chat
Chi è in linea
In totale ci sono 19 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 18 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Simba

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Classifiche FIT 2014-15
Class. iniziale Risultati:
 
Guida Salva| Carica| Reset
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     

Il CUSTOM reso semplice

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Il CUSTOM reso semplice

Messaggio Da correnelvento il Mer 19 Apr 2017, 20:35

Se volete la qualità, comprate le PT fatte in Austria.
avatar
correnelvento

Messaggi : 11139
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (naturalizzato Ciociaro)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il CUSTOM reso semplice

Messaggio Da pasky76 il Gio 20 Apr 2017, 08:34

correnelvento ha scritto:Se volete la qualità, comprate le PT fatte in Austria.

Senza ombra di dubbio, quoto 100%
avatar
pasky76

Messaggi : 201
Data d'iscrizione : 18.11.14
Età : 41
Località : Lanciano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il CUSTOM reso semplice

Messaggio Da Doc68 il Lun 09 Ott 2017, 13:21

correnelvento ha scritto:
1. VOGLIO UNA RACCHETTA PIU' STABILE TRASVERSALMENTE (e più potente)

Il custom classico, in questo caso è quello "depolarizzato", ovvero mettere 4 grammi di piombo sotto il ferma grip, e 2+2 ai lati (ore tre/nove) dell'ovale.
In questo caso:
-manterremo invariato il balance della racchetta.
-aumenteremo lo SW di circa 8 punti, e la racchetta avrà una maggiore attitudine alla spinta.
-aumenterà la stabilità trasversale della racchetta (il TW) per meglio supportare i colpi decentrati.


Corre sotto il ferma grip, ossia dove finisce il grip, non sotto il tappo, giusto?
avatar
Doc68

Messaggi : 1380
Data d'iscrizione : 23.10.13
Località : Profondo Sud

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il CUSTOM reso semplice

Messaggio Da correnelvento il Lun 09 Ott 2017, 15:54

Doc68 ha scritto:
correnelvento ha scritto:
1. VOGLIO UNA RACCHETTA PIU' STABILE TRASVERSALMENTE (e più potente)

Il custom classico, in questo caso è quello "depolarizzato", ovvero mettere 4 grammi di piombo sotto il ferma grip, e 2+2 ai lati (ore tre/nove) dell'ovale.
In questo caso:
-manterremo invariato il balance della racchetta.
-aumenteremo lo SW di circa 8 punti, e la racchetta avrà una maggiore attitudine alla spinta.
-aumenterà la stabilità trasversale della racchetta (il TW) per meglio supportare i colpi decentrati.


Corre sotto il ferma grip, ossia dove finisce il grip, non sotto il tappo, giusto?

Certo
avatar
correnelvento

Messaggi : 11139
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (naturalizzato Ciociaro)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il CUSTOM reso semplice

Messaggio Da FILIPPO GALOPPI il Lun 09 Ott 2017, 16:57

Ciao a tutti.. ho un problema che vorrei risolvere e forse posso farlo con le strisce di piombo adesive.
Giocavo con una wilson piatto 100 da 300gr e volevo provare una racchetta più pesante per spingere di più.
Ho acquistato una Babolat Pure Aero Tour da 315gr nuda.. in effetti spingo di più ma non riesco a dare la giusta rotazione come invece faccio con la vecchia.. forse perché la Babolat in questione ha il peso spostato verso il manico.
Secondo voi, aggiungendo 3gr a ore 3 e 9 posso ottenere qualcosa in termini di maggiore rotazione?

Grazie

FILIPPO GALOPPI

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 09.10.17
Località : Avellino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il CUSTOM reso semplice

Messaggio Da correnelvento il Lun 09 Ott 2017, 17:03

FILIPPO GALOPPI ha scritto:Ciao a tutti.. ho un problema che vorrei risolvere e forse posso farlo con le strisce di piombo adesive.
Giocavo con una wilson piatto 100 da 300gr e volevo provare una racchetta più pesante per spingere di più.
Ho acquistato una Babolat Pure Aero Tour da 315gr nuda.. in effetti spingo di più ma non riesco a dare la giusta rotazione come invece faccio con la vecchia.. forse perché la Babolat in questione ha il peso spostato verso il manico.
Secondo voi, aggiungendo 3gr a ore 3 e 9 posso ottenere qualcosa in termini di maggiore rotazione?

Grazie

Assolutamente no.
Il fatto che tu arroti di meno, rispetto alla wilson, deriva dal maggior peso e inerzia della tua PA... che ti rallenta lo swing, e di conseguenza lo spin impresso.
Aggiungendo peso, inevitabilmente, arroteresti ancora meno.
avatar
correnelvento

Messaggi : 11139
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (naturalizzato Ciociaro)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il CUSTOM reso semplice

Messaggio Da FILIPPO GALOPPI il Lun 09 Ott 2017, 17:14

ok grazie..
secondo te correnelventocosa dovrei fare a questa racchetta per arrotare di più??

perché alla fine va a finire che riprendo la wilson e aumento il peso in testa così da spingere di più con una racchetta con la quale arroto già bene

FILIPPO GALOPPI

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 09.10.17
Località : Avellino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il CUSTOM reso semplice

Messaggio Da correnelvento il Lun 09 Ott 2017, 17:31

FILIPPO GALOPPI ha scritto: ok grazie..
secondo te correnelventocosa dovrei fare a questa racchetta per arrotare di più??

perché alla fine va a finire che riprendo la wilson e aumento il peso in testa così da spingere di più con una racchetta con la quale arroto già bene

Cosa fare? Venderla, direi!

Se arroti bene con la Wilson, perchè cambiarla?

Prova a mettere solo 2 grammi in testa, e vedrai che ti troverai bene.

Vendi la Pure Aero (che ha un ottimo mercato), e prova a giostrare con le corde sulla Wilson (a proposito: che modello è?)...

Marco61, o Eiffel, incordatori qualificati, potranno esserti di grande aiuto.
avatar
correnelvento

Messaggi : 11139
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (naturalizzato Ciociaro)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il CUSTOM reso semplice

Messaggio Da FILIPPO GALOPPI il Lun 09 Ott 2017, 22:42

ok mi sa che farò proprio così...
è una Wilson Pro Open BLX, le corde le avevo fatte mettere a 24kg.
Ci faccio bene tutto, servizio, top spin e back.. solo volevo spingere un pò di più.. adesso provo ad aumentare il peso in testa e con le corde? che dite?

FILIPPO GALOPPI

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 09.10.17
Località : Avellino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il CUSTOM reso semplice

Messaggio Da marco61 il Lun 09 Ott 2017, 23:51

Già leggendo che le corde "le avevi fatte mettere a 24 kg.", mi viene da pensare che siano montate da un po' di tempo.
Magari con corde più fresche anche il top ti uscirebbe meglio.
Ti ricordi che corde sono?

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller



"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
avatar
marco61
Admin

Messaggi : 9297
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 56
Località : sanremo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il CUSTOM reso semplice

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 10 Ott 2017, 07:35

...si accettano scommesse su mono rigidi da 1.30 ed orizzontali dal basso... Cool
avatar
Eiffel59

Messaggi : 2158
Data d'iscrizione : 11.12.09
Età : 58
Località : Brescia/Parigi

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il CUSTOM reso semplice

Messaggio Da correnelvento il Mar 10 Ott 2017, 07:45

Eiffel59 ha scritto:...si accettano scommesse su mono rigidi da 1.30 ed orizzontali dal basso... Cool

Seguro!

Master, scusa OT: conosci il semiprofile "PRO MATCH" della Alto?

340 nudo, 53 di flex incordato, 325 SW incordato...

Mi ci sto trovando benissimo... materiali validi?
avatar
correnelvento

Messaggi : 11139
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (naturalizzato Ciociaro)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il CUSTOM reso semplice

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 10 Ott 2017, 09:19

Alto aveva un solo difetto: ci teneva troppo alla qualità.

E non ha mai accettato le proposte sconce degli OEM cinesi...

La ProMatch c'era in due versioni, la prima blu/nera o rosso/nera (migliore ma più "difficile" e la seconda (nero/azzurro/argento o nero/rosso/bianco perlato) un pelo più facile. Penso tu parli della prima...
avatar
Eiffel59

Messaggi : 2158
Data d'iscrizione : 11.12.09
Età : 58
Località : Brescia/Parigi

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il CUSTOM reso semplice

Messaggio Da correnelvento il Mar 10 Ott 2017, 09:28

Eiffel59 ha scritto:Alto aveva un solo difetto: ci teneva troppo alla qualità.

E non ha mai accettato le proposte sconce degli OEM cinesi...

La ProMatch c'era in due versioni, la prima blu/nera o rosso/nera (migliore ma più "difficile" e la seconda (nero/azzurro/argento o nero/rosso/bianco perlato) un pelo più facile. Penso tu parli della prima...

La seconda, Master...
Flette molto bassa, ha un dwell time eccezionale.
Stabile, zero vibrazioni.
Grande spin.
Una rivelazione.
avatar
correnelvento

Messaggi : 11139
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (naturalizzato Ciociaro)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il CUSTOM reso semplice

Messaggio Da FILIPPO GALOPPI il Mar 10 Ott 2017, 12:25

marco61 ha scritto:Già leggendo che le corde "le avevi fatte mettere a 24 kg.", mi viene da pensare che siano montate da un po' di tempo.
Magari con corde più fresche anche il top ti uscirebbe meglio.
Ti ricordi che corde sono?

Si le ho fatte incordare a fine agosto, ma non ricordo quali corde erano..
magari per il torneo di questo week end le sostituisco..
A questo punto datemi una dritta in merito se potete.. :-)

FILIPPO GALOPPI

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 09.10.17
Località : Avellino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il CUSTOM reso semplice

Messaggio Da marco61 il Mar 10 Ott 2017, 13:54

Allora, se cerchi spin una buona scelta può essere ricorrere ad un mono sottile.
Quanto possa essere sottile, dipende da quanto arroti. Sotto l'1.20 rischieresti di romperlo in un amen, ma questo puoi saperlo solo tu.
Quale mono? Esistono a proposito due scuole di pensiero: chi preferisce mono morbidi a tensioni medie, chi preferisce mono più nervosi e reattivi a tensioni basse. Io sono per quest'ultimi.
La marca? Io adoro Signum Pro Plasma Pure e Isospeed V18, ad esempio. Ma quando avevo un po' più di braccio ho giocato spesso con Starburn Turbo 6 e la tiravo un paio di chili in più.
Se vuoi rifornirti in negozio, facci sapere cosa trovi dalle tue parti e possiamo fornirti un indicazione.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller



"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
avatar
marco61
Admin

Messaggi : 9297
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 56
Località : sanremo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il CUSTOM reso semplice

Messaggio Da max1970 il Gio 26 Ott 2017, 21:47

Se ho letto bene il post originario di Giovanni mettendo peso ad ore 12 per mantenere inalterato il bilanciamento devo mettere altrettanto peso al manico, giusto? vorrei capire però una cosa: se metto peso anche lasciando inalterato il bilanciamento l'inerzia comunque aumenta. E' questo l'unico cambiamento (ossia fronteggiare un'inerzia più elevata) o devo aspettarmi una racchetta che gioca in maniera diversa?
avatar
max1970

Messaggi : 369
Data d'iscrizione : 16.02.17
Località : massa

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il CUSTOM reso semplice

Messaggio Da marco61 il Ven 27 Ott 2017, 08:23

Sostanzialmente ti troverai in mano un telaio meno maneggevole.
E' vero che il bilanciamento resta invariato, ma il peso è comunque aumentato per cui si rischia di perdere qualcosa in termini di velocità di braccio.
E questo può portare ad un decadimento delle prestazioni soprattutto laddove si utilizzi già un attrezzo al limite delle nostre possibilità.
Mi spiego: per ognuno di noi esiste l'inerzia ideale, il valore oltre il quale non siamo in grado di maneggiare il telaio sfruttandone appieno le potenzialità, sostanzialmente perchè il nostro braccio non è in grado di farlo per la normale durata di un incontro di tennis.
Faccio un esempio: il mio limite supponiamo sia 300, se gioco con inerzia 290 il braccio viaggia ma ho ancora margine per dare più peso alla palla. Viceversa, se gioco con inerzia 310, il braccio rallenta e di conseguenza ne risente anche la mia prestazione.
Il tutto ovviamente spiegato in termini molto sintetici e fruibili.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller



"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
avatar
marco61
Admin

Messaggi : 9297
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 56
Località : sanremo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il CUSTOM reso semplice

Messaggio Da max1970 il Ven 27 Ott 2017, 08:35

marco61 ha scritto:Sostanzialmente ti troverai in mano un telaio meno maneggevole.
E' vero che il bilanciamento resta invariato, ma il peso è comunque aumentato per cui si rischia di perdere qualcosa in termini di velocità di braccio.
E questo può portare ad un decadimento delle prestazioni soprattutto laddove si utilizzi già un attrezzo al limite delle nostre possibilità.
Mi spiego: per ognuno di noi esiste l'inerzia ideale, il valore oltre il quale non siamo in grado di maneggiare il telaio sfruttandone appieno le potenzialità, sostanzialmente perchè il nostro braccio non è in grado di farlo per la normale durata di un incontro di tennis.
Faccio un esempio: il mio limite supponiamo sia 300, se gioco con inerzia 290 il braccio viaggia ma ho ancora margine per dare più peso alla palla. Viceversa, se gioco con inerzia 310, il braccio rallenta e di conseguenza ne risente anche la mia prestazione.
Il tutto ovviamente spiegato in termini molto sintetici e fruibili.

Si questo mi è chiaro, mi chiedo se ci sono anche altri cambiamenti nella racchetta. Ad esempio corro il rischio di trovarmi con una racchetta che flette in maniera diversa?
avatar
max1970

Messaggi : 369
Data d'iscrizione : 16.02.17
Località : massa

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il CUSTOM reso semplice

Messaggio Da marco61 il Ven 27 Ott 2017, 09:07

No, se il custom è fatto con intelligenza.
Su un telaio da 300 grammi io non aggiungerei più di 10/12 grammi di peso, proprio per non snaturare il telaio stesso.
E 5/6 grammi di piombo in testa non modificano sicuramente il comportamento del telaio in termini di flessione.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller



"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
avatar
marco61
Admin

Messaggi : 9297
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 56
Località : sanremo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il CUSTOM reso semplice

Messaggio Da max1970 il Ven 27 Ott 2017, 09:14

marco61 ha scritto:No, se il custom è fatto con intelligenza.
Su un telaio da 300 grammi io non aggiungerei più di 10/12 grammi di peso, proprio per non snaturare il telaio stesso.
E 5/6 grammi di piombo in testa non modificano sicuramente il comportamento del telaio in termini di flessione.

Allora sono tranquillo perché eventualmente io di piombo ne metterei sicuramente meno di 5 gr., thanks.
avatar
max1970

Messaggi : 369
Data d'iscrizione : 16.02.17
Località : massa

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il CUSTOM reso semplice

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum