Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 15 utenti online: 1 Registrato, 0 Nascosti e 14 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

marco61

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 116 il Mar 29 Dic 2020, 06:45
Ultimi argomenti attivi
» Scarpe da padel e scarpe da tennis
Da marco61 Oggi alle 17:51

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Matusa Oggi alle 17:49

» Lorenzo Musetti
Da Giovanni62 Oggi alle 17:45

» il denaro
Da Matteo1970 Oggi alle 17:25

» I tennisti "poveri"
Da Incompetennis Oggi alle 00:36

» DUNLOP CX200LS
Da st13 Ieri alle 21:31

» Montecarlo master 1000
Da Giovanni62 Ieri alle 16:07

» Gambe nel rovescio a due mani
Da Giovanni62 Ieri alle 08:28

» Perchè Nole è più forte di Roger
Da squalo714 Dom 18 Apr 2021, 10:59

» Spalama e Giovanni: allenamento con 2.1
Da doppiofallo Sab 17 Apr 2021, 19:54

» Flood control
Da Giovanni62 Sab 17 Apr 2021, 13:26

» Tensione corde
Da paoletto Ven 16 Apr 2021, 17:15


Hesacore, il vero frutto della passione

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Hesacore, il vero frutto della passione - Pagina 2 Empty Hesacore, il vero frutto della passione

Messaggio Da marco61 Sab 24 Set 2016, 22:29

Promemoria primo messaggio :

Ringrazio Miguel che da qualche parte ha postato un link passato quasi inosservato relativo al manico Hesacore.
Ho letto l'intervista rilasciata dal suo inventore con estremo interesse.
Non ho provato l'Hesacore, non posso e non voglio pronunciarmi sull'effettiva utilità di quel progetto.
Una cosa però mi ha profondamente colpito: la passione che ha spinto Gianluca a credere nella propria idea.
Scrivo sui forum da oltre 15 anni, è la prima volta che mi trovo a cospetto con una persona disposta davvero a scommettere su sè stesso, su un'idea per la quale probabilmente non gli basteranno due vite per rientrare di tutti gli sforzi compiuti.
Spero che Gianluca passi di qui, c'è tanto bisogno di qualcuno come lui.


Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11241
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 59
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso


Hesacore, il vero frutto della passione - Pagina 2 Empty Re: Hesacore, il vero frutto della passione

Messaggio Da marco61 Sab 25 Feb 2017, 22:25

Grazie let per la recensione e per la sincerità.
La vera differenza si sente proprio alternando due telai con e senza hesacore, quando io l'ho fatto quella senza mi si girava in mano.
L'hesacore funziona, su questo non ci sono dubbi e lo dimostra il fatto che la proposta non sia rimasta al palo come molti si sarebbero aspettati.
Per alcuni occorre farci l'abitudine, altri si trovano bene subito. Importantissimo il set up, perchè se le parti molli della mano appoggiano sugli spigoli diventa un problema.
Io chiedo a tutti o verifico la misura della mano, oppure mi baso su altri telai come è stato con letyoursoul.
Il lavoro dell'incordatore, in questo caso, è fondamentale.

marco61

Messaggi : 11241
Data d'iscrizione : 01.12.09

Torna in alto Andare in basso

Hesacore, il vero frutto della passione - Pagina 2 Empty Re: Hesacore, il vero frutto della passione

Messaggio Da letyoursoul Sab 25 Feb 2017, 22:58

@marco61 ha scritto:Grazie let per la recensione e per la sincerità.
La vera differenza si sente proprio alternando due telai con e senza hesacore, quando io l'ho fatto quella senza mi si girava in mano.
L'hesacore funziona, su questo non ci sono dubbi e lo dimostra il fatto che la proposta non sia rimasta al palo come molti si sarebbero aspettati.
Per alcuni occorre farci l'abitudine, altri si trovano bene subito. Importantissimo il set up, perchè se le parti molli della mano appoggiano sugli spigoli diventa un problema.
Io chiedo a tutti o verifico la misura della mano, oppure mi baso su altri telai come è stato con letyoursoul.
Il lavoro dell'incordatore, in questo caso, è fondamentale.

Senza dubbio Marco,
avendo visto i risultati del tuo lavoro, posso affermare che non basta solo la passione e la volontà per fare certi lavori. Ci vuole anche la professionalità e quella la si può acquisire solo con la formazione, lo studio e l'esperienza. Il lavoro che hai fatto sulle mie wilson non è stato semplice e dalle mie parti non credo ci siano professionisti in grado di farlo con gli stessi risultati.
Sull'hesacore mi sento di confermare quanto hai ben descritto. Per capire bene cosa può fare credo sia fondamentale provarlo e confrontarlo con un telaio identico...
Per quel poco che ho capito mi sento di dire che è una innovazione e che va provata. Il mio intervento è frutto di una mia personale convinzione: il tennis è uno sport situazionale e estremamente tecnico. Pensare che si possa trovare una panacea che all'improvviso migliori il proprio tennis non credo sia possibile. Ma sperimentare e trovare il miglior modo per esprimere le proprie possibilità questo si.
Mi sono fatto l'idea che l'hesacore abbia delle indubbie qualità di prevenzione dagli infortuni e permetta di risolvere alcuni problemi (effettivamente la presa risulta salda senza stringere). Credo che possa aiutare anche a portare colpi più fluidi e a combattere le rigidità (così nefaste per il tennis). Va provato e per farlo credo sia fondamentale l'assistenza di qualcuno che oltre a montarlo possa anche adattarlo alle esigenze personali e ai set up del giocatore. Marco mi ha visto giocare e ha visto quali sono le racche che uso e i set up che trovo più confacenti al mio tennis. Poi ad ognuno le proprie convinzioni e idee...
Let
letyoursoul
letyoursoul

Messaggi : 198
Data d'iscrizione : 27.06.11
Età : 52
Località : Nord Ovest

Torna in alto Andare in basso

Hesacore, il vero frutto della passione - Pagina 2 Empty Re: Hesacore, il vero frutto della passione

Messaggio Da marco61 Mer 01 Mar 2017, 21:34

Oggi, dopo tanto tempo, ho voluto riprovare la Ki 15 300 con cui ho giocato per parecchio tempo. Senza Hesacore.
Già dai primi scambi, ho avuto una netta sensazione di grande fatica e di braccio pesante, e pensavo fosse dovuto al piatto più piccolo, essendo ormai abituato al 115 della Estusa.
Dopo un quarto d'ora ho ripreso il mio telaio, e risentire "l'effetto Hesacore" mi ha immediatamente trasmesso un senso di sollievo, di ritorno a casa.
Chi mi segue nei forum da tanti anni, sa che ho sempre scritto il mio pensiero a volte anche andando contro ai miei interessi.
E il fatto che sia un rivenditore Hesacore, non mi ha cambiato di una virgola.
Se scrivo che funziona è perchè funziona davvero, e la prova migliore la si ottiene proprio alternando un telaio con Hesacore e un altro con manico tradizionale.
In un mese ne ho montati 24, in settimana riceverò altri pacchi che ormai arrivano da ogni zona d'Italia.
Un solo cliente si è detto non troppo soddisfatto dopo la prima ora, ma ha chiesto lui il manico 2 nonostante gli avessi consigliato il 3. Ma abita in zona, possiamo rimediare.
Quando lavoro "a distanza", chiedo sempre la misura della mano per capire come devo comportarmi, ed ho sempre avuto un buon successo.

Quindi il mio consiglio è: cercate un buon installatore e fatevelo montare, Gianluca ha selezionato personalmente i suoi collaboratori e questa è una grande garanzia.
Non tutti però lo montano su telai che non siano Head, per il solo fatto che su telai non predisposti ci vuole un po' di tempo in più.
Il costo solitamente è 45/50 euro, se non trovate nessuno in zona agli utenti del forum io chiedo 40 euro, per qualunque marca su cui si possa montare.
Inoltre posso farvi risparmiare su corde Weisscannon, Genesis e, presto, Isospeed e probabilmente anche Volkl. In questo modo ammortizzate le spese di spedizione.

Non prendetelo per cortesia come uno spot pubblicitario, voglio solo esortarvi a provarlo e fornire un riferimento qualora non abbiate un rivenditore in zona.
Fidatevi di Hesacore, oltre ad affaticare meno vi protegge da traumi a polso e gomito, il braccio è meno contratto, più rilassato, giocate meglio e non vi fate del male.
Ricordandovi sempre di osservare alcune regole fondamentali riguardanti la scelta delle corde e della tensione.


Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11241
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 59
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Hesacore, il vero frutto della passione - Pagina 2 Empty Re: Hesacore, il vero frutto della passione

Messaggio Da pasky76 Lun 06 Mar 2017, 19:02

Non vedo l'ora che torna la Zus a casa.... Wink
pasky76
pasky76

Messaggi : 217
Data d'iscrizione : 18.11.14
Età : 44
Località : Lanciano

Torna in alto Andare in basso

Hesacore, il vero frutto della passione - Pagina 2 Empty Re: Hesacore, il vero frutto della passione

Messaggio Da vecchiofrak Gio 16 Mar 2017, 14:34

Marco, mi hai convinto.....presto, lo proverò anche io !!
Peccato però, che gioco con Babolat :-(
vecchiofrak
vecchiofrak

Messaggi : 512
Data d'iscrizione : 22.01.10
Età : 58
Località : Grosseto

Torna in alto Andare in basso

Hesacore, il vero frutto della passione - Pagina 2 Empty Re: Hesacore, il vero frutto della passione

Messaggio Da marco61 Gio 16 Mar 2017, 18:25

@vecchiofrak ha scritto:Marco, mi hai convinto.....presto, lo proverò anche io !!
Peccato però, che gioco con Babolat :-(
Non c'è alcun problema a montarlo su Babolat, ne ho già fatte diverse.
E se proprio non dovesse piacere (mai successo per ora a nessuno dei miei clienti), si può tornare indietro montando un guscio Head.
Volessi spedirmi una o più racchette, ti segnalo il corriere Nexive. Ritira a domicilio ed ha i prezzi migliori del web. Un telaio si può spedire a partire da 4,98 euro, e c'è anche la possibilità di assicurare il pacco con un piccolo sovrapprezzo.


Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11241
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 59
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Hesacore, il vero frutto della passione - Pagina 2 Empty Re: Hesacore, il vero frutto della passione

Messaggio Da paoletto Mar 05 Gen 2021, 16:36

Ciao scusate se faccio un po di necroposting, magari e' gia stato scritto e riscritto ma mi chiedevo: Come si monta hesacore sui manici non pallettabili? (tutti tranne head/volkl)?
Montaggio esperto = rimozione della sagoma in schiuma e applicazione di pallet stile HEAD? Sapete se c'e' una descrizione per questi telai da qualche parte?
Infine volevo chiedervi se sapete se per caso Hesacore e' riuscito a fare qualche accordo con i produttori per vendere tramite loro il suo prodotto?

paoletto

Messaggi : 149
Data d'iscrizione : 17.03.16
Località : FM

Torna in alto Andare in basso

Hesacore, il vero frutto della passione - Pagina 2 Empty Re: Hesacore, il vero frutto della passione

Messaggio Da marco61 Mar 05 Gen 2021, 19:34

@paoletto ha scritto:
Montaggio esperto = rimozione della sagoma in schiuma e applicazione di pallet stile HEAD? Sapete se c'e' una descrizione per questi telai da qualche parte?
Infine volevo chiedervi se sapete se per caso Hesacore e' riuscito a fare qualche accordo con i produttori per vendere tramite loro il suo prodotto?
Hai detto bene: montaggio esperto. Rimuovere un manico in poliuretano richiede molta attenzione, c'è da farsi del male. Occorre poi aggiungere peso per ristabilire le specifiche pre Hesacore.
Che io sappia, l'unico accordo è stato fatto con Bullpadel. Molte racchette di questa marca hanno l'Hesacore di serie. Nel tennis niente che io sappia.


Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11241
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 59
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Hesacore, il vero frutto della passione - Pagina 2 Empty Re: Hesacore, il vero frutto della passione

Messaggio Da patillo Lun 11 Gen 2021, 13:18

Ma al di là del discorso del montaggio esperto....si trovano ancora o meglio sono ancora disponibili i gusci Hesacore?...avevo il link del loro sito salvato ma è sparito tutto, tranne una pagina FB con un link ad un website non attivo...
patillo
patillo

Messaggi : 1348
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 48
Località : Besate - MI

Torna in alto Andare in basso

Hesacore, il vero frutto della passione - Pagina 2 Empty Re: Hesacore, il vero frutto della passione

Messaggio Da Simba Lun 11 Gen 2021, 21:23

@patillo ha scritto:Ma al di là del discorso del montaggio esperto....si trovano ancora o meglio sono ancora disponibili i gusci Hesacore?...avevo il link del loro sito salvato ma è sparito tutto, tranne una pagina FB con un link ad un website non attivo...

Quanti te ne servirebbero?


USRSA MRT
Simba
Simba

Messaggi : 3989
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

Hesacore, il vero frutto della passione - Pagina 2 Empty Re: Hesacore, il vero frutto della passione

Messaggio Da patillo Mar 12 Gen 2021, 13:10

Sarebbe più una curiosità per provare la differenza su un paio di head extreme pro..
patillo
patillo

Messaggi : 1348
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 48
Località : Besate - MI

Torna in alto Andare in basso

Hesacore, il vero frutto della passione - Pagina 2 Empty Re: Hesacore, il vero frutto della passione

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.