Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 14 utenti online: 1 Registrato, 1 Nascosto e 12 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Giampi83

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 131 il Dom 16 Mag 2021, 15:42
Ultimi argomenti attivi
» Master 1000 a Roma
Da Giampi83 Oggi alle 23:32

» Addio profilate
Da Chiros Oggi alle 18:56

» Lorenzo Musetti
Da Admin Oggi alle 12:44

» Carboidrati nella dieta preistorica
Da giascuccio Oggi alle 10:16

» Lorenzo Sonego
Da Chiros Oggi alle 09:46

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Tempesta Ieri alle 21:17

» differenza atw e box
Da paoletto Ven 14 Mag 2021, 12:33

» Cancellazione Account "Giovanni62"
Da Admin Ven 14 Mag 2021, 07:50

» Camila Giorgi
Da nw-t Gio 13 Mag 2021, 14:57

» Cosa ne pensate?
Da Matteo1970 Gio 13 Mag 2021, 10:54

» Un buon torneo
Da Ospite Mer 12 Mag 2021, 10:32

» Bill Tilden
Da max1970 Mar 11 Mag 2021, 22:01


Tecniche di incordatura - La scelta consapevole

Pagina 1 di 14 1, 2, 3 ... 7 ... 14  Seguente

Andare in basso

Tecniche di incordatura - La scelta consapevole Empty Tecniche di incordatura - La scelta consapevole

Messaggio Da Wacos Gio 08 Ott 2015, 16:06

Sono sempre stato una persona a cui interessa capire le cose, per poter poi scegliere con la mia testa e con cognizione di causa. Sono immune al bisogno di appartenenza che porta molte persone a schierarsi nella vita, appoggiando idee metodi concetti per puro squadrismo e spesso convenienza.
Succede nello sport, succede in politica e ho scoperto che succede anche nel mondo dell'incordatura.

C'è chi fa in un modo, chi fa in un'altro, chi ti dice che il suo è migliore chi ti dice che l'altro metodo è uno schifo.

Mai incordare dal basso e poi scopri che i giapponesi a volte lo fanno.
Mai tirare le due centrali insieme e poi un 'altra scuola ti obbliga a farlo.
Mai usare tensioni differenti sullo stesso spezzone di corda e poi scopri che ci sono metodi che usano tensioni differenziate in base alla posizione della corda.

E allora io dico: come fa ad essere credibile un sistema in cui i vari referenti te la raccontano uno l'opposto dell'altro?

Come fa uno ad attuare una scelta consapevole?





Wacos
Wacos
Staff
Staff

Messaggi : 1415
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 43
Località : Mira

Torna in alto Andare in basso

Tecniche di incordatura - La scelta consapevole Empty Re: Tecniche di incordatura - La scelta consapevole

Messaggio Da Ospite Gio 08 Ott 2015, 16:12

Io mi definisco un "eretico", nel senso che mi piace mettere in dubbio il "pensiero comune".

Tornando alla tua domanda, devi "sentire le diverse campane", provare e decidere quele scelta è meglio PER TE:

L'altro giorno ero da Pietro, che ha un negozio di sport... ed incontro un mio amico 2.1, che gioca la serie A con il Parioli (best ranking 600 del mondo).

Bene: stava incordando le sue Prestige (rigorosamente da negozio... ma appesantite) con un mono, a due nodi, partendo con le orizzontali da sotto.

E, per finire... vuoi sapare che corde usava?

PRO'S PRO!

Gli chiedo come mai non incordasse a 4, partendo dall'alto.

Lui mi ha risposto:

"Non noto nessuna differenza"


Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Tecniche di incordatura - La scelta consapevole Empty Re: Tecniche di incordatura - La scelta consapevole

Messaggio Da Wacos Gio 08 Ott 2015, 16:33

correnelvento ha scritto:Io mi definisco un "eretico", nel senso che mi piace mettere in dubbio il "pensiero comune".

Tornando alla tua domanda, devi "sentire le diverse campane", provare e decidere quele scelta è meglio PER TE:

L'altro giorno ero da Pietro, che ha un negozio di sport... ed incontro un mio amico 2.1, che gioca la serie A con il Parioli (best ranking 600 del mondo).

Bene: stava incordando le sue Prestige (rigorosamente da negozio... ma appesantite) con un mono, a due nodi, partendo con le orizzontali da sotto.

E, per finire... vuoi sapare che corde usava?

PRO'S PRO!

Gli chiedo come mai non incordasse a 4, partendo dall'alto.

Lui mi ha risposto:

"Non noto nessuna differenza"


Ma vedi, anche nel tuo essere "bastian contrario" di fatto c'è uno schieramento dettato da motivazioni cognitive, empiriche, ed emozionali che sono troppo personali e soggettive.

Dovendo io un domani (spero) incordare anche ad altri non vorrei proporre ciò che a me piace, ma cio che è possibile definire come efficiente, non migliore in assoluto ma migliore secondo certi parametri.
Starà poi al cliente dirmi come si trova ed eventualmente aiutarmi a trovare insieme come valorizzare i parametri che lui predilige.

Ma per fare questo ci sarebbe bisogno di sapere cosa comporta cosa, per poter scegliere con consapevolezza e poterlo anche giustificare.

Ma se nella realtà ,come vedi anche te, ognuno dice la sua e riesce pure a motivartela, la mia idea di semplicità tende ad assomigliare ad un'utopia.
Wacos
Wacos
Staff
Staff

Messaggi : 1415
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 43
Località : Mira

Torna in alto Andare in basso

Tecniche di incordatura - La scelta consapevole Empty Re: Tecniche di incordatura - La scelta consapevole

Messaggio Da Ospite Gio 08 Ott 2015, 16:36

Io direi di incordare con un normalissimo 4 nodi, cominciando le verticali dall'alto.

Una corda alla volta.

Stai "semplice" e non sbagli.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Tecniche di incordatura - La scelta consapevole Empty Re: Tecniche di incordatura - La scelta consapevole

Messaggio Da Simba Gio 08 Ott 2015, 22:12

@Wacos ha scritto:Sono sempre stato una persona a cui interessa capire le cose, per poter poi scegliere con la mia testa e con cognizione di causa. Sono immune al bisogno di appartenenza che porta molte persone a schierarsi nella vita, appoggiando idee metodi  concetti per puro squadrismo e spesso convenienza.
Succede nello sport, succede in politica e ho scoperto che succede anche nel mondo dell'incordatura.

C'è chi fa in un modo, chi fa in un'altro, chi ti dice che il suo è migliore chi ti dice che l'altro metodo è uno schifo. Per questo motivo sono nate le associazioni incordatori, per parlare una stessa corretta lingua.

Mai incordare dal basso e poi scopri che i giapponesi a volte lo fanno. Sì, solamente che rovinano molti telai.
Mai tirare le due centrali insieme e poi un 'altra scuola ti obbliga a farlo. QUALE SAREBBE?
Mai usare tensioni differenti sullo stesso spezzone di corda e poi scopri che ci sono metodi che usano tensioni differenziate in base alla posizione della corda. Non ho capito, puoi essere più esplicito?

E allora io dico: come fa ad essere credibile un sistema in cui i vari referenti te la raccontano uno l'opposto dell'altro?

Come fa uno ad attuare una scelta consapevole?



Ricorda soltanto questo: l'USRSA è la madre di tutte le associazioni quindi dubbi e domande meglio chiederle ai numeri uno nel mondo, almeno io la penso così.
Poi purtroppo ci sono anche membri di associazioni che personalizzano l'insegnamento base ricevuto sminuendo il lavoro di altri magari di anni e questo purtroppo succede e succederà non è una novità.

In ogni caso chi non ha almeno una CERTIFICAZIONE (non attestati) di una associazione incordatori non è in grado di "parlare la stessa lingua", piaccia o no.

La consapevolezza si acquista in parte come ti è stato suggerito e in parte raccogliendo suggerimenti e soprattutto confrontando le proprie esperienze con grandi incordatori e questo succede soltanto armati di un paio di cose che pochi hanno: la passione e l'umiltà di imparare.

Buona fortuna







USRSA MRT
Simba
Simba

Messaggi : 3989
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

Tecniche di incordatura - La scelta consapevole Empty Re: Tecniche di incordatura - La scelta consapevole

Messaggio Da Chiros Ven 09 Ott 2015, 16:51

correnelvento ha scritto:Io direi di incordare con un normalissimo 4 nodi, cominciando le verticali dall'alto.

Una corda alla volta.

Stai "semplice" e non sbagli.
Hai ragione.




Comunque oggi sono stato in un negozio di tennis rinomato di Roma e casualmente ho visto come incordavano. Tecniche di incordatura - La scelta consapevole 106988 Tecniche di incordatura - La scelta consapevole 106988 Tecniche di incordatura - La scelta consapevole 106988
Non bastano i titoli, ci vuole la voglia di fare bene e di spendere un pizzico di tempo in più.
Chiros
Chiros

Messaggi : 5215
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 46
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Tecniche di incordatura - La scelta consapevole Empty Re: Tecniche di incordatura - La scelta consapevole

Messaggio Da superpipp(a) Ven 09 Ott 2015, 17:15

@Chiros ha scritto:
correnelvento ha scritto:Io direi di incordare con un normalissimo 4 nodi, cominciando le verticali dall'alto.

Una corda alla volta.

Stai "semplice" e non sbagli.
Hai ragione.




Comunque oggi sono stato in un negozio di tennis rinomato di Roma e casualmente ho visto come incordavano. Tecniche di incordatura - La scelta consapevole 106988 Tecniche di incordatura - La scelta consapevole 106988 Tecniche di incordatura - La scelta consapevole 106988
Non bastano i titoli, ci vuole la voglia di fare bene e di spendere un pizzico di tempo in più.
Si Chiros hai proprio ragione, oltre ai titoli ci vuole passione e te ne accorgi subito; io ho avuto la fortuna di vedere
Simba al lavoro e ti devo dire e' stato veramente emozionante vederlo all'opera; sembrava che, perdonatemi ma rende l'idea, godesse mentre mi preparava la racchetta.
Ciao
WW (ex SP)


"Dove batte quando batto?" perche' non so dove la metto!!
superpipp(a)
superpipp(a)

Messaggi : 3883
Data d'iscrizione : 27.08.12
Età : 65
Località : Vesuvio

Torna in alto Andare in basso

Tecniche di incordatura - La scelta consapevole Empty Re: Tecniche di incordatura - La scelta consapevole

Messaggio Da Chiros Ven 09 Ott 2015, 17:17

Ma hai cambiato nome perchè sei diventato forte?
Chiros
Chiros

Messaggi : 5215
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 46
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Tecniche di incordatura - La scelta consapevole Empty Re: Tecniche di incordatura - La scelta consapevole

Messaggio Da superpipp(a) Ven 09 Ott 2015, 17:21

@Chiros ha scritto:Ma hai cambiato nome perchè sei diventato forte?
No sono sempre una superpippa ed anche infortunato per il momento, il problema e che avevo finito le arachidi e sono passato al cioccolato lol! lol! Tecniche di incordatura - La scelta consapevole 786556


"Dove batte quando batto?" perche' non so dove la metto!!
superpipp(a)
superpipp(a)

Messaggi : 3883
Data d'iscrizione : 27.08.12
Età : 65
Località : Vesuvio

Torna in alto Andare in basso

Tecniche di incordatura - La scelta consapevole Empty Re: Tecniche di incordatura - La scelta consapevole

Messaggio Da Simba Ven 09 Ott 2015, 20:30

willy wonka ha scritto:
@Chiros ha scritto:
correnelvento ha scritto:Io direi di incordare con un normalissimo 4 nodi, cominciando le verticali dall'alto.

Una corda alla volta.

Stai "semplice" e non sbagli.
Hai ragione.




Comunque oggi sono stato in un negozio di tennis rinomato di Roma e casualmente ho visto come incordavano. Tecniche di incordatura - La scelta consapevole 106988 Tecniche di incordatura - La scelta consapevole 106988 Tecniche di incordatura - La scelta consapevole 106988
Non bastano i titoli, ci vuole la voglia di fare bene e di spendere un pizzico di tempo in più.
Si Chiros hai proprio ragione, oltre ai titoli ci vuole passione e te ne accorgi subito; io ho avuto la fortuna di vedere
Simba al lavoro e ti devo dire e' stato veramente emozionante vederlo all'opera; sembrava che, perdonatemi ma rende l'idea, godesse mentre mi preparava la racchetta.
Ciao
WW (ex SP)

Eila WolksWagen non esageriamo! Si chiama passione!


USRSA MRT
Simba
Simba

Messaggi : 3989
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

Tecniche di incordatura - La scelta consapevole Empty Re: Tecniche di incordatura - La scelta consapevole

Messaggio Da blek Ven 09 Ott 2015, 21:34

correnelvento ha scritto:Io direi di incordare con un normalissimo 4 nodi, cominciando le verticali dall'alto.

Una corda alla volta.

Stai "semplice" e non sbagli.

è un errore di sbaglio che può far confusione Laughing , le verticali iniziano anche dal basso , sono le orizzontali che in un 4 nodi devono partire dall'alto Smile


blek

Messaggi : 267
Data d'iscrizione : 27.12.10

Torna in alto Andare in basso

Tecniche di incordatura - La scelta consapevole Empty Re: Tecniche di incordatura - La scelta consapevole

Messaggio Da Simba Ven 09 Ott 2015, 22:53

Stai "semplice" Blek


USRSA MRT
Simba
Simba

Messaggi : 3989
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

Tecniche di incordatura - La scelta consapevole Empty Re: Tecniche di incordatura - La scelta consapevole

Messaggio Da Ospite Sab 10 Ott 2015, 09:21

@blek ha scritto:
correnelvento ha scritto:Io direi di incordare con un normalissimo 4 nodi, cominciando le verticali dall'alto.

Una corda alla volta.

Stai "semplice" e non sbagli.

è un errore di sbaglio che può far confusione  Laughing , le verticali iniziano anche dal basso , sono le orizzontali che in un 4 nodi devono partire dall'alto  Smile


Naturalmente che si!
Volevo dire orizzontali dall'alto!

Errore di sbaglio

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Tecniche di incordatura - La scelta consapevole Empty Re: Tecniche di incordatura - La scelta consapevole

Messaggio Da Ospite Sab 10 Ott 2015, 09:38

@Simba ha scritto:Stai "semplice" Blek

Vorrebbe essere una presa per il culo nei miei confronti?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Tecniche di incordatura - La scelta consapevole Empty Re: Tecniche di incordatura - La scelta consapevole

Messaggio Da blek Sab 10 Ott 2015, 17:04

correnelvento ha scritto:
@blek ha scritto:
correnelvento ha scritto:Io direi di incordare con un normalissimo 4 nodi, cominciando le verticali dall'alto.

Una corda alla volta.

Stai "semplice" e non sbagli.

è un errore di sbaglio che può far confusione  Laughing , le verticali iniziano anche dal basso , sono le orizzontali che in un 4 nodi devono partire dall'alto  Smile


Naturalmente che si!
Volevo dire orizzontali dall'alto!

Errore di sbaglio

l'avevo intuito che era un "errore di sbaglio" Laughing ma siccome era stato replicato più volte e nessuno si era accorto , ho voluto puntualizzare , senza nessuna pretesa di critica .

blek

Messaggi : 267
Data d'iscrizione : 27.12.10

Torna in alto Andare in basso

Tecniche di incordatura - La scelta consapevole Empty Re: Tecniche di incordatura - La scelta consapevole

Messaggio Da Ospite Sab 10 Ott 2015, 17:36

L'ho capito perfettamente che non voleva essere una critica.
Anzi, hai fatto bene a puntualizzare il lapsus..


Sto aspettando, invece, la spiegazione dell'intervento di Simba

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Tecniche di incordatura - La scelta consapevole Empty Re: Tecniche di incordatura - La scelta consapevole

Messaggio Da Ospite Sab 10 Ott 2015, 19:44

correnelvento ha scritto:Io mi definisco un "eretico", nel senso che mi piace mettere in dubbio il "pensiero comune".

Tornando alla tua domanda, devi "sentire le diverse campane", provare e decidere quele scelta è meglio PER TE:

L'altro giorno ero da Pietro, che ha un negozio di sport... ed incontro un mio amico 2.1, che gioca la serie A con il Parioli (best ranking 600 del mondo).

Bene: stava incordando le sue Prestige (rigorosamente da negozio... ma appesantite) con un mono, a due nodi, partendo con le orizzontali da sotto.

E, per finire... vuoi sapare che corde usava?

PRO'S PRO!

Gli chiedo come mai non incordasse a 4, partendo dall'alto.

Lui mi ha risposto:

"Non noto nessuna differenza"


Con questo primo post, se non ho male interpretato, hai praticamente detto che la professionalità dell' incordatorè è inutile, è bello che l' abbia presa con ironia e leggerezza no?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Tecniche di incordatura - La scelta consapevole Empty Re: Tecniche di incordatura - La scelta consapevole

Messaggio Da Ospite Sab 10 Ott 2015, 20:09

Io ho solo detto quello che ho visto.

E non mi rifer

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Tecniche di incordatura - La scelta consapevole Empty Re: Tecniche di incordatura - La scelta consapevole

Messaggio Da Ospite Sab 10 Ott 2015, 20:12

Io ho solo detto quello che ho visto.

E non mi riferisco sicuro a Simba.

E, soprattutto, non ho preso per il culo nessuno.

Poi

Non sono amico di Simba (e non voglio esserlo)
Non lo conosco
Non ho mai mangiato insieme a lui (e non voglio farlo)

Per cui, gli consiglio di prendere per il culo i suoi amici o i suoi parenti.

Non me.

Spero di essere stato chiaro.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Tecniche di incordatura - La scelta consapevole Empty Re: Tecniche di incordatura - La scelta consapevole

Messaggio Da Ospite Sab 10 Ott 2015, 21:13


Comunque sono anch' io per i 4 nodi

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Tecniche di incordatura - La scelta consapevole Empty Re: Tecniche di incordatura - La scelta consapevole

Messaggio Da Ospite Sab 10 Ott 2015, 21:29

Per il resto, se ti arrabbi davvero sono dispiaciuto, io stesso ho avuto da ridire con Gianni sul forum, ma a provare a ridirsi le stesse cose in faccia mi scappava da ridere. .

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Tecniche di incordatura - La scelta consapevole Empty Re: Tecniche di incordatura - La scelta consapevole

Messaggio Da superpipp(a) Sab 10 Ott 2015, 21:37

@Riki66 ha scritto:Per il resto, se ti arrabbi davvero sono dispiaciuto,  io stesso ho avuto da ridire con Gianni sul forum, ma a provare a ridirsi le stesse cose in faccia mi scappava da ridere. .
Sono d'accordo con Riki, delle volte le stesse cose, che diciamo qua dentro o le ironie che facciamo sempre attraverso questo benedetto monitor, le facessimo guardandoci in faccia con un bel boccale di birra davanti, finirebbe tutto con delle grasse risate .....
Siamo tennisti (cioe' siete tennisti Tecniche di incordatura - La scelta consapevole 786556 ) mica calciatori ...
Un abbraccio a tutti
willy wonka ex SP


"Dove batte quando batto?" perche' non so dove la metto!!
superpipp(a)
superpipp(a)

Messaggi : 3883
Data d'iscrizione : 27.08.12
Età : 65
Località : Vesuvio

Torna in alto Andare in basso

Tecniche di incordatura - La scelta consapevole Empty Re: Tecniche di incordatura - La scelta consapevole

Messaggio Da Ospite Sab 10 Ott 2015, 22:50

No, Superpippa.
Ironia è la risposta che mi ha dato Black al mio lapsus.
Quello che ha scritto Simba (che ripeto, non so chi cazzo sia, perché non lo conosco) è una presa per il culo gratuita, stupida e infelice.


Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Tecniche di incordatura - La scelta consapevole Empty Re: Tecniche di incordatura - La scelta consapevole

Messaggio Da superpipp(a) Dom 11 Ott 2015, 00:01

correnelvento ha scritto:No, Superpippa.
Ironia è la risposta che mi ha dato Black al mio lapsus.
Quello che ha scritto Simba (che ripeto, non so chi cazzo sia, perché non lo conosco) è una presa per il culo gratuita, stupida e infelice.

Corre non ho la pretesa di farti cambiare opinione in merito alla faccenda, però sono arcisicuro che la stessa situazione a da vicino si risolveva con un vaffa ed una grassa risata
ciao
ww


"Dove batte quando batto?" perche' non so dove la metto!!
superpipp(a)
superpipp(a)

Messaggi : 3883
Data d'iscrizione : 27.08.12
Età : 65
Località : Vesuvio

Torna in alto Andare in basso

Tecniche di incordatura - La scelta consapevole Empty Re: Tecniche di incordatura - La scelta consapevole

Messaggio Da aless Dom 11 Ott 2015, 08:52

Simba è un professionista del settore.
Corre - in tutta franchezza - io non ci vedo una presa in giro nella risposta di Simba.
aless
aless

Messaggi : 1651
Data d'iscrizione : 01.02.10
Età : 50
Località : ..

Torna in alto Andare in basso

Tecniche di incordatura - La scelta consapevole Empty Re: Tecniche di incordatura - La scelta consapevole

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 14 1, 2, 3 ... 7 ... 14  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.