Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 4 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 4 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Racchetta definitiva
Da marco61 Ieri alle 23:07

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da max1970 Ieri alle 19:54

» Il servizio bistrattato
Da ace59 Ieri alle 10:02

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ieri alle 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Impresa impossibile
Da Riki66 Mar 30 Giu 2020, 13:46

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

» La regola che cambiereste
Da Tempesta Lun 22 Giu 2020, 10:22

» Opinioni
Da correnelvento Ven 19 Giu 2020, 14:46

» FEDERER MI COPIA!
Da Tempesta Gio 18 Giu 2020, 23:13

» Babolat Pure Aero 2019
Da Attila17 Gio 18 Giu 2020, 14:06

» Djkovic è al capolinea ?
Da correnelvento Gio 18 Giu 2020, 06:12

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

il Pallettaro

Pagina 13 di 16 Precedente  1 ... 8 ... 12, 13, 14, 15, 16  Seguente

Andare in basso

il Pallettaro - Pagina 13 Empty Re: il Pallettaro

Messaggio Da miguel il Gio 13 Mar 2014, 11:47

Wacos ha scritto:
Ma quello di cui stiamo parlando sono "colpi di tennis".

Un candelotto che sale 3 metri e cade a 1 metro dalla rete, ovvero una roba che non esiste, fatta solo per darti "fastidio" , non lo riesco a mettere sullo stesso piano, per il semplice fatto che non è tennis, ma tamburello da spiaggia, e nemmeno forse.

ma come fa a dar fastidio un colpo simile ? quello per chiunque gioca a tennis un minimo é un assist non un colpo ed il pallettaro lo gioca non per darti fastidio ma solo perché evidentemente non é in grado di fare altro
miguel
miguel

Messaggi : 5477
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 53
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

il Pallettaro - Pagina 13 Empty Re: il Pallettaro

Messaggio Da Incompetennis il Gio 13 Mar 2014, 11:49

Wacos ha scritto:
miguel ha scritto:dico la mia per l'ultima volta poi non mi esprimero' più sull'argomento: wacos, non mi piace il tuo concetto di sportività soprattutto applicato ad una partita/gara ufficiale. uno per vincere puo' fare quello che vuole sempre nei limiti del regolamento naturalmente. anche l'esempio che hai portato riferito ad un altro sport é lampante. secondo me il tuo avversario consapevole del fatto che affrontandoti sul tu terreno preferito avrebbe sicuramente perso ha adottato l'unica (non) tattica che l'ha portato alla vittoria. per me é stato bravo...sempre se quello che ha fatto é permesso dal regolamento.
se hai tempo poi vatti a leggere cosa scrive brad gilbert sul pallettaro, nel suo libro c'é un capitolo che ne parla nei dettagli.
sorvolo su tutto quello che riguarda nonnismo e stupidate varie riferito a TT perché qui sei proprio caduto nel ridicolo

Non so quanto esplicito sia il regolamento, ma credo che non sia permesso. Considera che in quel nobile sport, l'inedia , l'ostruzionismo passivo e addirittura la violenza vengono sanzionati, con dei punti negativi, che possono pure portare alla squalifica.

E stiamo parlando di uno sport dove "ci si mena", e nonostante questo non viene tollerato nessun comportamento meschino, nemmeno tenere con la sinistra la manica destra dell'avversario per impedirgli anche solo di muovere il braccio, perchè è considerato ostruzionismo, pensa te.

Nel caso in questione il tizio non è stato sanzionato in quanto "non passivo", ma il problema non è se è passivo o meno, il problema è se sei ostruzionista o meno.

Poi chiariamo un punto:

quando si parla di torneo per me uno la può pure tirare di sbiego colpendo con la piega dell'overgrip. Non sto dicendo che "non deve" o che io "non ci sto": sto dicendo che se qualcuno ha poi la pretesa di chiedermi cosa ne penso ti rispondo che mi fa schifo, poi mi giro e vinco la partita con tutta la calma del mondo.

La differenza tra il giocatore di tennis e il pallettaro, nel modo in cui lo intendo io, è che il primo ,quando cerca di farti sbagliare lo fa attraverso un colpo di tennis e cerca di interpretare lo spirito e le regole di questo sport, il pallettaro invece se ne frega e usa colpi che non hanno alcun senso di esistere, e che tornano buoni,lo ripeto per la centesima volta, solo perchè le persone "normali" non sono abituate ad affrontare situazioni simili.


In pratica il pallettarismo è colpa dei maestri asd

Sono arci convinto che se a lezione si facessero 5 minuti ogni volta a colpire palle morte a metà campo, anche solo ad imparare a buttarle di la, il pallettaro diventerebbe un lontano ricordo.

E' un pò come il servizio: quanto tempo viene dedicato al servizio? il 2%.

Dopo vedi finale di tornei con 4.1 che tirano qualunque cosa a tutto braccio ma la seconda la appoggiano che mi vergognerei io di farlo.

Al primo rigo . " l'inedia ...vengono sanzionati" allora sono a posto ...non avrò mai una squalifica .....
Incompetennis
Incompetennis

Messaggi : 2924
Data d'iscrizione : 26.04.13
Località : ETNA

Torna in alto Andare in basso

il Pallettaro - Pagina 13 Empty Re: il Pallettaro

Messaggio Da napalm_it il Gio 13 Mar 2014, 11:58

miguel ha scritto:
Wacos ha scritto:
Ma quello di cui stiamo parlando sono "colpi di tennis".

Un candelotto che sale 3 metri e cade a 1 metro dalla rete, ovvero una roba che non esiste, fatta solo per darti "fastidio" , non lo riesco a mettere sullo stesso piano, per il semplice fatto che non è tennis, ma tamburello da spiaggia, e nemmeno forse.

ma come fa a dar fastidio un colpo simile ? quello per chiunque gioca a tennis un minimo é un assist non un colpo ed il pallettaro lo gioca non per darti fastidio ma solo perché evidentemente non é in grado di fare altro

ahuahuuha quoto.. una palla così per me è da buchi nel terreno ( e non nel pallone )
napalm_it
napalm_it

Messaggi : 1418
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 41
Località : Prov nord Torino

Torna in alto Andare in basso

il Pallettaro - Pagina 13 Empty Re: il Pallettaro

Messaggio Da napalm_it il Gio 13 Mar 2014, 12:02

poi come uno si possa arrogare il diritto di dire che un colpo sia tennis e un'altro no per me rimane un mistero; posso capire i gusti personali e posso essere d'accordo con il dire che non è un tennis bello da vedere o un tennis a cui aspiro alzare campanili a iosa ma rimane sempre tennis che piaccia o no
napalm_it
napalm_it

Messaggi : 1418
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 41
Località : Prov nord Torino

Torna in alto Andare in basso

il Pallettaro - Pagina 13 Empty Re: il Pallettaro

Messaggio Da Wacos il Gio 13 Mar 2014, 12:07

napalm_it ha scritto:
miguel ha scritto:
Wacos ha scritto:
Ma quello di cui stiamo parlando sono "colpi di tennis".

Un candelotto che sale 3 metri e cade a 1 metro dalla rete, ovvero una roba che non esiste, fatta solo per darti "fastidio" , non lo riesco a mettere sullo stesso piano, per il semplice fatto che non è tennis, ma tamburello da spiaggia, e nemmeno forse.

ma come fa a dar fastidio un colpo simile ? quello per chiunque gioca a tennis un minimo é un assist non un colpo ed il pallettaro lo gioca non per darti fastidio ma solo perché evidentemente non é in grado di fare altro

ahuahuuha quoto.. una palla così per me è da buchi nel terreno ( e non nel pallone )

Sono tutte palle da buchi per terra.
La verità è che il palletaro fa un sacco di vittime, quindi forse non è così semplice come la si vuole dipingere.

Il classico giocatore di club non si aspetta minimamente un palla del genere, e non riconoscendola come "palla corta" probabilmente non parte a prenderla, e quando si accorge che quella roba rimbalzerà nei pressi della rete è ormai tardi.

Visto con i miei occhi.

Tipo quello che fa la Errani quando finta il back e poi fa la palla corta di rovescio, ma fatta male asd
Wacos
Wacos

Messaggi : 1317
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 42
Località : Mira

Torna in alto Andare in basso

il Pallettaro - Pagina 13 Empty Re: il Pallettaro

Messaggio Da Wacos il Gio 13 Mar 2014, 12:09

napalm_it ha scritto:poi come uno si possa arrogare il diritto di dire che un colpo sia tennis e un'altro no per me rimane un mistero; posso capire i gusti personali e posso essere d'accordo con il dire che non è un tennis bello da vedere o un tennis a cui aspiro alzare campanili a iosa ma rimane sempre tennis che piaccia o no

Ripeto, punti di vista.
I trick shots ,ad esempio, vengono accettati in game, ma sono riconosciuti da tutti al pari di un giocata da circo, non si possono paragonare a un normale colpo.

Te lo vedi Federer a giocare tutta la partita a colpi di tweener?

Secondo te l'avversario non si sentirebbe un pelo preso in giro?
Wacos
Wacos

Messaggi : 1317
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 42
Località : Mira

Torna in alto Andare in basso

il Pallettaro - Pagina 13 Empty Re: il Pallettaro

Messaggio Da napalm_it il Gio 13 Mar 2014, 12:13

Wacos ha scritto:
napalm_it ha scritto:poi come uno si possa arrogare il diritto di dire che un colpo sia tennis e un'altro no per me rimane un mistero; posso capire i gusti personali e posso essere d'accordo con il dire che non è un tennis bello da vedere o un tennis a cui aspiro alzare campanili a iosa ma rimane sempre tennis che piaccia o no

Ripeto, punti di vista.
I trick shots ,ad esempio, vengono accettati in game, ma sono riconosciuti da tutti al pari di un giocata da circo, non si possono paragonare a un normale colpo.

Te lo vedi Federer a giocare tutta la partita a colpi di tweener?

Secondo te l'avversario non si sentirebbe un pelo preso in giro?

perderebbe le partite perché dopo che ne ha fatte 2 l'avversario farà la sua contromossa e quindi smetterebbe di farle anche perché sono colpi ad alta percentuale di errore e non sono redditizi per la partita
napalm_it
napalm_it

Messaggi : 1418
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 41
Località : Prov nord Torino

Torna in alto Andare in basso

il Pallettaro - Pagina 13 Empty Re: il Pallettaro

Messaggio Da Wacos il Gio 13 Mar 2014, 12:14

Che poi, ora che ci penso: stiamo a discutere da pagine e pagine di cosa sia sportivo e non, e chi è del partito "vale tudo", poi magari si scusa con l'avversario per un nastro, che è un atto del tutto involontario.

va che è proprio assurdo eh asd

Wacos
Wacos

Messaggi : 1317
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 42
Località : Mira

Torna in alto Andare in basso

il Pallettaro - Pagina 13 Empty Re: il Pallettaro

Messaggio Da napalm_it il Gio 13 Mar 2014, 12:15

Wacos ha scritto:

Sono tutte palle da buchi per terra.
La verità è che il palletaro fa un sacco di vittime, quindi forse non è così semplice come la si vuole dipingere.

Il classico giocatore di club non si aspetta minimamente un palla del genere, e non riconoscendola come "palla corta" probabilmente non parte a prenderla, e quando si accorge che quella roba rimbalzerà nei pressi della rete è ormai tardi.

Visto con i miei occhi.

Tipo quello che fa la Errani quando finta il back e poi fa la palla corta di rovescio, ma fatta male asd

non tutte: una palla alta 3 metri a 50 cm dalla righe è una palla difficile da amministrare, una palla alta 3 metri a 1 metro dalla rete è una palla da chiudere

se poi non se ne accorge significa che proprio gli mancano le basi
napalm_it
napalm_it

Messaggi : 1418
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 41
Località : Prov nord Torino

Torna in alto Andare in basso

il Pallettaro - Pagina 13 Empty Re: il Pallettaro

Messaggio Da Wacos il Gio 13 Mar 2014, 12:18

napalm_it ha scritto:
Wacos ha scritto:
napalm_it ha scritto:poi come uno si possa arrogare il diritto di dire che un colpo sia tennis e un'altro no per me rimane un mistero; posso capire i gusti personali e posso essere d'accordo con il dire che non è un tennis bello da vedere o un tennis a cui aspiro alzare campanili a iosa ma rimane sempre tennis che piaccia o no

Ripeto, punti di vista.
I trick shots ,ad esempio, vengono accettati in game, ma sono riconosciuti da tutti al pari di un giocata da circo, non si possono paragonare a un normale colpo.

Te lo vedi Federer a giocare tutta la partita a colpi di tweener?

Secondo te l'avversario non si sentirebbe un pelo preso in giro?

perderebbe le partite perché dopo che ne ha fatte 2 l'avversario farà la sua contromossa e quindi smetterebbe di farle anche perché sono colpi ad alta percentuale di errore e non sono redditizi per la partita

Se si parla di Federer.
ma prendi due 4.5 che si scontrano.

Uno cerca di giocare a tennis come può, l'altro gli alza campanili di 6 metri sfruttando che è marzo e non ci sono i teloni.
Tutta la partita così....

Dai , al di la del risultato, se devi giocare così, stai a casa tua.
Non ci posso credere che per voi sia totalmente giustificabile un comportamento del genere.

EDIT: la cosa strana,è che di tutte le persone che conosco io, al 99% sono tutti d'accordo con me. E userebbero termini che sono da ban per descrivere uno del genere.

Ad uno dei circoli dove gioco ce n'è uno e infatti ormai è schifato da chiunque e nessuno ci vuole giocare assieme.

Wacos
Wacos

Messaggi : 1317
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 42
Località : Mira

Torna in alto Andare in basso

il Pallettaro - Pagina 13 Empty Re: il Pallettaro

Messaggio Da righeEnastro il Gio 13 Mar 2014, 12:28

Wacos, a tuo favore spezzo una lancia per la posizione a viso aperto così come ho trovato pregevole l'esordio di Pal.

Però la libertà di pensiero non è libertà di vocabolario e quindi, pesando le parole, condividerai con me che di indegno in una competizione ci sia solo chi si pompa e chi ruba punti. Ci siamo su questo ?

Poi subentrano i punti di vista e le capacità su questioni tecniche, tattiche...pallettaro si...pallettaro no.... che a mio parere sono pur sempre questioni marginali rispetto al sano approccio alla competizione in cui conta solo il verdetto del campo, ovvero accettare l'idea che anch'io NC posso sempre batterti come mi pare purchè armato di scarpe e racca convenzionali.

Se accetterai questo, sono convinto che ti divertirai e vincerai anche di più.
righeEnastro
righeEnastro

Messaggi : 223
Data d'iscrizione : 16.09.13
Età : 56
Località : Varese

Torna in alto Andare in basso

il Pallettaro - Pagina 13 Empty Re: il Pallettaro

Messaggio Da dresi il Gio 13 Mar 2014, 12:28

Very Happy Ciao a tutti e grazie per scrivere , hoi due minuti e dico la mia minc...ta  il Pallettaro - Pagina 13 786556 
Quello che mi ha fatto piu' ridere e' quella frase dove Wacos descrive "quella palude" dove il pallettaro aspetta il malcapitato colpendolo disarme Smile.....
Quella palude dove io e molti altri siamo e' quello stato in cui si ci sente pronti per le competizioni, che ti credi di avere i tuoi due colpi (dritto e rovescio) pronti per le grandi battaglie, colpi che sono stati usati solo centinania di volte  e non milioni. ..  Very Happy   ... Molti sono galvanizzati da SPLENDIDE lezioni con maestri che ti danno palle comode (solo per farti imparare la tecnica e non per compiacerti...sottolineo) e alla giusta velocita' che ti fanno pensare di ESSERE PRONTO PER GIOCARE "IL VERO TENNIS" e poi.... la verita'... incontri il giocatore che ha tre mesi in piu di esperienza  ...che  scopre che sei un pippone dai i primi tre palleggi iniziali e ti mette in difficolta soltanto buttandoti la palla addosso senza nemmeno faticare. E il PIPPONE rimane frastornato, deluso ed infine ..e sempre... dice la frase "maestra" : QUELLO NON E' TENNIS  AHAHAHHAHAHAAH (chi non lo ha fatto??? io sinceramente si...giocavo con un vecchietto che mi strinava ma con tutta una sua tecnica  Very Happy )
Cio' nonostante mi ha divertito come Wacos ha descritto i Pallettari..... io non la penso cosi ma l'avevo interpretato come un "discorso da bar" detto da uno che inizia adesso a vedere le ferite rimarginate o che ancora si brucia un pochino...... PALLETTARODOC glielo ha spegato bene.
Comunque grazi

dresi

Messaggi : 98
Data d'iscrizione : 13.09.12

Torna in alto Andare in basso

il Pallettaro - Pagina 13 Empty Re: il Pallettaro

Messaggio Da napalm_it il Gio 13 Mar 2014, 12:28

sì sì io lo giustifico in torneo e non ho problemi a farlo, sei tu che non sei in grado di contrastare i 6 metri di altezza perché se fossi in grado di farlo non ti darebbe così disturbo e non gli diresti "stai a casa tua"

Ribadisco: mi piace vedere i campanili di 6 metri? No! E' tennis? Sì!
napalm_it
napalm_it

Messaggi : 1418
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 41
Località : Prov nord Torino

Torna in alto Andare in basso

il Pallettaro - Pagina 13 Empty Re: il Pallettaro

Messaggio Da Wacos il Gio 13 Mar 2014, 12:33

napalm_it ha scritto:
Wacos ha scritto:

Sono tutte palle da buchi per terra.
La verità è che il palletaro fa un sacco di vittime, quindi forse non è così semplice come la si vuole dipingere.

Il classico giocatore di club non si aspetta minimamente un palla del genere, e non riconoscendola come "palla corta" probabilmente non parte a prenderla, e quando si accorge che quella roba rimbalzerà nei pressi della rete è ormai tardi.

Visto con i miei occhi.

Tipo quello che fa la Errani quando finta il back e poi fa la palla corta di rovescio, ma fatta male asd

non tutte: una palla alta 3 metri a 50 cm dalla righe è una palla difficile da amministrare, una palla alta 3 metri a 1 metro dalla rete è una palla da chiudere

se poi non se ne accorge significa che proprio gli mancano le basi

Era un esempio tra tante giocate strane che ho visto fare.
E comunque secondo me ti dimentichi quale è il livello medio dei giocatori di club.

Io di gente che sa effettivamente "chiudere", che non sia un agonista un minimo scafato, non ne conosco tanta.
Mentre conosco tanta gente che con la palla che rimbalza ad altezza nastro ad un metro dalla rete. è un attimo che la infossa o la spara lunga,e che l'unica cosa che sa fare è appoggiarla.

Wacos
Wacos

Messaggi : 1317
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 42
Località : Mira

Torna in alto Andare in basso

il Pallettaro - Pagina 13 Empty Re: il Pallettaro

Messaggio Da napalm_it il Gio 13 Mar 2014, 12:34

Wacos ha scritto:

Era un esempio tra tante giocate strane che ho visto fare.
E comunque secondo me ti dimentichi quale è il livello medio dei giocatori di club.

Io di gente che sa effettivamente "chiudere", che non sia un agonista un minimo scafato, non ne conosco tanta.
Mentre conosco tanta gente che con la palla che rimbalza ad altezza nastro ad un metro dalla rete. è un attimo che la infossa o la spara lunga,e che l'unica cosa che sa fare è appoggiarla.


significa che tecnicamente sono scarsi se non riescono a fare quella chiusura quindi a prescindere che davanti abbiano un pallettaro o no SONO LORO che devono migliorare e pensare al proprio gioco che è carente e non al gioco dell'avversario in torneo
napalm_it
napalm_it

Messaggi : 1418
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 41
Località : Prov nord Torino

Torna in alto Andare in basso

il Pallettaro - Pagina 13 Empty Re: il Pallettaro

Messaggio Da Incompetennis il Gio 13 Mar 2014, 12:42

A parte le battute non riesco a capire una cosa : Dove sta il problema !!! Si ci sta accapigliando (bonariamente e no ) su un argomento di una semplicità mostruosa: giocando a tennis ognuno ha il DIRITTO di fare quello che vuole nei limiti del regolamento e , aggiungo, della buona educazione. Tutto il resto è aria fritta. Si parla perché si ha il piacere di confrontarsi, di esporre teoremi più o meno accettabili, di provocare reazioni. Il mio avversario lancia palle che colpirebbero un piper in volo da addestramento ? Può farlo, nulla osta, cazzi e mazzi suoi, la legge (anche divina) lo consente. Se poi ci perdo ha ragione lui e non ci sono ca...voli che tengano. Se io fossi un pallettaro e mi sentissi criticato dal mio avversario di turno in un torneo sicuramente non sarei tenero con lui.
P.s. io odioooo i pallettari (ma non lo dico e non lo scrivo)....
Incompetennis
Incompetennis

Messaggi : 2924
Data d'iscrizione : 26.04.13
Località : ETNA

Torna in alto Andare in basso

il Pallettaro - Pagina 13 Empty Re: il Pallettaro

Messaggio Da Wacos il Gio 13 Mar 2014, 12:46

napalm_it ha scritto:sì sì io lo giustifico in torneo e non ho problemi a farlo, sei tu che non sei in grado di contrastare i 6 metri di altezza perché se fossi in grado di farlo non ti darebbe così disturbo e non gli diresti "stai a casa tua"

Ribadisco: mi piace vedere i campanili di 6 metri? No! E' tennis? Sì!

E' qua che non ci capiamo, e che ritorna il discorso che facevo ieri a Miguel, che mi ha infastidito.

La questione è indipendente dal risultato. Riusciamo per favore a superare questo punto?
Sto cominciando a perdere la voglia, perchè ne fate sempre una questione di risultato?

Come ti ho già detto prima, se mi dai uno che mi alza candelotti, gli smasho in faccia pure da fondocampo gridandogli "bomba in bucaaaaaaaaaa" finchè mi preparo asd

Non è che ce l'ho con loro perchè perdo, ce l'ho con loro a prescindere.


Wacos
Wacos

Messaggi : 1317
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 42
Località : Mira

Torna in alto Andare in basso

il Pallettaro - Pagina 13 Empty Re: il Pallettaro

Messaggio Da Wacos il Gio 13 Mar 2014, 12:47

Incompetennis ha scritto:A parte le battute non riesco a capire una cosa : Dove sta il problema !!! Si ci sta accapigliando (bonariamente e no ) su un argomento di una semplicità mostruosa: giocando a tennis ognuno ha il DIRITTO di fare quello che vuole nei limiti del regolamento e , aggiungo, della buona educazione. Tutto il resto è aria fritta. Si parla perché si ha il piacere di confrontarsi, di esporre teoremi più o meno accettabili, di provocare reazioni. Il mio avversario lancia palle che colpirebbero un piper in volo da addestramento ? Può farlo, nulla osta, cazzi e mazzi suoi, la legge (anche divina) lo consente. Se poi ci perdo ha ragione lui e non ci sono ca...voli che tengano. Se io fossi un pallettaro e mi sentissi criticato dal mio avversario di turno in un torneo sicuramente non sarei tenero con lui.
P.s. io odioooo i pallettari (ma non lo dico e non lo scrivo)....

per me , e per tantissima altra gente, non è aria fritta.

Hai presente in tv quando vedi il duello tra samurai , e uno dei due prende la sabbia e gliela lancia negli occhi?
Dentro di te pensi: "ma che vigliacco!", o "che grande idea! bravo vai così! adesso tiragli l'elastico delle mutande"?

Io mi chiedo: ma non c'è altro modo per soddisfare questo evidente bisogno di competitività che evidente spinge alcuni a far di tutto e di più pur di portare a casa un risultato?

Non era meglio prendersi a cazzotti in strada?


Ultima modifica di Wacos il Gio 13 Mar 2014, 12:51, modificato 1 volta
Wacos
Wacos

Messaggi : 1317
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 42
Località : Mira

Torna in alto Andare in basso

il Pallettaro - Pagina 13 Empty Re: il Pallettaro

Messaggio Da napalm_it il Gio 13 Mar 2014, 12:49

Wacos ha scritto:

E' qua che non ci capiamo, e che ritorna il discorso che facevo ieri a Miguel, che mi ha infastidito.

La questione è indipendente dal risultato. Riusciamo per favore a superare questo punto?
Sto cominciando a perdere la voglia, perchè ne fate sempre una questione di risultato?

Come ti ho già detto prima, se mi dai uno che mi alza candelotti, gli smasho in faccia pure da fondocampo gridandogli "bomba in bucaaaaaaaaaa" finchè mi preparo asd

Non è che ce l'ho con loro perchè perdo, ce l'ho con loro a prescindere.



oltre al risultato alla fine di una partita di un torneo non c'è nulla
napalm_it
napalm_it

Messaggi : 1418
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 41
Località : Prov nord Torino

Torna in alto Andare in basso

il Pallettaro - Pagina 13 Empty Re: il Pallettaro

Messaggio Da Wacos il Gio 13 Mar 2014, 12:51

napalm_it ha scritto:
Wacos ha scritto:

E' qua che non ci capiamo, e che ritorna il discorso che facevo ieri a Miguel, che mi ha infastidito.

La questione è indipendente dal risultato. Riusciamo per favore a superare questo punto?
Sto cominciando a perdere la voglia, perchè ne fate sempre una questione di risultato?

Come ti ho già detto prima, se mi dai uno che mi alza candelotti, gli smasho in faccia pure da fondocampo gridandogli "bomba in bucaaaaaaaaaa" finchè mi preparo asd

Non è che ce l'ho con loro perchè perdo, ce l'ho con loro a prescindere.



oltre al risultato alla fine di una partita di un torneo non c'è nulla

Per te, specifica.
Wacos
Wacos

Messaggi : 1317
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 42
Località : Mira

Torna in alto Andare in basso

il Pallettaro - Pagina 13 Empty Re: il Pallettaro

Messaggio Da napalm_it il Gio 13 Mar 2014, 12:56

Wacos ha scritto:

Per te, specifica.

sicuramente per me (quello che scrivo è un parere personale ma penso non debba specificarlo ogni volta che scrivo qualcosa) , preferisco mille volte giocare male e vincere che giocare bene e perdere da uno più debole di me; per giocare bene e lasciare andare il braccio faccio le ore con i miei amichetti; se faccio un torneo devo vincere la partita . poi se perdo amen ma sicuramente non è colpa delle palombelle del mio avversario


Ultima modifica di napalm_it il Gio 13 Mar 2014, 12:59, modificato 1 volta
napalm_it
napalm_it

Messaggi : 1418
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 41
Località : Prov nord Torino

Torna in alto Andare in basso

il Pallettaro - Pagina 13 Empty Re: il Pallettaro

Messaggio Da PallettaroDoc il Gio 13 Mar 2014, 12:57

Questa discussione si sta trasformando in una crociata contro Wacos.
"Wacos contro tutti", potrebbe essere il titolo di un film, ma non so se andrei a vederlo.
ll tennis è tra gli sport più corretti e forse tra gli sport che premiano effettivamente il migliore, la tesi di Wacos che tende a identificare il pallettaro con l'antisportivo non ha alcun fondamento e sembra nascere da una certa frustazione verso questa classe di giocatori, ma non voglio spingermi oltre.
Il dizionario definisce così un pallettaro: "Nel tennis, chi gioca prevalentemente in posizione difensiva, con pallonetti e colpi lenti".

Comunque la si rigiri non riesco a trovare un cavillo, un appiglio, un idea che accosti questa definizione all'antisportività. Tutto quello che rientra nelle regole è anche sportivo, credo che questo punto di vista sia inattaccabile, il resto mi spiace dirlo ma sono solo chiacchere.

Gli esempi che fai Wacos, scusami ma sono del tutto incomprensibili. Hai paragonato un samurai che lancia la sabbia negli occhi all'avversario ...a gioco del pallettaro???? Dimmi che non è vero.

PallettaroDoc

Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 09.03.14

Torna in alto Andare in basso

il Pallettaro - Pagina 13 Empty Re: il Pallettaro

Messaggio Da napalm_it il Gio 13 Mar 2014, 12:58

Non è tutti contro Wacos  tongue ... si discute su argomento e bom.. finita lì Smile
napalm_it
napalm_it

Messaggi : 1418
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 41
Località : Prov nord Torino

Torna in alto Andare in basso

il Pallettaro - Pagina 13 Empty Re: il Pallettaro

Messaggio Da Incompetennis il Gio 13 Mar 2014, 13:09

Ripeto: "Nei limiti del regolamento e della buona educazione".
Il Samurai secondo me è da squalificare Wink 
Incompetennis
Incompetennis

Messaggi : 2924
Data d'iscrizione : 26.04.13
Località : ETNA

Torna in alto Andare in basso

il Pallettaro - Pagina 13 Empty Re: il Pallettaro

Messaggio Da Incompetennis il Gio 13 Mar 2014, 13:20

Salve, sono un pallettaro sparacandelotti ammazzaquaglie e, badate bene a quello che sto per scrivere:
Lo sparapalle é un'anomalia del tennis. Il Regolamento parla chiaro, la palletta deve toccare terra dentro il campo. Questo assoluto spregio della regola n° 1 del tennis è da sanzionare con il massimo della pena: esclusione dal campo per indegnità manifesta con rottura della racchetta e taglio delle corde. Si può anche aggiungere (in casi di reiterazione del "reato sportivo") il pubblico ludibrio (ammessi scaracchi da parte di fumatori incalliti in ogni parte del corpo).  Very Happy  Very Happy 
Incompetennis
Incompetennis

Messaggi : 2924
Data d'iscrizione : 26.04.13
Località : ETNA

Torna in alto Andare in basso

il Pallettaro - Pagina 13 Empty Re: il Pallettaro

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 13 di 16 Precedente  1 ... 8 ... 12, 13, 14, 15, 16  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum