Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 9 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 9 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Incompetennis Oggi alle 08:54

» Alzheimer o cos'altro?
Da ace59 Oggi alle 08:50

» serve and volley...
Da Incompetennis Ieri alle 23:51

» perde 60 60 senza nemmeno fare un punto
Da squalo714 Ieri alle 20:12

» Primi passi FIT 2020
Da st13 Ieri alle 17:22

» Aggiornamento sul ginocchio......
Da Tempesta Ieri alle 17:20

» Gamma io soft 17
Da st13 Ieri alle 17:15

» Gamma Live Wire XP 16L ...quale alternativa?
Da patillo Ieri alle 16:16

» Prima di servizio e gestione dell'energia
Da Chiros Ieri alle 14:44

» Doping di Stati
Da st13 Mar 10 Dic 2019, 22:11

» Affiliazione al C.d.P. : requisiti .
Da st13 Mar 10 Dic 2019, 20:44

» Pronostici slam 2020
Da Matteo1970 Mar 10 Dic 2019, 14:18

» Quesito fiscale
Da Bertu Mar 10 Dic 2019, 14:10

» La mia soddisfazione più grande
Da superpipp(a) Mar 10 Dic 2019, 11:54

» Non mi piace la AeroProDrive
Da Tempesta Dom 08 Dic 2019, 14:30

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     
chat

Si puo' sempre migliorare?

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Si puo' sempre migliorare? Empty Si puo' sempre migliorare?

Messaggio Da squalo714 il Mar 27 Set 2011, 18:20

Mi piacerebbe sentire dagli utenti di questo forum (e mi riferisco sopratutto a quelli sopra i 30) , la loro "storia tennistica":
capire le motivazioni che hanno trovato per praticare questo sport e quali sono le motivazioni e gli obiettivi che si prefiggono per continuare a praticarlo.
Vi racconto la mia, ho cominciato a giocare tardi verso i 23 anni,prima facevo altri sport,completamente autodidatta ho chiesto agli amici che praticavano se volevano giocare con me (chiaramente rischiando spesso dei no da quelli piu' bravi..),
piu' o meno a 25 anni ho cominciato a iscrivermi ai tornei per nc prendendo logicamente delle sonore spazzolate che quasi quasi ti facevano passare la voglia di giocare. Per fortuna la passione era tanta e la voglia di migliorare anche e torneo dopo torneo mi sono accorto di progredire , a 28 anni ho vinto il primo torneo nc e gia' quello fu una piccola soddisfazione.
Non sono mai stato classificato ai tempi delle vecchie classifiche,anche perche' venivano fatte a discrezione dei comitati e classificare gli over 30 era una pratica poco usata..
Con l'avvento delle nuove classifiche mi e' stata data la classifica di 4.1, a 45 anni sono passato 3.1 per la prima volta ora a 47 anni sono 3.2 e lo saro' anche il prossimo anno.
Ora la domanda che vi pongo e' : SI PUO' SEMPRE MIGLIORARE ? (al di la' dell'eta' e dei problemi fisici ) o c'e' un limite nel tennis?
Un saluto a tutti e complimenti al forum. Si puo' sempre migliorare? 925962

squalo714
squalo714

Messaggi : 2152
Data d'iscrizione : 21.09.11
Località : trento

Torna in alto Andare in basso

Si puo' sempre migliorare? Empty Re: Si puo' sempre migliorare?

Messaggio Da Chiros il Mar 27 Set 2011, 18:28

Bella domanda.
Bisognerebbe sentire qualcuno anzianotto... che so... per esempio...

Corre! Very Happy
Chiros
Chiros

Messaggi : 4677
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 45
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Si puo' sempre migliorare? Empty Re: Si puo' sempre migliorare?

Messaggio Da correnelvento il Mar 27 Set 2011, 18:46

Chiros ha scritto:Bella domanda.
Bisognerebbe sentire qualcuno anzianotto... che so... per esempio...

Corre! Very Happy

Intanto complimenti all'utente per la prestigiosa classifica: 3.1 da autodidatta è una roba grossa! cheers

Comunque l'autore del post si è risposto da solo: se da autodidatta, a 47 ha raggiunto la classifica di 3.1, si può migliorare, eccome!

correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16553
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Si puo' sempre migliorare? Empty Re: Si puo' sempre migliorare?

Messaggio Da squalo714 il Mar 27 Set 2011, 18:54

Ringrazio Corre ,uno dei pochi " rimpianti" che ho tennisticamente parlando e' di avere cominciato tardi (anche perche' ai tempi bisognava avere una base economica seria per permettersi un maestro) e appunto di non avere mai avuto una impostazione tecnica da parte di nessuno.
Non seguite il mio esempio,un maestro valido e' sempre un ottimo investimento...
squalo714
squalo714

Messaggi : 2152
Data d'iscrizione : 21.09.11
Località : trento

Torna in alto Andare in basso

Si puo' sempre migliorare? Empty Re: Si puo' sempre migliorare?

Messaggio Da cobrama il Mar 27 Set 2011, 18:55

Migliorare si puo' e si deve sempre.
Prendi Corre, con me come coach 3.2 il prossimo anno, 2.6 fra due anni. Ma dovrebbe smettere di fare la signorina e essere pigro sul campo ma lavorare sodo davvero.
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Si puo' sempre migliorare? Empty Re: Si puo' sempre migliorare?

Messaggio Da correnelvento il Mar 27 Set 2011, 18:56



Squalo... per caso sei stato in vacanza, con il tuo figliolo.... in Puglia, al Villaggio Robinson?
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16553
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Si puo' sempre migliorare? Empty Re: Si puo' sempre migliorare?

Messaggio Da correnelvento il Mar 27 Set 2011, 18:57

cobrama ha scritto:Migliorare si puo' e si deve sempre.
Prendi Corre, con me come coach 3.2 il prossimo anno, 2.6 fra due anni. Ma dovrebbe smettere di fare la signorina e essere pigro sul campo ma lavorare sodo davvero.

Perchè vorresti cancellare la mia parte femminile?

Brutto maschiaccio prevaricatore! Si puo' sempre migliorare? 150354
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16553
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Si puo' sempre migliorare? Empty Re: Si puo' sempre migliorare?

Messaggio Da oedem il Mar 27 Set 2011, 19:02

Squalo, davvero complimentissimi per la tua carriera tennistica, ancor di più perché autodidatta.

Raggiungere quel livello da soli è sinonimo anche di essere portati per questo sport.

In merito al tuo quesito, credo si possa sempre migliorare. Ovvio che ci sono dei limiti oltre il quale non si può andare, altrimenti saremmo tutti dei campioni.
Però la crescita ci può essere purché ci si impegni e si venga seguiti.
Prendiamo il tuo caso: hai ottenuto soddisfazioni di un certo livello frutto solo della tua passione. Ti chiedo però: ancora quanto saresti potuto migliorare se avessi avuto un maestro a correggere i tuoi difetti tecnici?
oedem
oedem

Messaggi : 6055
Data d'iscrizione : 01.12.09

Torna in alto Andare in basso

Si puo' sempre migliorare? Empty Re: Si puo' sempre migliorare?

Messaggio Da cobrama il Mar 27 Set 2011, 19:05

Chiros ha scritto:Bella domanda.
Bisognerebbe sentire qualcuno anzianotto... che so... per esempio...

Corre! Very Happy

perche' te saresti un ragazzino ?
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Si puo' sempre migliorare? Empty Re: Si puo' sempre migliorare?

Messaggio Da cobrama il Mar 27 Set 2011, 19:08

Comunque apparte tutto buoni giocatori lo si è prima nella testa e poi nelle gambe, la componente tecnica per me è minoritaria
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Si puo' sempre migliorare? Empty Re: Si puo' sempre migliorare?

Messaggio Da Filippo il Mar 27 Set 2011, 19:23

cobrama ha scritto:Comunque apparte tutto buoni giocatori lo si è prima nella testa e poi nelle gambe, la componente tecnica per me è minoritaria

Concordo.
Filippo
Filippo

Messaggi : 764
Data d'iscrizione : 22.12.09
Località : esattamente qui, nel fiviggì

Torna in alto Andare in basso

Si puo' sempre migliorare? Empty Re: Si puo' sempre migliorare?

Messaggio Da squalo714 il Mar 27 Set 2011, 19:34

Rispondo per primo a Corre :non sono stato con mio figlio al villaggio Robinson in Puglia pero' guarda caso ci sono stato circa 15 anni fa e vinsi il torneo del villaggio (unico italiano in tabellone con 50 tedeschi..piccola soddisfazione),mi conosce molto bene un giocatore delle vostre parti (Latina) che ha lavorato per qualche anno qui in giro,quest'anno era 4.1 se vuoi in un MP ti scrivo il nome magari lo conosci.

Rispondo a Oedem : Sicuramente se avessi avuto un maestro ,con la voglia e la passione che ho sempre avuto, i margini di miglioramento sarebbero stati tanti anche perche' riprendendo i post successivi ho sempre usato tanto la testa e le gambe,la tecnica e' sempre stata molto personale anche se nel tempo "spiando" gli altri qualcosa ho appreso...
squalo714
squalo714

Messaggi : 2152
Data d'iscrizione : 21.09.11
Località : trento

Torna in alto Andare in basso

Si puo' sempre migliorare? Empty Re: Si puo' sempre migliorare?

Messaggio Da correnelvento il Mar 27 Set 2011, 19:41

SQUALO714 ha scritto:Rispondo per primo a Corre :non sono stato con mio figlio al villaggio Robinson in Puglia pero' guarda caso ci sono stato circa 15 anni fa e vinsi il torneo del villaggio (unico italiano in tabellone con 50 tedeschi..piccola soddisfazione),mi conosce molto bene un giocatore delle vostre parti (Latina) che ha lavorato per qualche anno qui in giro,quest'anno era 4.1 se vuoi in un MP ti scrivo il nome magari lo conosci.

..

A Latina non conosco praticamente nessuno...

Un paio di anni fa fa ho conosciuto un "ragazzo" di Trento (mio coetaneo) al Robinson.

Giocava molto bene.

Ci siamo divertiti!
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16553
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Si puo' sempre migliorare? Empty Re: Si puo' sempre migliorare?

Messaggio Da cobrama il Mar 27 Set 2011, 19:45

SQUALO714 ha scritto:Mi piacerebbe sentire dagli utenti di questo forum (e mi riferisco sopratutto a quelli sopra i 30) , la loro "storia tennistica":
capire le motivazioni che hanno trovato per praticare questo sport e quali sono le motivazioni e gli obiettivi che si prefiggono per continuare a praticarlo.
Vi racconto la mia, ho cominciato a giocare tardi verso i 23 anni,prima facevo altri sport,completamente autodidatta ho chiesto agli amici che praticavano se volevano giocare con me (chiaramente rischiando spesso dei no da quelli piu' bravi..),
piu' o meno a 25 anni ho cominciato a iscrivermi ai tornei per nc prendendo logicamente delle sonore spazzolate che quasi quasi ti facevano passare la voglia di giocare. Per fortuna la passione era tanta e la voglia di migliorare anche e torneo dopo torneo mi sono accorto di progredire , a 28 anni ho vinto il primo torneo nc e gia' quello fu una piccola soddisfazione.
Non sono mai stato classificato ai tempi delle vecchie classifiche,anche perche' venivano fatte a discrezione dei comitati e classificare gli over 30 era una pratica poco usata..
Con l'avvento delle nuove classifiche mi e' stata data la classifica di 4.1, a 45 anni sono passato 3.1 per la prima volta ora a 47 anni sono 3.2 e lo saro' anche il prossimo anno.
Ora la domanda che vi pongo e' : SI PUO' SEMPRE MIGLIORARE ? (al di la' dell'eta' e dei problemi fisici ) o c'e' un limite nel tennis?
Un saluto a tutti e complimenti al forum. Si puo' sempre migliorare? 925962

Ritornando alla tua domanda iniziale, anch'io ho iniziato tardi 22 verticali /23 orizzontali (ops deformazione pre corso volevo dire anni), penso come gran parte dei forumisti, e in 2 tre anni il mio livello tecnico era quello di ora (forse un po meglio) con vittorie con gli scarsi e sconfitte onorevoli con i forti, insomma NC. Poi quando il tennis divenne a pagamento (in tv, inoltre geni liguri), non trovando a chi ispirarmi, sono stato diversi anni senza toccare racchetta. Pochi anni fa un mio vecchio compagno di gioco mi invito' a fare due palle e mi racconto che era diventato CLASSIFICATO, pensa te, 4.3 cosi' giusto per tenerlo sotto mi decisi a sfoderare di nuovo le racchette. Primo anno passai 4.3, secondo anno ingarellato faccio un casino di tornei e rimango a pelo 4.3, terzo anno meno tornei e 4.2(10 punti per 4.1) , quarto anno pochi tornei e passo 4.1, per il prossimo che verra' pochissimi tornei oltretutto spesso infortunato o malato in quei pochi e passero' 3.5. Gli obbiettivi erano ben altri 2.7 il prossimo e entro i 100 atp in due anni ma ci riprovero' il prossimo anno.
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Si puo' sempre migliorare? Empty Re: Si puo' sempre migliorare?

Messaggio Da Satrapo il Mar 27 Set 2011, 21:08

Come in tutti gli sport un limite fisiologico ce lo abbiamo tutti stampati nel DNA e oltre quello non si va.

Ovviamente un amatore non ha a disposizione i mezzi di allenamento che ha un professionista e quindi è praticamente impossibile che nella sua "vita tennistica" riesca ad avvicinarsi al suo limite ultimo qualunque esso sia, quindi direi che un amatore-agonista fin quando ha una età ed una condizione fisica adatta può effettivamente continuare a migliorare, anche alla soglia dei 50 anni.

Attenti però a non commettere l'errore di pensare che allenati e preparati come Nadal saremmo tutti topten, niente di più sbagliato, conosco gente che anche dedicandosi solo al tennis con un team professionale a sua disposizione a stento arriverebbe in terza categoria.

Tenete presente che un ragazzino che ha i numeri per diventare un ottimo giocatore già durante le prime lezioni SAT progredisce in maniera assurda rispetto ai suoi coetanei, senza ricevere attenzioni particolari. Questo per dire che un futuro professionista ha da subito una velocità e facilità di apprendimento infinitamente maggiore dei suoi coetanei ancor prima di ricevere un trattamento per così dire privilegiato in termini di lavoro tecnico mirato e professionale.

Discorso leggermente diverso per chi come Squalo ha inziato tardi e da completo autodidatta; ecco in questo caso visto che è arrivato ad ottenere buoni risultati in condizioni che sono sicuramente "penalizzanti" per una crescita tennistica completa è lecito domandarsi dove sarebbe potuto arrivare se avesse frequentato una SAT a 6-7 anni magari mettendosi in luce finendo subito in una pre-agonistica, e poi in una agonistica etc. etc.

Ma anche questo in fondo non lo possiamo dire, magari per carattere mal sopporta di essere inquadrato in un processo di apprendimento di tipo classico mentre proprio da autodidatta è riuscito a sviluppare il suo pieno potenziale.
Satrapo
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Torna in alto Andare in basso

Si puo' sempre migliorare? Empty Re: Si puo' sempre migliorare?

Messaggio Da miguel il Mar 27 Set 2011, 21:56

tecnicamente non è mai troppo tardi per migliorare.
io per esempio credo di giocare meglio adesso rispetto al passato. poi se guardo i risultati sul campo sono inferiori perchè per giocare bene a livello agonistico servono delle motivazioni e condizioni mentali che chi lavora ed ha famiglia difficilmente puo' avere.
comunque mi diverto e tanto basta
miguel
miguel

Messaggi : 5452
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 53
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

Si puo' sempre migliorare? Empty Re: Si puo' sempre migliorare?

Messaggio Da marco61 il Mar 27 Set 2011, 22:20

Se, alla soglia dei 50 anni, ci si compra una lanciapalle e con 2 ginocchia tarocche ci si mette lì a fare esercizi, è perchè si è profondamente convinti che per migliorare ci sia sempre tempo.
E credo che questo sia vero a qualsiasi età. Quando, ormai vicini ai 150 anni, ci renderemo conto che non potremo più servire come prima, ci alleneremo a migliorare la smorzata che a quelle età potrà essere molto più utile. Si puo' sempre migliorare? 786556

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61
Admin

Messaggi : 10782
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Si puo' sempre migliorare? Empty Re: Si puo' sempre migliorare?

Messaggio Da Feliciano il Mar 27 Set 2011, 23:10

Squalo.Smile

Dipende in gran parte da noi stessi: dalla nostra determinazione e dalla naturale attitudine a questo sport.

Ho iniziato a giocare l'anno scorso (mi piaceva molto guardare le partite, ma mai toccata una racchetta prima) e, se guardo i compagni del corso di allora, la maggioranza sono rimasti praticamente fermi al loro livello.
Io invece, dopo essermi fatto un po' le ossa nel campionato uisp, molto probabilmente verrò inserito in una delle squadre di serie D qui al circolo. Spero di portare a casa qualche punto ed evitare male figure. Rolling Eyes
Se mi sento arrivato? Tutt'altro.
Ne ho ancora di cose da migliorare. Altroché.
Feliciano
Feliciano

Messaggi : 967
Data d'iscrizione : 03.11.10
Età : 39

http://www.albertoponturo.it

Torna in alto Andare in basso

Si puo' sempre migliorare? Empty Re: Si puo' sempre migliorare?

Messaggio Da cobrama il Mar 27 Set 2011, 23:22

Feliciano ha scritto:Squalo.Smile

Dipende in gran parte da noi stessi: dalla nostra determinazione e dalla naturale attitudine a questo sport.

Ho iniziato a giocare l'anno scorso (mi piaceva molto guardare le partite, ma mai toccata una racchetta prima) e, se guardo i compagni del corso di allora, la maggioranza sono rimasti praticamente fermi al loro livello.
Io invece, dopo essermi fatto un po' le ossa nel campionato uisp, molto probabilmente verrò inserito in una delle squadre di serie D qui al circolo. Spero di portare a casa qualche punto ed evitare male figure. Rolling Eyes
Se mi sento arrivato? Tutt'altro.
Ne ho ancora di cose da migliorare. Altroché.
Le male figure non esistono se uno ci mette tutto l'impegno possibile
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Si puo' sempre migliorare? Empty Re: Si puo' sempre migliorare?

Messaggio Da Chiros il Mer 28 Set 2011, 09:10

cobrama ha scritto:
Chiros ha scritto:Bella domanda.
Bisognerebbe sentire qualcuno anzianotto... che so... per esempio...

Corre! Very Happy

perche' te saresti un ragazzino ?

Rispetto a Corre sì Very Happy

Satrapo ha scritto:...
Tenete presente che un ragazzino che ha i numeri per diventare un ottimo giocatore già durante le prime lezioni SAT progredisce in maniera assurda rispetto ai suoi coetanei, senza ricevere attenzioni particolari. Questo per dire che un futuro professionista ha da subito una velocità e facilità di apprendimento infinitamente maggiore dei suoi coetanei ancor prima di ricevere un trattamento per così dire privilegiato in termini di lavoro tecnico mirato e professionale.

Discorso leggermente diverso per chi come Squalo ha inziato tardi e da completo autodidatta; ecco in questo caso visto che è arrivato ad ottenere buoni risultati in condizioni che sono sicuramente "penalizzanti" per una crescita tennistica completa è lecito domandarsi dove sarebbe potuto arrivare se avesse frequentato una SAT a 6-7 anni magari mettendosi in luce finendo subito in una pre-agonistica, e poi in una agonistica etc. etc.
...

Ma la SAT che è? La scuola SAT- RAPO?Very Happy
Chiros
Chiros

Messaggi : 4677
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 45
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Si puo' sempre migliorare? Empty Re: Si puo' sempre migliorare?

Messaggio Da Ospite il Mer 28 Set 2011, 10:48

Io ho 42 anni e mi sono riavvicinato al tennis 7 anni fa, dopo aver giocato da autodidatta da ragazzino nel circolo sotto casa.

In tutti questi anni ho sempre preso lezioni, proprio con l'obiettivo di miglirarmi tecnicamente, e poco alla volta sono effettivamente migliorato.
Io credo fermamente che i miglioramenti tecnici siano possibili a ogni età.
Certamente per imparare una cosa nuova io avrò bisogno di due mesi di lezioni e un ragazzino due settimane, ma PIANO PIANO ci arrivo anche io.
Dal punto di vista atletico io non vedo grosse differenze tra i miei 20 anni e i miei 40 anni, anche perchè sono sempre andato in palestra 3/4 volte la settimana in tutti questi anni senza mai interrompere.
La grossa differenza la noto nel recupero dopo l'attività fisica: se a 20 anni potevo andare in palestra la mattina e giocare a calcetto nel pomeriggio, oggi se gioco a tennis la mattina, nel pomeriggio guardo la tv sul divano.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Si puo' sempre migliorare? Empty Re: Si puo' sempre migliorare?

Messaggio Da zaphod il Mer 28 Set 2011, 10:53

E ci mancherebbe che non si potesse sempre migliorare! Il tennis è meraviglioso per quello, è uno sport individuale incredibilmente complesso tecnicamente, tatticamente e psicologicamente. I margini di miglioramento ci sono e saranno sempre per forza.

Poi ovviamente ad una certa età la predisposizione rimane ma la capacità di apprendimento motoria e coordinativa non può essere quella di un bambino di 10 anni.

Porto la mia esperienza: in pratica il mio tennis giocato prima di settembre scorso consisteva in un estate di lezioni collettive a 11 anni e 2 mesi di semi agonistica nello stesso anno. E negli anni precedenti il gioco di un bambino contro il muro a casa del nonno appassionato. E moltissimo tennis in tv da sempre.

Nulla in apparenza ma in realtà quel seppur minimo imprinting con una minima predisposizione motoria a questo sport mi hanno permesso rapidamente di progredire una volta iniziato a giocare per davvero, ne sono certo
zaphod
zaphod

Messaggi : 1066
Data d'iscrizione : 08.10.10
Età : 39
Località : Italia

Torna in alto Andare in basso

Si puo' sempre migliorare? Empty Re: Si puo' sempre migliorare?

Messaggio Da squalo714 il Mer 28 Set 2011, 10:55

Quoto g867500. Dopo i 40 la cosa piu' difficile e' recuperare, per questo l'attivita' agonistica, il torneo e' complicato. Vinci una buona partita magari dopo 3 ore e il giorno dopo dopo mezz'ora sei distrutto.. Si puo' sempre migliorare? 961853
squalo714
squalo714

Messaggi : 2152
Data d'iscrizione : 21.09.11
Località : trento

Torna in alto Andare in basso

Si puo' sempre migliorare? Empty Re: Si puo' sempre migliorare?

Messaggio Da Chiros il Mer 28 Set 2011, 10:56

Il problema ad una certa età è migliorare fisicamente. Quindi in allenamento sei bravissimo e miglioratissimo, in partita no.
Chiros
Chiros

Messaggi : 4677
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 45
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Si puo' sempre migliorare? Empty Re: Si puo' sempre migliorare?

Messaggio Da squalo714 il Mer 28 Set 2011, 11:10

Dipende,puoi fare una buona preparazione anche a 50 anni e fare buone partite. Un grosso problema per noi over sono anche i tabelloni attuali fit che ti costringono magari anche al doppio turno in un giorno,e se magari in mezzo hai anche da lavorare ti raccolgono col cucchiaino... Si puo' sempre migliorare? 961853
squalo714
squalo714

Messaggi : 2152
Data d'iscrizione : 21.09.11
Località : trento

Torna in alto Andare in basso

Si puo' sempre migliorare? Empty Re: Si puo' sempre migliorare?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum