Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 6 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 6 Ospiti

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da miguel Oggi alle 09:18

» Con che racchetta state giocando?
Da giascuccio Oggi alle 08:28

» Fabio Fognini
Da squalo714 Ieri alle 19:21

» Lorenzo Musetti
Da correnelvento Ieri alle 13:18

» Sinner, e la sua racchetta
Da yatahaze Ieri alle 12:23

» Auguri Aless
Da Chiros Ieri alle 11:01

» Giovani italiani fanno ben sperare.
Da max1970 Ieri alle 10:02

» Pure Strike 98 - 16:19 - 2018
Da correnelvento Mer 23 Set 2020, 15:58

» Djokovic, cosa succede?
Da Chiros Dom 20 Set 2020, 09:40

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da yatahaze Sab 19 Set 2020, 00:49

» preparazione invernale (scheda)
Da gabr179 Ven 18 Set 2020, 23:09

» Una palestra completa, con 70€
Da gabr179 Ven 18 Set 2020, 22:39

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

Un Mantra Alternativo...

Andare in basso

Un Mantra Alternativo... Empty Un Mantra Alternativo...

Messaggio Da johnnyyo il Ven 06 Apr 2012, 10:29

Ciao amici,
sappiamo ormai tutti quanto sia efficace per il nostro gioco l'autosuggestione positiva.
Spesso molti di noi usano ripertersi frasi "positive", appunto, come training autogeno, dei veri e propri mantra, meglio se ripetuti a voce alta.

Io oggi chiedo un consiglio a TUTTI coloro che avranno intenzione di rispondermi.
Ho scoperto, con l'aiuto di una persona fidata e competente, che molte delle mie debolezze tennistiche/mentali sono dovute all'eccessivo peso che do al giudizio che si fanno di me gli altri. Spettatori, amici, genitori, colleghi, etc...

Il concetto da esprimere è: "NON DEVO DARE PESO AL GIUDIZIO DEGLI ALTRI", ma credo che come mantra abbia delle pecche, perché contiene una negazione (non devo), quindi a livello inconscio potrebbe essere assimilato in modo errato. Siete d'accordo?

Che alternativa suggerite che possa esprimere lo stesso giudizio ma in senso solamente positivo?
Non credo ci sia una risposta giusta in assoluto, ma sarebbe bello sentire tante campane per poi fare mia (o vostra) la frase che ritengo più appropriata!
johnnyyo
johnnyyo

Messaggi : 946
Data d'iscrizione : 15.01.12
Età : 39

Torna in alto Andare in basso

Un Mantra Alternativo... Empty Re: Un Mantra Alternativo...

Messaggio Da Stefano il Ven 06 Apr 2012, 12:54

Interessante...

Onestamente non so cosa dire...Io non mi sono mai preoccupato di giocare bene per gli altri, ma solo per me stesso. Che e' anche peggio!

Se giocassi per gli altri, forse la metterei dentro piu' spesso. Invece gioco per lo spettacolo (come dico sempre, il tennis per me e' morto dopo McEnroe ed Ivanisevic) e perdo con costanza imbarazzante! Un Mantra Alternativo... 786556
Stefano
Stefano

Messaggi : 4598
Data d'iscrizione : 01.11.10
Età : 57
Località : Melbourne-Australia

Torna in alto Andare in basso

Un Mantra Alternativo... Empty Re: Un Mantra Alternativo...

Messaggio Da johnnyyo il Ven 06 Apr 2012, 15:01

Caro Stefano, in realtà scondo me stiamo dicendo in pratica la stessa cosa.
Ti faccio un esempio: l'altro ieri in torneo stavo vincendo agevolmente 6-1 5-0, quando il pubblico attorno a noi si è fatto un po' più numeroso.
In quel momento sono impazzito è ho deciso di "stupire" la gente lì attorno cercando colpi spettacolari, assurdi, improponibili... solo per farmi bello.
Morale, ho perso 2 game in un attimo e ho chiuso il match con 20 minuti di ritardo...
Se non mi fosse interessato il giudizio degli altri, avrei continuato a fare il mio gioco semplice ad alto rendimento e via!
A volte si dovrebbero vincere le partite buttandola di la anche col manico se necessario, in barba a ciò che potrebbe dire la gente a bordocampo! Smile
johnnyyo
johnnyyo

Messaggi : 946
Data d'iscrizione : 15.01.12
Età : 39

Torna in alto Andare in basso

Un Mantra Alternativo... Empty Re: Un Mantra Alternativo...

Messaggio Da correnelvento il Ven 06 Apr 2012, 15:31

Posso parlare per me...

Io, di quello che dice /pensa la gente me ne sono sempre fottuto. e non solo nel tennis.

Parto dal presupposto che nel tennis solo pochi eletti guadagnano, tutti i rimanenti sono delle nullità (tennistiche, ovviamente).

Ergo cerco di vivere questo sport in maniera assolutamente distaccata e non ponendomi (come fanno moltissimi appassionati) al centro della situazione.

Se io perdo una partita, o se la vinco, agli spettatori "nun gliene pò fregà de meno"...

Corre non è, e non sarà mai, nei loro pensieri.

Io gioco SOLO peri il gusto della battaglia, della sfida... della lotta all'ultimo punto.

E questo riguarda solo me... neppure il mio avversario.

Il mio avversario sono soltanto io, e quando entro in campo non ho MAI paura di perdere.

Per il semplice motivo che la sconfitta non è che la conseguenza di dati oggettivi.

Io so che in campo darò tutto quello che ho, in quel momento... e questo mi basta.

Ho incontrato una miriade di coglioni che non sanno perdere e si comportano come bambini capricciosi, che si sentono dei fuoriclasse.

E, tennisticamente, non sono nessuno.

La mia forza è che sono perfettamente conscio del mio (basso) livello... e che la sconfitta non mi fa paura... di conseguenza non ho problemi a chiudere le partite contro gli avversari alla mia portata.

Che io giochi in un circolo deserto... o con molti spettatori la mia reazione è la stessa: guardo la palla e cerco di colpirla il maggior numero di volte che posso.

Se l'avversario mi batte, una stretta di mano e andrà meglio la prossima volta.

Senza giustificazioni, senza alibi di merda... senza stupidi piagnistei.

Comportandomi semplicemente da uomo... e non da pupazzo. pirat
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 17095
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Un Mantra Alternativo... Empty Re: Un Mantra Alternativo...

Messaggio Da johnnyyo il Ven 06 Apr 2012, 15:44

Tutto quello che dici è molto saggio e condivisibile credo da tutti, ma è un po' lungo cone mantra asd
Scherzi a parte, il concetto che esprimi è inattaccabile e i principi che ti portano a lottare in campo sono un perfetto esempio per molti.

Purtroppo la differenza sta tra chi ne è consapevole consciamente, come te, e chi invece sta lottando ancora con se stesso Smile

correnelvento ha scritto:
(...) Per il semplice motivo che la sconfitta non è che la conseguenza di dati oggettivi.

Questa è una frase che mi piace molto, me la scriverò e in molti farebbero bene a terela a mente, perché nessuno esce dal campo sconfitto perché ha sbagliato colore della biancheria, ma solo perché l'avversario è stato in qualche modo superiore.

Per fortuna a livello personale sono abbastanza bravo ad accettare le sconfitte e non faccio mai crisi isteriche particolari, solo mi piacerebbe scendere in campo più sereno in alcuni situazioni, e una frase ripetuta potrebbe essere un buon metodo a mio avviso.
johnnyyo
johnnyyo

Messaggi : 946
Data d'iscrizione : 15.01.12
Età : 39

Torna in alto Andare in basso

Un Mantra Alternativo... Empty Re: Un Mantra Alternativo...

Messaggio Da Chiros il Ven 06 Apr 2012, 16:40

Te la direi io una bella frase ma non posso scriverla... Very Happy

Se qualcuno mi guarda mentre gioco, specie il mio maestro, sbaglio praticamente sempre.
Se qualcuno continua a guardarmi, dopo lo sbaglio, riprendo la concentrazione e riesco bene.
Pian piano arriverò a rimanere concentrato sul match.
Chiros
Chiros

Messaggi : 4839
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 45
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Un Mantra Alternativo... Empty Re: Un Mantra Alternativo...

Messaggio Da Elric il Ven 06 Apr 2012, 17:48

un mantra che mi permette molto spesso di giocare bene e che ripeto costantemente è: "configurazione granchio". in questa configurazione sono piuttosto reattivo, mi muovo sciolto e sono sempre piegato sulle ginocchia. quando finisco la benzina (ci vuole poco) passo alla "configurazione bradipo" che mi consente di giocare decentemente se l'avversario tira piano e non cerca gli angoli. l'ulteriore step è la "configurazione cactus" in cui sono rigido e praticamente immobile mentre sparo tutto sui teloni. é chiaro che il mio mantra resta sempre "configurazione granchio" ma se scompaiono le gambe hai voglia a ripeterlo...........
Elric
Elric

Messaggi : 441
Data d'iscrizione : 26.11.10
Età : 55
Località : Bergamo

Torna in alto Andare in basso

Un Mantra Alternativo... Empty Re: Un Mantra Alternativo...

Messaggio Da johnnyyo il Ven 06 Apr 2012, 17:51

Elric ha scritto:un mantra che mi permette molto spesso di giocare bene e che ripeto costantemente è: "configurazione granchio". in questa configurazione sono piuttosto reattivo, mi muovo sciolto e sono sempre piegato sulle ginocchia. quando finisco la benzina (ci vuole poco) passo alla "configurazione bradipo" che mi consente di giocare decentemente se l'avversario tira piano e non cerca gli angoli. l'ulteriore step è la "configurazione cactus" in cui sono rigido e praticamente immobile mentre sparo tutto sui teloni. é chiaro che il mio mantra resta sempre "configurazione granchio" ma se scompaiono le gambe hai voglia a ripeterlo...........

Sei un Pokemon! AHAHAH Wink
johnnyyo
johnnyyo

Messaggi : 946
Data d'iscrizione : 15.01.12
Età : 39

Torna in alto Andare in basso

Un Mantra Alternativo... Empty Re: Un Mantra Alternativo...

Messaggio Da Elric il Ven 06 Apr 2012, 18:06

johnnyyo ha scritto:

Sei un Pokemon! AHAHAH Wink

vista l'età direi Mazinga o Goldrake. i pokemon non li sopporto, ora guardo solo Jhonny Bravo e Mucca e Pollo
Elric
Elric

Messaggi : 441
Data d'iscrizione : 26.11.10
Età : 55
Località : Bergamo

Torna in alto Andare in basso

Un Mantra Alternativo... Empty Re: Un Mantra Alternativo...

Messaggio Da Antaniserse il Sab 07 Apr 2012, 09:04

johnnyyo ha scritto:Tutto quello che dici è molto saggio e condivisibile credo da tutti, ma è un po' lungo cone mantra asd
Puoi tranquillamente sintetizzare il corre-pensiero in un più compatto "Battitene il belino" Laughing

_________________
"I am not perfect and neither was my career. In the end tennis is like life, messy."
Marat Safin
Antaniserse
Antaniserse
Admin

Messaggi : 1078
Data d'iscrizione : 09.12.09
Età : 47
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Un Mantra Alternativo... Empty Re: Un Mantra Alternativo...

Messaggio Da Bertu il Mar 10 Apr 2012, 13:30

johnnyyo ha scritto:
Il concetto da esprimere è: "NON DEVO DARE PESO AL GIUDIZIO DEGLI ALTRI", ma credo che come mantra abbia delle pecche, perché contiene una negazione (non devo), quindi a livello inconscio potrebbe essere assimilato in modo errato. Siete d'accordo?


Ciao, hai centrato il problema; mai usare negazioni che a livello inconscio posso avere l'effetto opposto.

Per trovare la frase giusta, pensa a che cosa, dal tuo punto di vista, é necessario per non dare peso al giudizio degli altri. È una cosa molto soggettiva e dipende dalla tua educazione, dai tuoi valori. Devi trovare il modo di sminuire il loro pensiero rispetto al tuo ego.

Oppure rimani sul generico con una frase tipo:

"Chissenefrega di quello che pensate" o....

" Chissenefrega di quello che pensate tanto non capite proprio una mazza di tennis"

lol!




Bertu
Bertu

Messaggi : 3387
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 55
Località : Monaco di Baviera

Torna in alto Andare in basso

Un Mantra Alternativo... Empty Re: Un Mantra Alternativo...

Messaggio Da gp il Mar 10 Apr 2012, 14:17

"giudica pure: sono immune!" fa quasi rima... Wink
gp
gp

Messaggi : 1963
Data d'iscrizione : 11.12.09
Età : 59
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Un Mantra Alternativo... Empty Re: Un Mantra Alternativo...

Messaggio Da johnnyyo il Mar 10 Apr 2012, 17:04

gp ha scritto:"giudica pure: sono immune!" fa quasi rima... Wink

Hahahah, molto HIP HOP, mi piace! Yo! AHahhaha Wink
johnnyyo
johnnyyo

Messaggi : 946
Data d'iscrizione : 15.01.12
Età : 39

Torna in alto Andare in basso

Un Mantra Alternativo... Empty Re: Un Mantra Alternativo...

Messaggio Da sergiocosta il Sab 14 Apr 2012, 09:21

" l'uomo è turbato non tanto dalle cose, ma da ciò che egli pensa sulle cose" Epitteto

inzio il mio intervento con questa citazione, perchè credo sia doveroso sottolineare appunto come la cosa fondamentale sia il peso che diamo ai giudizi degl'altri, e a quanto pare è molto importante anche per te, e quindi è possibile che questo tipo di attività ti porti dello stress e dell'ansia durante le partite.

ma anche al tuo post, rimando sostanzialmente alle risposte prencedenti, mettendo in pratica un piccolo esercizio che penso ti possa essere utile perchè dovrebbe portarti a non pensare al di fuori del campo, ma a rimanere concentrato sul qui ed ora, ovvero sulla partita.

la concentrazione e l'attenzione è un qualche cosa che si allena, e che ovviamente si può perdere con il tempo, e riacquisire con la pratica, anche se con modalità e risultati differenti, infatti, se con un bambino devi lavorare dalle base, magari facendo dei lavori sulla percezione del proprio corpo, in un adulto è in parte leggeremente diverso, perchè siete già entrati in contatto con molte attività, e quindi la vostra esperienza vi porterà a reagiare, concentrarvi e porre attenzione a degli aspetti che più vi interessano; quindi, come poter lavorare sulla propria attenzione in fase adulta ? è possibile ? certo che si, e ti spiego brevemente come, analizzando alcuni aspetti che nel tennis sono fondamentali, come ad esempio i tempi di pausa.

raramente infatti un maestro ti dice cosa fare nei tempi di pausa, quando in realtà questi momenti sono presenti per il oltre il 50% durante una partita, come ad esempio il cambio di cambio, il tempo da un servizio ad un altro, e vengono quindi visti soltanto come tempi morti per andare appunto a servire o rispondere.

quindi, il consiglio che ti do è di lavorare proprio su questi momenti, concentrandoti sul lavoro che dovrai fare, punto per punto, e come dovrai farlo, ponendo quindi l'attenzione ne sul risultato ne tanto meno su gli stati emotivi, infatti, è normale che con un livello superiore la concentrazione aumenti, ma perchè appunto il tuo avversario è più forte di te, e quindi proprio automaticamente il tuo corpo sarà più attivo, mentre, contro un avversario più devole, mentalmente e fisicamente, il tuo corpo si scaricherà sempre di più, e quindi dovrai essere tu, ponendoti degli obiettivi tencnico/tattici su cui poter lavorare punto per punto.

questo di certo è un modo ottimale per provare a rimanere concentrati durante il match, poi, per quel che riguarda l'allenamento ci sono degli esercizi che possono essere messi in atto, e che tramite la pratica ti porteranno ad un miglioramenti degli aspetti attentivi.

saluti
sergiocosta
sergiocosta

Messaggi : 91
Data d'iscrizione : 27.02.12

Torna in alto Andare in basso

Un Mantra Alternativo... Empty Re: Un Mantra Alternativo...

Messaggio Da johnnyyo il Sab 14 Apr 2012, 12:20

Ciao Sergio, grazie.
La cosa di cui parli ha a che fare con il famoso "estraniamento"?
Ovvero sistemare le corde, pulirsi le suole, etc... giusto per far calare lo stato di stress del punto?
johnnyyo
johnnyyo

Messaggi : 946
Data d'iscrizione : 15.01.12
Età : 39

Torna in alto Andare in basso

Un Mantra Alternativo... Empty Re: Un Mantra Alternativo...

Messaggio Da sergiocosta il Sab 14 Apr 2012, 12:24

si esatto, anche di quello, ci sono infatti moltissimi metodi e strategie per rimanere concentrati, attenti, per far diminuire l'ansia e lo stress, come appunto il sistemare le corde o il pulirsi le suole, ed altre che possono venire allenati, e a tal proposito ti rimando ad un'altra risposta che ho dato, visto che alla fine gli argomenti sono comuni, e sopratutto il vostro giusto interesse, vedi l'ultima risposta che ho dato.
https://tennisteam.forumattivo.com/t6366-concentrazione-labile.

saluti



sergiocosta
sergiocosta

Messaggi : 91
Data d'iscrizione : 27.02.12

Torna in alto Andare in basso

Un Mantra Alternativo... Empty Re: Un Mantra Alternativo...

Messaggio Da johnnyyo il Sab 14 Apr 2012, 12:39

Grazie infinite!
johnnyyo
johnnyyo

Messaggi : 946
Data d'iscrizione : 15.01.12
Età : 39

Torna in alto Andare in basso

Un Mantra Alternativo... Empty Re: Un Mantra Alternativo...

Messaggio Da swing il Lun 28 Mag 2012, 21:51

partirei col dire che;
punto 1)in alcune attività sia lavorative che sportive nelle quali spesso si fa fatica ad ottenere risultati si usa dire:
se vuoi vedere il tuo peggior nemico guardati allo specchio.
2) le autosuggestioni sono un ottimo modo per superare determinati ostacoli a patto che si usino i modi adeguati, le parole, i concetti se non le metafore giuste.
quello che dicevi relativamente "NON DEVI...." è esatto, meglio usare terminologie positive.
swing
swing

Messaggi : 212
Data d'iscrizione : 25.05.12
Località : Leonessa d' Italia

Torna in alto Andare in basso

Un Mantra Alternativo... Empty Re: Un Mantra Alternativo...

Messaggio Da Wacos il Mer 06 Feb 2013, 11:29

Secondo me la ripetizione di un mantra può tornare al massimo buona per abbassare lo stato d'ansia, o per magari attivare uno stato mentale meno pessimista.

Ma è attraverso l'assenza di pensiero che si raggiunge la giusta concentrazione.

Nessuna distrazione, devi essere semplicemente qui e ora.
Di solito l'ansia è dovuta ad uno stato di apprensione dell'immediato futuro o del trascorso passato.

Il presente invece non genera ansia.

Questa è la mia esperienza, soprattutto di quando facevo judo a livello agonistico, che è uno sport molto simile al tennis , secondo me.

Wacos
Wacos

Messaggi : 1325
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 42
Località : Mira

Torna in alto Andare in basso

Un Mantra Alternativo... Empty Re: Un Mantra Alternativo...

Messaggio Da michele-yonex il Mer 20 Mar 2013, 22:21

un "mantra" alternativo potrebbe essere "guarda la palla" : è una frase che puoi ripetere anche ad alta voce e nessuno ti prenderebbe come matto perchè è una tecnica che si usa realmente per concentrarsi a tennis,e poi guardando la palla per forza di cose sei costretto ad estraniarti dal pubblico,non lo vedi,perchè vedi la palla per l appunto,e cosi dovresti risolvere il problema....
senti dire qualche frase a qualcuno nonostante questo? c è la palla davanti a te,riconcentrati sulla palla e sul suo suono,cosi non senti neanche il pubblico...
credo possa funzionare.....

michele-yonex

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 13.01.13

Torna in alto Andare in basso

Un Mantra Alternativo... Empty Re: Un Mantra Alternativo...

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.