatto che una ditta a livello mondiale non può posizionarsi come una pro's pro, anche se produce un prodotto uguale o peggiore.
Piuttosto meglio non venderla che abbassarsi di livello
Se così fosse, mancherebbero le risorse per mantenere la forza di vendita dei vari paesi, che sparirebbe per posizionarsi commercialmente con la semplice vendita via internet senza rappresentanti.
Esempio eclatante è l'accanita lotta sui prezzi delle racchette ormai quotidiana, che i country manager fanno con i dettaglianti per evitare che sbrachino al ribasso, dovendo rincorrere grossi player (senza fare nomi) dotati di sofisticati e costosi software in grado di tracciare tutti i prezzi on line a livello mondiale; una cosa lontano dall'essere immaginata solo pochi anni fa
MSport
MSport

Messaggi : 2477
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 50
Località : Trezzano S/N (MI)

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde Pro's Pro - Pagina 3 Empty Re: Corde Pro's Pro

Messaggio Da Stefano Dom 09 Dic 2012, 11:42

Marco, quoto questa parte del tuo post...

@marco61 ha scritto:Nel mio piccolo, riporto la mia esperienza personale. Tempo fa, avendo letto giudizi positivi sulle Pro' s Pro Vendetta, ho avuto la curiosità di provarle. Le ho trovate morbide, reattive e pure confortevoli (calibro 1,20). Il calo di tensione è risultato molto evidente anche nelle primissime ore di gioco, ma non così distante dalla media di un qualsiasi mono di calibro sottile. Dal momento che incordo personalmente, per un certo periodo ho montato quella corda sui telai di mio figlio, che abitualmente giocava con Plasma Pure 1,18. Allora era 3.2, giocando con Vendetta ha vinto delle bellissime partite ed è poi passato 3.1. In torneo non giocava mai due partite con la stessa corda, e molto spesso rompeva almeno una volta a match. Ma la stessa identica cosa succedeva con le Plasma Pure: calo di tensione leggermente inferiore (ERT alla mano), ma la frequenza di rottura era identica. Avevo provato a montargli l'1,23 senza dirgli nulla, ma si è accorto subito della differenza: rispetto all'1'18 sono incredibilmente meno reattive, questo l'ho constatato pure io.

Poi quoto anche questa...
@marco61 ha scritto:Morale: la stagione in cui mio figlio ha giocato con le Vendetta, a me genitore è costata molto meno delle altre, e sarebbe stato lo stesso anche se non incordassi in proprio, perchè comunque dopo ogni match in torneo io gli cambio le corde a prescindere....

Morale bis: a saper scegliere, rinunciando se non addirittura ribellandosi alle leggi del marketing imposte dalle grandi firme, c'è da risparmiare un bel po' di soldini.


Come vedi, ho evidenziato una frase al passato che tu hai scritto. Quindi eccoti una domanda: se Niki con quelle corde andava benissimo e tu hai risparmiato un sacco di soldi, perche' hai smesso di montargliele?

Credo di conoscere gia' la risposta, ma mi piacerebbe sentirla da te...Wink


Direttore Tecnico IRSA - USRSA MRT - ERSA Pro Tour Stringer - UKRSA Tournament Stringer - Membro onorario CRSA

La mia racchetta e' li' solo per tenere le corde.
Boris Becker
Stefano
Stefano

Messaggi : 4598
Data d'iscrizione : 01.11.10
Età : 57
Località : Melbourne-Australia

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde Pro's Pro - Pagina 3 Empty Re: Corde Pro's Pro

Messaggio Da muster Dom 09 Dic 2012, 14:03

@marco61 ha scritto:Nessuno però mi ha ancora spiegato perchè le Dunlop Explosive costano 70 euro a matassa. Insisto ma questo mi sembra l'esempio più eclatante che dimostra che non sempre prezzo e qualità vanno di pari passo.

marco mi spieghi cosa hanno di cosi scandaloso le dunlop explosive ???
io le ho provato da poco e mi trovo veramente bene , incordate 23/22 sulla mia dunlop 400 .
ho provato anche corde che costano di più tipo le gosen polibreak 120 euro a matassa ,pero mi trovo meglio con le dunlop ,cè da dire anche che dipenda un po anche dal tipo di racchetta ,magari la dunlop sulla mia è perfetta mentre su un altro telaio è una ciofeca.
io ad esempio le lx non riesco più ad usarle troppo rigide per me.
poi io le pago 56 non 70
muster
muster

Messaggi : 1545
Data d'iscrizione : 17.01.11
Località : fra bergamo e lecco

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde Pro's Pro - Pagina 3 Empty Re: Corde Pro's Pro

Messaggio Da marco61 Dom 09 Dic 2012, 15:34

@Stefano ha scritto:se Niki con quelle corde andava benissimo e tu hai risparmiato un sacco di soldi, perche' hai smesso di montargliele?

Credo di conoscere gia' la risposta, ma mi piacerebbe sentirla da te...Wink

La risposta è molto semplice: gli montavo quelle corde su Prestige Pro, ed essendo un telaio votato al controllo piuttosto che alla potenza, l'elasticità della Vendetta lo aiutava a produrre velocità di palla. Col passaggio a 3.1, aveva bisogno di un telaio più maneggevole e che lo aiutasse a produrre una palla più complessa. L'ho finalmente convinto a passare alla Pure Drive (cosa che lui ostinatamente rifiutava, imbeccato anche dal suo maestro), e su quel telaio aveva bisogno di corde più votate al controllo. Le Vendetta, così come un po' tutte le corde in commercio, sono adatte su alcuni telai e meno su altri.

@muster ha scritto:
marco mi spieghi cosa hanno di cosi scandaloso le dunlop explosive ???
poi io le pago 56 non 70
Come prezzo di riferimento ho preso TWH Europe, poi è chiaro che cercando qua e là per ogni prodotto si può trovare un prezzo migliore.
Riguardo la qualità delle Explosive, a me son sembrate un volgare pezzo di plastica piuttosto che una corda da tennis. Poi per carità, se le producono a qualcuno piaceranno pure. Il mio giudizio non si basa su dati scientifici, ma è una mera opinione personale assolutamente opinabile. Ci mancherebbe che non lo fosse.
Io comunque mi riferisco all'Explosive in poliestere, perchè credo che esita anche un syn gut con lo stesso nome.
marco61
marco61

Messaggi : 11265
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 59
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde Pro's Pro - Pagina 3 Empty Re: Corde Pro's Pro

Messaggio Da miguel Dom 09 Dic 2012, 19:04

ho alcune matassine di gutex ultra e di kingut... appena le provo potro' dirvi se sono cosi' terribili o se reggono il confronto coi multi che uso attualmente (q10 e mantis)
miguel
miguel

Messaggi : 5670
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 54
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde Pro's Pro - Pagina 3 Empty Re: Corde Pro's Pro

Messaggio Da Federyonex Ven 21 Dic 2012, 16:01

Tornando alla domanda iniziale, le Pro's pro costano poco perché avranno costi di marketing azzerati, materia prima non di prima scelta, controllo qualità poco costoso e via dicendo.

La cosa, tuttavia, da tener presente é che tutto puó essere venduto, tutto puó essere comprato, basta individuare le proprie esigenze e il costo che si é disposti a sostenere.

Se vuoi usare le pro's pro va bene, devo solo sapere che la durata sarà generalmente bassa e le prestazioni inferiori rispetto alla corda di riferimento.
Il riferimento per categoria (syn gut, mono, mulyi, budello) si sceglie in base al piú venduto o a quello che un gruppo di esperti (riviste, incordatori, ecc... Dipende da a chi ci si rivolge) ritiene il migliore rispetto ad un certo numero di parametri. Da quel punto in poi, ci sono strumenti anche gratuiti (come gli string selector che ogni anno RSI mette a disposizione, che permettono, individuata la propria corda, di individuarne un'altra simile per tipologia ma piú o meno rigida e via dicendo.
Tutte le corde possono andare bene, e il mercato ne offre una quantità soverchiante, ma l'importante é sapere che cosa si vuole. Se hai pochi soldi da spendere, picchi e rompi con una certa frequenza puó andar bene anche la pro'sro Vendetta, cosí, a parità di tutto spenderai meno in incordature.
Se invece spendere non é un problema o ti vuoi gratificare ogni tanto, allora puoi andare sulle Flex Infinity, ma sapendo altrettanto bene che o sei forte o non otterrai mai da questa corda il massimo potenziale. Peró se i soldi da spendere li hai, te ne puoi anche fregare e fare il figo con gli amici dicendo che usa la miglior corda mono che ci sia.

Siamo in un periodo in cui c'é molta piú scelta rispetto al tempo per provare, in piú c'è una ampia gamma di prezzi e quindi di rapporto qualità/prezzo. Dato il periodo di crisi economica, a seconda della propria posizione uno puó decidere se spendere come prima, meno di prima o piú di prima, spesso non rimettendoci neppure sul piano della qualità totale.

Personalmente le pro's pro le monto solo per esercitarmi ad incordare, poi le taglio senza nemmeno usarle, ma benedico che ci siano anche corde super economiche perché magari a qualcuno servono.


Oedem : le racchette migliori sono quelle che hanno le corde
Federyonex
Federyonex

Messaggi : 719
Data d'iscrizione : 18.07.11

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde Pro's Pro - Pagina 3 Empty Re: Corde Pro's Pro

Messaggio Da candus Ven 21 Dic 2012, 17:37

@Federyonex ha scritto:Tornando alla domanda iniziale, le Pro's pro costano poco perché avranno costi di marketing azzerati, materia prima non di prima scelta, controllo qualità poco costoso e via dicendo.

La cosa, tuttavia, da tener presente é che tutto puó essere venduto, tutto puó essere comprato, basta individuare le proprie esigenze e il costo che si é disposti a sostenere.

Se vuoi usare le pro's pro va bene, devo solo sapere che la durata sarà generalmente bassa e le prestazioni inferiori rispetto alla corda di riferimento.
Il riferimento per categoria (syn gut, mono, mulyi, budello) si sceglie in base al piú venduto o a quello che un gruppo di esperti (riviste, incordatori, ecc... Dipende da a chi ci si rivolge) ritiene il migliore rispetto ad un certo numero di parametri. Da quel punto in poi, ci sono strumenti anche gratuiti (come gli string selector che ogni anno RSI mette a disposizione, che permettono, individuata la propria corda, di individuarne un'altra simile per tipologia ma piú o meno rigida e via dicendo.
Tutte le corde possono andare bene, e il mercato ne offre una quantità soverchiante, ma l'importante é sapere che cosa si vuole. Se hai pochi soldi da spendere, picchi e rompi con una certa frequenza puó andar bene anche la pro'sro Vendetta, cosí, a parità di tutto spenderai meno in incordature.
Se invece spendere non é un problema o ti vuoi gratificare ogni tanto, allora puoi andare sulle Flex Infinity, ma sapendo altrettanto bene che o sei forte o non otterrai mai da questa corda il massimo potenziale. Peró se i soldi da spendere li hai, te ne puoi anche fregare e fare il figo con gli amici dicendo che usa la miglior corda mono che ci sia.

Siamo in un periodo in cui c'é molta piú scelta rispetto al tempo per provare, in piú c'è una ampia gamma di prezzi e quindi di rapporto qualità/prezzo. Dato il periodo di crisi economica, a seconda della propria posizione uno puó decidere se spendere come prima, meno di prima o piú di prima, spesso non rimettendoci neppure sul piano della qualità totale.

Personalmente le pro's pro le monto solo per esercitarmi ad incordare, poi le taglio senza nemmeno usarle, ma benedico che ci siano anche corde super economiche perché magari a qualcuno servono.

Quoto!


www.thestringer.it
Tecnico Nazionale FIT
IRSA Pro Stringer - IRSA Racquet Technician - IRSA Tournament Stringer
ERSA Pro Tour Stringer
candus
candus

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 28.11.11
Età : 43
Località : Torino

http://www.thestringer.it

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde Pro's Pro - Pagina 3 Empty Re: Corde Pro's Pro

Messaggio Da miguel Mer 13 Mar 2013, 12:13

@miguel ha scritto:ho alcune matassine di gutex ultra e di kingut... appena le provo potro' dirvi se sono cosi' terribili o se reggono il confronto coi multi che uso attualmente (q10 e mantis)

riporto su il topic perché sto provando le kingut. tensione 23 su una rds 003.
sino ad ora ci ho fatto 5 ore quindi non posso esprimermi sulla durata. pero' per quanto riguarda il gioco direi che non é male, buona spinta (superiore a q10 ed a mantis) senza pregiudicare il controllo. avendole provate sul veloce con palle nuove con un 2.8 ed un 3.1 direi che i test sono attendibili.
direi quindi promossa con punto interrogativo sulla durata e la tenuta di tensione.
miguel
miguel

Messaggi : 5670
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 54
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde Pro's Pro - Pagina 3 Empty Re: Corde Pro's Pro

Messaggio Da oedem Mer 13 Mar 2013, 14:18

io ho provato la cyber power 1,20

corda modesta ma anche anonima, non c'è qualcosa per cui mi abbia colpito in positivo.
mi sa che però si possa perdere un po' il controllo e si allenta abbastanza velocemente (4-5 ore, poi diventa davvero un elastico slabrato)


ho l'occhio di pulcinella
Con il polibutilene ogni colpo riesce bene!

(cit. by Satrapo)
oedem
oedem

Messaggi : 6055
Data d'iscrizione : 01.12.09

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde Pro's Pro - Pagina 3 Empty Re: Corde Pro's Pro

Messaggio Da gp Mer 13 Mar 2013, 14:34

@miguel ha scritto: riporto su il topic perché sto provando le kingut. tensione 23 su una rds 003.
sino ad ora ci ho fatto 5 ore quindi non posso esprimermi sulla durata. pero' per quanto riguarda il gioco direi che non é male, buona spinta (superiore a q10 ed a mantis) senza pregiudicare il controllo. avendole provate sul veloce con palle nuove con un 2.8 ed un 3.1 direi che i test sono attendibili.
direi quindi promossa con punto interrogativo sulla durata e la tenuta di tensione.

kingut è da circa un anno e mezzo la mia corda ufficiale: ottima (per me).
gp
gp

Messaggi : 1963
Data d'iscrizione : 11.12.09
Età : 59
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde Pro's Pro - Pagina 3 Empty Re: Corde Pro's Pro

Messaggio Da miguel Mer 13 Mar 2013, 15:08

due (vecchi) terza la usano con soddisfazione, direi quindi che si puo' promuoverla.
sicuramente sul mercato ci sono multi più performanti ma il rapporto qualità/prezzo é decisamente interessante. da consigliare soprattutto a chi incorda da se e quindi non ha costi di montaggio
miguel
miguel

Messaggi : 5670
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 54
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde Pro's Pro - Pagina 3 Empty Re: Corde Pro's Pro

Messaggio Da jitsu49 Mar 11 Giu 2013, 15:54

Salve a tutti, io uso le Vendetta (colore Rosso) 1.25 da circa 8 anni.

In questi anni ho fatto in tempo ad usare anche per sei mesi le luxilon alu power e naturalmente la luxilon è di un gradino sopra per almeno due motivi:

1- maggiore tenuta della tensione
2- maggior controllo, sia a rete che nei colpi da fondo che al servizio (la palla resta qualche istante di piu' sulle corde e percio' permette di "chiudere" il piatto corde con piu' tranquillità)

Quindi vi chiederete che cosa ci faccio ancora con le pro's pro?
Il discorso è semplice, le vendetta durano meno, controllano un pelo meno ma dopo alcune prove effettuate tra una prestige pro incordata 22/21 con luxilon e una prestige pro incordata 22/21 con vendetta per le prime 3 ore la corda risponde in maniera quasi simile.

ovviamente incordo 3 racchette ogni 2-3 giorni (calcolando un minimo di 2 ore di gioco al giorno) ed è per questo che mantengo le pro's pro perchè come qualita' prezzo mi trovo estremamente bene.
E' naturale che potessi giocherei solo con Luxilon ma spenderei un patrimonio.

Resta il fatto che è necessario provare le corde e poi valutarle.
All'inizio del post ho scritto anche il colore delle vendetta siccome avendo provato anche altri colori sempre delle vendetta la corda è totalmente diversa. Se possibile è meglio comprare la rossa o quella argento mentre la nera l'ho trovata troppo rigida rispetto alle altre mentre la peggiore è la color Kachi che fa proprio kachiare...

Saluti

jitsu49

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 11.06.13

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde Pro's Pro - Pagina 3 Empty Re: Corde Pro's Pro

Messaggio Da Bertu Mar 11 Giu 2013, 16:55

@gp ha scritto:
@miguel ha scritto: riporto su il topic perché sto provando le kingut. tensione 23 su una rds 003.
sino ad ora ci ho fatto 5 ore quindi non posso esprimermi sulla durata. pero' per quanto riguarda il gioco direi che non é male, buona spinta (superiore a q10 ed a mantis) senza pregiudicare il controllo. avendole provate sul veloce con palle nuove con un 2.8 ed un 3.1 direi che i test sono attendibili.
direi quindi promossa con punto interrogativo sulla durata e la tenuta di tensione.

kingut è da circa un anno e mezzo la mia corda ufficiale: ottima (per me).


Quanto di dura un set portato a rottura?

Io le ho provate sulla mia padellona, tirandole a 26Kg e mi sono durate circa 10 ore, ad occhio circa il 40% in meno del RIP Control.



Odio gli sprechi perché quando compro qualche cosa, non la compro con i soldi ma con il tempo della mia vita che é servito  per guadagnarli (José Mujica)
Non si smette di giocare perché si diventa vecchi ma si diventa vecchi perché si smette di giocare!
Anyone who stops learning is old, whether at twenty or eighty. Anyone who keeps learning stays young.  (Henry Ford)
Bertu
Bertu

Messaggi : 3439
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 56
Località : Monaco di Baviera

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde Pro's Pro - Pagina 3 Empty Re: Corde Pro's Pro

Messaggio Da miguel Mar 11 Giu 2013, 17:01

più o meno ci ho una quindicina di ore pero' giocando molto sul duro dove gioco più piatto. se avessi fatto le medesime ore sulla terra credo sarebbero durate almeno 4/5 ore in meno.
comunque durata nella norma anche gli altri multi che uso arrivano a quelle ore non di più
miguel
miguel

Messaggi : 5670
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 54
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde Pro's Pro - Pagina 3 Empty Re: Corde Pro's Pro

Messaggio Da marco61 Mar 11 Giu 2013, 17:21

@jitsu49 ha scritto:Salve a tutti, io uso le Vendetta (colore Rosso) 1.25 da circa 8 anni.
E sei arrivato ad essere 2.4!! Ecco qualcuno che può smentire tante voci su queste corde "monnezza". corde - Corde Pro's Pro - Pagina 3 786556
Anche mio figlio le ha usate per una stagione. Era 3.2, ora è 2.8. Giocava con Prestige Pro. Passando alla Pure Drive le Vendetta risultavano troppo morbide (però erano calibro 1.20) ed abbiamo cambiato.
Ma in quei 6 mesi qualche soddisfazione se l'è tolta lo stesso...


Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11265
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 59
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde Pro's Pro - Pagina 3 Empty Re: Corde Pro's Pro

Messaggio Da miguel Mar 11 Giu 2013, 17:34

anche il 2.4 che gioca da noi ha usato per un bel po' le vendetta tanto qualsiasi corda usasse gli durava max 3 ore quindi usava quelle che anche secondo lui non erano malvage... adeso usa solinco TB ma solo perché le paga più o meno come le vendetta.
anche monte qui nel forum le usa se non erro
miguel
miguel

Messaggi : 5670
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 54
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde Pro's Pro - Pagina 3 Empty Re: Corde Pro's Pro

Messaggio Da Ursus Mar 11 Giu 2013, 19:17

Domanda : parlate delle Nano Vendetta o delle "vecchie" Vendetta ?
Perchè quando provai tempo fa le vecchie non mi trovai male, cosa che invece successe con le "nuove" Nano Vendetta.
E' da un pò che non compro su Arfaian, ha sempre costi di spedizione esosi ??


Ho speso un sacco di soldi in racchette, corde e palline; tutti gli altri li ho sperperati.
Ursus
Ursus

Messaggi : 676
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 54
Località : Modena

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde Pro's Pro - Pagina 3 Empty Re: Corde Pro's Pro

Messaggio Da jitsu49 Mar 11 Giu 2013, 20:06

@marco61 ha scritto:
@jitsu49 ha scritto:Salve a tutti, io uso le Vendetta (colore Rosso) 1.25 da circa 8 anni.
E sei arrivato ad essere 2.4!! Ecco qualcuno che può smentire tante voci su queste corde "monnezza". corde - Corde Pro's Pro - Pagina 3 786556
Anche mio figlio le ha usate per una stagione. Era 3.2, ora è 2.8. Giocava con Prestige Pro. Passando alla Pure Drive le Vendetta risultavano troppo morbide (però erano calibro 1.20) ed abbiamo cambiato.
Ma in quei 6 mesi qualche soddisfazione se l'è tolta lo stesso...

Wink io sono dell'idea che vadano provate, poi magari la mia è stata fortuna nel trovare quelle decenti al primo colpo..
con la pure drive piu' le vendetta in effetti mi sa che si bucano i teloni Wink

inoltre una cosa che spesso dimentichiamo, io in primis, è che federer con le vendetta o con il suo budello avrebbe fatto tutti i suoi risultati e cosi tutti gli altri.. molto spesso ci si focalizza solo sui materiali e non sulla materia prima che poi è il giocatore.. i piu' forti vincono perchè giocano meglio o corrono di piu' o entrambi non perchè hanno la luxilon Wink certo quella è un completamento che puo' essere utilissimo pero' personalmente non lo ritengo cosi decisivo. Smile


Ultima modifica di jitsu49 il Mar 11 Giu 2013, 20:10 - modificato 1 volta.

jitsu49

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 11.06.13

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde Pro's Pro - Pagina 3 Empty Re: Corde Pro's Pro

Messaggio Da jitsu49 Mar 11 Giu 2013, 20:07

@Ursus ha scritto:Domanda : parlate delle Nano Vendetta o delle "vecchie" Vendetta ?
Perchè quando provai tempo fa le vecchie non mi trovai male, cosa che invece successe con le "nuove" Nano Vendetta.
E' da un pò che non compro su Arfaian, ha sempre costi di spedizione esosi ??

io parlo delle vendetta "classiche"

jitsu49

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 11.06.13

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde Pro's Pro - Pagina 3 Empty Re: Corde Pro's Pro

Messaggio Da marco61 Mar 11 Giu 2013, 21:39

In effetti non è la prima volta che sento che c'è differenza tra le due versioni. Anche mio figlio giocava con la versione classica, le Nano non le ho mai provate.


Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11265
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 59
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde Pro's Pro - Pagina 3 Empty Re: Corde Pro's Pro

Messaggio Da Lupo65 Mar 11 Giu 2013, 21:56

@jitsu49 ha scritto:
@marco61 ha scritto:
@jitsu49 ha scritto:Salve a tutti, io uso le Vendetta (colore Rosso) 1.25 da circa 8 anni.
E sei arrivato ad essere 2.4!! Ecco qualcuno che può smentire tante voci su queste corde "monnezza". corde - Corde Pro's Pro - Pagina 3 786556
Anche mio figlio le ha usate per una stagione. Era 3.2, ora è 2.8. Giocava con Prestige Pro. Passando alla Pure Drive le Vendetta risultavano troppo morbide (però erano calibro 1.20) ed abbiamo cambiato.
Ma in quei 6 mesi qualche soddisfazione se l'è tolta lo stesso...

Wink io sono dell'idea che vadano provate, poi magari la mia è stata fortuna nel trovare quelle decenti al primo colpo..
con la pure drive piu' le vendetta in effetti mi sa che si bucano i teloni Wink

inoltre una cosa che spesso dimentichiamo, io in primis, è che federer con le vendetta o con il suo budello avrebbe fatto tutti i suoi risultati e cosi tutti gli altri.. molto spesso ci si focalizza solo sui materiali e non sulla materia prima che poi è il giocatore.. i piu' forti vincono perchè giocano meglio o corrono di piu' o entrambi non perchè hanno la luxilon Wink certo quella è un completamento che puo' essere utilissimo pero' personalmente non lo ritengo cosi decisivo. Smile

Ben detto!!!
Lupo65
Lupo65
Moderatore

Messaggi : 5095
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 55
Località : Kinross-shire

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde Pro's Pro - Pagina 3 Empty Re: Corde Pro's Pro

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.