Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 12 utenti online: 1 Registrato, 1 Nascosto e 10 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Tempesta

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 116 il Mar Dic 29, 2020 6:45 am
Ultimi argomenti attivi
» Lorenzo Musetti
Da miguel Oggi alle 10:23 am

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Tempesta Oggi alle 10:19 am

» Montecarlo master 1000
Da Matteo1970 Oggi alle 9:57 am

» Giocatori di padel ne abbiamo?
Da Chiros Ieri alle 8:42 pm

» Fidarsi o non fidarsi !!!!
Da paoletto Dom Apr 11, 2021 7:03 pm

» Giovani stranieri
Da Matusa Dom Apr 11, 2021 10:52 am

» Palle (da tennis)
Da squalo714 Ven Apr 09, 2021 8:27 pm

» Spalama e Giovanni: allenamento con 2.1
Da spalama Ven Apr 09, 2021 1:54 pm

» anabolizzanti in Italia
Da Riki66 Gio Apr 08, 2021 9:46 pm

» Con che racchetta state giocando?
Da giascuccio Gio Apr 08, 2021 9:26 pm

» Master 1000 Miami
Da Giovanni62 Mar Apr 06, 2021 2:51 pm

» Racchettite cronica e ipertensione delle corde
Da Giovanni62 Mar Apr 06, 2021 11:04 am


il senso della tensione delle corde...

Andare in basso

tensione - il senso della tensione delle corde... Empty il senso della tensione delle corde...

Messaggio Da fab62 Lun Dic 15, 2014 11:05 am

Scusate tanto ma leggendo qua e la vedo che spesso qualcuno consiglia tiraggi di corde alle racchette che non sono quelle consigliate dalla casa, chiaramente per quella o l'altra racchetta.
Domanda:
per voi ha un senso tutto ciò?
Voglio dire se la casa consiglia per una determinata racchetta un certo tiraggio avrà un senso o no?
Non sarà forse il caso di cambiare telaio invece di incordare una racchetta a tensioni non consigliate?

fab62

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 15.12.14

Torna in alto Andare in basso

tensione - il senso della tensione delle corde... Empty Re: il senso della tensione delle corde...

Messaggio Da Simba Lun Dic 15, 2014 1:20 pm

@fab62 ha scritto:Scusate tanto ma leggendo qua e la vedo che spesso qualcuno consiglia tiraggi di corde alle racchette che non sono quelle consigliate dalla casa, chiaramente per quella o l'altra racchetta.
Domanda:
per voi ha un senso tutto ciò?
Voglio dire se la casa consiglia per una determinata racchetta un certo tiraggio avrà un senso o no?
Non sarà forse il caso di cambiare telaio invece di incordare una racchetta a tensioni non consigliate?
Innanzitutto è necessario verificare se le persone che danno certi consigli siano CERTIFICATE o quantomeno qualificate per potersi permettere di farlo. Soprattutto nei forum sono tutti fenomeni per non parlare degli spogliatoi del circolo e annesso bar.
Detto questo è altrettanto necessario essere a conoscenza del significato circa il corretto uso delle tensioni da utilizzare indicate dalla casa costruttrice su ogni tipo di telaio: si tratta del "range" di utlizzo di predette tensioni che garantiscono l'integrità strutturale del telaio stesso.
Nonostante ciò si può tranquillamente usare tensioni al di sotto della soglia indicata poichè non implica nessuna controindicazione, viceversa usando tensioni delle corde superiori a quelle indicate si rischia la rottura del telaio o inevitabili microtraumi anche non visibili che ne compromettono inevitabilmente un uso corretto e normale.
Concludendo non ha nessun senso nemmeno cambiare telaio alla ricerca del "range" più elevato per poter applicare una certa tensione.
Piuttosto ha senso risalire al motivo per cui si desidera usare una tensione elevata che generalmente è dovuta alla mancanza di controllo, questo non si ottiene aumentando la tensione punto e basta ed è una cosa che non si può fare dietro ad una tastiera....


USRSA MRT
Simba
Simba

Messaggi : 3989
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

tensione - il senso della tensione delle corde... Empty Re: il senso della tensione delle corde...

Messaggio Da fab62 Lun Dic 15, 2014 1:35 pm

Grazie Simba per il tuo intervento.
Vorrei però dire che il senso della mia domanda evidentemente poco chiara, e me ne scuso per questo, era inteso a far intendere un altra cosa.
Premesso che come giustamente dici tu Simba il range di tiraggio corde stampato dalle case sulle racchette possa essere utile per non far tirare troppo le stesse onde evitare la rottura o comunque danni al telaio, mi pare evidente che se fosse il motivo solo questo, non avrebbe senso consigliare e scrivere sulla racchetta anche il tiraggio minimo, sbaglio...!?

Se così è come credo, (altrimenti la logica non servirebbe più a nulla) ritornando alla domanda mia iniziale... che senso ha, se uno non si trova bene con una racchetta il cui tiraggio consigliato è quello della casa (quindi escludendo solo il motivo della rottura) per avere il massimo da quel telaio, farla incordare ad un tiraggio per esempio inferiore, come sento da tanti?

Appunto non sarebbe più giusto pensare quindi ad un cambio di telaio che si avvicini di più alle proprie necessità di gioco?

fab62

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 15.12.14

Torna in alto Andare in basso

tensione - il senso della tensione delle corde... Empty Re: il senso della tensione delle corde...

Messaggio Da Bertu Lun Dic 15, 2014 1:46 pm

@fab62 ha scritto:Grazie Simba per il tuo intervento.
Vorrei però dire che il senso della mia domanda evidentemente poco chiara, e me ne scuso per questo, era inteso a far intendere un altra cosa.
Premesso che come giustamente dici tu Simba il range di tiraggio corde stampato dalle case sulle racchette possa essere utile per non far tirare troppo le stesse onde evitare la rottura o comunque danni al telaio, mi pare evidente che se fosse il motivo solo questo, non avrebbe senso consigliare e scrivere sulla racchetta anche il tiraggio minimo, sbaglio...!?

Se così è come credo, (altrimenti la logica non servirebbe più a nulla) ritornando alla domanda mia iniziale... che senso ha, se uno non si trova bene con una racchetta il cui tiraggio consigliato è quello della casa (quindi escludendo solo il motivo della rottura) per avere il massimo da quel telaio, farla incordare ad un tiraggio per esempio inferiore, come sento da tanti?

Appunto non sarebbe più giusto pensare quindi ad un cambio di telaio che si avvicini di più alle proprie necessità di gioco?

Il tiraggio indicato sulle racchette si riferisce al budello.

Usando un monofilamento, la tensione va necessariamente ridotta di qualche Kg (la corda funziona in modo diverso rispetto ad un budello) ed é qui che ti ritrovi quando si parla di tensioni piú basse.


Odio gli sprechi perché quando compro qualche cosa, non la compro con i soldi ma con il tempo della mia vita che é servito  per guadagnarli (José Mujica)
Non si smette di giocare perché si diventa vecchi ma si diventa vecchi perché si smette di giocare!
Anyone who stops learning is old, whether at twenty or eighty. Anyone who keeps learning stays young.  (Henry Ford)
Bertu
Bertu

Messaggi : 3434
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 56
Località : Monaco di Baviera

Torna in alto Andare in basso

tensione - il senso della tensione delle corde... Empty Re: il senso della tensione delle corde...

Messaggio Da superpipp(a) Lun Dic 15, 2014 2:40 pm

Personalmente non ho mai visto racchette che consigliavano un range al di sotto dei 22 kg eppure c'e' chi gioca con 20v/19o .... allora non dovrebbero giocare perche forse non c'e' una racchetta che comprenda quei valori???? Questa pure e' logica.


"Dove batte quando batto?" perche' non so dove la metto!!
superpipp(a)
superpipp(a)

Messaggi : 3867
Data d'iscrizione : 27.08.12
Età : 65
Località : Vesuvio

Torna in alto Andare in basso

tensione - il senso della tensione delle corde... Empty Re: il senso della tensione delle corde...

Messaggio Da Bertu Lun Dic 15, 2014 3:16 pm

Un range di 25-29Kg indicato sulla racchetta , corrisponde se non erro a circa 21-24 Kg con un mono


Odio gli sprechi perché quando compro qualche cosa, non la compro con i soldi ma con il tempo della mia vita che é servito  per guadagnarli (José Mujica)
Non si smette di giocare perché si diventa vecchi ma si diventa vecchi perché si smette di giocare!
Anyone who stops learning is old, whether at twenty or eighty. Anyone who keeps learning stays young.  (Henry Ford)
Bertu
Bertu

Messaggi : 3434
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 56
Località : Monaco di Baviera

Torna in alto Andare in basso

tensione - il senso della tensione delle corde... Empty Re: il senso della tensione delle corde...

Messaggio Da mattiaajduetre Lun Dic 15, 2014 3:24 pm

buon pomeriggio a tutti

che io sappia le tensioni di riferimento stampate, solitamente riguardano un range riferito a corde di tipologia syn-gut.
buon tennis
mattiaajduetre
mattiaajduetre

Messaggi : 441
Data d'iscrizione : 20.10.14
Località : deep Padania

Torna in alto Andare in basso

tensione - il senso della tensione delle corde... Empty Re: il senso della tensione delle corde...

Messaggio Da fab62 Lun Dic 15, 2014 3:47 pm

@Superpipp(a) ha scritto:Personalmente non ho mai visto racchette che consigliavano un range al di sotto dei 22 kg eppure c'e' chi gioca con 20v/19o .... allora non dovrebbero giocare perche forse non c'e' una racchetta che comprenda quei valori???? Questa pure e' logica.


Grazie per la tua risposta che e' quella che se non altro soddisfa di più la mia domanda
Si è vero infatti non sto dicendo che sia vietato giocarci, dico solo che forse non si sta sfruttando al meglio le potenzialità dei telai delle racchette che sicuramente saranno stati fatti testare dalle case da diverse tipologie di giocatori, più o meno bravi o scarsi.
Sul fatto che non ci siano telai in cui non sia consigliata una tensione delle corde inferiore ai 22 kg mi fido di quello che dici ma mi riprometto di fare una ricerca su internet.

fab62

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 15.12.14

Torna in alto Andare in basso

tensione - il senso della tensione delle corde... Empty Re: il senso della tensione delle corde...

Messaggio Da MSport Lun Dic 15, 2014 4:27 pm

@fab62 ha scritto:
@Superpipp(a) ha scritto:Personalmente non ho mai visto racchette che consigliavano un range al di sotto dei 22 kg eppure c'e' chi gioca con 20v/19o .... allora non dovrebbero giocare perche forse non c'e' una racchetta che comprenda quei valori???? Questa pure e' logica.


Grazie per la tua risposta che e' quella che se non altro soddisfa di più la mia domanda
Si è vero infatti non sto dicendo che sia vietato giocarci, dico solo che forse non si sta sfruttando al meglio le potenzialità dei telai delle racchette che sicuramente saranno stati fatti testare dalle case da diverse tipologie di giocatori, più o meno bravi o scarsi.
Sul fatto che non ci siano telai in cui non sia consigliata una tensione delle corde inferiore ai 22 kg mi fido di quello che dici ma mi riprometto di fare una ricerca su internet.

ciao

quello che dici aveva riscontro prima dell'avvento delle corde monofilamento in poliestere
ora non più
i fattori che possono far rendere bene un telaio sono molteplici, di certo non limitati a un generico range di tensione delle corde, che per di più non tiene conto delle diverse corde (monofilamento, mulitfilamento, avvolgimento semplice e doppio, budello, multifilamenti, multimono etc) in commercio e dei loro valori di rigidità.
in altre parole, la buona o meno buona abbinabilità di un telaio al giocatore, è un complesso packaging che interessa:
- componente tecnica del giocatore
- qualità del telaio e sue caratteristiche (piatto corde, schema corde, peso, rigidità e torsione del telaio, bilanciamento )
- tipologia delle corde (rigidità statica e dinamica, perdita di tensione,dwell time etc)

spero di non averti incasinato lol!
MSport
MSport

Messaggi : 2477
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 49
Località : Trezzano S/N (MI)

Torna in alto Andare in basso

tensione - il senso della tensione delle corde... Empty Re: il senso della tensione delle corde...

Messaggio Da fab62 Lun Dic 15, 2014 4:38 pm

@MSport ha scritto:
@fab62 ha scritto:
@Superpipp(a) ha scritto:Personalmente non ho mai visto racchette che consigliavano un range al di sotto dei 22 kg eppure c'e' chi gioca con 20v/19o .... allora non dovrebbero giocare perche forse non c'e' una racchetta che comprenda quei valori???? Questa pure e' logica.


Grazie per la tua risposta che e' quella che se non altro soddisfa di più la mia domanda
Si è vero infatti non sto dicendo che sia vietato giocarci, dico solo che forse non si sta sfruttando al meglio le potenzialità dei telai delle racchette che sicuramente saranno stati fatti testare dalle case da diverse tipologie di giocatori, più o meno bravi o scarsi.
Sul fatto che non ci siano telai in cui non sia consigliata una tensione delle corde inferiore ai 22 kg mi fido di quello che dici ma mi riprometto di fare una ricerca su internet.

ciao

quello che dici aveva riscontro prima dell'avvento delle corde monofilamento in poliestere
ora non più
i fattori che possono far rendere bene un telaio sono molteplici, di certo non limitati a un generico  range di tensione delle corde, che per di più non tiene conto delle diverse corde (monofilamento, mulitfilamento, avvolgimento semplice e doppio, budello, multifilamenti, multimono etc) in commercio e dei loro valori di rigidità.
in altre parole, la buona o meno buona abbinabilità di un telaio al giocatore, è un complesso packaging che interessa:
- componente tecnica del giocatore
- qualità del telaio e sue caratteristiche (piatto corde, schema corde, peso, rigidità e torsione del telaio, bilanciamento )
- tipologia delle corde (rigidità statica e dinamica, perdita di tensione,dwell time etc)

spero di non averti incasinato lol!


Grazie anche a te per la tua risposta anch'essa articolata e convincente

fab62

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 15.12.14

Torna in alto Andare in basso

tensione - il senso della tensione delle corde... Empty Re: il senso della tensione delle corde...

Messaggio Da pro-t-one Mer Dic 17, 2014 3:53 pm

Aggiungo che da anni mi domando che senso abbiano le indicazioni sui telai delle racchette.....
I range sono assolutamente fuori scala, sempre troppo alti e le giustificazioni delle case del tutto inconsistenti.
Mah.......


tensione - il senso della tensione delle corde... Logo_p17
IRSA    PRO STRINGER
IRSA    RACQUET TECHNICIAN
IRSA    TOURNAMENT STRINGER
ERSA   MASTER RACQUET TECHNICIAN
ERSA   PROFESSIONAL TOURNAMENT STRINGER
UKRSA PROFESSIONAL STRINGER
UKRSA RACKET TECHNICIAN
pro-t-one
pro-t-one

Messaggi : 370
Data d'iscrizione : 11.10.14
Età : 49
Località : Cesena (FC)

http://www.pro-t-one.it

Torna in alto Andare in basso

tensione - il senso della tensione delle corde... Empty Re: il senso della tensione delle corde...

Messaggio Da Ospite Gio Dic 18, 2014 2:54 pm

Allora chi come me che per vari motivi "articolari" che può giocare solo con multi a basse tensioni, che faccio, incordo a 24 kg perchè è scritto sulla racchetta? Suspect

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

tensione - il senso della tensione delle corde... Empty Re: il senso della tensione delle corde...

Messaggio Da Ospite Gio Dic 18, 2014 2:59 pm

doc68 ha scritto:Allora chi come me che per vari motivi "articolari" che può giocare solo con multi a basse tensioni, che faccio, incordo a 24 kg perchè è scritto sulla racchetta? Suspect

caro Dottore... se hai problemi articolari, perchè non ti fai una coppietta di Vantage Bastcore 30? (flex 45)

Su questa, puoi mettere il mono!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

tensione - il senso della tensione delle corde... Empty Re: il senso della tensione delle corde...

Messaggio Da Ospite Ven Dic 19, 2014 9:11 am

correnelvento ha scritto:
doc68 ha scritto:Allora chi come me che per vari motivi "articolari" che può giocare solo con multi a basse tensioni, che faccio, incordo a 24 kg perchè è scritto sulla racchetta? Suspect

caro Dottore... se hai problemi articolari, perchè non ti fai una coppietta di Vantage Bastcore 30? (flex 45)

Su questa, puoi mettere il mono!

Quanto pesa il telaio nudo?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

tensione - il senso della tensione delle corde... Empty Re: il senso della tensione delle corde...

Messaggio Da Ospite Ven Dic 19, 2014 9:41 am

doc68 ha scritto:
correnelvento ha scritto:
doc68 ha scritto:Allora chi come me che per vari motivi "articolari" che può giocare solo con multi a basse tensioni, che faccio, incordo a 24 kg perchè è scritto sulla racchetta? Suspect

caro Dottore... se hai problemi articolari, perchè non ti fai una coppietta di Vantage Bastcore 30? (flex 45)

Su questa, puoi mettere il mono!

Quanto pesa il telaio nudo?

309 grammi.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

tensione - il senso della tensione delle corde... Empty Re: il senso della tensione delle corde...

Messaggio Da Ospite Ven Dic 19, 2014 9:52 am

correnelvento ha scritto:
doc68 ha scritto:
correnelvento ha scritto:
doc68 ha scritto:Allora chi come me che per vari motivi "articolari" che può giocare solo con multi a basse tensioni, che faccio, incordo a 24 kg perchè è scritto sulla racchetta? Suspect

caro Dottore... se hai problemi articolari, perchè non ti fai una coppietta di Vantage Bastcore 30? (flex 45)

Su questa, puoi mettere il mono!

Quanto pesa il telaio nudo?

309 grammi.

http://www.vantagetennisintl.com/bastcore.html

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

tensione - il senso della tensione delle corde... Empty Re: il senso della tensione delle corde...

Messaggio Da Ospite Sab Dic 20, 2014 10:07 am

Comunque ho provato diversi mono e preferisco di gran lunga la sensazione di palla del multi sempre a bassa tensione.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

tensione - il senso della tensione delle corde... Empty Re: il senso della tensione delle corde...

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.