Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 5 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 5 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Rafapaul Oggi alle 00:33

» Dimitrov segue l'esempio di Federer
Da gabr179 Ieri alle 07:09

» Impresa impossibile
Da Chiros Ieri alle 07:00

» Una bella intervista a Wilander
Da veterano Gio 09 Lug 2020, 16:32

» Il servizio bistrattato
Da Matteo1970 Mar 07 Lug 2020, 17:05

» Tappy Larsen
Da Chiros Mar 07 Lug 2020, 13:08

» Racchetta definitiva
Da spalama Mar 07 Lug 2020, 12:05

» Formula Uno 2019
Da Tempesta Sab 04 Lug 2020, 10:06

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ven 03 Lug 2020, 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

» La regola che cambiereste
Da Tempesta Lun 22 Giu 2020, 10:22

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

Nadal e i suoi 6000 RPM

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Andare in basso

Nadal e i suoi 6000 RPM - Pagina 2 Empty Re: Nadal e i suoi 6000 RPM

Messaggio Da spalama il Gio 07 Feb 2013, 16:53

Kingkongy ha scritto:questi back anche.
Guarda come è preparato il colpo. La faccia della racchetta è verticale dietro la sua testa. Prova a farlo tu...poi dimmi come deve essere il polso.... hehhehe Poi guardi come è disteso all'impatto.
Morale: nuova leva, nuovi angoli, nuovo spin.

Di back di rovescio qualcosa me ne intendo.

In realtà il back di Roger è proprio da manuale del tennis, cioè il back si gioca così.

La racchetta in preparazione deve essere molto alta e quasi verticale, questo per evitare che portando su il braccio si fletta il gomito e la faccia della racchetta sia rivolta verso l'alto, che è l'errore più comune che si commette tirando un back di rovescio, col risultato che la palla invece di scendere e rimanere bassa, si alza a mò di battuta flottante del volley.....

Il finale deve essere disteso come per un colpo da sotto, se si vuole che la palla arrivi vivace ed aggressiva anche con il taglio all'indietro, altrimenti rischiamo un bel colpo ma poco pesante e quindi facilmente aggredibile dal nostro avversario.

Chiaramente il back di Roger è da leggenda, e qualche volta lo fa anche col dritto.

Insomma nel back il piano del piatto corde deve entrare sulla pallina "quasi" perpendicolare al terreno.

Inoltre anche in questo caso, la pallina va colpita davanti al corpo, mentre spesso, quando si gioca questo colpo in difesa, si tende a farla scivolare troppo dentro il piano delle spalle ritardando l'impatto, ma poi diventa difficilissimo spingere.

Insomma il back può essere un colpo aggressivo, pesante, difficile da contrastare e soprattutto può essere un colpo spinto e non solo appoggiato o di contenimento, ci vuole però tanto lavoro sul campo.
spalama
spalama

Messaggi : 893
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 52
Località : ROMA

Torna in alto Andare in basso

Nadal e i suoi 6000 RPM - Pagina 2 Empty Re: Nadal e i suoi 6000 RPM

Messaggio Da john mc edberg il Gio 07 Feb 2013, 18:48

spalama ha scritto:
Di back di rovescio qualcosa me ne intendo.

In realtà il back di Roger è proprio da manuale del tennis, cioè il back si gioca così.

La racchetta in preparazione deve essere molto alta e quasi verticale, questo per evitare che portando su il braccio si fletta il gomito e la faccia della racchetta sia rivolta verso l'alto, che è l'errore più comune che si commette tirando un back di rovescio, col risultato che la palla invece di scendere e rimanere bassa, si alza a mò di battuta flottante del volley.....

Il finale deve essere disteso come per un colpo da sotto, se si vuole che la palla arrivi vivace ed aggressiva anche con il taglio all'indietro, altrimenti rischiamo un bel colpo ma poco pesante e quindi facilmente aggredibile dal nostro avversario.

Chiaramente il back di Roger è da leggenda, e qualche volta lo fa anche col dritto.

Insomma nel back il piano del piatto corde deve entrare sulla pallina "quasi" perpendicolare al terreno.

Inoltre anche in questo caso, la pallina va colpita davanti al corpo, mentre spesso, quando si gioca questo colpo in difesa, si tende a farla scivolare troppo dentro il piano delle spalle ritardando l'impatto, ma poi diventa difficilissimo spingere.

Insomma il back può essere un colpo aggressivo, pesante, difficile da contrastare e soprattutto può essere un colpo spinto e non solo appoggiato o di contenimento, ci vuole però tanto lavoro sul campo.

Simone, quanto prendi l'ora per insegnarmi il tuo rovescio in back?? Nadal e i suoi 6000 RPM - Pagina 2 786556

NB, magari gli "altri" non sanno che ci conosciamo ed il mio messaggio potrebbe sembrare una presa in giro nei tuoi confronti.. Ovviamente non è cosi.
Farei carte false per avere il 50% della qualità in assoluto, ma sopratutto del rovescio, di Simone/Spalama
john mc edberg
john mc edberg

Messaggi : 1915
Data d'iscrizione : 16.10.11
Età : 58
Località : Roma (ora finalmente provincia)

Torna in alto Andare in basso

Nadal e i suoi 6000 RPM - Pagina 2 Empty Re: Nadal e i suoi 6000 RPM

Messaggio Da steno il Gio 07 Feb 2013, 20:24

parlando di back di rovescio io assieme a roger sul gradino più alto del podio metto anche murray che lo gioca con una naturalezza pazzesca

steno

Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 21.09.11
Età : 33
Località : Vicenza

Torna in alto Andare in basso

Nadal e i suoi 6000 RPM - Pagina 2 Empty Re: Nadal e i suoi 6000 RPM

Messaggio Da Federyonex il Gio 07 Feb 2013, 20:32

Mi date le fonti da cui traete i dati di spin indicati?
Sono dati pubblici disponibili online?
Federyonex
Federyonex

Messaggi : 719
Data d'iscrizione : 18.07.11

Torna in alto Andare in basso

Nadal e i suoi 6000 RPM - Pagina 2 Empty Re: Nadal e i suoi 6000 RPM

Messaggio Da marco61 il Gio 07 Feb 2013, 20:48


_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10986
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Nadal e i suoi 6000 RPM - Pagina 2 Empty Re: Nadal e i suoi 6000 RPM

Messaggio Da spalama il Gio 07 Feb 2013, 21:21

Stefano grazie ma se penso che proprio il rovescio e' il mio punto debole.......non credo di poter dare lezioni pratiche su questo colpo.

La teoria la so benissimo, anche di quello in top da sotto, poi metterla in pratica e' un'altra cosa.

Se potessi ti regalerei invece il mio dritto.

Avessi avuto il rovescio da sotto come ho il dritto, probabilmente sarei un giocatore di qualche categoria piu' forte...col rovescio limito i danni, mi difendo ed aspetto una palla sul dritto per fare male....un po' come Roger.... Nadal e i suoi 6000 RPM - Pagina 2 420441
spalama
spalama

Messaggi : 893
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 52
Località : ROMA

Torna in alto Andare in basso

Nadal e i suoi 6000 RPM - Pagina 2 Empty Re: Nadal e i suoi 6000 RPM

Messaggio Da vecchiofrak il Gio 07 Feb 2013, 21:51

marco61 ha scritto:
Kingkongy ha scritto:
Sembra, ribadisco il sembra, che Nadal non sia lo spinnatore n.1, bensì Federer...
Nello specifico, la palla con maggiore spin del circus dovrebbe essere il back-slice di rovescio dello svizzerotto. Poi viene il lift di dritto di Nadal.
Intanto un caloroso benvenuto nel forum. Ultimamente entravo spesso su PT e andavo a cercarmi i tuoi post.
Oltre ad essere molto preparato, sei anche disponibile e molto simpatico.

Macchè simpatico e simpatico......di là non lo sopportava più nessuno e così, prima di farsi bannare è venuto a spulciarsi di quà Very Happy

Oh, si scherza, eh.....anche io, apprezzo molto i tuoi interventi e ti do il benvenuto, sperando che tu voglia restare a lungo !
vecchiofrak
vecchiofrak

Messaggi : 512
Data d'iscrizione : 22.01.10
Età : 57
Località : Grosseto

Torna in alto Andare in basso

Nadal e i suoi 6000 RPM - Pagina 2 Empty Re: Nadal e i suoi 6000 RPM

Messaggio Da john mc edberg il Gio 07 Feb 2013, 22:28

spalama ha scritto:Stefano grazie ma se penso che proprio il rovescio e' il mio punto debole.......non credo di poter dare lezioni pratiche su questo colpo.

La teoria la so benissimo, anche di quello in top da sotto, poi metterla in pratica e' un'altra cosa.

Se potessi ti regalerei invece il mio dritto.

Avessi avuto il rovescio da sotto come ho il dritto, probabilmente sarei un giocatore di qualche categoria piu' forte...col rovescio limito i danni, mi difendo ed aspetto una palla sul dritto per fare male....un po' come Roger.... Nadal e i suoi 6000 RPM - Pagina 2 420441

si si, tutto vero... solo perchè non mi hai mai visto giocare Embarassed Embarassed
john mc edberg
john mc edberg

Messaggi : 1915
Data d'iscrizione : 16.10.11
Età : 58
Località : Roma (ora finalmente provincia)

Torna in alto Andare in basso

Nadal e i suoi 6000 RPM - Pagina 2 Empty Re: Nadal e i suoi 6000 RPM

Messaggio Da Kingkongy il Gio 07 Feb 2013, 23:58

Spalama, sai che non ho capito cosa tu intenda...
"La racchetta in preparazione deve essere molto alta e quasi verticale, questo per evitare che portando su il braccio si fletta il gomito e la faccia della racchetta sia rivolta verso l'alto, che è l'errore più comune che si commette tirando un back di rovescio, col risultato che la palla invece di scendere e rimanere bassa, si alza a mò di battuta flottante del volley....."

Kingkongy

Messaggi : 833
Data d'iscrizione : 07.02.13

Torna in alto Andare in basso

Nadal e i suoi 6000 RPM - Pagina 2 Empty Re: Nadal e i suoi 6000 RPM

Messaggio Da angelo il Ven 08 Feb 2013, 10:06

Benvenuto kk!
angelo
angelo

Messaggi : 734
Data d'iscrizione : 20.12.09
Età : 50
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Nadal e i suoi 6000 RPM - Pagina 2 Empty Re: Nadal e i suoi 6000 RPM

Messaggio Da Ospite il Ven 08 Feb 2013, 10:55

provo io a spiegare le parole di Spalama, sperando che non me ne voglia, perchè è esattamente quello che mi dice sempre il mio maestro:

quando si colpisce un back di rovescio, la testa della racchetta deve essere sempre al di sopra del manico (cioè la racchetta deve essere perpendicolare o quasi) . Se invece il manico è più alto della testa della racchetta è facile che la palla si impenni.

Ovviamente non stiamo parlando di recuperi.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Nadal e i suoi 6000 RPM - Pagina 2 Empty Re: Nadal e i suoi 6000 RPM

Messaggio Da Kingkongy il Ven 08 Feb 2013, 11:13

Questione di piani e di come conduci il tacco della racchetta sulla palla. È un'impostazione leggermente retro'. Se noti i back più moderni la racchetta e' "quasi" orizzontale (diciamo con poca inclinazione) in fase di carico/apertura per guadagnare ancora più angoli a livello di polso. Anche perché, a dare la spinta e' anche il piano che dalla spalla (alto) va in basso (palla).

Kingkongy

Messaggi : 833
Data d'iscrizione : 07.02.13

Torna in alto Andare in basso

Nadal e i suoi 6000 RPM - Pagina 2 Empty Re: Nadal e i suoi 6000 RPM

Messaggio Da Nostradamis il Ven 08 Feb 2013, 12:50

steno ha scritto:parlando di back di rovescio io assieme a roger sul gradino più alto del podio metto anche murray che lo gioca con una naturalezza pazzesca
Concordo, anche lo scozzese tira delle belle rasoiate...
Nostradamis
Nostradamis

Messaggi : 699
Data d'iscrizione : 15.10.11
Età : 36
Località : Padova

Torna in alto Andare in basso

Nadal e i suoi 6000 RPM - Pagina 2 Empty Re: Nadal e i suoi 6000 RPM

Messaggio Da Lupo65 il Ven 08 Feb 2013, 13:55

Nostradamis ha scritto:
steno ha scritto:parlando di back di rovescio io assieme a roger sul gradino più alto del podio metto anche murray che lo gioca con una naturalezza pazzesca
Concordo, anche lo scozzese tira delle belle rasoiate...

E di solito con una quantita' notevole di side spin. Comunque lo gioca veramente in maniera naturale, come gia' detto.
Lupo65
Lupo65
Moderatore

Messaggi : 5095
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 54
Località : Kinross-shire

Torna in alto Andare in basso

Nadal e i suoi 6000 RPM - Pagina 2 Empty Re: Nadal e i suoi 6000 RPM

Messaggio Da spalama il Ven 08 Feb 2013, 14:06

Kingkongy ha scritto:Spalama, sai che non ho capito cosa tu intenda...
"La racchetta in preparazione deve essere molto alta e quasi verticale, questo per evitare che portando su il braccio si fletta il gomito e la faccia della racchetta sia rivolta verso l'alto, che è l'errore più comune che si commette tirando un back di rovescio, col risultato che la palla invece di scendere e rimanere bassa, si alza a mò di battuta flottante del volley....."

Guarda ci sono passato ed ho sofferto molto a cambiare movimento, e tuttora ogni tanto, se non ci penso, ripeto l'errore di portare il gomito in alto e tenere la racchetta col piatto corde parallelo al terreno.

Diventa poi molto difficile entrare con efficacia sualla palla, io non sono un professionista e quindi capace di recuperare il movimento in itinere verso la palla con naturalezza, per cui con questo atteggiamento del braccio si rischia di tirare il classico back di rimessa, alto e lento, quasi un mezzo pallonetto.

Il back invece, per noi mortali, va impostato e giocato esattamente con l'impostazione di Re Roger.

A quel punto l'unica accortezza rimane solo quelal di colpire la pallina davanti al corpo, il resto va da se, e di solito esce un bel colpo basso ed anche molto lungo.

Poi lo puoi personalizzare anche con una sgasatina di polso, ma anche giocarlo d'incontro col polso fermo è altrettanto efficace.

Io ad esempio la sgasatina di polso la uso a volte per cambiare direzione all'ultimo minuto e spararlo dritto lungolinea.
spalama
spalama

Messaggi : 893
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 52
Località : ROMA

Torna in alto Andare in basso

Nadal e i suoi 6000 RPM - Pagina 2 Empty Re: Nadal e i suoi 6000 RPM

Messaggio Da Kingkongy il Ven 08 Feb 2013, 14:30

Più chiaro. Però il back di Federer ha l'asse longitudinale della racchetta parallelo al terreno (con gomito, ovviamente, basso).

Kingkongy

Messaggi : 833
Data d'iscrizione : 07.02.13

Torna in alto Andare in basso

Nadal e i suoi 6000 RPM - Pagina 2 Empty Re: Nadal e i suoi 6000 RPM

Messaggio Da Chiros il Ven 08 Feb 2013, 14:44

spalama ha scritto:cut...

Io ad esempio la sgasatina di polso la uso a volte per cambiare direzione all'ultimo minuto e spararlo dritto lungolinea.

eh? come si fa? Me lo spieghi?
Chiros
Chiros

Messaggi : 4748
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 45
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Nadal e i suoi 6000 RPM - Pagina 2 Empty Re: Nadal e i suoi 6000 RPM

Messaggio Da veterano il Ven 08 Feb 2013, 14:55

Guarda il video di Roger e vedi che il polso in fase di preparazione ha un certo angolo,guarda invece come si distende quando va a colpire.
veterano
veterano

Messaggi : 913
Data d'iscrizione : 09.01.10

Torna in alto Andare in basso

Nadal e i suoi 6000 RPM - Pagina 2 Empty Re: Nadal e i suoi 6000 RPM

Messaggio Da spalama il Ven 08 Feb 2013, 15:13

veterano ha scritto:Guarda il video di Roger e vedi che il polso in fase di preparazione ha un certo angolo,guarda invece come si distende quando va a colpire.

Si è esattamente così che si fa, non è come "spezzare il polso", è un accompaganre la pallina verso la direzione voluta, dandolgi qualche giro in più per essere sicuri di tenerla dentro senza che scivoli via troppo velocemente.

Caro KK, e qui solo Veterano può intervenire con cognizione di causa, poco tempo fa un maestro del mio circolo (tecnico nazionale ed ex B2) spiegava ad un principiante adulto proprio la dinamica del back, da fermo.

Gli tirava la pallina con le mani molto lenta e gli diceva solamente di oscillare la racchetta dall'alto in basso quasi stesse dando un'accettata ad un tronco di legno.

L'incontro della pallina che viaggiava in orizzontale ed il piano del piatto corde perpendicolare al terreno generava in modo naturale l'effetto back spin.....(ricordava come concetto certe battute che si fanno a ping pong).

Questo solo muovendo il braccio.

Poi ha iniziato anche a parlare di gambe, spalla etc....
spalama
spalama

Messaggi : 893
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 52
Località : ROMA

Torna in alto Andare in basso

Nadal e i suoi 6000 RPM - Pagina 2 Empty Re: Nadal e i suoi 6000 RPM

Messaggio Da Kingkongy il Ven 08 Feb 2013, 16:05

Attenzione, che il movimento del polso di Federer (di cui parliamo io e Vet) e' di "carico". Carico extra, con racchetta non verticale ma orizzontale e piatto corde che guarda la rete e ad essa parallelo.
La distensione, con questo swing, scompone più piani, generando lo spin record.
La sgasatina a impatto e' un probabile errore, perché riduce la distensione completa del polso. La direzione nel back si ottiene con "l'entrata del gomito" in avanti, nella chiusura o, raffinatezza con l'anticipo della punta della spalla dx: il classico colpo mascherato in cui fingi l'anticipo/incrocio. Super raffinatezza, il "cedimento" del polso all'impatto (un filo prima). In questo caso, se si recupera la testa, passando sotto la palla, si ottiene il drop.

Kingkongy

Messaggi : 833
Data d'iscrizione : 07.02.13

Torna in alto Andare in basso

Nadal e i suoi 6000 RPM - Pagina 2 Empty Re: Nadal e i suoi 6000 RPM

Messaggio Da Chiros il Ven 08 Feb 2013, 16:23

Confesso di non capire quello che scrivete.
Al caricamento del colpo, la racchetta ha la faccia quasi parallela alla rete.

Poi durante lo swing, la faccia guarda molto verso l'alto. Quindi il caricamento gli serve solo per prendere velocità. Infatti quando entra col gomito la faccia della racchetta è quasi tutta verso l'alto.

Prima di colpire ruota con l'avambraccio la faccia della racchetta per riportarla quasi parallela alla rete e per dargli il taglio dall'alto in basso.

E lasciamo perdere le gambe. Io con le gambe messe come fa lui non riuscirei a tirare.
Chiros
Chiros

Messaggi : 4748
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 45
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Nadal e i suoi 6000 RPM - Pagina 2 Empty Re: Nadal e i suoi 6000 RPM

Messaggio Da oedem il Ven 08 Feb 2013, 16:25

'mazza, non ci sto capendo nulla! Nadal e i suoi 6000 RPM - Pagina 2 890896
Meno male che Chiros mi fa compagnia! lol!

qua ci vogliono disegni e plastici e animazioni 3D! Nadal e i suoi 6000 RPM - Pagina 2 786556

oedem
oedem

Messaggi : 6055
Data d'iscrizione : 01.12.09

Torna in alto Andare in basso

Nadal e i suoi 6000 RPM - Pagina 2 Empty Re: Nadal e i suoi 6000 RPM

Messaggio Da Kingkongy il Ven 08 Feb 2013, 17:19

Okk. Lungo lo stesso piano. Perfetto. La leva del braccio determina l'inclinazione.
Però considera tutti gli angoli e le leve. In pratica lo swing e' "inscatolato" da 3 angoli a 90 gradi, una sorta di "C" vista dall'alto.
L'abilità di Federer nel giocare questo colpo - oltre alla morbidezza e fluidità, la spinta delle gambe e il consueto anticipo d'anca - e' nel gestire il polso con 2 angoli aggiuntivi di 90 gradi circa. Non solo, ma questo, per lui, significa giocare back, slice, drop, chip e pure chop come diavolo vuole. Senza che lo swing "manifesti" differenze evidenti. Appiattisce o verticalizza lo swing in base alle esigenze e all'anticipo con side spin a volontà. Sono palle davvero lavorate ...più di così ???

Kingkongy

Messaggi : 833
Data d'iscrizione : 07.02.13

Torna in alto Andare in basso

Nadal e i suoi 6000 RPM - Pagina 2 Empty Re: Nadal e i suoi 6000 RPM

Messaggio Da veterano il Ven 08 Feb 2013, 18:29

Ma vedi lo slice di rovescio e' un colpo che permette di piu'nel senso che non e' vincolato ad una precisa poszione dei piedi come nel caso del rovescio classico.
Ora Roger riesce a mascherarlo benissimo per questa caratteristica che tu hai individuato a partire dalla preparazione,ma preparazione angolo e presa a parte e proprio il movimento che deve essere assimilato per rendere il colpo efficace in effetti il discorso dell colpire come quando si da un copo di accetta ha un senso,il solo spingere in avanti non produce uno spin efficace e fa si che la palla si alzi e non sia tesa,che po iin partenza si usi una presa ed un angolo cone Roger poco importa,diciamo che e' un abilita' per mascherare il colpo e lui ci ha fatto la sua fortuna.Alla fine lo slice di rovescio puo essre giocato anche con una presa di rovescio tradizionale e non per forza continental,l'importante e metabolizare bene il movimento.
O sul campo ci andrebbero 5 minuti per scritto ci vanno 25 pagine Very Happy
veterano
veterano

Messaggi : 913
Data d'iscrizione : 09.01.10

Torna in alto Andare in basso

Nadal e i suoi 6000 RPM - Pagina 2 Empty Re: Nadal e i suoi 6000 RPM

Messaggio Da marco61 il Ven 08 Feb 2013, 20:10

L'avete voluto voi. Appena ho un momento posterò un video impegnato del mio rovescio in back per capire finalmente cosa ho io che Federer non ha. Nadal e i suoi 6000 RPM - Pagina 2 786556
Tanto per capire dove sta la differenza. Lasciatemi qualche giorno di tempo, ce la fate ad aspettare? asd

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10986
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Nadal e i suoi 6000 RPM - Pagina 2 Empty Re: Nadal e i suoi 6000 RPM

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum