Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 5 utenti online: 1 Registrato, 0 Nascosti e 4 Ospiti

giper

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Dimitrov segue l'esempio di Federer
Da correnelvento Oggi alle 06:15

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Attila17 Ieri alle 18:02

» Una bella intervista a Wilander
Da correnelvento Ieri alle 16:03

» Il servizio bistrattato
Da Matteo1970 Mar 07 Lug 2020, 17:05

» Tappy Larsen
Da Chiros Mar 07 Lug 2020, 13:08

» Racchetta definitiva
Da spalama Mar 07 Lug 2020, 12:05

» Formula Uno 2019
Da Tempesta Sab 04 Lug 2020, 10:06

» Impresa impossibile
Da Riki66 Sab 04 Lug 2020, 08:15

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ven 03 Lug 2020, 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

» La regola che cambiereste
Da Tempesta Lun 22 Giu 2020, 10:22

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

Dritto ... "di spalla"

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Andare in basso

Dritto ... "di spalla" Empty Dritto ... "di spalla"

Messaggio Da albesca il Ven 13 Ago 2010, 12:08

Chi puo' spendere due parole su questo tipo di dritto sul quale noi amatori facciamo spesso delle figuracce quando lo giochiamo per chiudere il punto su palla alta e corta ?



albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

Dritto ... "di spalla" Empty Re: Dritto ... "di spalla"

Messaggio Da patillo il Ven 13 Ago 2010, 12:54

....attenzione attenzione.....e' arrivatoooooo......il domandoooneeeeeee!!!

p.s. albe spero non sia frutto di un intossicazione alimentare da cannoli e accessori vari!!! hiiihihihi

un salutone!!!!!
patillo
patillo

Messaggi : 1301
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 47
Località : Besate - MI

Torna in alto Andare in basso

Dritto ... "di spalla" Empty Re: Dritto ... "di spalla"

Messaggio Da albesca il Ven 13 Ago 2010, 13:59

Weee...papa'-patillo !!!! ....

Non ho mai esagerato tanto a tavola come in queste vacanze... una roba mai vista .. sto tentando il record di 25 giorni di fila tra inviti a cena e ristorante ... sto mettendo a preventivo tra i 4 e i 5 chili di "ingrasso".

Qui dopo il pasto il pisolino è d'obbligo... ti viene un abbiocco pazzesco dopo ogni pasto !!!

Sergio ci direbbe che sono sopratutto zuccheri e carboidrati che causano oscillazioni esagerate di glicemia con conseguente sonnolenza.... ma che dovevo fa ieri ? dopo la spaghettata ai ricci di mare dovevo rifiutare i cannoli ??? !!!!
...mai sia... Smile
albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

Dritto ... "di spalla" Empty Re: Dritto ... "di spalla"

Messaggio Da dummy il Ven 13 Ago 2010, 14:31

Il mio consiglio (o meglio quello del mio maestro...) per le palle alte e corte da chiudere è quello di colpire la palla quando è al di sopra della rete, senza cercare la massima potenza ma piuttosto il piazzamento. Quando invece la palla è alta e profonda, il consiglio è quello di andare indietro e farla un pò scendere, senza avventurarsi in difficili diritti a tergicristallo o in anticipi alla Agassi, che puoi permetterti solo a 20 anni, quando le gambe ti consentono il gioco in anticipo!

Ovviamente sono tutti consigli "furbi", cioè non rivolti a un tennis stellare, da lasciare ai pro, ma a chi gioca in 4 cat.

dummy

Messaggi : 73
Data d'iscrizione : 24.07.10

Torna in alto Andare in basso

Dritto ... "di spalla" Empty Re: Dritto ... "di spalla"

Messaggio Da Stebroc il Ven 13 Ago 2010, 14:48

Ne ho visto giocare uno proprio alla NaLba l'altro giorno....su una palla molle e alta ha lasciato fermo l'avversario Dritto ... "di spalla" Icon_eek
Stebroc
Stebroc

Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 33

Torna in alto Andare in basso

Dritto ... "di spalla" Empty Re: Dritto ... "di spalla"

Messaggio Da correnelvento il Ven 13 Ago 2010, 14:51

Stefano__________

Stai parlando del tennista (le rare volte che gioca al 100%) più FORTE in circolazione.
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16804
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Dritto ... "di spalla" Empty Re: Dritto ... "di spalla"

Messaggio Da Ospite il Ven 13 Ago 2010, 16:29

correnelvento ha scritto:Stefano__________

Stai parlando del tennista (le rare volte che gioca al 100%) più FORTE in circolazione.
Stai parlando del tennista (le rare volte che non beve birra) più FORTE in circolazione Dritto ... "di spalla" 416200

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Dritto ... "di spalla" Empty Re: Dritto ... "di spalla"

Messaggio Da correnelvento il Ven 13 Ago 2010, 16:32

troppo forte, Vecio! Dritto ... "di spalla" 786556
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16804
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Dritto ... "di spalla" Empty Re: Dritto ... "di spalla"

Messaggio Da Ospite il Ven 13 Ago 2010, 16:33

wik ha scritto:
correnelvento ha scritto:Stefano__________

Stai parlando del tennista (le rare volte che gioca al 100%) più FORTE in circolazione.
Stai parlando del tennista (le rare volte che non beve birra) più FORTE in circolazione Dritto ... "di spalla" 416200

Foss sul a bbirr!!!!


Dritto ... "di spalla" 416200

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Dritto ... "di spalla" Empty Re: Dritto ... "di spalla"

Messaggio Da smokingbs il Ven 13 Ago 2010, 17:26

el rejo del rey
smokingbs
smokingbs

Messaggi : 924
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 35
Località : brescia

Torna in alto Andare in basso

Dritto ... "di spalla" Empty Re: Dritto ... "di spalla"

Messaggio Da albesca il Ven 13 Ago 2010, 17:26

Tornando alla tecnica, guardando questi video quello che noto di diverso rispetto ad un dritto "di braccio" è che si deve giocare per forza con gomito staccato dal corpo e con uno swing molto piu' parallelo al terreno.

Per il resto si nota bene come Will Hamilton nel terzo video parta con il gomito e rilassi polso e avambraccio, tanto è che la testa della racchetta resta sul posto per un istante per poi essere "trascinata" in avanti ne piu' e ne meno come nel dritto "frustato".

Sul contatto invece mi pare avvenga qualcosa di diverso da un normale "richiamo di avambraccio" ... vedo molta piu' rotazione a livello della testa dell'omero (Kim Cljsters), la collaborazione della spalla destra mi pare molto piu' evidente...


Ultima modifica di albesca il Ven 13 Ago 2010, 22:59, modificato 1 volta
albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

Dritto ... "di spalla" Empty Re: Dritto ... "di spalla"

Messaggio Da Ospite il Ven 13 Ago 2010, 18:19

più o meno ci sei,
c'è però una regola fondamentale del tennis che và rispettata, una regola che in caso di colpo di spalla non è facile rispettare, ed è l'errore classico dell'amatore che spara fuori senza controllo, riesci a individuare quale ?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Dritto ... "di spalla" Empty Re: Dritto ... "di spalla"

Messaggio Da albesca il Ven 13 Ago 2010, 22:53

wik ha scritto:più o meno ci sei,
c'è però una regola fondamentale del tennis che và rispettata, una regola che in caso di colpo di spalla non è facile rispettare, ed è l'errore classico dell'amatore che spara fuori senza controllo, riesci a individuare quale ?

Forse... essendo anti-istintivo "abbassarsi" mentre si vede la palla "sollevarsi" ... siamo indotti a non piegare le gambe ?
albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

Dritto ... "di spalla" Empty Re: Dritto ... "di spalla"

Messaggio Da Satrapo il Ven 13 Ago 2010, 23:52

albesca ha scritto:
wik ha scritto:più o meno ci sei,
c'è però una regola fondamentale del tennis che và rispettata, una regola che in caso di colpo di spalla non è facile rispettare, ed è l'errore classico dell'amatore che spara fuori senza controllo, riesci a individuare quale ?

Forse... essendo anti-istintivo "abbassarsi" mentre si vede la palla "sollevarsi" ... siamo indotti a non piegare le gambe ?

Fuochino fuochino.. tieni "abbassarsi" e specifica COSA deve comunque sempre scendere per poi risalire dal basso.. (Wik mi sa che ho aiutato troppo eh!! Dritto ... "di spalla" 786556 )

RAGAZZI SALUTI CHE DA DOMANI SONO AL MAREEEEEE!! (Fate i bravi!!)

P.s.: Albe io avrei chiamato il topic "dritto AD ALTEZZA spalla" perchè "dritto di spalla" potrebbe essere fuorviante!
Satrapo
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Torna in alto Andare in basso

Dritto ... "di spalla" Empty Re: Dritto ... "di spalla"

Messaggio Da albesca il Sab 14 Ago 2010, 09:18

Satrapo ha scritto:

Fuochino fuochino.. tieni "abbassarsi" e specifica COSA deve comunque sempre scendere per poi risalire dal basso.. (Wik mi sa che ho aiutato troppo eh!! Dritto ... "di spalla" 786556 )

RAGAZZI SALUTI CHE DA DOMANI SONO AL MAREEEEEE!! (Fate i bravi!!)

P.s.: Albe io avrei chiamato il topic "dritto AD ALTEZZA spalla" perchè "dritto di spalla" potrebbe essere fuorviante!

Sat, leggere "dritto di spalla" anzichè "dritto ad altezza spalla" ha fatto per me la differenza tra capire e non capire il colpo. E' un gergo usato da Wik (nei casi patologici) che rende subito l'idea della differenza meccanica dal colpo "standard", ma sono d'accordo con te che potrebbe essere fuorviante, specie per i lettori che non hanno seguito tutti i lenzuoli minuto per minuto.. Smile

Per il quiz mi arrendo... oltre che piegare le gambe per spingere dal basso verso l'alto e da dietro in avanti come regola generale, non mi viene nient'altro in mente.

Buon bagnetto Sat !!!
albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

Dritto ... "di spalla" Empty Re: Dritto ... "di spalla"

Messaggio Da vecchiofrak il Sab 14 Ago 2010, 12:57

Satrapo ha scritto:Fuochino fuochino.. tieni "abbassarsi" e specifica COSA deve comunque sempre scendere per poi risalire dal basso.. (Wik mi sa che ho aiutato troppo eh!! Dritto ... "di spalla" 786556 )


La racchetta Dritto ... "di spalla" Icon_redface ?
vecchiofrak
vecchiofrak

Messaggi : 512
Data d'iscrizione : 22.01.10
Età : 57
Località : Grosseto

Torna in alto Andare in basso

Dritto ... "di spalla" Empty Re: Dritto ... "di spalla"

Messaggio Da Ospite il Sab 14 Ago 2010, 13:13

Si,
la regola dal basso verso l'alto vá rispettata anche nel colpo a livello limite di altezza che é cintura-spalla.
La regola dal basso verso l'alto si riferisce sia alle gambe sia alla racchetta eccetto per il colpi propri da racchetta alta, back e volée.
Nei limiti del possibile ovviamente, ma vá rispettata, e questo serve anche a iniziare il colpo con la spalla bassa e non con spalla alta come purtroppo si vede fare in giro.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Dritto ... "di spalla" Empty Re: Dritto ... "di spalla"

Messaggio Da albesca il Lun 16 Ago 2010, 20:30

Un'altra caratteristica che rende questo colpo delicato, sempre a causa della postura staccata dal corpo del gomito, è la diminuzione di precisione dovuta alla difficolta' di spingere "in linea" . Posso dedurlo grazie a cio' che ho imparato da un precedente post di Wik sul movimento del gomito del quale quoto un passaggio chiave :
Wik ha scritto:
.......cut....... il gomito fa la leva alla frustata e poi in seguito prosegue nella sua rotazione di chiusura. Tutto questo perché ? perché si cerca il piú possibile linearitá dei movimenti rispetto all'asse perpendicolare alla rete e la sola rotazione consentita é quella della frustata di avambraccio che poi nemmeno é a 90 gradi, mentre le rotazioni sono lasciate all'asse perpendicolare rispetto al terreno. Questo ottimizza spinte e caricamenti. Ovvero se io mantengo tutto a livello di linea non disperdo nulla garantendo la spinta in avanti e il controllo rispetto alla linea. Questo significa anche che il gomito deve mantenersi vicino al corpo e non allargarsi troppo sia nel dritto che nel rovescio..............cut.....
.
Un gomito staccato lavora quindi per motivi anatomici, su traiettoria tanto piu' arcuata quanto piu' lo stacchiamo dal fianco e la sua collaborazione in frustata di avambraccio causera' a noi comuni mortali una inevitabile diminuzione di controllo. Questo dritto non è quindi un colpo indicato per piazzare la palla ma giusto per chiudere il punto in campo aperto, se la palla è abbastanza alta e mirando ben lontano dalle righe.
albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

Dritto ... "di spalla" Empty Re: Dritto ... "di spalla"

Messaggio Da Ospite il Lun 16 Ago 2010, 20:36

Tieni presente che,
se comunque rispetti la regola del basso verso l'alto e del tener nell'ambito del possibile la spalla bassa hai comunque una distanza del gomito dal corpo decentemente corta anche se non proprio ottimale.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Dritto ... "di spalla" Empty Re: Dritto ... "di spalla"

Messaggio Da albesca il Lun 16 Ago 2010, 21:19

wik ha scritto:Tieni presente che,
se comunque rispetti la regola del basso verso l'alto e del tener nell'ambito del possibile la spalla bassa hai comunque una distanza del gomito dal corpo decentemente corta anche se non proprio ottimale.

Cioe' si deve evitare per quanto possibile di allargare il gomito facendolo spingere a mo di "gancio" anche su palle alte, cercando comunque di andare sempre di "montante", anche se si stacca un po' dal fianco come si vede chiaramente fare ai pro nei video postati sopra. Ma la spalla resta sempre bassa o c'è un lavoro "dentro-fuori" della spalla verso il contatto ?
Questo avverrebbe anche quando usiamo il gomito affiancato su palla altezza pancia ?
albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

Dritto ... "di spalla" Empty Re: Dritto ... "di spalla"

Messaggio Da albesca il Mar 17 Ago 2010, 09:23

Ancora un'altro problema che incontriamo io ed i miei amici amatori, pippe da club e carne da macello per quarta bassi, è quello di non saper valutare la maggiore distanza laterale dalla palla che è richiesta sulla palla piu' alta. Andiamo come poveri somari troppo vicini alla palla lateralmente come fosse altezza fianchi, e poi imprechiamo come al solito per aver abbattuto l'ennesimo piccione..Smile
albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

Dritto ... "di spalla" Empty Re: Dritto ... "di spalla"

Messaggio Da Ospite il Mar 17 Ago 2010, 11:08

albesca ha scritto: Ma la spalla resta sempre bassa o c'è un lavoro "dentro-fuori" della spalla verso il contatto ?
Questo avverrebbe anche quando usiamo il gomito affiancato su palla altezza pancia ?[/justify]
La spalla vá tenuta bassa fino al contatto, poi é libera,
per bassa si intende non alzata, ma non forzatamente bassa

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Dritto ... "di spalla" Empty Re: Dritto ... "di spalla"

Messaggio Da albesca il Mar 17 Ago 2010, 12:24

wik ha scritto:
albesca ha scritto: Ma la spalla resta sempre bassa o c'è un lavoro "dentro-fuori" della spalla verso il contatto ?
Questo avverrebbe anche quando usiamo il gomito affiancato su palla altezza pancia ?[/justify]
La spalla vá tenuta bassa fino al contatto, poi é libera,
per bassa si intende non alzata, ma non forzatamente bassa

Chiarissimo ... il dover fare un back swing piu' alto puo' portare inconsapevolmente ad alzare la spalla, il che rende instabile l'articolazione durante lo swing. Grazie Wik.
albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

Dritto ... "di spalla" Empty Re: Dritto ... "di spalla"

Messaggio Da circeo3 il Mar 19 Ott 2010, 13:17

sfrutto un post vecchio per non aprirne un altro....
Dopo 2 mesi di lezione la Sharapovera mi è entrata in crisi. Infatti ho avuto l'idea di riprenderla con la telecamera durante l'allenamento. Ebbene la video-analisi è stata dirompente e mi si è depressa sul modo di portare il diritto, a suo dire scandaloso. Dopo due notti insonni, oggi la stessa apprendista WTA, con sorriso a 32 denti mi presenta un link
http://iltennismoderno.blogspot.com/search/label/Diritto moderno
affermando radiosa: "NON SONO UNA PIPPA!!! HO IL DIRITTO MODERNO!!! COME RODDICK". Che faccio? le rompo la racchetta? La assecondo???? A parte tutto pongo alla vostra attenzione il sito qualora non lo conosceste.
circeo3
circeo3

Messaggi : 921
Data d'iscrizione : 17.07.10
Età : 56
Località : SABAUDIA

Torna in alto Andare in basso

Dritto ... "di spalla" Empty Re: Dritto ... "di spalla"

Messaggio Da Sharapovera il Mar 19 Ott 2010, 13:30

Sono troppo avanti....!!!! Dritto ... "di spalla" 87822
Sharapovera
Sharapovera

Messaggi : 149
Data d'iscrizione : 09.08.10
Età : 44
Località : TERRACINA

Torna in alto Andare in basso

Dritto ... "di spalla" Empty Re: Dritto ... "di spalla"

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum