Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 8 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 8 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Rafapaul Oggi alle 18:47

» La mattina non ce la faccio più
Da Chiros Oggi alle 16:05

» Impresa impossibile
Da Chiros Ieri alle 14:31

» Dimitrov segue l'esempio di Federer
Da correnelvento Dom 12 Lug 2020, 07:39

» Una bella intervista a Wilander
Da veterano Gio 09 Lug 2020, 16:32

» Il servizio bistrattato
Da Matteo1970 Mar 07 Lug 2020, 17:05

» Tappy Larsen
Da Chiros Mar 07 Lug 2020, 13:08

» Racchetta definitiva
Da spalama Mar 07 Lug 2020, 12:05

» Formula Uno 2019
Da Tempesta Sab 04 Lug 2020, 10:06

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ven 03 Lug 2020, 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

Interazioni muscolari tra gambe e tronco

Andare in basso

Interazioni muscolari tra gambe e tronco Empty Interazioni muscolari tra gambe e tronco

Messaggio Da albesca il Mar 23 Ago 2011, 15:08

Senza alcuna pretesa di fare un articolo scientifico, vi riporto un sunto di materiale preso da vari siti, tra cui www.anatomytrains.it, che mi ha aiutato a capire come i muscoli della parte bassa e quelli della parte alta del corpo, interagiscano nello sviluppo dei movimenti, grazie alla loro organizzazione in catene. Nel caso specifico del dritto, che è un movimento sportivo classificabile tra quelli di "lancio con il braccio", si evidenzia una importante attivita' a carico di tutta la cosiddetta linea miofasciale funzionale.

Tramite le fascie connettivali, i muscoli sono in realtà strutturati in lunghe catene muscolari o meglio miofasciali. La lunghezza (l'elasticità) di ogni singolo muscolo è strettamente legata a quella di tutti i muscoli appartenenti alla stessa catena, consideraziione importantissima che ha portato ad aggiornare le tecniche di allungamento muscolare ( stretching). Occorre comunque sempre tener presente la stretta integrazione esistente all'interno del sistema miofasciale e del nostro organismo: è difficile isolare funzionalmente un organo o una struttura. Un gruppo di muscoli in tensione esercita un'influenza su gli altri muscoli vicini, sia per un fattore fisico-fasciale che nervoso (i neuroni eccitati eccitano quelli vicini).

Fra le diverse classificazioni delle catene miofasciali, particolarmente interessante per un tennista è la Linea Miofasciale Funzionale , classificata da T. Myers nei suoi studi sui meridiani miofasciali, descritte come estensioni delle Linee del Braccio attraverso la superficie del tronco fino alle pelvi e alla gamba. Queste entrano in gioco durante prestazioni atletiche o altre attività dove un complesso periferico è stabilizzato, controbilanciato, o alimentato dalla sua parte complementare controlaterale, come esempio si pensi al lancio del giavellotto e al lanciatore del baseball, dove il giocatore prende potenza dalla gamba e dall’anca sinistra per impartire una maggiore velocità all’oggetto che viene lanciato dalla mano destra.

Interazioni muscolari tra gambe e tronco Cap8

Chi volesse approfondire legga Mezieres o Myers, tra i piu' autorevoli autori in materia di scienze motorie.
albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

Interazioni muscolari tra gambe e tronco Empty Re: Interazioni muscolari tra gambe e tronco

Messaggio Da veterano il Mar 23 Ago 2011, 16:18

Bell' articolo e molto interessante,vorrei solo aggiungere una cosa.
I vari discorsi sull'utilizzo dei muscoli e della bio- meccanica in generale ad un tennista devono servire come conoscimento e approfondimento ma praticamente sul campo non e' che siano di gran aiuto,anzi certi agomenti possono essere piu' di intralcio e creare piu confusione del necessario.
Attenzione non dico che no sia giusto prendere informazioni e saperne di piu',ma se entrando in campo incomincio a pensare a che muscoli mi devono lavorare come e quando,posso rimanere prigioniero di questi concetti e non usirne piu fuori,cercando un inutile perfezione,e sprecando l'attenzione su cose che a poco ci servono.
Le ripetizioni del gesto controllate da un maestro sono quelle che servono di piu',anche perche' in teoria posso essere bravissimo e preparatissimo,poi pero il problema e' riuscire a mettere in pratica le cose che so teoricamente,e ancor di piu' facendo il tutto da solo.
Con tutto questo non voglio assolutamente dire che sia sbagliato prendere informazioni,ma che poi queste informazioni anche se corrette servano a farci migliorare senza un occhio attento che ci segue e' un dato di fatto.
Comunque trovo molto interessante l'articolo di albesca e di chi volesse postare altri articoli del genere.
veterano
veterano

Messaggi : 914
Data d'iscrizione : 09.01.10

Torna in alto Andare in basso

Interazioni muscolari tra gambe e tronco Empty Re: Interazioni muscolari tra gambe e tronco

Messaggio Da albesca il Mar 23 Ago 2011, 18:22

Vero Veterano, giusto chiarire che queste conoscenze non danno nessun risultato in campo... meglio un buon maestro e drills di risultato certo.

Potrebbe forse essere d'aiuto ad un preparatore atletico, ad un fisioterapista che deve occuparsi della riabilitazione degli atleti, al maestro che voglia sperimentare nuovi drills senza far danni... o semplicemente ai curiosi come me.

Grazie per l'apprezzamento Vet.. perchè è importante non sottovalutare che la cultura, tutta, sempre, ci migliora. Wink
albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

Interazioni muscolari tra gambe e tronco Empty Re: Interazioni muscolari tra gambe e tronco

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum