Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 3 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 3 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Racchetta definitiva
Da marco61 Ieri alle 23:07

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da max1970 Ieri alle 19:54

» Il servizio bistrattato
Da ace59 Ieri alle 10:02

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ieri alle 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Impresa impossibile
Da Riki66 Mar 30 Giu 2020, 13:46

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

» La regola che cambiereste
Da Tempesta Lun 22 Giu 2020, 10:22

» Opinioni
Da correnelvento Ven 19 Giu 2020, 14:46

» FEDERER MI COPIA!
Da Tempesta Gio 18 Giu 2020, 23:13

» Babolat Pure Aero 2019
Da Attila17 Gio 18 Giu 2020, 14:06

» Djkovic è al capolinea ?
Da correnelvento Gio 18 Giu 2020, 06:12

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

Le dita prevalenti e l'arte di impugnare la racchetta.

Andare in basso

Le dita prevalenti e l'arte di impugnare la racchetta. Empty Le dita prevalenti e l'arte di impugnare la racchetta.

Messaggio Da albesca il Ven 15 Gen 2010, 15:05

Esistono degli accorgimenti tecnici universalmente riconosciuti in merito all'uso delle dita sul grip per i vari colpi ? Ad esempio, ho letto che nel servizio è utile avere pollice e medio "prevalenti" per agevolare la fluidita' del polso, altri invece che suggerisono sulle volee di rilassare pollice e indice ..
Cosa c'è di vero ? Si tratta anche qui di personalismi ?
Grazie
Ciao
Alberto
albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

Le dita prevalenti e l'arte di impugnare la racchetta. Empty Re: Le dita prevalenti e l'arte di impugnare la racchetta.

Messaggio Da Ospite il Sab 16 Gen 2010, 17:14

Io ne ho sentite di tutti i colori in tal senso, sempre qualcuno che aveva l'uovo di colombo in tasca e sempre qualcuno che era in grado però di smentirlo.
Io sono del parere che il personalismo la faccia da padrone in questo caso specifico.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Le dita prevalenti e l'arte di impugnare la racchetta. Empty Re: Le dita prevalenti e l'arte di impugnare la racchetta.

Messaggio Da albesca il Sab 16 Gen 2010, 17:37

Forse piu' che stringere alcune dita rispetto ad altre, si dovrebbe parlare di come dosare la pressione sul grip. Ma la "Nomenclatura" non fa cenno a questo aspetto tecnico in nessun libro ?
Credi che i grandi giocatori di volo abbiano sviluppato anche questo tipo di abilita' per ammaestrare la palla a rete ?
albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

Le dita prevalenti e l'arte di impugnare la racchetta. Empty Re: Le dita prevalenti e l'arte di impugnare la racchetta.

Messaggio Da Ospite il Sab 16 Gen 2010, 17:39

Si indubbiamente

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Le dita prevalenti e l'arte di impugnare la racchetta. Empty Re: Le dita prevalenti e l'arte di impugnare la racchetta.

Messaggio Da Satrapo il Lun 18 Gen 2010, 14:54

albesca ha scritto:Forse piu' che stringere alcune dita rispetto ad altre, si dovrebbe parlare di come dosare la pressione sul grip. Ma la "Nomenclatura" non fa cenno a questo aspetto tecnico in nessun libro ?
Credi che i grandi giocatori di volo abbiano sviluppato anche questo tipo di abilita' per ammaestrare la palla a rete ?

L'importante è non mantenere sempre serrata la presa, ovvero rilassarla tra un colpo e l'altro nello scambio ovviamente senza perdere il controllo e la percezione della racchetta, e in generale non serrarla esageratamente per evitare irrigidimenti. Da un punto di vista tecnico, e lo dico come curiosità perchè non è cosa sulla quale ci si debba applicare, il dito che esercita maggiore pressione in presa sul manico è il mignolo. Impugnate come fate abitualmente per colpire, chiudete gli occhi e per un attimo concentratevi sulle dita e scoprirete che è proprio così.
Satrapo
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Torna in alto Andare in basso

Le dita prevalenti e l'arte di impugnare la racchetta. Empty Re: Le dita prevalenti e l'arte di impugnare la racchetta.

Messaggio Da Ospite il Lun 18 Gen 2010, 15:07

Satrapo ha scritto:
L'importante è non mantenere sempre serrata la presa, ovvero rilassarla tra un colpo e l'altro nello scambio ovviamente senza perdere il controllo e la percezione della racchetta, e in generale non serrarla esageratamente per evitare irrigidimenti.

Questo non è solo importante, è uno dei 10 comandamenti in versione tennis

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Le dita prevalenti e l'arte di impugnare la racchetta. Empty Re: Le dita prevalenti e l'arte di impugnare la racchetta.

Messaggio Da albesca il Lun 18 Gen 2010, 15:39

non so dove ho letto , ma rende l'idea, che bisognerebbe stringere quanto basta da poter ancora percepire chiaramente il peso della racchetta ...
albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

Le dita prevalenti e l'arte di impugnare la racchetta. Empty Re: Le dita prevalenti e l'arte di impugnare la racchetta.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum