Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 10 utenti online: 1 Registrato, 0 Nascosti e 9 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

doppiofallo

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 116 il Mar 29 Dic 2020, 06:45
Ultimi argomenti attivi
» I tennisti "poveri"
Da squalo714 Oggi alle 19:40

» Montecarlo master 1000
Da Matusa Oggi alle 16:51

» Gambe nel rovescio a due mani
Da paoletto Oggi alle 15:50

» Flood control
Da Giovanni62 Oggi alle 13:26

» Spalama e Giovanni: allenamento con 2.1
Da spalama Oggi alle 10:03

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da max1970 Ieri alle 17:27

» Tensione corde
Da paoletto Ieri alle 17:15

» Lorenzo Musetti
Da Giovanni62 Ieri alle 14:21

» Consiglio per un miglioramento del mio tennis
Da Incompetennis Ieri alle 13:55

» Addio profilate
Da Giulio81 Gio 15 Apr 2021, 15:00

» Analisi di una (rara) vittoria.
Da Giovanni62 Gio 15 Apr 2021, 14:37

» Stefanos Tsitsipas
Da Giovanni62 Mer 14 Apr 2021, 18:23


Epicondilite, se la conosci la eviti.

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Andare in basso

Epicondilite, se la conosci la eviti. - Pagina 3 Empty Epicondilite, se la conosci la eviti.

Messaggio Da marco61 Dom 16 Giu 2013, 20:31

Promemoria primo messaggio :

La prima volta che sono entrato in forum che tratta l'argomento tennis ho cercato informazioni riguardanti l'epicondilite. Sono passati ormai circa 10 anni e sono ancora qui.
Ma ciò che è successo a me, succede giornalmente a tanti altri appassionati come noi.
Apro quindi questo thread per facilitare la ricerca di chi si trova a dover affrontare questa fastidiosissima infiammazione, in virtù della mia esperienza e delle informazioni raccolte in questi anni.

Quale tensione?

A mio avviso, la causa principale di epicondilite non è tanto la tipologia della corda, quanto la tensione elevata.
Quando l'ho avuta, giocavo con Prince Graphite Oversize e budello che tiravo tra i 28 e i 30 kg., una tensione normale per una corda naturale su un piatto da 110.
Pensate che il POG, in uno studio risalente ai primi anni 2000, è stato giudicato il miglior telaio per prevenire l'epicondilite. All'epoca però il sistema Kinetic di Prokennex non esisteva ancora.

Che corda utilizzare?

Ovviamente influisce anche la tipologia della corda, perchè se un budello tirato a 28 kg. può essere pericoloso, un monofilo tirato alla stessa tensione sarebbe devastante. Se però optiamo per un mono morbido e ci orientiamo intorno ai 20 kg., molto meglio quest'ultima combinazione.
Ne ho avuto la riprova recentemente provando a giocare con Klip Legend sempre a 28 kg., tra l'altro montato su Prokennex KI 15 PSE, ed è subito ricomparso il classico dolorino.
Se però non riuscite a gestire tensioni basse, o amate comunque sentire un piatto corde piuttosto rigido, meglio allora optare per un multifilo o budello, tenendo però presente che sopra un certo range di tensione, anche queste corde possono essere pericolose.

Quale telaio?

Un altro fattore da tenere ben presente è la rigidità del telaio. Immaginiamo l'impatto palla/piatto corde paragonandolo ad un sasso lanciato in uno stagno. Nel momento in cui il sasso tocca l'acqua, si propagano delle onde (vibrazioni) che si spostano verso l'esterno, fino ad infrangersi sulla sponda che nel nostro caso è rappresentata dal nostro braccio. Se sulla sponda dello stagno sono presenti dei fili d'erba (i nostri tendini), essi verranno travolti dalle onde provocate dal sasso. Maggiore sarà la rigidità del telaio, e più alte saranno le vibrazioni prodotte dall'impatto della palla sul piatto corde. Al contrario, un telaio flessibile assorbe parte di queste vibrazioni (non tutte) proteggendo le nostre articolazioni.
Un altro fattore importante è rappresentato dal peso del telaio. Molti sono propensi a pensare che con un telaio leggero il braccio fatichi di meno. In realtà saremo noi stessi a dover sopperire alla mancanza di peso per dare pesantezza alla palla. Spesso inoltre i telai leggeri sono anche piuttosto rigidi per sopperire alla mancanza di spinta. Ecco che la combinazione leggerezza/rigidità può diventare pericolosa per il nostro gomito. Non dobbiamo poi far confusione tra affaticamento e infiammazione. Un telaio pesante può affaticare il braccio senza infiammarlo, viceversa un telaio leggero può infiammare il braccio senza affaticarlo.
Ogni giocatore deve saper trovare la giusta combinazione tra peso e rigidità per ottenere sufficiente velocità di palla senza mettere a rischio le proprie articolazioni. Questa combinazione dipende da struttura muscolare, forza fisica, preparazione e tecnica.

Cosa può aiutarci?


A parte quanto scritto sopra, ad oggi l'unico sistema comprovato da prove scientifiche che aiuta a proteggere dall'epicondilite è il Kinetic della Prokennex. I telai dotati di questo sistema hanno al loro interno delle piccole sfere che, al contatto della palla col piatto corde, si spostano assorbendo le vibrazioni che sarebbero destinate a raggiungere il nostro braccio.
Per esperienza personale, posso assicurare che anche il grip Noene può essere utile a prevenire l'epicondilite. Tempo fa ho effettuato una prova giocando con 2 Boris Becker Delta Core 1 (telai molto pericolosi), una versione standard e l'altra equipaggiata con grip Noene, stesse corde e stessa tensione. Le vibrazioni che raggiungevano il braccio erano di gran lunga molto più fastidiose giocando col telaio con grip di serie. Tant'è che da quel giorno non ho mai più giocato con quel telaio senza montare il Noene. Stessa cosa mi è successa lo scorso anno, quando a causa di un menisco rotto non potevo giocare e sfogavo la mia frustrazione con lunghe gite in bici (solo pianura per non sforzare il ginocchio). In breve tempo ho iniziato a provare dolore al polso, montato il Noene sul manubrio della bicicletta, questo dolore è presto scomparso.
Consiglio di montare il grip Noene fino a metà del manico senza sovrapporlo, togliendo il grip originale. Il Noene è spesso un millimetro, montandolo al posto del grip originale aggiungendo un overgrip, si ottiene lo stesso peso senza variare la misura del manico. Impossibile giocare solo col Noene in quanto la superficie è rugosa e poco confortevole.

Conclusioni

Tutto quanto sopra è frutto di esperienza personale, non sono un medico ma ho provato centinaia di corde e di telai ed ho dovuto lottare per un paio d'anni con l'epicondilite. Una volta conosciuta, ho dovuto imparare come sconfiggerla e tenerla lontana, e questo mi ha portato a trarre le conclusioni espresse in questa pagina.
Altri possono aver avuto esperienze diverse e potrebbero non concordare con le mie teorie, ma da quanto ho imparato in questi anni sono certo che seguire queste linee guida può essere un buon viatico per ridurre i rischi di contrarre l'epicondilite.


Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11239
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 59
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso


Epicondilite, se la conosci la eviti. - Pagina 3 Empty Re: Epicondilite, se la conosci la eviti.

Messaggio Da sklov Ven 11 Apr 2014, 18:51

Ho guardato su tw eu la matassa e a 70 euro.
La voglia di comprarla c'e perke mi dai idea ke ci capisci,la conosi bene.
Certo una prova vorrei farla prima di comprare una matassa.

sklov

Messaggi : 165
Data d'iscrizione : 11.04.14

Torna in alto Andare in basso

Epicondilite, se la conosci la eviti. - Pagina 3 Empty Re: Epicondilite, se la conosci la eviti.

Messaggio Da scimi65 Ven 11 Apr 2014, 21:32

Salve a tutti, mi intrometto, tra i sint. gut magari sono preferibili quelli a doppio avv. ce ne sono facilmente reperibili in italia sul web oltre ai babolat che costano un botto grazie

scimi65

Messaggi : 606
Data d'iscrizione : 02.04.14

Torna in alto Andare in basso

Epicondilite, se la conosci la eviti. - Pagina 3 Empty Re: Epicondilite, se la conosci la eviti.

Messaggio Da sklov Ven 11 Apr 2014, 21:44

Nn conosco
Mi spiace.

sklov

Messaggi : 165
Data d'iscrizione : 11.04.14

Torna in alto Andare in basso

Epicondilite, se la conosci la eviti. - Pagina 3 Empty Re: Epicondilite, se la conosci la eviti.

Messaggio Da Lupo65 Sab 12 Apr 2014, 08:13

Di synth gut ce ne sono a bizzeffe, ma tra tutti quelli che ho usato per incordare devo dire che il Prince Synth gut + duraflex rimane tra i milgiori come prezzo/prestazioni sia in termini di durata che di giocabilita'.
I vari Toalson/Gosen sono anche ottimi, in generale piu' elastici (i vari tour un po meno), ma il Prince rimane una corda di riferimento.
Lupo65
Lupo65
Moderatore

Messaggi : 5095
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 55
Località : Kinross-shire

Torna in alto Andare in basso

Epicondilite, se la conosci la eviti. - Pagina 3 Empty Re: Epicondilite, se la conosci la eviti.

Messaggio Da aless Sab 12 Apr 2014, 09:09

@Lupo65 ha scritto: il Prince Synth gut + duraflex rimane tra i milgiori come prezzo/prestazioni sia in termini di durata che di giocabilita' ... il Prince rimane una corda di riferimento.

quoto tutto.
la corda che più si avvicina alla Prince syngut duraflex è la Gamma SynGut with wearguard
aless
aless

Messaggi : 1640
Data d'iscrizione : 01.02.10
Età : 50
Località : ..

Torna in alto Andare in basso

Epicondilite, se la conosci la eviti. - Pagina 3 Empty Re: Epicondilite, se la conosci la eviti.

Messaggio Da sklov Sab 12 Apr 2014, 12:35

Grazie dei consigli.

sklov

Messaggi : 165
Data d'iscrizione : 11.04.14

Torna in alto Andare in basso

Epicondilite, se la conosci la eviti. - Pagina 3 Empty Re: Epicondilite, se la conosci la eviti.

Messaggio Da sklov Dom 13 Apr 2014, 11:44

Salve
Sento parlare da tempo della corda luxylon,come fosse la migliore corda esistente oggi,imparagonabile sul mercato anche al budello naturale.
Io ho sempre saluto ke la corda e buona infatti costa piu del normale ma per il braccio o sbaglio io
Miguel,superpipp voi cosa ne pensate
Grazie.

sklov

Messaggi : 165
Data d'iscrizione : 11.04.14

Torna in alto Andare in basso

Epicondilite, se la conosci la eviti. - Pagina 3 Empty Re: Epicondilite, se la conosci la eviti.

Messaggio Da aless Lun 14 Apr 2014, 09:27

@sklov ha scritto: imparagonabile sul mercato anche al budello naturale.

 Epicondilite, se la conosci la eviti. - Pagina 3 106988 
a meno che tu non sia uno spagnolo arrotino ... a mio parere il budello è il massimo e se non rompi spesso risulta essere anche economico
aless
aless

Messaggi : 1640
Data d'iscrizione : 01.02.10
Età : 50
Località : ..

Torna in alto Andare in basso

Epicondilite, se la conosci la eviti. - Pagina 3 Empty Re: Epicondilite, se la conosci la eviti.

Messaggio Da sklov Lun 14 Apr 2014, 10:24

Si grazie per cio.
Pero volevo sapere come sia questa corda luxylon sia come qualita sia come utilizzo per il braccio.
Se troppo dura o meno.

sklov

Messaggi : 165
Data d'iscrizione : 11.04.14

Torna in alto Andare in basso

Epicondilite, se la conosci la eviti. - Pagina 3 Empty Re: Epicondilite, se la conosci la eviti.

Messaggio Da superpipp(a) Lun 14 Apr 2014, 11:19

@sklov ha scritto:Salve
Sento parlare da tempo della corda luxylon,come fosse la migliore corda esistente oggi,imparagonabile sul mercato anche al budello naturale.
Io ho sempre saluto ke la corda e buona infatti costa piu del normale ma per il braccio o sbaglio io
Miguel,superpipp voi cosa ne pensate
Grazie.
Io, personalmente, non l'ho provata quindi non so dirti molto.


"Dove batte quando batto?" perche' non so dove la metto!!
superpipp(a)
superpipp(a)

Messaggi : 3869
Data d'iscrizione : 27.08.12
Età : 65
Località : Vesuvio

Torna in alto Andare in basso

Epicondilite, se la conosci la eviti. - Pagina 3 Empty Re: Epicondilite, se la conosci la eviti.

Messaggio Da miguel Lun 14 Apr 2014, 11:28

luxilon: corda ottima ma poco gentile con il braccio e che da il meglio di se solo per poche ore. costa parecchio. da usare solo se si é veramente forti, in caso contrario non si riesce a sfruttare le qualità della corda
difficile fare paragone col budello in quanto sono due filosofie opposte. budello forse un pelo più caro, ma é il top per il confort e le prestazioni restano buone sino a rottura
miguel
miguel

Messaggi : 5643
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 54
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

Epicondilite, se la conosci la eviti. - Pagina 3 Empty Re: Epicondilite, se la conosci la eviti.

Messaggio Da sklov Lun 14 Apr 2014, 11:32

Miguel grazie.
Me ne parlano bene in molti,me la metterebbero a 25 euro pero dicono costa piu ma dura molto di piu della norma.
Pensavo lo stesso di cio che dici te,per il braccio nn e certo morbida.
Infatti ora ke mi hai detto cosi nn la monto,anke se una prova a 19 kg si potrebbe fare o me lo sconsigli ?

sklov

Messaggi : 165
Data d'iscrizione : 11.04.14

Torna in alto Andare in basso

Epicondilite, se la conosci la eviti. - Pagina 3 Empty Re: Epicondilite, se la conosci la eviti.

Messaggio Da miguel Lun 14 Apr 2014, 11:45

se per lunga durata intendi il fatto che non si rompe é vero, peccato pero' che dopo neanche 10 ore la corda giochi in modo completamente differente rispetto alle primissime ore.
non a caso la usano molto i pro che dopo ogni partita tagliano
miguel
miguel

Messaggi : 5643
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 54
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

Epicondilite, se la conosci la eviti. - Pagina 3 Empty Re: Epicondilite, se la conosci la eviti.

Messaggio Da sklov Lun 14 Apr 2014, 11:47

Per lunga durata intendo,almeno quelli ke me ne hanno parlato,del fatto ke la tensione dura molto meglio rispetto alle altre corde.

sklov

Messaggi : 165
Data d'iscrizione : 11.04.14

Torna in alto Andare in basso

Epicondilite, se la conosci la eviti. - Pagina 3 Empty Re: Epicondilite, se la conosci la eviti.

Messaggio Da miguel Lun 14 Apr 2014, 11:55

@sklov ha scritto:Per lunga durata intendo,almeno quelli ke me ne hanno parlato,del fatto ke la tensione dura molto meglio rispetto alle altre corde.

falso
miguel
miguel

Messaggi : 5643
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 54
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

Epicondilite, se la conosci la eviti. - Pagina 3 Empty Re: Epicondilite, se la conosci la eviti.

Messaggio Da sklov Lun 14 Apr 2014, 12:00

Ok.
Molto chiaro.
Nn mi hai risposto su cosa pensi riguardo il fatto se provarle a 19 kg.

sklov

Messaggi : 165
Data d'iscrizione : 11.04.14

Torna in alto Andare in basso

Epicondilite, se la conosci la eviti. - Pagina 3 Empty Re: Epicondilite, se la conosci la eviti.

Messaggio Da sklov Lun 14 Apr 2014, 12:44

o comunque sai consigliarmi i 4-5 migliori multifilo ora esistenti ?
grazie ancora.

sklov

Messaggi : 165
Data d'iscrizione : 11.04.14

Torna in alto Andare in basso

Epicondilite, se la conosci la eviti. - Pagina 3 Empty Re: Epicondilite, se la conosci la eviti.

Messaggio Da miguel Lun 14 Apr 2014, 14:32

se le monti a 19 non é che aumenti la durata, salvaguardi solo di più il tuo braccio. 5 migliori multi non so che dirti io conosco quelli che uso od ho utilizzato ma sono una infinitesima parte di quello che il mercato offre.
comunque se ti fai un giro in questa sezione corde trovi molte delle risposte che cerchi
miguel
miguel

Messaggi : 5643
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 54
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

Epicondilite, se la conosci la eviti. - Pagina 3 Empty Re: Epicondilite, se la conosci la eviti.

Messaggio Da Maurizio Lun 14 Apr 2014, 15:07

di multi buoni ce ne sono, come le explosiv, il pmx o l' nrg2
questi li puoi portare tutti tranquillamente a rottura non sono economici ma di sicuro sono mooolto confortevoli
in ogni caso se sei epicondiliaco tieniti basso con la tensione, non superare i 21 kg, all'inizio può darsi che starai un po' lungo, ma ti abituerai a controllare
Maurizio
Maurizio

Messaggi : 1639
Data d'iscrizione : 18.01.11
Età : 60
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Epicondilite, se la conosci la eviti. - Pagina 3 Empty Re: Epicondilite, se la conosci la eviti.

Messaggio Da sklov Lun 14 Apr 2014, 15:08

Grazie lo stesso.
Pensavo ne conoscessi.

sklov

Messaggi : 165
Data d'iscrizione : 11.04.14

Torna in alto Andare in basso

Epicondilite, se la conosci la eviti. - Pagina 3 Empty Re: Epicondilite, se la conosci la eviti.

Messaggio Da squalo714 Lun 14 Apr 2014, 15:49

Non ho mai usato il budello (se si eccettua quando giocavo con la racchetta di legno) e sarei quasi curioso di provare visto anche il fatto che rompo pochissimo e sto uscendo pian piano dall'epicondilite.
Che dite? Dove posso trovarne a prezzo competitivo? A quanti kg tirereste, calcolando che tiravo il monofilo a 25 e con il multi sono sceso a 22? Thanks!!

 Epicondilite, se la conosci la eviti. - Pagina 3 925962 Epicondilite, se la conosci la eviti. - Pagina 3 925962 


..e riconobbi il tuo sguardo in quello di un passante. (cit. Tiziano Ferro)
squalo714
squalo714

Messaggi : 2594
Data d'iscrizione : 21.09.11
Località : trento

Torna in alto Andare in basso

Epicondilite, se la conosci la eviti. - Pagina 3 Empty Re: Epicondilite, se la conosci la eviti.

Messaggio Da sklov Lun 14 Apr 2014, 16:10

Ciao Maurizio,
Mai sentito le corde che mi consigli.
Che marca sono
Voglio vedere leggere come sono e comprarne,comprarne una.

sklov

Messaggi : 165
Data d'iscrizione : 11.04.14

Torna in alto Andare in basso

Epicondilite, se la conosci la eviti. - Pagina 3 Empty Re: Epicondilite, se la conosci la eviti.

Messaggio Da Maurizio Mar 15 Apr 2014, 09:14

Weiss Cannon Explosive - Pacific PMX - Tecnifibre NRG2
ho usato a lungo il pmx - non facilissimo da trovare, non la tengono in molti - che secondo me è un ottima corda che riesce ad essere sensibile anche a tensioni basse (quando ho ricominciato a giocare dopo l'epicondilite la incordavo a 20 kg - viceversa, con l'explosive già a 22 kg avevo la sensazione di avere la fionda e controllavo con difficoltà)
ugualmente la nrg è un multi eccellente - mia sorella, epicondiliaca anche lei, la usa con soddisfazione da un paio d'anni
tutte queste puoi portarle tranquillamente a rottura perché riescono a mantenere la loro elasticità a lungo, anche, per esempio, se ti capita di non giocare per un po'
peraltro non sono corde economiche e, soprattutto se si gioca in topspin o se si spinge tanto, durano poco: io che sono uno che gioca all'antica con poca rotazione rompo un qualunque multifilo in non più di 5ore
Maurizio
Maurizio

Messaggi : 1639
Data d'iscrizione : 18.01.11
Età : 60
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Epicondilite, se la conosci la eviti. - Pagina 3 Empty Re: Epicondilite, se la conosci la eviti.

Messaggio Da sklov Mar 15 Apr 2014, 09:28

Capito Maurizio grazie!
Infatti ancora voglio continuare ad usare il multifilo anche se dura poco.
Ne ho messo uno normalissimo (maxi gut) mi e durato 4 ore.
Lo so e poco,bisogna sempre cambiare pero mi trovo bene,senza un problema,anke se sono sempre stato abituato ad usare un monofilo.
Queste corde ke mi hai consigliato dove si possono trovare,in quale sito ?
Perke tanto se vai in un negozio nn sanno nemmeno cosa siano ☺️

sklov

Messaggi : 165
Data d'iscrizione : 11.04.14

Torna in alto Andare in basso

Epicondilite, se la conosci la eviti. - Pagina 3 Empty Re: Epicondilite, se la conosci la eviti.

Messaggio Da Maurizio Mar 15 Apr 2014, 09:36

se è un incordatore appena decente non può non conoscere le explosive e le nrg2
ci sono diversi posti online dove puoi reperirle, come twh e similari oltre ché sulla baia
incordi da te?
Maurizio
Maurizio

Messaggi : 1639
Data d'iscrizione : 18.01.11
Età : 60
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Epicondilite, se la conosci la eviti. - Pagina 3 Empty Re: Epicondilite, se la conosci la eviti.

Messaggio Da sklov Gio 17 Apr 2014, 23:19

Salve,
Volevo comprare la tecnifibre nrg2 matassa ma ho visto il prezzo.
E pauroso !

sklov

Messaggi : 165
Data d'iscrizione : 11.04.14

Torna in alto Andare in basso

Epicondilite, se la conosci la eviti. - Pagina 3 Empty Re: Epicondilite, se la conosci la eviti.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.