Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 6 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 6 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Racchetta definitiva
Da marco61 Ieri alle 23:07

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da max1970 Ieri alle 19:54

» Il servizio bistrattato
Da ace59 Ieri alle 10:02

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ieri alle 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Impresa impossibile
Da Riki66 Mar 30 Giu 2020, 13:46

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

» La regola che cambiereste
Da Tempesta Lun 22 Giu 2020, 10:22

» Opinioni
Da correnelvento Ven 19 Giu 2020, 14:46

» FEDERER MI COPIA!
Da Tempesta Gio 18 Giu 2020, 23:13

» Babolat Pure Aero 2019
Da Attila17 Gio 18 Giu 2020, 14:06

» Djkovic è al capolinea ?
Da correnelvento Gio 18 Giu 2020, 06:12

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

Il preparatore atletico che ci vorrebbe...

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Il preparatore atletico che ci vorrebbe... Empty Il preparatore atletico che ci vorrebbe...

Messaggio Da spalama il Lun 02 Dic 2013, 09:18

spalama
spalama

Messaggi : 891
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 52
Località : ROMA

Torna in alto Andare in basso

Il preparatore atletico che ci vorrebbe... Empty Re: Il preparatore atletico che ci vorrebbe...

Messaggio Da sergio1467 il Lun 09 Dic 2013, 01:55

L'approccio mentale mi piace .... il resto un pelino meno ...
sergio1467
sergio1467
Moderatore

Messaggi : 954
Data d'iscrizione : 04.12.09
Età : 52
Località : mazara del vallo (TP)

Torna in alto Andare in basso

Il preparatore atletico che ci vorrebbe... Empty Re: Il preparatore atletico che ci vorrebbe...

Messaggio Da oedem il Mar 10 Dic 2013, 08:44

cosa non ti piace, sergio, nello specifico?
oedem
oedem

Messaggi : 6055
Data d'iscrizione : 01.12.09

Torna in alto Andare in basso

Il preparatore atletico che ci vorrebbe... Empty Re: Il preparatore atletico che ci vorrebbe...

Messaggio Da sergio1467 il Mar 10 Dic 2013, 09:15

Conosco Thiem .... è un giocatore con grandi potenzialità . Il mio giocatore lo ha incontrato in un Future é mi ha detto che ha dei fondamentali potenti, il dritto fa' malissimo. I miei dubbi nascono dal fatto che ad un atleta che ha delle specificità in termini di esplosivita' vengano fatti fare lavori prolungati.... sicuramente il tipo di approccio sta determinando risultati in termini di capacità - di tenuta , fisica e mentale - ma il rischio é snaturare l'atleta non esaltandone le qualità maggiori...... fosse stato uno come Ferrer che deve fare della capacità di corsa e recupero avrei avuto meno dubbi .
sergio1467
sergio1467
Moderatore

Messaggi : 954
Data d'iscrizione : 04.12.09
Età : 52
Località : mazara del vallo (TP)

Torna in alto Andare in basso

Il preparatore atletico che ci vorrebbe... Empty Re: Il preparatore atletico che ci vorrebbe...

Messaggio Da oedem il Mar 10 Dic 2013, 10:14

ok, grazie.

quindi il tuo dubbio è per il tipo di preparazione associato al tipo di giocatore.

....però secondo me questi allenamenti nella natura sono davvero piacevoli, più dello stare in palestra
oedem
oedem

Messaggi : 6055
Data d'iscrizione : 01.12.09

Torna in alto Andare in basso

Il preparatore atletico che ci vorrebbe... Empty Re: Il preparatore atletico che ci vorrebbe...

Messaggio Da Maurizio il Mar 10 Dic 2013, 12:53

letto così, da profano, vien da pensare che sia un pazzo oppure un genio

sembra un po' l'allenatore di Balboa in Rocky IV Il preparatore atletico che ci vorrebbe... 786556
Maurizio
Maurizio

Messaggi : 1639
Data d'iscrizione : 18.01.11
Età : 59
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Il preparatore atletico che ci vorrebbe... Empty Re: Il preparatore atletico che ci vorrebbe...

Messaggio Da Riki66 il Mar 27 Giu 2017, 14:00

Son passati 4 anni... mi sembra sia stato un genio!
Da una settimana leggo lunghissime, dettagliate e argutissime disquisizioni sui tipi di swing.
Penso che se Federer ci avesse pensato anche solo un attimo non sarebbe diventato Federer!
La cosa più importante è arrivare nel posto giusto al momento giusto a meno che ci divertiamo a swingare l' aria
Questo è ancor più vero a bassi livelli
Quindi sposterei un attimo le discussioni sulla preparazione fisica, in particolare si dice che per il tennis non bisognerebbe correre molto ma gli allenamenti di Wotzniaki per la maratona e le corse nei boschi di Thiem hanno un pò dimostrato il contrario
Che ne pensate?
Riki66
Riki66

Messaggi : 3259
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

Il preparatore atletico che ci vorrebbe... Empty Re: Il preparatore atletico che ci vorrebbe...

Messaggio Da correnelvento il Mar 27 Giu 2017, 16:52

La Woz, da quando si è allenata per le maratone, non ha più vinto nulla.

Thiem corre nei boschi, ma hai idea Delle ripetute in salita che gli fa fare il suo pazzo preparatore?

correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16780
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Il preparatore atletico che ci vorrebbe... Empty Re: Il preparatore atletico che ci vorrebbe...

Messaggio Da Iron il Mar 27 Giu 2017, 16:59

Riki66 ha scritto:Son passati 4 anni... mi sembra sia stato un genio!
Da una settimana leggo lunghissime, dettagliate e argutissime disquisizioni sui tipi di swing.
Penso che se Federer ci avesse pensato anche solo un attimo non sarebbe diventato Federer!
La cosa più importante è arrivare nel posto giusto al momento giusto a meno che ci divertiamo a swingare l' aria
Questo è ancor più vero a bassi livelli
Quindi sposterei un attimo le discussioni sulla preparazione fisica, in particolare si dice che per il tennis non bisognerebbe correre molto ma gli allenamenti di Wotzniaki per la maratona e le corse nei boschi di Thiem hanno un pò dimostrato il contrario
Che ne pensate?
Diciamo che Thiem ha smentito varie volte la storia degli allenamenti nel bosco,però che la parte atletica nel tennis moderno sia l'aspetto principale mi sembra sacrosanto
Toni Nadal piu volte ha ripetuto che Rafa puo fare il suo gioco e trovare varianti solo nel momento in cui si puo allenare bene.Se si segue su un social un qualsiasi giocatore o giocatrici,si puo notare che la maggior parte del lavoro è centrara su lavoro fisico
Iron
Iron

Messaggi : 259
Data d'iscrizione : 29.06.13
Località : Spagna

Torna in alto Andare in basso

Il preparatore atletico che ci vorrebbe... Empty Re: Il preparatore atletico che ci vorrebbe...

Messaggio Da Iron il Mar 27 Giu 2017, 17:01

Comunque credo che correre lunghe distanze(per la resistenza),associato ad altre parti di lavoro che curano esplosivita e velocitá vada piu che bene,il problema è correre solamente lunghe distanza a ritmi medio blandi.
Iron
Iron

Messaggi : 259
Data d'iscrizione : 29.06.13
Località : Spagna

Torna in alto Andare in basso

Il preparatore atletico che ci vorrebbe... Empty Re: Il preparatore atletico che ci vorrebbe...

Messaggio Da Riki66 il Mar 27 Giu 2017, 19:16

correnelvento ha scritto:La Woz, da quando si è allenata per le maratone, non ha più vinto nulla.

Thiem corre nei boschi, ma hai idea Delle ripetute in salita che gli fa fare il suo pazzo ..
Invece ricordo che quando corse la maratona ebbe un periodo migliore, dopo anni di buio..
Thiem parlava anche di corsa di 15 km che secondo taluni preparatori sarebbe controproducente.. non ho alcun dubbio che facesse anche le ripetute in salita, le fanno anche in quarta categoria..
Riki66
Riki66

Messaggi : 3259
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

Il preparatore atletico che ci vorrebbe... Empty Re: Il preparatore atletico che ci vorrebbe...

Messaggio Da Riki66 il Mar 27 Giu 2017, 19:24

Per la precisione dopo due anni bui 2012 e 2013 (precedenti gli allenamenti per la maratona) nel 2014 corse la maratona di new york e fu l' anno della sua "rinascita" conseguendo risultati molto migliori dei due anni precedenti.
Riki66
Riki66

Messaggi : 3259
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

Il preparatore atletico che ci vorrebbe... Empty Re: Il preparatore atletico che ci vorrebbe...

Messaggio Da correnelvento il Mar 27 Giu 2017, 21:13

Ilblungonlento non serve un cazzo per tennis e calcio.
Anche se uno, o due atleti ottengono risultati, non significa nulla.
Semplici eccezioni.
Per uno che ottiene risultati, ce ne stanno mille che ottengono risultati migliori con scatti esplosivi corti.
Lo può confermare qualsiasi preparatore fisico, dallo studente di scienze motorie, al guru internazionale.
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16780
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Il preparatore atletico che ci vorrebbe... Empty Re: Il preparatore atletico che ci vorrebbe...

Messaggio Da Riki66 il Mar 27 Giu 2017, 22:36

Chiaramente non intendo le esagerazioni.. ma correre i 10/15 km ogni tanto, magari a ritmo non costante, in aggiunta alla preparazione specifica di resistenza allo sforzo veloce, potrebbe non far male... anzi
Alla fine il tennis, specie se su terra, richiede una tenuta di fondo non comune... bisogna arrivare a giocarsi i punti importanti con lucidità. E di solito è più facile rimanere col fiatone e la testa in confusione che con le gambe piene di acido lattico
Questo a mio avviso.
Riki66
Riki66

Messaggi : 3259
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

Il preparatore atletico che ci vorrebbe... Empty Re: Il preparatore atletico che ci vorrebbe...

Messaggio Da correnelvento il Mar 27 Giu 2017, 22:44

In questo caso potrebbe essere...

Un lento lungo una tantum...

Occorre ricordare che un lavoro lento lungo, aerobico, trasforma le preziose (per un tennista) fibre muscolari bianche (potenza) in fibre rosse (resistenza).

È ciò, in uno sport come il tennis odierno, non va assolutamente bene.
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16780
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Il preparatore atletico che ci vorrebbe... Empty Re: Il preparatore atletico che ci vorrebbe...

Messaggio Da Tempesta il Mar 27 Giu 2017, 23:11

Il lungo non lo fanno più nemmeno nel calcio immagina X il tennis.

Ho tre libri di tennis training è il massimo che fanno fare è fartlek 30" veloce 1' lento X 15 minuti.
La corsa continua serve solo X riscaldamento

Poi tutt'a forza esplosiva, scatti,addominali,movimenti nel breve resistenza allo sforzo anaerobico.

Un professionista in un match di 3 ore non fa metà di quello che fa un calciatore ma lo fa con sforzi sul breve molto più tirati e spesso con meno recupero.

Per i tennisti infatti il calcetto è un buon riscaldamento non il calcio.

Tempesta
Tempesta

Messaggi : 2504
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 49
Località : Prato

Torna in alto Andare in basso

Il preparatore atletico che ci vorrebbe... Empty Re: Il preparatore atletico che ci vorrebbe...

Messaggio Da Ospite il Mar 27 Giu 2017, 23:12

Il mio preparatore atletico è "Corre"... e funziona alla grande! Let's GO Warriors!!!!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Il preparatore atletico che ci vorrebbe... Empty Re: Il preparatore atletico che ci vorrebbe...

Messaggio Da Riki66 il Mer 28 Giu 2017, 00:36

Tempesta ha scritto:Ho tre libri di tennis training è il massimo che fanno fare è fartlek 30" veloce 1' lento X 15 minuti.

Cavoli 15 minuti mi sembrano davvero pochi! Però non metto in discussione fior di preparatori..
Probabilmente a livello di quarta il ritmo non è poi così alto, per cui anche chi si limita all' oretta di corsa oltre al tennis può dir la sua... tra i miei amici un ex triatleta ora 62 enne e un ex mezzofondista 55enne (faceva 10000 e 15000) che continuano ad allenarsi con lunghi alternati a tennis... semplicemente tirano scemi tennisti all' apparenza molto più dotati tecnicamente.
Riki66
Riki66

Messaggi : 3259
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

Il preparatore atletico che ci vorrebbe... Empty Re: Il preparatore atletico che ci vorrebbe...

Messaggio Da correnelvento il Mer 28 Giu 2017, 06:10

Le persone cui ti riferisci sono in forma, magre e allenate... anche se non specificamente per il tennis...

Quindi è chiaro che mettano in difficoltà il tennista medio di quarta che fisicamente è uno ZERO!

Ma se giocassero  contro un ipotetico fratello gemello, tecnicamente più forte, che si è allenato quanto loro, ma con allenamento esplosivo per il tennis...

Perderebbero facile-facile.
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16780
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Il preparatore atletico che ci vorrebbe... Empty Re: Il preparatore atletico che ci vorrebbe...

Messaggio Da correnelvento il Mer 28 Giu 2017, 06:12

PS: 15 minuti di interval training tirati non sono pochi: sono l'inferno!
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16780
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Il preparatore atletico che ci vorrebbe... Empty Re: Il preparatore atletico che ci vorrebbe...

Messaggio Da Riki66 il Mer 28 Giu 2017, 07:57

correnelvento ha scritto:Le persone cui ti riferisci sono in forma, magre e allenate... anche se non specificamente per il tennis...

Quindi è chiaro che mettano in difficoltà il tennista medio di quarta che fisicamente è uno ZERO!

Ma se giocassero  contro un ipotetico fratello gemello, tecnicamente più forte, che si è allenato quanto loro, ma con allenamento esplosivo per il tennis...

Perderebbero facile-facile.
 Vero.. quindi correre molto non è controproducente per il tennis ma  è meno producente rispetto ad un fartlek,, rimane comunque lo stimolo specifico del tennis giocato a mantenere le fibre veloci
Per quanto riguarda le fibre, spesso si parla di bianche e rosse, senza riferimento alle intermedie (2a) che in pratica sono delle fibre veloci che hanno sviluppato anche un miglior metabolismo ossidativo, con una maggiore presenza di mitocondri e capillari
Non mi stupirei trovarne parecchie nei tennisti, anzi che fossero la preponderanza...
Riki66
Riki66

Messaggi : 3259
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

Il preparatore atletico che ci vorrebbe... Empty Re: Il preparatore atletico che ci vorrebbe...

Messaggio Da max1970 il Mer 28 Giu 2017, 08:31

correnelvento ha scritto:In questo caso potrebbe essere...

Un lento lungo una tantum...

Occorre ricordare che un lavoro lento lungo, aerobico, trasforma le preziose (per un tennista) fibre muscolari bianche (potenza) in fibre rosse (resistenza).

È ciò, in uno sport come il tennis odierno, non va assolutamente bene.

Con allenamento specifico può accadere l'inverso? ossia trasformare le rosse in bianche? se non ricordo male è una cosa molto più difficile o addirittura impossibile?
max1970
max1970

Messaggi : 1298
Data d'iscrizione : 16.02.17
Età : 49
Località : massa

Torna in alto Andare in basso

Il preparatore atletico che ci vorrebbe... Empty Re: Il preparatore atletico che ci vorrebbe...

Messaggio Da Riki66 il Mer 28 Giu 2017, 08:53

Le rosse rimangono rosse, hanno anche diversa innervazione
Riki66
Riki66

Messaggi : 3259
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

Il preparatore atletico che ci vorrebbe... Empty Re: Il preparatore atletico che ci vorrebbe...

Messaggio Da correnelvento il Mer 28 Giu 2017, 10:35

Esattamente...
Corretto pure che, nei tennisti, dato il tipo di sport anaerobico-lattacido, le fibre intermedie siano prepondetanti.

Gli sport in cui chi primeggia DEVE nascere con preponderanti fibre bianche sono i sollevatori di pesi olimpici, e i velocisti puri: sforzi anaerobici-alattacidi.
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16780
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Il preparatore atletico che ci vorrebbe... Empty Re: Il preparatore atletico che ci vorrebbe...

Messaggio Da sergio1467 il Ven 14 Lug 2017, 01:36

mi inserisco dopo un po che non scrivo ....maledetta politica ....

vecchio enigma mai risolto ( forse )
-lavori lunghi VS lavori brevi -
per un certo periodo ho fatto allenare il mio giocatore con lavori brevissimi - e pause ancora più brevi - ripetute per un tempo che non dovesse superare COMPLESSIVAMENTE i 4 minuti di lavoro - PER UN MASSIMO DI TRE BLOCCHI .... in pratica oltre al lavoro in palestra il lavoro degli spostamenti NON HA MAI SUPERATO il 12 minuti totali ....classifica a fine anno ? 327 ATP ( una miriade di match vinti al terzo con un paio di scalpi ''pesanti'' top 150)

l'anno dopo ha lavorato con uno dei team migliori del pianeta ( io non potevo seguirlo causa impegni politici) - lavori molto più lunghi - faticosi ...classifica di fine anno 570 ATP (nessuno scalpo importante e una miriade di match persi al terzo )...

morale - il tennis è uno sport di situazione dove la componente ESPLOSIVA predomina - poi devi valutare le caratteristiche genetiche del giocatore e scegliere il tipo di impulso ...ma lavori lunghi ...MAI .
AL LIMITE GIOCARE TRA i 12 e i 30 secondi come target .
ciao ragazzi . spero di essere stato utile , e di tornare a trovarvi più spesso Smile
sergio1467
sergio1467
Moderatore

Messaggi : 954
Data d'iscrizione : 04.12.09
Età : 52
Località : mazara del vallo (TP)

Torna in alto Andare in basso

Il preparatore atletico che ci vorrebbe... Empty Re: Il preparatore atletico che ci vorrebbe...

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum