Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 8 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 8 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Dimitrov segue l'esempio di Federer
Da marco61 Oggi alle 15:39

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Attila17 Ieri alle 18:02

» Una bella intervista a Wilander
Da correnelvento Ieri alle 16:03

» Il servizio bistrattato
Da Matteo1970 Mar 07 Lug 2020, 17:05

» Tappy Larsen
Da Chiros Mar 07 Lug 2020, 13:08

» Racchetta definitiva
Da spalama Mar 07 Lug 2020, 12:05

» Formula Uno 2019
Da Tempesta Sab 04 Lug 2020, 10:06

» Impresa impossibile
Da Riki66 Sab 04 Lug 2020, 08:15

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ven 03 Lug 2020, 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

» La regola che cambiereste
Da Tempesta Lun 22 Giu 2020, 10:22

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

Giocatori di club o quarta categoria...

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Andare in basso

Giocatori di club o quarta categoria... Empty Giocatori di club o quarta categoria...

Messaggio Da marco61 il Dom 10 Mar 2013, 21:07

...prendete esempio da Sara Errani. Sto guardando il suo match con la Larsson, partita inguardabile da quanto è noiosa. Però la solidità di Sara deve essere un esempio per tutti, in particolare per quei giocatori non dotati di grandi colpi vincenti, cioè il 90% dei giocatori di club o quarta categoria.
Fa sempre la cosa più facile, gioca lontano dalle righe e va a rete solo per benedire il punto.
Se viene spostata recupera con un bel lobbone che le da il tempo di recuperare il centro del campo, e tira il passante solo se ha buone possibilità di metterlo a segno, altrimenti anche in questo caso si rifugia nel lob.
Sulla diagonale di rovescio, si preoccupa soprattutto di non perdere campo e tenta il lungolinea solo se l'avversario accorcia. Se il colpo non risultasse vincente, si esporrebbe sulla diagonale opposta e non le succede praticamente mai.
Non è un caso se perde solo da avversarie fisicamente più prestanti di lei. Dal basso del suo 1,64, il suo servizio è una rimessa in gioco e per le ultra 1,80 che popolano i primi posti del ranking, non è complicato prendere in mano il gioco già con la risposta al servizio. Ma per tutte le altre batterla è una vera impresa perchè lei non regala niente, la prima cosa che noi giocatori di basso livello dovremmo imparare da lei.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10986
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Giocatori di club o quarta categoria... Empty Re: Giocatori di club o quarta categoria...

Messaggio Da Mercuzio il Dom 10 Mar 2013, 21:25

Non necessariamente, per lei è un lavoro dal quale deve obbligatoriamente trarre il massimo.
Un giocatore di club o quarta categoria può permettersi il lusso di giocare il colpo che vuole a seconda del suo personalissimo grado di giudizio sull' importanza del risultato.
Brava la Errani ma se devo pagarmi l'ora al circolo (o l'iscrizione al torneo) per annoiarmi da solo pur di battere il magistrato con cui gioco il venerdì allora, forse, ho sbagliato qualcosa.

PS prima che intervengano i sostenitori del classico "chi dice così non vince mai" preciso che con il magistrato sono avanti 9-3 negli scontri diretti del venerdì.
Mercuzio
Mercuzio

Messaggi : 208
Data d'iscrizione : 15.12.09

Torna in alto Andare in basso

Giocatori di club o quarta categoria... Empty Re: Giocatori di club o quarta categoria...

Messaggio Da Nostradamis il Dom 10 Mar 2013, 21:30

Mercuzio ha scritto:Non necessariamente, per lei è un lavoro dal quale deve obbligatoriamente trarre il massimo.
Un giocatore di club o quarta categoria può permettersi il lusso di giocare il colpo che vuole a seconda del suo personalissimo grado di giudizio sull' importanza del risultato.
Il tennis però è pur sempre uno sport e anche se uno lo fa per svago non potrà mai dire che si diverte a perdere... Almeno io la vedo così. Se tirando campanili riuscissi a battere gente con cui perdo regolarmente sarei ben contento di essere un pallettaro.
Nostradamis
Nostradamis

Messaggi : 699
Data d'iscrizione : 15.10.11
Età : 36
Località : Padova

Torna in alto Andare in basso

Giocatori di club o quarta categoria... Empty Re: Giocatori di club o quarta categoria...

Messaggio Da marco61 il Dom 10 Mar 2013, 22:04

Mercuzio, avrei dovuto aggiungere: se volete vincere di più.
Dal tuo punto di vista, il tuo commento non fa una grinza. Anzi, forse un appunto si può fare: se ti paghi l'ora al circolo e in palio non c'è nulla, ben venga il divertimento prima di tutto. Ma se tiri fuori i soldini per iscriverti ad un torneo, allora si scende in campo per vincere.
Se io dovessi uscire dal campo sapendo di non aver fatto il possibile per vincere, non sarei soddisfatto di me stesso. Magari avrò fatto grandi cose, ma se nei momenti cruciali per cercare il bel punto avrò perso dei games importanti, mi sentirei due volte sconfitto.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10986
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Giocatori di club o quarta categoria... Empty Re: Giocatori di club o quarta categoria...

Messaggio Da Panacef il Dom 10 Mar 2013, 22:54

L'annosa questio ritorna... e io rivoto Mercuzio. Sara vive di tennis non possiamo nemmeno lontanamente paragonarla ad un quarta attempato (over 40) come lo sono la maggioranza dei frequentatori di questo forum.
Io gioco il mio tennis se sono superiore vinco, inferiore perdo e se siamo lì ce la giochiamo fino all'ultimo e chissà... a mio parere non ha senso stravolgere le proprie attitudini tennistiche.
Io gioco Sharapova style, eresia pura per tanti cultori del tennis "utile" ma io non cambierei una delle mie poche stravittorie in torneo con 10 stiracchiate a suon di pallonetti e colpi affettati di dritto e rovescio. non pretendo di convincere nessuno ma spero di non essere additato come l'antitennis.

Panacef
Panacef

Messaggi : 244
Data d'iscrizione : 18.11.10
Età : 56
Località : Castellarano (RE)

Torna in alto Andare in basso

Giocatori di club o quarta categoria... Empty Re: Giocatori di club o quarta categoria...

Messaggio Da Mercuzio il Dom 10 Mar 2013, 23:11

Nostradamis ha scritto:
Mercuzio ha scritto:Non necessariamente, per lei è un lavoro dal quale deve obbligatoriamente trarre il massimo.
Un giocatore di club o quarta categoria può permettersi il lusso di giocare il colpo che vuole a seconda del suo personalissimo grado di giudizio sull' importanza del risultato.
Il tennis però è pur sempre uno sport e anche se uno lo fa per svago non potrà mai dire che si diverte a perdere... Almeno io la vedo così. Se tirando campanili riuscissi a battere gente con cui perdo regolarmente sarei ben contento di essere un pallettaro.

Nessuno si diverte a perdere, io per primo.
Esiste però, come ho scritto, un personalissimo grado di giudizio sull'importanza del risultato ed il mio è che se sei over 45, come il sottoscritto, e ti fai andare il sangue al cervello perchè hai perso una partitella al circolo allora forse dovresti farti qualche domanda sulla tua vita piuttosto che sull'oretta di tennis.
Comunque nessuno ha parlato di pallettari, se saresti ben contento di battere gente con cui perdi regolarmente tirando campanili allora fallo, lo scopo del gioco dovrebbe essere quello (essere ben contenti intendo, tirando campanili o meno a seconda dei gusti).
Mercuzio
Mercuzio

Messaggi : 208
Data d'iscrizione : 15.12.09

Torna in alto Andare in basso

Giocatori di club o quarta categoria... Empty Re: Giocatori di club o quarta categoria...

Messaggio Da aless il Dom 10 Mar 2013, 23:31

marco61 ha scritto:...prendete esempio da Sara Errani.

ho colto quello che vuoi comunicare e non posso che darti ragione.
grazie per tutti gli spunti di riflessione.

Ovviamente vi è del giusto anche negli altri interventi ... ma Marco voleva segnalare le scelte di Sara che la portano a raggiungere ottimi risultati con un fisico e un'altezza inferiori alla media delle top players

aless
aless

Messaggi : 1560
Data d'iscrizione : 01.02.10
Età : 49
Località : ..

Torna in alto Andare in basso

Giocatori di club o quarta categoria... Empty Re: Giocatori di club o quarta categoria...

Messaggio Da john mc edberg il Lun 11 Mar 2013, 01:16

Mercuzio ha scritto:Non necessariamente, per lei è un lavoro dal quale deve obbligatoriamente trarre il massimo.
Un giocatore di club o quarta categoria può permettersi il lusso di giocare il colpo che vuole a seconda del suo personalissimo grado di giudizio sull' importanza del risultato.
Brava la Errani ma se devo pagarmi l'ora al circolo (o l'iscrizione al torneo) per annoiarmi da solo pur di battere il magistrato con cui gioco il venerdì allora, forse, ho sbagliato qualcosa.

PS prima che intervengano i sostenitori del classico "chi dice così non vince mai" preciso che con il magistrato sono avanti 9-3 negli scontri diretti del venerdì.

Quotissimo

Anche se ultimamente sto cercando di essere più concreto, proprio pochi giorni fa stavo giocando con un semisconosciuto, dopo i primi games interlocutori ho notato che soffriva la palla che gli rimbalzava dritta davanti e senza peso.
Ho cominciato a giocare dritti in back
Dopo 45 minuti ho vinto il primo set.

Contento?
Si
Divertito?
Assolutamente no.

Ho pensato al secondo set e mi son detto "non puoi passare altri tre quarti d'ora in questo modo", mi sarei divertito di più a fare cyclette o tapis roulant

Risultato: nel secondo ho giocato per divertirmi e l'ho perso

Contento?
No
Divertito?
Assolutamente si

E' sempre una scelta difficile, ma giustamente come dici tu se devo pagarmi l'ora al circolo (o l'iscrizione al torneo) per annoiarmi da solo pur di battere il magistrato con cui gioco il venerdì allora, forse, ho sbagliato qualcosa.



Nota di servizio, non è stato possibile terminare la partita perchè ha cominciato a piovere, ma moooolto probabilmente non essendo disposto a sfacellarmi le p@lle pur di vincere l'avrei persa
john mc edberg
john mc edberg

Messaggi : 1915
Data d'iscrizione : 16.10.11
Età : 58
Località : Roma (ora finalmente provincia)

Torna in alto Andare in basso

Giocatori di club o quarta categoria... Empty Re: Giocatori di club o quarta categoria...

Messaggio Da Lupo65 il Lun 11 Mar 2013, 10:19

Credo la riflessione di Marco va valutata nel contesto di un torneo, e non della partita con l'amico o tradizionale avversario del venerdi' o sabato ecc.

Se lo scopo e' vincere un torneo (sia questo di 4a o WTA o ATP) allora giochi per vincere adottando la tattica necessaria allo scopo.

Se invece e' fare una/due ore competitive con il tennista di club abituale, beh quello io lo vedo come il giusto playground per provare ad alzare il mio livello tecnico e quindi (per me) giocare con una aggressivita' maggiore che non in torneo, lasciando la tattica un po in secondo piano.
Lupo65
Lupo65
Moderatore

Messaggi : 5095
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 54
Località : Kinross-shire

Torna in alto Andare in basso

Giocatori di club o quarta categoria... Empty Re: Giocatori di club o quarta categoria...

Messaggio Da alain proust il Lun 11 Mar 2013, 11:20

[quote="Mercuzio"]
Nostradamis ha scritto:[
...se sei over 45, come il sottoscritto, e ti fai andare il sangue al cervello perchè hai perso una partitella al circolo allora forse dovresti farti qualche domanda sulla tua vita piuttosto che sull'oretta di tennis.
...
Quotone convinto.
Ne conosco diversi al club che se perdono la partitella (o anche la partitella - perchè sempre una partitella rimane - del torneo FIT) gettano la racchetta nella borsa, bestemmiano, schiumano e se ne escono dal campo a testa bassa facendo fatica a salutare. E etichettano e camuffano questi piccoli sintomi di un disagio, che forse travalica il campo da tennis, per agonismo sanguigno.
Parere personalissimo ovviamente.
alain proust
alain proust

Messaggi : 619
Data d'iscrizione : 13.12.10

Torna in alto Andare in basso

Giocatori di club o quarta categoria... Empty Re: Giocatori di club o quarta categoria...

Messaggio Da veterano il Lun 11 Mar 2013, 12:56

Credo che se dovessi incazzarmi come una iena tutte le volte che perdo,incomincerei a chiedermi se vale la pena fare quello che sto facendo e perche' lo faccio.Il tennis e' uno sport molto competitivo a qualsiasi livello,anche nella partitella della domenica con l'amico di turno,e questo deve essere ben chiaro,o acetti le regole,oppure e meglio che ti compri una bici e vai a pedalere e sudare a cuor leggero evitantdo cosi inutili stress.
E' una cosa personale e bisogna vedere cosa vuoi tu dallo sport e cosa sei disposto a dare e sacrificare per riuscire ad essere soddisfatto di quello che fai.Se non si e'in grado di metabolizzare le sconfitte meglio andare a correre o fare altro dove la competizione non sia un elemento cosi importante come nel tennis.Ora la risposta sta in ognuno di voi.
veterano
veterano

Messaggi : 912
Data d'iscrizione : 09.01.10

Torna in alto Andare in basso

Giocatori di club o quarta categoria... Empty Re: Giocatori di club o quarta categoria...

Messaggio Da aless il Lun 11 Mar 2013, 13:04

secondo il mio modesto avviso si sta andando OT.
Marco ha indicato Sara Errani come un modello cui guardare per migliorarsi.
almeno io così ho inteso ciò che Marco ha scritto.
aless
aless

Messaggi : 1560
Data d'iscrizione : 01.02.10
Età : 49
Località : ..

Torna in alto Andare in basso

Giocatori di club o quarta categoria... Empty Re: Giocatori di club o quarta categoria...

Messaggio Da veterano il Lun 11 Mar 2013, 13:17

Credo tu abbia ragione.
Dovro' sollecitare i moderatori per mettere in riga gli utenti indisciplinati. lol!
veterano
veterano

Messaggi : 912
Data d'iscrizione : 09.01.10

Torna in alto Andare in basso

Giocatori di club o quarta categoria... Empty Re: Giocatori di club o quarta categoria...

Messaggio Da marco61 il Lun 11 Mar 2013, 13:26

Tutti bannati, aleeeeeeee!!! lol!
Infatti ho poi specificato: la Errani deve essere un esempio per chi vuol vincere di più di quanto abitualmente non gli succeda, e il riferimento ai giocatori di basso livello è dovuto al fatto che la stragrande maggioranza non possiede colpi vincenti affidabili. Sara potrebbe forse tenere un ritmo molto più alto, ma incorrerebbe in un maggior numero di errori.
A lei basta fare sempre la cosa più facile, questo è il vero messaggio che deve passare. Ridurre al minimo il rischio comporta maggior solidità. Cercare la profondità senza dover per forza pulir le righe è sufficiente per creare un mare di problemi al nostro avversario.
Però ripeto, tutto questo va tenuto ben presente se si scende in campo per vincere, e questo discorso per me vale solo in torneo.
Nelle partite di tutti i giorni, io gioco a viso aperto e cerco di tenere il ritmo più alto che la mia tecnica mi consenta, poi se perdo non ne faccio un dramma: con due schiaffi a mia moglie risolvo la questione e sono più sereno di prima. Giocatori di club o quarta categoria... 786556

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10986
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Giocatori di club o quarta categoria... Empty Re: Giocatori di club o quarta categoria...

Messaggio Da Panacef il Lun 11 Mar 2013, 14:38

Comunque credo che la vostra sia l'opinione dominante, il 90% degli avversari che ho incontrato in torneo giocavano proprio così...

Colpi semplici senza rischiare e tanta gamba per andare a recuperare le mie botte negli angoli e alla fine come tutti sappiamo io andavo a casa e loro passavano il turno.

Però volete mettere la soddisfazione di avere sempre il gioco in mano e fare anche i punti dell'avversario... avrei dovuto pagare doppio!

Laughing
Panacef
Panacef

Messaggi : 244
Data d'iscrizione : 18.11.10
Età : 56
Località : Castellarano (RE)

Torna in alto Andare in basso

Giocatori di club o quarta categoria... Empty Re: Giocatori di club o quarta categoria...

Messaggio Da Nostradamis il Lun 11 Mar 2013, 14:41

Mercuzio ha scritto:
Comunque nessuno ha parlato di pallettari, se saresti ben contento di battere gente con cui perdi regolarmente tirando campanili allora fallo, lo scopo del gioco dovrebbe essere quello (essere ben contenti intendo, tirando campanili o meno a seconda dei gusti).
Fosse facile... me lo dico sempre di rallentare il ritmo e cercare di allungare gli scambi, soprattutto con gente che ha il doppio dei miei anni... ma ho la testa dura a quanto pare Giocatori di club o quarta categoria... 106988
Nostradamis
Nostradamis

Messaggi : 699
Data d'iscrizione : 15.10.11
Età : 36
Località : Padova

Torna in alto Andare in basso

Giocatori di club o quarta categoria... Empty Re: Giocatori di club o quarta categoria...

Messaggio Da Nostradamis il Lun 11 Mar 2013, 14:46

Panacef ha scritto:Però volete mettere la soddisfazione di avere sempre il gioco in mano e fare anche i punti dell'avversario... Laughing
Mi fa solo che incazzare sinceramente, ma per come ho condotto la partita io... Smile Per fortuna dopo neanche 5 min passa e vorrei già ritornare in campo. Smile
Nostradamis
Nostradamis

Messaggi : 699
Data d'iscrizione : 15.10.11
Età : 36
Località : Padova

Torna in alto Andare in basso

Giocatori di club o quarta categoria... Empty Re: Giocatori di club o quarta categoria...

Messaggio Da cobrama il Lun 11 Mar 2013, 15:06

Panacef ha scritto:L'annosa questio ritorna... e io rivoto Mercuzio. Sara vive di tennis non possiamo nemmeno lontanamente paragonarla ad un quarta attempato (over 40) come lo sono la maggioranza dei frequentatori di questo forum.
Io gioco il mio tennis se sono superiore vinco, inferiore perdo e se siamo lì ce la giochiamo fino all'ultimo e chissà... a mio parere non ha senso stravolgere le proprie attitudini tennistiche.
Io gioco Sharapova style, eresia pura per tanti cultori del tennis "utile" ma io non cambierei una delle mie poche stravittorie in torneo con 10 stiracchiate a suon di pallonetti e colpi affettati di dritto e rovescio. non pretendo di convincere nessuno ma spero di non essere additato come l'antitennis.


l'arte del pallonetto è troppo snobbata e invece è cosa buona e giusta. Viene snobbata da chi non sa giocarlo e si rifugia nel colpo in rete o sui teloni.Il tennis è anche, e soprattutto, un gioco di strategia e quindi ogni colpo, anche il colpo fortunato, ha dignita' al pari di tutti gli altri. Esaltarsi poi per un bel colpo o deprimersi per averlo sbagliato è un approccio sbagliato al gioco, cosi come uscire contenti dopo aver perso giocando bene o depressi dopo aver vinto giocando male dovrebbe essere meglio analizzato su un lettino.
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Giocatori di club o quarta categoria... Empty Re: Giocatori di club o quarta categoria...

Messaggio Da Panacef il Lun 11 Mar 2013, 15:20

però un corso da incordatore non autorizza giudicare con leggerezza la psicologia del prossimo.. cerchiamo di rispettare le opinioni di tutti o per quanto mi riguarda il discorso è chiuso.
Panacef
Panacef

Messaggi : 244
Data d'iscrizione : 18.11.10
Età : 56
Località : Castellarano (RE)

Torna in alto Andare in basso

Giocatori di club o quarta categoria... Empty Re: Giocatori di club o quarta categoria...

Messaggio Da cobrama il Lun 11 Mar 2013, 15:33

cobrama ha scritto:
Panacef ha scritto:L'annosa questio ritorna... e io rivoto Mercuzio. Sara vive di tennis non possiamo nemmeno lontanamente paragonarla ad un quarta attempato (over 40) come lo sono la maggioranza dei frequentatori di questo forum.
Io gioco il mio tennis se sono superiore vinco, inferiore perdo e se siamo lì ce la giochiamo fino all'ultimo e chissà... a mio parere non ha senso stravolgere le proprie attitudini tennistiche.
Io gioco Sharapova style, eresia pura per tanti cultori del tennis "utile" ma io non cambierei una delle mie poche stravittorie in torneo con 10 stiracchiate a suon di pallonetti e colpi affettati di dritto e rovescio. non pretendo di convincere nessuno ma spero di non essere additato come l'antitennis.


l'arte del pallonetto è troppo snobbata e invece è cosa buona e giusta. Viene snobbata da chi non sa giocarlo e si rifugia nel colpo in rete o sui teloni.Il tennis è anche, e soprattutto, un gioco di strategia e quindi ogni colpo, anche il colpo fortunato, ha dignita' al pari di tutti gli altri. Esaltarsi poi per un bel colpo o deprimersi per averlo sbagliato è un approccio sbagliato al gioco, cosi come uscire contenti dopo aver perso giocando bene o depressi dopo aver vinto giocando male dovrebbe essere meglio analizzato su un lettino.

il mio reply al tuo post era sulla parte ora evidenziata in rosso e quindi era in difesa del tanto bistrattato pallonetto, poi il resto erano divagazioni personali e me ne dispiace se ti ci sei ritrovato.
Ps. non ho capito la cosa sul corso pero'
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Giocatori di club o quarta categoria... Empty Re: Giocatori di club o quarta categoria...

Messaggio Da Panacef il Lun 11 Mar 2013, 15:44

va bhe la prendo come il solito fraintendimento, magari la prossima volta fai un quote solo della frase interessata...

il corso IRSA non credo dia la patente per giudicare chi ha o meno necessità di uno psicologo, mi sembrava chiaro come fosse una battuta sarcastica, senza cattiveria naturalmente...
Panacef
Panacef

Messaggi : 244
Data d'iscrizione : 18.11.10
Età : 56
Località : Castellarano (RE)

Torna in alto Andare in basso

Giocatori di club o quarta categoria... Empty Re: Giocatori di club o quarta categoria...

Messaggio Da cobrama il Lun 11 Mar 2013, 15:45

Aggiungo anche io ad esempio non ho mai vinto giocando bene ma non perdo mai giocando male.
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Giocatori di club o quarta categoria... Empty Re: Giocatori di club o quarta categoria...

Messaggio Da cobrama il Lun 11 Mar 2013, 15:46

Panacef ha scritto:va bhe la prendo come il solito fraintendimento, magari la prossima volta fai un quote solo della frase interessata...

il corso IRSA non credo dia la patente per giudicare chi ha o meno necessità di uno psicologo, mi sembrava chiaro come fosse una battuta sarcastica, senza cattiveria naturalmente...

Non vedo come un fine psicologo non possa fare anche un corso Irsa, pensavo non fosse vietato
ora non esageriamo, anche gli imperativi ?
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Giocatori di club o quarta categoria... Empty Re: Giocatori di club o quarta categoria...

Messaggio Da Panacef il Lun 11 Mar 2013, 15:54

cobrama ha scritto:Aggiungo anche io ad esempio non ho mai vinto giocando bene ma non perdo mai giocando male.

OK OK liberissimo e ci credo...
e tu puoi credere e accettare che io quando ho vinto, sicuramente meno di te ed ad un livello sicuramente più basso, ho anche giocato bene?
O è una cosa così fuori dal mondo?

Fine psicologo aggiungilo in firma.. ops,, se credi!
Panacef
Panacef

Messaggi : 244
Data d'iscrizione : 18.11.10
Età : 56
Località : Castellarano (RE)

Torna in alto Andare in basso

Giocatori di club o quarta categoria... Empty Re: Giocatori di club o quarta categoria...

Messaggio Da cobrama il Lun 11 Mar 2013, 15:59

Panacef ha scritto:
cobrama ha scritto:Aggiungo anche io ad esempio non ho mai vinto giocando bene ma non perdo mai giocando male.

OK OK liberissimo e ci credo...
e tu puoi credere e accettare che io quando ho vinto, sicuramente meno di te ed ad un livello sicuramente più basso, ho anche giocato bene?
O è una cosa così fuori dal mondo?

Fine psicologo aggiungilo in firma.. ops,, se credi!

Non ci credo! secondo me hai giocato male ma non te ne sei reso conto o non vuoi accettarlo consciamente
Si vince solo giocando male è un assioma questo
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Giocatori di club o quarta categoria... Empty Re: Giocatori di club o quarta categoria...

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum