Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale c'è 1 utente online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Dimitrov segue l'esempio di Federer
Da gabr179 Oggi alle 07:09

» Impresa impossibile
Da Chiros Oggi alle 07:00

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da max1970 Gio 09 Lug 2020, 18:37

» Una bella intervista a Wilander
Da veterano Gio 09 Lug 2020, 16:32

» Il servizio bistrattato
Da Matteo1970 Mar 07 Lug 2020, 17:05

» Tappy Larsen
Da Chiros Mar 07 Lug 2020, 13:08

» Racchetta definitiva
Da spalama Mar 07 Lug 2020, 12:05

» Formula Uno 2019
Da Tempesta Sab 04 Lug 2020, 10:06

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ven 03 Lug 2020, 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

» La regola che cambiereste
Da Tempesta Lun 22 Giu 2020, 10:22

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

Decontrazione e presa leggera

Andare in basso

Decontrazione e presa leggera Empty Decontrazione e presa leggera

Messaggio Da novakdjokovic il Ven 29 Mar 2013, 22:57

Sono un giovane giocatore che ha iniziato non da molto a giocare e finora sempre al muro di casa mia.
Sto cercando di impostare i fondamentali. Per il dritto ho cercato di prendere come modello quelli di Federer e Del Potro, per il rovescio quello di Djokovic.I miei colpi sono praticamente completamente piatti. Pensavo,sopratutto in certe occasioni,di usare un minimo di spin ma swingando in cucina e guardando il riflesso dello specchio sembra che di rotazione non ce ne sia nemmeno impugnando con una semiwestern.
Definisco la mia impignatura una eastern,ma non lo è. Per il servizio continental,dritto a metà tra una eastern e una continental (dalla parte del mignolo tendente verso una continental.Sto cercando di lavorare sulla decontrazione impugnando la racchetta in modo leggero. Provando colpi a vuoto lo swing è fluido quando faccio il movimento piano, se provo a forzare la presa della mano si irrigidisce parecchio.Cosa posso fare per tenere la presa morbida?

Un'altra domanda riguardante le corde:Siccome l'incordatore (almeno di quelli IRSA) più vicino è a 80 km da casa,per ora ho deciso di non cambiarle.Ormai avranno 35/40 ore di gioco e,anche perchè molte volte mi sono dimenticato il fodero termico,si sono un po' smollate.Per fare una palla corta per esempio basterebbe mettere solo la racchetta (probabilmente).E' normale avere questa sensazione?Scusate per il romanzo Very Happy

novakdjokovic

Messaggi : 126
Data d'iscrizione : 25.12.12

Torna in alto Andare in basso

Decontrazione e presa leggera Empty Re: Decontrazione e presa leggera

Messaggio Da marco61 il Sab 30 Mar 2013, 19:06

Per quanto riguarda le corde, è normale che dopo tante ore di gioco ti diano questa sensazione. Teoricamente andrebbero cambiate, ma finchè giochi solo al muro non ti preoccupare finchè non si rompono.
Se comunque le vuoi cambiare, trova un'incordatore lì in zona che non ti prenda più di 7/8 euro. Usa le corde che ti ho mandato io.
Discorso impugnatura: giocare in decontrazione è uno degli ultimi step da raggiungere quando si impara a giocare a tennis.
Non è una cosa che si insegna, la si apprende in automatico quando si è dotati di una tecnica di base già molto buona.
Non preoccuparti per ora di questo e continua a giocare contro quel muro fin quando non capirai di essere pronto di andare sul campo.
A quel punto trovare un avversario da mettere alle corde non sarà difficile.
Buon tennis e buona Pasqua a te e famiglia. Wink

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10986
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Decontrazione e presa leggera Empty Re: Decontrazione e presa leggera

Messaggio Da novakdjokovic il Sab 30 Mar 2013, 19:27

Per ora non credo che ci sia bisogno di cambiare le corde,volevo solo sapere se era normale avvertire quella sensazione. Comunque proverò finalmente ad andare al campo visto che mi sono iscritto al circolo...ma per ora gioco al muro,visto che ho anche i primi 16 esercizi del corso di TennisWordItalia "Amico muro".Quello che uso di solito non è regolare e non c'è molto spazio.
Una curiosità:nella racchetta sono montate le Dunlop M.Fil,è un mono o un multi?
Auguri anche a te Smile

Ah,sto giocando senza overgrip perchè non lo so mettere..ci avevo provato ma era uscito un autentico disastro,il manico era il doppio più grosso e non bastava..come si mette?

novakdjokovic

Messaggi : 126
Data d'iscrizione : 25.12.12

Torna in alto Andare in basso

Decontrazione e presa leggera Empty Re: Decontrazione e presa leggera

Messaggio Da marco61 il Sab 30 Mar 2013, 19:38

Le corde sono multifilo. Son contento che tu ti sia iscritto al circolo, vedrai che giocando al muro lì migliorerai molto velocemente.
Per montare l'overgrip guarda questo video, se poi ancora non dovessi riuscirci chiedi a qualcuno al circolo se te lo può montare:


_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10986
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Decontrazione e presa leggera Empty Re: Decontrazione e presa leggera

Messaggio Da novakdjokovic il Lun 01 Apr 2013, 22:08

Ho riprovato ma c'era lo stesso problema,restava troppo spesso.Allora ho provato a farlo mio zio guardando le istruzioni nella scatola.Il risultato non è poi tanto male,non l'ha messo nell'estremità del manico (dove è più grosso) e l'ha sovrapposto troppo nella parte bassa e troppo poco nella parte alta ma stasera l'ho provata e va bene.Ora pesa 291 (anche se con la bilancia da cucina 1 mesetto fa avevo misurato 296..come è possibile? Shocked ) ma in maneggevolezza non ho perso nulla,anzi forse ha un pelo di stabilità in più..

Sto giocando ultimamente senza antivibro perchè non sento comunque lo "sdeng"..cioè lo sento, ma non mi dà fastidio.Ha altre utilità l'antivibro oltre a quello di smorzare il suono?

novakdjokovic

Messaggi : 126
Data d'iscrizione : 25.12.12

Torna in alto Andare in basso

Decontrazione e presa leggera Empty Re: Decontrazione e presa leggera

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum