chat
Chi è in linea
In totale ci sono 5 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 5 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Ma quanto arrotava Vilas nonostante il legno?
Da Kingkongy Oggi alle 03:14

» E basta con il politically correct!!!!!
Da Maio77 Oggi alle 00:12

» basta prove racchette per me
Da muster Oggi alle 00:00

» HEAD RIP CONTROL
Da Doc68 Ieri alle 23:54

» RACCHETTE: inesorabile cambio di rotta... dovuto all'età
Da Doc68 Ieri alle 23:52

» Scelta definitiva
Da Doc68 Ieri alle 23:09

» Jana Novotna
Da gilgamesh Ieri alle 23:05

» e dopo 60 anni stiamo a casa con merito
Da squalo714 Ieri alle 20:55

» Pure Drive 2018
Da fabione65 Ieri alle 17:29

» Diritto top spin
Da Doc68 Ieri alle 15:01

» toppare con il multi
Da Doc68 Ieri alle 00:07

» Alimentazione: tutte le cazzate che ci hanno detto fino ad oggi
Da Doc68 Dom 19 Nov 2017, 21:15

» wilson pro staff 97 versione 2016
Da max1970 Dom 19 Nov 2017, 18:24

» Incordare a tensioni basse.
Da Doc68 Dom 19 Nov 2017, 15:37

» margine di "crescita" fisica
Da correnelvento Dom 19 Nov 2017, 08:55

Classifiche FIT 2014-15
Class. iniziale Risultati:
 
Guida Salva| Carica| Reset
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     

ho giocato il mio primo "open" torneo di tennis open

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

ho giocato il mio primo "open" torneo di tennis open

Messaggio Da Pmano il Mar 31 Lug 2012, 20:04

fino ad ora avevo giocato solo due tornei di categoria( quella americana) ed erano andate bene vincendoli entrambi. questo era l'anno scorso, ma da allora ho lavorato di piu' per migliorarmi e magari salire di categoria e questo open e' stato il perfetto test.
Ho giocato la belleza di 3 match nel giro di7 ore....da matti veramente!!!
inizio aller ore 8:30 prima partita che dura 2 ore e la vinco 6/3 - 6/4

12:00 seconda partita che dura 1:30 piu' o meno vinta 6/4 - 6/4

16:00 inizio semifinale che durera' 2:00 e che ho perso 4/6 - 7/6 - 6/10 supertiebreak formula americana invece di giocare il terzo set....a mio avviso una gran cazzata questo super tiebreak.

potevo bennissimo arrivare in finale e se leggerete capirete il perche'

il mio avversario era bravo, sulla carta di categoria piu' alta un basso 5.0( ma decisamante alla mia portata)e con diritto e rovescio veramente piatti, che facevo fatica a vedere da gran che passava a pelo di rete.....bravino ahe a rete. comunque con questa palla piatta mi ci e' voluto tutto il primo set a capire come giocarci contro.
secondo set in mio completo controllo, siamo 2/5 per me e seno pronto a servire quando accade l'impensabile. premetto che giocavamo indoor e che difianco al nostro campo stavano giocando un mixdouble( donne uomini) che continuamente facevono arrivare palline nel nostro campo senza mai chidere scusa o preoccuparsi di fermarle, visto che noi stavamo giocando il punto. (preciso che il mio avversario era loro conoscente o amico).
bene siamop 2/5 per me, sono pronto a servire quando arriva l'ennesima pallina e io la faccio rotolare verso il loro campo(visto che era loro) quando l'idiota, cioe' del mix doubles inizia a dirmi" ma perche' ha rotolato la pallina ai miei piedi, che cazzo fai?". io cortesemet glio detto che l'ho fatta rotolare quando il loro punto era finito e ben distante dalla riga di fondo linea. questo qui continuava e io no cio' piu' visto e mi sono veramente arabbiato e gli ho urlato di stare zitto e contuare a giocare che era meglio. il tutto duro' 5 minuti e come potete immaginare la mia concentrazione era andata completamente. insomma errori, doppi falli durante il servizio, un macello!!! comunque vinco il set al tiebreak 4/7.
giochiamo questo benedetto supertiebreak e io inizio ad aver crampi alla gamba sinistra. perdo il tie break 6/10 e la simifinale. quello che mi da veramente noia e' che senza quella discussione non avrei certamente giocato 6 giochi in piu' piu' tiebreak e sarei stato in grado di giocarmi is supertbreak senza carmpi e probabilmente vincerlo viso il mio stato mentale positivo in cui ero.
non ho dormito sabato notte ripensandoci!!!

poi sono comunque andato a cercare l'idiotaa perche' volevo sistemare la cosa ed e' andato veramente vicino a beccarsele......ha chiesto scusa ma era gia' mezzo ubriaco visto che stava bevendo birra con altri del suo gruppo.

Mi chiedo ma perche?

Pmano

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 29.03.12
Località : Modena provincia/ USA

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ho giocato il mio primo "open" torneo di tennis open

Messaggio Da marco61 il Mar 31 Lug 2012, 20:39

Iniziamo col dire che costringere a giocare tre turni in un giorno, in particolare in un periodo molto caldo, è da denuncia. Si rischia davvero di far del male alla gente, ed anche se il regolamento lo consente, un po' di buon senso non guasterebbe.
Per quanto riguarda il tuo match, personaggi come quelli ne troverai sempre.
Molti consigliano di lasciarli perdere e concentrarsi sul proprio match, ma dopo un alterco del genere diventa difficile far finta di nulla.
Il mio consiglio, una volta che la rissa si è scatenata, è di viverla fino in fondo e tirare fuori tutta la propria rabbia sputandogliela in faccia. Una volta che siamo sicuri di avergli detto tutto ciò che pensiamo di lui, possiamo riprendere a giocare.

Scusata la schiettezza, ma la penso proprio così. Bisogna far di tutto per evitare situazioni del genere, ma una volta che ci si trova dentro l'unico modo per poter chiudere l'episodio e non pensarci più è proprio quello che ho descritto sopra. Tenere la rabbia dentro significa perdere concentrazione compromettendo il proprio match.
Una cosa analoga mi è successa la scorsa settimana, e la lite si è svolta in due fasi. Tra la prima e la seconda facevo davvero fatica a giocare, ma quando poi la cosa è riemersa e mi sono finalmente sfogato, ho rimesso tutto a posto.
Fidatevi che funziona.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller



"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
avatar
marco61
Admin

Messaggi : 9302
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 56
Località : sanremo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ho giocato il mio primo "open" torneo di tennis open

Messaggio Da Pmano il Mar 31 Lug 2012, 20:58

marco61 ha scritto:Iniziamo col dire che costringere a giocare tre turni in un giorno, in particolare in un periodo molto caldo, è da denuncia. Si rischia davvero di far del male alla gente, ed anche se il regolamento lo consente, un po' di buon senso non guasterebbe.
Per quanto riguarda il tuo match, personaggi come quelli ne troverai sempre.
Molti consigliano di lasciarli perdere e concentrarsi sul proprio match, ma dopo un alterco del genere diventa difficile far finta di nulla.
Il mio consiglio, una volta che la rissa si è scatenata, è di viverla fino in fondo e tirare fuori tutta la propria rabbia sputandogliela in faccia. Una volta che siamo sicuri di avergli detto tutto ciò che pensiamo di lui, possiamo riprendere a giocare.

Scusata la schiettezza, ma la penso proprio così. Bisogna far di tutto per evitare situazioni del genere, ma una volta che ci si trova dentro l'unico modo per poter chiudere l'episodio e non pensarci più è proprio quello che ho descritto sopra. Tenere la rabbia dentro significa perdere concentrazione compromettendo il proprio match.
Una cosa analoga mi è successa la scorsa settimana, e la lite si è svolta in due fasi. Tra la prima e la seconda facevo davvero fatica a giocare, ma quando poi la cosa è riemersa e mi sono finalmente sfogato, ho rimesso tutto a posto.
Fidatevi che funziona.

marco61, guarda io se metto in moto la macchina non la fermo sino a quando sono contento, ma qua negli usa ti mettono dentro con cose di questo tipio e con una figlia appena nata e con tutto il tempo che mi ci e' voluto per avere la green card, ho dovuto lasciar perdere. in fondo basterebbe che la gente avesse solo un po' piu' rispetto per gli altri....vero?

Pmano

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 29.03.12
Località : Modena provincia/ USA

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ho giocato il mio primo "open" torneo di tennis open

Messaggio Da marco61 il Mar 31 Lug 2012, 21:33

Ma scrivi dagli USA? Leggendo "tornei di categoria americana" pensavo ti riferissi alla classificazione internazionale, quella I.T.R.
Quindi non è detto che lì faccia così caldo, e in effetti ero sorpreso che (convinto fossi a Modena) ti avessero fatto giocare al coperto.
Per tutto il resto, hai tutta la mia comprensione.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller



"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
avatar
marco61
Admin

Messaggi : 9302
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 56
Località : sanremo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ho giocato il mio primo "open" torneo di tennis open

Messaggio Da Pmano il Mar 31 Lug 2012, 21:43

marco61 ha scritto:Ma scrivi dagli USA? Leggendo "tornei di categoria americana" pensavo ti riferissi alla classificazione internazionale, quella I.T.R.
Quindi non è detto che lì faccia così caldo, e in effetti ero sorpreso che (convinto fossi a Modena) ti avessero fatto giocare al coperto.
Per tutto il resto, hai tutta la mia comprensione.

Si, la categoria e' quella americana NTPR, ma quel torneo essendo open aveva giocatori di medio alto livello......comunque c'era caldissimo......era al coperto si, ma c'erano 28 gradi di sicuro.

parlando di caldo, qui dove vivo io vicino a chicago( madison in wisconsin) e' l'estate piu' calda cha hanno avuto da parecchi anni. costantemente fino alla settimana scorsa sui 35 con punte a 40 e molto umido.....questa settimana va un po' meglio.

Pmano

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 29.03.12
Località : Modena provincia/ USA

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ho giocato il mio primo "open" torneo di tennis open

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum