Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 5 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 5 Ospiti

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Racchetta definitiva
Da marco61 Ieri alle 23:07

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da max1970 Ieri alle 19:54

» Il servizio bistrattato
Da ace59 Ieri alle 10:02

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ieri alle 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Impresa impossibile
Da Riki66 Mar 30 Giu 2020, 13:46

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

» La regola che cambiereste
Da Tempesta Lun 22 Giu 2020, 10:22

» Opinioni
Da correnelvento Ven 19 Giu 2020, 14:46

» FEDERER MI COPIA!
Da Tempesta Gio 18 Giu 2020, 23:13

» Babolat Pure Aero 2019
Da Attila17 Gio 18 Giu 2020, 14:06

» Djkovic è al capolinea ?
Da correnelvento Gio 18 Giu 2020, 06:12

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

Dritto e rovescio: differenza dinamica

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Dritto e rovescio: differenza dinamica - Pagina 2 Empty Re: Dritto e rovescio: differenza dinamica

Messaggio Da ariel85 il Gio 09 Giu 2011, 19:57

correnelvento ha scritto:
ariel85 ha scritto::
@marco61 Se cuoci i polli come Sat insegna tennis,fammi sapere se disponi di un servizio di spedizione aerea Very Happy

Marco i suoi "polletti" li cucina bene anche dentro il campo da tennis... pirat
Mi sa tanto che siate in due a spennare Very Happy Very Happy Very Happy

ariel85

Messaggi : 43
Data d'iscrizione : 18.02.11

Torna in alto Andare in basso

Dritto e rovescio: differenza dinamica - Pagina 2 Empty Re: Dritto e rovescio: differenza dinamica

Messaggio Da correnelvento il Gio 09 Giu 2011, 20:18

ariel85 ha scritto:
correnelvento ha scritto:
Marco i suoi "polletti" li cucina bene anche dentro il campo da tennis... pirat
Mi sa tanto che siate in due a spennare Very Happy

Diciamo che Marco ed io siamo dei "dispensatori di delusioni" ai rampanti quarta categoria.... Dritto e rovescio: differenza dinamica - Pagina 2 786556
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16780
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Dritto e rovescio: differenza dinamica - Pagina 2 Empty Re: Dritto e rovescio: differenza dinamica

Messaggio Da correnelvento il Gio 09 Giu 2011, 20:20

marco61 ha scritto:
Satrapo ha scritto:Ora guardate questa meravigliosa foto d'epoca:

Dritto e rovescio: differenza dinamica - Pagina 2 Tennis10

Riconosciuto!! E' correnelvento! Era già stempiatello eh. Very Happy
Corre, il dritto però non era male. Perchè l'hai cambiato? asd

Veramente cercavo un movimento "plastico"... visto che in molti (GP, in primis... Rolling Eyes ) criticano la mia palla super-arrotata! Dritto e rovescio: differenza dinamica - Pagina 2 786556
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16780
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Dritto e rovescio: differenza dinamica - Pagina 2 Empty Re: Dritto e rovescio: differenza dinamica

Messaggio Da veterano il Gio 09 Giu 2011, 22:04

g867500 ha scritto:Innanzitutto un grazie ENORME a Satrapo che ha la pazienza di spiegarci tutte queste cose.

Poi subito un'altra domanda:
quando hai tempo e voglia, ci spieghi il trasferimento del peso del corpo nel diritto moderno? Cioè, carico il peso durante l'apertura sul piede esterno, il peso rimane al momento dellimpatto sul piede esterno, dove finisce il peso del corpo durante la chiusura?

Il peso nella posizione semi open e' in pieno caricamento sul piede arretrato e viene scaricato sulla palla senza che il piede sinistro influisca,teoricamente passa dal destro al sinistro ma si puo ricadere anche sullo stesso destro dipendendo dalla situazione di gioco e relativo recupero campo posteriore al colpo.
veterano
veterano

Messaggi : 911
Data d'iscrizione : 09.01.10

Torna in alto Andare in basso

Dritto e rovescio: differenza dinamica - Pagina 2 Empty Re: Dritto e rovescio: differenza dinamica

Messaggio Da veterano il Gio 09 Giu 2011, 22:20

Bella spiegazione Sat...........sopratutto il concetto di centralita'.........comunque per aggiungere una piccola cosina l'appoggio in se stesso non serve se non accompagnato da un buon equilibrio,nel senso che per esempio in semi open posso anche appoggiarmi bene ma rendere tutto l'appoggio vano se quando colpisco non riesco a raggiungere un equilibrio ottimale,percio' non mi appoggio solo per tirare forte ma anche per avere un bilanciamento ottimale in fase d'impatto con la palla,da li deriva il detto sentire gli appoggi,gli appoggi li devo percepire chiaramente a livello piedi,ma anche a livello di equilibrio del corpo,insomma bisogna cercare il piu possibile di avere una buona spinta ma anche una buona stabilita'.
Poi ci saranno fasi di gioco dove la spinta per forza di cose vera' sacrificata per cercare la miglior stabilita' del colpo possibile,tipo quando si e' in fase difensiva in arretramento.
veterano
veterano

Messaggi : 911
Data d'iscrizione : 09.01.10

Torna in alto Andare in basso

Dritto e rovescio: differenza dinamica - Pagina 2 Empty Re: Dritto e rovescio: differenza dinamica

Messaggio Da Feliciano il Ven 10 Giu 2011, 00:38

Intanto...



ave ave ave cheers cheers ave ave ave





Satrapo ha scritto:

...

Ovviamente poi ci sarebbe da discutere e non poco sulle differenze tra un rovescio ed un dritto in termini di spinta di busto (che nel rovescio bimane è molto più limitata, mentre è praticamente assente nel monomane!)
Su questo sono un po' meno convinto.
Detto così sembra che il rovescio ad una mano sia un colpo effettuato esclusivamente di solo braccio. Invece ho la sensazione che se riesco ad accompagnare il movimento con anche la spalla ed un minimo anche col busto il colpo esca più pieno.
Ovviamente niente di paragonabile alla torsione del busto di un bel drittone eh!


Satrapo ha scritto:
Ps. Ho scritto un lenzuolino e non mi va di rileggerlo, perdonate eventuali errori di battitura e riferimenti troppo arzigogolati! Dritto e rovescio: differenza dinamica - Pagina 2 786556


Rem tene, verba sequentur diceva Catone. Wink



ariel85 ha scritto:Provo una sana invidia per tutti gli allievi che possono approfittare di tali competenze.
Satrapo,se il mio maestro avesse la metà della tua passione sarebbe un uomo molto piu' felice...
Gioco a tennis da un anno e da circa 8 mesi seguo i suoi corsi e il massimo delle sue risposte alle mie domande(e' l'unico modo che ho per farmi correggere)sono endecasillabi..i miglioramenti sostanziali li ho fatti leggendo questo forum Dritto e rovescio: differenza dinamica - Pagina 2 925962

Idem.
Dovrebbero clonarlo e riprodurlo in serie. Smile
Il fatto è che ci sono pochissimi maestri preparati e sopratutto a cui piace insegnare.
Parlo per la mia esperienza eh! Magari in giro ce ne saranno sicuramente tantissimi...






...o forse sono semplicemente io che non mi accontento mai. Rolling Eyes
Feliciano
Feliciano

Messaggi : 967
Data d'iscrizione : 03.11.10
Età : 39

http://www.albertoponturo.it

Torna in alto Andare in basso

Dritto e rovescio: differenza dinamica - Pagina 2 Empty Re: Dritto e rovescio: differenza dinamica

Messaggio Da gp il Ven 10 Giu 2011, 07:37

correnelvento ha scritto:
Veramente cercavo un movimento "plastico"... visto che in molti (GP, in primis... Rolling Eyes ) criticano la mia palla super-arrotata! Dritto e rovescio: differenza dinamica - Pagina 2 786556

io non la critico, la odio!!! è diverso... Dritto e rovescio: differenza dinamica - Pagina 2 786556
gp
gp

Messaggi : 1963
Data d'iscrizione : 11.12.09
Età : 59
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Dritto e rovescio: differenza dinamica - Pagina 2 Empty Re: Dritto e rovescio: differenza dinamica

Messaggio Da correnelvento il Ven 10 Giu 2011, 10:10

gp ha scritto:
correnelvento ha scritto:
Veramente cercavo un movimento "plastico"... visto che in molti (GP, in primis... Rolling Eyes ) criticano la mia palla super-arrotata! Dritto e rovescio: differenza dinamica - Pagina 2 786556

io non la critico, la odio!!! è diverso... Dritto e rovescio: differenza dinamica - Pagina 2 786556

Grande GP! cheers

Avversario durissimo!

E per questo molto rispettato... pirat

Scusare OT Embarassed
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16780
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Dritto e rovescio: differenza dinamica - Pagina 2 Empty Re: Dritto e rovescio: differenza dinamica

Messaggio Da Filippo il Ven 10 Giu 2011, 13:49

Albytao ha scritto:
...
Detto così sembra che il rovescio ad una mano sia un colpo effettuato esclusivamente di solo braccio. Invece ho la sensazione che se riesco ad accompagnare il movimento con anche la spalla ed un minimo anche col busto il colpo esca più pieno.
...


Nel monomane (ben eseguito) è la spalla, non il braccio in sè, a portare il colpo e quindi a fornire velocità al braccio e di conseguenza alla racchetta.
Ovviamente un minimo di rotazione del busto c'è ma niente di paragonabile diritto, come si vede molto bene anche da questo filmato:





qui si nota maggiore lavoro del busto, finalizzato ovviamente al trasferire maggiore velocità alla racchetta attraverso la spalla:

Filippo
Filippo

Messaggi : 764
Data d'iscrizione : 22.12.09
Località : esattamente qui, nel fiviggì

Torna in alto Andare in basso

Dritto e rovescio: differenza dinamica - Pagina 2 Empty Re: Dritto e rovescio: differenza dinamica

Messaggio Da Antaniserse il Ven 10 Giu 2011, 14:33

Filippo ha scritto:
Ovviamente un minimo di rotazione del busto c'è ma niente di paragonabile diritto, come si vede molto bene anche da questo filmato:
[...]
qui si nota maggiore lavoro del busto, finalizzato ovviamente al trasferire maggiore velocità alla racchetta attraverso la spalla:

Nel secondo caso secondo me è più un effetto collaterale, nonostante il rallenty si nota che tra la preparazione e l'impatto c'è stato poco tempo... quella è una palla che si è trovato più addosso, più in fretta e per togliersela dalla pancia ha strappato un po' di più, e il braccio si è portato dietro il busto.

_________________
"I am not perfect and neither was my career. In the end tennis is like life, messy."
Marat Safin
Antaniserse
Antaniserse
Admin

Messaggi : 1078
Data d'iscrizione : 09.12.09
Età : 47
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Dritto e rovescio: differenza dinamica - Pagina 2 Empty Re: Dritto e rovescio: differenza dinamica

Messaggio Da Filippo il Ven 10 Giu 2011, 15:05

Antaniserse ha scritto:
Filippo ha scritto:
Ovviamente un minimo di rotazione del busto c'è ma niente di paragonabile diritto, come si vede molto bene anche da questo filmato:
[...]
qui si nota maggiore lavoro del busto, finalizzato ovviamente al trasferire maggiore velocità alla racchetta attraverso la spalla:

Nel secondo caso secondo me è più un effetto collaterale, nonostante il rallenty si nota che tra la preparazione e l'impatto c'è stato poco tempo... quella è una palla che si è trovato più addosso, più in fretta e per togliersela dalla pancia ha strappato un po' di più, e il braccio si è portato dietro il busto.

Si, poi analizzandolo meglio ero giunto alla tua stessa conclusione ma mi sono dimenticato di scriverlo Wink
Filippo
Filippo

Messaggi : 764
Data d'iscrizione : 22.12.09
Località : esattamente qui, nel fiviggì

Torna in alto Andare in basso

Dritto e rovescio: differenza dinamica - Pagina 2 Empty Re: Dritto e rovescio: differenza dinamica

Messaggio Da veterano il Ven 10 Giu 2011, 17:37

Il girare il busto in fase d'impatto nel rovescio ad una mano e' da considerare errore,per differenti motivi,uno perche' frontalizzando il colpo con le spalle rivolte alla rete si perde linearita' del colpo,non che si perde controllo e direzione,cha poi si vedano i pro come dice antaniserse o come si vede in alcuni video compensare il colpo con il busto,fa parte di una determinata situazione di gioco ma non e' una regola da seguire in circostanze normali di gioco.Il tutto pero fa parte di un lavoro congiunto con una corretta ricerca palla,infatti generalmente si usa compensare con la torsione del busto per giocare incrociato quando si mettono male i piedi.Un esercizio che aiuta a migliorare questo tipo di colpo e la ricerca palla e quello di mettersi a pallegiare nel corridoio dove per forza di cose i piedi devono essere posizionati per bene e la ricerca palla deve essere il precisa possibile,un esercizio che e' vechio come mio nonno ma si fa ancora molto spesso con chi ha dei problemi nella gestione degli equilibri del rovescio e prorpio quello di farlo pallegiare nel corridoio,se poi si vule diventare davvero cattivi per evidenziare quanto sia importante mantenere l'equilibrio su questo colpo,si puo obbligare l'allievo a giocare con l'avambraccio sinistro dietro la schiena,i questo modo si evidenziano le sensazioni al colpire la palla fuori dal baricentro e si obbliga a cercare per bene la palla,una volta ragiunto l'obbietivo si puo passare ad aggiungere il braccio sinistro per assecondare il bilanciamento naturale del colpo,con la sbracciata negativa.
Facile ehhhhhh vecchia scuola ceka...........eh eh eh
veterano
veterano

Messaggi : 911
Data d'iscrizione : 09.01.10

Torna in alto Andare in basso

Dritto e rovescio: differenza dinamica - Pagina 2 Empty Re: Dritto e rovescio: differenza dinamica

Messaggio Da Abracadabra78 il Ven 10 Giu 2011, 22:50

marco61 ha scritto:Non posso che ringraziare anch'io, quanto postato sopra è l'ennesima dimostrazione della tua passione unita ad una grande competenza in materia.
Sat, insegni tennis come io cuocio i polli. Very Happy
Grazie ancora, ora è tutto più chiaro.
marco,come ho gia' scritto quel video che hai messo nn c'entra nulla col caricamento di un colpo da fermo,essendo un colpo chiaramente in avanzamento.....cmq adesso che te l'ha spiegato satrapo(molto piu' tecnicamente di me ovviamente) spero che ti sei convinto Very Happy

Abracadabra78

Messaggi : 727
Data d'iscrizione : 12.07.10
Età : 42
Località : milano

Torna in alto Andare in basso

Dritto e rovescio: differenza dinamica - Pagina 2 Empty Re: Dritto e rovescio: differenza dinamica

Messaggio Da marco61 il Sab 11 Giu 2011, 00:03

Ma guarda che non discutevo il fatto che fosse un colpo in avanzamento, lo vedo benissimo che è ben dentro al campo. Ribattevo il fatto che tu consideri innaturale un dritto portato con l'appoggio sul piede avanzato, quando per centinaia d'anni si è sempre insegnato a farlo in quel modo. E in quel gesto di Federer ci vedo tanta ma tanta naturalezza.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10981
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Dritto e rovescio: differenza dinamica - Pagina 2 Empty Re: Dritto e rovescio: differenza dinamica

Messaggio Da Abracadabra78 il Sab 11 Giu 2011, 00:45

marco61 ha scritto:Ma guarda che non discutevo il fatto che fosse un colpo in avanzamento, lo vedo benissimo che è ben dentro al campo. Ribattevo il fatto che tu consideri innaturale un dritto portato con l'appoggio sul piede avanzato, quando per centinaia d'anni si è sempre insegnato a farlo in quel modo. E in quel gesto di Federer ci vedo tanta ma tanta naturalezza.
centinai di anni...addirittura?pensavo esistesse da meno tempo il tennis Very Happy .......cmq se leggi bene ho scritto molte piu' cose della semplice parola "innaturale".......nn mi sono espresso io in modo completo e nn sei stato attento anche te a tutto quello che ho scritto si vede,un po' tutte due diciamo Smile ...........allora,noi stavamo chiaramente parlando(e poi me l'hai spiegato bene,visto che nn avevo capito) di un normalissimo dritto e perche' non si poteva anche eseguire il colpo appoggiandosi sul sx............allora ho chiaramente spiegato il perche' secondo me nn e' una cosa naturale(e in effetti nn lo e' per niente),quindi tu avevi chiesto questa cosa,che e' il punto centrale del discorso e io ho spiegato perche' secondo me e' innaturale nella dinamica del colpo,un dritto normalissimo con appoggio sulla gamba sx.....poi tu hai messo un video che nn c'entra niente,hai deviato il discorso su un dritto in avanzamento,quando invece stavamo parlando di un normalissimo dritto..........invece per quanto riguarda il video ho anche scritto che federer(come tutti i pro) ha tecnica e gambe per eseguire quel dritto in avanzamento(cioe' nn da fermo),perche' se noi lo facessimo spesso ci ritroveremmo col ginocchio sx all'ospedale,il peso del corpo si scarica tutto sul ginocchio sx e si rischia pure,se nnn eseguito alla perfezione,una torsione innaturale del ginocchio sx se si pianta il piede(una torsione del ginocchio quando si sta su una gamba sola nn e' il massimo della vita)e questo per il ginocchio nn e' proprio indicato,quanti giocatori hanno problemi alle ginocchia?MOLTI...quindiiiiiiiii ci sono dei colpi come questo che gia' sono rischiosi per le loro ginocchia,figuriamoci per le nostre che nn abbiamo ne' tecnica ne' preparazione per farli......spero di essere stato piu' chiaro di prima nelle spiegazioni del dritto di cui si stava parlando e su quello poi del grande roger....ciauuu

Abracadabra78

Messaggi : 727
Data d'iscrizione : 12.07.10
Età : 42
Località : milano

Torna in alto Andare in basso

Dritto e rovescio: differenza dinamica - Pagina 2 Empty Re: Dritto e rovescio: differenza dinamica

Messaggio Da marco61 il Sab 11 Giu 2011, 05:53

Il tennis è stato inventato 138 anni fa. Per tutto il resto, ho avuto le spiegazioni che volevo avere. Sono soddisfatto così.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10981
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Dritto e rovescio: differenza dinamica - Pagina 2 Empty Re: Dritto e rovescio: differenza dinamica

Messaggio Da correnelvento il Sab 11 Giu 2011, 09:08

Abra... mi spiace tanto, ma la tua analisi tecnica-ortopedica NON mi convince per nulla.

Il dritto "old style" anche se meno efficace (a livello medio-alto) è SICURAMENTE meno gravoso per le ginocchia e, soprattutto, per le anche.

Tra l'altro è sicuramente più naturale come posizionamento.

Il dritto OPEN è stato "costruito" in funzione delle nuove racchette.

Se fosse stato naturale quello OPEN, si sarebbe giocato da 100 anni pure con il legno, ma non è così!
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16780
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Dritto e rovescio: differenza dinamica - Pagina 2 Empty Re: Dritto e rovescio: differenza dinamica

Messaggio Da giascuccio il Sab 11 Giu 2011, 09:11

oooooo, a vuli't frnni'???

amedè, metti UNDER INVESTIGATION qualcuno, prima che scoppi la rissa, e con il pirata presente, la cosa è del tutto naturale Very Happy
giascuccio
giascuccio

Messaggi : 1007
Data d'iscrizione : 28.01.11
Età : 55
Località : Pontecagnano (SA)

Torna in alto Andare in basso

Dritto e rovescio: differenza dinamica - Pagina 2 Empty Re: Dritto e rovescio: differenza dinamica

Messaggio Da Feliciano il Sab 11 Giu 2011, 09:49

correnelvento ha scritto:Abra... mi spiace tanto, ma la tua analisi tecnica-ortopedica NON mi convince per nulla.

Il dritto "old style" anche se meno efficace (a livello medio-alto) è SICURAMENTE meno gravoso per le ginocchia e, soprattutto, per le anche.

Tra l'altro è sicuramente più naturale come posizionamento.

Il dritto OPEN è stato "costruito" in funzione delle nuove racchette.

Se fosse stato naturale quello OPEN, si sarebbe giocato da 100 anni pure con il legno, ma non è così!
Quotone per Corre!

Il diritto in open è molto stressante per il fisico. Guga Kuerten ci ha rimesso la carriera a causa del cronicizzarsi dei problemi all'anca.
Feliciano
Feliciano

Messaggi : 967
Data d'iscrizione : 03.11.10
Età : 39

http://www.albertoponturo.it

Torna in alto Andare in basso

Dritto e rovescio: differenza dinamica - Pagina 2 Empty Re: Dritto e rovescio: differenza dinamica

Messaggio Da janko60 il Sab 11 Giu 2011, 11:12

correnelvento ha scritto:Abra... mi spiace tanto, ma la tua analisi tecnica-ortopedica NON mi convince per nulla.

Il dritto "old style" anche se meno efficace (a livello medio-alto) è SICURAMENTE meno gravoso per le ginocchia e, soprattutto, per le anche.

Tra l'altro è sicuramente più naturale come posizionamento.

Il dritto OPEN è stato "costruito" in funzione delle nuove racchette.

Se fosse stato naturale quello OPEN, si sarebbe giocato da 100 anni pure con il legno, ma non è così!

Straquotissimo per Corre

Alla mia eta' non ci penso nemmeno a provarlo un diritto in Open .................. che poi il giorno dopo per "Sbloccarmi" non ci basta nemmeno lo Svitol.................... Smile Smile

e poi diciamocelo......... eseguirlo correttamente e' un gran bel dafarsi ............ inutile cercare di fare tanto i "fighi"............ che in giro poi vedi di quei movimenti che fanno rabbrividire............... anzi, + che movimenti vedi moltissimi pancia alla rete , duri di busto come sassi, che sbracciano alla + non posso inclinandosi malamente e sono convinti di fare un diritto moderno............ Dritto e rovescio: differenza dinamica - Pagina 2 106988

Da noi nessun maestro insegna di default la Open agli "Over" amatori o principianti .......... Wink

J
janko60
janko60

Messaggi : 2698
Data d'iscrizione : 07.10.10
Località : Di là da l'aghe

Torna in alto Andare in basso

Dritto e rovescio: differenza dinamica - Pagina 2 Empty Re: Dritto e rovescio: differenza dinamica

Messaggio Da Abracadabra78 il Sab 11 Giu 2011, 15:35

marco61 ha scritto:Il tennis è stato inventato 138 anni fa. Per tutto il resto, ho avuto le spiegazioni che volevo avere. Sono soddisfatto così.
azz....hai studiato allora Very Happy

correnelvento ha scritto:Abra... mi spiace tanto, ma la tua analisi tecnica-ortopedica NON mi convince per nulla.

Il dritto "old style" anche se meno efficace (a livello medio-alto) è SICURAMENTE meno gravoso per le ginocchia e, soprattutto, per le anche.

Tra l'altro è sicuramente più naturale come posizionamento.

Il dritto OPEN è stato "costruito" in funzione delle nuove racchette.

Se fosse stato naturale quello OPEN, si sarebbe giocato da 100 anni pure con il legno, ma non è così!
giova'....rileggendomi avrei anch'io risposto cosi',vero,nn sono un grande scrittore,hiihihii....cmq intendevo gravoso per il ginocchio sx il dritto in corsa con appoggio del corpo sul ginocchio sx,con gamba destra nel finale che si alza da terra completamente,penso che solo loro possono permetterselo di farlo...........per il resto e' vero che il tennis di oggi e' molto piu' gravoso per le ginocchia,hai perfettamente ragione,infatti i pro hanno spesso problemi alle ginocchia,pero' intendevo che nn e' naturale l'appoggio sul sx nel dritto moderno(nn in corsa),coi movimenti per portare il colpo e i caricamenti del gioco moderno,nn rispetto al vecchio gioco e alle vecchie racchette.....ovvio che il dritto old style e' meno traumatico........come hai detto te il gioco old style e' meno efficace a quel livello e con i cannoni che hanno oggi in mano hanno dovuto cambiare il modo di colpire la palla per avere un gioco piu' efficace ma purtroppo molto piu' traumatico per anche e ginocchia

Abracadabra78

Messaggi : 727
Data d'iscrizione : 12.07.10
Età : 42
Località : milano

Torna in alto Andare in basso

Dritto e rovescio: differenza dinamica - Pagina 2 Empty Re: Dritto e rovescio: differenza dinamica

Messaggio Da Abracadabra78 il Sab 11 Giu 2011, 15:37

giascuccio ha scritto:oooooo, a vuli't frnni'???

amedè, metti UNDER INVESTIGATION qualcuno, prima che scoppi la rissa, e con il pirata presente, la cosa è del tutto naturale Very Happy
peccato che nn puoi fare intervenire qui i beati paoli,ne avrebbero di lavoro da fare Very Happy

Abracadabra78

Messaggi : 727
Data d'iscrizione : 12.07.10
Età : 42
Località : milano

Torna in alto Andare in basso

Dritto e rovescio: differenza dinamica - Pagina 2 Empty Re: Dritto e rovescio: differenza dinamica

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum