Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 4 utenti online: 1 Registrato, 0 Nascosti e 3 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

imoral

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 116 il Mar 29 Dic 2020, 06:45
Ultimi argomenti attivi
» Master 1000 a Roma
Da marco61 Oggi alle 00:27

» Lorenzo Sonego
Da marco61 Oggi alle 00:22

» Lorenzo Musetti
Da Tempesta Ieri alle 19:32

» Camila Giorgi
Da nw-t Ieri alle 14:57

» Cosa ne pensate?
Da Matteo1970 Ieri alle 10:54

» Un buon torneo
Da Giovanni62 Mer 12 Mag 2021, 10:32

» Bill Tilden
Da max1970 Mar 11 Mag 2021, 22:01

» 28 aces in due set, considerazioni
Da Incompetennis Mar 11 Mag 2021, 20:14

» Gambali, polpacciere
Da gabr179 Mar 11 Mag 2021, 15:01

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da max1970 Lun 10 Mag 2021, 20:24

» Slinger Bag - trolley lanciapalle
Da gabr179 Lun 10 Mag 2021, 18:35

» Berrettini
Da veterano Lun 10 Mag 2021, 16:25


JayCee o JET

Andare in basso

JayCee o JET Empty JayCee o JET

Messaggio Da Ospite Ven 08 Nov 2013, 12:30

Stavo leggendo:

http://www.gutsandglorytennis.com/blog/2012/01/jaycee-method-of-tennis-string-installation-defined/

1. Si può usare per una incordatura ibrida budello/poly ?
2. Si può usare con una macchina a contrappeso con pinze fisse?
3. Il vantaggio che si ottiene è nella migliore uniformità di tensione?


Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

JayCee o JET Empty Re: JayCee o JET

Messaggio Da Eiffel59 Ven 08 Nov 2013, 14:21

1)si ma rende ancor più complicato sia la scelta delle tensioni di impostazione sia quella delle corde specifiche (non con tutte è efficiente...)
2)Si ma poi ti diventa una lagna di lavoro...
3)Quella è 'na caXXata..l'uniformità si ottiene eseguendo il lavoro con la corretta tecnica indipendentemente dal metodo applicato.

Comunque di seguito ti copio la risposta data in un altro forum pochi mesi fa.
@Eiffel59 ha scritto:A volte ritornano...

A cicli periodici, riaffiorano idee quali l'incordatura proporzionale (pura e scalare), il JET system, ecc.

L'idea di base è sempre quella: tensione base di riferimento per le due/quattro centrali iniziali e poi a decalare -in maniera fissa o proporzionale alla lunghezza della singola corda- salvo per il sistema JET in cui per le orizzontali c'è addirittura un innalzamento.

Funziona? Si, a patto che la macchina su cui viene eseguito un tale montaggio abbia un sistema di bloccaggio estremamente efficiente e che l'incordatore sappia bene cosa sta facendo (altrimenti appunto il telaio può soffrirne).

Personalmente , ho due clienti che usano il JET, uno che usa il proporzionale puro ed una mezza dozzina che usano lo scalare. Una trentina di incordature l'anno in tutto a fronte di oltre tremila.

Provate le ho provate tutte e tre: il JET è efficiente solo con determinati tipi di corde e su un range di tensioni ridotte, il "puro" è quello che restituisce più feeling ma è interminabile da fare (e serve un database racchetta per racchetta od una piccola variazione snatura il tutto) e lo scalare sinceramente non mi ha impressionato più di tanto.

Vale la pena? Per provare e farsi un'idea, magari si.
In assoluto, dipende da come ci si trova poi e dalla capacità dell'incordatore...

_____________________________________________________________
Eiffel59
Eiffel59

Messaggi : 2297
Data d'iscrizione : 11.12.09
Età : 62
Località : Brescia/Parigi

Torna in alto Andare in basso

JayCee o JET Empty Re: JayCee o JET

Messaggio Da Ospite Ven 08 Nov 2013, 20:25

Grazie per la spiegazione Eiffel,
scorrendo
http://www.tennis-classim.net/forums/topic/23067-methode-jaycee/
capisco perchè con una dropweight c'è da diventare matti Wink

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

JayCee o JET Empty Re: JayCee o JET

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.