chat
Chi è in linea
In totale ci sono 12 utenti in linea: 4 Registrati, 0 Nascosti e 8 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Chiros, gabr179, giper, Pippo Tennis

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Campionati serie A
Da gabr179 Oggi alle 07:01

» Dichiarazione solenne.
Da wetton76 Ieri alle 20:05

» Alimentazione: tutte le cazzate che ci hanno detto fino ad oggi
Da Chiros Ieri alle 20:00

» Passione o fissazione?
Da correnelvento Ieri alle 18:23

» Dichiarazione SOLENNEX
Da marco61 Ieri alle 15:27

» basta prove racchette per me
Da max1970 Ieri alle 15:09

» RACCHETTE: inesorabile cambio di rotta... dovuto all'età
Da fabione65 Ieri alle 13:52

» Racchetta di Connors
Da Doc68 Ieri alle 10:59

» Quando si raggiunge il proprio potenziale tennistico
Da correnelvento Sab 09 Dic 2017, 17:42

» Invecchiamo prima nel corpo o nella mente?
Da Riki66 Sab 09 Dic 2017, 16:49

» Percezione del proprio gioco
Da Maio77 Ven 08 Dic 2017, 17:58

» Vitamina D3
Da Tempesta Ven 08 Dic 2017, 14:07

» IL GALATEO DEL TENNISTA
Da Philo Vance Ven 08 Dic 2017, 08:43

» orologi per tennis
Da correnelvento Ven 08 Dic 2017, 08:30

» Pablo Cuevas
Da Tempesta Gio 07 Dic 2017, 23:18

Classifiche FIT 2014-15
Class. iniziale Risultati:
 
Guida Salva| Carica| Reset
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     

Ma quanto li facciamo pagare i "Clienti"?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Ma quanto li facciamo pagare i "Clienti"?

Messaggio Da Jimbo il Mer 23 Mar 2011, 19:57

Siccome ultimamente qualcuno al circolo mi sta chiedendo d'incordargli la racchetta mi sono posto il problema...
In proporzione, percentuale e/o euro, quanto è giusto far pagare rispetto ai prezzi di mercato?
E le corde? Fin quanto si può "lucrare" pirat
Chiedo sopratutto a chi come me, ha l'incordatrice sopratutto per uso personale.

Grazie
avatar
Jimbo

Messaggi : 1005
Data d'iscrizione : 14.12.09
Età : 45
Località : Sardegna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma quanto li facciamo pagare i "Clienti"?

Messaggio Da Filippo il Mer 23 Mar 2011, 20:03

Credo che 10€/11€ (incluso prezzo delle corde da 3-4€ a matassina tipo le Discho) sia un przzo onesto.
In fondo è sempre del tempo libero che potresti dedicare ad altro, quindi in qualche modo va remunerato.
avatar
Filippo

Messaggi : 764
Data d'iscrizione : 22.12.09
Località : esattamente qui, nel fiviggì

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma quanto li facciamo pagare i "Clienti"?

Messaggio Da Tennismeo il Mer 23 Mar 2011, 21:08

Il prezzo della corda + una cifra che va dai 6 ai 10 euro,a seconda del grado di amicizia,ahahaha.
avatar
Tennismeo

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 10.01.11
Località : Piemonte

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma quanto li facciamo pagare i "Clienti"?

Messaggio Da correnelvento il Mer 23 Mar 2011, 21:34

Filippo ha scritto:Credo che 10€/11€ (incluso prezzo delle corde da 3-4€ a matassina tipo le Discho) sia un przzo onesto.
In fondo è sempre del tempo libero che potresti dedicare ad altro, quindi in qualche modo va remunerato.

Quoto Filippo.

10 euro, per una matassa economica, compreso il montaggio, è assolutamente equo.

Se poi compri una matassa di Poly IQ della Kennex, con 30 euro compri una matassa da 200 mt di monofilo di discreta reattività (anche se non dura moltissimo).

avatar
correnelvento

Messaggi : 11349
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (naturalizzato Ciociaro)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma quanto li facciamo pagare i "Clienti"?

Messaggio Da patillo il Mer 23 Mar 2011, 21:37

io chiedo 5 euro + il prezzo delle corde che se uno vuole si procura nei mercatini e il risparmio è assicurato.........
avatar
patillo

Messaggi : 1200
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 44
Località : Besate - MI

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma quanto li facciamo pagare i "Clienti"?

Messaggio Da Jimbo il Mer 23 Mar 2011, 21:44

Grazie Smile
effettivamente sono i prezzi che cent in più cent in meno avevo in mente.
Oltretutto per ora sto usando le "MIE" corde, nel senso che non pensando hai clienti (ahahah) non ho scelta.
A questo punto, grazie a corre che ha tirato fuori l'argomento ( però forse è meglio aprire una discussione apposita)...
Che corde "universali" mi consigliate, considerando che per ora le pretese sono inesistenti, non eccezionali ma neanche troppo scarse.
Magari posso farci un pensiero, e farmi un piccolo assortimento... se ne vale la pena...

avatar
Jimbo

Messaggi : 1005
Data d'iscrizione : 14.12.09
Età : 45
Località : Sardegna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma quanto li facciamo pagare i "Clienti"?

Messaggio Da patillo il Mer 23 Mar 2011, 21:49

io direi un synt-gut 1.30, un mono soft 1.25, e qualche multi 1.30 entry level.....e dovresti essere appppppppposto....
avatar
patillo

Messaggi : 1200
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 44
Località : Besate - MI

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma quanto li facciamo pagare i "Clienti"?

Messaggio Da Jimbo il Mer 23 Mar 2011, 21:50

patillo ha scritto:io direi un synt-gut 1.30, un mono soft 1.25, e qualche multi 1.30 entry level.....e dovresti essere appppppppposto....


e scendendo un pò nello specifico, tipo marche modelli?
Giusto per avere le idee un pò più chiare
avatar
Jimbo

Messaggi : 1005
Data d'iscrizione : 14.12.09
Età : 45
Località : Sardegna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma quanto li facciamo pagare i "Clienti"?

Messaggio Da patillo il Mer 23 Mar 2011, 21:53

guarda jimbo, io direi synt gut gosen pro form tuff, mono quello suggerito da corre o gosen polylon, multi.........io starei in casa msv....Q10 o soft control....
avatar
patillo

Messaggi : 1200
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 44
Località : Besate - MI

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma quanto li facciamo pagare i "Clienti"?

Messaggio Da johnnyyo il Ven 25 Ott 2013, 16:04

patillo ha scritto:io chiedo 5 euro + il prezzo delle corde che se uno vuole si procura nei  mercatini e il risparmio è assicurato.........
scusate se rispolvero una discussione di un secolo e mezzo fa, ma cosa sono i mercatini?
Ci sono dei mercatini di corde a prezzi stracciati?!?!?

Shocked Shocked Shocked 
avatar
johnnyyo

Messaggi : 894
Data d'iscrizione : 15.01.12
Età : 36

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma quanto li facciamo pagare i "Clienti"?

Messaggio Da oedem il Ven 25 Ott 2013, 16:20

credo si riferisca al solito mercatino di stratennis Wink
http://www.stratennis.com/forum3/viewforum.php?f=2
avatar
oedem

Messaggi : 6058
Data d'iscrizione : 01.12.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma quanto li facciamo pagare i "Clienti"?

Messaggio Da johnnyyo il Ven 25 Ott 2013, 16:21

Oddio non lo conoscevo! E io che immaginavo già mercatini di Natale sul tema corde, un po' come la fiera del fumetto o del disco in vinile...

santa rendeer 

Grazie bomber!
avatar
johnnyyo

Messaggi : 894
Data d'iscrizione : 15.01.12
Età : 36

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma quanto li facciamo pagare i "Clienti"?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum