Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 3 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 3 Ospiti

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Dimitrov segue l'esempio di Federer
Da correnelvento Oggi alle 06:15

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Attila17 Ieri alle 18:02

» Una bella intervista a Wilander
Da correnelvento Ieri alle 16:03

» Il servizio bistrattato
Da Matteo1970 Mar 07 Lug 2020, 17:05

» Tappy Larsen
Da Chiros Mar 07 Lug 2020, 13:08

» Racchetta definitiva
Da spalama Mar 07 Lug 2020, 12:05

» Formula Uno 2019
Da Tempesta Sab 04 Lug 2020, 10:06

» Impresa impossibile
Da Riki66 Sab 04 Lug 2020, 08:15

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ven 03 Lug 2020, 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

» La regola che cambiereste
Da Tempesta Lun 22 Giu 2020, 10:22

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

Giocare di braccio o con il corpo!

Andare in basso

Giocare di braccio o con il corpo! Empty Giocare di braccio o con il corpo!

Messaggio Da wetton76 il Lun 02 Ago 2010, 15:52

Ieri ho perso un'altra partita al circolo (valida per la classifica sociale), ma con un avversario abbastanza tosto atleticamente (età tra i 40 e i 50) ed anche tecnicamente (servizio solido e buoni fondamentali): punteggio 6-2 6-2 (avevo anche annullato due match-point, ma subito dopo c'è stata la resa).
A fine partita lui mi ha fatto notare una cosa: gioco praticamente solo col braccio, senza spingere i colpi con il busto e le gambe ... penso che questo sia un errore molto frequente a bassi livelli ... probabilemnte perdendo un po' di peso dovrei guadagnare in agilità e quindi i movimenti che adesso non faccio per pigrizia dovrebbero venire spontanei Giocare di braccio o con il corpo! Icon_lol
wetton76
wetton76

Messaggi : 519
Data d'iscrizione : 14.07.10
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Giocare di braccio o con il corpo! Empty Re: Giocare di braccio o con il corpo!

Messaggio Da smokingbs il Lun 02 Ago 2010, 17:20

Considera che se aggiungi alla spinta del braccio il peso del tuo corpo le palle si trasformano in macigni... è molto importante la posizione assunta in preparazione del colpo e il movimento dinamico dello stesso.. ci sono lenzuoli scritti da sat o wik a tal proposito dagli un occhio ti gioveranno molto come hanno e stanno dandomi una mano...
smokingbs
smokingbs

Messaggi : 924
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 35
Località : brescia

Torna in alto Andare in basso

Giocare di braccio o con il corpo! Empty Re: Giocare di braccio o con il corpo!

Messaggio Da Ospite il Lun 02 Ago 2010, 19:22

Il braccio weetton è l'ultima cosa che spinge, è tutto un gioco di spostamento di pesi

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Giocare di braccio o con il corpo! Empty Re: Giocare di braccio o con il corpo!

Messaggio Da Satrapo il Lun 02 Ago 2010, 21:19

wik ha scritto:Il braccio weetton è l'ultima cosa che spinge, è tutto un gioco di spostamento di pesi

Il braccio non ha possibilità di spinta paragonabile a quella che si ottiene utilizzando gambe, addome (e quindi busto). Nel tennis il braccio ha il compito di regolare traiettorie, effetti, direzionalità ma per quanto riguarda la spinta vera e propria il suo contributo è assolutamente marginale.

Purtroppo specialmente agli inizi il fatto di impugnare una racchetta porta a concentrarsi eccessivamente proprio sul braccio trascurando tutto il resto.
Satrapo
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Torna in alto Andare in basso

Giocare di braccio o con il corpo! Empty Re: Giocare di braccio o con il corpo!

Messaggio Da smokingbs il Lun 02 Ago 2010, 22:59

dai sat diamogli qualche dritta... o qualche link a ste ragazzo....
smokingbs
smokingbs

Messaggi : 924
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 35
Località : brescia

Torna in alto Andare in basso

Giocare di braccio o con il corpo! Empty Re: Giocare di braccio o con il corpo!

Messaggio Da albesca il Mar 03 Ago 2010, 15:19

Supponendo, giusto per intendersi, una palla che esca dalla racchetta con traettoria perfettamente orizzontale, la velocita' assoluta di uscita dipende da tutte le forze che hanno potuto dare un contributo di spinta sul medesimo piano orizzontale. Il segmento di braccio che va dalla spalla al gomito è assolutamente protagonista nella produzione di spinta orizzontale in quanto agisce con azione di "flessione orizzontale". Questa parte del braccio , da sola e partendo dal presupposto che il resto del corpo non collabori, puo' spingere un certo numero di "cavalli". Riepilogando, la parte superiore del braccio produce potenza, ma se parte "da fermo", sprigionera' un numero limitato di cavalli.

La flessione orizzontale della parte superiore del braccio è enormemente amplificata se il tronco , lavorando in torsione, "lancia il braccio", cosi' da sommare la propria azione a quella del braccio raggiungendo livelli di potenza notevolmente superiori.

Il tronco, per lavorare in torsione, necessita del lavoro delle gambe e dei piedi ....ed ecco perchè "la spinta di gambe" influisce sulla potenza ....perchè permettono, insieme al tronco, che il braccio fletta orizzontalmente con una spinta di partenza di svariati cavalli.

La parte anteriore del braccio si occupa invece del controllo. Avambraccio e polso hanno il compito di orientare il piatto corde sul contatto affinche' la palla abbia, altre che velocita' pura... la giusta direzione, il giusto alzo, la giusta rotazione.

Potremmo dire che il braccio, da solo, è come uno "space shuttle" .... che già di suo è progettato per volare ma che, per essere lanciato oltre la stratosfera, ha bisogno di un potentissimo motore ausiliario con enormi serbatoi ( tronco/gambe ).

Buon volo !!! Smile

Ciao
Alberto
albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

Giocare di braccio o con il corpo! Empty Re: Giocare di braccio o con il corpo!

Messaggio Da dummy il Mar 03 Ago 2010, 16:35

cancellato


Ultima modifica di dummy il Mer 04 Ago 2010, 12:47, modificato 1 volta (Motivazione : intervento non apprezzato)

dummy

Messaggi : 73
Data d'iscrizione : 24.07.10

Torna in alto Andare in basso

Giocare di braccio o con il corpo! Empty Re: Giocare di braccio o con il corpo!

Messaggio Da correnelvento il Mar 03 Ago 2010, 16:42

dummy ha scritto:Albesca, il tuo intervento è giustissimo e condividisibilissimo, ma ha un grosso difetto.
Sei riuscito a dire in 20 righe quello che Satrapo ha detto in tre. Se vogliamo ancora più riassumere, è sufficiente dire: il braccio spinge fino a un certo punto, se vogliamo più potenza deve intervenire anche il resto del corpo.
Secondo me un maestro deve essere il più conciso e chiaro possibile; se si fa ad un allievo il discorso di Albesca, è facile che l'allievo perda concentrazione e si perda nel discorso...

Scusa Albesca, ma te lo dovevo proprio dire...

Dopo 20 anni di attività istruzionale (consentitemi ad alto livello) in altra attività.... non posso che quotare pienamente quanto scritto da dummy.

Il tutto senza nulla togliere alla passione e dedizione di Albesca.
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16804
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Giocare di braccio o con il corpo! Empty Re: Giocare di braccio o con il corpo!

Messaggio Da wetton76 il Mar 03 Ago 2010, 16:46

dummy ha scritto: il braccio spinge fino a un certo punto, se vogliamo più potenza deve intervenire anche il resto del corpo.

Prendo spunto da questa frase: come si effettua un colpo di chiusura su una palla quasi ferma a metà campo?
wetton76
wetton76

Messaggi : 519
Data d'iscrizione : 14.07.10
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Giocare di braccio o con il corpo! Empty Re: Giocare di braccio o con il corpo!

Messaggio Da smokingbs il Mar 03 Ago 2010, 17:37

in vari modi...
1) puoi entrare come per dare una sberla a qualcuno, con la faccia della racchetta che procede parallela al terreno.. a pattto che la palla sia sopra la rete quando la colpisci..
2) la fai cadere un pò di più racchetta molto chiusa verticalizzi lo swing con molto effetto cercando un angolo molto stretto.
smokingbs
smokingbs

Messaggi : 924
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 35
Località : brescia

Torna in alto Andare in basso

Giocare di braccio o con il corpo! Empty Re: Giocare di braccio o con il corpo!

Messaggio Da smokingbs il Mar 03 Ago 2010, 21:28

eheh stas ho giocato solo di braccio.. gambe distrutte 8 ore di allenamenti in 3 giorni... e mi sono reso conto.. di come funziona tutto male!!!
smokingbs
smokingbs

Messaggi : 924
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 35
Località : brescia

Torna in alto Andare in basso

Giocare di braccio o con il corpo! Empty Re: Giocare di braccio o con il corpo!

Messaggio Da smokingbs il Mar 03 Ago 2010, 21:30

madonnina se sono nervoso!!! odio giocare da cani e rendermeno conto!!!! (scusate lo sfogo!!)
smokingbs
smokingbs

Messaggi : 924
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 35
Località : brescia

Torna in alto Andare in basso

Giocare di braccio o con il corpo! Empty Re: Giocare di braccio o con il corpo!

Messaggio Da Satrapo il Mar 03 Ago 2010, 22:13

wetton76 ha scritto:Prendo spunto da questa frase: come si effettua un colpo di chiusura su una palla quasi ferma a metà campo?

Una palla quasi ferma a metà campo è una descrizione troppo vaga per ipotizzare quale sia la cosa migliore da farsi, l'altezza e la traiettoria della palla sono fondamentali, come fondamentale è la nostra posizione rispetto ad essa ed altrettanto determinante è la situaziono in cui si trova l'avversario.

Comunque come già accennato da smoke se la palla è sufficientemente alta si può eseguire il classico "schiaffo" dove si entra diretti sulla palla sfruttando la sua altezza che ci consente di "sparare" una traittoria rettilinea diretta verso il campo senza rischiare di finire in rete.

Però per questa esecuzione è fondamentale una ricerca perfetta a livello di footwork perchè bisogna posizionarsi al millimetro ed arrivare con largo anticipo in modo da poter piazzare gli appoggi in maniera solida e poi eseguire lo schiaffo. L'amatore va in crisi su questo tipo di palle, per un sostanziale ritardo di posizione che lo porta a colpire la palla con eccessiva foga in posizione di equilibrio precario. Invece un giocatore di buon livello avendo un footwork adeguato sbrana senza problemi questo tipo di palle facendo buchi in terra a suo piacimento.

Quindi anche in questo caso il problema non è il braccio ma i piedi, perchè dal punto di vista tecnico lo schiaffo non presenta nessuna difficoltà esecutiva particolare per chi è dotato di buon footwork, tanto che i pro potendo contare su piedi fenomenali spesso riesco ad entrare direttamente al volo su questa tipologia di palle per massimizzare il vantaggio di colpire una palla poco profonda quanto più in alto possibile riuscendo a sfruttare un angolo vantaggioso nei confronti della rete.

Se il footwork è carente queste palle si complicano perchè vengono impattate in equlibrio precario o comunque pagando un consistente ritardo di posizione.

Se invece per le caratteristiche della palla o per un nostro ritardo di lettura (..o perchè eravamo troppo distanti per arrivare in tempo..) ci troviamo costretti ad eseguire un colpo a metà campo senza avere un angolo vantaggioso nei confronti della rete allora il problema principale sara quello di impennare la palla per non rischiare l'errore a rete poichè essendo il punto di impatto più vicino al net la traiettoria d'uscita dovrà essere molto più verticale rispetto ad un colpo normale da fondo.

Ovviamente sarà necessario aumentare la quantità di spin per generare una traiettoria più arcuata che consenta alla palla di salire più rapidamente per poi picchiare di nuovo verso il basso restando in campo, sarà quindi necessario prima di tutto aumentare la velocità del braccio-racchetta per riuscire a generare più topspin e contemporaneamente ci si muoverà su altri fronti sempre alla ricerca di effetto sopra la palla.

Normalmente si cerca di enfatizzare tutto il movimento eseguendo una apertura quanto più ampia possibile, in sostanza si allunga lo swing in modo che la racchetta muovendosi su un percorso "più lungo" abbia la possibilità di raggiungere velocità maggiori prima dell'impatto.

Spesso si adotta una presa più "western" del solito che favorisca una maggiore produzione di rotazione così come si tende ad verticalizzare lo swing per spostare il rapporto spinta - effetto in favore dello spin, si presta sempre molta attenzione al posizionamento dell'avversario perchè per questo tipo di esecuzione il piazzamento è da preferire alla chiusura di forza e si gestiscono gli appoggi in maniera dinamica per essere in grado di seguire a rete il colpo dato che la possibilità di dover eseguire anche una facile volè non si può escludere quando si privilegia il piazzamento alla chiusura di forza.

Anche qui l'amatore di solito si muove in direzione opposta e trovandosi a colpire da metà campo istintivamente esegue un colpo più "controllato" percependo solo la "minore lunghezza" del campo a disposizone e adotta una sorta di swing "più contratto" e a "regime ridotto" che si traduce in carenza di spin con conseguente traiettoria rettilinea della palla che si stampa sul nastro non riuscendo a superare la rete, oppure finisce inesorabilmente lunga.

Ovviamente queste sono solo due ipotesi generali e semplificate perchè poi le variabili sono tantissime e sono legate anche a quello che è accaduto prima durante lo scambio oltre alle caratteristiche del giocatore. (Ad esempio un ottimo giocatore di volo su una superficie veloce può utilizzare un back di rovescio o un chop di dritto per appoggiare profondo e angolato seguendo a rete il colpo confidando nelle sue volè)
Satrapo
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Torna in alto Andare in basso

Giocare di braccio o con il corpo! Empty Re: Giocare di braccio o con il corpo!

Messaggio Da albesca il Mar 03 Ago 2010, 23:36

dummy ha scritto:Albesca, il tuo intervento è giustissimo e condividisibilissimo, ma ha un grosso difetto.
Sei riuscito a dire in 20 righe quello che Satrapo ha detto in tre. Se vogliamo ancora più riassumere, è sufficiente dire: il braccio spinge fino a un certo punto, se vogliamo più potenza deve intervenire anche il resto del corpo.
Secondo me un maestro deve essere il più conciso e chiaro possibile; se si fa ad un allievo il discorso di Albesca, è facile che l'allievo perda concentrazione e si perda nel discorso...

Scusa Albesca, ma te lo dovevo proprio dire...

Scusa Dummy...ma anche no !! Smile

Mi commenti come se il mio nel intervento ci fossero istruzioni impartite da un maestro ma io sono solo un appassionato che "pensa ad alta voce" per stimolare l'approfondimento da parte degli esperti e dei maestri "veri" che qui non mancano. Se fossi un maestro avrei certamente pianificato dei metodi differenziati in base all'eta', al sesso e persino al carattere dei miei allievi, quindi figurati se non sono d'accordo con te sulla utilita' della sintesi ..ma non come regola generale, ma come applicazione didattica specifica ed in ogni caso, prima della sintesi, è mia abitudine far precedere l'approfondimento.

A volte lo stesso identico argomento spiegato in maniera differente , con esempi diversi e linguaggio diverso, rende comprensibile cio' che altre letture avevano trasmesso parzialmente, a me capitava a scuola di rileggere un'argomento che non avevo capito dal mio libro di testo divenire chiarissimo riletto su un'altro testo. La varieta' nel linguaggio espositivo è a parer mio grande ricchezza per chiunque voglia comunicare qualcosa agli altri, ed ancor piu' quando la comunicazione non è indirizzata ad un target specifico di utenti.

In sintesi Wink :
basterebbero pochissime righe della Divina Commedia per comprendere la grandezza di Dante ... ma non leggendo il seguito, di certo saremmo privati di enormi ricchezze. Smile
albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

Giocare di braccio o con il corpo! Empty Re: Giocare di braccio o con il corpo!

Messaggio Da dummy il Mer 04 Ago 2010, 08:55

cancellato


Ultima modifica di dummy il Mer 04 Ago 2010, 12:47, modificato 1 volta (Motivazione : intervento non apprezzato)

dummy

Messaggi : 73
Data d'iscrizione : 24.07.10

Torna in alto Andare in basso

Giocare di braccio o con il corpo! Empty Re: Giocare di braccio o con il corpo!

Messaggio Da correnelvento il Mer 04 Ago 2010, 10:44

Dummy... trovo questo argomento molto interessante...

perchè non lo traferiamo in un nuovo topic?:

LA COMUNICAZIONE



correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16804
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Giocare di braccio o con il corpo! Empty Re: Giocare di braccio o con il corpo!

Messaggio Da albesca il Mer 04 Ago 2010, 11:27

Dummy, potrei risponderti per le rime ma non ne vale la pena, sei solo un simpatico provocatore... e non vorrei compiacermi troppo delle tue attenzioni. Smile
albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

Giocare di braccio o con il corpo! Empty Re: Giocare di braccio o con il corpo!

Messaggio Da Ospite il Mer 04 Ago 2010, 11:32

stop grazie............
se volete continuare l'argomento personale potete farlo in pm,

visto la competenza di Dummy in materia se desidera aprire un nuovo topic sulla comunicazione in generale é benvenuto

ogni ulteriore commento che non riguarda lo specifico argomento tennistico verrá cancellato

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Giocare di braccio o con il corpo! Empty Re: Giocare di braccio o con il corpo!

Messaggio Da dummy il Mer 04 Ago 2010, 12:49

Ho provveduto a cancellare i consigli sulla comunicazione che ho dato ad Albesca; non c'era volontà provocatoria in essi ma solo desiderio di "dare una mano". Dal momento che i miei consigli però non sono graditi...

dummy

Messaggi : 73
Data d'iscrizione : 24.07.10

Torna in alto Andare in basso

Giocare di braccio o con il corpo! Empty Re: Giocare di braccio o con il corpo!

Messaggio Da albesca il Mer 04 Ago 2010, 17:05

Wetton, sulla questione "tirare di braccio" ci sbattono il muso tutti gli amatori. Quando mi venne spiegato che dovevo usare il corpo, non fu per niente ne' semplice ne' intuitivo capire come farlo..perchè tentavo di lavorare di gambe e quindi cominciavo ad usare una maggior rotazione di spalle e magari lasciavo il braccio ingessato perchè ero stato "terrorizzato" sull'uso del braccio con conseguenze disastrose e mi si sono voluti mesi e la fortuna di parlare qui dentro con persone competenti per togliermi la rigidita' di braccio e riprendere ad usarlo senza paura.

Il problema principale è che se vogliamo "qualita'" di palla, dobbiamo essere in grado di farla scendere nell'altro campo con la rotazione, e non per pura gravita'. Se il braccio è impegnato nel presentare la faccia della racchetta in un certo modo al contatto, non possiamo chiedergli anche di occuparsi della potenza. Di solo braccio si possono tirare notevoli sassate...ma completamente incontrollabili e con rotazione "a sorpresa" , oppure rotazioni pazzesche con velocita' di palla ridicole.

Quello si cui si deve lavorare è usare il braccio per la direzione e la rotazione di palla e obbligare le gambe a metterci quello che manca.



Ultima modifica di albesca il Mer 04 Ago 2010, 22:14, modificato 1 volta
albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

Giocare di braccio o con il corpo! Empty Re: Giocare di braccio o con il corpo!

Messaggio Da correnelvento il Mer 04 Ago 2010, 18:50

Wetton______ o meglio, Daniele...

Io non sono nè un tecnico, nè un maestro di tennis, quindi questo mio intervento non è strettamente legato alla tua questione, ma in un certo senso la "attraversa".

Ho dedicato 20 anni di intensa vita lavorativa all'insegnamento (in tutt'altro campo)... e sono assolutamente convinto che vi siano dei concetti universali nell'apprendimento che prescindono dalla materia in cui cerchiamo di evolvere.

Tanto più il nostro livello nella disciplina specifica è basso, tanto più dovranno essere semplici i concetti su cui dobbiamo lavorare.

Sia chiaro che i dettagli hanno una grandissima importanza, ma una volta raggiunto un livello evoluto. Maggiore sarà la nostra competenza... tanto più importanza assumeranno i dettagli.

Questo significa (per esempio) che se un giocatore è in forte sovrappeso, e per questo non riesce a correre, e non arrivare sulla palla in modo accettabile... potrebbe essere perfettamente inutile domandarsi come giocare con tutta la spinta fornita dalla catena cinetica antero-posteriore del corpo.

Allo stesso modo, se la velocità di braccio del giocatore, e conseguentemente lo swing sono lenti... potrebbe essere perfettamente inutile studiare tutte le implicazioni della pronazione dell'avambraccio.

Andiamo per passi.

Cerchiamo di non perdere il QUADRO DELL'INSIEME.

Prima di cercare le SOLUZIONI (come colpire con tutto il corpo)... cerchiamo le CAUSE (perchè colpisco solo di braccio?).

In questa ottica... la soluzione e le risposte ad un eventuale problema (non solo tennistico) potrebbero essere più semplici.

Per esempio quella di tornare in forma, muoversi velocemente nel campo, e impattare di conseguenza in modo migliore la palla.

Se a questo si unisce l'intervento di un buon Maestro (o istruttore)... otterremo un sicuro miglioramento. Perchè per un effettivo miglioramento, è ESSENZIALE l'intervento di un professionista del settore.

Termino questo mio noioso intervento citando una frase a me molto cara, dell'Ing. Igor Sikorsky, inventore dell'elicottero:

"Secondo le leggi dell'aerodinamica, il calabrone, in rapporto alla superficie alare ed il suo peso, non potrebbe volare. Ma lui non lo sa... e continua a volare lo stesso!"

Trovo questa frase fantastica...

Se tu dovessi lanciare un sasso contro un aggressore che corre verso di te con un coltello, non useresti solo il braccio, per lanciare la pietra... useresti tutto il tuo corpo... senza doverci pensare neppure un attimo!

Spero di averti dato una prospettiva del problema da un'angolazione differente, senza avere la minima pretesa di risolverlo. pirat
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16804
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Giocare di braccio o con il corpo! Empty Re: Giocare di braccio o con il corpo!

Messaggio Da wetton76 il Mer 04 Ago 2010, 21:49

correnelvento ha scritto:Wetton______ o meglio, Daniele...

...
Questo significa (per esempio) che se un giocatore è in forte sovrappeso, e per questo non riesce a correre, e non arrivare sulla palla in modo accettabile... potrebbe essere perfettamente inutile domandarsi come giocare con tutta la spinta fornita dalla catena cinetica antero-posteriore del corpo.

Allo stesso modo, se la velocità di braccio del giocatore, e conseguentemente lo swing sono lenti... potrebbe essere perfettamente inutile studiare tutte le implicazioni della pronazione dell'avambraccio.

...

Prima di cercare le SOLUZIONI (come colpire con tutto il corpo)... cerchiamo le CAUSE (perchè colpisco solo di braccio?).

In questa ottica... la soluzione e le risposte ad un eventuale problema (non solo tennistico) potrebbero essere più semplici.

Per esempio quella di tornare in forma, muoversi velocemente nel campo, e impattare di conseguenza in modo migliore la palla.

Se a questo si unisce l'intervento di un buon Maestro (o istruttore)... otterremo un sicuro miglioramento. Perchè per un effettivo miglioramento, è ESSENZIALE l'intervento di un professionista del settore.
...

Ho messo in grassetto alcune frasi chiave del tuo intervento, che diciamo possono adattarsi ad esempio al mio caso specifico ... cmq posso anche dirti che nel 2009 avevo preso un po' di lezioni da un maestro (alcune singole, altre di gruppo), però non ne avevo tratto molto giovamento a livello di gioco ... forse avrei dovuto insistere di più, non lo so, adesso preferisco, per migliorare, giocare il più possibile (avendo anche una posta in palio che è la classifica sociale) ... ultimamente avevo fatto tre "pareggi" consecutivi (rimontando sempre lo svantaggio) però poi sono arrivate quattro sconfitte consecutive (almeno con avversari NON inferiori) e l'ultimo di questi mi ha detto a fine partita proprio la frase che dà il titolo a questo thread Giocare di braccio o con il corpo! Icon_lol
Cmq sintetizzando il concetto: ritrovata la forma fisica potrò affrontare un certo tipo di discorsi tecnici!!! Giocare di braccio o con il corpo! Icon_basketball

P.S.
al momento l'unico colpo che forse potrei analizzare è il servizio, almeno si gioca da fermi!!! Giocare di braccio o con il corpo! Icon_smile
wetton76
wetton76

Messaggi : 519
Data d'iscrizione : 14.07.10
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Giocare di braccio o con il corpo! Empty Re: Giocare di braccio o con il corpo!

Messaggio Da correnelvento il Mer 04 Ago 2010, 22:34

Daniele... tu abiti a Roma.

Prenotati alla corte del Satrapo!

What a Face

Penso che vedendoti sul campo... possa poi aiutarti meglio nel Forum!

Sfrutta questa bella occasione.... credo lo abbia già fatto Albesca.
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16804
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Giocare di braccio o con il corpo! Empty Re: Giocare di braccio o con il corpo!

Messaggio Da wetton76 il Gio 05 Ago 2010, 13:20

correnelvento ha scritto:Daniele... tu abiti a Roma.

Prenotati alla corte del Satrapo!

What a Face

Penso che vedendoti sul campo... possa poi aiutarti meglio nel Forum!

Sfrutta questa bella occasione.... credo lo abbia già fatto Albesca.

Satrapo,
cosi per curiosità ... dove stai? io attualmente gioco al De Vialar.
Ciao!
wetton76
wetton76

Messaggi : 519
Data d'iscrizione : 14.07.10
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Giocare di braccio o con il corpo! Empty Re: Giocare di braccio o con il corpo!

Messaggio Da Satrapo il Gio 05 Ago 2010, 15:54

wetton76 ha scritto:
correnelvento ha scritto:Daniele... tu abiti a Roma.

Prenotati alla corte del Satrapo!

What a Face

Penso che vedendoti sul campo... possa poi aiutarti meglio nel Forum!

Sfrutta questa bella occasione.... credo lo abbia già fatto Albesca.

Satrapo,
cosi per curiosità ... dove stai? io attualmente gioco al De Vialar.
Ciao!

Sto quasi in vacanzaaaaaaaa!! Giocare di braccio o con il corpo! Lol

L'Emilia De Vialar ovvero la migliore segreteria del mondo in quanto ad organizzazione di incontri tra soci!

Purtroppo io ho sempre i minuti contati, ma a settembre prima che ricominci il "tempo pieno" magari riusciamo ad organizzare un "evento" sul campo con qualche mitico forummista!!
Satrapo
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Torna in alto Andare in basso

Giocare di braccio o con il corpo! Empty Re: Giocare di braccio o con il corpo!

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum