Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 7 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 7 Ospiti

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da miguel Oggi alle 09:18

» Con che racchetta state giocando?
Da giascuccio Oggi alle 08:28

» Fabio Fognini
Da squalo714 Ieri alle 19:21

» Lorenzo Musetti
Da correnelvento Ieri alle 13:18

» Sinner, e la sua racchetta
Da yatahaze Ieri alle 12:23

» Auguri Aless
Da Chiros Ieri alle 11:01

» Giovani italiani fanno ben sperare.
Da max1970 Ieri alle 10:02

» Pure Strike 98 - 16:19 - 2018
Da correnelvento Mer 23 Set 2020, 15:58

» Djokovic, cosa succede?
Da Chiros Dom 20 Set 2020, 09:40

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da yatahaze Sab 19 Set 2020, 00:49

» preparazione invernale (scheda)
Da gabr179 Ven 18 Set 2020, 23:09

» Una palestra completa, con 70€
Da gabr179 Ven 18 Set 2020, 22:39

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

Il lancio di palla

Andare in basso

Il lancio di palla Empty Il lancio di palla

Messaggio Da albesca il Gio 22 Lug 2010, 18:39

Tutti sappiamo che la buona riuscita del servizio è legata strettamente ad un buon lancio di palla, eppure pochi di noi si dedicano al perfezionamento di questo aspetto tecnico. Gia' da qualche giorno mi interrogo sul modo corretto di lanciare la palla ...e qui direi che Will ha fatto un lavoro egregio facendo vedere la tecnica piu' usata, con le braccia che salgono insieme.


Traduco al volo per gli anglorepellenti e con la scusa, ci facciamo tutti un bel ripasso....

Il secondo punto del vostro servizio ( il primo è la stance o posizione ) è il lancio di palla ed il backswing. Dalla posizione di partenza, entrambe le braccia si separano, quindi "cadono giu'" ( drop down ) contemporaneamente e ritornano su contemporaneamente. Concentratevi su questo movimento: giu' insieme, su insieme ( 0:015 ). Se prestate attenzione un minuto al mio lancio, noterete che quando le mie braccia si separano, il mio braccio di lancio cade giu e si rialza dritto verso l'alto, e rilascio la palla quando la mano è circa all'altezza della mia testa, e dopo aver rilasciato la palla, il mio braccio prosegue verso l'alto fino a distendersi puntando dritto in su', e lo lascero' li' finche' non faro lo swing in avanti (0:35).
Quando lancio la palla, quello che cerco di evitare è farla girare. Questo è uno dei modi piu' semplici per controllare il lancio, cioè evitare di dare rotazione alla palla ed il modo per fare questo è aprire le dita verso l'alto giusto al momento del rilascio di palla.
Dobbiamo lanciare la palla circa uno o due piedi ( 30-60 cm ) piu' in alto del punto di contatto in modo tale che ricada circa un piede ( 30cm ) dentro il campo, in linea con il piede frontale. (1:09).
Diamo ora uno sguardo al braccio racchetta. Quando le braccia si separano e cadono giu, il mio braccio racchetta inizia a sollevarsi ma lascio il palmo della mano orientato verso il campo, poi continuo a portarlo su finche non raggiungo questa posizione detta posizione a "L" (1:28) perchè racchetta e braccio formano una L, che è la posizione che permette di fare correttamente lo swing in avanti.

Ricapitolando le braccia si separano e cadono giu' insieme, poi risalgono su insieme, il braccio che lancia prosegue e si estende puntando dritto verso l'alto mentre il braccio racchetta si posiziona a "L".

(1:52) Questo è l'inizio del mio movimento del servizio, le braccia si separano e cadono giu insieme. Guardiamo il braccio di lancio ..dopo essere andato giu, si solleva dritto verso l'alto e rilascia la palla circa all'altezza della mia testa, dopo aver lasciato la palla continuo a sollevare il braccio e lo lascio disteso a puntare verso l'alto. Guardiamo il bracccio racchetta. Dopo essere andato giu si comincia a sollevare dietro con il palmo rivolto verso il basso e continua sollevando la racchetta fino a formare la posizione a "L". Molto importante capire è che le azioni delle due braccia avvengono contemporaneamente.

(2:32) Questo è Bob Brian all'inizio del suo servizio. Vi faccio vedere una sequenza di quattro fotografie per dimostrarvi come queste fasi vengono svolte contemporaneamente dalle due braccia. Nella prima foto ( 2:47) le braccia sono ancora insieme e qui invece sono separate e cadono giu. Adesso (2:52) le braccia sono entrambe in fase di sollevamento e notate come la palla viene tenuta solo con le dita e la racchetta viene sollevata con la faccia orientata verso il basso..poi entrambe le braccia vengono sollevate con il braccio di lancio disteso verso l'alto e il braccio racchetta posizionato ad "L".


Orca vac...ho finito !!!! :dirov:


Ultima modifica di albesca il Ven 23 Lug 2010, 08:55, modificato 1 volta
albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

Il lancio di palla Empty Re: Il lancio di palla

Messaggio Da albesca il Gio 22 Lug 2010, 21:33

Aggiungo questo interessante video con vista dall'alto che risponde ad una delle domande che mi ponevo, cioè se dopo il lancio il corpo si ferma e aspetta, oppure si lascia scivolare in avanti insieme alla palla mentre abbassa il baricentro. Questi sembrano dettagli futili, ma in realta' ogni dettaglio ci porta a posizionare tutte le leve nella posizione corretta e sopratutto alla giusta distanza dalla palla.


Qui Will ha specificato (1:46) che per un sevizio piatto bisogna trovarsi al momento del contatto con la palla leggermente avanti al corpo in corrispondenza della spalla destra ... questo perchè come abbiamo visto nell'altro post dove si parlava di rotazioni, i colpi piatti richiedono una maggiore verticalizzazione della racchetta, conseguentemente dobbiamo allineare braccio e racchetta dietro la palla. Ok... ma un attimo...come ci arriviamo in quella posizione cosi' precisa ? Beh, bisogna diventare un po' "giocolieri"... lanciare bene è quasi un'arte circense.

Guardate come la palla dopo il lancio...non vada verso la testa del giocatore... ma avanza verso il campo.. ed il giocatore scivola insieme ad essa in avanti mantenendo la giusta distanza che poi gli permettera' di incontrarla perfettamente in fase di ribaltamento. Bloccate al secondo 2:05 per notare la posizione del braccio di lancio rispetto al corpo. Ora andate fino al secondo 2:09 e noterete come sia il giocatore che la palla avanzino insieme verso il campo ...

per oggi puo' bastare... Smile



albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

Il lancio di palla Empty Re: Il lancio di palla

Messaggio Da oedem il Ven 23 Lug 2010, 09:57

io sul lancio ho notevoli problemi ma credo il fondamentale è che lanci la palla non troppo avanti

anche avere un lancio costante in altezza è cosa non facile
...e considerate che il lancio da il timing al servizio!

...ufff.....
oedem
oedem

Messaggi : 6055
Data d'iscrizione : 01.12.09

Torna in alto Andare in basso

Il lancio di palla Empty Re: Il lancio di palla

Messaggio Da albesca il Ven 23 Lug 2010, 10:26

oedem ha scritto: io sul lancio ho notevoli problemi ma credo il fondamentale è che lanci la palla non troppo avanti anche avere un lancio costante in altezza è cosa non facile...e considerate che il lancio da il timing al servizio! ...ufff.....

Dovremmo investire un po' di tempo a lanciare ...abbassarsi spostandosi leggermente avanti in trophy pose , braccio disteso e osservare attentamente senza colpire ... che linea fa la palla, a che distanza... a che altezza. Ci vuole tanta tanta pazienza .. e comunque la tecnica è talmente "delicata" che la autocorrezione qui, è roba davvero da maestro o veterano davvero esperto.
albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

Il lancio di palla Empty Re: Il lancio di palla

Messaggio Da Filippo il Ven 23 Lug 2010, 12:11

Il lancio di palla è importantissimo, tuttavia non va sottovalutata la percezione di "cosa sta facendo la racchetta" mentre si esegue il movimento del servizio, soprattutto nelle palle lavorate.

Ho migliorato tantissimo la seconda visualizzando mentalmente cosa avrebbero dovuto fare le corde e la racchetta per tirare un servizio in kick, cercando poi di metterlo in pratica "sentendo" la racchetta che da la rotazione alla palla. Ovviamente ciò non è possibile se non si è in grado di lanciare con sicurezza la palla nella zona ottimale di impatto, quindi nel punto giusto e sufficientemente alta.

Nella prima tendenzialmente più piatta il movimento è più semplice, secondo me è importante lanciare la pallina molto alta.

In entrambi i casi va cercata la giusta impugnatura (che per me è continental leggermente verso eastern di diritto nella prima, continental verso la eastern di rovescio nella seconda) e la giusta sensazione col "polso".

Filippo
Filippo

Messaggi : 764
Data d'iscrizione : 22.12.09
Località : esattamente qui, nel fiviggì

Torna in alto Andare in basso

Il lancio di palla Empty Re: Il lancio di palla

Messaggio Da mosgio il Ven 23 Lug 2010, 12:40

Filippo ha scritto:Il lancio di palla è importantissimo, tuttavia non va sottovalutata la percezione di "cosa sta facendo la racchetta" mentre si esegue il movimento del servizio, soprattutto nelle palle lavorate.

Ho migliorato tantissimo la seconda visualizzando mentalmente cosa avrebbero dovuto fare le corde e la racchetta per tirare un servizio in kick, cercando poi di metterlo in pratica "sentendo" la racchetta che da la rotazione alla palla. Ovviamente ciò non è possibile se non si è in grado di lanciare con sicurezza la palla nella zona ottimale di impatto, quindi nel punto giusto e sufficientemente alta.

Nella prima tendenzialmente più piatta il movimento è più semplice, secondo me è importante lanciare la pallina molto alta.

In entrambi i casi va cercata la giusta impugnatura (che per me è continental leggermente verso eastern di diritto nella prima, continental verso la eastern di rovescio nella seconda) e la giusta sensazione col "polso".


Quoto al 100%, ho avuto conferma che visualizzare prima il movimento ti aiuta tantissimo nell'esecuzione, più che pensare a come eseguire bisogna "vederlo".
Nel servizio soprattutto ciò ti aiuta a sentire il movimento senza pensare troppo alla tecnica corretta di esecuzione, e quindi non ti fa perdere la necessaria fluidità e scioltezza per un colpo efficace.
Visualizzate prima il movimento e poi partite con l'esecuzione senza pensare a nulla, vedrete come migliorerà il servizio!

mosgio

Messaggi : 29
Data d'iscrizione : 29.03.10

Torna in alto Andare in basso

Il lancio di palla Empty Re: Il lancio di palla

Messaggio Da albesca il Ven 23 Lug 2010, 12:51

mosgio... quello che suggerite è pero' uno step successivo rispetto a chi invece sta tentando di capire come e dove si lancia. Prima la tecnica, poi tutto il resto. Comunque, la "pre-visualizzazione" che suggerite è ottima e molto usata in tante discipline sportive per liberarsi mentalmente da riferimenti razionali e cominciare a sviluppare il colpo piu' a livello percettivo.
albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

Il lancio di palla Empty Re: Il lancio di palla

Messaggio Da cristiano75 il Ven 23 Lug 2010, 13:26

Ringrazio albe per la traduzione! Il lancio di palla Icon_wink
cristiano75
cristiano75

Messaggi : 163
Data d'iscrizione : 01.02.10

Torna in alto Andare in basso

Il lancio di palla Empty Re: Il lancio di palla

Messaggio Da albesca il Ven 23 Lug 2010, 13:46

cristiano75 ha scritto:Ringrazio albe per la traduzione! Il lancio di palla Icon_wink
***************************************
Smile Cristiano75 FOR PRESIDENT !!! Smile
***************************************
albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

Il lancio di palla Empty Re: Il lancio di palla

Messaggio Da albesca il Ven 23 Lug 2010, 21:37



Il lancio di palla _40782762_rusedski_1_298 Il lancio di palla _40782764_rusedski_2_298
albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

Il lancio di palla Empty Re: Il lancio di palla

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.