Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 10 utenti online: 1 Registrato, 0 Nascosti e 9 Ospiti

Matusa

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» La mattina non ce la faccio più
Da Matusa Oggi alle 21:48

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Rafapaul Oggi alle 18:47

» Impresa impossibile
Da Chiros Ieri alle 14:31

» Dimitrov segue l'esempio di Federer
Da correnelvento Dom 12 Lug 2020, 07:39

» Una bella intervista a Wilander
Da veterano Gio 09 Lug 2020, 16:32

» Il servizio bistrattato
Da Matteo1970 Mar 07 Lug 2020, 17:05

» Tappy Larsen
Da Chiros Mar 07 Lug 2020, 13:08

» Racchetta definitiva
Da spalama Mar 07 Lug 2020, 12:05

» Formula Uno 2019
Da Tempesta Sab 04 Lug 2020, 10:06

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ven 03 Lug 2020, 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

Imparare il rovescio bimane a 40 anni

Andare in basso

Imparare il rovescio bimane a 40 anni Empty Imparare il rovescio bimane a 40 anni

Messaggio Da signorspock il Ven 31 Mag 2013, 17:11

Ciao,

dopo 25 anni di rovesci ad una mano sola, generalmente in back o piatti, sicuri ma per nulla aggressivi, ho deciso di provare (con l'aiuto di un bravo maestro) a passare al bimane coperto.

Pensate che ce la possa ancora fare, alla mia età intendo, a cambiare il mio gioco in modo così radicale?

Ah, il mio livello? Un quarta di centro classifica.... almeno finchè non evolvo il mio rovescio!

signorspock

Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 30.12.12
Età : 50
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Imparare il rovescio bimane a 40 anni Empty Re: Imparare il rovescio bimane a 40 anni

Messaggio Da oedem il Ven 31 Mag 2013, 17:19

ciao Spock.

secondo me tutto è possibile se ci lavori sopra tanto però ben ricordo che col bimane è stato stimato che si percorre un metro in più per ogni colpo rispetto al rovescio ad una mano.

Quindi ciò comporta che dovrai lavorare di più anche atleticamente per migliorare la tua tenuta e la velocità in campo.

considerando poi il livello, valuterei se ne valga la pena perché in quarta di certo non si vince col rovescio che è maggiormente un colpo di attesa e col back ci si può difendere più che dignitosamente.

valuterei, fossi in te, se il tempo perso per costruire un nuovo rovescio (diversi mesi direi) e migliorare la tua tenuta atletica non possano essere investiti parimenti per migliorare la tua regolarità (anche sul rovescio ad una mano), fondamentale a qualsiasi livello e unirci un po' di preparazione fisica che tutti noi trascuriamo ma che da molti più risultati di quanto ci si possa immaginare.

Wink
oedem
oedem

Messaggi : 6055
Data d'iscrizione : 01.12.09

Torna in alto Andare in basso

Imparare il rovescio bimane a 40 anni Empty Re: Imparare il rovescio bimane a 40 anni

Messaggio Da jackfrost86 il Ven 31 Mag 2013, 17:48

sono solo un principiante e non dovrei dare sentenze, ma da quel che mi sembra di vedere il rovescio bimane è troppo più regolare e potente del rovescio a una mano, che probabilmente ha come vantaggio solo quello di poter esplorare angoli più stretti. Detto questo per me è stato naturale giocarlo a due sin da subito mentre altri miei amici dicono che proprio non gli viene di giocarlo con entrambe le mani. Forse ognuno ha la sua preferenza, quindi alla fine decidi in base a quale colpo ti diverte di più eseguire, per me comunque non c'è niente di meglio che una bella sbracciata a due mani ! 👽

jackfrost86

Messaggi : 55
Data d'iscrizione : 16.11.12
Località : Ciampino(RM)

Torna in alto Andare in basso

Imparare il rovescio bimane a 40 anni Empty Re: Imparare il rovescio bimane a 40 anni

Messaggio Da dropshot II il Ven 31 Mag 2013, 18:17

ciao,
premetto che sono un "quarta" pure io ma a questo livello sono veramente pochi quelli in grado di giocare un bel bimane. se trovano un marpione che comincia a giocare back e farli scendere con le gambe, vendemmia.
se dici di avere già un rovescio sicuro, in quarta basta e avanza. su quella diagonale "reggi" e sull'altra fai il punto.
anche io sono dell'idea che dedicare il tempo (non poco) per imparare un colpo da zero (perchè per distanze, impatto, timing, stance ecc è un mondo completamente diverso dal monomane) darebbe meno risultati che dedicare lo stesso tempo a migliorare solidità e fisico
ciao

dropshot II

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 21.02.11

Torna in alto Andare in basso

Imparare il rovescio bimane a 40 anni Empty Re: Imparare il rovescio bimane a 40 anni

Messaggio Da signorspock il Sab 01 Giu 2013, 09:29

Purtroppo non vedo grandi miglioramenti nel mio rovescio ormai da anni. Considerate che ho imparato a giocare da solo tra gli anni 80 e 90, poi negli anni ho preso spesso lezioni ed ora ho una buona tecnica, ma gli errori iniziali di impostazione non si cancellano. Per questo imparare con un maestro un colpo nuovo, da zero, mi affascina.
Circa il metro in più, è certamente vero. Va però anche detto che spesso gli avversari mi giocano per 2 ore solo sul rovescio (col risultato che il rovescio non lo sbaglio mai, ma il dritto mi va del tutto fuori palla!), con scambi interminabili. Ed un rovescio col quale provare a chiudere il punto mi farebbe risparmiare molta strada...

signorspock

Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 30.12.12
Età : 50
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Imparare il rovescio bimane a 40 anni Empty Re: Imparare il rovescio bimane a 40 anni

Messaggio Da Maurizio il Sab 01 Giu 2013, 11:32

Per fare si può fare. Primo: trova un maestro che abbia voglia di seguirti e di farti lavorare in modo serio e non solo uno che ti butta la palla. Secondo: armati di pazienza e di umiltà perché all'inizio i risultati potrebbero essere sconfortanti e accetta di venire calpestato in partita da qualche avversario che normalmente riesci a battere.
Per quanto riguarda il metro in più...tieni presente che il percorso è normalmente inverso, chi comincia da bimane prima o poi diventa monomane per...raggiunti limiti di età.
Ma se hai voglia di provare, perché no?
Maurizio
Maurizio

Messaggi : 1639
Data d'iscrizione : 18.01.11
Età : 59
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Imparare il rovescio bimane a 40 anni Empty Re: Imparare il rovescio bimane a 40 anni

Messaggio Da signorspock il Sab 01 Giu 2013, 12:20

Maurizio ha scritto:...tieni presente che il percorso è normalmente inverso, chi comincia da bimane prima o poi diventa monomane per...raggiunti limiti di età.

E' proprio così, però vedo mio figlio di 6 anni con che naturalezza tira il rovescio con una racca + grande di lui, e la cosa mi ha davvero messo il tarlo...

Inoltre nel mio circolo ci sono molti soci, con i quali gioco spesso, che a 65 anni corrono ancora come matti!

Beh, dai, si capisce che mi sto autoconvincendo, no????

signorspock

Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 30.12.12
Età : 50
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Imparare il rovescio bimane a 40 anni Empty Re: Imparare il rovescio bimane a 40 anni

Messaggio Da alain proust il Sab 01 Giu 2013, 12:43

Se tu ragionassi davvero come un Vulcaniano, capiresti che è "illogico" cercare di imparare il rovescio bimane a tarda età.
Ma se senti col tuo lato umano, allora fallo. Very Happy

Io l'ho imparato a 40 anni provenendo dal monomane che è sempre stato fallosissimo. Mi sono intestardito di provare e la sensazione che ho avuto è quella di sentirlo subito mio, già al primo tentativo col maestro. E dopo pochi mesi, il bimane ha superato di gran lunga il monomane in termini di efficacia e regolarità (è anche vero che il monomane era proprio scarsino).
Sul lato fisico non saprei dirti, io sono scoppiato alla fine del riscaldamento, quindi per me non fa molta differenza... Very Happy
alain proust
alain proust

Messaggi : 619
Data d'iscrizione : 13.12.10

Torna in alto Andare in basso

Imparare il rovescio bimane a 40 anni Empty Re: Imparare il rovescio bimane a 40 anni

Messaggio Da signorspock il Sab 01 Giu 2013, 14:02

Beh in effetti sono vulcaniano solo fino ad un certo punto... Imparare il rovescio bimane a 40 anni 768460

signorspock

Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 30.12.12
Età : 50
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Imparare il rovescio bimane a 40 anni Empty Re: Imparare il rovescio bimane a 40 anni

Messaggio Da signorspock il Sab 01 Giu 2013, 14:05

Hei aspetta, ho riletto il tuo post... "tarda età" a chi??????
Imparare il rovescio bimane a 40 anni 420441 tongue

signorspock

Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 30.12.12
Età : 50
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Imparare il rovescio bimane a 40 anni Empty Re: Imparare il rovescio bimane a 40 anni

Messaggio Da veterano il Sab 01 Giu 2013, 15:15

Ciao Spock,adesso ti stravolgo un po le carte in tavola,come va il dirtto ???? il rovescio tiene a quanto pare e fare un cambio radicale su un colpo che tiene a 40 anni visto che andando avanti nel tempo da quel bel bimane la manina bisogna staccarla e sara' sempre piu slice che altro ??? ora vedi tu.... ma se al posto di cambiare tutto lavorassi di piu' sul dritto e sugli spostamenti,per riuscire a giocare un bel rovescio anomalo.Ora leggendo tra le righe di quello che scrivi,cioe' mi giocano sempre sul rovescio,io piu' che fare tanti cambiamenti analizzerei il perche' del mi giocano sempre sul rovescio,e da li in avanti penserei a cosa fare,magari il maestro in questo ti puo' aiutare.Forse il rovescio non e' il vero problema.......
veterano
veterano

Messaggi : 914
Data d'iscrizione : 09.01.10

Torna in alto Andare in basso

Imparare il rovescio bimane a 40 anni Empty Re: Imparare il rovescio bimane a 40 anni

Messaggio Da signorspock il Sab 01 Giu 2013, 15:43

Vedi la cosa che più affascina, dopo tanti anni, è poter cominciare da zero con un colpo nuovo, senza portarmi dietro tutti gli errori accumulati. Un po' come un destro che re-impara a giocare con la sinistra, magari po' meno drastico. E anche sentirmi di poter in parte ovviare al grande errore che ho fatto a 15-20 anni di imparare a giocare (male) da solo quando avrei dovuto investire tempo e denaro in una scuola seria.

Comunque, dai, non è poi così difficile, col bimane dopo un'oretta di maestro palleggio normalmente senza grosse difficoltà, e intravedo degli angoli che con un monomane piatto sono impensabili, anche se per ora mi escono più per caso che altro....

Veterano, il 90% dei quarta hanno un buon dritto e di rovescio la mettono di là, alla fine vince chi sbaglia meno. Oppure chi ha un qualcosina in più... io provo a vedere se qual qualcosina mi esce sul rovescio.

Che poi, non so voi, ma per me la massima goduria nel tennis non è tanto vincere un match, quanto veder partire dalla mia racchetta un bel colpo, teso e angolato!

signorspock

Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 30.12.12
Età : 50
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Imparare il rovescio bimane a 40 anni Empty Re: Imparare il rovescio bimane a 40 anni

Messaggio Da signorspock il Mer 05 Giu 2013, 14:46

Ho provato qualche partitina con gli amici... un conto è palleggiare col maestro, un altro è gicoare a tennis. Su 10 rovesci non riesco a usare il bimane per più di 2-3 volte, se appena la palla non va alla velocità giusta con la profondità giusta, i vecchi meccanismi prendono il sopravvento.
Insistere insistere insistere....

signorspock

Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 30.12.12
Età : 50
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Imparare il rovescio bimane a 40 anni Empty Re: Imparare il rovescio bimane a 40 anni

Messaggio Da Wacos il Mer 24 Lug 2013, 15:23

ripesco il post.
Ho deciso di fare il cambio anche io.

Ho troppi problemi di timing sul monomane, in più l'apertura è troppo lenta e ovalizzata per reggere un ritmo alto, e se provo a stringerla mi esce una schifezza.

Oggi provo: sento che meccanicamente non dovrei avere grossi problemi.

Però pensavo una cosa: spingendo con il sinistro è come se io impugnassi la racchetta all'inizio del manico visto che la mano destra aiuta ma non esegue.
In questo modo l'inerzia della racchetta si abbassa di molto impugnandola così alta: vuol dire che con il bimane si riesce ad usare più efficacemente dei telai con sw alto rispetto al monomane?



Wacos
Wacos

Messaggi : 1317
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 42
Località : Mira

Torna in alto Andare in basso

Imparare il rovescio bimane a 40 anni Empty Re: Imparare il rovescio bimane a 40 anni

Messaggio Da Ursus il Mer 24 Lug 2013, 18:43

Anche io ci ho provato ma complice il maestro non proprio propositivo, dopo 3 ore ho lasciato perdere.
Troppa nel mio caso, l'abitudine a staccare la mano e soprattutto ad impattare un pò arretrato.
Per la mia età e per il mio livello, viste le difficoltà incontrate, penso che il gioco non valga più la candela.
Decisamente più redditizio lavorare sul monomane, magari su un bel back basso e veloce.
Se però fossi più giovane ed arzillo con possibilità di uscire dai 4a, investirei tempo e soldi per il bimane che quando la palla comincia a viaggiare, è sicuramente più solido ed efficace del monomane.
Ursus
Ursus

Messaggi : 676
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 53
Località : Modena

Torna in alto Andare in basso

Imparare il rovescio bimane a 40 anni Empty Re: Imparare il rovescio bimane a 40 anni

Messaggio Da Wacos il Gio 25 Lug 2013, 08:46

mah, fatto due prove in libertà prima della partita.
ovviamente non fanno testo senza un maestro, però era più per farsi un idea.
Molto più dispendioso come movimento, la palla poi non camminava , probabilmente strappavo un pò il movimento.
Però è stato interessante notare quanto sia più facile cercare il punto di impatto che è poi il vero problema che ho con il monomane alla fine...

Proverò a fare un paio di lezioni con il maestro per vedere se c'è trippa per gatti.

In ogni, non è così difficile tecnicamente. Il monomane è molto più complicato.
Wacos
Wacos

Messaggi : 1317
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 42
Località : Mira

Torna in alto Andare in basso

Imparare il rovescio bimane a 40 anni Empty Re: Imparare il rovescio bimane a 40 anni

Messaggio Da Simone.01 il Gio 25 Lug 2013, 22:16


Ciao Wink

Noto che più di una persona vuole passare al rovescio bimane.

Ad uno che sta incominciando consigliate di partire con il bimane?
Simone.01
Simone.01

Messaggi : 178
Data d'iscrizione : 15.07.13

Torna in alto Andare in basso

Imparare il rovescio bimane a 40 anni Empty Re: Imparare il rovescio bimane a 40 anni

Messaggio Da zaphod il Gio 25 Lug 2013, 23:27

Simone.01 ha scritto:
Ciao Wink

Noto che più di una persona vuole passare al rovescio bimane.

Ad uno che sta incominciando consigliate di partire con il bimane?

di base sì però cerca di esplorare/provare subito anche il monomane e decifrare le tue sensazioni. Tanto poi quella mano è bene che tu impari a staccarla in determinate situazioni (variazioni recuperi in back, gioco a rete)
zaphod
zaphod

Messaggi : 1066
Data d'iscrizione : 08.10.10
Età : 40
Località : Italia

Torna in alto Andare in basso

Imparare il rovescio bimane a 40 anni Empty Re: Imparare il rovescio bimane a 40 anni

Messaggio Da Simone.01 il Gio 25 Lug 2013, 23:35

Una curiosità... Esiste qualche ambidestro che tira due dritti con le due mani scambiando la racchetta da una mano all'altra?
Simone.01
Simone.01

Messaggi : 178
Data d'iscrizione : 15.07.13

Torna in alto Andare in basso

Imparare il rovescio bimane a 40 anni Empty Re: Imparare il rovescio bimane a 40 anni

Messaggio Da Adolfo_ il Ven 26 Lug 2013, 00:27

Una donna che ha vinto wimbledon!
Adolfo_
Adolfo_

Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 02.06.13
Località : Roma

http://www.miotorneo.it

Torna in alto Andare in basso

Imparare il rovescio bimane a 40 anni Empty Re: Imparare il rovescio bimane a 40 anni

Messaggio Da tennisteamgbav il Dom 15 Set 2013, 18:00

Ciao,
sono anche io nei dubbi...

Ho un rovescio monomane bellino, a volte anche efficace, ma non "solido", a volte va in crisi e sento che tutto lo sforzo fatto va a farsi friggere.

Settimana scorsa ero in vacanza e complice un ritmo di tennis anomalo per il mio (due volte al giorno controlo 3 a settimana) il braccio destro ha cominciato a farmi male, lunedi' sera ero in preda ai pensieri e durante la notte (giuro, forse la cena era troppo pesante, ma e' vero) ho deciso di provare, prima con mio figlio, poi con il pseudo maestro del villaggio e poi in partita.

Meraviglia, pensavo di partire con un disastro, invece la palla esce e supera la rete (wow), senza dolore al braccio (doppio wow, uso la sinistra come dominante e la destra solo come aiuto) e in alcune zone del campo / colpi (in attacco su palla corta a sinistra o su palla alta) è come "saper finalmente cosa fare".

Ho provato in partita e devo dire che non sempre me la sento, a volte un bel incrociato a una mano mi salva, ma almeno il 50% dei colpi riesco a farlo (senza nessun allenamento serio) e la solidità come numero di errori è gia' buonina, inoltre il topo è molto migliorato e anche in risposta a un servizio piatto mi trovo meglio.

Il mio maestro è perplesso (come molti di voi), ma io mi diverto, non sento dolore, uso il braccio sinistro che prima faceva solo da contrappeso, ho trovato un ambito nuovo in cui sfidarmi (il bello del tennis per me), per cui ho deciso di provarci, vorrei solo qualche consiglio, prima che il mio maestro mi distrugga ogni velleità.... (al momento non mi ha ancora visto).

1) io uso una semiwestern di diritto, giro il grip poco poco e ottengo il rovescio (credo una western), a questa presa del monomane non cambio nulla, semplicemente aggiungo il braccio sinistro, può andare?
2) Facendo cosi' ovviamente a parità di movimento ho meno profondità del monomane, ma cerco di compensare con il movimento del corpo in avanti la minor ampiezza della doppia mano
3) mi potete consigliare qualche altro post?
4) spock come va adesso? sei ancora bimane o hai mollato sul monomane Imparare il rovescio bimane a 40 anni 106988 ?
5) Ultima cosa, nelle poche partite che ho fatto per palle corte o per qualche bel back io ho usato senza problemi il monomane (anche per qualche recupero difficile), io questi colpi li vorrei mantenere sempre, è una bestemmia?
tennisteamgbav
tennisteamgbav

Messaggi : 180
Data d'iscrizione : 26.01.11

Torna in alto Andare in basso

Imparare il rovescio bimane a 40 anni Empty Re: Imparare il rovescio bimane a 40 anni

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum