Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 7 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 7 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 283 il Lun 17 Mag 2021, 02:56
Ultimi argomenti attivi
» Giovani italiani fanno ben sperare.
Da max1970 Oggi alle 18:04

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Attila17 Oggi alle 16:15

» Master 1000 a Roma
Da scimi65 Oggi alle 06:27

» Addio profilate
Da Chiros Ieri alle 23:06

» COVID, notizie NO-MAINSTREAM
Da gabr179 Ieri alle 18:35

» Lorenzo Musetti
Da Admin Dom 16 Mag 2021, 12:44

» Carboidrati nella dieta preistorica
Da giascuccio Dom 16 Mag 2021, 10:16

» Lorenzo Sonego
Da Chiros Dom 16 Mag 2021, 09:46

» differenza atw e box
Da paoletto Ven 14 Mag 2021, 12:33

» Cancellazione Account "Giovanni62"
Da Admin Ven 14 Mag 2021, 07:50

» Camila Giorgi
Da nw-t Gio 13 Mag 2021, 14:57

» Cosa ne pensate?
Da Matteo1970 Gio 13 Mag 2021, 10:54


Prezzi giustificati?

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Prezzi giustificati? Empty Prezzi giustificati?

Messaggio Da Incompetennis Dom 25 Gen 2015, 13:41

I prezzi attuali delle corde sintetiche che vanno da pochi € a 22,90 (Luxilon A.P. Soft, quella più cara che ho trovato)  sono giustificati o paghiamo, per certe marche, anche e soprattutto il nome?
Stesso discorso per i telai. Ma su un spesa al pubblico di 150/200 € quanto costa alla casa produttrice?


Il vantaggio di essere scarsi è che non devi dimostrarlo a nessuno.
Incompetennis
Incompetennis

Messaggi : 3059
Data d'iscrizione : 26.04.13
Località : ETNA

Torna in alto Andare in basso

Prezzi giustificati? Empty Re: Prezzi giustificati?

Messaggio Da Bertu Dom 25 Gen 2015, 14:28

Per qualunque cosa, il prezzo al pubblico é costituito da una componente che é il costo di produzione piú una componente che é data dal marchio a cui poi si aggiungono i vari ricarichi di distribuzione e tasse.

In altre parole si puó dire, con buona approssimazione, che il prezzo riflette principalmente quello che noi siamo disposti a pagare per una determinata cosa piuttosto che la mera somma di costo, margini, ricarichi e tasse.

Morale........il costo delle racchette e delle corde in particolare, riflette piú la cifra che noi siamo disposti a pagare per quella determinata corda o racchetta , che non quello che dovrebbe realmente  costarci.


Odio gli sprechi perché quando compro qualche cosa, non la compro con i soldi ma con il tempo della mia vita che é servito  per guadagnarli (José Mujica)
Non si smette di giocare perché si diventa vecchi ma si diventa vecchi perché si smette di giocare!
Anyone who stops learning is old, whether at twenty or eighty. Anyone who keeps learning stays young.  (Henry Ford)
Bertu
Bertu

Messaggi : 3439
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 56
Località : Monaco di Baviera

Torna in alto Andare in basso

Prezzi giustificati? Empty Re: Prezzi giustificati?

Messaggio Da sixers85 Dom 25 Gen 2015, 14:29

beh, è chiaro che il marchio conta anche considerato che c'è differenza tra chi produce la corda in realtà e chi invece ti vende il marchio.

per i telai mi pare di aver letto che alle case costa circa 10 dollari produrre una racchetta.
sixers85
sixers85

Messaggi : 448
Data d'iscrizione : 05.04.13
Età : 36
Località : sardinia

Torna in alto Andare in basso

Prezzi giustificati? Empty Re: Prezzi giustificati?

Messaggio Da superpipp(a) Dom 25 Gen 2015, 15:06

Possiamo dire anche che alcuni marchi hanno da pagare anche i giocatori che sponsorizzano e questo e anche un costo che va aggiunto oltre alla distribuzione e le tasse. Se Nadal o Federer o Djoko prendono svariati milioni di dollari ..... beh qualcuno li paghera' (noi); sono anche d'accordo con Bertu che il tutto riflette cio' che siamo disposti a pagare perche' da questo dipende l'andamento del mercato.
ciao
SP


"Dove batte quando batto?" perche' non so dove la metto!!
superpipp(a)
superpipp(a)

Messaggi : 3884
Data d'iscrizione : 27.08.12
Età : 65
Località : Vesuvio

Torna in alto Andare in basso

Prezzi giustificati? Empty Re: Prezzi giustificati?

Messaggio Da Eiffel59 Dom 25 Gen 2015, 20:13

Dieci dollari a telaio è un po' pochino Wink

Diciamo che un buon telaio viene a costare sui 24$ ed un Premium sui 35...sui/sotto i dieci dollari si va sui Fused Graphite.
Eiffel59
Eiffel59

Messaggi : 2297
Data d'iscrizione : 11.12.09
Età : 62
Località : Brescia/Parigi

Torna in alto Andare in basso

Prezzi giustificati? Empty Re: Prezzi giustificati?

Messaggio Da pro-t-one Dom 25 Gen 2015, 21:26

I prezzi sono giustificati sempre e comunque dalle richieste di mercato
Perchè una pro-staff costa tanto?
Perchè una racchetta out of stock costa tanto poco?
Perchè una corda monofilo di primaria casa costa anche il triplo di una di buona qualità di second-brand?
Perchè un qualsiasi oggetto indossato o pubblicizzato da un campione costa tanto di più?
Oramai a mio parere è una giostra in movimento continuo, un grande tritacarne dove solo i veri conoscitori della materia possono venire fuori ..... bisogna saper distinguere e sbattersene delle ultime novità solo perchè ultime!
Non sempre il gioco vale la candela.... anzi!


Prezzi giustificati? Logo_p17
IRSA    PRO STRINGER
IRSA    RACQUET TECHNICIAN
IRSA    TOURNAMENT STRINGER
ERSA   MASTER RACQUET TECHNICIAN
ERSA   PROFESSIONAL TOURNAMENT STRINGER
UKRSA PROFESSIONAL STRINGER
UKRSA RACKET TECHNICIAN
pro-t-one
pro-t-one

Messaggi : 370
Data d'iscrizione : 11.10.14
Età : 49
Località : Cesena (FC)

http://www.pro-t-one.it

Torna in alto Andare in basso

Prezzi giustificati? Empty Re: Prezzi giustificati?

Messaggio Da marco61 Dom 25 Gen 2015, 21:29

Dunque, qui mi posso sbizzarrire perchè tempo fa avevo fatto alcune ricerche ottenendo un preventivo da uno dei più grandi produttori di corde al mondo, per esattezza la Hanmen con sede a Taiwan:
http://italian.alibaba.com/supplier_hanmen_200929153/tennis-stringa_212031403_1.html
Le corde da loro prodotte vengono vendute da svariati marchi, e molto spesso il prezzo di vendita varia considerevolmente.
Uno dei multifilamenti più apprezzati, il Signum Pro Micronite, altro non è che il Quasi Gut prodotto da Hanmen, ma viene venduto anche come Discho Microfibre, Rab Sensor Fibre e chissà quanti altri.
Acquistandone un minimo di 20 matasse da 200 metri le avrei pagate intorno ai 50 euro al pezzo. Immaginate quanto possano costare alla Signum Pro che ne acquisterà migliaia alla botta.
A questo proposito, qualcuno si ricorderà di questo mio video test:



Tanto per capirci, la Discho vende la matassa sui 100 euro, mentre Signum Pro la propone al pubblico a circa 150 euro.
Tanto per dirne un'altra, anche Discho Hepta Wire e MSV Hepta Twist sono la stessa corda e sono prodotte sempre da Hanmen ma chiunque ne può acquistare un quantitativo minimo direttamente da loro, e in questo caso stavamo sui 25 euro a matassa.
Insomma, per rispondere al quesito iniziale: il prezzo di vendita delle corde da tennis può variare sensibilmente in base alla potenzialità del venditore, di per sè non è mai giustificato ma, come dice bertu, siamo noi acquirenti a determinare il prezzo d'acquisto.
Comprereste un multifilamento Discho a 150 euro la matassa? Sicuramente no, ma a 100 euro, magari nemmeno sapendo che si tratta della Micronite ma comunque pensando che siano simili, un pensierino ce lo farete. Come ci saranno altri che, credendo di andare sul sicuro, acquisteranno la Micronite a 150 euro ritenendola migliore della Discho Microfibre.


Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11265
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 59
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Prezzi giustificati? Empty Re: Prezzi giustificati?

Messaggio Da superpipp(a) Dom 25 Gen 2015, 21:49

Altro problema potrebbero essere i forum di tennis che fanno lievitare i prezzi delle corde economiche: qualche tempo fa compravo la matassa di WC Explosiv e mi costava sotto i 70 euro ( 4 euro a matassina x 17 incordature) adesso a furia di dire che questa corda e' assimilabile al budello il suo prezzo e' sensibilmente lievitato ........ scherzo Very Happy .... forse Prezzi giustificati? 786556
ciao
SP


"Dove batte quando batto?" perche' non so dove la metto!!
superpipp(a)
superpipp(a)

Messaggi : 3884
Data d'iscrizione : 27.08.12
Età : 65
Località : Vesuvio

Torna in alto Andare in basso

Prezzi giustificati? Empty Re: Prezzi giustificati?

Messaggio Da pro-t-one Dom 25 Gen 2015, 22:24

@Superpipp(a) ha scritto:Altro problema potrebbero essere i forum di tennis che fanno lievitare i prezzi delle corde economiche: qualche tempo fa compravo la matassa di WC Explosiv e mi costava sotto i 70 euro ( 4 euro a matassina x 17 incordature) adesso a furia di dire che questa corda e' assimilabile al budello il suo prezzo e' sensibilmente lievitato ........ scherzo Very Happy .... forse Prezzi giustificati? 786556
ciao
SP

Che la explosiv sia simile al budello.... per quanto persona moderata e pacata mi provoca qualche deciso fastidio! Prezzi giustificati? 106988
E' in assoluto uno dei multi più plasticosi (nel senso che plasticizza) in assoluto e con una perdita di tensione assolutamente indecente.
Il budello è la corda resiliente per eccellenza!
Non muore mai..... lo usi sino a rottura e se pre-strecciato e usato a dovere non cala più di tanto.
Dunque..... bisogna avere occhio per vedere e orecchie per sentire ragazzi!


Prezzi giustificati? Logo_p17
IRSA    PRO STRINGER
IRSA    RACQUET TECHNICIAN
IRSA    TOURNAMENT STRINGER
ERSA   MASTER RACQUET TECHNICIAN
ERSA   PROFESSIONAL TOURNAMENT STRINGER
UKRSA PROFESSIONAL STRINGER
UKRSA RACKET TECHNICIAN
pro-t-one
pro-t-one

Messaggi : 370
Data d'iscrizione : 11.10.14
Età : 49
Località : Cesena (FC)

http://www.pro-t-one.it

Torna in alto Andare in basso

Prezzi giustificati? Empty Re: Prezzi giustificati?

Messaggio Da pro-t-one Dom 25 Gen 2015, 22:30

@marco61 ha scritto:Dunque, qui mi posso sbizzarrire perchè tempo fa avevo fatto alcune ricerche ottenendo un preventivo da uno dei più grandi produttori di corde al mondo, per esattezza la Hanmen con sede a Taiwan:
http://italian.alibaba.com/supplier_hanmen_200929153/tennis-stringa_212031403_1.html
Le corde da loro prodotte vengono vendute da svariati marchi, e molto spesso il prezzo di vendita varia considerevolmente.
Uno dei multifilamenti più apprezzati, il Signum Pro Micronite, altro non è che il Quasi Gut prodotto da Hanmen, ma viene venduto anche come Discho Microfibre, Rab Sensor Fibre e chissà quanti altri.
Acquistandone un minimo di 20 matasse da 200 metri le avrei pagate intorno ai 50 euro al pezzo. Immaginate quanto possano costare alla Signum Pro che ne acquisterà migliaia alla botta.
A questo proposito, qualcuno si ricorderà di questo mio video test:



Tanto per capirci, la Discho vende la matassa sui 100 euro, mentre Signum Pro la propone al pubblico a circa 150 euro.
Tanto per dirne un'altra, anche Discho Hepta Wire e MSV Hepta Twist sono la stessa corda e sono prodotte sempre da Hanmen ma chiunque ne può acquistare un quantitativo minimo direttamente da loro, e in questo caso stavamo sui 25 euro a matassa.
Insomma, per rispondere al quesito iniziale: il prezzo di vendita delle corde da tennis può variare sensibilmente in base alla potenzialità del venditore, di per sè non è mai giustificato ma, come dice bertu, siamo noi acquirenti a determinare il prezzo d'acquisto.
Comprereste un multifilamento Discho a 150 euro la matassa? Sicuramente no, ma a 100 euro, magari nemmeno sapendo che si tratta della Micronite ma comunque pensando che siano simili, un pensierino ce lo farete. Come ci saranno altri che, credendo di andare sul sicuro, acquisteranno la Micronite a 150 euro ritenendola migliore della Discho Microfibre.

Ho provato quasi tutta la produzione di Hanmen in questi mesi.
Mentre i syntgut e i multi (che non escludo possano essere acquistati e rivenduti da Signum e Discho), si assestano su prodotti di buona qualità complessiva, non perdono, sono resilienti e durevoli, per assurdo i mono che sono più semplici da produrre ma molto più complessi da "progettare" fanno abbastanza buttare fuori!
Ti assicuro che MSV non produce li ma in un altro stabilimento dove producono poi molti altri.
La qualità dei prodotti MSV è decisamente superiori in termini di qualità del materiale, di tenuta, di plasticizzazione.
Ad esempio la vesione twistata di Hanmen è assolutamente impresentabile.... ha un crollo intorno ai 20kg, si plasticizza per strizione (dato che è fatta a vite in pratica si strozza), raddoppia la rigidezza e va su con rigidezza statica e dinamica.
MSV heptatwist assolutamente no.......

Penso che anche DISCHO non produca o meglio acquisti li ma si rivolga, data la qualità superiore del marchio e dei suoi derivati europei ed italiani da altre fonti più avanzate.

Sto indagando........


Prezzi giustificati? Logo_p17
IRSA    PRO STRINGER
IRSA    RACQUET TECHNICIAN
IRSA    TOURNAMENT STRINGER
ERSA   MASTER RACQUET TECHNICIAN
ERSA   PROFESSIONAL TOURNAMENT STRINGER
UKRSA PROFESSIONAL STRINGER
UKRSA RACKET TECHNICIAN
pro-t-one
pro-t-one

Messaggi : 370
Data d'iscrizione : 11.10.14
Età : 49
Località : Cesena (FC)

http://www.pro-t-one.it

Torna in alto Andare in basso

Prezzi giustificati? Empty Re: Prezzi giustificati?

Messaggio Da superpipp(a) Dom 25 Gen 2015, 22:38

@pro-t-one ha scritto:
@Superpipp(a) ha scritto:Altro problema potrebbero essere i forum di tennis che fanno lievitare i prezzi delle corde economiche: qualche tempo fa compravo la matassa di WC Explosiv e mi costava sotto i 70 euro ( 4 euro a matassina x 17 incordature) adesso a furia di dire che questa corda e' assimilabile al budello il suo prezzo e' sensibilmente lievitato ........ scherzo Very Happy .... forse Prezzi giustificati? 786556
ciao
SP

Che la explosiv sia simile al budello.... per quanto persona moderata e pacata mi provoca qualche deciso fastidio! Prezzi giustificati? 106988
E' in assoluto uno dei multi più plasticosi (nel senso che plasticizza) in assoluto e con una perdita di tensione assolutamente indecente.
Il budello è la corda resiliente per eccellenza!
Non muore mai..... lo usi sino a rottura e se pre-strecciato e usato a dovere non cala più di tanto.
Dunque..... bisogna avere occhio per vedere e orecchie per sentire ragazzi!
Riportavo semplicemente quello che leggevo sui forum, anche su questo; io personalmente non so neanche cosa significhi resilienza figurati se potrei giudicare una corda ..... era una constatazione di come anche i venditori (specialmente quelli on line) seguano i forum e ne traggano strategie di mercato ed inoltre hanno allineato i prezzi l'uno con l'altro .... non a caso trovi racchette con 10 centesimi di differenza prezzo...... delle volte siete un pochino aggressivi ...... Prezzi giustificati? 768460


"Dove batte quando batto?" perche' non so dove la metto!!
superpipp(a)
superpipp(a)

Messaggi : 3884
Data d'iscrizione : 27.08.12
Età : 65
Località : Vesuvio

Torna in alto Andare in basso

Prezzi giustificati? Empty Re: Prezzi giustificati?

Messaggio Da pro-t-one Dom 25 Gen 2015, 23:14

No.... macchè aggressivo ...
Si scherza! Però vedi il problema  è  che sui forum passa ogni cosa ed è bene sapere distinguere.
La explosiv è morbida quando la tieni in mano ma se la tiri è la smonti. ... è imbarazzante per quanto cambia.
la morale è sempre quella..... conoscere per prevenire!


Prezzi giustificati? Logo_p17
IRSA    PRO STRINGER
IRSA    RACQUET TECHNICIAN
IRSA    TOURNAMENT STRINGER
ERSA   MASTER RACQUET TECHNICIAN
ERSA   PROFESSIONAL TOURNAMENT STRINGER
UKRSA PROFESSIONAL STRINGER
UKRSA RACKET TECHNICIAN
pro-t-one
pro-t-one

Messaggi : 370
Data d'iscrizione : 11.10.14
Età : 49
Località : Cesena (FC)

http://www.pro-t-one.it

Torna in alto Andare in basso

Prezzi giustificati? Empty Re: Prezzi giustificati?

Messaggio Da superpipp(a) Lun 26 Gen 2015, 07:37

@pro-t-one ha scritto:No.... macchè aggressivo ...
Si scherza! Però vedi il problema  è  che sui forum passa ogni cosa ed è bene sapere distinguere.
La explosiv è morbida quando la tieni in mano ma se la tiri è la smonti. ... è imbarazzante per quanto cambia.
la morale è sempre quella..... conoscere per prevenire!
Questo e' vero pero' di solito sono considerazioni dovute piu' alle sensazioni di gioco delle persone che provano un qualsiasi tipo di materiale, corde o telai che si voglia ...... io non sono in grado perche' la mia "pippaggine" me lo vieta Very Happy Very Happy l'unica cosa che so e' di non sapere (ma l'ha detto gia' qualcuno nel passato)

Ciao
SP


"Dove batte quando batto?" perche' non so dove la metto!!
superpipp(a)
superpipp(a)

Messaggi : 3884
Data d'iscrizione : 27.08.12
Età : 65
Località : Vesuvio

Torna in alto Andare in basso

Prezzi giustificati? Empty Re: Prezzi giustificati?

Messaggio Da Incompetennis Lun 26 Gen 2015, 08:42

Ma i telai invece, nascono anch'essi da joint venture?


Il vantaggio di essere scarsi è che non devi dimostrarlo a nessuno.
Incompetennis
Incompetennis

Messaggi : 3059
Data d'iscrizione : 26.04.13
Località : ETNA

Torna in alto Andare in basso

Prezzi giustificati? Empty Re: Prezzi giustificati?

Messaggio Da Eiffel59 Lun 26 Gen 2015, 09:15

Marco scusa ma se sui multi e sui syngut è pensabile ed accettabile che Hanmen faccia da OEM per altri marchi (e nello specifico su Micronite/Microfibre/Sensor Fibre e pure il nostro Fibertec non più a catalogo ci hai preso) non è così per i mono e per altri multi più sofisticati. Che senso ha rivolgersi ad un'azienda tradizionalista ma "basica" quando esistono realtà decisamente più ad alta tecnologia come Tenron, Yao I e proSupex?

Non lo fa Wilson, non lo fa MSV -che ha lo stesso fornitore di Wilson- e non lo fa neppure Discho, che per inciso fa(ceva) produrre i soli due "Hepta" in Taiwan ma da Yao I...tutto il resto dei suoi mono è made in Germany (Signum, Topspin e Polyfibre; un tempo compravano anche da Polystar ma pare che questi ultimi abbiano problemi di produzione...)
Eiffel59
Eiffel59

Messaggi : 2297
Data d'iscrizione : 11.12.09
Età : 62
Località : Brescia/Parigi

Torna in alto Andare in basso

Prezzi giustificati? Empty Re: Prezzi giustificati?

Messaggio Da spalama Lun 26 Gen 2015, 15:37

Sulle corde non so nulla e non parlo, sulle racchette so qualcosa e quanto riporta Mario corrisponde a verità, purtroppo per noi.

Come si arriva da 25-35 dollari a 170-200 euro beh....ci sarebbero lunghi passaggi da spiegare ma qualcuno ha già descritto quelli principali.

Però quando io non potevo permettermela, la Prince Graphite Oversize costava 300 mila lire, considerando il cambio alla pari che è stato fatto con l'euro nel nostro paese, ora dovrebbe costare 300 euro, ed invece nel campo delle racchette ci si è mantenuti su un profilo di onestà se vogliamo, nessuna racchetta costa così tanto.

C'è una famosa casa ad esempio, che regala le sue racchette ai negozianti in sconto merce sull'acquisto delle palline, e che poi i negozianti vendono magari a 100 euro, 120 euro facendole passare come offertissime!!!!

Poi ci sono gli affarissimi di fine serie, per cui se il negoziante si compra 100 pure drive a fine stock magari te le prende a 50 euro l'una e te le vende a 100 euro, stessa cosa con le Blade in superofferta per lo stesso motivo.

spalama
spalama

Messaggi : 1233
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 53
Località : ROMA

Torna in alto Andare in basso

Prezzi giustificati? Empty Re: Prezzi giustificati?

Messaggio Da marco61 Lun 26 Gen 2015, 16:03

Mario, di corde ne sai moooolto più di me, ma nel caso specifico Hanmen mi aveva mandato alcune matassine campione, io me ne ero procurate alcune altre per fare alcuni test, uno dei quali è stato videoregistrato.
A proposito delle Discho Hepta Wire, che ho confrontato con la matassina ricevuta da Hanmen, vorrei farti notare che il codice dell'articolo (tsr-2037-s) è sicuramente tratto dal codice Hanmen Fsr-2037-s. Difficile pensare che sia un caso:

http://www.tennisman.de/tennis/strings/200-m/discho/polyester-tm-tm/200-m-tm-tm/rough-textured-strings/tennisstring-discho-hepta-wire-200-m.html?lang=1

http://hanmen.en.alibaba.com/product/420991123-212031403/poly_tennis_string.html

E questo è solo un esempio, ma tu sai sicuramente meglio di me che se potrebbero fare molti altri.
In ogni caso le mie considerazioni non si basano su semplici correlazioni, ma all'epoca mi ero procurato diverse matassine, tra cui anche le MSV, ed ho fatto diversi confronti personalmente.


Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11265
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 59
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Prezzi giustificati? Empty Re: Prezzi giustificati?

Messaggio Da aless Lun 26 Gen 2015, 19:54

Ragazzi, siete un'università di sapere in fatto di corde: alcuni per professione altri per passione .... Wink
Sapete qualcosa anche in merito ai synthetic gut?
Sapevo che anche per ciò che concerne i synthetic gut gli stabilimenti produttivi erano poi pochi e che molte corde, se pur commercializzate sotto marchi diversi, erano la stessa identica corda (Gosen Micro 16 e Wilson Extreme erano identiche).
grazie
aless
aless

Messaggi : 1651
Data d'iscrizione : 01.02.10
Età : 50
Località : ..

Torna in alto Andare in basso

Prezzi giustificati? Empty Re: Prezzi giustificati?

Messaggio Da marco61 Lun 26 Gen 2015, 20:51

@marco61 ha scritto:Mario, di corde ne sai moooolto più di me, ma nel caso specifico Hanmen mi aveva mandato alcune matassine campione, io me ne ero procurate alcune altre per fare alcuni test, uno dei quali è stato videoregistrato.
A proposito delle Discho Hepta Wire, che ho confrontato con la matassina ricevuta da Hanmen, vorrei farti notare che il codice dell'articolo (tsr-2037-s) è sicuramente tratto dal codice Hanmen Fsr-2037-s. Difficile pensare che sia un caso:

http://www.tennisman.de/tennis/strings/200-m/discho/polyester-tm-tm/200-m-tm-tm/rough-textured-strings/tennisstring-discho-hepta-wire-200-m.html?lang=1

http://hanmen.en.alibaba.com/product/420991123-212031403/poly_tennis_string.html

E questo è solo un esempio, ma tu sai sicuramente meglio di me che se potrebbero fare molti altri.
In ogni caso le mie considerazioni non si basano su semplici correlazioni, ma all'epoca mi ero procurato diverse matassine, tra cui anche le MSV, ed ho fatto diversi confronti personalmente.

Errata corrige. Guardando le foto che compaiono nel link, si legge proprio tsr-2037-s, quindi il codice del prodotto è esattamente lo stesso della Discho:

http://hanmen.en.alibaba.com/product/420991123-212031403/poly_tennis_string.html


Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11265
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 59
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Prezzi giustificati? Empty Re: Prezzi giustificati?

Messaggio Da pro-t-one Mar 27 Gen 2015, 23:28

@aless ha scritto:Ragazzi, siete un'università di sapere in fatto di corde: alcuni per professione altri per passione ....  Wink
Sapete qualcosa anche in merito ai synthetic gut?
Sapevo che anche per ciò che concerne i synthetic gut gli stabilimenti produttivi erano poi pochi e che molte corde, se pur commercializzate sotto marchi diversi, erano la stessa identica corda (Gosen Micro 16 e Wilson Extreme erano identiche).
grazie

Il livello dei synt-gut è più o meno omogeneizzato verso l'alto oramai da un po di tempo e tutti i produttori, anche quelli più "primitivi" offrono prodotti di buona qualità. Veramente dura trovare un prodotto del cavolo!
Il consiglio è tenerlo fra le mani e sentire come è al tatto, farsi guidare dalla sensazione e di solito non si sbaglia..... mai!
Bisogna prediligere prodotti morbidi e siliconati, con uno strato protettivo che li rende anche resistenti e che non secchino subito.

Un buon synt-gut può essere validissima alternativa al multifilo (avendo una resilienza molto molto alta che non perdono nel tempo, quasi alla stregua del budello pur essendo più rigidi sia staticamente che dinamicamente), ma.... con una accortezza importantissima!
La poliammide si irrigidisce in modo sensibile con il crescere della tensione e con tesature prossime ai 25kg si possono ottenere piatti più rigidi di un poliestere in termini di rigidezza statica (ma non dinamica in termini di durezza di imaptto).

Altra avvertenza! Il synt-gut perde poca tensione..... sentito quando tagliate che ciocco secco parte anche a distanza di anni?

Buon syntgut a tutti..... anzi buoni ibridi con syntgut.... a tutti!


Prezzi giustificati? Logo_p17
IRSA    PRO STRINGER
IRSA    RACQUET TECHNICIAN
IRSA    TOURNAMENT STRINGER
ERSA   MASTER RACQUET TECHNICIAN
ERSA   PROFESSIONAL TOURNAMENT STRINGER
UKRSA PROFESSIONAL STRINGER
UKRSA RACKET TECHNICIAN
pro-t-one
pro-t-one

Messaggi : 370
Data d'iscrizione : 11.10.14
Età : 49
Località : Cesena (FC)

http://www.pro-t-one.it

Torna in alto Andare in basso

Prezzi giustificati? Empty Re: Prezzi giustificati?

Messaggio Da pro-t-one Mer 28 Gen 2015, 00:08

@marco61 ha scritto:
@marco61 ha scritto:Mario, di corde ne sai moooolto più di me, ma nel caso specifico Hanmen mi aveva mandato alcune matassine campione, io me ne ero procurate alcune altre per fare alcuni test, uno dei quali è stato videoregistrato.
A proposito delle Discho Hepta Wire, che ho confrontato con la matassina ricevuta da Hanmen, vorrei farti notare che il codice dell'articolo (tsr-2037-s) è sicuramente tratto dal codice Hanmen Fsr-2037-s. Difficile pensare che sia un caso:

http://www.tennisman.de/tennis/strings/200-m/discho/polyester-tm-tm/200-m-tm-tm/rough-textured-strings/tennisstring-discho-hepta-wire-200-m.html?lang=1

http://hanmen.en.alibaba.com/product/420991123-212031403/poly_tennis_string.html

E questo è solo un esempio, ma tu sai sicuramente meglio di me che se potrebbero fare molti altri.
In ogni caso le mie considerazioni non si basano su semplici correlazioni, ma all'epoca mi ero procurato diverse matassine, tra cui anche le MSV, ed ho fatto diversi confronti personalmente.

Errata corrige. Guardando le foto che compaiono nel link, si legge proprio tsr-2037-s, quindi il codice del prodotto è esattamente lo stesso della Discho:

http://hanmen.en.alibaba.com/product/420991123-212031403/poly_tennis_string.html

Ho riverificato alcuni poliesteri......
Effettivamente i diagrammi corrispondono e sembrano proprio provenire dalla stessa casetta..... (non in canadà!)


Prezzi giustificati? Logo_p17
IRSA    PRO STRINGER
IRSA    RACQUET TECHNICIAN
IRSA    TOURNAMENT STRINGER
ERSA   MASTER RACQUET TECHNICIAN
ERSA   PROFESSIONAL TOURNAMENT STRINGER
UKRSA PROFESSIONAL STRINGER
UKRSA RACKET TECHNICIAN
pro-t-one
pro-t-one

Messaggi : 370
Data d'iscrizione : 11.10.14
Età : 49
Località : Cesena (FC)

http://www.pro-t-one.it

Torna in alto Andare in basso

Prezzi giustificati? Empty Re: Prezzi giustificati?

Messaggio Da Eiffel59 Gio 29 Gen 2015, 06:58

Io come Marco ho riverificato i codici ed in effetti quelli dei due prodotti a marchio Discho sono identici.

Però le "nostre" ex corde Hepta (sagomata) ed Heptapower (sagomata ritorta), forniteci al tempo dallo stesso Discho, erano chiaramente identificate dalla scritta "Yao I code".
La cosa strana è che mentre la Hepta portava un codice molto simile (SFVW125 anzichè FVW-125-12) a quello della Heptapower di Discho, la "nostra" Heptapower (ritorta e non solo sagomata) un codice completamente diverso da quello dalla Heptawire (2320999) ma identico a quello della Heptatwist di MSV... scratch
Eiffel59
Eiffel59

Messaggi : 2297
Data d'iscrizione : 11.12.09
Età : 62
Località : Brescia/Parigi

Torna in alto Andare in basso

Prezzi giustificati? Empty Re: Prezzi giustificati?

Messaggio Da marco61 Gio 29 Gen 2015, 20:48

A me interessava soprattutto dimostrare che, a saper cercare, è possibile trovare la stessa corda con marchi diversi e soprattutto a prezzi molto discordanti dipendenti dalla capacità del venditore di imporre il proprio marchio sul mercato e dalla strategia scelta per piazzare i propri prodotti.
Ne è un esempio evidente il confronto Micronite/Microfibre, ma tenete anche presente che il produttore vende su Alibabà per cui chiunque può trovare lo stesso prodotto ad un prezzo ancor più conveniente, ovviamente acquistandone una certa quantità.

P. S.: mi sono ricordato solo oggi che ieri era il compleanno di Eiffel59. Mario, spero vorrai accettare i miei auguri anche se ti giungono in ritardo.


Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11265
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 59
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Prezzi giustificati? Empty Re: Prezzi giustificati?

Messaggio Da Eiffel59 Ven 30 Gen 2015, 08:49

Grazie mille Marco...
Eiffel59
Eiffel59

Messaggi : 2297
Data d'iscrizione : 11.12.09
Età : 62
Località : Brescia/Parigi

Torna in alto Andare in basso

Prezzi giustificati? Empty Re: Prezzi giustificati?

Messaggio Da pro-t-one Ven 30 Gen 2015, 10:17

@Eiffel59 ha scritto:Grazie mille Marco...
auguri anche da parte mia.... anche se in duplice ritardo!


Prezzi giustificati? Logo_p17
IRSA    PRO STRINGER
IRSA    RACQUET TECHNICIAN
IRSA    TOURNAMENT STRINGER
ERSA   MASTER RACQUET TECHNICIAN
ERSA   PROFESSIONAL TOURNAMENT STRINGER
UKRSA PROFESSIONAL STRINGER
UKRSA RACKET TECHNICIAN
pro-t-one
pro-t-one

Messaggi : 370
Data d'iscrizione : 11.10.14
Età : 49
Località : Cesena (FC)

http://www.pro-t-one.it

Torna in alto Andare in basso

Prezzi giustificati? Empty Re: Prezzi giustificati?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.