Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 12 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 12 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Lorenzo Musetti
Da correnelvento Oggi alle 13:18

» Sinner, e la sua racchetta
Da yatahaze Oggi alle 12:23

» Con che racchetta state giocando?
Da elan Oggi alle 11:48

» Auguri Aless
Da Chiros Oggi alle 11:01

» Giovani italiani fanno ben sperare.
Da max1970 Oggi alle 10:02

» Pure Strike 98 - 16:19 - 2018
Da correnelvento Ieri alle 15:58

» Djokovic, cosa succede?
Da Chiros Dom 20 Set 2020, 09:40

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da yatahaze Sab 19 Set 2020, 00:49

» preparazione invernale (scheda)
Da gabr179 Ven 18 Set 2020, 23:09

» Una palestra completa, con 70€
Da gabr179 Ven 18 Set 2020, 22:39

» Palle (da tennis)
Da gabr179 Ven 18 Set 2020, 22:27

» Problema cartilagine
Da yatahaze Ven 18 Set 2020, 16:00

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

inerzia, questa sconosciuta

Andare in basso

inerzia, questa sconosciuta Empty inerzia, questa sconosciuta

Messaggio Da Wacos il Gio 31 Ott 2013, 15:21

Se è vero ,come ho letto quasi sempre, che bisognerebbe usare la racchetta più pesante che ognuno è in grado di maneggiare non è altrettanto scontato cosa si intenda per "pesante" e per "maneggiare".

Oltre a rendere meno maneggevole l'atrezzo, a cosa serve l'inerzia?

Porta anche dei vantaggi o solo svantaggi?
E se porta dei vantaggi quali sono?

Se prendiamo ad esempio la recensione su tw della tecnifibre tfight 315, la sua bassa inerzia sembrerebbe creare dei problemi di stabilità (a quanto dicono), eppure si tratta di una racchetta tutt'altro che "leggera": 340 incordata fatta e finita non è poco, e io sapevo che era il peso che rendeva stabile un telaio non il suo sw.

Io ho sempre considerato l'inerzia come un handicap: braccio più veloce è uguale a maggior controllo di palla, maggiore rilassatezza muscolare, minori tempi di reazione, minor affaticamento.

che rapporto avete voi con l'inerzia della vostra racchetta?

smash 


















Wacos
Wacos

Messaggi : 1325
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 42
Località : Mira

Torna in alto Andare in basso

inerzia, questa sconosciuta Empty Re: inerzia, questa sconosciuta

Messaggio Da Ospite il Gio 31 Ott 2013, 19:03

capacità di spinta del telaio...
okkio perché il dato è in obbligatoria correlazione al peso dello stesso..
ossia una racca che pesa 250 grammi e che ha inerzia 320 punti non significa che si maneggia peggio di una racca da 350 gr con inerzia 310...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

inerzia, questa sconosciuta Empty Re: inerzia, questa sconosciuta

Messaggio Da Frank Ottobre il Lun 04 Nov 2013, 07:55

non sono un recensore attendibile, ma siccome gioco con le t-fight 315 ltd posso dirti che tutto sono meno che instabili e poco maneggevoli. E' vero che hanno una bassa inerzia, e per chi (non io) vuole tirare dei missili serve un custom adeguato, ma per il resto....
Per concludere e tornare in tema, io prediligo maggior peso e bassa inerzia, possibilmente con telai "morbidi"... Sensazioni personali ovviamente Wink
Frank Ottobre
Frank Ottobre

Messaggi : 293
Data d'iscrizione : 12.10.11
Età : 51
Località : Ciampino

Torna in alto Andare in basso

inerzia, questa sconosciuta Empty Re: inerzia, questa sconosciuta

Messaggio Da Wacos il Lun 04 Nov 2013, 16:07

Frank Ottobre ha scritto:non sono un recensore attendibile, ma siccome gioco con le t-fight 315 ltd posso dirti che tutto sono meno che instabili e poco maneggevoli. E' vero che hanno una bassa inerzia, e per chi (non io) vuole tirare dei missili serve un custom adeguato, ma per il resto....
Per concludere e tornare in tema, io prediligo maggior peso e bassa inerzia, possibilmente con telai "morbidi"... Sensazioni personali ovviamente Wink
infatti è quello che mi aspetto: un telaio da 340 grammi (finito) non può essere instabile a meno che la testa non sia completamente vuota.

Rimango dell'idea che il fatto che lo sw identifichi la "potenza" del telaio sia una mezza bufala, perchè altrimenti telai di altri tempi sarebbero dei cannoni e invece nisba.

In più sto notando che quasi tutte le case stanno proponendo per il 2014 versioni aggiornate dei propri modelli di punta con sw ridotti rispetto agli anni precedenti: vedi nuove radical, nuove apd, nuove 6.1, e non credo che vogliano mettere sul mercato dei modelli meno performanti.



Wacos
Wacos

Messaggi : 1325
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 42
Località : Mira

Torna in alto Andare in basso

inerzia, questa sconosciuta Empty Re: inerzia, questa sconosciuta

Messaggio Da correnelvento il Lun 04 Nov 2013, 16:11

Wacos ha scritto:

Rimango dell'idea che il fatto che lo sw identifichi la "potenza" del telaio sia una mezza bufala, perchè altrimenti telai di altri tempi sarebbero dei cannoni e invece nisba.
Se la prendi al centro, e hai la tecnica corretta, i telai di altri tempi sono DEVASTANTI!

correnelvento
correnelvento

Messaggi : 17095
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

inerzia, questa sconosciuta Empty Re: inerzia, questa sconosciuta

Messaggio Da Ospite il Lun 04 Nov 2013, 16:53

correnelvento ha scritto:
Wacos ha scritto:

Rimango dell'idea che il fatto che lo sw identifichi la "potenza" del telaio sia una mezza bufala, perchè altrimenti telai di altri tempi sarebbero dei cannoni e invece nisba.
Se la prendi al centro, e hai la tecnica corretta, i telai di altri tempi sono DEVASTANTI!

non so quanto sia vero... se andiamo in una spiaggia deserta e tiriamo una pallina il più lontano possibile, non so se con i telai di una volta vinciamo la gara... (o se la vinciamo con i telai moderni.. tipo Pure Drive)...


Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

inerzia, questa sconosciuta Empty Re: inerzia, questa sconosciuta

Messaggio Da aless il Lun 04 Nov 2013, 17:10

correnelvento ha scritto:
Se la prendi al centro, e hai la tecnica corretta, i telai di altri tempi sono DEVASTANTI!
verissimo, quel che conta è il rapporto peso/inerzia.

I vecchi telai avevano bassa inerzia a fronte di un peso importante
aless
aless

Messaggi : 1586
Data d'iscrizione : 01.02.10
Età : 50
Località : ..

Torna in alto Andare in basso

inerzia, questa sconosciuta Empty Re: inerzia, questa sconosciuta

Messaggio Da Wacos il Mer 06 Nov 2013, 12:10

domanda: qualcuno conosce la steam 99s?

dalle spec dovrebbe avere un inerzia elevata, 333, e un peso incordata abbastanza normale, sui 320 e rotti.

Ora io mi chiedo: che senso ha fare una racchetta da spin con un inerzia simile? In teoria più maneggevole è un telaio e più veloce riuscirò a spinnare... o no?

Per fare un paragone: io ho usato per un pò di tempo la 6.1 95 da 332 con inerzia 338 (quella rossa e nera) ed era un macigno di racchetta da usare, anche se molto solida.

Immaginando di confrontarla con la suddetta steam, risulteranno entrambe difficili da muovere?

o il peso statico è quello che comunque fa la grossa differenza?
Wacos
Wacos

Messaggi : 1325
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 42
Località : Mira

Torna in alto Andare in basso

inerzia, questa sconosciuta Empty Re: inerzia, questa sconosciuta

Messaggio Da correnelvento il Mer 06 Nov 2013, 13:28

Wacos ha scritto:

Ora io mi chiedo: che senso ha fare una racchetta da spin con un inerzia simile? In teoria più maneggevole è un telaio e più veloce riuscirò a spinnare... o no?
La risposta è: DIPENDE.

Più una racchetta è pesante, più spinna... A CONDIZIONE che non rallenti lo swing del giocatore.

Nel mio caso, l'inerzia migliore per spinnare è 340. Non mi rallenta lo swing e la palla esce più pesante e carica che con inerzie inferiori.

Ma questo, ovviamente, non vale per tutti.
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 17095
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

inerzia, questa sconosciuta Empty Re: inerzia, questa sconosciuta

Messaggio Da Wacos il Mer 06 Nov 2013, 14:05

correnelvento ha scritto:
Wacos ha scritto:

Ora io mi chiedo: che senso ha fare una racchetta da spin con un inerzia simile? In teoria più maneggevole è un telaio e più veloce riuscirò a spinnare... o no?
 
La risposta è: DIPENDE.

Più una racchetta è pesante, più spinna... A CONDIZIONE che non rallenti lo swing del giocatore.

Nel mio caso, l'inerzia migliore per spinnare è 340. Non mi rallenta lo swing e la palla esce più pesante e carica che con inerzie inferiori.

Ma questo, ovviamente, non vale per tutti.
Beato te che sai cosa cerchi.
Per me buio profondo: ogni telaio è una scoperta, esempio:

Ho preso delle mg prestige pro e le ho trovate poco maneggevoli, nonostante l'inerzia di 320 punti.
Ho provato la juice pro e nonostante un inerzia elevata mi sembra molto maneggevole (boh?)
Ho provato la PD e nonostante la bassa inerzia non è così maneggevole come sembra, non di più perlomeno della mia apd che di inerzia ne ha 330.
La 6.1 332 , l'ho trovata pensante, ma non poco maneggevole.

Non riesco a trovare un punto fermo, non capisco se la mia sensazione di maneggevolezza sia in realtà dovuto più al bilanciamento e alla disposizione della massa che dallo sw. inerzia, questa sconosciuta 106988 




Wacos
Wacos

Messaggi : 1325
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 42
Località : Mira

Torna in alto Andare in basso

inerzia, questa sconosciuta Empty Re: inerzia, questa sconosciuta

Messaggio Da enrico65 il Mer 06 Nov 2013, 15:21

Boh... io penso solo solo a trovare un telaio con cui mi trovo bene... per il resto non ho idea di che inerzia abbia, so solo che pesa 304 g Very Happy 
enrico65
enrico65

Messaggi : 127
Data d'iscrizione : 28.01.10
Età : 55
Località : Palermo

Torna in alto Andare in basso

inerzia, questa sconosciuta Empty Re: inerzia, questa sconosciuta

Messaggio Da Matador66 il Gio 24 Ott 2019, 14:26

Ho rispolverato la mia prostaff 97 l a bande bianche.
Mi ci trovo molto bene, ma vorrei aumentare leggermente il peso di palla senza stravolgere il bilanciamento.
Di base ha uno SW di 312 punti, e vorrei portarlo a circa 320/325.
Se mettessi del piombo sugli steli?
Matador66
Matador66

Messaggi : 635
Data d'iscrizione : 12.10.12

Torna in alto Andare in basso

inerzia, questa sconosciuta Empty Re: inerzia, questa sconosciuta

Messaggio Da Wacos il Gio 24 Ott 2019, 14:53

Mamma mia, hai rispolverato un mio vecchio post in cui non ci capivo ancora niente di niente di racchette Very Happy (e non solo avevo appena cominciato a giocare)

Comunque se vuoi solo inerzia basta a ore 12. ogni grammo sono circa 3 punti abbondanti di inerzia, in questo modo ottieni il miglior risultato con meno piombo possibile
Wacos
Wacos

Messaggi : 1325
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 42
Località : Mira

Torna in alto Andare in basso

inerzia, questa sconosciuta Empty Re: inerzia, questa sconosciuta

Messaggio Da Matador66 il Gio 24 Ott 2019, 15:06

grazie, ma dato che incordata è bilanciata a 33.5 vorrei aumentare l'inerzia senza sbilanciare ulteriormente il telaio, quindi avevo pensato o di mettere il piombo sugli steli (mo non conosco il punto di flessione del telaio) oppure un grammo per lato ad ore 3 e 9 e aggiungere del pattafix nel manico per lasciare il bilanciamento come è attualmente o anche arretrarlo di poco.
Matador66
Matador66

Messaggi : 635
Data d'iscrizione : 12.10.12

Torna in alto Andare in basso

inerzia, questa sconosciuta Empty Re: inerzia, questa sconosciuta

Messaggio Da correnelvento il Gio 24 Ott 2019, 15:29

Wacos ha scritto:Mamma mia, hai rispolverato un mio vecchio post in cui non ci capivo ancora niente di niente di racchette Very Happy (e non solo avevo appena cominciato a giocare)

Comunque se vuoi solo inerzia basta a ore 12. ogni grammo sono circa 3 punti abbondanti di inerzia, in questo modo ottieni il miglior risultato con meno piombo possibile

Per portare inerzia a circa 320, mettendo meno piombo possibile, come dice Wacos, devi mettere 3 grammi in testa e 3 sotto il tappo, se vuoi lasciare invariato il balance.
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 17095
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

inerzia, questa sconosciuta Empty Re: inerzia, questa sconosciuta

Messaggio Da Wacos il Gio 24 Ott 2019, 15:55

Matador66 ha scritto:grazie, ma dato che incordata è bilanciata a 33.5 vorrei aumentare l'inerzia senza sbilanciare ulteriormente il telaio, quindi avevo pensato o di mettere il piombo sugli steli (mo non conosco il punto di flessione del telaio) oppure un grammo per lato ad ore 3 e 9 e aggiungere del pattafix nel manico per lasciare il bilanciamento come è attualmente o anche arretrarlo di poco.

Oltre all'inerzia devi considerare la questione dinamica: quando metti piombo ore 12 aumenti si aumenti l'inerzia ma la racchetta si muove ancora molto bene in aria (a volte pure mglio).

Se invece metti piombo ore 3 e 9, la racchetta risulterà meno maneggevole anche se l'inerzia calcolata è minore, per il semplice fatto che la massa , una volta messa in moto, tende ad andare per conto proprio (che è il concetto di inerzia)

Appesantendo le "orecchie" della racchetta rende la racchetta più stabile ma quando tenti di far ruotare la testa nel topspin, la massa così disposta rema contro quel tipo di movimento, mentre quando è messa in punta lo agevola perchè il peso al vertice "tira" la testa della racchetta.

Quindi dovresti fare delle prove per capire dove ti piace che sia posizionata la massa innanzitutto, e solo poi vai ad aggiungere peso finchè trovi il set up ideale.

Una buona via di mezzo è ore 2/10, hai la stabilità del peso sulle orecchie e quello che in inglese si chiama plow trough dovuto  alla massa verso la parte alta dell'ovale.

Poi al controbilanciamento ci pensi dopo: puoi usare silicone patafix(che a me non piace perchè toglie sensibilità) oppure piombo sotto il grip / cuoio ecc ecc.
Wacos
Wacos

Messaggi : 1325
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 42
Località : Mira

Torna in alto Andare in basso

inerzia, questa sconosciuta Empty Re: inerzia, questa sconosciuta

Messaggio Da Riki66 il Gio 24 Ott 2019, 16:06

Se vicina ai valori medi dovrebbe avere un tw di 13, quindi non altissimo
Forse il miglior compromesso 2/10 e al tappo
Riki66
Riki66

Messaggi : 3300
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

inerzia, questa sconosciuta Empty Re: inerzia, questa sconosciuta

Messaggio Da gp il Gio 24 Ott 2019, 16:30

interessante ho trovato questo topic e curiosando sull'argomento ho trovato questo articolo:
http://tuttoracchette.altervista.org/inerzia-racchetta-tennis/
gp
gp

Messaggi : 1963
Data d'iscrizione : 11.12.09
Età : 59
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

inerzia, questa sconosciuta Empty Re: inerzia, questa sconosciuta

Messaggio Da marco61 il Gio 24 Ott 2019, 17:34

Matador66 ha scritto:Ho rispolverato la mia prostaff 97 l a bande bianche.
Mi ci trovo molto bene, ma vorrei aumentare leggermente il peso di palla senza stravolgere il bilanciamento.
Di base ha uno SW di 312 punti, e vorrei portarlo a circa 320/325.
Se mettessi del piombo sugli steli?
Ti suggerisco lo stesso custom che ho fatto sui telai di Sinner: 5 grammi totali ad ore 3 e 9, e 3,8 grammi nel manico (va bene anche un pezzetto di patafix). Aumenti l'inerzia di 10 punti, stabilizzi ancor più la racchetta e non cambi il bilanciamento. Ed entri nei primi 100 al mondo. inerzia, questa sconosciuta 786556

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11017
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

inerzia, questa sconosciuta Empty Re: inerzia, questa sconosciuta

Messaggio Da marco61 il Gio 24 Ott 2019, 17:46

Wacos ha scritto:

Oltre all'inerzia devi considerare la questione dinamica: quando metti piombo ore 12 aumenti si aumenti l'inerzia ma la racchetta si muove ancora molto bene in aria (a volte pure mglio).

Se invece metti piombo ore 3 e 9, la racchetta risulterà meno maneggevole anche se l'inerzia calcolata è minore, per il semplice fatto che la massa , una volta messa in moto, tende ad andare per conto proprio (che è il concetto di inerzia)

Questo è un concetto sul quale si dibatte molto, ed è un'idea molto condivisa trai maestri di tennis.
In realtà occorre sapere con esattezza qual'è la nostra inerzia ideale. E' vero che, spesso, aggiungere peso in testa porta a muovere la racchetta più velocemente, ma questo succede solo se l'atleta rimane all'interno del proprio range ottimale.
Mi spiego: se la mia inerzia ideale (costante per tutta la durata di un match) è pari a 320, è probabile che riesca a spostare meglio un telaio bilanciato a 33 cm. piuttosto che a 32,5. Rientro nel mio limite e il peso avanzato mi aiuta a chiudere meglio il colpo. Se però, aggiungendo peso in testa, vado oltre il mio limite ottimale ecco che automaticamente il braccio rallenta. In questo caso, se proprio lo voglio fare, sarà più fruibile per me aggiungere qualcosina in più ma posizionando i pesi sui fianchi dell'ovale.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11017
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

inerzia, questa sconosciuta Empty Re: inerzia, questa sconosciuta

Messaggio Da Wacos il Gio 24 Ott 2019, 18:45

A me che gioco molto in top il peso a 3 e 9 mi limita molto, questione di swing.per il resto sono d'accordo che bisogna non esagerare,ma sento meglio comunque il piombo ore 12. Aggiungo che non intendevo spostare il bilanciamento,ma che se devo aggiungere inerzia, preferisco 2 grammi ore 12 che 3 ore 3-9
Wacos
Wacos

Messaggi : 1325
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 42
Località : Mira

Torna in alto Andare in basso

inerzia, questa sconosciuta Empty Re: inerzia, questa sconosciuta

Messaggio Da Matador66 il Gio 24 Ott 2019, 20:15

marco61 ha scritto:
Matador66 ha scritto:Ho rispolverato la mia prostaff 97 l a bande bianche.
Mi ci trovo molto bene, ma vorrei aumentare leggermente il peso di palla senza stravolgere il bilanciamento.
Di base ha uno SW di 312 punti, e vorrei portarlo a circa 320/325.
Se mettessi del piombo sugli steli?
Ti suggerisco lo stesso custom che ho fatto sui telai di Sinner: 5 grammi totali ad ore 3 e 9, e 3,8 grammi nel manico (va bene anche un pezzetto di patafix). Aumenti l'inerzia di 10 punti, stabilizzi ancor più la racchetta e non cambi il bilanciamento. Ed entri nei primi 100 al mondo. inerzia, questa sconosciuta 786556
Accidenti, speravo in qualcosa di meglio che tra i primi 100...
Matador66
Matador66

Messaggi : 635
Data d'iscrizione : 12.10.12

Torna in alto Andare in basso

inerzia, questa sconosciuta Empty Re: inerzia, questa sconosciuta

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.