Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 5 utenti online: 1 Registrato, 0 Nascosti e 4 Ospiti

dummy

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Dimitrov segue l'esempio di Federer
Da correnelvento Oggi alle 06:15

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Attila17 Ieri alle 18:02

» Una bella intervista a Wilander
Da correnelvento Ieri alle 16:03

» Il servizio bistrattato
Da Matteo1970 Mar 07 Lug 2020, 17:05

» Tappy Larsen
Da Chiros Mar 07 Lug 2020, 13:08

» Racchetta definitiva
Da spalama Mar 07 Lug 2020, 12:05

» Formula Uno 2019
Da Tempesta Sab 04 Lug 2020, 10:06

» Impresa impossibile
Da Riki66 Sab 04 Lug 2020, 08:15

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ven 03 Lug 2020, 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

» La regola che cambiereste
Da Tempesta Lun 22 Giu 2020, 10:22

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

Ci risiamo!

Andare in basso

Ci risiamo! Empty Ci risiamo!

Messaggio Da marco61 il Mer 16 Ott 2019, 22:47

Apprendo con sommo stupore ma anche tanta tristezza che sarà ripristinato il limite di pagamento di 1000 euro per i pagamenti in contanti.
Questo provvedimento, a suo tempo, non aveva risolto il problema dell'evasione fiscale ma aveva fortemente contribuito ad un brusco rallentamento dell'economia.
Ricordo a tal proposito un episodio: proprietario di un bellissimo yacht si apprestava a rifornirsi di gasolio. Aveva bisogno di imbarcarne per 1600 euro ma avrebbe pagato in contanti. L'operaio rispose che non era possibile. Nessun problema, disse il tizio, con quello che ho riesco ad arrivare a Montecarlo. Saluti.
Chi avrà del nero in tasca avrà solo il problema di non poterlo spendere, ma continuerà a farlo e chi potrà porterà i soldi all'estero. Gli altri si arrangeranno.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10985
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Ci risiamo! Empty Re: Ci risiamo!

Messaggio Da marco61 il Mer 16 Ott 2019, 23:19

Azz! Quando l'ha saputo, Salvini si è sentito male. doh

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10985
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Ci risiamo! Empty Re: Ci risiamo!

Messaggio Da correnelvento il Gio 17 Ott 2019, 05:58

marco61 ha scritto:Azz! Quando l'ha saputo, Salvini si è sentito male. doh

Pure Renzi
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16804
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Ci risiamo! Empty Re: Ci risiamo!

Messaggio Da Bertu il Gio 17 Ott 2019, 06:41

Qui in cruccolandia non c'é limite al contante eppure l'evasione é molto piú bassa che in Italia, come mai?


E cosa dire allora della moneta elettronica per ridurre l'evasione?

Una grossa cavolata, giusto per accontentare le banche che supportano questa nuova coalizione politica (aumento degli introiti dalle commissioni)

Se voglio pagare in nero una prestazione perché il professionista mi fa uno sconto inportante (> 25%) continuo a farlo, punto e basta, che sia per 100, per 1000€

E chi accumula contante perché lavora molto in nero non ha certo il problema di trovare il modo di spenderlo, basta essere solo un po' svegli.

Sarebbe cosí facile ridurre l'evasione se solo volessero realmente farlo ma purtroppo é piú propaganda che altro.
Bertu
Bertu

Messaggi : 3387
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 55
Località : Monaco di Baviera

Torna in alto Andare in basso

Ci risiamo! Empty Re: Ci risiamo!

Messaggio Da Riki66 il Gio 17 Ott 2019, 07:23

Bertu ha scritto:Qui in cruccolandia non c'é limite al contante eppure l'evasione é molto piú bassa che in Italia, come mai?


E cosa dire allora della moneta elettronica per ridurre l'evasione?

Una grossa cavolata, giusto per accontentare le banche che supportano questa nuova coalizione politica (aumento degli introiti dalle commissioni)

Se voglio pagare in nero una prestazione perché il professionista mi fa uno sconto inportante (> 25%) continuo a farlo, punto e basta, che sia per 100, per 1000€

E chi accumula contante perché lavora molto in nero non ha certo il problema di trovare il modo di spenderlo, basta essere solo un po' svegli.

Sarebbe cosí facile ridurre l'evasione se solo volessero realmente farlo ma purtroppo é piú propaganda che altro.

bravo Bertu, è solo un favore alle banche..
La gente si incazza con gli evasori e non si accorge del piano europeo per metterci tutti a 1500 euro al mese, se va bene.
Ci stanno facendo lavorare sempre più e guadagnare sempre meno, mettendo in atto norme per favorire solo i grossi capitali, e far chiudere i piccoli
Riki66
Riki66

Messaggi : 3263
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

Ci risiamo! Empty Re: Ci risiamo!

Messaggio Da ace59 il Gio 17 Ott 2019, 09:12

Bertu ha scritto:Qui in cruccolandia non c'é limite al contante eppure l'evasione é molto piú bassa che in Italia, come mai?


E cosa dire allora della moneta elettronica per ridurre l'evasione?

Una grossa cavolata, giusto per accontentare le banche che supportano questa nuova coalizione politica (aumento degli introiti dalle commissioni)

Se voglio pagare in nero una prestazione perché il professionista mi fa uno sconto inportante (> 25%) continuo a farlo, punto e basta, che sia per 100, per 1000€

E chi accumula contante perché lavora molto in nero non ha certo il problema di trovare il modo di spenderlo, basta essere solo un po' svegli.

Sarebbe cosí facile ridurre l'evasione se solo volessero realmente farlo ma purtroppo é piú propaganda che altro.

di cose facili per ridurre l'evasione non ne vedo tante , però magari hai qualche idea che funzionare che sfugge ai più
io credo che, con una evasione endemica come la nostra che coinvolge milioni di persone , purtroppo bisogna agire con l'accetta e non di fino , non abbiamo più molto tempo se vogliamo dare ossigeno all'economia e alle famiglie
io sono veramente stufo di pagare decine di migliaia di euro di tasse da sempre e vedere fior di evasori grandi e piccoli che allegramente usano gli stessi servizi , sanità scuola giustizia infrastrutture protezione ecc, , che non hanno mai contribuito a pagare e ti considerano pure un fesso
si potrà cercare di mettere una falla a questo ? oppure continuiamo a dire " cosi non si può " " ma cosi non funziona "
in tutto il mondo l'uso della moneta digitale e relativa tracciabilità consente di monitore i flussi di denaro favorendo l'accertamento di provenienze illecite , non vedo perchè non potrebbe funzionare anche qui. i costi delle banche ?? , ok parliamone e facciamo in modo che vengano azzerate sui pagamenti minori , ma non buttiamo il bambino con l'acqua sporca .

infine sul limite del pagamento in contante ( sembra 2000 euro ) , ma quando mai avete davvero pagato cifre simuli in contante, se non per riciclare il nero ?

ace59
ace59

Messaggi : 2199
Data d'iscrizione : 26.02.14
Località : treviso

Torna in alto Andare in basso

Ci risiamo! Empty Re: Ci risiamo!

Messaggio Da gp il Gio 17 Ott 2019, 10:56

ace59 ha scritto: bisogna agire con l'accetta e non di fino , non abbiamo più molto tempo se vogliamo dare ossigeno all'economia e alle famiglie
io sono veramente stufo di pagare decine di migliaia di euro di tasse da sempre e vedere fior di evasori grandi e piccoli che allegramente usano gli stessi servizi , sanità scuola giustizia infrastrutture protezione ecc, , che non hanno mai contribuito a pagare e ti considerano pure un fesso
si potrà cercare di mettere una falla a questo ? oppure continuiamo a dire " cosi non si può " " ma cosi non funziona "
in tutto il mondo l'uso della moneta digitale e relativa tracciabilità consente di monitore i flussi di denaro favorendo l'accertamento di provenienze illecite , non vedo perchè non potrebbe funzionare anche qui. i costi delle banche ?? , ok parliamone e facciamo in modo che vengano azzerate sui pagamenti minori , ma non buttiamo il bambino con l'acqua sporca .

infine sul limite del  pagamento in contante  ( sembra 2000 euro ) , ma quando mai avete davvero pagato cifre simuli in contante, se non per riciclare il nero  ?


condivido in pieno. ovviamente, non devono essere fatti favori alle banche e quindi si impone la misura aggiuntiva di eliminare/ridurre le commissioni per i pagamenti con carte di credito/debito
gp
gp

Messaggi : 1963
Data d'iscrizione : 11.12.09
Età : 59
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Ci risiamo! Empty Re: Ci risiamo!

Messaggio Da marco61 il Gio 17 Ott 2019, 16:09

ace59 ha scritto:

infine sul limite del  pagamento in contante  ( sembra 2000 euro ) , ma quando mai avete davvero pagato cifre simuli in contante, se non per riciclare il nero  ?

Chiariamo una cosa: io sono un commerciante e non sto asserendo che fare del nero è lecito e andiamo lasciati in pace.
Sto dicendo semplicemente che limitare l'uso dei contanti creerà qualche problema al "piccolo" evasore ma per l'economia creerà nuovamente un grosso problema, come già successo ai tempi dell'era Monti.
I grandi evasori non sono i commercianti. Ormai acquistare merce in nero è diventato impossibile, gli sudi di settore ed ora l'Isa fanno il resto. I grandi evasori sono i liberi professionisti, e lo sappiamo tutti; i quali, non avendo acquisti, invogliano i propri clienti a pagamenti in nero a fronte di un piccolo sconto, sufficiente a rendere conveniente il pagamento cash.
Detti liberi professionisti, potessero spendere liberamente come succedeva un tempo, acquisterebbero pellicce, orologi, gioielli e quant'altro. Non potendolo fare, avranno sempre in tasca enormi quantità di denaro per le quali in qualche modo troveranno una destinazione. Ma non in Italia e non nelle casse degli esercenti.
Personalmente, acquisti superiori a 1000 euro posso farne forse un paio l'anno o pochi di più. Impedirmi di farne altri non mi cambia la vita più di tanto. Non è in sostanza il provvedimento che contribuirà alla lotta all'evasione, al contrario genererà effetti controproducenti.
Per inciso si parla di 2000 euro per un paio d'anni, per poi tornare a 1000 euro.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10985
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Ci risiamo! Empty Re: Ci risiamo!

Messaggio Da ace59 il Gio 17 Ott 2019, 16:21

marco61 ha scritto:
ace59 ha scritto:

infine sul limite del  pagamento in contante  ( sembra 2000 euro ) , ma quando mai avete davvero pagato cifre simuli in contante, se non per riciclare il nero  ?

Chiariamo una cosa: io sono un commerciante e non sto asserendo che fare del nero è lecito e andiamo lasciati in pace.
Sto dicendo semplicemente che limitare l'uso dei contanti creerà qualche problema al "piccolo" evasore ma per l'economia creerà nuovamente un grosso problema, come già successo ai tempi dell'era Monti.
I grandi evasori non sono i commercianti. Ormai acquistare merce in nero è diventato impossibile, gli sudi di settore ed ora l'Isa fanno il resto. I grandi evasori sono i liberi professionisti, e lo sappiamo tutti; i quali, non avendo acquisti, invogliano i propri clienti a pagamenti in nero a fronte di un piccolo sconto, sufficiente a rendere conveniente il pagamento cash.
Detti liberi professionisti, potessero spendere liberamente come succedeva un tempo, acquisterebbero pellicce, orologi, gioielli e quant'altro. Non potendolo fare, avranno sempre in tasca enormi quantità di denaro per le quali in qualche modo troveranno una destinazione. Ma non in Italia e non nelle casse degli esercenti.
Personalmente, acquisti superiori a 1000 euro posso farne forse un paio l'anno o pochi di più. Impedirmi di farne altri non mi cambia la vita più di tanto. Non è in sostanza il provvedimento che contribuirà alla lotta all'evasione, al contrario genererà effetti controproducenti.
Per inciso si parla di 2000 euro per un paio d'anni, per poi tornare a 1000 euro.

hai ragione
quindi bisogna fare di tutto per spezzare il circolo vizioso . vedrai che se continueranno ad avere montagne di denaro in tasca senza poterlo spendere facilmente cominceranno a capire che la pacchia sta finendo .
ovvio che non è questa la battaglia contro l'evasione , ma è una delle tante ; si inizia a parlare di webtax , ti assicuro che creare fittizie sedi legali all'estero oggi è tutt'altro che semplice e soprattutto sicuro , la fattura elettronica ha contribuito a aumentare il gettito iva pur in presenza di consumi stabili , insomma un poco di tutto forse aiuta a portare a casa qualcosa dei 110 miliardi di euro anno di evasione , quanto ? mi basterebbe il 15%
ace59
ace59

Messaggi : 2199
Data d'iscrizione : 26.02.14
Località : treviso

Torna in alto Andare in basso

Ci risiamo! Empty Re: Ci risiamo!

Messaggio Da gp il Gio 17 Ott 2019, 16:25

marco61 ha scritto:I grandi evasori sono i liberi professionisti, e lo sappiamo tutti; i quali, non avendo acquisti, invogliano i propri clienti a pagamenti in nero a fronte di un piccolo sconto, sufficiente a rendere conveniente il pagamento cash.

si, sono anche loro, senz'altro ma anche per questo, se si vuole, è possibile, incrociando i dati esistenti con computer sempre più performanti e banche dati già esistenti, far emergere il sommerso. se mai si comincia mai si risolve il problema dell'evasione/elusione...
gp
gp

Messaggi : 1963
Data d'iscrizione : 11.12.09
Età : 59
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Ci risiamo! Empty Re: Ci risiamo!

Messaggio Da squalo714 il Gio 17 Ott 2019, 16:37

Parlando con un austriaco qualche anno fa mi disse che quando ci fu il primo limite ad uso del contante, mi sembra 1000 euro, il turismo austriaco raddoppio' l'arrivo di turisti italiani con buona pace del governo e delle aziende d'oltralpe.
Succederà ancora anche stavolta...
squalo714
squalo714

Messaggi : 2244
Data d'iscrizione : 21.09.11
Località : trento

Torna in alto Andare in basso

Ci risiamo! Empty Re: Ci risiamo!

Messaggio Da marco61 il Gio 17 Ott 2019, 16:45

C'è un solo modo per sconfiggere definitivamente l'evasione. Occorrerebbe il coraggio di farlo.
Faccio un esempio pratico: tizio e caio guadagnano entrambi 30.000 euro l'anno.
Tizio va spesso al ristorante, compra regali alla moglie, viaggia e si diverte.
Spende insomma buona parte di quanto guadagna. Su ogni acquisto paga l'iva e aumenta il reddito di ristoratori e commercianti, reddito che verrà puntualmente tassato. A sua volta verrà tassato per i 30.000 euro che ha guadagnato. In sostanza il suo reddito verrà tassato due volte.
Al contrario, Caio non si muove mai di casa e mangia pane e cipolle. Nei confronti del fisco Tizio e Caio avranno lo stesso debito, fatte salve alcune spese deducibili (non certo pranzi, viaggi e regali).
Questo, in un sistema che pretenderebbe di funzionare, non sarebbe ammissibile. Tizio, a mio avviso giustamente, vorrebbe essere tassato sui suoi risparmi e non sulla sua rendita. Rendita che a fine anno non ha più disponibile ma che entrerà comunque per buona parte nelle casse dello stato. Se avvenisse, sarebbe sua premura conservare le ricevute di ogni sua singola spesa.
Ma fin quando tizio e caio, nei confronti dell'erario, avranno gli stessi oneri il sistema fiscale non potrà mai funzionare.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10985
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Ci risiamo! Empty Re: Ci risiamo!

Messaggio Da marco61 il Gio 17 Ott 2019, 16:46

squalo714 ha scritto:Parlando con un austriaco qualche anno fa mi disse che quando ci fu il primo limite ad uso del contante, mi sembra 1000 euro, il turismo austriaco raddoppio' l'arrivo di turisti italiani con buona pace del governo e delle aziende d'oltralpe.
Succederà ancora anche stavolta...
Per l'appunto.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10985
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Ci risiamo! Empty Re: Ci risiamo!

Messaggio Da miguel il Gio 17 Ott 2019, 16:47

si sente spesso dire che uno dei mezzi per limitare l'evasione sarebbe quello di poter detrarre iva in modo che tutti sarebbero invogliati a chiedere fattura/scontrino.
questa soluzione non è mai stata presa in considerazione, c'è qualcuno di voi che può spiegarmi se è una cosa fattibile o meno ?
miguel
miguel

Messaggi : 5477
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 53
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

Ci risiamo! Empty Re: Ci risiamo!

Messaggio Da ace59 il Gio 17 Ott 2019, 17:11

marco61 ha scritto:
squalo714 ha scritto:Parlando con un austriaco qualche anno fa mi disse che quando ci fu il primo limite ad uso del contante, mi sembra 1000 euro, il turismo austriaco raddoppio' l'arrivo di turisti italiani con buona pace del governo e delle aziende d'oltralpe.
Succederà ancora anche stavolta...
Per l'appunto.

Nell'annuario ufficiale dell'Ufficio Centrale di Statistica non vi è traccia di questo raddoppio .
da 10 anni i turisti che vanno in Austria sono sempre più o meno un milione con poche oscillazioni

ace59
ace59

Messaggi : 2199
Data d'iscrizione : 26.02.14
Località : treviso

Torna in alto Andare in basso

Ci risiamo! Empty Re: Ci risiamo!

Messaggio Da ace59 il Gio 17 Ott 2019, 17:24

miguel ha scritto:si sente spesso dire che uno dei mezzi per limitare l'evasione sarebbe quello di poter detrarre iva in modo che tutti sarebbero invogliati a chiedere fattura/scontrino.
questa soluzione non è mai stata presa in considerazione, c'è qualcuno di voi che può spiegarmi se è una cosa fattibile o meno ?

perché fondalmentalmente è di difficile se non impossibile soluzione tecnica e burocratica
perché il controllo costerebbe di più delle evasione che forse emergerebbe
perché sarebbe molto semplice truffare il fisco con falsa documentazione
perché diminuirebbe la propensione al risparmio , gli italiano comunque sono un popolo che risparmia di più ( ce la giochiamo con i giapponesi )
perché ridurrebbe le tasse solo a chi consuma di più , è questo è un non senso dal punto di vista di una sana politica sociale

ora propongono la lotteria degli scontrini poiché tutte i commercianti dovranno installare le nuove casse collegate telematicamente ( altra spesa peraltro per i commercianti ) , ma all'estero non sembra aver funzionato molto

gli interventi più immediati sono introduzione di una flat tax seria , nella speranza secondo me poco reale che chi non paga le tasse perché le ritiene troppo esose poi le paghi se queste scendono del 10/15% ( come esempio anni fa si potevano far rientrare i capitali in nero dall'estero pagando una sciocchezza tipo 5% , sapete che è stato un mezzo fiasco perché quelli che evadono consideravano troppo anche quella miseria ) , i interventi sul cuneo fisale per ridurre il costo del lavoro

per ilresto servono controlli della polizia e manette a chi evade in maniera sistematica

ace59
ace59

Messaggi : 2199
Data d'iscrizione : 26.02.14
Località : treviso

Torna in alto Andare in basso

Ci risiamo! Empty Re: Ci risiamo!

Messaggio Da squalo714 il Gio 17 Ott 2019, 17:28

Magari il numero sarà anche oscillato di poco, ma vai tranquillo che l'italiano con ottima capacità di spesa cash è aumentato, è normale sia così.
Ed è calato di conseguenza il turista straniero che veniva in Italia pagando in contanti, e vi assicuro che c'è, quindi doppio danno.
squalo714
squalo714

Messaggi : 2244
Data d'iscrizione : 21.09.11
Località : trento

Torna in alto Andare in basso

Ci risiamo! Empty Re: Ci risiamo!

Messaggio Da Bertu il Gio 17 Ott 2019, 17:43

miguel ha scritto:si sente spesso dire che uno dei mezzi per limitare l'evasione sarebbe quello di poter detrarre iva in modo che tutti sarebbero invogliati a chiedere fattura/scontrino.
questa soluzione non è mai stata presa in considerazione, c'è qualcuno di voi che può spiegarmi se è una cosa fattibile o meno ?

Uno studio era stato fatto, non in Italia ovviamente, e trattava non del recupero IVA ma della deduzione dal proprio imponibile di tutte le spese effettuate e dimostrate. Insomma, paghi le tasse solo su quello che hai messo da parte durante l'anno e su quello che hai speso non paghi nulla.
Lo studio concludeva dicendo che il metodo sarebbe molto efficace per ridurre, non eliminare, l'evasione.
Il problema é che la messa in pratica richiede uno sforzo enorme della P.A. che dovrebbe essere informaticizzata ed interconnessa tra tutti gli enti, cosa che oggi avviene in molti paesi ma che in Italia é fantascienza.


Bertu
Bertu

Messaggi : 3387
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 55
Località : Monaco di Baviera

Torna in alto Andare in basso

Ci risiamo! Empty Re: Ci risiamo!

Messaggio Da Bertu il Gio 17 Ott 2019, 18:00

Per capire come debellare l'evasione non bisogna inventare nulla, basta guardare cosa fanno negli altri paesi.
Se ad esempio in Germania si evade di meno, non é perché i tedeschi sono piú virtuosi ma perché ci sono dei meccanismi che ti fanno pensare 2 volte prima di farlo.  

1) Manette agli evasori che evadono oltre 1000€. Puó capitare l'errore ma se evadi 5000€ non é piú un errore ma una truffa ai danni dello stato ed ai danni degli altri cittadini e quindi devi andare in galera. In DE, se ti beccano, prima ti bloccano i conti e le carte poi ti chiamano per dare spiegazioni e se hai sgarrato paghi tanto e puoi anche finire in galera.

2) A supporto del punto 1 ci vorrebbe, come anche per la corruzione nelle P.A., la possibilitá dell'agente provocatore.

3) a supporto del punto 1 ci vorrebbe una buona informaticizzazione di tutti gli enti e relativa interconnessione ed un organigo, anche temporaneo, di supporto

4)a supporto del punto 1 ci vorrebbe una deroga alla legge sulla privacy che permettesse alla gdf di ficcare il naso nei conti altrui per fare verifiche in incognito che potrebbero portare a successivi accertamenti formali.


Se fossi il governo italiano direi: italiani, avete tempo fino al 31/12 per sanare spontaneamente a sovrapprezzo zero tutte le vostre irregolaritá presenti e passate. Dal primo gennaio abbassiamo considerevolmente le tasse a tutti ma chi viene beccato ad evadere paga molto e va sicuramente in galera. Pensateci bene prima di rifarlo.


Perché quanto sopra non sará mai applicabile in Italia?
Perché i nostri governanti ed i loro amici fanno quasi tutti parte delle categorie che subirebbero i maggiori "danni" da un sistema che funziona, stana e punisce e quindi non vorranno mai darsi la zappa sui piedi.
Bertu
Bertu

Messaggi : 3387
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 55
Località : Monaco di Baviera

Torna in alto Andare in basso

Ci risiamo! Empty Re: Ci risiamo!

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum