Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 5 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 5 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Rafapaul Oggi alle 00:33

» Dimitrov segue l'esempio di Federer
Da gabr179 Ieri alle 07:09

» Impresa impossibile
Da Chiros Ieri alle 07:00

» Una bella intervista a Wilander
Da veterano Gio 09 Lug 2020, 16:32

» Il servizio bistrattato
Da Matteo1970 Mar 07 Lug 2020, 17:05

» Tappy Larsen
Da Chiros Mar 07 Lug 2020, 13:08

» Racchetta definitiva
Da spalama Mar 07 Lug 2020, 12:05

» Formula Uno 2019
Da Tempesta Sab 04 Lug 2020, 10:06

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ven 03 Lug 2020, 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

» La regola che cambiereste
Da Tempesta Lun 22 Giu 2020, 10:22

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

video servizio

Andare in basso

video servizio Empty video servizio

Messaggio Da rogerogero il Dom 09 Mar 2014, 18:04

circa un mese fa ho visto questo https://www.youtube.com/watch?v=O5-ChIhdqVk che ho trovato molto utile.
Da quando ho messo in pratica il metodo (Adoro la didattica americana a step che rende le cose semplici) ho avuto diversi benefici:
ho guadagnato potenza,la mia prima da indecente e sempre attaccabile è diventata accettabile. una volta a partita mi capita anche un ace e un paio di vincenti, cosa che prima non accadeva mai.
Sicuramente ho avuto un miglioramento perchè il mio livello di partenza è molto basso e nel mio caso la curva di apprendimento ha una pendenza molto elevata.
Inoltre ho smesso di avere dolori al braccio.
Questo dimostra che non sono sempre e solo la racchetta o le corde che provocano il dolore al gomito ma a volte una tecnica errata.
Non dico che youtube sostituisca i maestri ma può dare buoni spunti per migliorare.
rogerogero
rogerogero

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 16.06.11
Località : correggio

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum