Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 10 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 10 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Una bella intervista a Wilander
Da veterano Oggi alle 16:32

» Dimitrov segue l'esempio di Federer
Da franzx Oggi alle 16:28

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Attila17 Ieri alle 18:02

» Il servizio bistrattato
Da Matteo1970 Mar 07 Lug 2020, 17:05

» Tappy Larsen
Da Chiros Mar 07 Lug 2020, 13:08

» Racchetta definitiva
Da spalama Mar 07 Lug 2020, 12:05

» Formula Uno 2019
Da Tempesta Sab 04 Lug 2020, 10:06

» Impresa impossibile
Da Riki66 Sab 04 Lug 2020, 08:15

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ven 03 Lug 2020, 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

» La regola che cambiereste
Da Tempesta Lun 22 Giu 2020, 10:22

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

...e voi cosa ne pensate?

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

...e voi cosa ne pensate? - Pagina 2 Empty Re: ...e voi cosa ne pensate?

Messaggio Da Lupo65 il Sab 11 Mag 2013, 09:15

Aggiungo un pizzico di saggezza popolare,

"chi vive sperann', more cacann'" Very Happy

Ci sta?
Lupo65
Lupo65
Moderatore

Messaggi : 5095
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 54
Località : Kinross-shire

Torna in alto Andare in basso

...e voi cosa ne pensate? - Pagina 2 Empty Re: ...e voi cosa ne pensate?

Messaggio Da dropshot II il Sab 11 Mag 2013, 09:16

l'atteggiamento dell'allievo dipende anche dal fatto che essendo un amatore non sa di cosa sta parlando. ci sono dentro anche io e quindi la frase non deve essere interpretata come un insulto. è normale che sia così visto che si sta imparando.
un miglioramento tecnico radicale penso che sia sempre possibile anche a 50 anni, è solo una questione di tempo. il movimento corretto lo acquisisco provando e riprovando, non in un ora a settimana.
se ad un allievo da un ora a settimana e partitella il weekend gli reimposti tutti i colpi non caccia più una palla facendo movimenti che stanno a metà tra il nuovo ed il vecchio.
se alla fine vuole risultati subito, tipo portare a casa qualche partita, non si può che lavorare su altri aspetti, un po' di consistenza, la sistemazione di qualche difetto macroscopico e quel po' di tattica per fargli capire cosa fare in campo (che speso si traduce in tira dentro e tira più piano!Very Happy).
insomma dipende dall'allievo e dal tempo che lui ti mette a disposizione.

dropshot II

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 21.02.11

Torna in alto Andare in basso

...e voi cosa ne pensate? - Pagina 2 Empty Re: ...e voi cosa ne pensate?

Messaggio Da alain proust il Sab 11 Mag 2013, 09:41

Io sono convinto che la tattica, la strategia e la testa contino poco a livello di quarta. non per niente il tanto vituperato pallettaro, che si muove tanto e bene (il tipico caso, che peraltro conosco, dell'ex calciatore con due gambe così) e che usa la sua tecnica rozza ma efficace, la caccia sempre di qua e per batterlo devi avere una tecnica che ti permetta di dare più pressione in sicurezza, tanto da metterlo in crisi (per me sono solo parole... ...e voi cosa ne pensate? - Pagina 2 50797 ). E non è che sia un genio tennistico, gioca solo semplice e regolare, dentro i suoi limiti.
La testa secondo me conta solo o quasi nell'arrivare a capire, il che non è facile, che imbracciare il fucile e sparare non serve a niente, se non a regalare punti all'avversario. ho amici che non usano la testa per niente, pur avendo una tecnica discreta, nel senso che il palleggio blando lo reggono, ma poi in partita diventano incapaci di intendere e di volere e alla seconda palla che arriva, qualunque essa sia, cercano subito il vincente sparando in rete o fuori di un metro.
alain proust
alain proust

Messaggi : 619
Data d'iscrizione : 13.12.10

Torna in alto Andare in basso

...e voi cosa ne pensate? - Pagina 2 Empty Re: ...e voi cosa ne pensate?

Messaggio Da Kingkongy il Sab 11 Mag 2013, 09:54

Hihihi allora parliamo di buon senso, non di tattica... Hihihihi dai, gioco!

Kingkongy

Messaggi : 833
Data d'iscrizione : 07.02.13

Torna in alto Andare in basso

...e voi cosa ne pensate? - Pagina 2 Empty Re: ...e voi cosa ne pensate?

Messaggio Da cobrama il Sab 11 Mag 2013, 15:12

dropshot II ha scritto:l'atteggiamento dell'allievo dipende anche dal fatto che essendo un amatore non sa di cosa sta parlando. ci sono dentro anche io e quindi la frase non deve essere interpretata come un insulto. è normale che sia così visto che si sta imparando.
un miglioramento tecnico radicale penso che sia sempre possibile anche a 50 anni, è solo una questione di tempo. il movimento corretto lo acquisisco provando e riprovando, non in un ora a settimana.
se ad un allievo da un ora a settimana e partitella il weekend gli reimposti tutti i colpi non caccia più una palla facendo movimenti che stanno a metà tra il nuovo ed il vecchio.
se alla fine vuole risultati subito, tipo portare a casa qualche partita, non si può che lavorare su altri aspetti, un po' di consistenza, la sistemazione di qualche difetto macroscopico e quel po' di tattica per fargli capire cosa fare in campo (che speso si traduce in tira dentro e tira più piano!Very Happy).
insomma dipende dall'allievo e dal tempo che lui ti mette a disposizione.



Hihihi allora parliamo di buon senso, non di tattica... Hihihihi dai, gioco!


perfettamente d'accordo su tutto
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

...e voi cosa ne pensate? - Pagina 2 Empty Re: ...e voi cosa ne pensate?

Messaggio Da gianlugi1978 il Sab 11 Mag 2013, 15:44

Kingkongy ha scritto:Mmmm e' sottile... Se la leggi con un po' di malizia, e' carina e pure "perfida"!
Quale malizia? Sbaglio o si parla solo di tennis? tongue
gianlugi1978
gianlugi1978

Messaggi : 537
Data d'iscrizione : 16.03.11
Età : 42
Località : Palagiano (Ta)

Torna in alto Andare in basso

...e voi cosa ne pensate? - Pagina 2 Empty Re: ...e voi cosa ne pensate?

Messaggio Da veterano il Sab 11 Mag 2013, 21:14

Alora ho letto tutto il 3d e ci sono cose molto interessanti.
Dag se hai cosi tanti allievi siginifica che il "tuo" metodo funziona e la gente evidentemente risponde positivamente a quello che le fai fare sul campo e al "tuo" modo di insegnare.E si perche' possiamo ispirarci a qualsiasi tipo di scuola o di medoto o di filosofia tennistica pero' in campo ci andiamo noi ed il rapporto che sia ha con gli allievi va al di la del "metodo" ma sta tutto nella bravura dell'allenatore al relazionarsi con gli allievi e ovviamente a farli crescere come giocatori.
Detto questo il discroso di Marco sui consigli dati a niky tredicenne io di tattico non ci vedo molto,in genere per me questi sono dei consigli situazionali che si danno ad un giocatore ancora acerbo o insicuro che non ha ancora una chiara lettura della partita e probabilmente una propria identita' come giocatore.Si ti possono far vincere la partita del momento ma non ti fanno crescere come giocatore.Ora visto il percorso di niky, lui e' cresciuto tennisticamente parlando,ma dietro tutta la sua crescita ce un percorso tecnico ben definito che nel corso degli anni lo ha portato a poter sviluppare il suo tipo di gioco e formarsi come giocatore.Ora mi spiace dirlo ma in queste cose sono abbastanza chiaro,senza una tecnica efficace non si potra' mai arrivare a giocare un tennis decente.Non parlo di perfezione tecnica ehhhhh perche' di perfetti ce ne ben pochi,ma di avere una certa solidita' nei colpi per poter mettere in pratica lel varie strategie e tatiche che ci siamo proposti di attuare.Il classico pallettaro di quarta si asfalta veramente facilmente,ma ci vuole tecnica e pazienza,piu' che tanta tattica a e strategia.
veterano
veterano

Messaggi : 913
Data d'iscrizione : 09.01.10

Torna in alto Andare in basso

...e voi cosa ne pensate? - Pagina 2 Empty Re: ...e voi cosa ne pensate?

Messaggio Da marco61 il Sab 11 Mag 2013, 21:46

Vet, in quell'occasione ricordo perfettamente i consigli che ho dato a Niki.
Giocava con un adulto che ovviamente si muoveva e copriva il campo meglio di lui.
Niki faceva ciò che un maestro dice abitualmente di fare ad un ragazzino ben dotato tecnicamente: devi spingere.
E lui lo faceva, il problema era che il suo avversario gli cercava sempre il rovescio e lui rispondeva una bella palla pulita ma non così veloce da poter far male.
Stava giocando "tecnicamente" bene ma "tatticamente" male, e non riusciva a capire perchè nonostante stesse giocando bene era sotto.
L'altro non faceva altro che appoggiarsi alla sua palla e comandava il gioco.
Il mio consiglio è stato di "sporcare" il rovescio lavorandolo in modo che la palla rimbalzasse alta e profonda. Questo ha tolto ritmo al suo avversario che non riusciva più a spingere e il gioco è passato in mano a Niki, che appena aveva un metro libero entrava col dritto. Inerzia del match rovesciata e punto in saccoccia.

Ecco, io credo che in questi casi si possa parlare solo di tattica di gioco. Tra l'altro Niki ne ha fatto tesoro e se ne è ricordato in altre occasioni.
Queste sono cose di cui si può discutere anche durante l'ora di lezione, ovviamente in base a chi ti trovi davanti. In quell'occasione Niki ha capito quanto possa diventare importante spezzare il ritmo all'avversario, ma il suo maestro non aveva mai affrontato questi discorsi.
Senza il mio consiglio, sarebbe tornato a casa con una sconfitta e la volta seguente con avversario simile avrebbe fatto lo stesso.
Poi chiaro che il 13enne cresce e con lui la sua tecnica, ed anche i miei consigli sono cambiati. Più di una volta, con avversario tosto, gli dico di spingere tanto e di spostarlo per non farlo giocare da fermo, ed anche in questo caso si parla di tattica.

Io credo che per ogni età ed ogni livello, un buon consiglio può aiutare. Magari non ti fa giocare meglio, ma ti fa vincere di più. E dal momento che perdere non piace a nessuno, l'idea che un maestro si preoccupi di "istruire" il suo allievo 50enne di poche speranze su cosa fare durante il "suo" match, non mi dispiace.
Chiaro che al rag. Fantozzi non dirà mai di fare serve&volley, ma già spiegargli che essere sul 40/15 o sul 15/40 non è esattamente la stessa cosa (tanto per fare un esempio), è già qualcosa che a qualunque livello può risultare gradita.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10986
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

...e voi cosa ne pensate? - Pagina 2 Empty Re: ...e voi cosa ne pensate?

Messaggio Da Kingkongy il Sab 11 Mag 2013, 23:06

Hihihihi papiMarcooo! Niki e' un quarta? No. Sapeva giocare il rovescio "almeno" in due maniere differenti? Si'. Ok, quindi aveva le basi tecniche per capire la situazione tattica. Ma aveva 13 anni e giocava per crescere.
A 13 anni giocavo un perfetto servizio piatto. Ho preso 2 break di fila da uno bravino e il giorno dopo, per un mese, il maestro mi ha fatto tirare una piscina olimpionica di palline per imparare i due slice.... La mia tecnica era insufficiente a risolvere tatticamente la situazione.

Kingkongy

Messaggi : 833
Data d'iscrizione : 07.02.13

Torna in alto Andare in basso

...e voi cosa ne pensate? - Pagina 2 Empty Re: ...e voi cosa ne pensate?

Messaggio Da veterano il Sab 11 Mag 2013, 23:40

Ma alla fin fine convergiamo un po tutti sullo stesso punto.In questo caso nicky era gia' abbastanza maturo tecnicamente e il tuo consiglio piu che tattico e' stato di visione di gioco nel senso che la poca esperienza non le faceva ancora capire che sporcando il gesto avrebbe portato a casa piu' punti.Tu da marpione consumato dai tornei hai trovato subito il rimedio,ma lui visto la ancora poca esperienza non ne veniva fuori.Ora questo consiglio in questo momento lo vedo appropriato ma anche li e' un consdiglio basato sulla tua esperienza e sulle possibilita' di nicky,e mi rialaccio alla risposta di king.....Si in quel momento le e' servito perche' aveva in mano la tecnica per fare questo cambiamento,ora piu' che di tattica parliamo di espereinza.
veterano
veterano

Messaggi : 913
Data d'iscrizione : 09.01.10

Torna in alto Andare in basso

...e voi cosa ne pensate? - Pagina 2 Empty Re: ...e voi cosa ne pensate?

Messaggio Da marco61 il Dom 12 Mag 2013, 07:19

Dag, aiutami che questi due mi sotterrano... pale
Ok, altro esempio: torneo a squadre estivo di qualche anno fa, compagna di doppio misto poco più che principiante. Avversario maschio che entrava a rete su tutte le sue palle. Il maestro mi ha insegnato che in doppio bisogna incrociare, mi dice lei. Vero, peccato che i doppi cui era abituata erano femminili e tutte del suo livello, con avversarie che ad entrare non ci pensavano nemmeno e se solo solo la palla le sfiorava si scostavano.
Fai una cosa, dico io, alza un pallonetto facile facile in modo da scavalcare l'uomo a rete e fai giocare lei. Poi ad entrare ci penso io.
Inizialmente mi sono preso qualche smash nei testicoli, ma pian piano ha funzionato anche perchè lui non entrava più e allora le dicevo di alternare risposta incrociata e lob, giusto per disorientarlo.
Anche in quel caso partita vinta grazie alla tattica giusta, o ci vedete qualcosa di tecnico anche qui?
Vi arrendete? ...e voi cosa ne pensate? - Pagina 2 786556

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10986
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

...e voi cosa ne pensate? - Pagina 2 Empty Re: ...e voi cosa ne pensate?

Messaggio Da Kingkongy il Dom 12 Mag 2013, 08:19

Se si tratta di salvare i gioielli di famiglia...non è tattica ma darwiniano Istinto di Sopravvivenza.
Very Happy
Il doppio misto non è tennis: e' sesso in pubblico legalizzato.
Riprovaci PapiMarco!
Very Happy

Kingkongy

Messaggi : 833
Data d'iscrizione : 07.02.13

Torna in alto Andare in basso

...e voi cosa ne pensate? - Pagina 2 Empty Re: ...e voi cosa ne pensate?

Messaggio Da Lupo65 il Dom 12 Mag 2013, 08:49

marco61 ha scritto:Dag, aiutami che questi due mi sotterrano... pale
Ok, altro esempio: torneo a squadre estivo di qualche anno fa, compagna di doppio misto poco più che principiante. Avversario maschio che entrava a rete su tutte le sue palle. Il maestro mi ha insegnato che in doppio bisogna incrociare, mi dice lei. Vero, peccato che i doppi cui era abituata erano femminili e tutte del suo livello, con avversarie che ad entrare non ci pensavano nemmeno e se solo solo la palla le sfiorava si scostavano.
Fai una cosa, dico io, alza un pallonetto facile facile in modo da scavalcare l'uomo a rete e fai giocare lei. Poi ad entrare ci penso io.
Inizialmente mi sono preso qualche smash nei testicoli, ma pian piano ha funzionato anche perchè lui non entrava più e allora le dicevo di alternare risposta incrociata e lob, giusto per disorientarlo.
Anche in quel caso partita vinta grazie alla tattica giusta, o ci vedete qualcosa di tecnico anche qui?
Vi arrendete? ...e voi cosa ne pensate? - Pagina 2 786556

Di tecnico c'e' che riusciva a fare i lobs - di tattico c'e' la lettura del match da parte tua. Il dizionario qui aiuterebbe:

- Una tattica è un metodo utilizzato per conseguire degli obiettivi.

- Una strategia è la descrizione di un piano d'azione di lungo termine usato per impostare e successivamente coordinare le azioni tese a raggiungere uno scopo predeterminato. La strategia si applica a tutti i campi in cui per raggiungere l'obiettivo sono necessarie una serie di operazioni separate, la cui scelta non è unica e/o il cui esito è incerto.




Lupo65
Lupo65
Moderatore

Messaggi : 5095
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 54
Località : Kinross-shire

Torna in alto Andare in basso

...e voi cosa ne pensate? - Pagina 2 Empty Re: ...e voi cosa ne pensate?

Messaggio Da marco61 il Dom 12 Mag 2013, 11:11

Indi per cui? Sono stato tatticamente strategico oppure strategicamente tattico? ...e voi cosa ne pensate? - Pagina 2 786556
Kk, le squadre erano formate a sorteggio. Quella compagna me la sono ritrovata, mica l'ho scelta. Con quella potevo farci di tutto tranne che del sesso, né in campo né fuori. Comunque non mollo, aspetta che me ne studio un'altra. scratch
Daaaaaggggg, aiutooooooo !!! muro

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10986
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

...e voi cosa ne pensate? - Pagina 2 Empty Re: ...e voi cosa ne pensate?

Messaggio Da dropshot II il Dom 12 Mag 2013, 11:22

è pacifico che senza una tecnica adeguata non vai da nessuna parte.
però parliamo di quarta, cioè di gente che dall'altra parte ha solo degli altri quarta.
un tizio di 40 o 50 anni che si affaccia a questo mondo o si riaffaccia dopo aver ripreso la racchetta in mano non ha nel 90% dei casi il tempo di fare un lavoro tecnico come si comanda. che vuol dire, cesti, drill, partite perse per cercare di fare quello che deve e non quello che vorrebbe fino ad aver metabolizzato un minimo l'embrione di movimento corretto.
uno così va dal maestro perchè in genere si è stufato di prenderle. Il maestro secondo me non dovrebbe rivoluzionargli la tecnica soprattutto se vuole tenersi il cliente. è più produttivo magari affinargli quelle tre o quattro magagne mostruose e tenerlo a fare i 50 palleggi sulle diagonali per poi dargli una specie di tattica salvagente da applicare urbi et orbi, cosa che è sufficiente a giocarsela con buona parte dei giocatori di circolo o dei quarta bassa. che poi probabilmente è quello che vuole l'allievo medio: inchiodare il rag bramibilla con un passato da terzino nel torneo aziendale e due gambe così. perchè, anche il pallettaro, se è un quarta bassa, probabilmente non è che palletti così bene.
se poi parliamo di Niki o di gente che ha già un bagaglio tecnico rispettabile costruito negli anni ed una identità definita come giocatore, si va in un altro pianeta e tutto quanto ho scritto qui sopra non vale un fico.

edit: che poi l'allievo quarta categoria è un bel soggetto e parlo per esperienza. uno degli scempi più clamorosi è il doppio fallo. ti fa perdere le partite, come allievo lo sai e sai anche che farti cesti non sarebbe un'idea scema. però quando arrivi alle 21.00 trafelato dal lavoro ed il maestro ti tira fuori il cesto e esordisce con "oggi lavoriamo sulla seconda", lo mandi a stendere e gli chiedi di tirar fuori le 4 palle decenti perchè oggi si fa partitella!. dopodichè per mezz'ora tiri dritti dovunque ma solo come sfogo immaginandoti che a rete ci sia: il collega, il cliente, il fornitore ecc ecc Very Happy

dropshot II

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 21.02.11

Torna in alto Andare in basso

...e voi cosa ne pensate? - Pagina 2 Empty Re: ...e voi cosa ne pensate?

Messaggio Da Lupo65 il Dom 12 Mag 2013, 14:17

marco61 ha scritto:Indi per cui? Sono stato tatticamente strategico oppure strategicamente tattico? ...e voi cosa ne pensate? - Pagina 2 786556
Kk, le squadre erano formate a sorteggio. Quella compagna me la sono ritrovata, mica l'ho scelta. Con quella potevo farci di tutto tranne che del sesso, né in campo né fuori. Comunque non mollo, aspetta che me ne studio un'altra. scratch
Daaaaaggggg, aiutooooooo !!! muro

Intendevo dire che ovviamente hai applicato la giusta tattica Smile . Situazionale, ma pur sempre di tattica si parla. Credo che alcuni dei commenti su come affrontare i matches e come prepararsi a dovere siano piu' nell'ambito della strategia.

Marco, in due cazzo di parole povere ti sto dando ragione ...e voi cosa ne pensate? - Pagina 2 786556
Lupo65
Lupo65
Moderatore

Messaggi : 5095
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 54
Località : Kinross-shire

Torna in alto Andare in basso

...e voi cosa ne pensate? - Pagina 2 Empty Re: ...e voi cosa ne pensate?

Messaggio Da Federyonex il Dom 12 Mag 2013, 17:23

dag ha scritto:Spesso mi succede di incontrare nuovi tennisti che sperano attraverso un breve ciclo di lezioni di poter alzare di molto il livello loro tecnico. Dopo un breve colloquio leggo nei loro occhi una certa delusione quando garantisco una piccolissima crescita tecnica, ma allo stesso tempo un'esponenziale crescita tattica ottimizzando e perfezionando solo parzialmente la loro tecnica esecutiva. Prima di condividere con voi il perchè mi piacerebbe conoscere la vostra opinione. Naturalmente mi riferisco a giocatori di quarta categoria adulti, che anno incontrato il tennis per il piacere di fare sport e se ne sono innamorati!

Sono d'accordo con te.
Il mio maestro insegna a me e ad altri 3-4 miei conoscenti, contro cui ho giocato. A due non interessa affatto un miglioramento tecnico, ma solo migliorare la consistenza dei colpi. Si portano dietro errori di vario tipo (impugnature, stance...). Al terzo, contro cui gioco più spesso, ha da poco cominciato ad interessare anche un miglioramento tecnico, specialmente sugli appoggi.
Io, invece, ho iniziato due anni fa approcciandolo in questo modo: "io devo migliorare la mia tecnica. Fai quel che devi, procediamo per gradi, diamoci del tempo e degli obiettivi e fammi migliorare".
Non sono interessato primariamente alla tattica, perché se non riesco a vincere con la consapevolezza di muovermi bene e avere gesti tecnici buoni e che mi costino meno fatica, non sono contento.
Federyonex
Federyonex

Messaggi : 719
Data d'iscrizione : 18.07.11

Torna in alto Andare in basso

...e voi cosa ne pensate? - Pagina 2 Empty Re: ...e voi cosa ne pensate?

Messaggio Da cobrama il Lun 13 Mag 2013, 11:03

un paio di volte mi è capitato di giocare in torneo con giocatori nettamente superiori sia come colpi che come classifica con i quali non riuscivo neanche a palleggiare da quanto tiravano pesante sia il diritto che la battuta ma anche tutti glia altri colpi erano obiettivamente nettamente superiori. Finiti i 5 minuti di palleggio ero molto perplesso sulla tattica da fare.
Alla fine feci tutta la partita a rete sia su servizio, 1° e prima bis(decisi di non giocare la seconda), sia in risposta, il tutto facendogli giocare solo ed esclusivamente per tutta la partita solo il passante di rovescio(qualunque palla che fosse uno straccio o altro andava sul suo rovescio ) ; non ci fu un solo scambio da fondocampo in tutta la partita fui inpallinato innumerevoli volte ma persi solo 76 75 dove nel tie break ero avanti pure di un minib. e nel secondo set un break avanti 2-4
Ps. evidentemente vedersi sempre a rete un gigante come me crea i suoi problemi Very Happy
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

...e voi cosa ne pensate? - Pagina 2 Empty Re: ...e voi cosa ne pensate?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum