Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 3 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 3 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Racchetta definitiva
Da marco61 Ieri alle 23:07

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da max1970 Ieri alle 19:54

» Il servizio bistrattato
Da ace59 Ieri alle 10:02

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ieri alle 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Impresa impossibile
Da Riki66 Mar 30 Giu 2020, 13:46

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

» La regola che cambiereste
Da Tempesta Lun 22 Giu 2020, 10:22

» Opinioni
Da correnelvento Ven 19 Giu 2020, 14:46

» FEDERER MI COPIA!
Da Tempesta Gio 18 Giu 2020, 23:13

» Babolat Pure Aero 2019
Da Attila17 Gio 18 Giu 2020, 14:06

» Djkovic è al capolinea ?
Da correnelvento Gio 18 Giu 2020, 06:12

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

consiglio tattico

Andare in basso

consiglio tattico Empty consiglio tattico

Messaggio Da miguel il Lun 02 Set 2013, 14:19

ieri mi é capitato di giocare con un avversario con un dritto veramente notevole e per questo cercavo a tutti i costi di prendergli il rovescio ma per fare questo correvo grossi rischi anche perché la zona a disposizione era ridotta al minimo. é una cosa che mi capita spesso quando trovo avversari con il gioco squilibrato (nel senso che hanno un colpo nettamente superiore all'altro) invece di giocare con attenzione ma a viso aperto mi fossilizzo sulla ricerca del punto debole (o meno forte) e questo mi porta a sbagliare più del dovuto.
che devo fare ?
miguel
miguel

Messaggi : 5477
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 53
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

consiglio tattico Empty Re: consiglio tattico

Messaggio Da gp il Lun 02 Set 2013, 14:26

in questi casi, è banale, lo so, ma io cerco di giocare un dritto stretto sul suo dritto per aprirmi il campo sul suo rovescio, preparandomi mentalmente a scambiare un paio di volte sulla sua diagonale forte. ma dipende molto se te lo consente l'avversario ...
gp
gp

Messaggi : 1963
Data d'iscrizione : 11.12.09
Età : 59
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

consiglio tattico Empty Re: consiglio tattico

Messaggio Da correnelvento il Lun 02 Set 2013, 14:35

gp ha scritto:in questi casi, è banale, lo so, ma io cerco di giocare un dritto stretto sul suo dritto per aprirmi il campo sul suo rovescio, preparandomi mentalmente a scambiare un paio di volte sulla sua diagonale forte. ma dipende molto se te lo consente l'avversario ...
Ineccepibile... consiglio tattico 619881 
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16780
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

consiglio tattico Empty Re: consiglio tattico

Messaggio Da miguel il Lun 02 Set 2013, 14:51

io sono mancino quindi in realtà avrei dovuto essere facilitato nel trovargli l'angolo del rovescio col dritto. il mio problema é che cercavo direttamente quell'angolo li e lui riusciva spesso a girare attorno alla palla e da li riusciva a giocare indifferentemente il lungolinea o lo sventaglio (non si diventa b2 per caso mannaggia). a posteriori forse avrei fatto meglio a giocargli sul dritto rischiando pero' di essere direttamente impallinato e solo quando c'era campo sufficiente libero andare sul rovescio
miguel
miguel

Messaggi : 5477
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 53
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

consiglio tattico Empty Re: consiglio tattico

Messaggio Da squalo714 il Lun 02 Set 2013, 18:36

Effettivamente tu, da mancino, dovresti essere facilitato col gancio ad uscire. Il problema, ho notato, quando giochi con uno con un colpo nettamente piu' forte, e' che si cerca logicamente di farglielo giocare il meno possibile, il problema nasce quando l'altro se ne accorge (quindi quasi subito) e sistematicamente sa gia' prima dove andrai a giocare.
La cosa migliore e' mantenere un gioco il piu' vario possibile, magari con molti cambi di ritmo e se perdi..bravo lui..ma in ogni caso se e' davvero superiore la partita la farebbe il tuo avversario.
squalo714
squalo714

Messaggi : 2244
Data d'iscrizione : 21.09.11
Località : trento

Torna in alto Andare in basso

consiglio tattico Empty Re: consiglio tattico

Messaggio Da Kingkongy il Mar 03 Set 2013, 08:26

miguel ha scritto:io sono mancino quindi in realtà avrei dovuto essere facilitato nel trovargli l'angolo del rovescio col dritto. il mio problema é che cercavo direttamente quell'angolo li e lui riusciva spesso a girare attorno alla palla e da li riusciva a giocare indifferentemente il lungolinea o lo sventaglio (non si diventa b2 per caso mannaggia). a posteriori forse avrei fatto meglio a giocargli sul dritto rischiando pero' di essere direttamente impallinato e solo quando c'era campo sufficiente libero andare sul rovescio
Provo a immaginare... Ma se l'avversario riesce a giocare un dritto anomalo o a sventaglio, al di là di quelle che sono le sue capacità atletiche e di lettura, vuol dire che la tua palla sta stroppo "in aria". Se vuoi sparigliare sul rovescio, o giochi in anticipo o rinunci a un po' di spin in favore di palle veloci.

Kingkongy

Messaggi : 833
Data d'iscrizione : 07.02.13

Torna in alto Andare in basso

consiglio tattico Empty Re: consiglio tattico

Messaggio Da miguel il Mar 03 Set 2013, 09:42

non penso sia capacità di lettura del mio avversario in quanto era palese che cercavo il suo rovescio.
il mio sbaglio é stato di fossilizzarmi in questa ricerca e non giocarmela di più a viso aperto pero' nei primi giochi quando l'ho fatto mi ha seppellito di vincenti.
poi che la mia palla non sia un fulmine di guerra é più che una certezza consiglio tattico 961853 
miguel
miguel

Messaggi : 5477
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 53
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

consiglio tattico Empty Re: consiglio tattico

Messaggio Da veterano il Mar 03 Set 2013, 14:02

Dove giocavi,su terra o in un campo veloce?
veterano
veterano

Messaggi : 911
Data d'iscrizione : 09.01.10

Torna in alto Andare in basso

consiglio tattico Empty Re: consiglio tattico

Messaggio Da miguel il Mar 03 Set 2013, 14:10

terra, magari fosse stato veloce
vet tu hai giocato in piemonte magari conosci il mio avversario in pm ti scrivo chi era
miguel
miguel

Messaggi : 5477
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 53
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

consiglio tattico Empty Re: consiglio tattico

Messaggio Da Bertu il Mar 03 Set 2013, 15:10

Ma se un avversario é cosí forte di diritto e sa che lo si vuole spingere sul rovescio perché piú debole, invece di insistere sul rovescio ed offrirgli la possibilitá di tirare un diritto anomalo, non é meglio farlo prima spostare sul diritto e solo dopo cercargli il rovescio?
O comunque rischiare ogni tanto sul diritto in modo che non maturi certezze sul tuo gioco?
Credo che insistere sulla diagonale di rovescio con uno cosí sia molto pericoloso; forse é meglio rischiare un lungolinea o una variazione e farlo muovere un po'.
Bertu
Bertu

Messaggi : 3387
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 55
Località : Monaco di Baviera

Torna in alto Andare in basso

consiglio tattico Empty Re: consiglio tattico

Messaggio Da miguel il Mar 03 Set 2013, 15:21

Bertu ha scritto:Ma se un avversario é cosí forte di diritto e sa che lo si vuole spingere sul rovescio perché piú debole, invece di insistere sul rovescio ed offrirgli la possibilitá di tirare un diritto anomalo, non é meglio farlo prima spostare sul diritto e solo dopo cercargli il rovescio?
teoricamente si ed é quello che cercavo di fare nei primi games, ma appena gli giocavo sul dritto tirava una fucilata piatta che faceva girare quasi completamente a suo favore l'inerzia dello scambio.
alla fine probabilmente era solo più forte di me e qualunque variante sarebbe servita a poco.
é comunque un dato di fatto che quando vedo uno debole su un colpo mi fisso troppo su quello snaturando in parte il mio e questo credo non vada bene
miguel
miguel

Messaggi : 5477
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 53
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

consiglio tattico Empty Re: consiglio tattico

Messaggio Da Bertu il Mar 03 Set 2013, 15:29

Allora dovresti giocare contro di me

Io ho solo lati deboli e renderei il tuo gioco piú vario consiglio tattico 786556
Bertu
Bertu

Messaggi : 3387
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 55
Località : Monaco di Baviera

Torna in alto Andare in basso

consiglio tattico Empty Re: consiglio tattico

Messaggio Da alain proust il Mar 03 Set 2013, 15:53

Bertu ha scritto:Allora dovresti giocare contro di me

Io ho solo lati deboli e renderei il tuo gioco piú vario consiglio tattico 786556
Very Happy  Bellissima questa! consiglio tattico 768460 
alain proust
alain proust

Messaggi : 619
Data d'iscrizione : 13.12.10

Torna in alto Andare in basso

consiglio tattico Empty Re: consiglio tattico

Messaggio Da miguel il Mar 03 Set 2013, 16:17

Bertu ha scritto:Allora dovresti giocare contro di me

Io ho solo lati deboli e renderei il tuo gioco piú vario consiglio tattico 786556
al prox raduno testeremo tutto......
miguel
miguel

Messaggi : 5477
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 53
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

consiglio tattico Empty Re: consiglio tattico

Messaggio Da veterano il Mar 03 Set 2013, 18:11

Allora vedendo i video del tuo tipo di gioco una vaga idea di come giochi me la sono fatta.Diciamo che in terra con un giocatore con un dritto che ti mette sempre in difficolta' ce ben poco da fare,se poi non si muove come un bradibo ed il suo rovescio tiene,sono volatili per diabetici.Sul veloce forse qualche speranza in piu ci potrebhbe essere,pero' anche li non so fino a quando sia conveniente snatuare il proprio gioco per cercare sistematicamente il punto debole avversario.Insomma se non riesci a comandare con il tuo dritto contro il suo rovescio sono cacchi amari in ogni caso,ora la soluzione del giocare sempre sul rovescio bisognerebbe vedere su un terreno piu rapido che frutti puo dare,calcola che tu hai anche il vantaggio di giocare un bello slice bassino e angolato dalla parte del suo dritto,che se ben giocato fa male,poi comunque come diceva KK se la tua palla non viaggia abbastanza veloce.........magari su un altro tipo di campo un po piu veloce avresti qualche opportunita' in piu,calcolando che in ogni caso visto che quel drittaccio ti mette in difficolta' quello che deve uscire per primo dalla diagonale sarai sempre tu,devi per forza di cose non farlo giocare comodo e cercare di uscirne al piu presto possibile,cosa che evidentemente sulla terra e' molto piu difficile,forse sul veloce qualche speranza ce......ho detto qualche ehhhh
veterano
veterano

Messaggi : 911
Data d'iscrizione : 09.01.10

Torna in alto Andare in basso

consiglio tattico Empty Re: consiglio tattico

Messaggio Da miguel il Mar 03 Set 2013, 20:40

Vet sul veloce avrei vinto e credo anche abbastanza facilmente perché i miei colpi diventano tutti più efficaci mentre lui è il tipico giocatore da terra battuta con aperture ampie e poco gioco di volo
miguel
miguel

Messaggi : 5477
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 53
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

consiglio tattico Empty Re: consiglio tattico

Messaggio Da veterano il Mer 04 Set 2013, 02:02

Vedi come la superfice fa la diferenza,la tattica va anche considerata in base alla superficie di gioco e alle caratteristiche del giocatore,specialmente per giocatori old style cresciuti sul rosso,invece i giovani di adesso ormai giocano e si adattano bene un po dapertutto.e come cambiano le cose.
veterano
veterano

Messaggi : 911
Data d'iscrizione : 09.01.10

Torna in alto Andare in basso

consiglio tattico Empty Re: consiglio tattico

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum