Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 8 utenti online: 2 Registrati, 0 Nascosti e 6 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

correnelvento, Giampi83

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Dimitrov segue l'esempio di Federer
Da correnelvento Oggi alle 06:15

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Attila17 Ieri alle 18:02

» Una bella intervista a Wilander
Da correnelvento Ieri alle 16:03

» Il servizio bistrattato
Da Matteo1970 Mar 07 Lug 2020, 17:05

» Tappy Larsen
Da Chiros Mar 07 Lug 2020, 13:08

» Racchetta definitiva
Da spalama Mar 07 Lug 2020, 12:05

» Formula Uno 2019
Da Tempesta Sab 04 Lug 2020, 10:06

» Impresa impossibile
Da Riki66 Sab 04 Lug 2020, 08:15

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ven 03 Lug 2020, 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

» La regola che cambiereste
Da Tempesta Lun 22 Giu 2020, 10:22

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

La prima di servizio

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

La prima di servizio Empty La prima di servizio

Messaggio Da Rematore il Ven 06 Giu 2014, 09:08

Penso di postare nella sezione giusta, perché dal mio punto di vista può essere una questione tecnica tattica e di mentalità.
La prima di servizio va tirata? Angolata? Messa in campo? Cioè mi spiego:
Ammettiamo che io abbia un repertorio ampio al servizio, come mi comporto? Quando scegliere una soluzione piuttosto che un'altra ( per esempio, sul 30/30 tiro una prima al 70% per metterla in campo? Oppure tiro al 90% per cercare di mettere in difficoltà?; oppure scelgo di servire forte come condotta? O di servire sempre sul colpo debole dell'avversario?) ammettendo di poter disporre di una seconda palla nella media per il livello considerato. Che ne pensate? Grazie mille
Rematore
Rematore

Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 31.05.14
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

La prima di servizio Empty Re: La prima di servizio

Messaggio Da gianlugi1978 il Ven 06 Giu 2014, 09:27

Secondo me, la gestione del servizio dipende dalla consistenza del servizio stesso e dalla emotività del giocatore.
Se hai una seconda di servizio consistente, cioè fai pochi doppi falli e non è attaccabile, puoi "concederti" di tirare sempre la prima, ammesso che tu abbia una buona percentuale di prime in campo ed una buona percentuale di punti ottenuti direttamente con il servizio, perchè se così non fosse, sarebbe solo uno spreco di energie.
Personalmente, cerco spesso il punto diretto con il la prima di servizio, avendo una seconda molto arrotata che, a detta dei miei avversari, è velenosa e particolarmente fastidiosa. Quando, però, mi trovo in situazioni particolari di punteggio, cerco di essere più conservativo, ossia cerco di mettere una prima al 60% di velocità in slice ed addosso al mio avversario da destra, oppure un kickkone a buttar fuori da sinistra perpoi entrare e chiudere con il colpo successivo. Poi dipende anche dai giorni, se un giorno mi rendo conto di servire particolarmente male, riduco sempre la velocità ed enfatizzo le rotazioni.
gianlugi1978
gianlugi1978

Messaggi : 537
Data d'iscrizione : 16.03.11
Età : 42
Località : Palagiano (Ta)

Torna in alto Andare in basso

La prima di servizio Empty Re: La prima di servizio

Messaggio Da Rematore il Ven 06 Giu 2014, 09:35

Ok grazie, la mia seconda è una normale seconda, non la sbaglio, e non è una mozzarella, ma ovviamente l'avversario giusto mi potrebbe benissimo attaccare ( come io attacco le seconde dei miei avversari ).
La prima invece ancora non mi procura punti diretti ( ma ci sto lavorando) , se non la tiro quasi al massimo non mette in difficoltà nessuno, e se la tiro al massimo, la percentuale si abbassa insieme alla scelta dell'angolazione ( mi viene fuori una prima al centro veloce , si, ma spesso al centro). Da qui il mio dilemma
Rematore
Rematore

Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 31.05.14
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

La prima di servizio Empty Re: La prima di servizio

Messaggio Da gianlugi1978 il Ven 06 Giu 2014, 09:45

Alla base di tutto, comunque, bisognerebbe vedere la tua seconda: più si alza di livello quella, maggiori benefici ne otterrà, di conseguenza, la prima.
Magari allenati su una prima al 60/70% che ti assicuri maggiori percentuali e che comunque metterebbero più in difficoltà l'avversario.
gianlugi1978
gianlugi1978

Messaggi : 537
Data d'iscrizione : 16.03.11
Età : 42
Località : Palagiano (Ta)

Torna in alto Andare in basso

La prima di servizio Empty Re: La prima di servizio

Messaggio Da miguel il Ven 06 Giu 2014, 09:54

le cose da considerare sono due a mio parere.
com'é la tua prima e com'é la tua seconda. cominciamo dal fondo. se la seconda é sicura,quindi pochissimi doppi falli e non facilmente attaccabile puoi cominciare a porti il problema di come giocare la prima. se non é il tuo caso allora bisogna cercare di mettere una buona percentuale di prime.
se la seconda é sicura allora bisogna vedere la qualità della prima. se questa entra con buone percentuali e ti da punti diretti tirala spesso cercando di cambiare angoli e rotazione. se invece anche al tuo massimo non é che ti regali molto cerca di avere una buona percentuale privilegiando il piazzamento in modo da avere comunque in mano il pallino dello scambio sul colpo successivo alla risposta.
facendo un esempio praticoio ad esempio ho una seconda sicura, ma il mio servizio sulla terra non mi porta molti punti diretti e quindi cerco principalmente una buona percentuale di prime ed ogni tanto tento la botta contando più che altro sul fattore sorpresa. sul veloce invece il mio servizio diventa velenoso ed allora rischio di più perché so di poter portare a casa più punti direttamente col servizio.
naturalmente bisognerebbe tener conto anche della qualità della risposta del nostro avversario ma questo é un altro topic...
miguel
miguel

Messaggi : 5477
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 53
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

La prima di servizio Empty Re: La prima di servizio

Messaggio Da Rematore il Ven 06 Giu 2014, 10:04

Grazie Miguel , la mia situazione mi sembra molto simile alla tua , infatti la seconda è solida ( la sua efficacia dipende dagli avversari ovviamente, ma finora uno che mi risponde sempre vincenti non l'ho incontrato, quindi pessima non sarà per il mio livello) .
È la prima il problema, e specialmente sulla terra.
Da sinistra posso ovviare al problema perché ho un kick decente che alterno con prime piatte .. Da destra, il kick lo perdo, e mi resta solo la prima piatta che però non fa poi tanto male
Rematore
Rematore

Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 31.05.14
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

La prima di servizio Empty Re: La prima di servizio

Messaggio Da Ospite il Ven 06 Giu 2014, 12:05

Ho sempre pensato alla seconda come una prima un po' più lenta e la sbagliavo quasi sempre.
Poi ho cominciato a pensare alla prima come una seconda un po' più forte ed entrambe sono migliorate Wink

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

La prima di servizio Empty Re: La prima di servizio

Messaggio Da miguel il Ven 06 Giu 2014, 12:12

Rematore ha scritto:Grazie Miguel , la mia situazione mi sembra molto simile alla tua , infatti la seconda è solida ( la sua efficacia dipende dagli avversari ovviamente, ma finora uno che mi risponde sempre vincenti non l'ho incontrato, quindi pessima non sarà per il mio livello) .
È la prima il problema, e specialmente sulla terra.
Da sinistra posso ovviare al problema perché ho un kick decente che alterno con prime piatte .. Da destra, il kick lo perdo, e mi resta solo la prima piatta che però non fa poi tanto male

il mio servizio é lavorato quindi non é facile da attaccare perché gira (sono ache mancino) ma punti diretti con giocatori decenti ne arrivano pochi. se servo piatto sulla terra la percentuale di prime cala molto quindi la mia scelta é obbligata.
sul veloce lo slice paga molto di più e quindi sono naturalmente portato a forzare maggiormente il servizio
miguel
miguel

Messaggi : 5477
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 53
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

La prima di servizio Empty Re: La prima di servizio

Messaggio Da Wacos il Ven 06 Giu 2014, 14:02

Approfitto di questo post, visto che volevo aprirne uno che parlasse della seconda Smile

Io la penso così: la prima va sempre tirata perchè è una palla che deve fare male ed è per natura un colpo rischioso.

Se la situazione richiede una maggiore % di riuscita, allora piuttosto tiro 2 seconde.

Le uniche variazioni sulla prima , per me, riguardano il piazzamento : o al corpo per ottenere una risposta sbagliata, o agli angoli a cercare l'ace (solo come principio...).

Invidio quelli che sevono in mezzo kick sia la prima che la seconda, perchè anche a medie velocità riescono a creare grossi problemi in risposta senza rischiare tanto.
Wacos
Wacos

Messaggi : 1317
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 42
Località : Mira

Torna in alto Andare in basso

La prima di servizio Empty Re: La prima di servizio

Messaggio Da giannigas il Sab 07 Giu 2014, 05:25

Io ho sempre lavorato sulla seconda, rendendola più sicura possibile. Una volta ottenuto quella, anche la prima ne ha beneficiato.
Per me poi è importante anche su che superficie si serve. Sulla terra nei 4a ma anche nei 3a categoria di gente che ottenga dei punti diretti col servizio io non ne ho mai incontrati.
Trovo quindi più efficace giocare una palla molto lavorata, piuttosto che piatta, per far rispondere corto e per iniziare lo scambio guidando il gioco.
Diverso il discorso se giochi sul veloce o sull'erba sintetica (dove abito io ci sono molti campi con questa superficie) dove il servizio piatto "schizza" alzandosi poco e prendendo velocità.
giannigas
giannigas

Messaggi : 189
Data d'iscrizione : 31.03.14
Età : 51

Torna in alto Andare in basso

La prima di servizio Empty Re: La prima di servizio

Messaggio Da Rematore il Sab 07 Giu 2014, 09:12

Bene, io ne ho incontrati parecchi quarta e specialmente terza che fanno ace o punti diretti con il servizio...il mio compagno di allenamento insiste, come wacos , che la prima va sempre tirata, visto che tendenzialmente non la tiro...
Io penso di non tirarla più che altro perché, quando cerco una prima al 90/100%, mi sono reso conto di essere molto più lento in uscita dal servizio ( o forse è la palla che ci mette meno) e mi ritrovo ad essere più lento a preparare il colpo successivo che quindi posso caricare di meno rendendolo meno incisivo
Rematore
Rematore

Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 31.05.14
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

La prima di servizio Empty Re: La prima di servizio

Messaggio Da MSport il Sab 07 Giu 2014, 10:36

A mio parere ed esperienza, rende di più una prima pesante e lavorata di una tirata a tutta.
Volenti o nolenti, credo pochissimi servano in quarta a 200 all'ora e neanche 180.

Se va bene 160 orari è già un ottimo risultato.
E a 160, fai due passi indietro e tanto male non fa.

L'idea, in quarta categoria, dei punti diretti la vedo un po' come un'utopia abbracciata da chi cerca il punto secco e immediato, perché dopo il servizio non sa bene che fare e va un po' a caso.
Ovvero, non è in grado di piazzare bene  la palla e costruire un punto breve col servizio, mettendo in difficoltà la risposta avversaria (che non vuol dire necessariamente impallinare chi risponde)

Già so che Wacos dissentirà.......

Ma tanto faceva lo stesso con la storia della racchetta pesante.......adesso se non leggo male è passato alla racchetta della Ivanovic....(di cui mi parlano benissimo, soprattutto della sua facilità ed ottima precisione e inta)  Wink
MSport
MSport

Messaggi : 2477
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 49
Località : Trezzano S/N (MI)

Torna in alto Andare in basso

La prima di servizio Empty Re: La prima di servizio

Messaggio Da Rematore il Sab 07 Giu 2014, 10:49

Io ripeto che quarta che fanno ace o punto diretto al servizio ( ad altri quarta) o che servono sopra i 180 li ho visti, con uno ci gioco spesso ( ieri l'ultima volta), ovviamente sono in minoranza netta rispetto a chi serve a 160, ma ci sono... Dipende anche dal fisico e dalla racchetta ( io se servo con la 6.1 servo molto più veloce rispetto a quando servo con la mia)...
Detto questo, io se vorrò continuare a fare tornei, a breve dovrò farli di terza, quindi credo che l'importanza del servizio aumenti un po, no? E quindi? Shocked 
Rematore
Rematore

Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 31.05.14
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

La prima di servizio Empty Re: La prima di servizio

Messaggio Da miguel il Sab 07 Giu 2014, 11:38

Il problema non è servire sopra i 180 ma farlo con una certa continuità e sapere poi che fare quando la palla torna indietro. Ma se uno sa fare queste cose a quel punto non 4è più un quarta e probabilmente neppure un terza
miguel
miguel

Messaggi : 5477
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 53
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

La prima di servizio Empty Re: La prima di servizio

Messaggio Da giannigas il Sab 07 Giu 2014, 13:48

Ace nei 4a sulla terra?
Mah! Io non ne ho mai incontrati.
Un paio di ace ci possono anche stare in 2 set di torneo, ma non penso siano determinanti sul risultato finale.
giannigas
giannigas

Messaggi : 189
Data d'iscrizione : 31.03.14
Età : 51

Torna in alto Andare in basso

La prima di servizio Empty Re: La prima di servizio

Messaggio Da marco61 il Sab 07 Giu 2014, 13:54

Il servizio è un colpo molto importante ma non tutti sono in grado di poterlo sfruttare, soprattutto a basse categorie.
A mio avviso chi possiede una prima pesante, ai nostri livelli, dovrebbe sempre cercare di sfruttarla.
Dipende però anche molto dall'avversario, più che dalla forza della nostra seconda.
Per essere un quarta categoria, credo di possedere una prima di servizio decisamente superiore alla media, mentre la seconda praticamente è una rimessa in gioco.
Ora, se mi trovo di fronte ad un avversario che sulla seconda cerca sempre di farmi male e quel giorno la prima funziona poco, mi regolo di conseguenza e cerco di aumentare la percentuale di prime rischiando qualcosa in più quando il punteggio lo permette.
Ma se, come spesso succede, in risposta alla mia seconda il mio avversario si limita a scambiare, tiro sempre la prima in ogni condizione perchè se entra mi può portare dei punti gratis, e se non entra non ne subisco le conseguenze.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10985
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

La prima di servizio Empty Re: La prima di servizio

Messaggio Da marco61 il Sab 07 Giu 2014, 13:59

giannigas ha scritto:Ace nei 4a sulla terra?
Mah! Io non ne ho mai incontrati.
Un paio di ace ci possono anche stare in 2 set di torneo, ma non penso siano determinanti sul risultato finale.
Dipende da chi incontri e se è in giornata. Il mese scorso ho battuto un pari classifica 6/2 6/1 piazzando 7 aces contati e svariati servizi vincenti. Nel torneo seguente ho perso al terzo dallo stesso giocatore in un giorno in cui il servizio non voleva entrare.
Comunque anche in quarta si possono incontrare giocatori che servono molto bene e forte, anche se in media sono pochi quelli che fanno male anche perchè il servizio, nonostante si giochi da fermo, è il colpo più complesso in assoluto.
Se così non fosse, i top players dovrebbero fare ace ogni volta che servono.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10985
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

La prima di servizio Empty Re: La prima di servizio

Messaggio Da Rematore il Sab 07 Giu 2014, 14:00

Ovvio che quelli di cui parlo non servono il 75% di prime in campo a 180, e ovvio che quando trovano uno che a quelle battute risponde vanno in difficoltà... Sennò sarebbero almeno dei terza come giustamente dici tu...
Ma ci sono i quarta con ottimi colpi ma deboli mentalmente o fisicamente, e tra questi ci sono anche quelli con un buon servizio no?
Un NC che fa ace sulla terra ripeto che è un mio compagno di allenamento, non vale più di 4.1/4.2 , per altri motivi, ma il servizio è ottimo...
Ovviamente non fa 2 ace a game, e non mette il 75% di prime.
Un altro l'ho incontrato in torneo, e serviva anche più forte, un 4.1 con cui ho perso 6/4 al terzo, poi chiaramente aveva problemi di spostamento piuttosto che con le palle alte, ma il servizio non lo prendevo spesso
Rematore
Rematore

Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 31.05.14
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

La prima di servizio Empty Re: La prima di servizio

Messaggio Da giannigas il Sab 07 Giu 2014, 14:09

marco61 ha scritto:
giannigas ha scritto:Ace nei 4a sulla terra?
Mah! Io non ne ho mai incontrati.
Un paio di ace ci possono anche stare in 2 set di torneo, ma non penso siano determinanti sul risultato finale.
Dipende da chi incontri e se è in giornata. Il mese scorso ho battuto un pari classifica 6/2 6/1 piazzando 7 aces contati e svariati servizi vincenti. Nel torneo seguente ho perso al terzo dallo stesso giocatore in un giorno in cui il servizio non voleva entrare.
Comunque anche in quarta si possono incontrare giocatori che servono molto bene e forte, anche se in media sono pochi quelli che fanno male anche perchè il servizio, nonostante si giochi da fermo, è il colpo più complesso in assoluto.
Se così non fosse, i top players dovrebbero fare ace ogni volta che servono.
Dai forse un giorno capiterà che ci incontreremo. Se mi fai 7 ace sulla terra ti offro la cena.  :ace: 
giannigas
giannigas

Messaggi : 189
Data d'iscrizione : 31.03.14
Età : 51

Torna in alto Andare in basso

La prima di servizio Empty Re: La prima di servizio

Messaggio Da marco61 il Sab 07 Giu 2014, 14:19

giannigas ha scritto:
marco61 ha scritto:
giannigas ha scritto:Ace nei 4a sulla terra?
Mah! Io non ne ho mai incontrati.
Un paio di ace ci possono anche stare in 2 set di torneo, ma non penso siano determinanti sul risultato finale.
Dipende da chi incontri e se è in giornata. Il mese scorso ho battuto un pari classifica 6/2 6/1 piazzando 7 aces contati e svariati servizi vincenti. Nel torneo seguente ho perso al terzo dallo stesso giocatore in un giorno in cui il servizio non voleva entrare.
Comunque anche in quarta si possono incontrare giocatori che servono molto bene e forte, anche se in media sono pochi quelli che fanno male anche perchè il servizio, nonostante si giochi da fermo, è il colpo più complesso in assoluto.
Se così non fosse, i top players dovrebbero fare ace ogni volta che servono.
Dai forse un giorno capiterà che ci incontreremo. Se mi fai 7 ace sulla terra ti offro la cena.  :ace: 
Eheheh, chiaro che se dobbiamo scommetterci parto perdente, perchè in media possono essere 3 o 4 a match.
Facciamo così: se passi da Sanremo e incrociamo le racchette, ci giochiamo la cena su 4 aces. Andata?

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10985
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

La prima di servizio Empty Re: La prima di servizio

Messaggio Da giannigas il Sab 07 Giu 2014, 16:05


Se no puoi usare la tattica.
Invece di darmi 6/0 6/0 provi a vincere 7/5 5/7 7/5 così hai a disposizione 18 turni di battuta per riuscirci.  asd
giannigas
giannigas

Messaggi : 189
Data d'iscrizione : 31.03.14
Età : 51

Torna in alto Andare in basso

La prima di servizio Empty Re: La prima di servizio

Messaggio Da marco61 il Sab 07 Giu 2014, 20:13

Se c'è una cena in palio vale tutto.  La prima di servizio 786556 

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10985
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

La prima di servizio Empty Re: La prima di servizio

Messaggio Da Wacos il Dom 08 Giu 2014, 19:23

Msport ha scritto:A mio parere ed esperienza, rende di più una prima pesante e lavorata di una tirata a tutta.
Volenti o nolenti, credo pochissimi  servano in quarta a 200 all'ora e neanche 180.

Se va bene 160 orari è già un ottimo risultato.
E a 160, fai due passi indietro e tanto male non fa.

L'idea, in quarta categoria, dei punti diretti la vedo un po' come un'utopia abbracciata da chi cerca il punto secco e immediato, perché dopo il servizio non sa bene che fare e va un po' a caso.
Ovvero, non è in grado di piazzare bene  la palla e costruire un punto breve col servizio, mettendo in difficoltà la risposta avversaria (che non vuol dire necessariamente impallinare chi risponde)

Già so che Wacos dissentirà.......

Ma tanto faceva lo stesso con la storia della racchetta pesante.......adesso se non leggo male è passato alla racchetta della Ivanovic....(di cui mi parlano benissimo, soprattutto della sua facilità ed ottima precisione e inta)  Wink

Veramente sono daccordo, deve avere un senso sta prima, non tirarla a casaccio.
Quello che dico è che però l prima va tirata, cioè deve essere immaginata come un colpo veloce, non è una seconda.

Dopodichè quanto veloce dipende da fino a che punto uno si sente a suo agio.
Meglio 130 sulla t o 160 un pò a caso? meglio la prima.

p.s. sono passato alla ai 98 non per questione di peso, ma di facilità di gioco. la 95d che avevo era veramente impegnativa,ma non per il peso anzi(per certi versi la sentivo più maneggevole della ai 98) ma per lo sweetspot grande come un limone.


Wacos
Wacos

Messaggi : 1317
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 42
Località : Mira

Torna in alto Andare in basso

La prima di servizio Empty Re: La prima di servizio

Messaggio Da MSport il Dom 08 Giu 2014, 20:07

Wacos ha scritto:
Msport ha scritto:A mio parere ed esperienza, rende di più una prima pesante e lavorata di una tirata a tutta.
Volenti o nolenti, credo pochissimi  servano in quarta a 200 all'ora e neanche 180.

Se va bene 160 orari è già un ottimo risultato.
E a 160, fai due passi indietro e tanto male non fa.

L'idea, in quarta categoria, dei punti diretti la vedo un po' come un'utopia abbracciata da chi cerca il punto secco e immediato, perché dopo il servizio non sa bene che fare e va un po' a caso.
Ovvero, non è in grado di piazzare bene  la palla e costruire un punto breve col servizio, mettendo in difficoltà la risposta avversaria (che non vuol dire necessariamente impallinare chi risponde)

Già so che Wacos dissentirà.......

Ma tanto faceva lo stesso con la storia della racchetta pesante.......adesso se non leggo male è passato alla racchetta della Ivanovic....(di cui mi parlano benissimo, soprattutto della sua facilità ed ottima precisione e inta)  Wink

Veramente sono daccordo, deve avere un senso sta prima, non tirarla a casaccio.
Quello che dico è che però l prima va tirata, cioè deve essere immaginata come un colpo veloce, non è una seconda.

Dopodichè quanto veloce dipende da fino a che punto uno si sente a suo agio.
Meglio 130 sulla t o 160 un pò a caso? meglio la prima.

p.s. sono passato alla ai 98 non per questione di peso, ma di facilità di gioco. la 95d che avevo era veramente impegnativa,ma non per il peso anzi(per certi versi la sentivo più maneggevole della ai 98) ma per lo sweetspot grande come un limone.



Guarda la AI l'ho provata sabato ed è una racca spettacolare......
MSport
MSport

Messaggi : 2477
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 49
Località : Trezzano S/N (MI)

Torna in alto Andare in basso

La prima di servizio Empty Re: La prima di servizio

Messaggio Da giovanni il Lun 09 Giu 2014, 16:10

ciao, mi piace sparare la prima, lo trovo molto soddisfacente.... della serie " ti spiezzo in due", poi però quando cerco il quindici costruttivo allora la piazzo sul rovescio dell'avversario, anche al 50% mi assicura, a livello di 4 o giu di lì, grandi risultati.
giovanni
giovanni

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 19.04.10

Torna in alto Andare in basso

La prima di servizio Empty Re: La prima di servizio

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum