Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 11 utenti online: 1 Registrato, 0 Nascosti e 10 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Attila17

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 116 il Mar 29 Dic 2020, 06:45
Ultimi argomenti attivi
» Montecarlo master 1000
Da Matteo1970 Oggi alle 11:33

» Lorenzo Musetti
Da spalama Oggi alle 11:24

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Tempesta Oggi alle 10:19

» Giocatori di padel ne abbiamo?
Da Chiros Ieri alle 20:42

» Fidarsi o non fidarsi !!!!
Da paoletto Dom 11 Apr 2021, 19:03

» Giovani stranieri
Da Matusa Dom 11 Apr 2021, 10:52

» Palle (da tennis)
Da squalo714 Ven 09 Apr 2021, 20:27

» Spalama e Giovanni: allenamento con 2.1
Da spalama Ven 09 Apr 2021, 13:54

» anabolizzanti in Italia
Da Riki66 Gio 08 Apr 2021, 21:46

» Con che racchetta state giocando?
Da giascuccio Gio 08 Apr 2021, 21:26

» Master 1000 Miami
Da Giovanni62 Mar 06 Apr 2021, 14:51

» Racchettite cronica e ipertensione delle corde
Da Giovanni62 Mar 06 Apr 2021, 11:04


Oggi ne ho imparata un'altra

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Andare in basso

Oggi ne ho imparata un'altra - Pagina 2 Empty Oggi ne ho imparata un'altra

Messaggio Da marco61 Ven 11 Lug 2014, 23:10

Promemoria primo messaggio :

Torneo Open di Sanremo, incontro un 16enne lombardo più alto di me, ben piazzato fisicamente, ottimi fondamentali ma ancora un po' acerbo tatticamente. Già dai palleggi capisco che me la dovrò sudare.
Primo set, siamo 3/2 per me. Servo il primo punto del game, la palla atterra vicino all'incrocio delle righe e schizza via. Il mio avversario sta cambiando campo, io gli chiedo di verificare perchè ho il dubbio di aver colpito la riga oltre il rettangolo del servizio. Il punto comunque spetta a me, ma prendermelo così non mi va.
Non so perchè, ma èp un periodo che sul campo mi sento particolarmente buono (o fesso). Saranno le ferie.
Lui torna sul segno, tentenna, non trova nulla. Devo andare io dall'altra parte, trovo il segno ed effettivamente tocca la riga oltre il servizio. Finalmente convinto, mi chiama l'out.
E' passato un minuto buono, io mi aspetto che mi conceda due palle ma lui non ci pensa nemmeno un secondo. Muto come un pesce, si posiziona per rispondere alla mia seconda. Ovviamente commetto doppio fallo, e da lì si innesca una nuova serie di pensieri che mi fanno pensare che sto diventando troppo buono. Vado 0/30 ma recupero, sul 30 pari penso che se mi fossi preso il punto ora servirei per il 4/2.
Insomma, gioco il game completamente distratto e lo perdo. Fortunatamente questa volta dura poco, andiamo sul 4 pari, vinco poi il set 6/4 e il secondo 6/2.
Morale: quando ci viene assegnato un punto che in realtà non ci spetterebbe conviene prenderselo e stare zitti, perchè non possiamo sapere cosa succederà dopo ma intanto ci prendiamo il 15 e questo ci deve portare a pensare in positivo. Se, come in questo caso, finiamo per perderlo può diventare fortemente controproducente.


Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11239
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 59
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso


Oggi ne ho imparata un'altra - Pagina 2 Empty Re: Oggi ne ho imparata un'altra

Messaggio Da Bertu Mar 15 Lug 2014, 06:50

E tu naturalmente hai risposto...."Nelle mutande"

Bertu

Messaggi : 3434
Data d'iscrizione : 06.07.11

Torna in alto Andare in basso

Oggi ne ho imparata un'altra - Pagina 2 Empty Re: Oggi ne ho imparata un'altra

Messaggio Da Ospite Mar 15 Lug 2014, 08:23

@marco61 ha scritto:Ragazzi, è successo davvero: oggi ero al tennis e facevo due chiacchiere con una mia amica nonchè mia cliente. In questo periodo sono in ferie e il negozio è chiuso, ad un certo punto mi dice: "Sai che mi manca tanto il tuo pollo?". Poi si gira verso l'amica vicina e fa: "Lui ha un pollo che è una cosa meravigliosa".
E questa, convinta rivolgendosi a me: "Davvero? E dove lo tieni?"  Very Happy

grande.... amo quella ragazza...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Oggi ne ho imparata un'altra - Pagina 2 Empty Re: Oggi ne ho imparata un'altra

Messaggio Da superpipp(a) Mar 15 Lug 2014, 08:34

@Bertu ha scritto:E tu naturalmente hai risposto...."Nelle mutande"
 Very Happy Very Happy  Very Happy  sto ridendo da 5 minuti ....


"Dove batte quando batto?" perche' non so dove la metto!!
superpipp(a)
superpipp(a)

Messaggi : 3867
Data d'iscrizione : 27.08.12
Età : 65
Località : Vesuvio

Torna in alto Andare in basso

Oggi ne ho imparata un'altra - Pagina 2 Empty Re: Oggi ne ho imparata un'altra

Messaggio Da Incompetennis Mar 15 Lug 2014, 08:42

Dai Marco, onestamente cosa hai risposto, quello che afferma Bertu ?


Il vantaggio di essere scarsi è che non devi dimostrarlo a nessuno.
Incompetennis
Incompetennis

Messaggi : 3015
Data d'iscrizione : 26.04.13
Località : ETNA

Torna in alto Andare in basso

Oggi ne ho imparata un'altra - Pagina 2 Empty Re: Oggi ne ho imparata un'altra

Messaggio Da marco61 Mar 15 Lug 2014, 09:16

Siete una banda di manici sessuali!! Oggi ne ho imparata un'altra - Pagina 2 786556 
Frase rubata al mai troppo compianto Giorgio Faletti, grandissimo.
In realtà l'istinto mi stava portando verso la via che pensate voi, ma mi sono limitato a rispondere che gira libero per casa e fa compagnia al cane, mentre la mia amica in preda alle risate provava a spiegarle meglio la situazione.
E' stato un momento molto esilarante anche perchè al circolo si sta svolgendo un open di discreto livello e non c'è niente di più divertente che ridere senza fare troppo casino per non disturbare i giocatori.
C'era tutta la gente girata verso di noi che sorrideva a sua volta, pur non sapendo perchè, da tanto che sghignazzavamo. In silenzio però. Oggi ne ho imparata un'altra - Pagina 2 786556


Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11239
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 59
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Oggi ne ho imparata un'altra - Pagina 2 Empty Re: Oggi ne ho imparata un'altra

Messaggio Da superpipp(a) Mar 15 Lug 2014, 09:20

@marco61 ha scritto:Siete una banda di manici sessuali!! Oggi ne ho imparata un'altra - Pagina 2 786556 
Frase rubata al mai troppo compianto Giorgio Faletti, grandissimo.
In realtà l'istinto mi stava portando verso la via che pensate voi, ma mi sono limitato a rispondere che gira libero per casa e fa compagnia al cane, mentre la mia amica in preda alle risate provava a spiegarle meglio la situazione.
E' stato un momento molto esilarante anche perchè al circolo si sta svolgendo un open di discreto livello e non c'è niente di più divertente che ridere senza fare troppo casino per non disturbare i giocatori.
C'era tutta la gente girata verso di noi che sorrideva a sua volta, pur non sapendo perchè, da tanto che sghignazzavamo. In silenzio però. Oggi ne ho imparata un'altra - Pagina 2 786556
Azz proprio come in un film di Toto' e Peppino De Filippo che vanno a Milano e si portano i polli che liberano nella stanza di albergo  Very Happy 


"Dove batte quando batto?" perche' non so dove la metto!!
superpipp(a)
superpipp(a)

Messaggi : 3867
Data d'iscrizione : 27.08.12
Età : 65
Località : Vesuvio

Torna in alto Andare in basso

Oggi ne ho imparata un'altra - Pagina 2 Empty Re: Oggi ne ho imparata un'altra

Messaggio Da Incompetennis Mar 15 Lug 2014, 10:32

https://youtu.be/up4ZAKImmmM

Totò Peppino e la malafemmina


Il vantaggio di essere scarsi è che non devi dimostrarlo a nessuno.
Incompetennis
Incompetennis

Messaggi : 3015
Data d'iscrizione : 26.04.13
Località : ETNA

Torna in alto Andare in basso

Oggi ne ho imparata un'altra - Pagina 2 Empty Re: Oggi ne ho imparata un'altra

Messaggio Da miguel Mer 20 Ago 2014, 13:41

riporto su l'argomento dopo aver letto questa notizia

http://www.livetennis.it/post/185228/sousa-e-janowicz-si-ricoprono-di-insulti-per-colpa-di-un-errore-arbitrale/

voi come vi sareste comportati, la presenza dell'arbitro ha giustificato il polacco a "rubare" il 15 ?
miguel
miguel

Messaggi : 5639
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 54
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

Oggi ne ho imparata un'altra - Pagina 2 Empty Re: Oggi ne ho imparata un'altra

Messaggio Da marco61 Mer 20 Ago 2014, 14:22

Boh, forse ai nostri livelli sarebbe corretto ammettere di aver toccato la pallina, ma a livello Pro viene messo in conto il fatto che un errore arbitrale può sempre favorire uno dei due giocatori. A chi succede succede.
Del resto Janowicz ha poi ammesso di aver toccato la pallina.
Non so francamente al suo posto cosa avrei fatto.


Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11239
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 59
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Oggi ne ho imparata un'altra - Pagina 2 Empty Re: Oggi ne ho imparata un'altra

Messaggio Da Ospite Mer 20 Ago 2014, 14:31

@marco61 ha scritto:Boh, forse ai nostri livelli sarebbe corretto ammettere di aver toccato la pallina, ma a livello Pro viene messo in conto il fatto che un errore arbitrale può sempre favorire uno dei due giocatori. A chi succede succede.
Del resto Janowicz ha poi ammesso di aver toccato la pallina.

Non concordo ASSOLUTAMENTE, Marco.

Errore arbitrale è cosa diversa: una palla si può giudicare male, in buona fede.

Ma il Polacco HA POI AMMESSO di aver toccato la palla.

Quindi HA RUBATO con intenzione di rubare

Dimostrando di essere un UOMO DI MERDA (insultando pure il "giustamente incazzato" SOUSA)...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Oggi ne ho imparata un'altra - Pagina 2 Empty Re: Oggi ne ho imparata un'altra

Messaggio Da miguel Mer 20 Ago 2014, 14:37

concordo con corre, un vero sportivo avrebbe dato il punto e forse in un'altra situazione di punteggio anche il polacco lo avrebbe fatto.
comunque noto che in quasi tutti gli sport a livello pro non si é inclini a dare il punto anche quando l'errore é palese ed anzi quando si puo' si cerca sempre di ingannare l'arbitro.... mi viene in mente ad esemio il volley dove molto spesso sul tocco a muro vedi sia attaccanti che difensori (consapevoli di aver toccato il pallone) esultare all'unisono
miguel
miguel

Messaggi : 5639
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 54
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

Oggi ne ho imparata un'altra - Pagina 2 Empty Re: Oggi ne ho imparata un'altra

Messaggio Da Alex77 Mer 20 Ago 2014, 16:18

E' un comportamento antisportivo quello del polacco ma nello sport e nella vita bisogna fare un po' i bastardi.
Alex77
Alex77

Messaggi : 128
Data d'iscrizione : 20.07.14
Età : 44
Località : Sardegna

http://www.carbonia2meteo.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

Oggi ne ho imparata un'altra - Pagina 2 Empty Re: Oggi ne ho imparata un'altra

Messaggio Da fab9000 Mer 20 Ago 2014, 16:22

si chiama ladro, cosa diffusa tra i calciatori ma li almeno c'è l'alibi della squadra..
fab9000
fab9000

Messaggi : 210
Data d'iscrizione : 10.10.11
Età : 51
Località : latina

Torna in alto Andare in basso

Oggi ne ho imparata un'altra - Pagina 2 Empty Re: Oggi ne ho imparata un'altra

Messaggio Da miguel Mer 20 Ago 2014, 16:35

aggiungo: nella pallavolo si sono fatti furbi ed hanno introdotto il video check. non capisco perché non possa essere applicato anche nel tennis per casi come questo.
vado un po' ot parlando di falco : in ogni set un giocatore ha a disposizione un numero limitato di chiamate. mi é capitato di vedere recentemente un match dove uno le ha usate per rimediare a 3 errori arbitrali e dopo non ne ha potuto più usufruire pur essendo stato di nuovo danneggiato. secondo me le possibilità dovrebbero essere tolte solo quando si chiama il falco e questo ti da torto. se usato a ragione invece il numero di chiamate a disposizione dovrebbe rimanere immutato.
miguel
miguel

Messaggi : 5639
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 54
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

Oggi ne ho imparata un'altra - Pagina 2 Empty Re: Oggi ne ho imparata un'altra

Messaggio Da napalm_it Mer 20 Ago 2014, 17:00

no no Michele, se chiami un challenge e hai ragione non ti viene scalato da quanti ne avevi prima della chiamata
napalm_it
napalm_it

Messaggi : 1418
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 41
Località : Prov nord Torino

Torna in alto Andare in basso

Oggi ne ho imparata un'altra - Pagina 2 Empty Re: Oggi ne ho imparata un'altra

Messaggio Da miguel Mer 20 Ago 2014, 17:05

@napalm_it ha scritto:no no Michele, se chiami un challenge e hai ragione non ti viene scalato da quanti ne avevi prima della chiamata

sei sicuro ?

edit: hai ragione, ma allora io cosa ho visto alla tele ? forse ne aveva chiamato altri di cui non mi sono accorto ?
miguel
miguel

Messaggi : 5639
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 54
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

Oggi ne ho imparata un'altra - Pagina 2 Empty Re: Oggi ne ho imparata un'altra

Messaggio Da napalm_it Mer 20 Ago 2014, 17:09

"three unsuccessful challenges per set, with an additional challenge if the set reaches a tiebreak."
napalm_it
napalm_it

Messaggi : 1418
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 41
Località : Prov nord Torino

Torna in alto Andare in basso

Oggi ne ho imparata un'altra - Pagina 2 Empty Re: Oggi ne ho imparata un'altra

Messaggio Da marco61 Mer 20 Ago 2014, 17:12

Ha ragione Napalm, il falco viene scalato solo se la chiamata viene confermata. In caso contrario le 3 chiamate rimangono tali.


Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11239
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 59
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Oggi ne ho imparata un'altra - Pagina 2 Empty Re: Oggi ne ho imparata un'altra

Messaggio Da Bertu Mer 20 Ago 2014, 17:24

@Alex77 ha scritto:E' un comportamento antisportivo quello del polacco ma nello sport e nella vita bisogna fare un po' i bastardi.

Non condivido assolutamente questa tua visione !


Odio gli sprechi perché quando compro qualche cosa, non la compro con i soldi ma con il tempo della mia vita che é servito  per guadagnarli (José Mujica)
Non si smette di giocare perché si diventa vecchi ma si diventa vecchi perché si smette di giocare!
Anyone who stops learning is old, whether at twenty or eighty. Anyone who keeps learning stays young.  (Henry Ford)
Bertu
Bertu

Messaggi : 3434
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 56
Località : Monaco di Baviera

Torna in alto Andare in basso

Oggi ne ho imparata un'altra - Pagina 2 Empty Re: Oggi ne ho imparata un'altra

Messaggio Da Bertu Mer 20 Ago 2014, 17:25

@miguel ha scritto:
@napalm_it ha scritto:no no Michele, se chiami un challenge e hai ragione non ti viene scalato da quanti ne avevi prima della chiamata

sei sicuro ?

edit: hai ragione, ma allora io cosa ho visto alla tele ? forse ne aveva chiamato altri di cui non mi sono accorto ?

è ora di cambiare occhiali  Oggi ne ho imparata un'altra - Pagina 2 786556


Odio gli sprechi perché quando compro qualche cosa, non la compro con i soldi ma con il tempo della mia vita che é servito  per guadagnarli (José Mujica)
Non si smette di giocare perché si diventa vecchi ma si diventa vecchi perché si smette di giocare!
Anyone who stops learning is old, whether at twenty or eighty. Anyone who keeps learning stays young.  (Henry Ford)
Bertu
Bertu

Messaggi : 3434
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 56
Località : Monaco di Baviera

Torna in alto Andare in basso

Oggi ne ho imparata un'altra - Pagina 2 Empty Re: Oggi ne ho imparata un'altra

Messaggio Da Bertu Mer 20 Ago 2014, 17:27

correnelvento ha scritto:
@marco61 ha scritto:Boh, forse ai nostri livelli sarebbe corretto ammettere di aver toccato la pallina, ma a livello Pro viene messo in conto il fatto che un errore arbitrale può sempre favorire uno dei due giocatori. A chi succede succede.
Del resto Janowicz ha poi ammesso di aver toccato la pallina.

Non concordo ASSOLUTAMENTE, Marco.

Errore arbitrale è cosa diversa: una palla si può giudicare male, in buona fede.

Ma il Polacco HA POI AMMESSO di aver toccato la palla.

Quindi HA RUBATO con intenzione di rubare

Dimostrando di essere un UOMO DI MERDA (insultando pure il "giustamente incazzato" SOUSA)...

A parte l'espressione colorita, condivido Corre in toto

Rubare in questo modo nel tennis pro é vergognoso e peggio ancora se lo si ammette dimostrando malafede.


Odio gli sprechi perché quando compro qualche cosa, non la compro con i soldi ma con il tempo della mia vita che é servito  per guadagnarli (José Mujica)
Non si smette di giocare perché si diventa vecchi ma si diventa vecchi perché si smette di giocare!
Anyone who stops learning is old, whether at twenty or eighty. Anyone who keeps learning stays young.  (Henry Ford)
Bertu
Bertu

Messaggi : 3434
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 56
Località : Monaco di Baviera

Torna in alto Andare in basso

Oggi ne ho imparata un'altra - Pagina 2 Empty Re: Oggi ne ho imparata un'altra

Messaggio Da marco61 Mer 20 Ago 2014, 17:38

Mi spiego meglio: non ho detto che Janowicz abbia tenuto un comportamento corretto, ma a livello Pro la decisione della chiamata spetta sempre all'arbitro e i giocatori mettono nel conto anche gli errori.
Recentemente ho visto un match dell'Errani dove è stata scandalosamente danneggiata, contro la Wickmayer.
L'arbitro ha commesso 3 errori in uno: ha chiamato out una palla dentro 20 centimetri, ha fatto un overrule non potendo avere la certezza della sua chiamata ed ha poi fatto rigiocare il punto ma la belga aveva già colpito prima della chiamata rispondendo out, quindi il punto andava assegnato all'Errani. La Wickmayer sapeva benissimo che l'arbitro non l'aveva disturbata, ma è stata zitta zitta beneficiando dell'errore:





Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11239
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 59
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Oggi ne ho imparata un'altra - Pagina 2 Empty Re: Oggi ne ho imparata un'altra

Messaggio Da Ospite Mer 20 Ago 2014, 21:59

Bertu, perché non condividi il fatto che ho detto "uomo di merda" al Polacco?

Come definiresti questo comportamento?

Il grande Nereo Rocco soleva dire:
"Scorretto in campo, scorretto nella vita"

Tra l'altro, ho avuto modo di constatare di persona che, tutte le persone che rubavano punti (volontariamente) in campo erano UOMINI DI MERDA ANCHE NELLA VITA...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Oggi ne ho imparata un'altra - Pagina 2 Empty Re: Oggi ne ho imparata un'altra

Messaggio Da Incompetennis Mer 20 Ago 2014, 23:42

Penso che alcune volte lo stress a cui si è sottoposti in partite in cui la posta in gioco è altissima può portare a comportamenti come quelli di Janowicz che sono sicuramente censurabili e non fanno bene allo sport. Purtroppo simulatori, provocatori, dopati, scorretti in genere fanno parte integrante di tanti (troppi) sport dove girano soldi però io non farei una affermazione così totale come uomini di merda anche nella vita e non per cercare il solito compromesso all'Italiana ma perché non credo sia così. Faccio un esempio banale: anni addietro ero allo stadio per Catania - Juve. La Juve pareggio nei minuti finali su un rigore inventato da Del Piero (un tuffo stupendo senza alcun contatto). Beh, non penso che del Piero sia un uomo di merda, anzi. Anche qui in una vecchia discussione molti affermavano tranquillamente che appena si sentono rubati di qualche punto non aspettavano che l'occasione per restituire il "favore". Si dice che chi ruba al ladro non fa peccato ma se io non sono scorretto lo sono sempre e comunque a prescindere. Ho anche avuto il (dis)piacere di giocare contro persone che rubavano sapendo di rubare per poi essere, fuori dal campo, simpaticoni ed anche impegnati seriamente nel sociale ... Ovviamente i merdosi in toto esistono eccome ...


Il vantaggio di essere scarsi è che non devi dimostrarlo a nessuno.
Incompetennis
Incompetennis

Messaggi : 3015
Data d'iscrizione : 26.04.13
Località : ETNA

Torna in alto Andare in basso

Oggi ne ho imparata un'altra - Pagina 2 Empty Re: Oggi ne ho imparata un'altra

Messaggio Da Ospite Gio 21 Ago 2014, 08:16

@Incompetennis ha scritto:
però io non farei una affermazione così totale come uomini di merda anche nella vita e non per cercare il solito compromesso all'Italiana  ma perché non credo sia così.
Ho anche avuto il (dis)piacere di giocare contro persone che rubavano sapendo di rubare per poi essere, fuori dal campo, simpaticoni ed anche impegnati seriamente nel sociale ... Ovviamente i merdosi in toto esistono eccome ...

Io invece credo sia così.

Vedi, Inco...

Nella vita di tutti i giorni, IN ASSENZA DI STRESS, è facile fare il "simpaticone" e anche impegnarsi nel sociale.

Ma la VERA persona si vede SOTTO STRESS...

Sotto stress non mi posso "mettere la maschera", non posso fingere.

Sono assolutamente convinto di questo fatto.

Ed è proprio per questo motivo che sostengo che, chi runa VOLONTARIAMENTE in un evento sportivo sia un UOMO DI MERDA.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Oggi ne ho imparata un'altra - Pagina 2 Empty Re: Oggi ne ho imparata un'altra

Messaggio Da Ospite Gio 21 Ago 2014, 08:19

Voglio a tal punto ricordare, tanti anni fa, che il 17enne Wilander, in una FINALE di Parigi, corresse una chiamata dell'arbitro (a suo favore) sulla palla sua palla della vittoria...

AVREBBE VINTO IL ROLAND GARROS!

Ebbene: ha cancellato il segno e ha ripetuto il punto.

Mi sono spiegato?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Oggi ne ho imparata un'altra - Pagina 2 Empty Re: Oggi ne ho imparata un'altra

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.