Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 3 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 3 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Rafapaul Oggi alle 00:33

» Dimitrov segue l'esempio di Federer
Da gabr179 Ieri alle 07:09

» Impresa impossibile
Da Chiros Ieri alle 07:00

» Una bella intervista a Wilander
Da veterano Gio 09 Lug 2020, 16:32

» Il servizio bistrattato
Da Matteo1970 Mar 07 Lug 2020, 17:05

» Tappy Larsen
Da Chiros Mar 07 Lug 2020, 13:08

» Racchetta definitiva
Da spalama Mar 07 Lug 2020, 12:05

» Formula Uno 2019
Da Tempesta Sab 04 Lug 2020, 10:06

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ven 03 Lug 2020, 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

» La regola che cambiereste
Da Tempesta Lun 22 Giu 2020, 10:22

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

Problemi col rovescio? Costruitevi un gran dritto

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Problemi col rovescio? Costruitevi un gran dritto - Pagina 2 Empty Re: Problemi col rovescio? Costruitevi un gran dritto

Messaggio Da Ospite il Mar 09 Lug 2013, 07:54

dritto mancino...
il futuro è quello

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Problemi col rovescio? Costruitevi un gran dritto - Pagina 2 Empty Re: Problemi col rovescio? Costruitevi un gran dritto

Messaggio Da spalama il Mar 09 Lug 2013, 09:26

Contro un giocatore così il dritto è fondamentale.

Non parlo solo di Giovanni e del suo stile di gioco, ma anche di giocatori di più alta categoria che tirano sassate a tutto campo e si spostano sempre molto velocemente sul lato del rovescio riuscendo quasi sempre a giocare un dritto anomalo.

Devi tenere la diagonale di dritto per poi aprirti il campo con un colpo incisivo sul rovescio, facendoglielo tirare in corsa e possibilmente in difesa.

Non appena accorcia devi entrare in campo e prendere metri verso la rete, magari attaccando anche sul colpo forte, il dritto, dove sicuramente ti torna indietro un passante (e non un pallonetto profondo come può capitare attaccando sul rovescio) e giocare quindi la volè sul suo colpo debole, il rovescio.

Senza dritto diventa tutto molto più complesso, a qualsiasi livello, a meno che tu non sia Edberg, che però stava sempre attaccato alla rete e quindi cercava di tirare pochi dritti da fondo campo, e però di rovescio aveva un livello stratosferico di gioco.

Quindi se non hai il dritto devi assolutamente spezzare il gioco al più presto.

I fondocampisti senza dritto hanno poche speranze.

Il rovescio a due mani, ad esempio, tanti lo giocano con la mano sinistra dominante, proprio per tirare un dritto a due mani.

I giocatori che hanno un rovescio molto più forte del dritto, ottengono risultati perchè non giocano un rovescio difensivo, di contenimento, ma giocano di pressione, chiudono i colpi a metà campo, passano bene, etc...

Forse dovresti alzare il livello del tuo rovescio se con il dritto non riesci a fare grandi miglioramenti.


Ultima modifica di spalama il Mar 09 Lug 2013, 09:28, modificato 1 volta
spalama
spalama

Messaggi : 893
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 52
Località : ROMA

Torna in alto Andare in basso

Problemi col rovescio? Costruitevi un gran dritto - Pagina 2 Empty Re: Problemi col rovescio? Costruitevi un gran dritto

Messaggio Da correnelvento il Mar 09 Lug 2013, 09:27

marco61 ha scritto:
Ma per quanto riguarda la "tigna", la determinazione e la mobilità sul campo, direi che siamo lì. Tant'è che ci sono volute 4 sfide prima che uno dei due riuscisse a vincerne una.  

Giustamente Marco ravvisa che stiamo andando off topic.

Quindi faccio un'ultima annotazione, riguardo alle nostre sfide.

Prima di Sanremo, Marco ed io abbiamo giocato 2 partite, finite un set pari, circa 2 anni fa. Il nostro livello era veramente pari.

Ma io NON SONO PIU' lo stesso giocatore di 2 anni fa, spingo di più la palla, ho giocato molto di più contro avversari "tosti". Nell'ultimo anno ho giocato praticamente sempre per 2 ore consecutive, a volte anche di più.

Per quanto sopra, TUTTI gli avversari contro cui ero allo stesso livello in quel periodo, oggi li batto senza problemi.

Questo è successo anche con Marco.

Per fare un altro esempio, se avessi giocato contro Spalama nel periodo delle prime sfide che ho giocato contro Marco, avrei perso facile in 2 set.
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16804
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Problemi col rovescio? Costruitevi un gran dritto - Pagina 2 Empty Re: Problemi col rovescio? Costruitevi un gran dritto

Messaggio Da spalama il Mar 09 Lug 2013, 09:31

...e quindi come quasi sempre.....il tennis è una questione di livelli.....ed ogni livello è fatto di testa, fisico, e tecnica....per crescere di livello non basta lavorare su uno solo di questi aspetti ma su tutti insieme.
spalama
spalama

Messaggi : 893
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 52
Località : ROMA

Torna in alto Andare in basso

Problemi col rovescio? Costruitevi un gran dritto - Pagina 2 Empty Re: Problemi col rovescio? Costruitevi un gran dritto

Messaggio Da wbtit il Mar 09 Lug 2013, 10:38

spalama ha scritto: come non c'è dubbio sul fatto che se in una partita ti rendi conto che stai tirando troppe volte il rovescio, significa che corri poco e/o muovi poco i piedi.

Che mazzata... Smile

Ottimo post, molto utile per me.

wbtit

Messaggi : 190
Data d'iscrizione : 29.12.10
Età : 50

Torna in alto Andare in basso

Problemi col rovescio? Costruitevi un gran dritto - Pagina 2 Empty Re: Problemi col rovescio? Costruitevi un gran dritto

Messaggio Da Federyonex il Mar 09 Lug 2013, 10:54

wbtit ha scritto:
spalama ha scritto: come non c'è dubbio sul fatto che se in una partita ti rendi conto che stai tirando troppe volte il rovescio, significa che corri poco e/o muovi poco i piedi.

Che mazzata... Smile

Ottimo post, molto utile per me.

Beh, dai, io a volte per pigrizia tiro inside out di rovescio perché mi viene più facile del dritto, mentalmente.
Federyonex
Federyonex

Messaggi : 719
Data d'iscrizione : 18.07.11

Torna in alto Andare in basso

Problemi col rovescio? Costruitevi un gran dritto - Pagina 2 Empty Re: Problemi col rovescio? Costruitevi un gran dritto

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum