Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 7 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 7 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 116 il Mar 29 Dic 2020, 06:45
Ultimi argomenti attivi
» Lorenzo Musetti
Da Chiros Oggi alle 08:30

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Incompetennis Oggi alle 00:02

» Giocatori di padel ne abbiamo?
Da squalo714 Ieri alle 22:05

» Fidarsi o non fidarsi !!!!
Da paoletto Ieri alle 19:03

» Montecarlo master 1000
Da squalo714 Ieri alle 18:18

» Giovani stranieri
Da Matusa Ieri alle 10:52

» Palle (da tennis)
Da squalo714 Ven 09 Apr 2021, 20:27

» Spalama e Giovanni: allenamento con 2.1
Da spalama Ven 09 Apr 2021, 13:54

» anabolizzanti in Italia
Da Riki66 Gio 08 Apr 2021, 21:46

» Con che racchetta state giocando?
Da giascuccio Gio 08 Apr 2021, 21:26

» Master 1000 Miami
Da Giovanni62 Mar 06 Apr 2021, 14:51

» Racchettite cronica e ipertensione delle corde
Da Giovanni62 Mar 06 Apr 2021, 11:04


Tenuta tensione synthetic gut

Andare in basso

tensione - Tenuta tensione synthetic gut Empty Tenuta tensione synthetic gut

Messaggio Da Dr. Cox Mar 29 Gen 2013, 23:29

Salve a tutti, come da titolo vorrei chiedervi un parere su quanto velocemente possa perdere la tensione un syngut.
Sono poco pratico, perchè è da quando ero ragazzino che non giocavo a tennis con questa frequenza (e allora poco mi curavo delle corde). Dall'inizio dell'anno ho cominciato a giocare una, spesso due volte a settimana, quindi posso avere un riscontro continuo... Ho una Wilson Pro Open appena comprata, incordata con Tecnifibre synthetic gut calibro 1.25, tirato a 25 kg. Al momento ha 8 ore di gioco, ma è già dalla quinta/sesta che la sento un po' troppo elastica, mi dà molta potenza nei colpi ma quella c'era già in abbondanza appena incordata (infatti vorrei salire almeno a 26 kg la prossima volta). Il risultato è che tendo ad andare lungo, perdo la misura e il controllo, mentre nelle prime ore mi trovavo a meraviglia.
Quindi mi chiedevo, siccome avevo letto che il syngut è una corda con discreta durata, è possibile che sia già decaduta così tanto? Un po' di colpa è da dare anche alla mia scarsezza tensione - Tenuta tensione synthetic gut 768460 , ma sono tre partite che ho queste sensazioni... Considerate che "picchio" abbastanza di dritto, uso molto lo slice di rovescio e da quando ho questo telaio uso anche più spin nel dritto.

(Ah, tra parentesi, la Pro Open 2012 secondo me è davvero un gioiellino, vi ringrazio di avermela segnalata qualche mese fa quando chiedevo consigli per una racchetta Smile )
Dr. Cox
Dr. Cox

Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 29.09.12
Età : 32

Torna in alto Andare in basso

tensione - Tenuta tensione synthetic gut Empty Re: Tenuta tensione synthetic gut

Messaggio Da marco61 Mer 30 Gen 2013, 05:57

Dopo 8 ore di gioco è assolutamente normale che quella corda abbia perso parecchia tensione. Son sicuro che se tu potessi misurarla con l'ERT la troveresti non superiore a 20 kg, forse mi sono tenuto alto.
E' normale, però se queste cose le dici nei circoli ti prendono per matto. Escluso il budello (anche quello soggetto ad un calo di tensione iniziale), per giocare sempre con la tensione iniziale qualsiasi corda andrebbe sostituita dopo ogni match.
Tieni presente che tirando un syn gut a 25 kg., come scendi in campo si è già attestato intorno ai 23 kg e perde almeno 1 kg. ogni ora di gioco, per poi assestarsi verso il basso.


Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11238
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 59
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

tensione - Tenuta tensione synthetic gut Empty Re: Tenuta tensione synthetic gut

Messaggio Da Eiffel59 Mer 30 Gen 2013, 06:09

"Quanto" e "quanto velocemente" possa perdere di tensione una corda dipende da un'infinità di variabili, dal telaio al calibro della corda, dalla tensione iniziale a livello e tipo di gioco, a come -quanto "bene"- è effettuato il montaggio, ed in particolare i nodi di chiusura.

In termini generali, quella specifica corda ha una perdita di tensione abbastanza limitata (a quella tensione iniziale, circa quattro chili a stabilizzazione, sempre ammettendo una buona qualità di montaggio) il che significa che la tensione attuale dovrebbe aggirarsi sui 21 kg.

Forse troppo poco, calcolando la morbidezza della corda e la tendenza alla spinta del telaio.

Forse, considerando appunto il telaio e -vista la giovane età- pure una discreta "fisicità" sarebbe stato più corretto scegliere un calibro maggiore, magari anche syngut con perdite di tensione più limitate anche a pari calibro, come il Prince Original.

Poi, come detto, controllare sempre la buona qualità del montaggio (nodi senza "luci" e corde perfettamente allineate) perche queste influenzano in maniera importante le prestazioni dinamiche delle corde.
Eiffel59
Eiffel59

Messaggi : 2297
Data d'iscrizione : 11.12.09
Età : 62
Località : Brescia/Parigi

Torna in alto Andare in basso

tensione - Tenuta tensione synthetic gut Empty Re: Tenuta tensione synthetic gut

Messaggio Da Lupo65 Mer 30 Gen 2013, 06:59

Dr Cox, in pratica, e rispetto ad altre soluzioni, il synth gut non e' male. Ha una durata dinamica decende e un prezzo decente. Al punto in cui sei affinare la tecninca e' la cosa piu' importante, anche se le corde un po ti possono aiutare senz'altro.

Salirei (come gia' detto) di spessore e userei il Prince Original o il Prince Synthetic Gut + Duraflex, in spessore 1.30 Smile

Considererei anche corde come il RIP Control di Head o L'NXT Control di Wilson; sono multifilamenti, la durata non e' male e la perdita di tensioni minore, sono low powered e essendo multifili hanno un feel ottimo sul braccio.
Lupo65
Lupo65
Moderatore

Messaggi : 5095
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 55
Località : Kinross-shire

Torna in alto Andare in basso

tensione - Tenuta tensione synthetic gut Empty Re: Tenuta tensione synthetic gut

Messaggio Da Dr. Cox Mer 30 Gen 2013, 12:15

Vi ringrazio, allora un pochino ci avevo visto giusto tensione - Tenuta tensione synthetic gut 786556 .
Avevo proprio l'impressione di giocare con una corda poco tesa, certo non immaginavo che avrebbe mantenuto i 25 kg per molto, ma se mi dite che potrebbe già stare intorno ai 20 kg, in effetti è poco per me.
Alla prossima incordatura passo al calibro 1.30, vedo se trovo il syngut della Prince ed alzerei anche la tensione a 26...

Già che ci siamo posso chiedervi un parere sulle corde in poliestere? Ne sento parlare molto ma non le ho mai usate, quindi sono curioso di provarle e credo che un po' più avanti lo farò.
Per cominciare cercherei una corda "universale", che non abbia caratteristiche estreme che non sarei in grado al momento di apprezzare, che sia abbastanza morbida e possibilmente non troppo costosa... Leggendo su questo forum e altrove avrei pensato a Signum Pro Poly Plasma e WeissCannon Scorpion, che ne dite? Come tensione immagino 23 o 22 kg.
Dr. Cox
Dr. Cox

Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 29.09.12
Età : 32

Torna in alto Andare in basso

tensione - Tenuta tensione synthetic gut Empty Re: Tenuta tensione synthetic gut

Messaggio Da Lupo65 Mer 30 Gen 2013, 13:42

In quel caso la tensione andrebbe giu' molto rapidamente, le corde in poly hanno una durata media sulle 8/10 ore max.

Per durata e morbidezza le Scorpion 1.22 sono un po superiori alle Poly Plasma 1.18, quindi andrei di Scorpion.

Come tensioni, sui 22kg max.
Lupo65
Lupo65
Moderatore

Messaggi : 5095
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 55
Località : Kinross-shire

Torna in alto Andare in basso

tensione - Tenuta tensione synthetic gut Empty Re: Tenuta tensione synthetic gut

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.