Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 6 utenti online: 1 Registrato, 0 Nascosti e 5 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

correnelvento

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Lorenzo Musetti
Da correnelvento Oggi alle 13:18

» Sinner, e la sua racchetta
Da yatahaze Oggi alle 12:23

» Con che racchetta state giocando?
Da elan Oggi alle 11:48

» Auguri Aless
Da Chiros Oggi alle 11:01

» Giovani italiani fanno ben sperare.
Da max1970 Oggi alle 10:02

» Pure Strike 98 - 16:19 - 2018
Da correnelvento Ieri alle 15:58

» Djokovic, cosa succede?
Da Chiros Dom 20 Set 2020, 09:40

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da yatahaze Sab 19 Set 2020, 00:49

» preparazione invernale (scheda)
Da gabr179 Ven 18 Set 2020, 23:09

» Una palestra completa, con 70€
Da gabr179 Ven 18 Set 2020, 22:39

» Palle (da tennis)
Da gabr179 Ven 18 Set 2020, 22:27

» Problema cartilagine
Da yatahaze Ven 18 Set 2020, 16:00

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

Problema cartilagine

Andare in basso

Problema cartilagine Empty Problema cartilagine

Messaggio Da raippl il Mar 04 Ago 2020, 14:39

Ciao a tutti,
ho 40 anni ed ho iniziato da un anno a praticare questo magnifico sport.
Ho iniziato lo scorso anno con una voglia pazzesca, mi sono subito sentito a mio agio e sono risuscito a progredire molto nel mio corso. A fine anno il maestro mi ha spostato nel gruppo di quelli che giocavano già da 2 o 3 anni.
Purtroppo però è successo quello che speravo non succedesse, ho sentito un dolore continuo al ginocchio, ho fatto la risonanza ed avevo un infiammazione di II grado in corso dovuta ad una condropatia.
Ho giocato molti anni a calcio e questo ha fatto si che avessi un ginocchio abbastanza ridotto male, sono stato operato circa 20 anni fa per una pulizia del menisco nella quale mi hanno tolto anche della cartilagine.
Il risultato è stato che in questi ultimi anni ho dovuto praticare sport dove non ci fosse un forte impatto con il terreno (nuoto, bici, ..). Sono riuscito a gestirmi ed ad andare avanti fino ad oggi.
Il medico mi ha detto che il tennis ha fatto riacutizzare questo problema.
Adesso sto facendo delle terapie antiinfiammatorie ma la domanda è.. cosa fare dopo?
Io voglio continuare a giocare a tennis.
Mi hanno detto che non esistono operazioni per la cartilagine. Dovrei conviverci. Qualche medico mi ha consigliato delle punture di acido ialuronico... altri mi hanno suggerito di abbandonare questo sport e tornare a fare quello che facevo prima.. ma come è possibile? Ho 40 anni, ho sempre praticato sport, possibile che non ci sia una soluzione?
Volevo sapere se qualcuno di voi si trova o si è mai trovato nella mia soluzione.
Grazie.

raippl

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 04.08.20
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Problema cartilagine Empty Re: Problema cartilagine

Messaggio Da Chiros il Mar 04 Ago 2020, 15:07

Ciao, premetto che non sono un medico e quindi non devi prendere per oro colato le mie affermazioni.
Ti racconto solo la mia esperienza.

Avevo la condropatia rotulea. è un problema abbastanza comune. La rotula, quando non è tenuta bene in posizione dai muscoli, inizia a spostarsi e rovina la cartilagine. Quando si sposta? Quando fletti il ginocchio oltre certi angoli. La bicicletta non è un toccasana.
L'unico modo per lenire i dolori e calmare l'nfiammazione era tenere la gamba dritta, anche da seduto.
Dopo aver peregrinato vari ortopedici, ho trovato uno bravo che mi ha parlato chiaro (e anche gratis). Mancava il sostegno del vastomediale. Per cui palestra per svilupparlo (ci vogliono i pesi) e tanto ghiaccio nella fase iniziale.
Ho iniziato la palestra in modo prudente, facendo esercizi per sviluppare il vastomediale senza flettere troppo il ginocchio, ma dopo poco mi sono stufato.
Ho iniziato il tennis e mi ha fatto bene. Mi è passato tutto!
A mio personalissimo parere i movimenti di flessione con angoli limitati, fanno proprio bene e nel tennis sono tanti.


Quindi svilupperei il vastomediale perchè abbraccia proprio la rotula e la tiene ferma. Oggi, ad occhio, vedo il vastomediale. Tempo fa avevo quasi un buco nella gamba. Troppo tempo seduto a studiare!

Per esempio gli affondi con i pesetti mi hanno stabilizzato le ginocchia.
La leg extension è molto pericolosa! è facilissimo flettere troppo provocando danni.
Chiros
Chiros

Messaggi : 4839
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 45
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Problema cartilagine Empty Re: Problema cartilagine

Messaggio Da raippl il Mar 04 Ago 2020, 17:10

Grazie mille Chiros.
La prossima settimana ho prenotato una visita dall'ortopedico, speriamo bene.

raippl

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 04.08.20
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Problema cartilagine Empty Re: Problema cartilagine

Messaggio Da Chiros il Mer 05 Ago 2020, 08:57

Figurati.
Tu dici che ti hanno tolto della cartilagine, per cui bisogna vederci bene con gli esami.

Io però ti voglio dare speranza.
Considera che stavo malissimo, avevo difficoltà anche a stare seduto(!) e che oggi, alla fine dei conti, stare bene con le ginocchia è il vero motivo per cui gioco a tennis a livello amatoriale.

Qualcuno qui dice che valgo 4.2 ma è scoppiato un putiferio Very Happy e non tutti sono d'accordo Smile



Chiros
Chiros

Messaggi : 4839
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 45
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Problema cartilagine Empty Re: Problema cartilagine

Messaggio Da Matteo1970 il Mer 05 Ago 2020, 12:57

Condropatia dovuta ad infiammazione di secondo grado o condropatia rotulea di secondo grado ? perchè cambia un po'...

Ad ogni modo, chi ha fatto agonismo sa che con i dolorini deve convivere

Sicuramente una buon lavoro sull'apparato muscolare che protegge e sostiene il ginocchio, unito al ghiaccio sono da tenere sempre presenti.
E' fondamentale lavorare sia sulla forze/tonicità muscolare che sull'allungamento. Occorre lavorare tutto il quadricipite come anche il bicipite femorale.
Il Vasto mediale (citato giustamente da Chiros) è di importanza fondamentale poiché se debole o infiammato permette alla rotula di allargarsi dal canale dove deve muoversi (legata dal rotuleo tra femore e tibia) andando verso l'esterno del ginocchio, infiammando il rotuleo e aumentando lo sfregamento anomalo e la pressione rotulea.

Occhio, il vasto mediale lavora negli ultimi gradi di estensione della gamba, quindi ad esempio oil leg extension si lavora con una gamba per volta, punta del piede rivolta all'esterno e solo gli ultimi 15 gradi

Tutto questo , ovviamente solo per darti un'idea su come lavoro io per problemi simili al ginocchio. Un fisioterapista può sicuramente aiutarti con cognizione di causa.
Matteo1970
Matteo1970

Messaggi : 1488
Data d'iscrizione : 16.06.17
Località : Trofarello

Torna in alto Andare in basso

Problema cartilagine Empty Re: Problema cartilagine

Messaggio Da Chiros il Mer 05 Ago 2020, 14:51

Matteo, che tipo di esercizi fai per il vasto mediale?
Chiros
Chiros

Messaggi : 4839
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 45
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Problema cartilagine Empty Re: Problema cartilagine

Messaggio Da Matteo1970 il Mer 05 Ago 2020, 15:22

Dipende molto dal grado di infiammazione, o meglio dal livello di olore e di conseguenza da ciò che ti permette di fare.

Tieni presente che non ho tempo. Se sono in fase acuta, lavoro più su esercizi isometrici. Guidando tanto ed in autostrada , mi sono inventato posizioni isometriche mentre guido (santo cambio automatico e santo Adaprtive Cruise Control) .Per esempio gamba tesa , punta del piede all'esterno, spinta per 30 secondi continuativa verso l'alto . Stessa posizione spinta vero il motore.
Ma lo puoi fare anche in piedi, flessione di pochi gradi del ginocchio, mantieni la posizione per 30/40 secondi, recupero, per 5/6 volte.

Se invece hai tempo, gli elastici sono ottimi se sei molto infiammato (lavoro sempre sugli ultimi gradi) , se sei poco infiammato palestra (leg extension, pressa ) sempre ultimi gradi, prediligendo macchine a cinghia piuttosto che a catena. Gli affondi servono poco per il vasto, lavorano di più sul retto, sul laterale e sul gluteo se avanzi molto il piede allungando la falcata.



Matteo1970
Matteo1970

Messaggi : 1488
Data d'iscrizione : 16.06.17
Località : Trofarello

Torna in alto Andare in basso

Problema cartilagine Empty Re: Problema cartilagine

Messaggio Da marco61 il Mer 05 Ago 2020, 16:47

L’elettrostimolazione mirata sul vasto mediale può essere utile?
Anche a me, dopo mesi di stop forzato, tornando a giocare a padel il ginocchio ha ripreso a dare fastidio. In passato ho subito due interventi per pulizia della cartilagine e parziale meniscectomia.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11017
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Problema cartilagine Empty Re: Problema cartilagine

Messaggio Da correnelvento il Mer 05 Ago 2020, 16:54

marco61 ha scritto:L’elettrostimolazione mirata sul vasto mediale può essere utile?
Anche a me, dopo mesi di stop forzato, tornando a giocare a padel il ginocchio ha ripreso a dare fastidio. In passato ho subito due interventi per pulizia della cartilagine e parziale meniscectomia.

Certo che è utile, agisce sul muscolo, non sollecitando assolutamente l'articolazione.

Ovvio che lo stimolo nn è paragonabile ad un lavoro con i pesi.
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 17095
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Problema cartilagine Empty Re: Problema cartilagine

Messaggio Da Matteo1970 il Mer 05 Ago 2020, 16:56

marco61 ha scritto:L’elettrostimolazione mirata sul vasto mediale può essere utile?
Anche a me, dopo mesi di stop forzato, tornando a giocare a padel il ginocchio ha ripreso a dare fastidio. In passato ho subito due interventi per pulizia della cartilagine e parziale meniscectomia.

Concordo con corre, utile lo sarà...io l'ho fatta pochissimo, per me non adatta, ho bisogno di indurre contrazioni da sforzo volontarie.

Matteo1970
Matteo1970

Messaggi : 1488
Data d'iscrizione : 16.06.17
Località : Trofarello

Torna in alto Andare in basso

Problema cartilagine Empty Re: Problema cartilagine

Messaggio Da correnelvento il Mer 05 Ago 2020, 17:03

Elettrostimolazione, ovviamente di gran lunga inferiore come stimolo ai pesi, trova una sua utilità quando l'articolazione infiammata o danneggiata non può sopportare il carico di un lavoro mirato in palestra.

Okkio al leg extension: come dice Matteo è un esercizio che va fatto con MOLTA cognizione di causa... fatto male esercita forze di taglio dannose al ginocchio.
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 17095
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Problema cartilagine Empty Re: Problema cartilagine

Messaggio Da Riki66 il Mer 05 Ago 2020, 18:24

mi sbagliero, ma visto i passati di calciatore mj sa di menisco mediale andato e usura della cartilagine del condilo mediale del femore.. ialuronico ad alta densità o ancora meglio grasso posson ritardare ulteriore usura.
cosi come correzione di eventuale varismo con solette propriocettive
Riki66
Riki66

Messaggi : 3300
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

A raippl piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

Problema cartilagine Empty Re: Problema cartilagine

Messaggio Da raippl il Lun 24 Ago 2020, 14:50

Ho fatto la visita ortopedica ed il referto parla di lesione condrale condilo femorale laterale.
La visita è stata cmq un disastro, non ho avuto una buona impressione. Sarà che il dottore era in giornata no ma mi ha dedicato più o meno 10 minuti. Ha visto al RM e questo è il dialogo che ne è sorto:

-ahi, c'è un buco nella cartilagine, no buono
-che vul dire che devo fare?
-niente
-come niente, cioè no c'è nulla da fare? non posso più fare sport a 40 anni?
-No non esageriamo
-E allora? Mi hanno detto che rinforzando il quadricipite alcuni hanno risolto, posso fare gli esercizi? che esercizi devo fare?
-Si si quelli fanno bene, li trovi su internet
-Alcuni hanno fatto l'acido Ialuronico?
-Si si c'è anche quello, poi vediamo ...

Alla fine mi ha detto di riprovare a giocare con calma a tennis, fare qualche esercizio per rinforzare il quadricipite (non ho capito quali) e, se si dovesse ancora infiammare, di rifare la risonanza e tornare da lui. Scusate, forse sono io che non ho avuto una buona impressione, ma volevo sapere cosa ne pensate. Sto seriamente pensando di andare da un altro dottore ma non vorrei spendere soldi per avere la stessa risposta.

raippl

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 04.08.20
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Problema cartilagine Empty Re: Problema cartilagine

Messaggio Da Chiros il Lun 24 Ago 2020, 15:04

Io mi toglierei il dubbio sulla lesione alla cartilagine. Si ripara o no con il passare del tempo?

Però da quello che dice puoi tornare a giocare! Quindi fai come ti dice. Per gli esercizi, sentirei un fisioterapista.
Chiros
Chiros

Messaggi : 4839
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 45
Località : Mai una stabile.

A raippl piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

Problema cartilagine Empty Re: Problema cartilagine

Messaggio Da correnelvento il Lun 24 Ago 2020, 15:07

raippl ha scritto:


Alla fine mi ha detto di riprovare a giocare con calma a tennis, fare qualche esercizio per rinforzare il quadricipite (non ho capito quali) e, se si dovesse ancora infiammare, di rifare la risonanza e tornare da lui. Scusate, forse sono io che non ho avuto una buona impressione, ma volevo sapere cosa ne pensate. Sto seriamente pensando di andare da un altro dottore ma non vorrei spendere soldi per avere la stessa risposta.

A me sembra che questo medico sia uno stronzo poco professionale.

Il mio consiglio, ora che hai un referto referto oggettivo, trova un bravo fisioterapista esperto (meglio se abituato a lavorare con atleti di sport usuranti il ginocchio come il calcio): a livello di riabilitazione ne sa MOLTO di più di un medico.
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 17095
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

A raippl piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

Problema cartilagine Empty Re: Problema cartilagine

Messaggio Da aless il Lun 24 Ago 2020, 15:56

Quoto Giovanni. Contatta un fisioterapista con tanta tanta esperienza.
aless
aless

Messaggi : 1586
Data d'iscrizione : 01.02.10
Età : 50
Località : ..

A raippl piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

Problema cartilagine Empty Acido ialuronico e collagene

Messaggio Da Maumessina il Mar 25 Ago 2020, 10:14

63 anni e un crociato lesionato a 25 (non operato). Dopo l'ennesimo problema, 10 anni fa mi hanno "ritagliato" il menisco, ma recentemente il dolore è tornato. Alla RM era evidente il problema cartilagineo, e l'ortopedico mi ha prescritto due cicli di acido ialuronico e collagene. Ho fatto due cicli da tre iniezioni, totalmente indolori, a distanza di un anno (tra una e l'altra iniezione di ogni ciclo passano 10/15 gg). Dopo un paio di mesi dal primo ciclo la situazione è nettamente migliorata. Insieme al controllo del peso e alla tonificazione muscolare (molta isometria, elastici e niente leg estensione né leg press) riesco a stare in campo.

Maumessina

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 08.03.16
Età : 62
Località : Milano

A raippl piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

Problema cartilagine Empty Re: Problema cartilagine

Messaggio Da yatahaze il Ven 18 Set 2020, 12:50

Purtroppo di condropatia ne so qualcosa....potrei scrivere un libro e con i soldi spesi tra visite ecc ecc farmi diverse vacanze. Meglio che non penso al TEMPO perso.
Sono completamente d'accordo con chi ha suggerito di trovare un FISIOTERAPISTA con esperienza, gli ortopedici o ti vogliono subito operare, ti sbolognano  in 10 minuti.
A me personalmente la bici (fatta a livello agonistico) mi ha rovinato....probabilmente per una mia predisposizione genetica, e per aver abbandonato completamente altre attività sportive (ho sempre giocato a calcio e mai avuto problemi alle ginocchia).
Mi aveva visitato Castellacci , il medico della nazionale di calcio, il giorno dopo mi chiama la sua segretaria x fissare l'operazione....ovviamente mai fatta....un altro oropedico, 180 euro di visita, in 5 minuti mi dice che devo potenziare il vasto mediale....solo i primi due che mi vengono in mente. Non posso dimenticare poi l'ortopedico che prima della visita mi fa andare a Bologna a fare le risonanze in MOVIMENTO (600 euro di spesa e una giornata intera persa), e poi nella visita NON le guarda neanche!
Comunque settimana scorsa dopo due mesi di intensi esercizi, ho giocato a tennis, e per fortuna ZERO male, anzi stavo pure meglio. spero di andare avanti così.
Esercizi che faccio, a casa, e visita regolare di controllo da fisioterapista di fiducia:
- isometria, vari esercizi, seduto schiena a muro con pesi nelle mani. o con elastico dietro alle ginocchia.
- con tavole propriocettive (rotonda o rettangolare) stando in posizione semi-squat, o con elastico laterale.
- sdraiato a pancia in su, con cavigliere da 4 kg per piede, alzate con piede rivolto all'esterno e poi rimango fermo alzando la gamba il più possibile in isometria
- una sorta di bulgarian squat, con pesi nelle mani e andando indietro con una gamba alla volta, stando attento a non superare il piede con il ginocchio sotto sforzo
- TANTISSIMI esercizi di rinforzo dei GLUTEI, con elastici sia da sdraiato che in piedi, o con pesi sulla pancia, o a corpo libero (la bici secondo me ha "debilitato" principalmente i glutei)
- tanto stretching, soprattutto per gli ISCHIOCRURALI, ma anche per i quadricipiti sia in piedi che su tappetino

Se avete altri esercizi da proporre, sono ben accetti.
P.S. La LEG extension ho sempre fatto fatica a farla, mi ha sempre fatto male, anche ad angoli non elevati.

P.S. fatti spiegare x bene gli esercizi dal fisioterapista, è importante farli bene e quelli giusti, altrimenti perdi un sacco di tempo e sforzi per niente

yatahaze

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 31.07.17
Località : trento

Torna in alto Andare in basso

Problema cartilagine Empty Re: Problema cartilagine

Messaggio Da correnelvento il Ven 18 Set 2020, 13:53

yatahaze ha scritto:


Se avete altri esercizi da proporre, sono ben accetti.

P.S. La LEG extension ho sempre fatto fatica a farla, mi ha sempre fatto male, anche ad angoli non elevati.

 

Il leg extension è un esercizio DEVASTANTE per le ginocchia (al limite solo isometrico).

Non è un caso che i calciatori (che abusano di leg ext, che simula il calcio al pallone) siano gli sportivi con le ginocchia più disastrate.

Un esercizio ECCEZIONALE per rinforzare TUTTI gli arti inferiori (quadricipiti, bicipiti femorali e glutei... e pure schiena) senza sforzare le ginocchia è lo STACCO SUMO.


https://youtu.be/1JlHV18hPZE
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 17095
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Problema cartilagine Empty Re: Problema cartilagine

Messaggio Da yatahaze il Ven 18 Set 2020, 14:40

correnelvento ha scritto:
Un esercizio ECCEZIONALE per rinforzare TUTTI gli arti inferiori (quadricipiti, bicipiti femorali e glutei... e pure schiena) senza sforzare le ginocchia è lo STACCO SUMO.[/b]

ottimo, appena torno in palestra lo provo (non ho il bilancere e preferisco farlo sotto supervisione all'inizio)

yatahaze

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 31.07.17
Località : trento

Torna in alto Andare in basso

Problema cartilagine Empty Re: Problema cartilagine

Messaggio Da yatahaze il Ven 18 Set 2020, 15:41

a volte vedo su youtube esercizi in isometria x quadricipiti fatti su pedana con i piedi verso il basso (la tavola che si usa x fare stretching ai polpacci, ma al contrario)
a che serve?

yatahaze

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 31.07.17
Località : trento

Torna in alto Andare in basso

Problema cartilagine Empty Re: Problema cartilagine

Messaggio Da correnelvento il Ven 18 Set 2020, 15:45

yatahaze ha scritto:a volte vedo su youtube esercizi in isometria x quadricipiti fatti su pedana con i piedi verso il basso (la tavola che si usa x fare stretching ai polpacci, ma al contrario)
a che serve?

Praticamente ad un cazzo (imho)
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 17095
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Problema cartilagine Empty Re: Problema cartilagine

Messaggio Da correnelvento il Ven 18 Set 2020, 15:47

yatahaze ha scritto:
correnelvento ha scritto:
Un esercizio ECCEZIONALE per rinforzare TUTTI gli arti inferiori (quadricipiti, bicipiti femorali e glutei... e pure schiena) senza sforzare le ginocchia è lo STACCO SUMO.[/b]

ottimo, appena torno in palestra lo provo (non ho il bilancere e preferisco farlo sotto supervisione all'inizio)

Ammesso, e non concesso, che l'istruttore di turno conosca questo esercizio.

L'esperienza di svariate palestre tende a farmi essere pessimista in merito...

Rolling Eyes
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 17095
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Problema cartilagine Empty Re: Problema cartilagine

Messaggio Da yatahaze il Ven 18 Set 2020, 16:00

correnelvento ha scritto:
yatahaze ha scritto:a volte vedo su youtube esercizi in isometria x quadricipiti fatti su pedana con i piedi verso il basso (la tavola che si usa x fare stretching ai polpacci, ma al contrario)
a che serve?

Praticamente ad un cazzo (imho)

Very Happy Very Happy

yatahaze

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 31.07.17
Località : trento

Torna in alto Andare in basso

Problema cartilagine Empty Re: Problema cartilagine

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.